Bestemmia

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 14:12

domanda per i CREDENTI:
se non sono credente e bestemmio come semplice interiezione, mi potete spiegare perchè se c'è un credente in loco mi redarguisca sempre con la frase "Non si bestemmia!" nono
Qual è il problema? Se io non ci credo saranno cazzi miei se un domani scappa fuori che esiste l'al di là e io vado negli inferi per le mie bestemmie. Per il credente sentire bestemmie non rappresenta un peccato "passivo" (tipo fumo) per cui mi spiegate perchè mi vuole impedire di decidere il mio destino "after life"?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 14:26

boooo, è come se vedi uno di fianco a te che s scaccola, è vero che sono cazzi suoi ma fa schifo lo stesso..o no?
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 14:30

Akka ha scritto:boooo, è come se vedi uno di fianco a te che s scaccola, è vero che sono cazzi suoi ma fa schifo lo stesso..o no?
sei credente?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 14:41

no, però proprio un paio di giorni fa mi è successa na roba bizzarra, ero sul treno per andare all' università, e mi metto in cerca del capotreno per timbrare il biglietto, visto che le obliteratrici non funzionavano, e quando lo becco lo trovo incazzato come una iena non so perché, sta di fatto che ha trirato tre o quattro bestemmioni, e ha detto una roba riguardante la sua vita di merda, li accanto tra l altro c'era una vecchietta, che comprensibilmente l' ha guardato male, allora lui le ha chiesto in modo un po' sprezzante se e bestemmi la irritassero...a me è sembrato un atteggiamento fastidioso, soprattutto perché c'era la vecchietta(va be neanche troppo vecchietta, avrà avuto 65 anni a occhi e croce)

adesso io capisco che uno possa avere una giornata di merda, ma perché bisogna per forza tirare bestemmioni ad alta voce non lo capisco..
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da BestBeast il Sab 23 Feb - 15:04

Se ai cattolici danno fastidio, tranquilli: vi perdoneranno.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Masada il Sab 23 Feb - 15:08

Darrow ha scritto:domanda per i CREDENTI:
se non sono credente e bestemmio come semplice interiezione, mi potete spiegare perchè se c'è un credente in loco mi redarguisca sempre con la frase "Non si bestemmia!" nono
Qual è il problema? Se io non ci credo saranno cazzi miei se un domani scappa fuori che esiste l'al di là e io vado negli inferi per le mie bestemmie. Per il credente sentire bestemmie non rappresenta un peccato "passivo" (tipo fumo) per cui mi spiegate perchè mi vuole impedire di decidere il mio destino "after life"?

mi sembra si fosse già molto discusso su questo in altri 3d, per questo, anche se la domanda è rivolta ai pochi credenti del forum, da ex ti spiego il mio punto di vista.

non capisco cosa ci sia di strano nel pensare che una bestemmia dia fastidio, per quanto sia difficile trattenersi a volte.

anche sentire uno che srotola incazzato venti parolacce dà fastidio.
anche sentire me al telefono che insulto la mia ragazza può dare fastidio.
dà fastidio l'ignoranza, la violenza, il non sapersi controllare... in generale la mancanza di rispetto verso la presenza di altre persone e la reazione che può esserci in loro per una nostra azione-parola.

pur non credendo non vedo perchè dovrei mettermi ad insultare allah davanti a un musulmano e pretendere che la cosa non lo chiami in causa o non gli dia comunque fastidio.
stesso vale se in tibet mentre passeggio col mio sherpa inciampo e mando 36 porconi su buddha.

fastidioso sarebbe anche attraversare la germania insultando "la germanicità" seppure ci siano ragioni per farlo.
fastidioso è anche mettersi a urlare "juve merda, juve merda" per strada, e una nonnetta potrebbe girarsi e dirti "non si dicono le parolacce".

fastidioso è anche che uno ti faccia notare che sei fastidioso...

se a te ha infastidito chi ti ha detto "non si bestemmia" al punto di aprire un 3d, immagina quanto tu possa avere infastidito gli altri nella tua esistenza...

credo sia solo una questione di rispetto dell'altro.

ruttare o scaccolarsi non è un crimine e non danneggia nessuno, ma se è socialmente riprovevole in quanto qualcuno potrebbe infastidirsi solitamente si impara a farlo di nascosto, o a "bassa voce".

quello che tu pensi e senti non è quello che pensano e sentono gli altri.

si chiama empatia.
se poi tu i tuoi neuroni specchio li usi al mattino per farti la barba...
beh...
si capisce perchè dividi il mondo in "cazzi miei"-"cazzi tuoi".

se non credi sono cazzi tuoi, se manifesti volgarità, violenza verbale,... sono cazzi anche di quelli che sono presenti.

farsi le seghe non è reato e non è neanche male, e credo che il 99% degli uomini lo abbia fatto e lo faccia... ma vallo a fare per strada!

sarà solo questione di ipocrisia, perbenismo, ignoranza medievale?
o ci sarà dietro qualcosa d'altro?




avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:13

perchè lo stesso credente non si sente infastidito se dico "Porca Maiella!"?

stavo chiedendo come funziona tecnicamente la cosa!
Visto che il credente è l'unico che scassa la minchia a me ed ai miei neuroni specchio-infranti solo quando tiro bestemmie e mai se scaccolo a vanvera, stessa cosa dicasi per i non credenti, non vengono a dire a uno che dice "porca la budella maiala" che non è modo. Gli unici che si sentono in dovere di scassare la minchia sono i credenti, per questo chiedevo ai credenti.
Gli ex credenti non valgono, tendono a fare discorsi generali che non portano a niente (as usual!)

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 15:19

non è vero darrow, se so che sono in presenza di un giocatore di pallacanestro, anche se io penso sinceramente che la pallacanestro sia un sport da minorati mentali(cosa che non penso), di sicuro non mi metto a dire ad alta voce che la pallacanestro è uno sport da ritardati...cioè è semplice da afferrare
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:26

Akka ha scritto:non è vero darrow, se so che sono in presenza di un giocatore di pallacanestro, anche se io penso sinceramente che la pallacanestro sia un sport da minorati mentali(cosa che non penso), di sicuro non mi metto a dire ad alta voce che la pallacanestro è uno sport da ritardati...cioè è semplice da afferrare
ma non capite la mia domanda!
PERCHE' IL CREDENTE REDARGUISCE SOLO QUANDO BESTEMMIO?
Il resto sono vostre supposizioni ed esempi che non c'entrano una fava!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 15:32

immagino perché per un credente questi temi sono importanti...di nuovo, se tu sai che toni buleghin da Cavarzere è innamorato di elema di tria, tu non ti metterai a proclamare ad alta voce che elena è stupida come una capra, che è un zoccola, e che solo un minorato potrebbe innamorarsene
i credenti come sai giudicano importanti le verità religiose, se ti metti a bestemmiare davanti a loro è evidente che lo fai con l' intenzione di infastidire...in ogni caso tranquillo, le persone intelligenti di solito tacciono e si fanno un' idea del personaggio in base a quel che dice, il rischio è di passare per cretini, tutto qui..
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Lyallii il Sab 23 Feb - 15:37

Ha ragione darrow in un certo senso, alcuni credenti son strani tipo se io litigo con mio marito e per caso ce mia mamma super cattolica nei paraggi, possiamo augurarci la morte, io posso mollargli spdue schiaffoni, lui puo dirmi le peggio cose e io ribattere con intercalari volgari tipo cazzo minkia coglioni e pezzo di merda e lei fa finta che non sente o al max dice calmatevi ma se scappa una bestemmia a mio marito, io non ho l abitudine mai me scappata una bestemmia, beh se capita dicevo, lei si offende, e si offende con entrambi! È capace di non parlarci per giorni, cosi mio marito davanti a lei dice in tal caso porca matora o porco disco... È assurdo!
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:38

Akka ha scritto:immagino perché per un credente questi temi sono importanti...di nuovo, se tu sai che toni buleghin da Cavarzere è innamorato di elema di tria, tu non ti metterai a proclamare ad alta voce che elena è stupida come una capra, che è un zoccola, e che solo un minorato potrebbe innamorarsene
i credenti come sai giudicano importanti le verità religiose, se ti metti a bestemmiare davanti a loro è evidente che lo fai con l' intenzione di infastidire...in ogni caso tranquillo, le persone intelligenti di solito tacciono e si fanno un' idea del personaggio in base a quel che dice, il rischio è di passare per cretini, tutto qui..
ma porcamadonna!
che cazzo c'entra? Io smadonno per cazzi miei, mica vado dal credente a dire:"la madonna è una bagascia!" Gli esempi non tengono, perchè io non sto cercando un dialogo, io sto imprecando fra me e me, quindi mi chiedo con che diritto un credente mi dice cosa è giusto e cosa no, visto che non gliel'ho chiesto?

Poi come al solito siete voi finti-atei a farmi incazzare e atirare fuori questioni del cazzo, che scommetto se arriva un Jillo risolve la questione molto meglio che te o Masada e i vostri esempi scassamaroni!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:41

Maylea83 ha scritto:Ha ragione darrow in un certo senso, alcuni credenti son strani tipo se io litigo con mio marito e per caso ce mia mamma super cattolica nei paraggi, possiamo augurarci la morte, io posso mollargli spdue schiaffoni, lui puo dirmi le peggio cose e io ribattere con intercalari volgari tipo cazzo minkia coglioni e pezzo di merda e lei fa finta che non sente o al max dice calmatevi ma se scappa una bestemmia a mio marito, io non ho l abitudine mai me scappata una bestemmia, beh se capita dicevo, lei si offende, e si offende con entrambi! È capace di non parlarci per giorni, cosi mio marito davanti a lei dice in tal caso porca matora o porco disco... È assurdo!
Bella, intelligente e con un matrimonio in crisi... direi che sei perfetta! mgreen

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Masada il Sab 23 Feb - 15:43

Darrow ha scritto:perchè lo stesso credente non si sente infastidito se dico "Porca Maiella!"?

stavo chiedendo come funziona tecnicamente la cosa!

cazzo, e pensare che era una delle prime volte che stavo spiegando tecnicamente la cosa!!!
l'accenno ai neuroni specchio non era casuale!
neuroscienze... neanche queste vi vanno bene quando vi contraddicono??

"grazie" a questi neuroni vedere altri fare qualcosa produce in noi sensazioni simili a quelle che avremmo nel fare noi quella cosa.
se vedi due che scopano ti ecciti, se vedi due che litigano sei turbato dalla loro violenza e aizzato alla violenza, se vedi due che si sorridono la cosa ti mette di buon umore...

quindi un credente che ti sente bestemmiare, proprio per questi neuroni, se vogliamo restare sul tecnico, si sente un po' come se stesse bestemmiando lui, come se quella bestemmia fosse un invito, provocasse la sua coscienza.
il sentirla e decodificarla nella mente quasi come un ripeterla...

come le cose stiano così lo si nota nei bimbi che sono in una fase di sviluppo in cui l'imitazione è tutto.
non eri tu che puntavi sulla pedagogia per cambiare il mondo?
la pedagogia di questo si sostanzia.

Se ci troviamo di fronte a un volto atteggiato a tristezza o viceversa vi scorgiamo l’indizio di un sorriso, se un nostro ospite sta per prendere fra le dita una tazzina di caffè e sta per sorbire la bevanda, ecco che una catena di neuroni si attiva nel nostro cervello mettendoci nella condizione di imitare nel nostro corpo e nella nostra mente l’emozione, la sensazione o l’atto in corso. L’imitazione di quell’emozione, di quella sensazione, di quell’atto consentono l’esatta comprensione dello stato d’animo dell’altro essere umano e quindi le sue intenzioni. È come se il nostro cervello creasse dentro di sé una copia di quella persona, allo scopo di capire il suo pensiero e di entrare in piena sintonia con lei.
...
La parola empatia deriva dal greco en e patheo, ossia “dentro” e “sentire”. Per empatia si intende dunque l’attitudine della psiche a sentire dentro di sé le emozioni, i sentimenti e le intenzioni che animano la psiche delle persone con le quali entriamo in contatto.

http://nicolaghezzani.altervista.org/psicologia_disturbi_psicologici_psicoterapia-i_neuroni_specchio_e_il_dono_dell_empatia.html

ecco, tecnicamente, proprio tecnicamente, funziona così.
più uno è credente più gli darà fastidio riprodurre in se stesso te che bestemmi e le emozioni legate a una bestemmia.
si sentirà "violentato-turbato" nel suo intimo.

se la vuoi più semplice... semplicemente gli dà fastidio che dai della puttana a quella che lei considera sua madre o del porco a quello che lei considera suo padre...

se vuoi trollare e fare il permaloso puoi sempre dirmi che la mia è una fallacia, che faccio discorsi generali inconcludenti as usual...
ma mi sembra proprio ridicolo e insostenibile.
di sicuro in questo caso.
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:47

no Masada, la risposta "tecnica" l'ha cominciata a dare Maylea (adesso dobbiamo sapere perchè bestemmie/sì, imprecazioni generiche/no) senza tante chiacchiere.
E sì Masada, da quando ti sei messo a dare pagelline e giudizi a me (e ad altri, ma mi frega meno) i miei neuroni specchio si sono sgranati e nel mio personalissimo hard disk sei finito nella cartella "scassaminchia".
Ti sei impegnato parecchio e alla fine ce l'hai fatta! Niente di personale, neh! Tanto come dice il tuo amichetto siamo solo avatar! mgreen

edit: da quando sei finito in quella cartella non perdo più tempo a leggere oltre la terza riga i tuoi post.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Lyallii il Sab 23 Feb - 15:51

Ah un altra cosa di quando ero credente... Se sentivo bestemmiare o anche se litigavo con qualcuno che mi bestemmiava in faccia, non mi sono mai offesa... Uno perche se lo fa un non credente per lui è una cosa di nessun conto, come dire qualunque altra volgarità
Due se lo faceva un credente al massimo mi dispiacevo per lui perche sapevo che dopo probabilmente si sarebbe sentito in colpa

Una cosa che odio è quando bestemmiano davanti ai bambini, ma lo stesso vale anche se dicono altre volgarità...

avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:53

Maylea83 ha scritto:Ah un altra cosa di quando ero credente... Se sentivo bestemmiare o anche se litigavo con qualcuno che mi bestemmiava in faccia, non mi sono mai offesa...
Masada????!!!!

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Lyallii il Sab 23 Feb - 15:54

Ahhh e un ultima novità sulle bestemmie, anche essa totalmente assurda...
Mia mamma mi ha detto che il prete le ha detto che Ora la bestemmia non è piu un peccato grave, la bestemmia almeno alla Madonna o al signore ma che non sarà mai perdonata la bestemmia contro lo spirito santo...
E con questa perla di saggezza ho detto tutto!
Come mai la chiesa cambia cosi le sue regole?? Un peccato fino all anno scorso era grave e quest anno no??!!
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 15:57

Maylea83 ha scritto:
il prete le ha detto che Ora la bestemmia non è piu un peccato grave, la bestemmia almeno alla Madonna ...

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 16:01

si ma poi nemmeno i credenti sono così concordi tra loro, c'è chi è più integralista, chi più tollerante...dipende, il problema vero si pone però quando si fa qualcosa che da fastidio agli altri, a me nessuno mi obbliga a non bestemmiare tra me e me, però, per fortuna, capisco da solo che se sono in mezzo alla gente è meglio che mi trattenga, in questo la presenza degli altri è utile anche come freno dei propri istinti, ci impone maggiore autocontrollo

poi se uno tra se e se vuole bestemmiare pace, ben per lui, ma qual è il senso??
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da teto il Sab 23 Feb - 16:05

a proposito di bestemmie, qualche anno fa mi capitò questo dialogo:

io: porc0di0
lui (credente): ou, non bestemmiare
io: perchè?
lui: perchè offendi dio
io: a te cosa ho fatto? Cosa importa? Se ho offeso il tuo dio ci penserà lui a punirmi, mica ho offeso te, ho offeso il tuo dio che nemmeno esiste.
lui: no, hai offeso me perchè credo in dio
io: ho capito che credi in dio ma io non mi sono riferito a te, mi sono riferito al tuo dio che nemmeno esiste.

Secondo me è tutta una questione culturale perchè quando gli chiedi il perchè dovrebbero offendersi loro danno risposte confutabilissime che non stanno in piedi.
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Tomhet il Sab 23 Feb - 16:06

Secondo me è al 95% una questione di tradizione. Ho amici che sono anni che non vanno in chiesa, sono contro la chiesa, non tirano in ballo dio mai e poi mai, ecc... ma se mi capita di bestemmiare "nooo, non bestemmiare, non si fa" boxed

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 16:07

Akka ha scritto:si ma poi nemmeno i credenti sono così concordi tra loro, c'è chi è più integralista, chi più tollerante...dipende, il problema vero si pone però quando si fa qualcosa che da fastidio agli altri, a me nessuno mi obbliga a non bestemmiare tra me e me, però, per fortuna, capisco da solo che se sono in mezzo alla gente è meglio che mi trattenga, in questo la presenza degli altri è utile anche come freno dei propri istinti, ci impone maggiore autocontrollo

poi se uno tra se e se vuole bestemmiare pace, ben per lui, ma qual è il senso??
sei fuori strada Akka... quando rientri in carreggiata ci si sente! wink..

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da Akka il Sab 23 Feb - 16:09

ha ha, tu darrow, alia grande faro, illuminami, indirizzami, rendimi patecipe delle tue verità, e non mi indurre in tentazione...amen
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bestemmia

Messaggio Da loonar il Sab 23 Feb - 16:12

teto ha scritto:a proposito di bestemmie, qualche anno fa mi capitò questo dialogo:

io: porc0di0
lui (credente): ou, non bestemmiare
io: perchè?
lui: perchè offendi dio
io: a te cosa ho fatto? Cosa importa? Se ho offeso il tuo dio ci penserà lui a punirmi, mica ho offeso te, ho offeso il tuo dio che nemmeno esiste.
lui: no, hai offeso me perchè credo in dio
io: ho capito che credi in dio ma io non mi sono riferito a te, mi sono riferito al tuo dio che nemmeno esiste.

Secondo me è tutta una questione culturale perchè quando gli chiedi il perchè dovrebbero offendersi loro danno risposte confutabilissime che non stanno in piedi.
Ecco! Ma non notate che mentre la bestemmia è rivolta a qualcuno che fra l'altro non esiste, ma comunque non è presente in loco all'atto della bestemmia e non ha nulla a che fare con chi mi rimprovera,
il rimprovero è diretto a me, cioè persona in carne ed ossa?
cioè le due azioni non sono bilanciate
ad un'azione (bestemmia)
corrisponde una reazione (rimprovero)
non bilanciato, ma sproporzionato
ritengo questo comportamento poco corretto
più fastidioso dell'atto del bestemmiare.

Ovvero: perchè mi si vuole togliere la libertà di bestemmiare?
Mi da fastidio il rimprovero perchè sento lesa la mia libertà d'espressione!
Ecco!
Un po' come i muslims che si offendono se vedono una donna in minigonna e sentono il diritto di dargli della puttana.


Ultima modifica di Darrow il Sab 23 Feb - 16:15, modificato 2 volte

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum