Un credente deve credere a qualunque cosa

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Mar - 21:29

Niques ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:

leggi con calma e senza pregiudizi

Dove?
QUI_____________________________________qui

___________________________QUI_______________________QUI
_____________qui

_______QUI_____________________qui_______________QUI

__________________qui________________QUI
______qui

_________________________QUI____________________qui

_______QUI__________________________qui_______________QUI


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da *Valerio* il Mer 6 Mar - 21:31

ahahahahahah

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Niques il Mer 6 Mar - 21:32

C'è della poesia in quel post...
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Mar - 21:34

Niques ha scritto:C'è della poesia in quel post...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Mar - 22:07

JACK_JOHN ha scritto:
Niques ha scritto:
So che sono ingiusta, giacché non ho mai "incontrato" personalmente l'utente JJ, non ho avuto modo di confrontarmici e seguirlo... Io cerco sempre di leggere tutto, anche i credenti, di dare equo spazio nei miei ragionamenti a tutti, però...
io tutte le volte che incappo in un post di questo JJ sento il cervello che mi cola dalle orecchie...
Scusate l'intromissione (e bravo Tortuga!)

leggi con calma e senza pregiudizi

penso che le troverai ragionevoli se ci raggioni su.

Manca una "G"

Niques ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:

leggi con calma e senza pregiudizi

Dove?


Nel sacchetto delle patatine, lo stesso posto dove JJ ha trovato la sua laurea.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Lucatortuga il Gio 7 Mar - 8:53

JACK_JOHN ha scritto:
2. altra stuppidata. se tu fai un affermazione come "tutto" allora basta un solo esempio contrario, uno solo, per mostrarti che hai torto. per esempio: se dici "tutti gli uccelli sono neri", basta un solo uccello bianco per dimostrarti che ti sbagli.

tu hai detto "I credenti devono credere in tutto". Io ti ho dimostrato alcune cose che non credono. Potevo aggiungere tantissimi altri.

Ma anche uno solo era sufficiente.

di nuovo: smettila di dire idiozie.
Non attaccarti al dettaglio semantico.
Il senso della frase, evidentemente, è: "il credente, una volta compiuto il salto logico che lo conduce a credere all'indimostrabile ipotesi "x", se vuole essere coerente con se stesso, non avrà più alcun valido motivo per non credere a qualunque altra ipotesi indimostrabile, per quanto balzana e inverosimile possa apparire".
A parte, ovviamente, la propria volontà di scegliere di credere all'ipotesi "x" e non alle altre. Ma senza poter giustificare tale scelta, del tutto arbitraria, con argomenti logico-razionali.
Riassumendo: il credente, in quanto tale, dovrebbe credere a tutto. Se non lo fa, compie una scelta che esula totalmente dal campo della logica.
avatar
Lucatortuga
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 185
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 31.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da mix il Gio 7 Mar - 9:06

Lucatortuga ha scritto:
JACK_JOHN ha scritto:
2. altra stuppidata. se tu fai un affermazione come "tutto" allora basta un solo esempio contrario, uno solo, per mostrarti che hai torto. per esempio: se dici "tutti gli uccelli sono neri", basta un solo uccello bianco per dimostrarti che ti sbagli.

tu hai detto "I credenti devono credere in tutto". Io ti ho dimostrato alcune cose che non credono. Potevo aggiungere tantissimi altri.

Ma anche uno solo era sufficiente.

di nuovo: smettila di dire idiozie.
Non attaccarti al dettaglio semantico.
Il senso della frase, evidentemente, è: "il credente, una volta compiuto il salto logico che lo conduce a credere all'indimostrabile ipotesi "x", se vuole essere coerente con se stesso, non avrà più alcun valido motivo per non credere a qualunque altra ipotesi indimostrabile, per quanto balzana e inverosimile possa apparire".
A parte, ovviamente, la propria volontà di scegliere di credere all'ipotesi "x" e non alle altre. Ma senza poter giustificare tale scelta, del tutto arbitraria, con argomenti logico-razionali.
Riassumendo: il credente, in quanto tale, dovrebbe credere a tutto. Se non lo fa, compie una scelta che esula totalmente dal campo della logica.
e bravo Lucatortuga, ma tu fai un discorso di logica ad un credente?
come pensi possa capirlo?
è in antitesi con il suo sistema di scelta,
abbi fede, credimi. carneval mgreen
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Lucatortuga il Gio 7 Mar - 9:14

mix ha scritto:e bravo Lucatortuga, ma tu fai un discorso di logica ad un credente?
come pensi possa capirlo?
è in antitesi con il suo sistema di scelta,
abbi fede, credimi. carneval mgreen
Beh, si, penso che possa capirlo anche senza condividerlo.
D'altra parte non gli sto chiedendo di "cambiare idea" ma solo di ammettere un'ovvietà, ossia che la sua "scelta" di credere ad "x" piuttosto che ad "k,y,z, ecc.." trova fondamento nel campo della volontà personale e non in quello della logica.
avatar
Lucatortuga
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 185
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 31.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da mix il Gio 7 Mar - 9:18

Lucatortuga ha scritto:
mix ha scritto:e bravo Lucatortuga, ma tu fai un discorso di logica ad un credente?
come pensi possa capirlo?
è in antitesi con il suo sistema di scelta,
abbi fede, credimi. carneval mgreen
Beh, si, penso che possa capirlo anche senza condividerlo.
D'altra parte non gli sto chiedendo di "cambiare idea" ma solo di ammettere un'ovvietà, ossia che la sua "scelta" di credere ad "x" piuttosto che ad "k,y,z, ecc.." trova fondamento nel campo della volontà personale e non in quello della logica.
non conosci bene J_J carneval hihihihih
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Lucatortuga il Gio 7 Mar - 9:27

mix ha scritto:
Lucatortuga ha scritto:
mix ha scritto:e bravo Lucatortuga, ma tu fai un discorso di logica ad un credente?
come pensi possa capirlo?
è in antitesi con il suo sistema di scelta,
abbi fede, credimi. carneval mgreen
Beh, si, penso che possa capirlo anche senza condividerlo.
D'altra parte non gli sto chiedendo di "cambiare idea" ma solo di ammettere un'ovvietà, ossia che la sua "scelta" di credere ad "x" piuttosto che ad "k,y,z, ecc.." trova fondamento nel campo della volontà personale e non in quello della logica.
non conosci bene J_J carneval hihihihih
In effetti no. Ma, di solito, nemmeno preti, vescovi e teologi hanno problemi ad ammettere l'ovvietà di cui sopra, anche perchè, dal loro punto di vista, non sminuisce affatto la posizione del credente, anzi.
avatar
Lucatortuga
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 185
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 31.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da mix il Gio 7 Mar - 9:39

Lucatortuga ha scritto:
mix ha scritto:
Lucatortuga ha scritto:
mix ha scritto:e bravo Lucatortuga, ma tu fai un discorso di logica ad un credente?
come pensi possa capirlo?
è in antitesi con il suo sistema di scelta,
abbi fede, credimi. carneval mgreen
Beh, si, penso che possa capirlo anche senza condividerlo.
D'altra parte non gli sto chiedendo di "cambiare idea" ma solo di ammettere un'ovvietà, ossia che la sua "scelta" di credere ad "x" piuttosto che ad "k,y,z, ecc.." trova fondamento nel campo della volontà personale e non in quello della logica.
non conosci bene J_J carneval hihihihih
In effetti no. Ma, di solito, nemmeno preti, vescovi e teologi hanno problemi ad ammettere l'ovvietà di cui sopra, anche perchè, dal loro punto di vista, non sminuisce affatto la posizione del credente, anzi.
ma J_J si spaccia per un espertone di logica,
anche se non arriva a comprendere che è impossibile dimostrare una cosa fisicamente inesistente ed invece di chiarissima e provabilissima origine umana & culturale.
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Lucatortuga il Gio 7 Mar - 9:53

mix ha scritto:ma J_J si spaccia per un espertone di logica,
anche se non arriva a comprendere che è impossibile dimostrare una cosa fisicamente inesistente ed invece di chiarissima e provabilissima origine umana & culturale.
Mmhh... Un "espertone di logica" semplicemente inorridirebbe di fronte ad un argomento come il seguente:
"Besides that, premise 2 is very plausible in its own right. For think of what the universe is: all of space-time reality, including all matter and energy. It follows that if the universe has a cause of its existence, that cause must be a non-physical, immaterial being beyond space and time. Now there are only two sorts of things that could fit that description: either an abstract object like a number or else an unembodied mind. But abstract objects can’t cause anything. That’s part of what it means to be abstract. The number seven, for example, can’t cause any effects. So if there is a cause of the universe, it must be a transcendent, unembodied Mind, which is what Christians understand God to be."

Read more: http://www.reasonablefaith.org/the-new-atheism-and-five-arguments-for-god#ixzz2MqWB689A
Lui, invece, lo cita come riferimento.
Sarà pure un espertone, non di logica però.
avatar
Lucatortuga
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 185
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 31.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da mix il Gio 7 Mar - 10:00

Lucatortuga ha scritto:
mix ha scritto:ma J_J si spaccia per un espertone di logica,
anche se non arriva a comprendere che è impossibile dimostrare una cosa fisicamente inesistente ed invece di chiarissima e provabilissima origine umana & culturale.
Mmhh... Un "espertone di logica" semplicemente inorridirebbe di fronte ad un argomento come il seguente:
"Besides that, premise 2 is very plausible in its own right. For think of what the universe is: all of space-time reality, including all matter and energy. It follows that if the universe has a cause of its existence, that cause must be a non-physical, immaterial being beyond space and time. Now there are only two sorts of things that could fit that description: either an abstract object like a number or else an unembodied mind. But abstract objects can’t cause anything. That’s part of what it means to be abstract. The number seven, for example, can’t cause any effects. So if there is a cause of the universe, it must be a transcendent, unembodied Mind, which is what Christians understand God to be."

Read more: http://www.reasonablefaith.org/the-new-atheism-and-five-arguments-for-god#ixzz2MqWB689A
Lui, invece, lo cita come riferimento.
Sarà pure un espertone, non di logica però.
faglielo capire carneval hihihihih
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da jessica il Gio 7 Mar - 13:56

Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6701
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da loonar il Gio 7 Mar - 14:04

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
credente o non credente?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Lucatortuga il Gio 7 Mar - 14:05

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
A me invece interessa la tua prova definitiva "anti-agnostici"... A questo punto sarò io il primo a saperlo?? mgreen
avatar
Lucatortuga
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 185
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 31.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Rasputin il Gio 7 Mar - 14:17

loonar ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
credente o non credente?

Credente, credente

a volte anche cregengiva

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da jessica il Gio 7 Mar - 14:43

loonar ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
credente o non credente?
stavo quasi per risponderti, poi ho detto -chi cazzo è questo con 11mila messaggi che ancora non conosco- alla fine ho visto la firma... ma come, ancora non lo sai???
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6701
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da loonar il Gio 7 Mar - 14:46

jessica ha scritto:
loonar ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
credente o non credente?
stavo quasi per risponderti, poi ho detto -chi cazzo è questo con 11mila messaggi che ancora non conosco- alla fine ho visto la firma... ma come, ancora non lo sai???
non l'ho mai capito! Scrivi sempre per negare quello che dicono gli altri e mai per esprimere una tua opinione, difficile capire come la pensi se uno non si mette a fare l'analisi per contrasto di ciò che scrivi.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 7 Mar - 15:09

loonar ha scritto:
jessica ha scritto:
loonar ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
credente o non credente?
stavo quasi per risponderti, poi ho detto -chi cazzo è questo con 11mila messaggi che ancora non conosco- alla fine ho visto la firma... ma come, ancora non lo sai???
non l'ho mai capito! Scrivi sempre per negare quello che dicono gli altri e mai per esprimere una tua opinione, difficile capire come la pensi se uno non si mette a fare l'analisi per contrasto di ciò che scrivi.
Io, invece, lo so!!!

^_^
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Mar - 15:16

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
Ah, ma guarda. Pensa un po', anch'io come loonar avevo fatto delle deduzioni per contro-tassellatura degli spazi normati multidimensionali nel dominio delle logiche multivariabili applicate al jessica-pensiero... sfortunatamente la legge della distributività non funziona in ambito quantistico, e così le inferenze sono andate a farsi friggere...


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Mar - 15:19

Lucatortuga ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:Bene, bene... non affliggerti, non è un problema tuo, la dimostrazione riguarda solo i credenti. Tu sei agnostica, no? Per gli agnostici devo ancora elaborare una prova definitiva. Quando sarà pronta sarai la prima a saperlo! Grazie!
no,no... ma che agnostica! io sono scesa in campo nel 3d degli agnostici solo perchè mi stavano in culo paolo e rasputin!
A me invece interessa la tua prova definitiva "anti-agnostici"... A questo punto sarò io il primo a saperlo??
Sarai il primo. Lo saprai anche prima di me!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Mar - 15:29

Minsky ha scritto:Cabibbo non scrive su "Atei Italiani".
Anche perché è morto.
Minsky ha scritto:Se crede al cristianesimo, crede al dio cristiano. Ora, il dio cristiano è uno e trino. Dunque posso scrivere: 3 = 1. Ma l'uguaglianza 3 = 1 è falsa, mentre 3 != 1 è vera. Chiamo "A" la disuguaglianza 3 != 1, e chiamo "non A" l'uguaglianza 3 = 1.
Posso allora dire: o è vera "A", oppure è vera "non A".
Questa affermazione è certamente vera. In notazione logica:

Allora posso inserire "(A e non A) o B": essendo vera la prima, è vera anche questa.

Per la proprietà distributiva:

Ricordando che:

Equivale a:

Da cui, applicando il Teorema di De Morgan e negando:


Dato che sappiamo che è vero:

"B" deve essere vero a prescindere dalla verità di "A" e del suo contrario.
Dunque: se sottraiamo 1 da entrambi i membri dell'uguaglianza 3 = 1 otteniamo:
2 = 0
Ora, se "B" è l'affermazione "dio non esiste", poiché tu e dio siete due, ma 2 = 0, allora tu e dio non esistete.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da jessica il Gio 7 Mar - 16:08

dai su... che se l'ha capito il ras ce la potevate fare anche voi...
Minsky ha scritto:Ah, ma guarda. Pensa un po', anch'io come loonar avevo
fatto delle deduzioni per contro-tassellatura degli spazi normati
multidimensionali nel dominio delle logiche multivariabili applicate al
jessica-pensiero... sfortunatamente la legge della distributività non funziona in ambito quantistico, e così le inferenze sono andate a farsi friggere...
loonar ha scritto:
non l'ho mai capito! Scrivi sempre per negare quello che dicono gli altri e mai per esprimere una tua opinione, difficile capire come la pensi se uno non si mette a fare l'analisi per contrasto di ciò che scrivi.

ehhh... caro darrow, sono purtroppo passati i bei tempi in cui mi davi verdi e amavi il mio modo di interagire... ah, ma aspetta, che delusione... sarà mica stata tutta una farsa solo per cercarti un'alleata contro il tuo acerrimo nemico dell'epoca??



Fux89 ha scritto:
sarebbe solo un rimaneggiamento dell'aforisma "se 1=2 allora russel è il papa..."
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6701
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un credente deve credere a qualunque cosa

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 7 Mar - 16:43

Minsky ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Minsky ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Minsky, sai bebe che uno o più esempi sono necessari ma non sufficienti.Tu indichi il credere in tutto come necessità. Posso falsificare tale necessità senza grossi problemi (Cabibbo).
Ok, fallo.
Leggi il nome tra parentesi. Devo andare su wikipedia a cercare nomi di pensatori o scienziati cdentiAndiamo, sei troppo inteligente per pensare che quella che hai scritto sia più di una semplice provocazione.
Scusa carissimo Ludwig ma sei fuori strada. Cosa c'entrano i pensatori e gli scienziati credenti? Non è questo l'argomento del thread. Quello a cui ti riferisci tu è stato esaurito mesi addietro. In ogni modo, quello che io penso di quello che ho scritto non è importante. Tu hai scritto "Tu indichi il credere in tutto come necessità. Posso falsificare tale necessità senza grossi problemi." E io ti ho chiesto di farlo (falsificare la mia dimostrazione). Gentilmente, rinnovo l'invito. Ancor più gentilmente, evitando di citare alla spiccia nomi da cercare su Wikipedia. Mi interessa conoscere la tua confutazione. Di Cabibbo e di quello che dice lui, con tutto il rispetto, non me ne frega un tubo. Cabibbo non scrive su "Atei Italiani".
Prova a leggere quello che ha scritto e dimmi se risulta uno.che crede in tutto.
Dovrei confutare una ragionamento logico che contrasta con la realtà?
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum