Prova dell' esistenza della matematica platonica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da Comunistaguevara il Mar 5 Mar - 16:53

Il fatto che una pallina muovendosi casualmente formi un triangolo di Sierpinsky che è collegato al triangolo di tartaglia e alla serie di fibonacci (e altro) cosa vuoldire?

Possibile esista la matematica platonica?

Triangolo di Sierpiński: http://it.wikipedia.org/wiki/Triangolo_di_Sierpi%C5%84ski
Triangolo di Tartaglia: http://it.wikipedia.org/wiki/Triangolo_di_Tartaglia

il triangolo di Tartaglia è alla base della matematica e il suo schema può essere ottenuto a caso mediante il "Gioco del Caos".

1) Praticamente significa che "l'intelaiatura" della scienza più precisa deriva dal caso.

2) Oppure può significare che nel caso c'è già "l'intelaiatura" della scienza più precisa.

Entrambe le 2 affermazioni soprascritte, anche se ne consideri vera soltanto una, fanno pensare.
Per chiunque veda formarsi sullo schermo di un computer il triangolo di Sierpinsky mediante il "gioco del caos" e abbia almeno fatto il liceo scientifico (con 8 di matematica), da quel giorno la visione del mondo non sarà più quella che aveva prima.

http://www.cut-the-knot.org/Curriculum/Geometry/SierpinskiChaosGame.shtml

consiglio di mettere il delay del programma = 1

Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mar - 17:06

Posto che sono un povero ignorante e quindi non solo non posso darti corda in merito all'argomento, ma nemmeno aggiungere alcunché di nuovo rispetto a quanto hai scritto, permettimi di renderti partecipe di una mia semplice associazione di idee...
Mi ricordi un altro forumista incontrato incidentalmente altrove...
Sei per caso iscritto ad altri forum? (magari con un diverso "nickname"...)
Se si: ti giunga il mio saluto (spero ti sia gradito)
Se no: perdona l'inutile interferenza...

In ogni caso, che tu sia il benvenuto!
Se ti interessa esiste un'apposita sezione ove presentarsi a modo.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da Elima il Mar 5 Mar - 17:19

Comunistaguevara ha scritto:Il fatto che una pallina muovendosi casualmente formi un triangolo di Sierpinsky che è collegato al triangolo di tartaglia e alla serie di fibonacci (e altro) cosa vuoldire?

Possibile esista la matematica platonica?

Triangolo di Sierpiński: http://it.wikipedia.org/wiki/Triangolo_di_Sierpi%C5%84ski
Triangolo di Tartaglia: http://it.wikipedia.org/wiki/Triangolo_di_Tartaglia

il triangolo di Tartaglia è alla base della matematica e il suo schema può essere ottenuto a caso mediante il "Gioco del Caos".

1) Praticamente significa che "l'intelaiatura" della scienza più precisa deriva dal caso.

2) Oppure può significare che nel caso c'è già "l'intelaiatura" della scienza più precisa.

Entrambe le 2 affermazioni soprascritte, anche se ne consideri vera soltanto una, fanno pensare.
Per chiunque veda formarsi sullo schermo di un computer il triangolo di Sierpinsky mediante il "gioco del caos" e abbia almeno fatto il liceo scientifico (con 8 di matematica), da quel giorno la visione del mondo non sarà più quella che aveva prima.

http://www.cut-the-knot.org/Curriculum/Geometry/SierpinskiChaosGame.shtml

consiglio di mettere il delay del programma = 1

Il precursore della logica non aristotelica è il polacco Alfred Korzybski, ma pur essendo applicabile alla matematica e alla fisica (teoria delle stringhe etc,) essa è rivolta principalmente alla sociologia.
Mi sembra, invece, che tu stia parlando della teoria del caos.
Con me sfondi una porta aperta, sono una non-A e caotista convinta.


Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da *Valerio* il Mar 5 Mar - 17:42

primaverino ha scritto:[...]

In ogni caso, che tu sia il benvenuto!
Se ti interessa esiste un'apposita sezione ove presentarsi a modo.

Benvenuto Comunistaguevara welcome

e mi associo a questo invito.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da Tomhet il Mar 5 Mar - 17:52

Mah, non sono ferratissimo sulla geometria frattale, ma sostanzialmente gioca tutto intorno al fatto che quelle mappe contrattive al limite(componendole ricorsivamente) tendono al loro punto fisso, i vertici del triangolo grosso, sfruttando un qualcosa che mi pare vicino, anzi mi pare proprio una applicazione pratica, della tecnica utilizzata per dimostrare il Teorema delle contrazioni di Banach.

In pratica, a quanto ho capito, è random il punto selezionato nel triangolo di partenza, ma essendo le mappe contrattive, a "poco a poco" tendono ad avvicinarsi ai loro punti fissi(i vertici del triangolo). L'immagine del triangolo sotto la mappa contrattiva del vertice superiore è il triangolo superiore e così via per gli altri due vertici. Una volta fatto questo si applica ad ogni punto in iterazione la stessa mappa, che ora sarà su un triangolo più piccolo, che farà la stessa cosa di sopra, per ognuno dei nuovi vertici.

Non vedo il collegamento al triangolo di tartaglia ne una prova dell'esistenza della matematica platonica comunque. Magari mi sbaglio, se puoi approfondire magari te ne sarei grato.


Ultima modifica di Tomhet il Mar 5 Mar - 18:02, modificato 1 volta

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da massi76 il Mar 5 Mar - 17:53

benvenuto anche da parte mia, anche se al primo tuo post letta la prima riga il mio unico pensiero ridondante è stato popcornpoppopcornpopcornpopcornpopcornpopcornpopcorncornpopcorn
nulla di personale, ma la matematica per me è quella materia che a scuola mi serviva per poter uscire tranquillo e andare in salagiochi ...

coomunque:

massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da mix il Mar 5 Mar - 22:59

Comunistaguevara ha scritto:Il fatto che una pallina muovendosi casualmente formi un triangolo di Sierpinsky che è collegato al triangolo di tartaglia e alla serie di fibonacci (e altro) cosa vuoldire
che è la cosa meno faticosa da fare per la pallina.

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da massi76 il Mer 6 Mar - 1:13

mix ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:Il fatto che una pallina muovendosi casualmente formi un triangolo di Sierpinsky che è collegato al triangolo di tartaglia e alla serie di fibonacci (e altro) cosa vuoldire
che è la cosa meno faticosa da fare per la pallina.
AH AH AH !

massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1385
Località : Massa
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

http://massalinux.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza della matematica platonica

Messaggio Da Elima il Mer 6 Mar - 9:34

mix ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:Il fatto che una pallina muovendosi casualmente formi un triangolo di Sierpinsky che è collegato al triangolo di tartaglia e alla serie di fibonacci (e altro) cosa vuoldire
che è la cosa meno faticosa da fare per la pallina.

Che è la risposta esatta !!!!
applaudi applaudi applaudi applaudi

Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum