Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da JurijArmstrong il Sab 16 Mar - 15:37

Onestamente non sono un grande sostenitore dell'universo unico, inflazionario quello nato dal nulla a causa del Big Bang. Trovo impossibile che dal nulla possa nascere qualcosa ed è come pretendere che ora davanti a noi possa comparire dal nulla un Mammuth con le ali di struzzo e la testa della vostra vicina..anzi..a parità di fattori è più probabile che vi compaia questo essere in quanto noi, a differenza del "pre-bigbang" viviamo delle dimensioni dove materia,energia,tempo esistono.

Non si può nemmeno tenere conto del tempo giustificando il bigbang come un fattore estremamente improbabile ma avvenuto comunque grazie al tempo infinito del periodo precedente ad esso siccome si sa che prima del bigbang la dimensione del tempo non esisteva.

Trovo molto più probabile la teoria del multiverso dove infiniti universi come il nostro vivono in un oceano infinito di altri universi e la nascita e la morte di questa bolle (universi) avviene di continuo.

Voi cosa ne pensate a riguardo?
avatar
JurijArmstrong
-------------
-------------

Numero di messaggi : 204
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da Tomhet il Sab 16 Mar - 15:42

Esiste il nulla? Quello che ti può sembrare nulla non è detto che lo sia nel senso filosofico del termine.
Il concetto di "nulla" filosofico non è detto che abbia un corrisposto nella realtà fisica dell'universo.

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da Lyallii il Sab 16 Mar - 15:43

Che vuol dire inflazionario?
avatar
Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da JurijArmstrong il Sab 16 Mar - 15:50

Maylea83 ha scritto:Che vuol dire inflazionario?

è un tipo di torta mgreen

è il contrario di stazionario wink..
avatar
JurijArmstrong
-------------
-------------

Numero di messaggi : 204
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da teto il Sab 16 Mar - 15:56

JurijArmstrong ha scritto:Onestamente non sono un grande sostenitore dell'universo unico, inflazionario quello nato dal nulla a causa del Big Bang. Trovo impossibile che dal nulla possa nascere qualcosa ed è come pretendere che ora davanti a noi possa comparire dal nulla un Mammuth con le ali di struzzo e la testa della vostra vicina..anzi..a parità di fattori è più probabile che vi compaia questo essere in quanto noi, a differenza del "pre-bigbang" viviamo delle dimensioni dove materia,energia,tempo esistono.

Non si può nemmeno tenere conto del tempo giustificando il bigbang come un fattore estremamente improbabile ma avvenuto comunque grazie al tempo infinito del periodo precedente ad esso siccome si sa che prima del bigbang la dimensione del tempo non esisteva.

Trovo molto più probabile la teoria del multiverso dove infiniti universi come il nostro vivono in un oceano infinito di altri universi e la nascita e la morte di questa bolle (universi) avviene di continuo.

Voi cosa ne pensate a riguardo?

Oltre all'obiezione di Thomlet bisogna provare questa tua affermazione, le condizioni dentro un buco nero o all'istante del big bang sono sconociute quindi può benissimo crearsi qualcosa dal nulla.
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 25
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Mar - 16:02

Maylea83 ha scritto:Che vuol dire inflazionario?
Qui c'è un breve articolo che riepiloga in modo chiaro le principali teorie cosmologiche:

http://scienze.fanpage.it/oltre-il-big-bang-5-ipotesi-su-com-e-nato-l-universo/


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16142
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da JurijArmstrong il Sab 16 Mar - 16:02

teto ha scritto:
JurijArmstrong ha scritto:Onestamente non sono un grande sostenitore dell'universo unico, inflazionario quello nato dal nulla a causa del Big Bang. Trovo impossibile che dal nulla possa nascere qualcosa ed è come pretendere che ora davanti a noi possa comparire dal nulla un Mammuth con le ali di struzzo e la testa della vostra vicina..anzi..a parità di fattori è più probabile che vi compaia questo essere in quanto noi, a differenza del "pre-bigbang" viviamo delle dimensioni dove materia,energia,tempo esistono.

Non si può nemmeno tenere conto del tempo giustificando il bigbang come un fattore estremamente improbabile ma avvenuto comunque grazie al tempo infinito del periodo precedente ad esso siccome si sa che prima del bigbang la dimensione del tempo non esisteva.

Trovo molto più probabile la teoria del multiverso dove infiniti universi come il nostro vivono in un oceano infinito di altri universi e la nascita e la morte di questa bolle (universi) avviene di continuo.

Voi cosa ne pensate a riguardo?

Oltre all'obiezione di Thomlet bisogna provare questa tua affermazione, le condizioni dentro un buco nero o all'istante del big bang sono sconociute quindi può benissimo crearsi qualcosa dal nulla.

Il tutto è cosi dannatamente...creazionistico pazzo!
avatar
JurijArmstrong
-------------
-------------

Numero di messaggi : 204
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 29.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da mix il Dom 17 Mar - 2:17

JurijArmstrong ha scritto:Onestamente non sono un grande sostenitore dell'universo unico, inflazionario quello nato dal nulla a causa del Big Bang. Trovo impossibile che dal nulla possa nascere qualcosa ed è come pretendere che ora davanti a noi possa comparire dal nulla un Mammuth con le ali di struzzo e la testa della vostra vicina..anzi..a parità di fattori è più probabile che vi compaia questo essere in quanto noi, a differenza del "pre-bigbang" viviamo delle dimensioni dove materia,energia,tempo esistono.

Non si può nemmeno tenere conto del tempo giustificando il bigbang come un fattore estremamente improbabile ma avvenuto comunque grazie al tempo infinito del periodo precedente ad esso siccome si sa che prima del bigbang la dimensione del tempo non esisteva.

Trovo molto più probabile la teoria del multiverso dove infiniti universi come il nostro vivono in un oceano infinito di altri universi e la nascita e la morte di questa bolle (universi) avviene di continuo.

Voi cosa ne pensate a riguardo?
Le stelle di neutroni hanno una massa simile a quella del Sole, sebbene il loro raggio sia di qualche decina di chilometri, vale a dire diversi ordini di grandezza inferiore.

La loro massa è perciò impacchettata in un volume di 70 000 × 103 , circa 1014 volte più piccolo e la densità media è quindi 1014 volte più alta. Tali valori di densità sono i più alti conosciuti e impossibili da riprodurre in laboratorio (a titolo esemplificativo, per riprodurre una densità pari a quella dell'oggetto in questione occorrerebbe comprimere una portaerei nello spazio occupato da un granello di sabbia). Si tratta di una densità simile a quella dei nuclei atomici, ma estesa per decine di chilometri. In effetti le stelle di neutroni possono essere considerate nuclei atomici giganti tenuti insieme dalla forza gravitazionale.
fonte
quando si parla di "nulla" si cerchi di immaginare come sia "qualcosa", solo confrontando in modo grezzo la densità di un nucleo atomico=stella di neutroni con quella della materia a cui siamo abituati.
un blocco di marmo cubico di 1 metro x 1 metro x 1 metro pesa meno di 3000 kg
un granello di sabbia di una stella di neutroni (= ai nuclei atomici) pesa come una portaerei.

si potrebbe dire che noi siamo al 99,999% "nulla", vuoto atomico.

quindi è necessaria molta consapevolezza e prudenza per usare bene la frase "dal nulla possa nascere qualcosa"
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da Bho il Ven 29 Mar - 10:35

Non ci si ritroverebbe con l'esigenza di dover spiegare infiniti universi, invece che uno solo? Anche se il processo di creazione di questi universi avviene di continuo, credo che, andando indietro nel tempo, un limite lo si trovi...un punto oltre il quale non si può andare è comunque inevitabile anche per i multiversi. A tal proposito penso che sia utile il teorema di Borde, Guth e Vilenkin d'incompletezza del tempo passato (se c'è qualcuno più bravo di me in queste cose ci può dare un'occhiata, io non ci provo nemmeno XD).

Bho
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 17
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da delfi68 il Ven 29 Mar - 16:43

A me piace di piu' la teoria della trasformazione, anziche' della creazione.

Ne abbiamo ampiamente trattato pagine addietro e in altri 3D.

Abbandonare l'idea antropocentrica che l'energia che percepiamo e misuriamo sia l'unica possibile, apre scenari certamente piu' plausibili.

http://atei.forumitalian.com/t3999p170-realta-che-cosa-e#134200
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Universo stazionario, inflazionario o multiverso?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum