Primo premio per la più assurda follia religiosa

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Primo premio per la più assurda follia religiosa

Messaggio Da Ospite il Gio 19 Giu - 10:46

Immagino che la notizia potrà essere equiparata, per certi versi, ad una sorta di terremoto: l'epicentro in cui si è svolta la vicenda sarà la zona dove la notizia farà grande scalpore, per poi andare a scemare man mano che ci si allontana...
Riguardo i vasi di Pandora che quell'affermazione avrà certamente scoperchiato, qui penso proprio che ci stia bene una citazione dei Green Day: small minds tend to think alike.
Credo abbia un senso  ritenere che i più paurosi della "punizione divina" arrivino a prendere per vero ciò che quel tizio ha detto. Invece, quelli un po' più razionali rispetto agli altri, prenderanno più in considerazione i problemi psichici del soggetto in questione, piuttosto che il "castigo divino". 
Ad ogni modo, mi ritrovo concorde con te sul fattore paura: le congetture mentali che si fanno ancora al giorno d'oggi sono un abominio all'intelligenza umana, e ciò che questo "strano" evento avrà indubbiamente causato è solo un esempio...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo premio per la più assurda follia religiosa

Messaggio Da Justine il Gio 19 Giu - 11:16

Molte volte, vedere pericoli dove obiettivamente non ce ne sono è comunque frutto di un calcolo evoluzionistico andato male (e la selezione naturale, per quanto ci abbia reso in miliardi di anni ciò che siamo, ne fa di clamorosi errori- basta munirsi di un qualunque manuale di genetica).

Ci sono varie teorie che evidenziano come la percezione di pericoli e minacce inesistenti, in certi casi, è correlata -sorprendentemente- ad un maggiore QI complessivo (poi siamo d'accordo che si tratti di una misura parziale per definire l'intelligenza, come la BMI per il peso- ma per l'esempio, più o meno, calza).

Questo a causa del fatto che persone complessivamente più vispe, e non abuliche, hanno un subconscio altrettanto attivo, che -a difesa della specie e naturalmente della propria persona- va alla ricerca di ogni immaginabile pericolo.

Fatto sta che tra questi pericoli ce ne sono indubbiamente alcuni che potremmo definire epifenomenici, derivati dall'osservazione fin troppo attenta e addirittura ossessiva dell'ambiente circostante. Un po' come avviene con la pareidolia, hai presente? Quando ci pare di scorgere dei visi sugli abbaini delle case, sulle prese, o addirittura facce in mezzo alle polveri del suolo di un pianeta.

Si tratta di un espediente evolutivo volto a massimizzare la sopravvivenza (di quanti più pericoli mi curo = tanto più mi so mettere in guardia).

La visione e l'autosuggestione (che spesso comunque si accompagnano a lesioni non indifferenti) non sono che l'estremizzazione di tutto questo. Giusto ieri leggevo di una ragazza che, preda di una gelastic seizure (un attacco epilettico che scatena una ridarella convulsa e irrefrenabile), non era in grado di distinguere cosa la facesse ridere o meno. Tutto era diventato ragione di risata, così come per alcuni tutto può essere segno di punizioni a manetta (ma qui entra bene anche un super-ego gonfiato da parenti o conoscenti a furia di repressioni).

L'orrore della realtà è che prende forma esclusivamente nel nostro cervello, e quando quest'organo si ammala, scaturiscono conseguenze folli.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo premio per la più assurda follia religiosa

Messaggio Da Minsky il Dom 17 Set - 12:37

ANSA ha scritto:Donna uccisa,nipote,'lo ha detto S.Rita'

Omicida ha confessato davanti a psicologo


Redazione ANSA ASCOLI PICENO
17 settembre 2017 12:17


ASCOLI PICENO, 17 SET - "Santa Rita mi ha detto di ucciderla". Così Virgilio Cataldi, di 40 anni, ha spiegato ai carabinieri perché ieri pomeriggio ha ucciso sua zia Irma Giorgi, 70, nella casa dove abitavano con i genitori di lui sulle colline nei pressi di Ascoli Piceno. Il giovane, che soffre di problemi psichici per i quali è seguito dall'Asur, è stato per molte ore in silenzio davanti ai militari dell'Arma e allo psicologo che è stato convocato. Durante la notte alla fine si è sbloccato ed ha confessato di aver ucciso la zia con una coltellata alla gola. L'omicidio è avvenuto prima delle 16 di eiri pomeriggio: a quell'ora i genitori di Virgilio sono tornati e lui ha detto "è morta zia". La coppia ha trovato il corpo della donna sotto un tavolo in un lago di sangue, con vicino il coltello da cucina usato per ucciderla. Allora hanno chiamato il 112.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16158
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo premio per la più assurda follia religiosa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum