Prova dell' esistenza di Dio

Pagina 1 di 41 1, 2, 3 ... 21 ... 41  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da nickeavatar il Sab 20 Apr - 13:32

La prova dice che:

"Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro. Ciò porta a un proceso a ritroso infinito che non possiamo accettare. Postuliamo quindi Dio come colui che ha fatto la prima mossa"

E' chiaro che questa "prova" non prova niente, Aristotele quindi aggiunge che Dio è immobile. Come fa allora ad aver fatto la prima mossa? L' ha fatta perchè la divinità è causa finale delle cose. Ogni cosa volge verso Dio (tipo come una calamita) e quindi è cosi che Dio muove le cose e ha fatto la prima mossa.

Cosa ne pensate? E' la prova dell' esistenza di Dio?

Io penso che il fatto che Dio sia il motore immobile spiega perfettamente ciò che osserivamo in natura, e quindi prova l' esistenza di Dio. Alcuni dicono che il primo muovimento è quello del Big Bang. Il problema è che il Big Bang è muovimento. Chi lo muove quindi? Aristotele risolve il problema con un Dio immobile.

nickeavatar
------------
------------

Numero di messaggi : 33
SCALA DI DAWKINS :
40 / 7040 / 70

Data d'iscrizione : 19.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da iosonoateo il Sab 20 Apr - 13:36

dio non esiste, tutti posso inventarsi delle teorie, ma resta comunque il fatto che le divinità non esistono.
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da *Valerio* il Sab 20 Apr - 13:43


*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da loonar il Sab 20 Apr - 13:46

una delle tante buffonate filosofiche autoreferenziali.
dio anche dopo questa spiegazione, continua ad essere perfettamente superfluo ed eliminabile con la solita rasoiata di Ockham.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da nickeavatar il Sab 20 Apr - 13:48

loonar ha scritto:una delle tante buffonate filosofiche autoreferenziali.
dio anche dopo questa spiegazione, continua ad essere perfettamente superfluo ed eliminabile con la solita rasoiata di Ockham.

Si, ma come confuti (se puoi) Aristotele?

nickeavatar
------------
------------

Numero di messaggi : 33
SCALA DI DAWKINS :
40 / 7040 / 70

Data d'iscrizione : 19.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da *Valerio* il Sab 20 Apr - 14:03

Facciamo prima dai, in che dio credi?

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da loonar il Sab 20 Apr - 14:05

nickeavatar ha scritto:
loonar ha scritto:una delle tante buffonate filosofiche autoreferenziali.
dio anche dopo questa spiegazione, continua ad essere perfettamente superfluo ed eliminabile con la solita rasoiata di Ockham.

Si, ma come confuti (se puoi) Aristotele?
Aristotele si confuta da solo!
Ma che cazzate è 'sta cosa dei motori mobili e immobili? Solo un parto della sua fantasia!
Sai che gliene frega all'universo della fantasia di Aristotele! mgreen

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da *Valerio* il Sab 20 Apr - 14:07

Prevedo un altro 100naio di pagine mgreen

EDIT

Dov'è Jack John quando serve? ahahahahahah


Ultima modifica di *Valerio* il Sab 20 Apr - 14:08, modificato 1 volta

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da loonar il Sab 20 Apr - 14:08

possibile!
MA non vedo Paolo da parecchi giorni! A proposito che fine ha fatto? domanda..

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Tomhet il Sab 20 Apr - 14:16

nickeavatar ha scritto:La prova dice che:

"Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro. Ciò porta a un proceso a ritroso infinito che non possiamo accettare. Postuliamo quindi brutagerd come colui che ha fatto la prima mossa"

E' chiaro che questa "prova" non prova niente, Aristotele quindi aggiunge che brutagerd è immobile. Come fa allora ad aver fatto la prima mossa? L' ha fatta perchè la razza immortal666 è causa finale delle cose. Ogni cosa volge verso brutagerd (tipo come una calamita) e quindi è cosi che brutagerd muove le cose e ha fatto la prima mossa.

Cosa ne pensate? E' la prova dell' esistenza di brutagerd?

Io penso che il fatto che brutagerd sia il motore immobile spiega perfettamente ciò che osserivamo in natura, e quindi prova l' esistenza di brutagerd. Alcuni dicono che il primo muovimento è quello del Big Bang. Il problema è che il Big Bang è muovimento. Chi lo muove quindi? Aristotele risolve il problema con un brutagerd immobile.
Fix'd.

Tutto il discorso è un mega ragionamento circolare sui postulati iniziali, sei io postulo che la spiegazione è qualcosa, dimostro che quella è la spiegazione. Duh!

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da claudio285 il Sab 20 Apr - 14:30

if you want atheology...you got it!

se "ogni ente è mosso da qualcosa" allora il "motore immobile" o non è un ente, o è anch'esso è mosso da qualcosa. Dunque la reductio ad absurdum non è sorpassata. E' come dire: cosa sostiene il mondo? Una tartaruga. E cosa sostiene la tartaruga? Un'altra tartaruga. E cosa sostiene tutte le tartarughe? Un tartaruga che sul guscio porta la scritta: "da qui in avanti non ci sono altre tartarughe"!

1) rasoio di Ockham
2) petito principii
3) reductio ad absurdum

mettiamo qui le nostre confutazioni della prova dell'esistenza di Dio.
avatar
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Minsky il Sab 20 Apr - 14:48

nickeavatar ha scritto:La prova dice che:
Ciao Nick e Avatar, qui:
http://atei.forumitalian.com/t4484-un-esperimento-le-prove-dell-altra-parte#169944
trovi una prova molto più attuale.
Sta bén!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14238
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da teto il Sab 20 Apr - 16:03

nickeavatar ha scritto:La prova dice che:

"Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro. Ciò porta a un proceso a ritroso infinito che non possiamo accettare. Postuliamo quindi Dio come colui che ha fatto la prima mossa"

E' chiaro che questa "prova" non prova niente, Aristotele quindi aggiunge che Dio è immobile. Come fa allora ad aver fatto la prima mossa? L' ha fatta perchè la divinità è causa finale delle cose. Ogni cosa volge verso Dio (tipo come una calamita) e quindi è cosi che Dio muove le cose e ha fatto la prima mossa.

Cosa ne pensate? E' la prova dell' esistenza di Dio?

Io penso che il fatto che Dio sia il motore immobile spiega perfettamente ciò che osserivamo in natura, e quindi prova l' esistenza di Dio. Alcuni dicono che il primo muovimento è quello del Big Bang. Il problema è che il Big Bang è muovimento. Chi lo muove quindi? Aristotele risolve il problema con un Dio immobile.

Devi dimostrare quello che ti ho grassettato.
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Akka il Sab 20 Apr - 16:16

hai ragione teto, quello da te evidenziato è il principio di causalità, e per quanto ne so è indimostrabile in via definitiva, però pure la scienza se ne serve, altrimenti non perderebbe di senso la facoltà di predire fatti in virtù di teorie scientifiche
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Fux89 il Sab 20 Apr - 16:20

Ma davvero c'è ancora qualcuno che pensa di poter dimostrare l'esistenza di dio con questi sciocchi giochetti di parole?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da teto il Sab 20 Apr - 16:24

Non ho nemmeno capito questo fatto, se secondo questa specie di teoria aristotelica tutte le cose hanno una causa...come fa ad esserci qualcosa senza causa O_o
avatar
teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da loonar il Sab 20 Apr - 16:35

teto ha scritto:Non ho nemmeno capito questo fatto, se secondo questa specie di teoria aristotelica tutte le cose hanno una causa...come fa ad esserci qualcosa senza causa O_o
Ma poi Aristotele?
Con tutto il rispetto, ma Aristotele credeva a delle minchiate col botto, tirarlo fuori ancora dopo 2300 anni mi pare proprio eccessivo.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da claudio285 il Sab 20 Apr - 16:37

teto ha scritto:Non ho nemmeno capito questo fatto, se secondo questa specie di teoria aristotelica tutte le cose hanno una causa...come fa ad esserci qualcosa senza causa O_o
appunto.... ma siccome poi attaccano col Big Bang, i quark, i leptoni i bosoni (di higs di hags con scappellamento a destra), allora bisogna fermarli lì sul nascere.

un altro "argomento" contro dio potrebbe essere: ma perchè un Dio infinitamente buono dovrebbe essere fatto in modo tale che solo degli autistici con quindici lauree in astrofisica ne possono accertare anche soltanto la mera esistenza?
avatar
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da mix il Sab 20 Apr - 17:37

nickeavatar ha scritto:La prova dice che:

"Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro. Ciò porta a un proceso a ritroso infinito che non possiamo accettare. Postuliamo quindi Dio come colui che ha fatto la prima mossa"

E' chiaro che questa "prova" non prova niente, Aristotele quindi aggiunge che Dio è immobile. Come fa allora ad aver fatto la prima mossa? L' ha fatta perchè la divinità è causa finale delle cose. Ogni cosa volge verso Dio (tipo come una calamita) e quindi è cosi che Dio muove le cose e ha fatto la prima mossa.

Cosa ne pensate? E' la prova dell' esistenza di Dio?

Io penso che il fatto che Dio sia il motore immobile spiega perfettamente ciò che osserivamo in natura, e quindi prova l' esistenza di Dio. Alcuni dicono che il primo muovimento è quello del Big Bang. Il problema è che il Big Bang è muovimento. Chi lo muove quindi? Aristotele risolve il problema con un Dio immobile.
antropocentrismo provinciale oppure provincialismo antropocentrico:

una tesi evidentemente espressa da un uomo di visioni limitate alla sua esperienza sulla Terra.
esci nello spazio e tutto ciò che non viene fermato si muove all'infinito senza nessun problema
quindi l'universo si muove senza bisogno di nessun motore e non può fare diversamente

lascio spazio volontariamente a possibili contestazioni, perché voglio divertirmi più a lungo.
possiamo scavare.
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Tomhet il Sab 20 Apr - 17:53

Che poi l'idea "Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro" è stata ampiamente superata dai tempi di galileo e compagnia quando si sono resi conto che lo stato naturale di un punto isolato in un sistema di riferimento inerziale è quello di avere velocità costante, cosa che è stata ampiamente dimostrata dai fatti come vera(altrimenti la meccanica non sarebbe così fantasticamente efficace nel descrivere praticamente un immensità di possibili situazioni fisiche).

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Akka il Sab 20 Apr - 18:21

claudio285 ha scritto:
teto ha scritto:Non ho nemmeno capito questo fatto, se secondo questa specie di teoria aristotelica tutte le cose hanno una causa...come fa ad esserci qualcosa senza causa O_o
appunto.... ma siccome poi attaccano col Big Bang, i quark, i leptoni i bosoni (di higs di hags con scappellamento a destra), allora bisogna fermarli lì sul nascere.

un altro "argomento" contro dio potrebbe essere: ma perchè un Dio infinitamente buono dovrebbe essere fatto in modo tale che solo degli autistici con quindici lauree in astrofisica ne possono accertare anche soltanto la mera esistenza?
nooo il dio di Aristotele ha veramente poco nulla a che fare con ciò che oggi intendiamo per dio...cioè è qualcosa di totalmente impersonale, non è il dio buono e misericordioso che concede le grazie e che va pregato...

in Aristotele dio è sinonimo di essere/causa prima/motore immobile/pensiero di pensiero...
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Niques il Sab 20 Apr - 18:24

Ma non era Agostino? scratch
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Akka il Sab 20 Apr - 18:24

ho ho no! agostino è più platonico, san tommaso invece è aristotelico
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Niques il Sab 20 Apr - 18:37

Ah, era Tommy quello delle cinque prove?
Ma insomma, sta cosa quindi l'ha presa proprio da Ary?

"Ogni ente che si muove è mosso da qualcos' altro. Ciò porta a un
proceso a ritroso infinito che non possiamo accettare. Postuliamo quindi
Dio come colui che ha fatto la prima mossa"

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5146-prova-dell-esistenza-di-dio#ixzz2R1udMs5D
avatar
Niques
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6786
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova dell' esistenza di Dio

Messaggio Da Akka il Sab 20 Apr - 18:41

si quella della causa prima e incausata deriva da ary!!

ma sarebbe complesso il discorso a onor del vero, e poi dietro al pensiero di Aristotele c'è tutta una scolastica cavillosa e cervellotica...cioè in Aristotele il mondo esiste da sempre, non c'è un punto iniziale, dio sarebbe più che altro il fondamento logico della realtà, ma non è un dio come lo intendiamo noi, o i cristiani...
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 41 1, 2, 3 ... 21 ... 41  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum