Governo Letta

Pagina 1 di 21 1, 2, 3 ... 11 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Governo Letta

Messaggio Da loonar il Sab 27 Apr - 15:49

della serie: "sempre sul pezzo il vostro Loonar" eccovi la lista dei ministri del Governo Letta


Presidente del Consiglio: Enrico Letta - PD
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffi
Vicepresidente: Angelino Alfano - PDL
Ministro dell’Interno: Angelino Alfano - PDL
Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi - LC
Ministro Autonomie: Graziano Del Rio - PD
Ministro coesione: Carlo Trigilia
Ministro per i rapporti: Dario Franceschini - PD
Ministro per le riforme Istituzionali: Gaetano Quagliariello - PDL
Ministro delle pari opportunitàe dello sport: Josefa Idem - PD
Ministro dei beni culturali: Massimo Bray - PD
Ministro della Pubblica amministrazione: Gianpiero D’Alia - LC
Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato - PD
Ministro delle Infrastrutture: Maurizio Lupi - PDL
Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo - PDL
Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza - PD
Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin - PDL
Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando - PD
Ministro degli Esteri: Emma Bonino - Partito Radicale
Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
Ministro della Difesa: Mario Mauro - LC
Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione:Cecile Kyenge Kashetu - PD


Ultima modifica di loonar il Sab 27 Apr - 16:14, modificato 2 volte

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da silvio il Sab 27 Apr - 15:54

Bersani aveva detto mai governo con PDL, ma tanto la colpa è di Grillo.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da loonar il Sab 27 Apr - 16:04

Letta, Grillo, Berlusconi e le dieci bugie oggi di moda
di Andrea Scanzi


“E’ tutta colpa di Grillo”. E’ sempre colpa di Grillo. Se cade il governo, se piove, se c’è il sole. La tesi autossolutoria del Pd – il cui elettorato tende incredibilmente a ingoiare di tutto, passando dalla fregola per l’iper-democrazia al giubilo per l’abbraccio mortale con Berlusconi – è ora quella di ripetere che “il governissimo c’è perché Grillo ci ha portato a farlo”. Sarebbe vero se non ci fosse stata l’apertura Rodotà. Ma quell’apertura c’è stata. Nel gioco delle percentuali, il Pd ha il 70% delle colpe e l’ortodossia di Grillo il 30%. Il M5S ha sbagliato a non fare un nome al secondo giro di consultazioni (non sarebbe cambiato nulla, ma avrebbe tolto alibi al Partito Disastro), ma da Rodotà in poi è stato impeccabile: appoggiate questo nome (più vostro che nostro) e faremo un percorso insieme. A dire no è stato il Pd. Perché? Perché ha sempre voluto – nella maggioranza dei suoi parlamentari – l’inciucio. Infatti è stato scelto Enrico Letta, lo zio di suo zio. Quello che “è meglio votare Berlusconi che Grillo”.

“Su Rodotà non c’era maggioranza”. Bugia a metà. C’era la maggioranza degli elettori del Pd, ma non della maggioranza dei parlamentari piddini. Ciò significa, inequivocabilmente, che tra elettorato e rappresentanti c’è una scollatura drammatica. I Boccia non rappresentano nessuno, se non se stessi. Però decidono.

“Rodotà non è stato eletto Presidente perché scelto solo da 4mila persone”. Macché. Le Quirinarie sono state fantozziane, ma se i modi risultano discutibili non lo sono (stati) i contenuti. Per quanto raffazzonate, hanno portato alla scelta di un nome condiviso da milioni di italiani: la piazza reale, non virtuale (quella piazza che tanto terrorizza i giovani vecchi del Pd, tipo Speranza, uno che non merita quel cognome. Un po’ come se Ghedini si chiamasse Figo). Rodotà è stato il treno del cambiamento perso. Perso dal Pd e solo dal Pd: non da altri. Di questa colpa risponderà alla storia e, per il momento, agli elettori (infatti è un partito morto, che può vincere solo se si affida a ribelli come Serracchiani). Rodotà non è stato votato perché: 1) è stato proposto da Grillo (motivazione-asilo Mariuccia); 2) è troppo di sinistra; 3) è troppo laico (cioè “mangiapreti”); 4) è troppo intelligente, quindi libero e non irreggimentabile; 5) è troppo antiberlusconiano (e questo, per il Pd, è davvero inaccettabile).

“Sì, ma 4mila persone sono proprio poche”. Certo che lo sono. Ma sono comunque molto più delle persone (una) che avevano scelto Marini e poi (seicento) Napolitano.

“Non faremo mai il governissimo”. Per due mesi, o poco meno, Bersani e la sua ghenga tragicomica hanno ripetuto che il governissimo non l’avrebbero mai fatto. Qualche esempio (antologizzato stamani da Civati nel suo blog). «Pensare che dopo 20 anni di guerra civile in Italia, nasca un governo Bersani-Berlusconi non ha senso. Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile» (Enrico Letta, 8 aprile 2013). «Il Pd è unito su una proposta chiara. Noi diciamo no a ipotesi di governissimi con la destra» (Anna Finocchiaro, 5 marzo 2013). «I nostri elettori non capirebbero un accordo con Berlusconi» (Ivan Scalfarotto, 28 febbraio). «Un governo Pd-Pdl è inimmaginabile» (Matteo Orfini, 27 marzo 2013). Eccetera. Adesso avviene il contrario (e chi osa ricordarlo è un disfattista). Perché? Perché il Pd è bravissimo a sbagliare. E perché senza Berlusconi il Pd non esiste: ne è la più grande polizza assicurativa. Così facendo, il Pd imploderà (e questo tutto sommato è un bene) e regalerà a Berlusconi una nuova vittoria (e questo decisamente è un disastro).

“Letta ha vinto lo streaming”. Questa non è una bugia. E’ la verità. Che non stupisce. Letta fa politica da quando ha sei mesi. E’ nato vecchio, un Benjamin Button che mai diventerà Brad Pitt. Nella supercazzola democristiana (parlare e parlare senza dire nulla) nessuno lo batte. Con Crimi e Lombardi, che continuano a sbagliare tutto, ha usato la Tecnica-Asciugo: li ha intortati con una grandinata di nulla politichese. E li ha storditi. Quando si è trovato in difficoltà (Rodotà), ha detto al Duo Harakiri che “dovevate votare Prodi”. Sarebbe bastato rispondere: “Prodi non l’avete votato neanche voi, forse neanche lei. Con quale faccia incolpate noi?”. Ma non l’hanno detto. Come nulla o quasi hanno detto su conflitto di interessi, leggi ad personam, franchi tiratori, incoerenza sul no-inciucio. E via così. Letta ha vinto per mancanza di avversari. Esaurita tale erezione triste per la vittoriuccia di Pirro di Benjamin Letta, vorrei però che i giubilanti di adesso tenessero bene a mente che il loro hero sta lavorando per un governo con i D’Alema, gli Amato e i Brunetta. Un’apocalisse farebbe meno male.

“Non ci sono alternative”. No. C’erano: bastava votare Rodotà. Ma non è stato fatto. Ora il governissimo – il vero obiettivo di Pd e Pdl, sin dall’inizio – viene spacciato come “governo di salvezza nazionale”. Ma de che? Cosa può fare un governo che contempli contemporaneamente Civati e Mussolini? Al massimo una legge elettorale anti-M5S, atta anzitutto a disinnescarli. Berlusconi sta al senso dello Stato come Robinho alle quadriplette. Opera per salvare se stesso e in questo è un fenomeno. Il governo Letta sarà un tirare a campare. Un ulteriore arroccarsi dei politicanti nel Parlamento-bunker. Mi si dirà: “L’alternativa è andare al voto, ovvero un’oscenità”. No: persino andare subito al voto sarebbe più onesto. Anche con la stessa legge elettorale. Un pareggio non ci sarebbe, non stavolta. Vincerebbe Berlusconi, si ridimensionerebbe Grillo, crollerebbe il Pd. Brutta prospettiva? Sì. Ma è l’Italia, baby. E quantomeno avremmo un governo Berlusconi evidente e dichiarato, senza questa ipocrisia nauseabonda delle “larghe intese”.

“Il Movimento ha abbassato i toni”. Ma figuriamoci. Dopo lo schiaffo in faccia ricevuto su Rodotà, il M5S farà solo e soltanto opposizione. I toni sono stati abbassati unicamente da Pisolo Crimi e Simpatia Lombardi, che ieri dormivano (e un po’ li capisco) mentre parlava Benjamin Letta. Dopo il caso Rodotà, la rottura tra M5S e Pd è definitiva. Insanabile. Eterna.

“Il Movimento 5 Stelle è in calo”. Bugia a metà. In Friuli la tramvata è stata evidente, pur con tutte le attenuanti, ma agli occhi di molti elettori 5 Stelle la trama degli ultimi giorni ha confermato che Pd e Pdl pari sono o giù di lì. I sondaggi (Swg) li danno al 27 percento. Se questo è un calo, il Pd è già allo stadio di decomposizione. E’ però vero che il M5S è percepito da molti come una forza che sa dire solo di no. E questo, per loro, è un male. Aggiungo poi che esiste nel Movimento un problema di rappresentanza. L’anomalia non è che Mastrangeli sia stato (giustamente) espulso, ma che sia stato (clamorosamente) prima scelto e poi eletto. E a proposito di espulsioni, che – secondo quasi tutta la stampa – sono giuste se le decide il Pd e sinonimo di fascismo se le appluica il M5S: caro Civati, prendi atto che nel Pd sei un corpo estraneo e vola altrove. Magari nel “cantiere della sinistra” a cui sta lavorando Vendola, ampolloso e barocco come sempre ma tra i pochi ad essere risultato coerente e coraggioso negli ultimi giorni. Questa “critica dall’interno” è sterile , pleonastica e alla lunga pure noiosa.

“La stampa deve cooperare”. E’ l’ultima trovata di Re Giorgio e dei suoi prodi discepoli (quasi tutti), Scalfari e derivati in testa. L’intoccabilità di Napolitano ha ormai del leggendario. Ho rispetto della persona, e della sua età, come lo ho per la memoria storica. Il migliorista Napolitano è sempre stato un “comunista di destra”. Gaber, quelli come lui, li chiamava “grigi compagni del Pci”. Napolitano è quello che appoggiò i cingolati sovietici contro la rivolta ungherese (salvo poi dire decenni dopo che “Mi sono sbagliato, aveva ragione Nenni”), quello che attaccò Berlinguer (Enrico) sulla questione morale, quello che a fine 2011 ci ha imposto Monti allungando la vita politica di Berlusconi (e rafforzando involontariamente Grillo); è quello del “non ho sentito il boom”, delle telefonate a Mancino, delle firme alle leggi vergogna. Capisco la stima, ma Pertini era un’altra cosa. Come lo è il giornalismo. Che non deve “cooperare”, ma raccontare e talvolta denunciare. L’invito a cooperare di Napolitano, dopo l’orrore dello scorso weekend (tra i più neri nella storia della Repubblica italiana), mi ricorda l’adagio del “ci pisciano in testa e poi dicono che piove”. Si ha la sensazione che qualcuno ci abbia conficcato ben bene l’ombrello di Altan. E che quel qualcuno, adesso, ci dica “Ehi, non lamentarti, altrimenti sei un irresponsabile”. Un po’ troppo, come masochismo.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da loonar il Sab 27 Apr - 16:04

Quota cattolica e CL preponderante, unica atea Bonino.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da primaverino il Sab 27 Apr - 16:09

loonar ha scritto:della serie: "sempre sul pezzo il vostro Loonar" eccovi la lista dei ministri del Governo Letta


Presidente del Consiglio: Enrico Letta - PD
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffi
Vicepresidente: Angelino Alfano - PDL
1) Ministro dell’Interno: Angelino Alfano - PDL
2) Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi - LC
3) Ministro Autonomie: Graziano Del Rio - PD
4) Ministro coesione: Carlo Trigilia
5) Ministro per i rapporti: Dario Franceschini - PD
6) Ministro per le riforme Costituzionali: Gaetano Quagliariello - PDL
7) Ministro delle pari opportunità: Josefa Idem - PD
8) Ministro dei beni culturali: Massimo Bray - PD
9) Ministro della Pubblica amministrazione: Gianpiero D’Alia - LC
10) Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
11) Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato - PD
12) Ministro delle Infrastrutture: Maurizio Lupi - PDL
13) Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo - PDL
14) Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
15) Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza - PD
16) Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin - PDL
17) Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando - PD
18) Ministro degli Esteri: Emma Bonino - Partito Radicale
19) Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
20) Ministro della Difesa: Mario Mauro - LC
21) Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione:Cecile Kyenge Kashetu - PD

Ma i ministeri n. 3-4-5-6-7-11 e 21 che cazzo servono? E quell'altro (inutile pure lui) denominato "ministero alle politiche giovanili" esiste ancora? E cosa serve?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da loonar il Sab 27 Apr - 16:13

primaverino ha scritto:
loonar ha scritto:della serie: "sempre sul pezzo il vostro Loonar" eccovi la lista dei ministri del Governo Letta


Presidente del Consiglio: Enrico Letta - PD
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffi
Vicepresidente: Angelino Alfano - PDL
1) Ministro dell’Interno: Angelino Alfano - PDL
2) Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi - LC
3) Ministro Autonomie: Graziano Del Rio - PD
4) Ministro coesione: Carlo Trigilia
5) Ministro per i rapporti: Dario Franceschini - PD
6) Ministro per le riforme istituzionali: Gaetano Quagliariello - PDL
7) Ministro delle pari opportunità: Josefa Idem - PD
8) Ministro dei beni culturali: Massimo Bray - PD
9) Ministro della Pubblica amministrazione: Gianpiero D’Alia - LC
10) Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
11) Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato - PD
12) Ministro delle Infrastrutture: Maurizio Lupi - PDL
13) Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo - PDL
14) Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
15) Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza - PD
16) Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin - PDL
17) Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando - PD
18) Ministro degli Esteri: Emma Bonino - Partito Radicale
19) Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
20) Ministro della Difesa: Mario Mauro - LC
21) Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione:Cecile Kyenge Kashetu - PD

Ma i ministeri n. 3-4-5-6-7-11 e 21 che cazzo servono? E quell'altro (inutile pure lui) denominato "ministero alle politiche giovanili" esiste ancora? E cosa serve?
il 7 (che ho corretto aggiungendo lo sport) dovrebbe essere importante in un paese civile, non in Italia, quindi.
Il 6 è fondamentale per la nuova legge elettorale e per parare il culo al mafioso di arcore. (anche questo corretto... nel primo post)

per il resto d'accordo con te. Sono ministeri per distribuire poltrone e moltiplicare compensi.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da silvio il Sab 27 Apr - 17:21

In effetti del movimento 5 stelle non ne hanno troppo tenuto conto Bypass

ROMA - "Più di otto milioni di italiani che hanno dato il loro voto al MoVimento 5 Stelle sono considerati intrusi, cani in chiesa, terzi incomodi, disprezzati come dei poveri coglioni di passaggio". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog.

"Un quarto degli elettori è di fatto una forza extra parlamentare" scrive Grillo ricordando che "lo scorso sabato la folla ruggiva, aveva circondato il Parlamento sui quattro lati, stava per sfondare. Si era radunata spontaneamente. Erano cittadini che si sentivano impotenti, esclusi da qualsiasi rappresentanza, da ogni decisione. Persone che vivono sulla loro pelle e su quella dei loro familiari una crisi economica senza precedenti nella storia repubblicana". Ora, invece, "i responsabili di quella crisi ora si pongono a salvatori della Patria senza alcun senso del pudore. Ci ridono in faccia e mostrano il dito medio in segno di disprezzo, come Gasparri, al riparo delle loro scorte. 'Noi siamo noi e voi non siete un cazzo'. Quanto pensate - domanda Grillo - che potrà tenere il ghetto in cui avete rinchiuso la volontà popolare? Sei mesi? Un anno?"

"Per il M5S solo scherno o silenzio. Anche il silenzio del presidente della Repubblica del quale sono stati distrutti nei giorni scorsi i nastri delle conversazioni con Mancino", scrive Grillo sul suo blog dove spiega: "Le mail private di molti parlamentari del M5S sono state trafugate, foto, filmati, corrispondenze. In un altro Paese sarebbe il primo titolo per giorni. Se fosse successo al Pdl, a Cicchitto, Ghedini, Brunetta i giornali e i tg avrebbero gridato all'attentato alla sicurezza nazionale".

''Il M5S subisce attacchi vergognosi ogni giorno da giornalisti prezzolati, attacchi furibondi che si sono intensificati dopo le elezioni. Chiunque faccia parte del M5S, o anche si avvicini, è colpito sul piano personale e nessuno si indigna. Per il Palazzo è normale che questi parvenu della democrazia siano sbeffeggiati, insultati, derisi" osserva Grillo che ricorda: "Le mail private di molti parlamentari del M5S sono state trafugate, foto, filmati, corrispondenze. In un altro Paese sarebbe il primo titolo per giorni. Se fosse successo al Pdl, a Cicchitto, Ghedini, Brunetta i giornali e i telegiornali e i telegiornali avrebbero gridato all'attentato alla sicurezza nazionale".

"Il M5S non può governare, ma neppure avere i diritti minimi di chi fa opposizione". Lo scrive Beppe Grillo in un post titolato 'la notte della Repubblica'. "L'offerta di un governo condiviso con il pdmenoelle con l'elezione di Rodotà non è stata minimamente valutata. E ora il M5S non vedrà rispettati i suoi diritti di presiedere le commissioni del Copasir e della Vigilanza Rai".

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da silvio il Sab 27 Apr - 18:54

Chissà che ne pensa Miquele, sarà per lui un duro colpo.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Sally il Sab 27 Apr - 18:55

loonar ha scritto:della serie: "sempre sul pezzo il vostro Loonar" eccovi la lista dei ministri del Governo Letta


Presidente del Consiglio: Enrico Letta - PD
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffi
Vicepresidente: Angelino Alfano - PDL
Ministro dell’Interno: Angelino Alfano - PDL
Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi - LC
Ministro Autonomie: Graziano Del Rio - PD
Ministro coesione: Carlo Trigilia
Ministro per i rapporti: Dario Franceschini - PD
Ministro per le riforme Istituzionali: Gaetano Quagliariello - PDL
Ministro delle pari opportunitàe dello sport: Josefa Idem - PD
Ministro dei beni culturali: Massimo Bray - PD
Ministro della Pubblica amministrazione: Gianpiero D’Alia - LC
Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato - PD
Ministro delle Infrastrutture: Maurizio Lupi - PDL
Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo - PDL
Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza - PD
Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin - PDL
Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando - PD
Ministro degli Esteri: Emma Bonino - Partito Radicale
Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
Ministro della Difesa: Mario Mauro - LC
Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione:Cecile Kyenge Kashetu - PD

vomito vomito vomito vomito vomito vomito vomito vomito

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Fux89 il Sab 27 Apr - 18:56

Diva ha scritto:
loonar ha scritto:della serie: "sempre sul pezzo il vostro Loonar" eccovi la lista dei ministri del Governo Letta


Presidente del Consiglio: Enrico Letta - PD
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffi
Vicepresidente: Angelino Alfano - PDL
Ministro dell’Interno: Angelino Alfano - PDL
Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi - LC
Ministro Autonomie: Graziano Del Rio - PD
Ministro coesione: Carlo Trigilia
Ministro per i rapporti: Dario Franceschini - PD
Ministro per le riforme Istituzionali: Gaetano Quagliariello - PDL
Ministro delle pari opportunitàe dello sport: Josefa Idem - PD
Ministro dei beni culturali: Massimo Bray - PD
Ministro della Pubblica amministrazione: Gianpiero D’Alia - LC
Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato - PD
Ministro delle Infrastrutture: Maurizio Lupi - PDL
Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo - PDL
Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza - PD
Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin - PDL
Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando - PD
Ministro degli Esteri: Emma Bonino - Partito Radicale
Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
Ministro della Difesa: Mario Mauro - LC
Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione:Cecile Kyenge Kashetu - PD


Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Sally il Sab 27 Apr - 19:07

E' scandaloso che non abbiano dato un ministero al M5S, SCANDALOSO!!

Questa lista richiama alla mente quella famosa frase pronunciata da Tancredi ne "Il Gattopardo" a proposito della situazione siciliana alla vigilia dell'Unita' d'Italia: Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi.

150 anni dopo, due guerre, una dittatura, una repubblica, una crisi economica che ci sta schiacciando, eppure non e' cambiato nulla. Che desolazione!

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da silvio il Sab 27 Apr - 19:38

Diva ha scritto:

150 anni dopo, due guerre, una dittatura, una repubblica, una crisi economica che ci sta schiacciando, eppure non e' cambiato nulla. Che desolazione!


quoto..

L'Italiano fondamentalmente è un conservatore, non ama il provare forme nuove di convivenza sociale, vive nel suo guscio, è così da secoli, ti quoto, hai fatto centro.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da davide il Sab 27 Apr - 19:54

Diva ha scritto:E' scandaloso che non abbiano dato un ministero al M5S, SCANDALOSO!!

Questa lista richiama alla mente quella famosa frase pronunciata da Tancredi ne "Il Gattopardo" a proposito della situazione siciliana alla vigilia dell'Unita' d'Italia: Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi.

150 anni dopo, due guerre, una dittatura, una repubblica, una crisi economica che ci sta schiacciando, eppure non e' cambiato nulla. Che desolazione!

Come potevano dare un ministero al 5s, che non vuole mettersi in combutta con questi?? thinkthank


Il governo Pdl/PDmenoL era l'ultimo vomito che mi mancava di vedere in Italia...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da teto il Sab 27 Apr - 19:57

Quanto mi fanno incazzare quelli del PD che dicono che è tutta colpa del m5s che non ha dato fiducia a Bersani...le proposte erano 2: governo fuori dai partiti (i ministri scelti dal m5s) o inciucio con il PDL, solo queste 2 opzioni...ovviamente il PD ha scelto la seconda.

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Sally il Sab 27 Apr - 20:00

davide ha scritto:Come potevano dare un ministero al 5s, che non vuole mettersi in combutta con questi?? thinkthank

Hai ragione, probabilmente avrebbero rifiutato... io pero' penso che questa chiusura non porti a molto. Come abbiamo visto il M5S e' stato chiuso nello sgabuzzino e la sua opposizione non contera' niente. A questo punto forse era meglio "fare parte della squadra" in modo da cambiare le cose "da dentro". In questo modo cosa si pensa di ottenere? Io sono molto scettica e soprattutto molto disperata. Questa alleanza PD-PDL significa che tutto rimane invariato, che siamo ancora nella stessa situazione di prima, se non peggio. Con i soli Sel e M5S all'opposizione... la vedo dura.

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Fux89 il Sab 27 Apr - 20:07

teto ha scritto:Quanto mi fanno incazzare quelli del PD che dicono che è tutta colpa del m5s che non ha dato fiducia a Bersani...
Parecchie colpe le hanno sia il PD che il M5S, direi...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Akka il Sab 27 Apr - 20:15

adesso però dai, diciamolo pure che per Grillo questo è un colpaccio, è proprio quello che si augurava! non interessa un cavolo neppure a grillo dell' italia che credete...di proposte concrete e praticabili mica ne ha grillo, e lo sa bene, per questo cerca di starne fuori...tanto messi come siamo messi, qualunque cosa si faccia sarà dolorosa per qualcuno, quindi chi sta fuori raccoglie consensi...non so, cosa dicono i sondaggi? va be, bisognerà aspettare ancora un po'...

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da teto il Sab 27 Apr - 20:23

Fux89 ha scritto:
Parecchie colpe le hanno sia il PD che il M5S, direi...

Quali colpe? Le scelte erano:

1) governo fuori dai partiti scelto dal m5s (Rodotà e Zagrebelsky ecc...)
2) inciucio con il PDL

Perchè il PD non ha scelto la prima opzione? (la migliore)

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da silvio il Sab 27 Apr - 20:24

Ma Bersani che fine ha fatto ?

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Akka il Sab 27 Apr - 20:26

teto ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Parecchie colpe le hanno sia il PD che il M5S, direi...

Quali colpe? Le scelte erano:

1) governo fuori dai partiti scelto dal m5s (Rodotà e Zagrebelsky ecc...)
2) inciucio con il PDL

Perchè il PD non ha scelto la prima opzione? (la migliore)
ma mi spieghi cosa vuol dire ''governo fuori dai partiti scelto dal m5s''?

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da teto il Sab 27 Apr - 20:27

Akka ha scritto:
ma mi spieghi cosa vuol dire ''governo fuori dai partiti scelto dal m5s''?

Ministri fuori dai partiti (Rodotà presidente della repubblica, Zagrebelsky presidente del consiglio ecc...)

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Fux89 il Sab 27 Apr - 20:30

Akka ha scritto:adesso però dai, diciamolo pure che per Grillo questo è un colpaccio, è proprio quello che si augurava! non interessa un cavolo neppure a grillo dell' italia che credete...di proposte concrete e praticabili mica ne ha grillo, e lo sa bene, per questo cerca di starne fuori...tanto messi come siamo messi, qualunque cosa si faccia sarà dolorosa per qualcuno, quindi chi sta fuori raccoglie consensi...non so, cosa dicono i sondaggi? va be, bisognerà aspettare ancora un po'...


teto ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Parecchie colpe le hanno sia il PD che il M5S, direi...

Quali colpe? Le scelte erano:

1) governo fuori dai partiti scelto dal m5s (Rodotà e Zagrebelsky ecc...)
2) inciucio con il PDL

Perchè il PD non ha scelto la prima opzione? (la migliore)
Dopo le elezioni il PD ha cercato invano il dialogo con il M5S, presentando otto (mi pare) punti che corrispondevano a diverse delle proposte del M5S. Il M5S si è rifiutato di dare la fiducia ad un governo che potesse fare almeno qualche riforma (quelle riforme di cui i grillini si riempiono la bocca, ma che poi evidentemente non sono interessati a mettere in atto) e che mettesse finalmente fuori dai giochi Berlusconi e la sua cricca.

Poi non si capisce perché il governo dovrebbe farlo il M5S da solo, non mi risulta che il M5S abbia vinto le elezioni.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Akka il Sab 27 Apr - 20:32

si ok, ma il governo è perforza di cosa appoggiato dal parlamento, quindi i partiti c'entrano sempre...se no è si un golpe...

ma poi perché la coalizione ''quasi-vincente'' avrebbe dovuto delegare tutte le nomine al m5s? cioè è follia, al massimo avrebbero dovuto trattare, ma grillo non ne ha voluto sapere...a me sembra proprio che grillo abbia fatto di tutto per chiamarsi fuori, in più non ha voluto ammetterlo, per questioni di consenso, quindi ha fatto sta proposta assurda...ma è più che scontato che nessuno avrebbe potuto accettarla...

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da Akka il Sab 27 Apr - 20:33

ecco appunto

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Governo Letta

Messaggio Da teto il Sab 27 Apr - 20:36

Fux89 ha scritto:
Dopo le elezioni il PD ha cercato invano il dialogo con il M5S, presentando otto (mi pare) punti che corrispondevano a diverse delle proposte del M5S. Il M5S si è rifiutato di dare la fiducia ad un governo che potesse fare almeno qualche riforma (quelle riforme di cui i grillini si riempiono la bocca, ma che poi evidentemente non sono interessati a mettere in atto) e che mettesse finalmente fuori dai giochi Berlusconi e la sua cricca.

Poi non si capisce perché il governo dovrebbe farlo il M5S da solo, non mi risulta che il M5S abbia vinto le elezioni.

Quando ci sono queste situazioni di stallo non ha più senso la democrazia ma il buon senso, il buon senso era un governo e un presidente della repubblica fuori dai partiti, ci volevano facce nuove. Inoltre secondo te se Bersani fosse andato dal PDL chiedendo la fiducia credi che il nano avesse detto di si? Avrebbe chiesto dei ministri del PDL, forse la colpa del m5s è non aver proposto a Bersani un governo fuori dai partiti con 6 ministri (fuori dai partiti) scelti dal PD e altri 6 scelti dal m5s.

teto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2136
Età : 24
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 21 1, 2, 3 ... 11 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum