Israele, vogliamo parlarne?

Pagina 3 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 14:43

Fux89 ha scritto:La questione dei "4 milioni di morti ad Auschwitz", tanto cara ai negazionisti, è trattata nel dettaglio qui.

Andrai avanti ancora per molto a mettere link. Io indico la luna.
Niente da dire su Norimberga?
Qualche link anche per quello o hai dire la tua?

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Fux89 il Mar 24 Apr - 14:59

Io metto tutti i link che voglio, in particolare quando sono pertinenti alla discussione. Nel caso specifico, quello risponde all'obiezione che hai sollevato.

Quanto ai giudizi personali sul processo di Norimberga, direi che non c'entrano nulla con la realtà storica dell'olocausto, che è ampiamente documentata.

In ogni caso, siamo OT.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 15:00

delfi68 ha scritto:Ah..ve lo riconfermo, fosse per me, israele lo metterei fuori legge e gli ebrei li disperderei a bastonate...

ma questa e' un'altra faccenda..

Attento stai sconfinando nell'odio razziale. Cosa ti hanno fatto per avercela con loro? Ritieni che siano peggio di altri uomini? Come molti altri ritengono che siano meglio.
Se qualcuno oggi avesse la forza per poter cancellare israele dalle mappe io diventeri un oppositore a questa che si configurerebbe come una nuova pulizia etnica.
Oramai c'è. Bisognerebbe piuttosto combattere per migliorare le cose da quelle parti piuttosto che farle sparire. Non credi.

delfi68 ha scritto:E' dimostra to.
Se invece lo vuoi contestare, prego, puoi farlo..ma
non puoi dire che non e' un fatto, poiche', che ci piaccia o meno, e'
stato confermato dalla stragrande maggioranza della societa' civile,
dalla stragrande maggioranza degli storici e dei testimoni e dai
tribunali internazionali, che non sono tutti dello stesso vincitore!.

Al mondo ci sono anche milioni di persone e migliaia di storici e teologi che dicono che una tale di nome Gesù è risorto dopo 3 giorni e che sua madre è rimasta vergine. Dobbiamo credere anche a quello? O dobbiamo porci delle domande a riguardo?
Andiamo bene....

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 15:04

Fux89 ha scritto:Io metto tutti i link che voglio, in particolare quando sono pertinenti alla discussione. Nel caso specifico, quello risponde all'obiezione che hai sollevato.

Quanto ai giudizi personali sul processo di Norimberga, direi che non c'entrano nulla con la realtà storica dell'olocausto, che è ampiamente documentata.

In ogni caso, siamo OT.

Ma tu sei libero di mettere anche una vagonata di link. Se ti piace discutere così te ne posso mettere altrettanti che dicono il contrario. E' questo il bello, o il peggio, di internet.
La "realtà storica" della shoah è nata proprio dal processo a cui tu ritieni non dover dare opinioni. E sulla documentazione ti rinvio alla risposta che ho dato a delfi riguardo la resurrezioni di Gesù e la verginità della madre.

Per l'OT me ne scuso e nelle mie risposte "non shoah" penso di aver detto come la penso.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Fux89 il Mar 24 Apr - 15:06

notimenowhere ha scritto:Ma tu sei libero di mettere anche una vagonata di link. Se ti piace discutere così te ne posso mettere altrettanti che dicono il contrario.
Con la differenza che le tesi negazioniste non hanno alcun credito in ambito accademico, perché sono fuffa.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 15:09

Fux89 ha scritto:
notimenowhere ha scritto:Ma tu sei libero di mettere anche una vagonata di link. Se ti piace discutere così te ne posso mettere altrettanti che dicono il contrario.
Con la differenza che le tesi negazioniste non hanno alcun credito in ambito accademico, perché sono fuffa.

Riesci a cogliere la differenza in termini e logica tra negazionismo e revisionismo?

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 15:13

Fux89 ha scritto:Con la differenza che le tesi negazioniste non hanno alcun credito in ambito accademico, perché sono fuffa.

Ahh, a proposito. Il tuo mondo accademico è anche quello che ha sbattuto fuori Finkelstein solo perchè aveva detto che c'è un "industria" dietro l'olocausto.
Ebreo figlio di deportati ad Aushwitz.
Bello il mondo accademico.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Fux89 il Mar 24 Apr - 15:30

notimenowhere ha scritto:Riesci a cogliere la differenza in termini e logica tra negazionismo e revisionismo?
La differenza in termini di logica è una cosa, nella pratica revisionisti e negazionisti dell'olocausto sono la stessa cosa.
notimenowhere ha scritto:
Fux89 ha scritto:Con la differenza che le tesi negazioniste non hanno alcun credito in ambito accademico, perché sono fuffa.

Ahh, a proposito. Il tuo mondo accademico è anche quello che ha sbattuto fuori Finkelstein solo perchè aveva detto che c'è un "industria" dietro l'olocausto.
Ebreo figlio di deportati ad Aushwitz.
Bello il mondo accademico.
Totalmente irrilevante relativamente a quanto da me affermato.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 15:32

Al mondo ci sono anche milioni di persone e migliaia di storici e
teologi che dicono che una tale di nome Gesù è risorto dopo 3 giorni e
che sua madre è rimasta vergine. Dobbiamo credere anche a quello? O
dobbiamo porci delle domande a riguardo?
Andiamo bene....

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p50-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1syLFHqg4

No guarda, se restiamo nell'alveo dell'onesta' intelletuale resto serio, senno' ti piglio per il culo pure io..

Se tu pensi che le prove sull'olocausto siano equivalenti a quelle su gesu'..allora significa che sei un provocatore e nulla piu'.

Porta fatti e ragionamenti logici e contunuiamo a cvonsiderare che sei un ragazzo serio, senno' ci si regola di conseguenza..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 15:33

E sulla documentazione ti rinvio alla risposta che ho dato a delfi riguardo la resurrezioni di Gesù e la verginità della madre.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p50-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1syLoSBpb

E' evidente che sei entrato in stato confusionale..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Fux89 il Mar 24 Apr - 15:35

delfi68 ha scritto:
Al mondo ci sono anche milioni di persone e migliaia di storici e
teologi che dicono che una tale di nome Gesù è risorto dopo 3 giorni e
che sua madre è rimasta vergine. Dobbiamo credere anche a quello? O
dobbiamo porci delle domande a riguardo?
Andiamo bene....

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p50-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1syLFHqg4

No guarda, se restiamo nell'alveo dell'onesta' intelletuale resto serio, senno' ti piglio per il culo pure io..

Se tu pensi che le prove sull'olocausto siano equivalenti a quelle su gesu'..allora significa che sei un provocatore e nulla piu'.
Questa perla mi era sfuggita...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 17:38

notimenowhere ha scritto:
delfi68 ha scritto:Ah..ve lo riconfermo, fosse per me, israele lo metterei fuori legge e gli ebrei li disperderei a bastonate...

ma questa e' un'altra faccenda..

Attento stai sconfinando nell'odio razziale. Cosa ti hanno fatto per avercela con loro? Ritieni che siano peggio di altri uomini?

Gerusalemme, 24 apr. (LaPresse/AP) - Il governo di Israele ha
legalizzato tre avamposti in Cisgiordania, Sansana, Bruchin e Rehalim,
dove abitano centinaia di coloni ebrei. Tel Aviv ha fatto sapere di aver
"formalizzato lo status" dei tre insediamenti. Un funzionario del
governo ha negato che si tratti di avamposti, affermando che la loro
costruzione era stata autorizzata da precedenti esecutivi. La decisione,
ha spiegato il funzionario, è volta a risolvere questioni puramente
tecniche e procedurali e in pratica non cambia la situazione. Due delle
enclavi, Bruchin e Rehalim, furono tuttavia definite 'avamposti non
autorizzati' in un rapporto del governo israeliano del 2005. L'esecutivo
del primo ministro Benjamin Netanyahu ha ripreso quel rapporto, dicendo
che ci sono dubbi sull'obbiettività dell'autore, l'allora procuratore
Talia Sasson, che è poi entrato a far parte di un partito politico
contrario agli insediamenti. Il funzionario ha inoltre ammesso che il
terzo avamposto, Sansana, sarebbe dovuto essere costruito nel territori
dello Stato ebraico.

Si..sono un popolo molto peggiore di molti popoli..sono degli invasori, degli omicidi e degli stragisti. Opprimono i loro vicini, come hanno fatto durante tutta la storia dello stato ebraico.

Sono dei militaristi e dei killers..

C'e' ne abbastanza per prenderli a bastonate..se non fossero potenti e invischiati nell'alta finanza mondiale, finirebbero trattati come l'iraq di saddam hussein, e i loo leader, se non impiccati almeno a far compagnia a Mladic in una cella all'Aja..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 17:48

Fux89 e delfi68

Allora cerchiamo di mettere in chiaro le cose.
Io sono nuovo su questo forum. Per ora sto solo spizzicando qua e là fermandomi sugli argomenti che più posssono stuzzicare la mia curiosità. Di solito sui forum che visito o che ho visitato in passato quando intervengo è perchè ritengo di aver qualcosa da dire. Ad esempio sul post della massoneria non intervengo perchè anche se è un argomento che prima o poi dovrò approfondire per ora sono molto ignorante e sto zitto.
Ok il discorso shoah non è molto in tema con l'argomento del post. Ma sinceramente essere preso per un qualsiasi troll provocatore che viene qui solo per fare flame non mi va proprio giù.
Alle mie poche domande finora non mi è stata data risposta e mi chiedo se oltre a quello che passano i media tradizionali qualcuno di voi si sia mai preso la briga di leggere un libro, un articolo che parlasse dell'argomento. Essere preso per troll provocatore dopo che mi sono letto Mattogno, Rassinier, Faurisson da un lato, Hilberg, Pisanty, Arendt, Pressac da l'altro proprio non mi va giù.
Se vogliamo andare oltre l'aspetto emotivo che possono darti film come la lista schindler sempre a disposizione. Altrimenti possiamo anche finirla qui. Campiamo bene lo stesso tutti quanti.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 17:51

Essere preso per troll provocatore dopo che mi sono letto Mattogno,
Rassinier, Faurisson da un lato, Hilberg, Pisanty, Arendt, Pressac da
l'altro proprio non mi va giù.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p60-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1syu7kJqD

Be'..non sono io o fux ad aver fatto dei parallelismi ingenui e del tutto fuori luogo..

Mi spiace che te ne risenti, ma l'immagine che dai di te non e' certo quella del logico e del razionale..ma non fartene un problema, la vita forunmistica, grazie alle preghiere di Holubice (il nostro cattolico con le stigmate) e' lunga..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 17:53

delfi68 ha scritto:Si..sono un popolo molto peggiore di molti popoli..sono degli invasori, degli omicidi e degli stragisti. Opprimono i loro vicini, come hanno fatto durante tutta la storia dello stato ebraico.

Sono dei militaristi e dei killers..

C'e' ne abbastanza per prenderli a bastonate..se non fossero potenti e invischiati nell'alta finanza mondiale, finirebbero trattati come l'iraq di saddam hussein, e i loo leader, se non impiccati almeno a far compagnia a Mladic in una cella all'Aja..

Ti posso consigliare di guardare il film-doc Defametion. Giusto per iniziare.
Ti fa capire come crescono e vengono indottrinati fin da piccoli gli israeliani.
Ti posso anche consigliare di leggere qualcosa sulle origini del sionismo. Gli scritti di Herzl ad esempio.
Non facciamo ricadere le colpe dei pochi su interi popoli.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 17:58

delfi68 ha scritto:Be'..non sono io o fux ad aver fatto dei parallelismi ingenui e del tutto fuori luogo..
Mi spiace che te ne risenti, ma l'immagine che dai di te non e' certo quella del logico e del razionale..ma non fartene un problema, la vita forunmistica, grazie alle preghiere di Holubice (il nostro cattolico con le stigmate) e' lunga..

Che siano parallelismi ingenui dillo ai cattolici.
Hai presente la caverna di Platone. ;-)
Io mi sono appena affacciato (in termini relativi) e ho ancora il sole che mi acceca. La voglia di tornare indietro è tanta. In verità stavo meglio quando non sapevo un cazzo.
Ah comunque io non me la prendo. Manco ti conosco. Quindi nessun problema. Ho solo cercato di mettere in chiaro alcune cose.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 17:58

Grazie dei consigli.

Ma se i nostri politicvi rispecchiano la nostra societa', i governi israeliani rispecchiano benissimo gli israeliani.

Ma non solo, siccome la scienza, l'archeologia e la storia hanno ampiamente dimostrato che non e' mai esistita nessuna casa d'israele nell'eta' dell'oro, ne Davide e ne il primo tempio di Salomone, ne mose' e tanto meno l'esodo..ma loro se ne infischiano allegramente facendosi cerscere treccine e indossando coppette in testa..mi spiace, per me, restano dei falsari e dei violenti.

A me basta vedere la storia di palestina recente per farmi un idea di quella nazione..che poi ci siano quelle eccezzioni di filosofi, atei e intellettuali razionali, non spostra di uno yota la questione..
Anche Hitler scriveva poesie..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 18:00

Al mondo ci sono anche milioni di persone e migliaia di storici e
teologi che dicono che una tale di nome Gesù è risorto dopo 3 giorni e
che sua madre è rimasta vergine. Dobbiamo credere anche a quello? O
dobbiamo porci delle domande a riguardo?
Andiamo bene....

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p60-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1sywV5O3N


(Il parallelismo con le prove sull'olocausto nazifascista)


Che siano parallelismi ingenui dillo ai cattolici.
Hai presente la caverna di Platone. ;-)

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p60-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1sywcecww


ok allora chiamiamo le cose con il loro nome: cazzata! Ti va meglio o adesso mi citi Esculabio da Cosenza?

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Rasputin il Mar 24 Apr - 18:15

notimenowhere ha scritto:
Se vogliamo andare oltre l'aspetto emotivo che possono darti film come la lista schindler sempre a disposizione. Altrimenti possiamo anche finirla qui. Campiamo bene lo stesso tutti quanti.

Di Steven Spielberg Royales

Ci tengono a mantenere viva la storia su cui campano

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 18:17

delfi68 ha scritto:Grazie dei consigli.

Ma se i nostri politicvi rispecchiano la nostra societa', i governi israeliani rispecchiano benissimo gli israeliani.

Ma non solo, siccome la scienza, l'archeologia e la storia hanno ampiamente dimostrato che non e' mai esistita nessuna casa d'israele nell'eta' dell'oro, ne Davide e ne il primo tempio di Salomone, ne mose' e tanto meno l'esodo..ma loro se ne infischiano allegramente facendosi cerscere treccine e indossando coppette in testa..mi spiace, per me, restano dei falsari e dei violenti.

A me basta vedere la storia di palestina recente per farmi un idea di quella nazione..che poi ci siano quelle eccezzioni di filosofi, atei e intellettuali razionali, non spostra di uno yota la questione..
Anche Hitler scriveva poesie..

Se è per questo "zio Adolf" era anche pittore, vegetariano ed amava gli animali.
Un adorabile assassino.
Il guaio è siamo tutti rinchiusi in una grande caverna. C'è chi trova meglio per sè restarci. Per un senso di sicurezza. Ad altri questo non va giù. Ed suppongo che qui, chi più chi meno, cerchiamo di liberarci dalla propaganda che ci martella fin dai primi vagiti eche ci accompagna fino alla morte.
Per questo non mi sento di addossare tutte le colpe alla totalità. Perchè se così fosse allora sarebbe meglio che un asteroide mettesse fine a tutto come è successo 65 milioni da anni fa. Perchè gli ebrei non sono diversi dal resto dell'umanità.
E' per questo che non mi piace fermarmi alle emozioni che può dare il già citato Shindler List e scoprire che ad esempio che il comandante del campo non avrebbe mai potuto fare il tiro al "bersaglio" dal balcone della sua casa perchè tra la casa ed il campo c'era una collina in mezzo che non lo permetteva.
E per quanto riguarda il paragone ingenuo e fuori luogo, io intendevo dire che se ci basiamo sul numero di persone che credono in una cosa per rendere questa cosa più vera allora forum come questo non hanno più senso. Mi dispiace essermi espresso male.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 18:19

delfi68 ha scritto:ok allora chiamiamo le cose con il loro nome: cazzata! Ti va meglio o adesso mi citi Esculabio da Cosenza?

No. Se vuoi ti posso citare Frà Cazzo da Velletri però. :-D

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 18:22

E per quanto riguarda il paragone ingenuo e fuori luogo, io intendevo
dire che se ci basiamo sul numero di persone che credono in una cosa per
rendere questa cosa più vera allora forum come questo non hanno più
senso. Mi dispiace essermi espresso male.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t518p60-israele-vogliamo-parlarne#ixzz1sz1g5dWD

Non c'e' problema..

Ma guarda che l'olocausto non e' una credenza, ma una presa d'atto date delle prove.

La credenza si basa su un assunto sostenuto solo da un atto di fiducia nell'enunciante. E non e' questo il caso sulle prove della strage nazista.

Sono daccordo che si possa fare una minima revisione sui dettagli, ovvio..ma non sulla veridicita' delle prove.

Il caso di Cristo invece non ha nessuna prova a suo sostegno e si basa solo su un atto di fede..

Ma guarda non creamoci problemi per nulla, sono sicuro che puoi dare un buon contributo al forum, per me pace fatta!

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da delfi68 il Mar 24 Apr - 18:22

notimenowhere ha scritto:
delfi68 ha scritto:ok allora chiamiamo le cose con il loro nome: cazzata! Ti va meglio o adesso mi citi Esculabio da Cosenza?

No. Se vuoi ti posso citare Frà Cazzo da Velletri però. :-D


delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da notimenowhere il Mar 24 Apr - 18:29

delfi68

Devo scappare. C'ho la mogliera che sta martellando per uscire.
Questi sono i veri drammi della vita.
Ti rispondo dopo con calma.
Buona serata a tutti.

notimenowhere
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 128
Età : 52
Occupazione/Hobby : Spalatore di bit
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 02.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele, vogliamo parlarne?

Messaggio Da Fux89 il Mar 24 Apr - 18:31

notimenowhere ha scritto:Ok il discorso shoah non è molto in tema con l'argomento del post. Ma sinceramente essere preso per un qualsiasi troll provocatore che viene qui solo per fare flame non mi va proprio giù.
Excusatio non petita...

Non mi pare che tu sia stato trattato come un troll provocatore...
Alle mie poche domande finora non mi è stata data risposta
Non è vero.
e mi chiedo se oltre a quello che passano i media tradizionali qualcuno di voi si sia mai preso la briga di leggere un libro, un articolo che parlasse dell'argomento.
Mi sono anche preso la briga di andare a scuola...
notimenowhere ha scritto:E per quanto riguarda il paragone ingenuo e fuori luogo, io intendevo dire che se ci basiamo sul numero di persone che credono in una cosa per rendere questa cosa più vera allora forum come questo non hanno più senso.
Questo è uno straw man.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 29 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 16 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum