VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Minsky il Dom 18 Mag - 19:32

jillo ha scritto:http://www.tempi.it/fate-la-pipi-seduti-pazzotica-proposta-di-legge-svedese-per-cancellare-la-differenza-tra-uomini-e-donne

Si tratterebbe di una "proposta" di legge. Almeno per ora.

Assurdità o civiltà?

Come altre analoghe iniziative, proposte, leggi, partorite dalla singolare attività giurisprudenziale svedese, anche questa trarrebbe la sua ratio dall'intento di "ridurre" le differenze tra sessi.

La prima domanda che mi sono posto è perchè mai "ridurre" le differenze tra sessi. Che significa ridurre?

Ridurre le differenze mediante intervento legislativo per avvicinare o per omologare?

Quali differenze? Differenze ontologiche, naturali, fisiche, psichice, culturali...? Le differenze uomo-donna sono dannose, vanno contrastate, eliminate, ridotte?

Per quale fine? Perchè la società svedese possa conseguire l'accesso alla piena alla "parità" dei sessi? Per questa meta si può passare anche da questa strada? O per questa strada si rischia invece di smarrirsi per ritrovarsi da qualche altra parte?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Mer 21 Mag - 7:14

Minsky ha scritto:
jillo ha scritto:http://www.tempi.it/fate-la-pipi-seduti-pazzotica-proposta-di-legge-svedese-per-cancellare-la-differenza-tra-uomini-e-donne

Si tratterebbe di una "proposta" di legge. Almeno per ora.

Assurdità o civiltà?

Come altre analoghe iniziative, proposte, leggi, partorite dalla singolare attività giurisprudenziale svedese, anche questa trarrebbe la sua ratio dall'intento di "ridurre" le differenze tra sessi.

La prima domanda che mi sono posto è perchè mai "ridurre" le differenze tra sessi. Che significa ridurre?

Ridurre le differenze mediante intervento legislativo per avvicinare o per omologare?

Quali differenze? Differenze ontologiche, naturali, fisiche, psichice, culturali...? Le differenze uomo-donna sono dannose, vanno contrastate, eliminate, ridotte?

Per quale fine? Perchè la società svedese possa conseguire l'accesso alla piena alla "parità" dei sessi? Per questa meta si può passare anche da questa strada? O per questa strada si rischia invece di smarrirsi per ritrovarsi da qualche altra parte?
boh, non so quanto c'entrino le donne in queste follie. per me, poco, almeno, quelle normali. è più roba psicopatoligica tipo :

http://vimeo.com/95707106

del resto la Svezia, cosa ha prodotto nei secoli ?
quasi nulla, ha avuto importanti assonanze col nazismo e adesso hanno una presunta libertà alcoolica e partoriscono queste pazzie.
Hanno un bel welfare ?
preferisco essere vivo

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Mag - 9:57

gedeone ha scritto:[...]
del resto la Svezia, cosa ha prodotto nei secoli ?
quasi nulla, ha avuto importanti assonanze col nazismo e adesso hanno una presunta libertà alcoolica e partoriscono queste pazzie.
Hanno un bel welfare ?
preferisco essere vivo

Guarda, la Svezia ed in generale i paesi scandinavi avranno le loro contraddizioni ma hanno anche un sistema sociale più equo.

Nei casi di separazioni e divorzi ad esempio, la tendenza a dare incondizionatamente l'affido dei figli alle madri è molto più attenuata che in Italia, Germania, ecc.

Adesso non ho tempo/voglia di stare a cercare le fonti, ma ho letto di sentenze esemplari.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Gio 22 Mag - 8:04

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:[...]
del resto la Svezia, cosa ha prodotto nei secoli ?
quasi nulla, ha avuto importanti assonanze col nazismo e adesso hanno una presunta libertà alcoolica e partoriscono queste pazzie.
Hanno un bel welfare ?
preferisco essere vivo

Guarda, la Svezia ed in generale i paesi scandinavi avranno le loro contraddizioni ma hanno anche un sistema sociale più equo.

Nei casi di separazioni e divorzi ad esempio, la tendenza a dare incondizionatamente l'affido dei figli alle madri è molto più attenuata che in Italia, Germania, ecc.

Adesso non ho tempo/voglia di stare a cercare le fonti, ma ho letto di sentenze esemplari.
Per carità, che abbiano un sistema sociale migliore del nostro non c'è da discuterne, sono d'accordo.
Va anche detto che noi in italia ci guardiamo bene dall' e saminarlo in toto.
Per es :
Piano nazionale per eradicare Epatite C
Nello stabilimento AbbVie, visitato dalla responsabile della Salute, si produce uno dei tre farmaci, gli altri
due sono prodotti in Irlanda, che fanno parte delle nuove terapie dell'epatite C ma ancora in corso di
registrazione. Essendo i nuovi farmaci per la cura dell’epatite C molto costosi, Lorenzin ha annunciato
che il ministero della Salute sta “per lanciare un piano nazionale per l'eradicazione dell'epatite C basato
sui farmaci innovativi che permettono la completa guarigione dei pazienti”.
“Dobbiamo far comprendere ai cittadini che stanno arrivando farmaci che salvano vita delle persone con
grande impatto anche umano - ha spiegato Lorenzin - che però sono decisamente costosi”. Io, ha
aggiunto la ministra “non posso accettare che i farmaci proprio perché costosi siano dati seguendo criteri
selettivi come succede in altri paesi. Noi abbiamo una cultura che non dobbiamo perdere, che pone al
centro l'uomo, e non posso accettare il fatto che i farmaci vengano dati con politiche selettive, solo ad
alcuni malati. Il criterio di sussidiarietà resta fondamentale”. Per questo Lorenzin tratterà “sul prezzo con
le aziende”.


la ministra si riferisce proprio al nord europa , dove invece seguiranno criteri selettivi, per es l'età.
hanno ragione, ovviamente, mentre noi produrremo l'immancabile buco finanziario.
quello che non capisco è come una cultura europea possa produrre stupidate come quelle che avete postato, e di cui per la verità, ero già a conoscenza.
me ne dispiace perchè capisco che non siamo solo noi italiani ad essere nella confusione.
la svezia , tra l'altro, si è prestata all'infame tentativo di incastrare Assange con la ridicola storia dello stupro della sciaquetta che si era accorta DOPO che non c'era il preservativo.
Il femminismo nazistoide e patologico della Svezia non mi riesce prorpio a piacermi.

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Rasputin il Gio 22 Mag - 8:59

gedeone ha scritto:[...]
la svezia , tra l'altro, si è prestata all'infame tentativo di incastrare Assange con la ridicola storia dello stupro della sciaquetta che si era accorta DOPO che non c'era il preservativo.
Il femminismo nazistoide e patologico della Svezia non mi riesce prorpio a piacermi.

Guarda, sai che su molti aspetti di questo argomento concordo con te ma vedere del "Femminismo nazistoide e patologico" in una abituale macchinazione da parte di USraele ed atteggiamento asservito da parte del paese in questione con mezzi altrettanto abituali che avrebbero funzionato anche altrove mi pare eccessivo...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da jessica il Gio 22 Mag - 10:05

Rasputin ha scritto:Guarda, sai che su molti aspetti di questo argomento concordo con te ma vedere del "Femminismo nazistoide e patologico" in una abituale macchinazione da parte di USraele ed atteggiamento asservito da parte del paese in questione con mezzi altrettanto abituali che avrebbero funzionato anche altrove mi pare eccessivo...
ma no, ma che vai a pensare!

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Gio 22 Mag - 10:51

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:[...]
la svezia , tra l'altro, si è prestata all'infame tentativo di incastrare Assange con la ridicola storia dello stupro della sciaquetta che si era accorta DOPO che non c'era il preservativo.
Il femminismo nazistoide e patologico della Svezia non mi riesce prorpio a piacermi.

Guarda, sai che su molti aspetti di questo argomento concordo con te ma vedere del "Femminismo nazistoide e patologico" in una abituale macchinazione da parte di USraele ed atteggiamento asservito da parte del paese in questione con mezzi altrettanto abituali che avrebbero funzionato anche altrove mi pare eccessivo...
può essere che io esageri, però i vertici anglosassoni  ( USA , FMI, OCSE, grande finanza , ecc ) usano il femminismo per i loro scopi. Non è che credano al femminismo, come non credono alla democrazia esportata con le bombe nei paesi ricchi di risorse naturali.
Se a loro tornasse funzionale, utilizzerebbero anche il marxismo, il cristianesimo, l'islam, ecc . Loro unico scopo è il potere.
Almenoi , questo io credo, e dico credo perchè ho solo indizi, non certo prove definitive.

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Rasputin il Gio 22 Mag - 11:09

gedeone ha scritto:
può essere che io esageri, però i vertici anglosassoni  ( USA , FMI, OCSE, grande finanza , ecc ) usano il femminismo per i loro scopi. Non è che credano al femminismo, come non credono alla democrazia esportata con le bombe nei paesi ricchi di risorse naturali.
Se a loro tornasse funzionale, utilizzerebbero anche il marxismo, il cristianesimo, l'islam, ecc . Loro unico scopo è il potere.
Almenoi , questo io credo, e dico credo perchè ho solo indizi, non certo prove definitive.

Beh prove o no mi pare abbastanza plausibile. In questo caso però il femminismo diventa uno strumento, e come tale non "Cattivo" in sé bensí l'uso che se ne fa

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Gio 22 Mag - 11:47

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:
può essere che io esageri, però i vertici anglosassoni  ( USA , FMI, OCSE, grande finanza , ecc ) usano il femminismo per i loro scopi. Non è che credano al femminismo, come non credono alla democrazia esportata con le bombe nei paesi ricchi di risorse naturali.
Se a loro tornasse funzionale, utilizzerebbero anche il marxismo, il cristianesimo, l'islam, ecc . Loro unico scopo è il potere.
Almenoi , questo io credo, e dico credo perchè ho solo indizi, non certo prove definitive.

Beh prove o no mi pare abbastanza plausibile. In questo caso però il femminismo diventa uno strumento, e come tale non "Cattivo" in sé bensí l'uso che se ne fa
il femminismo attuale è strettamente collegato con i poteri di cui sopra, per cui sicuramente è negativo.
Il  femminismo inteso come aspirazione alla pari dignità arebbe una sua ragion d'essere, particolarmente in contesti quali islam fondamentalista, ecc .
Certo nonl'uso indiscriminato, e selettivo, che he fanno gli USA & C

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Rasputin il Gio 22 Mag - 18:01

gedeone ha scritto:
il femminismo attuale è strettamente collegato con i poteri di cui sopra, per cui sicuramente è negativo.
Il  femminismo inteso come aspirazione alla pari dignità arebbe una sua ragion d'essere, particolarmente in contesti quali islam fondamentalista, ecc .
Certo nonl'uso indiscriminato, e selettivo, che he fanno gli USA & C

hmmm...a questo punto si potrebbe arrivare a sospettare che siano gli stessi poteri forti a fomentarlo.

Ma c'è un'altra cosa che mi inquieta assai. Per mestiere ho occasione di lavorare in tribunale, sia penale che civile, e nelle ultime tre occasioni (Nonché nella maggioranza delle stesse) al banco dei giudici c'erano tre donne.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Gio 22 Mag - 19:03

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:
il femminismo attuale è strettamente collegato con i poteri di cui sopra, per cui sicuramente è negativo.
Il  femminismo inteso come aspirazione alla pari dignità arebbe una sua ragion d'essere, particolarmente in contesti quali islam fondamentalista, ecc .
Certo nonl'uso indiscriminato, e selettivo, che he fanno gli USA & C

hmmm...a questo punto si potrebbe arrivare a sospettare che siano gli stessi poteri forti a fomentarlo.

Ma c'è un'altra cosa che mi inquieta assai. Per mestiere ho occasione di lavorare in tribunale, sia penale che civile, e nelle ultime tre occasioni (Nonché nella maggioranza delle stesse) al banco dei giudici c'erano tre donne.
las femminilizazzione della giustizia c'è anche da noi e non ha portato dei miglioramenti, anzi. ma , al di là delle capacità individuali, se vai sul siti di magistratura democratica , di assurdità sulla giustizia di genere ne trovi assai.
Si, credo che le elites finanziarie spingano il femminismo , per loro tornaconto, ovviamente

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da Rasputin il Gio 22 Mag - 19:15

gedeone ha scritto:[...]
Si, credo che le elites finanziarie spingano il femminismo , per loro tornaconto, ovviamente

Hmmm...plausibile, ma allora spingono anche un sacco di altre cose (Altresí plausibile)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VIETATO AGLI UOMINI URINARE IN PIEDI

Messaggio Da gedeone il Gio 22 Mag - 19:20

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:[...]
Si, credo che le elites finanziarie spingano il femminismo , per loro tornaconto, ovviamente

Hmmm...plausibile, ma allora spingono anche un sacco di altre cose (Altresí plausibile)
certo che è plausibile. loro non ragionano come noi, hanno il potere e chi ha il potere deve conservarlo, perchè chiunque può essere il nemico.
Cosa vuoi che interessi a loro di femminismo, LGTB, democrazia, tolleranza, ecc.
Il potere per il potere

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum