Le alternative.

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da jessica il Mer 15 Mag - 14:12

inchino
sogno ergo sum.
ti devo molto.
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Steerpike il Mer 15 Mag - 14:15

Ulisse ha scritto:Perchè tutta l'opera dei relativisti (dal iv secolo avanti cristo ad oggi) non muta la realtà oggettiva che ci precede.
Cosa intendi per "realtà oggettiva"? La mia personalissima definizione di "realtà" è "il miglior modello predittivo disponibile", ma sono ovviamente aperto ad altre formulazioni del concetto.
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 15:32

" I concetti della fisica sono libere creazioni dello spirito umano,
e non sono, nonostante le apparenze, determinati unicamente dal mondo
esterno." A.Einstein


Io non me la sento di correggerlo (quindi la sottotraccia di chi gioca sull'illusione della vita è motivata) però è morto con un taccuino in mano mentre ancora cercava di unificare micro e macro nella fisica.

Il punto è che se tutto è relativo allora essere atei o credenti è stupido in eguale misura.

Se invece esiste una realtà oggettiva è probabile che si sia originata. Se è così è meglio guardare nella direzione del parto invece che chiudersi in pre-concetti settari.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ospite il Mer 15 Mag - 16:16

Ulisse ha scritto:Il punto è che se tutto è relativo allora essere atei o credenti è stupido in eguale misura.
E se non ci sono più le mezze stagioni?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 16:36

meglio vestirsi a cipolla ;)

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da BestBeast il Mer 15 Mag - 16:53

Ulisse ha scritto:meglio vestirsi a cipolla ;)

Questa fa piangere..

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Minsky il Mer 15 Mag - 17:36

Ulisse ha scritto:Mai detto che Dio esista quindi non ho necessità di provarlo.

Non mi interessa la speculazione sul credere o non credere nel senso che le implicazioni sono interessanti ma si basano su premesse indimostrabili.

La mia è una valutazione di tipo culturale.

Se a "Deus Vult" si sostituisce "Homo Vult" non è che si crei un terreno piu' fertile di apertura o confronto.

Ad un "Ipse dixit" se ne propone un altro quale alternativo (presunto: dato che hanno la stessa natura; non sono dimostrati o dimostrabili).

Per altro, ho aggiunto con ironia, si mette al centro del pensiero (o dell'esistente) una scimmia evoluta. Non il massimo.

Un concetto astratto originante (natura, intelligenza, colpi di dado, tutte queste cose insieme) è piu' interessante e, probabilmente, piu' credibile.

Questo forum è un confronto tra mitologia cristiana e neo-socialismo.

La corsa è ad incollare etichette. E' chiaro quindi che evapora subito il dibattito sul concetto. Certamente un limite mio personale ma forse anche di un metodo che chiude al pluralismo.
Ah, ecco! Ora ti sei spiegato. Non hai mai affermato che dio esista. Allora, cortesemente, vorresti precisare di cosa stiamo parlando? Mi sembra che un buon punto di partenza sarebbe definire "dio".
Grazie.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 18:28

l'ho già precisato mille volte di che stiamo discutendo:
se è un processo leggiti il verbale.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Masada il Mer 15 Mag - 18:41

Ulisse ha scritto:Mai detto che Dio esista quindi non ho necessità di provarlo.

Non mi interessa la speculazione sul credere o non credere nel senso che le implicazioni sono interessanti ma si basano su premesse indimostrabili.

La mia è una valutazione di tipo culturale.

Se a "Deus Vult" si sostituisce "Homo Vult" non è che si crei un terreno piu' fertile di apertura o confronto.

Ad un "Ipse dixit" se ne propone un altro quale alternativo (presunto: dato che hanno la stessa natura; non sono dimostrati o dimostrabili).

Per altro, ho aggiunto con ironia, si mette al centro del pensiero (o dell'esistente) una scimmia evoluta. Non il massimo.

Un concetto astratto originante (natura, intelligenza, colpi di dado, tutte queste cose insieme) è piu' interessante e, probabilmente, piu' credibile.

Questo forum è un confronto tra mitologia cristiana e neo-socialismo.

La corsa è ad incollare etichette. E' chiaro quindi che evapora subito il dibattito sul concetto. Certamente un limite mio personale ma forse anche di un metodo che chiude al pluralismo.

mi piace un sacco come ragioni.
anche io tendo ad andare alla radice, incuriosito da cosa sia definibile vero, e già solo l'induzione mi mette in crisi...


magari per aprirsi al plurarismo basterebbe considerare che ogni "deus vult" è comunque sempre anche l'interpretazione di molti "homo vult", e ogni "homo vult" non è mai il pensiero sconnesso di un singolo, ma la correlazione con il pensiero, e le azioni-scelte, di molti-tutti-tutto.
avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Minsky il Mer 15 Mag - 18:51

Ulisse ha scritto:l'ho già precisato mille volte di che stiamo discutendo:
se è un processo leggiti il verbale.
Ho capito, non sai di che stai parlando. Non sei in grado di definire "dio", ma ti piace la parola. Allora la spari qua e là, costruendoci sopra un argomento che simula una valenza ontologica. Hai solo voglia di far perdere del tempo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 19:51

Dio: origine della vita.
Senza Dio resta l'uomo.

Einstein rende palese che la verità sia in un misto tra i due elementi (oggettivo e soggettivo; ciò che c'è fuori ed il filtro che lo seleziona).

Ma Einstein si rifiuta di credere nella meccanica quantistica e cerca, fino alla fine, una legge fisica che unifichi tutte quelle conosciute (non la troverà).

Il senso della mia posizione (che è culturale quindi non può essere ontologica): vuoi vivere senza Dio? Vuol dire che l'unica risposta che ti resta è l'uomo (vengo dalla mamma; contento tu....).

Quindi se è priva di fondamento la mitologia religiosa in genere questa visione epicurea della vita (vado fino a dove vedo) è invece furba?

Significa lasciare Dio in mano ai preti. De gustibus.

Quanto all'obiezione che "homo vult" se non altro apra al pluralismo ( esistono tanti Dio per quanti Ego) a chi ragiona (come noi) sul piano della induzione non resta che questa scelta (cioè il filtro soggettivo) per cui non può che essere valida.

Faccio notare però che quando questo criterio è adottato dalla società per ordinarsi (ed ordinare il pensiero) è, per prassi, inserito in un sistema gerarchico.

Nel diritto ad es. l'ultima parola è della Cassazione o della Corte Costituzionale. All'ipse dixit dello stregone si sostituisce quello di una istituzione. Ma sempre cervello umano è (così come il mio).

Il limite è quello del confine umanistico che non è mai conoscenza.
Non misura quindi resta relativista.

Solo lo studio della fisica dà risposte perchè sono leggi e costanti che ci pre-esistono.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Minsky il Mer 15 Mag - 20:06

Ulisse ha scritto:Dio: origine della vita.
Senza Dio resta l'uomo.
Sì. Ma l'uomo, a differenza di dio, esiste.

Ulisse ha scritto:Einstein rende palese che la verità sia in un misto tra i due elementi (oggettivo e soggettivo; ciò che c'è fuori ed il filtro che lo seleziona).

Ma Einstein si rifiuta di credere nella meccanica quantistica e cerca, fino alla fine, una legge fisica che unifichi tutte quelle conosciute (non la troverà).
Conosco la storia della scienza. Einstein fu uno dei fondatori della Meccanica Quantistica, figurarsi che non ci "credesse" (qualunque cosa significhi questo modo di dire). Einstein era in disaccordo con l'interpretazione di Bohr e della "Scuola di Copenaghen" della Meccanica Quantistica. Ciò che si focalizzò sul "problema della misura", oggi superato.

Ulisse ha scritto:Il senso della mia posizione (che è culturale quindi non può essere ontologica): vuoi vivere senza Dio? Vuol dire che l'unica risposta che ti resta è l'uomo (vengo dalla mamma; contento tu....).
Sì, io sono contento e grato alla mia mamma perché mi ha fatto intelligente...

Ulisse ha scritto:Quindi se è priva di fondamento la mitologia religiosa in genere questa visione epicurea della vita (vado fino a dove vedo) è invece furba?
Ma non è questione di furbizia. Dove la vedi la "furbizia"? In cosa si avvantaggia la visione mitologico-religiosa rispetto a quella "epicurea"? (Sorvolo sulla congruità di tali categorie).

Ulisse ha scritto:Significa lasciare Dio in mano ai preti. De gustibus.
Giusto! Come lasciare la spazzatura ai netturbini!

Ulisse ha scritto:Quanto all'obiezione che "homo vult" se non altro apra al pluralismo ( esistono tanti Dio per quanti Ego) a chi ragiona (come noi) sul piano della induzione non resta che questa scelta (cioè il filtro soggettivo) per cui non può che essere valida.

Faccio notare però che quando questo criterio è adottato dalla società per ordinarsi (ed ordinare il pensiero) è, per prassi, inserito in un sistema gerarchico.

Nel diritto ad es. l'ultima parola è della Cassazione o della Corte Costituzionale. All'ipse dixit dello stregone si sostituisce quello di una istituzione. Ma sempre cervello umano è (così come il mio).

Il limite è quello del confine umanistico che non è mai conoscenza.
Non misura quindi resta relativista.

Solo lo studio della fisica dà risposte perchè sono leggi e costanti che ci pre-esistono.
Sull'ultima affermazione mi trovi d'accordo. Per il resto, dunque: che cosa inferisce nella prassi della tua vita il fatto di scegliere (mi sembra che si possa indicare così la tua posizione) l'ipotesi "dio"?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16152
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Rasputin il Mer 15 Mag - 20:32

Ulisse secondo me il seggiolone dal quale sei caduto da piccolo era un pelo troppo alto

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da delfi68 il Mer 15 Mag - 21:46

Dio: origine della vita.
Senza Dio resta l'uomo

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5211p80-le-alternative#ixzz2TOsKfwIl

Ergo..senza dio, l'uomo non esite, o non e' vivo..mm..quindi siccome l'uomo e' vivo, dio esiste!! ..sei un genio, sant'agostino ti fa una sega!!

..be', io capisco che hai perso il filo del ragionamento, benche' sbilenco, che hai messo su..ma perdio! un minimo di mimentismo!! ..non far capire cosi apertamente che sei inciampato sulla tua stessa stringa slacciata!!
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 22:42

Che Einstein abbia fondato la meccanica quantistica è semplicemente un falso storico.

Quanto al resto: non posso replicare agli insulti personali che qualificano chi li adotta.

La scimmia è al centro dell'Universo: niente esiste fuori da un bipede che si evolve dai mammiferi in pochi milioni di anni.

E' sicuramente così. In un Universo grande 10 alla ventisettesima (mentre la cosa piu' piccola, la trama dello spazio tempo, è a -10 e 35 zeri) è certamente l'uomo il fulcro che ne costituisce il centro (un cervello ha 100 miliardi di neuroni; chiaramente non il mio che ne vanta mezzo; però ha piu' potere di elaborazione di una "cosa" enormemente piu' grande e complessa).

Mi avete illuminato con una rara sapienza.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da jessica il Mer 15 Mag - 22:56

Ulisse ha scritto:Che Einstein abbia fondato la meccanica quantistica è semplicemente un falso storico.

Quanto al resto: non posso replicare agli insulti personali che qualificano chi li adotta.

La scimmia è al centro dell'Universo: niente esiste fuori da un bipede che si evolve dai mammiferi in pochi milioni di anni.

E' sicuramente così. In un Universo grande 10 alla ventisettesima (mentre la cosa piu' piccola, la trama dello spazio tempo, è a -10 e 35 zeri) è certamente l'uomo il fulcro che ne costituisce il centro (un cervello ha 100 miliardi di neuroni; chiaramente non il mio che ne vanta mezzo; però ha piu' potere di elaborazione di una "cosa" enormemente piu' grande e complessa).

Mi avete illuminato con una rara sapienza.
sarò de coccio, ma insisto nel non capire:
perchè dovrebbe esserne al centro?????????????
qual è l'altra cosa "cosa" che elabora che???
se non ti spieghi o quando lo fai lo fai con mezze parole o frasario da libro di severino poi non lamentarti delle reazioni
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6705
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da delfi68 il Mer 15 Mag - 23:00

La scimmia è al centro dell'Universo: niente esiste fuori da un bipede che si evolve dai mammiferi in pochi milioni di anni.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5211p80-le-alternative#ixzz2TPAvC0pe

..manno'..tranquillo, esisteranno anche altre forme di vita..eccheddiamine. ..l'unica cosa che non esiste in quanto paradossale e implausibile, nemmeno improbabile ma IMPLAUSIBILE, e' solo dio..tutto li..

Metti da parte la sciocchezza della spiritualita', dell'anima e degli dei..e tutto ti si fara' piu' chiaro..

http://atei.forumitalian.com/t5212p30-50-prove-della-non-esistenza-del-dio-biblico#240454
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Mer 15 Mag - 23:04

"Metti da parte la sciocchezza della spiritualita', dell'anima e degli dei..e tutto ti si fara' piu' chiaro.."

Quando mai ho detto delle idiozie del genere?
Ho parlato espressamente di mitologia Cristiana quindi direi che proprio non ci credo (e non ci credo minimamente).

Ritengo però altamente improbabile che un cervello di 100 miliardi di neuroni abbia piu' potenza di calcolo di quella, potenzialmente nascosta, in (o di) un sistema di 10.000.000.000.000.000.000.000.000.000 km.

Potrei avere Dio tutto intorno e non saperlo mai.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da delfi68 il Mer 15 Mag - 23:19

..prego??

..stai facendo un paragone di capacita di calcolo tra la rete neuronale del cervello e le distanze kilometriche tra palle di idrogeno ed elio nello spazio?

Non ti sembra che siano due cose che servono a cose diverse?

L'universo mica e' un cervello..e il cervello non e' certamente un universo..anche se certi credono di avere un universo nella testa..

..che esempio fai..mica ti capisco sai..

O sei un troll che dice tutto e il contrario di tutto solo per postare un po la notte..ti senti solo? ..vuoi che parliamo di musica?? ..sta sera non ho molto sonno..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da alberto il Mer 15 Mag - 23:36

rompo - ma per poco - la mia promessa di non partecipare a questa discussione.

ma mi dici dove hai trovato la sciocchezza che l'universo gira intorno all'uomo? e questo tormentone della scimmia... ok siamo scimmie e quindi? siamo quello che siamo, né tu né io possiamo cambiarlo. siamo una specie giovane e immatura ma abbiamo compiuto straordinari passi in avanti nella conoscenza di noi stessi e dell'universo che ci circonda. non siamo certo al centro dell'universo! siamo su un pianeta irrilevante di un sistema solare periferico di una galassia di media grandezza. e allora? stiamo provando a capire, che c'è, non va bene? ci troviamo in una situazione sicuramente particolare, siamo un aggregato di cellule in grado di elaborare informazioni e di generarne di nuove, in questo siamo più efficienti degli altri animali che conosciamo, almeno, così sembra, ma magari sbagliamo. sbagliamo molte volte, ma ci proviamo. questo non ci rende certo né perfetti né "centro dell'universo". non c'è alcun bisogno di alcuna fede, quello che è, è. oh, sì, potremmo avere dio tutto attorno, senza accorgercene. e chi cazzo se ne frega se ciò è del tutto irrilevante (etimologicamente parlando). se non aiuta, punisce, premia, castiga, guarisce, allevia, se non fa piangere le madonne, se non regala le vergini ai martiri, perché mai con tutte le realtà meravigliose che ancora dobbiamo scoprire dovrei sprecare un secondo del mio tempo a pensare all'ineffabile?

e infine consentimi una osservazione. vedo che reputi risibile il numero di neuroni del nostro cervello. vorrei farti notare che contandoli a ritmo costante di uno al secondo (86mila 400 al giorno) impiegheresti più di un milione di giorni a terminare il conteggio, ossia circa 3mila anni.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Rasputin il Gio 16 Mag - 8:15

alberto ha scritto:
e infine consentimi una osservazione. vedo che reputi risibile il numero di neuroni del nostro cervello. vorrei farti notare che contandoli a ritmo costante di uno al secondo (86mila 400 al giorno) impiegheresti più di un milione di giorni a terminare il conteggio, ossia circa 3mila anni.

Probabilmente si riferiva al suo.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da delfi68 il Gio 16 Mag - 8:17

ahahahahahah ahahahahahah
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Rasputin il Gio 16 Mag - 8:32

delfi68 ha scritto: ahahahahahah ahahahahahah

Va beh, facciamo un tentativo tanto serio quanto - molto probabilmente - senza speranza di venire minimamente compreso, e, per quanto mi riguarda, unico:

http://htwins.net/scale2/

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Ulisse il Gio 16 Mag - 8:52

Quindi un microscopico pianeta in un microscopico sistema solare dà origine al pensiero. E non uno ma quello di miliardi di individui ciauscuno con miliardi di neuroni.

Il resto è una cucina in cui tante pentole fanno bollire ingredienti ad minchiam.

Questo è molto logico e, non c'è dubbio, vero.
Ho sempre ripetuto la stessa cosa ma con angolazioni diverse su vostra istanza di chiarimenti.

Che fosse inutile c'erano tutte le premesse....

E' la scimmia la misura di tutto l'Universo. Non ci sono dubbi. Ciascuno di voi, a stento (se si devono giudicare le repliche), legge ciò che scrivo.

Mi spiace di non avervi consentito di appiccicarmi una etichetta di comodo.

Ulisse
------------
------------

Numero di messaggi : 36
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Rasputin il Gio 16 Mag - 9:02

Ulisse ha scritto:Quindi un microscopico pianeta in un microscopico sistema solare dà origine al pensiero. E non uno ma quello di miliardi di individui ciauscuno con miliardi di neuroni.

No. Esistono milioni di pianeti che potrebbero - e molto probabilmente lo hanno fatto/fanno/faranno - sviluppare vita intelligente.


Ulisse ha scritto:Mi spiace di non avervi consentito di appiccicarmi una etichetta di comodo.

Secondo me ce ne sono varie, ma tutte vietate dal regolamento.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le alternative.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum