Medjugorje e la fine del mondo

Pagina 5 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Griiper McCloubit il Lun 9 Set - 7:29

don alberto ha scritto:è nascere solo figlio di tuo padre e di tua madre,
invece che già "anche" (... automaticamente) figlio di Dio.
Interessante... ci vuole un certificato per essere figli di dio. Anche su c'è burocrazia eh!

avatar
Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 977
Età : 55
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 14.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Set - 7:45

Griiper McCloubit ha scritto:
don alberto ha scritto:è nascere solo figlio di tuo padre e di tua madre,
invece che già "anche" (... automaticamente) figlio di Dio.
Interessante... ci vuole un certificato per essere figli di dio. Anche su c'è burocrazia eh!
ahahahahahah 

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 8:07

don alberto ha scritto:è nascere solo figlio di tuo padre e di tua madre,
invece che già "anche" (... automaticamente) figlio di Dio.
e perchè non si nasce già tutti "anche" figli di dio? che è, non ci vuole, bisogna chiederglielo formalmente di accettarci nella famiglia? ma com'era quella storia che dio ci ama tutti a prescindere? e quelli i cui genitori non conoscono il Verbo (quello Vero) come fanno? non saranno mai accettati nel grande e amorevole gregge? non sono (e probabilmente non saranno mai) tuoi fratelli?
mah! c'è qualcosa che mi sfugge domanda..
Mi metto anche io in attesa di risposte chiare e concise.... e se possibile anche coerenti con il resto delle "normative" (o dogmi o catechismo o dottrina) della chiesa cattolica romana  sto sveglio
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da jillo il Lun 9 Set - 9:27

san.guasto ha scritto:
... ma com'era quella storia che dio ci ama tutti a prescindere? e quelli i cui genitori non conoscono il Verbo (quello Vero) come fanno? non saranno mai accettati nel grande e amorevole gregge? non sono (e probabilmente non saranno mai) tuoi fratelli?
mah! c'è qualcosa che mi sfugge domanda..
Mi metto anche io in attesa di risposte chiare e concise.... e se possibile anche coerenti con il resto delle "normative" (o dogmi o catechismo o dottrina) della chiesa cattolica romana  sto sveglio
Sempre in risposta alla stessa domanda, quanto segue lo avrò copiaincollato su questo forum almeno 3 volte ...

I non cristiani e la Chiesa
16. Infine, quanto a quelli che non hanno ancora ricevuto il Vangelo, anch'essi in vari modi sono ordinati al popolo di Dio [32]. In primo luogo quel popolo al quale furono-dati i testamenti e le promesse e dal quale Cristo è nato secondo la carne (cfr. Rm 9,4-5), popolo molto amato in ragione della elezione, a causa dei padri, perché i doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili (cfr. Rm 11,28-29). Ma il disegno di salvezza abbraccia anche coloro che riconoscono il Creatore, e tra questi in particolare i musulmani, i quali, professando di avere la fede di Abramo, adorano con noi un Dio unico, misericordioso che giudicherà gli uomini nel giorno finale. Dio non e neppure lontano dagli altri che cercano il Dio ignoto nelle ombre e sotto le immagini, poiché egli dà a tutti la vita e il respiro e ogni cosa (cfr At 1,7,25-26), e come Salvatore vuole che tutti gli uomini si salvino (cfr. 1 Tm 2,4). Infatti, quelli che senza colpa ignorano il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa ma che tuttavia cercano sinceramente Dio e coll'aiuto della grazia si sforzano di compiere con le opere la volontà di lui, conosciuta attraverso il dettame della coscienza, possono conseguire la salvezza eterna [33]. Né la divina Provvidenza nega gli aiuti necessari alla salvezza a coloro che non sono ancora arrivati alla chiara cognizione e riconoscimento di Dio, ma si sforzano, non senza la grazia divina, di condurre una vita retta. Poiché tutto ciò che di buono e di vero si trova in loro è ritenuto dalla Chiesa come una preparazione ad accogliere il Vangelo [34] e come dato da colui che illumina ogni uomo, affinché abbia finalmente la vita. Ma molto spesso gli uomini, ingannati dal maligno, hanno errato nei loro ragionamenti e hanno scambiato la verità divina con la menzogna, servendo la creatura piuttosto che il Creatore (cfr. Rm 1,21 e 25), oppure, vivendo e morendo senza Dio in questo mondo, sono esposti alla disperazione finale. Perciò la Chiesa per promuovere la gloria di Dio e la salute di tutti costoro, memore del comando del Signore che dice: « Predicate il Vangelo ad ogni creatura» (Mc 16,15), mette ogni cura nell'incoraggiare e sostenere le missioni.

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Set - 9:35

jillo ha scritto:Infatti, quelli che senza colpa ignorano il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa ma che tuttavia cercano sinceramente Dio e coll'aiuto della grazia si sforzano di compiere con le opere la volontà di lui, conosciuta attraverso il dettame della coscienza, possono conseguire la salvezza eterna
Meno male, io allora sono fuori, dato che non cerco sinceramente nessun essere immaginario. ahahahahahah 

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da jillo il Lun 9 Set - 10:39

Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:Infatti, quelli che senza colpa ignorano il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa ma che tuttavia cercano sinceramente Dio e coll'aiuto della grazia si sforzano di compiere con le opere la volontà di lui, conosciuta attraverso il dettame della coscienza, possono conseguire la salvezza eterna
Meno male, io allora sono fuori, dato che non cerco sinceramente nessun essere immaginario. ahahahahahah 
Fortunello

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Set - 10:42

jillo ha scritto:
Fux89 ha scritto:
jillo ha scritto:Infatti, quelli che senza colpa ignorano il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa ma che tuttavia cercano sinceramente Dio e coll'aiuto della grazia si sforzano di compiere con le opere la volontà di lui, conosciuta attraverso il dettame della coscienza, possono conseguire la salvezza eterna
Meno male, io allora sono fuori, dato che non cerco sinceramente nessun essere immaginario. ahahahahahah 
Fortunello
Non è questione di fortuna, per questa cosa penso di avere il diritto di prendermi il merito. :si si:

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 11:11

san.guasto ha scritto:e perchè non si nasce già tutti "anche" figli di dio? che è, non ci vuole, bisogna chiederglielo formalmente di accettarci nella famiglia? 
mai sentito parlare di "libertà"?
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 12:17

ma allora che ne è stata della mia libertà, amorevolmente donatami da dio immagino, quando i miei genitori mi hanno fatto battezzare a pochi mesi, secondo quanto "suggerito" loro dalla chiesa? ma il battesimo è un atto di amore verso il proprio figlio (o figlia) o no? perchè da quello che mi hai detto tende a negare una cosa (la libertà) che ci ha donato dio.

tu ai neo-genitori della tua parrocchia consigli di lasciare crescere il bambino in libertà e di non imporgli di diventare figlio di dio senza il suo (del bambino che diventerà adulto) consenso? e di non indottrinarlo consentendogli così, una volta raggiunta una età più consapevole, di decidere con la propria testa se farsi iscrivere o meno al club?

ps. non mi ricordo in che 3d mi hai invitato a passare per funo (mi pare... giusto?): grazie per l'invito, se ne avrò la possibilità non mi tirerò indietro (se non altro perchè spero di potermi gustare in compagnia un bicchiere di buon vinello mgreen)!
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 15:50

il battesimo, quanto a "effetto per la persona", 
è in fondo "condizionato",
l'ultima preghiera del rito è "rivolta" al bimbo/a,
che lì, è come un sordomuto, al quale si è fatto un regalo,
che non sappiamo se sarà gradito:

Il Signore Gesù, che fece udire i sordi e parlare i muti,
ti conceda di ascoltare presto la sua Parola,
e di professare la tua fede ...

di fatto, nulla di magico, né di imposto.

ai neogenitori non dico niente,
qui, a differenza di prima,
non so neanche chi siano
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 15:57

san.guasto ha scritto:ps. non mi ricordo in che 3d mi hai invitato a passare per funo (mi pare... giusto?): grazie per l'invito, se ne avrò la possibilità non mi tirerò indietro (se non altro perchè spero di potermi gustare in compagnia un bicchiere di buon vinello)!
sì, giusto

io aspetto
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 15:59

don alberto ha scritto:il battesimo, quanto a "effetto per la persona", 
è in fondo "condizionato",
l'ultima preghiera del rito è "rivolta" al bimbo/a,
che lì, è come un sordomuto, al quale si è fatto un regalo,
che non sappiamo se sarà gradito:

Il Signore Gesù, che fece udire i sordi e parlare i muti,
ti conceda di ascoltare presto la sua Parola,
e di professare la tua fede ...

di fatto, nulla di magico, né di imposto.

ai neogenitori non dico niente,
qui, a differenza di prima,
non so neanche chi siano
intendi dire che poi dipende da quello che farà la persona della sua vita ? se è così (non sono sicuro di aver capito giusto) ma allora, a maggior ragione, non è meglio aspettare finchè sia la suddetta persona, una volta cresciuta, a decidere che vuole fare  della sua fede? perchè tutta questa fretta?

ecco, appunto, e allora perchè imporlo (sì, se non è gradito diventa un'imposizione, se non altro per gli effetti "civili", ovvero l'essere marchiati come appartenenti ad un club, che comporta).

sarà... Royales

non mi è chiaro che intendi, scusa  thinkthank
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 16:03

il fatto del rito, è quasi secondario,
l'importante, rito o no, è che i genitori, se ci credono, educhino i figli.

non preoccupatevi, tra un po' passerà di moda
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Set - 16:05

don alberto ha scritto:il fatto del rito, è quasi secondario,
l'importante, rito o no, è che i genitori, se ci credono, educhino i figli.
Stai dicendo che il sacramento del battesimo in fondo è una buffonata?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 16:05

don alberto ha scritto:il fatto del rito, è quasi secondario,
l'importante, rito o no, è che i genitori, se ci credono, educhino i figli.

non preoccupatevi, tra un po' passerà di moda
quoto..  quindi il battesimo è inutile, come tutti gl altri riti del resto ballo2  .
pienamente d'accordo con te :si si: .


Ultima modifica di san.guasto il Lun 9 Set - 16:12, modificato 1 volta
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 16:06

Fux89 ha scritto:
don alberto ha scritto:il fatto del rito, è quasi secondario,
l'importante, rito o no, è che i genitori, se ci credono, educhino i figli.
Stai dicendo che il sacramento del battesimo in fondo è una buffonata?
ecco, mi hai bruciato sul tempo ahahahahahah
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da SergioAD il Lun 9 Set - 16:08

Be' va spiegato che si tratta di un esorcismo, aldilà degli usi e costumi, che poi la gente badava di più alla festa che al fatto religioso, voglio dire con superficialità.

Allora si che si tratta di moda. Be' se siamo umani deve essere così.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 16:13

san.guasto ha scritto:quoto..  quindi il battesimo è inutile, come tutti gl altri riti  ballo2  del resto.
pienamente d'accordo con te.
quanti inutili riti compi ogni giorno?

lasciar passare una signora,
fare gli auguri di buon compleanno,
offrire un caffè a un amico,
comprare un regalino per chi si ama,
...

tutta roba ASSOLUTAMENTE inutile: non toglie la fame, la sete, non aumenta il conto in banca ....
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 16:16

Fux89 ha scritto:Stai dicendo che il sacramento del battesimo in fondo è una buffonata?
:
non è che l'autostima e il rispetto per sé, passi per il rispetto per gli altri?
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Fux89 il Lun 9 Set - 16:19

don alberto ha scritto:
Fux89 ha scritto:Stai dicendo che il sacramento del battesimo in fondo è una buffonata?
:
non è che l'autostima e il rispetto per sé, passi per il rispetto per gli altri?
Mi sfugge il motivo per cui hai scritto la risposto in uno spoiler, ma pazienza, ci sono tante cose anche più importanti che mi sfuggono.
Ad esempio, mi sfugge in che modo una domanda sarebbe una mancanza di rispetto.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da *Valerio* il Lun 9 Set - 16:22

Era ora Don!
Finalmente riesci a scrivere post che vanno oltre i monosillabi e le battute.
Non condivisibili ma è già qualcosa.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da Minsky il Lun 9 Set - 18:11

don alberto ha scritto:il battesimo, quanto a "effetto per la persona", 
è in fondo "condizionato",
l'ultima preghiera del rito è "rivolta" al bimbo/a,
che lì, è come un sordomuto, al quale si è fatto un regalo,
che non sappiamo se sarà gradito:

Il Signore Gesù, che fece udire i sordi e parlare i muti,
ti conceda di ascoltare presto la sua Parola,
e di professare la tua fede ...

di fatto, nulla di magico, né di imposto.
Molto interessante! Questo equivale a dire che il battesimo è reversibile, qualora chi lo ha ricevuto prima di avere l'età legale del consenso decida poi di disconoscerlo (intendo dire anche agli effetti religiosi, non solo agli effetti civili, cosa che già si può fare)? Ci sono fondamenti di diritto canonico per questa tua interpretazione oppure è solo una tua elucubrazione?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da don alberto il Lun 9 Set - 18:33

conosci il significato delle " " ?
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da san.guasto il Lun 9 Set - 18:48

Torno un attimo indietro a questo:
don alberto ha scritto:
Lyallii ha scritto:capisco pure che un credente pensi di avere commesso un peccato, ma un neonato????
il peccato originale non è tanto un "peccato" (come intendi tu),
ma una condizione
perchè il catechismo dice questo:
"1213 Il santo Battesimo è il fondamento di tutta la vita cristiana, il vestibolo d'ingresso alla vita nello Spirito (« vitae spiritualis ianua »), e la porta che apre l'accesso agli altri sacramenti. Mediante il Battesimo siamo liberati dal peccato e rigenerati come figli di Dio, diventiamo membra di Cristo; siamo incorporati alla Chiesa e resi partecipi della sua missione: « Baptismus est sacramentum regenerationis per aquam in verbo – Il Battesimo può definirsi il sacramento della rigenerazione cristiana mediante l'acqua e la parola »."
Cos'è il peccato allora?


Invece, per quanto riguarda questo:
don alberto ha scritto:quanti inutili riti compi ogni giorno?

lasciar passare una signora,
fare gli auguri di buon compleanno,
offrire un caffè a un amico,
comprare un regalino per chi si ama,
...

tutta roba ASSOLUTAMENTE inutile: non toglie la fame, la sete, non aumenta il conto in banca ....
rito
[rì-to]
s.m.
1 Realizzazione del rapporto tra un singolo o una comunità di individui e il divino, attraverso cerimonie, preghiere e sim. il cui svolgimento è fisso e regolato dalla tradizione

2 Norma o complesso di norme che regolano lo svolgimento di una cerimonia sacra: cerimonia conforme al r., come prescrive il r.; il r. del battesimo, della cresima
‖ Complesso delle cerimonie ufficiali di un dato culto: r. pagano, cristiano, musulmano; r. cattolico romano, ambrosiano, armeno, greco
‖ estens. Cerimonia religiosa: r. nuziale, funebre, natalizio, pasquale; partecipare al r. della Messa

3 estens. Usanza, costumanza consolidata: il r. dei regali di San Valentino; il r. delle visite ai parenti
‖ scherz. Azione, anche di scarsa importanza, eseguita secondo un metodo preciso e un severo impegno: il r. del tè delle cinque
‖ Di rito, abituale, consueto: gli auguri, le visite di r.
| È di rito che, è cosa abituale che

4 DIR Procedura: rito penale, civile, amministrativo; celebrazione del processo con r. abbreviato
‖ Documenti di rito, prescritti dalla consueta procedura
‖ Questioni di rito, procedurali, spec. a proposito di cause civili

5 ETNOL Riti di iniziazione, complesso di prove, cerimonie e insegnamenti attraverso i quali un individuo, spec. in età puberale, viene ammesso nel gruppo degli adulti, riconosciuto sessualmente maturo o introdotto a conoscenze di carattere religioso o esoterico
‖ Riti di passaggio, complesso di cerimonie atte a operare o a rendere noto il passaggio di un soggetto da una fase all'altra della vita biologica e sociale, come la nascita, la pubertà, il matrimonio, la morte

http://www.grandidizionari.it/Dizionario_Italiano/parola/r/rito.aspx?query=rito
in quale definizione rientrano i riti di cui parli tu? ad occhio e croce potremmo farli entrare nella definizione 3 (alcuni anche un po' forzatamente, ma tant'è...) secondo me, se proprio vogliamo etichettare la buona educazione con il termine rito...

e il battesimo invece? che tipo di rito è? io direi che è un rito di "tipo 1"... e di "tipo 2"... e sì, è anche un rito di "tipo 3" ma non è con questa accezione che ne stavamo parlando prima.

Quindi se vogliamo giocare con le parole giochiamoci, ma mettiamo le cose in chiaro e non pretendere di essere preso seriamente boh .
avatar
san.guasto
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 475
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 07.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Medjugorje e la fine del mondo

Messaggio Da delfi68 il Lun 9 Set - 18:51

Una domanda.

Per la chiesa cattolica, ufficialmente, Adamo e' esistito nella sua forma reale? ..Eva, eden, mele e tutto il resto intendo..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum