Una cretina è per sempre (cit.)

Pagina 4 di 20 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da *Valerio* il Lun 17 Giu - 20:01

mecca domenico ha scritto:

Come si fa a rispondere fuori del rettangolo? grazie


Fai come ho suggerito qua:

http://atei.forumitalian.com/t5230p990-una-cretina-e-per-sempre-cit#250926

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da Rasputin il Lun 17 Giu - 21:05

jessica ha scritto:
primaverino ha scritto:
jessica ha scritto:arragà, ma che cazzo è? l'amore ai tempi dei bisnonni?
ma ve prego...

In che senso?...Embarassed (non l'ho proprio capita)
nel senso che da come ne parlano pare che il matrimonio non sia altro che un modo per sistemarsi (tipo quando andavano a fare i preti senza che di dio gliene fregasse una mazza, ma almeno si mangiava).
oggi mi pare che chiunque possa essere in grado di autosostentarsi, trovarsi un lavoro e vivere come gli pare (ahhh... queste evoluzioni femministe! che schifo...)
se decide di passare la sua vita con un'altra persona si spera che lo faccia perchè gli piace non perchè lo stipendia.

Infatti...il resto, magari...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da jessica il Lun 17 Giu - 22:10

lupetta ha scritto:si lo è..altrimenti basterebbe la convivenza, il matrimonio ti da garanzie che la sola convivenza non da.
al giorno d'oggi non è proprio possibile essere autonomi, tanto è vero che io, per poter andare via da casa di mia madre, dovrei trovarmi un uomo che, se non mi mantenga proprio, mi aiuti economicamente, siccome non scendo a questi compromessi, ci sto provando da sola...ma è molto difficile, e sono ancora a casa di mia madre.
ma te prego lupè... certe conclusioni lasciale a qualche settantenne amareggiato dalla vita, e che cazzo...
al giorno d'oggi non è possibile essere autonomi se non hai voglia di tirarti su le maniche. conosco autonomi che manco hanno un lavoro...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 8:59

Lyallii ha scritto:Si l ho capito che non parli di me ma da quanto scrivi sembra pure che per te il 90% delle donne son merda per un verso o per un altro.
E anche se tu avessi conosciuto solo donne così ( opportuniste, brutte, cretine...) non vuol dire che siano la maggior parte, ma solo quelle che hai incontrato tu... Io mi domanderei come mai, se non vai oltre l apparenza e ti perdi qualcosa di buono ( spesso non ci si scopre realmente al primo incontro) o se sei stato solo sfortunato.
Io per esempio vivo in una realtà in cui la maggior parte degli uomini son credenti e tifosi, ma non penso che tutti gli uomini o il 90% lo sono. Lo sono solo quelli che ho conosciuto io.

E sembra di discutere con un bambino, questo modo che hai di generalizzare è stupido per me, potrei risponderti elencandoti tutti i difetti che secondo me ha il genere maschile e potremmo vedere chi vince, se il genere maschile o femminile ma è una stronzata, capisci? E se anche vincesse il genere maschile non mi fregherebbe niente...
Per te ci son difetti comuni ad un genere ' la maggior parte delle donne son cosi..., la maggior parte degli uomini son cosi...' per me non è la realtà.
Si noi donne siamo accomunate dalle tette e dalla vagina e voi uomini dal pene, a parte ciò ogni donna è diversa dall altra come ogni uomo. Ci son tante stronze quanti stronzi.


Io generalizzo, ovviamente, altrimenti è impossibile .
Vediamo di capirci.
l'insieme degli esseri umani ( EU ) lo dividiamo in 2 sottoinsiemi :
il sottoinsieme U degli uomini
il sottoinsieme D delle donne
Ogni uomo è diverso dall'altro, ma , in quanto appartenenti al sottoinsieme U hanno caratteristiche simili .
Ogni donna è diversa dall'altra, ma , in quanto apparteneti al sottoinsieme D hanno caratteristiche simili.
I 2 sottoinsiemi U e D compongono l'insieme EU.
la sfortuna la hai in testa tu : io non hon ho mai detto che il 90% delle donne è merda e , del resto, il 90% degli uomini può essere pure peggio.
ma è indubbio che certi comportamenti sono peculiari ai 2 gruppi.
Non è un discorso morale, è un'attitudine biologica.
Non ci sarebbe neanche niente di male, ma oggi la situazione ha assunto il carattere del " chiagne e fotti " e così non va .
Se si vuole la bicicletta, ok. Ma si deve pedalare.*
Un 'ultima cosa : non ti preoccupare delle donne che io ho incontrato.
Sono un tipo fortunato : nella maggioranza dsei casi ho avuto propeio quelle che mi piacevano, quelle che non mi piacciono le fiuto subito e me ne allontano.
L'apparenza ? l'abito non fa il monaco, ma aiuta ad esserlo.
Se una donna non mi attizza, è inutile che mi sforzi a guardare dentro.
le autopsie le ho viste e fatte all'Università mgreen
a proposito, non ci hai detto che cosa ne pensi del post di Boccadorata, quello del
" più paghi, meglio scopi mgreen"

* mi par di vedere che gli uomini stanno cominciando a stufarsi di pedalare anche per altri/e occhiali

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 9:02

jessica ha scritto:
lupetta ha scritto:si lo è..altrimenti basterebbe la convivenza, il matrimonio ti da garanzie che la sola convivenza non da.
al giorno d'oggi non è proprio possibile essere autonomi, tanto è vero che io, per poter andare via da casa di mia madre, dovrei trovarmi un uomo che, se non mi mantenga proprio, mi aiuti economicamente, siccome non scendo a questi compromessi, ci sto provando da sola...ma è molto difficile, e sono ancora a casa di mia madre.
ma te prego lupè... certe conclusioni lasciale a qualche settantenne amareggiato dalla vita, e che cazzo...
al giorno d'oggi non è possibile essere autonomi se non hai voglia di tirarti su le maniche. conosco autonomi che manco hanno un lavoro...

non saranno brigatisti ?carneval

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da delfi68 il Mar 18 Giu - 10:15

http://it.notizie.yahoo.com/sepolto-vivo-violenta-e-uccide-una-ragazza-la-065100545.html

A mali estremi, estremi rimedi..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da lupetta il Mar 18 Giu - 10:22

*Valerio* ha scritto:
Non essere così radicale.
Quando io e mia moglie ci siamo sposati lei non lavorava e anche se desiderava farlo in quel periodo non c'era una sega in giro. Conta che aveva anche appena finito la scuola e non teneva una lira in tasca. Eppure non è stato un ostacolo per me occuparmi di lei economicamente e non c'è stato alcun compromesso a cui dovesse scendere.
A parti invertite penso avrebbe fatto lo stesso, anzi ne sono sicuro.

Comunque ho letto interventi qui indietro che mi hanno fatto pensare alle caste indiane...
io non funziono cosi...voglio essere libera di lasciare come e quando voglio il partner, stessa cosa voglio che faccia lui.
jessica ha scritto:
ma te prego lupè... certe conclusioni lasciale a qualche settantenne amareggiato dalla vita, e che cazzo...
al giorno d'oggi non è possibile essere autonomi se non hai voglia di tirarti su le maniche. conosco autonomi che manco hanno un lavoro...
mai sentito parlare di disoccupazione?? di gente che si siucida? che torna a casa dai genitori? gente che non può separarsi per via dei soldi??? stipendi al limite della sopravvivenza che non ti permettono di pagarti un affitto???
io pensavo che in italia ci fosse la crisi...

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da delfi68 il Mar 18 Giu - 10:46

jessica ha scritto:ma te prego lupè... certe conclusioni lasciale a qualche settantenne amareggiato dalla vita, e che cazzo...
al giorno d'oggi non è possibile essere autonomi se non hai voglia di tirarti su le maniche. conosco autonomi che manco hanno un lavoro...

Quelli di cui parla Jessica sono quei figliocci di papino e mammina che dspongono l'affitto e la mancetta...

Jessica, una domanda: la tua dichiarazione dei redditi?

..chi ti ha dato i soldi per aquistare ogni singolo pezzo di stoffa o plastica del tuo abigliamento di oggi?


mi ricorda qualcuna..






jessica ha scritto:
conosco autonomi che manco hanno un lavoro...


Jessica al parco..


delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da delfi68 il Mar 18 Giu - 10:51

jessica..se tuo papa' perde il lavoro e sia mai la banca gli chiude i conti..come spesso accade alla gente al giorno d'oggi, sai che ti tocca disperarti come lupetta? ..e magari andare a cercare lavoro da un impresario bengalese per pulire le scale.
Poi magari un domani, se invece riesci a laurearti e a masterizzarti, farai la sborona chic dirigendo qualche povero cristo..ma ora come ora cerca di non pisciare fuori dal vaso eddai..sei solo strainculata ad avere le spalle coperte da mamma e papa'..non permetterti di fare la morale a chi invece si paga l'affitto da solo/a..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da lupetta il Mar 18 Giu - 11:02

infatti..inoltre devi avere uno stipendio alto per poter vivere dignitosamente.
con 500/800 euro al mese non ci fai niente.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da delfi68 il Mar 18 Giu - 11:06

Jessica ha studiato dalla Fornero..


Ohhh..Jessica non tirare fuori la scimitarra subito eh!!!mgreen
..dai, su  ragionaci su, ammetti di aver detto una cazzata, una volta tanto e finiamola subito a tarallucci e vino!!bacio

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:11

delfi68 ha scritto:http://it.notizie.yahoo.com/sepolto-vivo-violenta-e-uccide-una-ragazza-la-065100545.html

A mali estremi, estremi rimedi..

lo avevo già citato perchè NON supporta l'idea della cultura maschilista

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da Elima il Mar 18 Giu - 11:13

Tomhet ha scritto:In un certo senso, evolutivamente parlando, in effetti dovrebbe essere così: l'uomo che deve competere ferocemente con gli altri per preservare il proprio DNA e trasmetterlo, magari anche il più possibile, mentre la donna invece deve essere superselettiva e cercare un maschio forte che nell'ambiente che le circonda possa garantire la maggior protezione e il miglior ambiente per la prole, sbaglio?
Tomhet ha messo il dito nella piaga e nessuno se l'è filato....
L'attrazione per l'uomo facoltoso è connaturato in quanto strategia evoluzionistica vincente.
L'uomo compete per ottenere le femmine "migliori" ( voglio ricordare che il canone della bellezza è strettamente connesso con la salute. la persona bella è armonica, quindi non ha tare genetiche, non è rachitica ... ) per avere prole sana e la femmina cerca il maschio migliore per lo stesso motivo.
Il maschio migliore è o il cacciatore migliore: più cibo per se e la prole , o il più potente: una caverna migliore, più cibo, garanzia di sopravvivenza più alta per i cuccioli.
Tradotto in termini moderni le femmine più belle sono quelle degli sportivi e degli uomini di potere.
Di fatto le femmine che sono attratte appunto dai suddetti gruppi di uomini sono quelle che invece di sviluppare il cervello sono rimaste ai primordiali istinti di sopravvivenza e finchè gli uomini continueranno a preferire un paio di tette a un cervello funzionante le probabilità di superare il gap evoluzionistico sono scarse.
Le donne intelligenti, belle, mediocri o brutte che siano, tendono ad essere autonome e a scegliere gli uomini per le loro reali potenzialità all'interno della dinamica di coppia ed essendo appunto autonome non hanno interesse che il compagno sia particolarmente facoltoso.
@ Gedeone: smetti di travisare le mie parole, ho parlato di generosità, non di potere d'acquisto e l'ho anche chiarito nel post successivo. Tu invece vai cercando la strafiga generosa, di tasca e a letto, che non ti chieda niente e ti dia tutto, beh non funziona; o è un'idiota e quindi cade nel gruppo 1 o è intelligente e non ti si filerà mai. Quindi temo che ti devi accontentare della mediocre scema che si accontenta di quello che trova.

Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:16

delfi68 ha scritto:jessica..se tuo papa' perde il lavoro e sia mai la banca gli chiude i conti..come spesso accade alla gente al giorno d'oggi, sai che ti tocca disperarti come lupetta? ..e magari andare a cercare lavoro da un impresario bengalese per pulire le scale.
Poi magari un domani, se invece riesci a laurearti e a masterizzarti, farai la sborona chic dirigendo qualche povero cristo..ma ora come ora cerca di non pisciare fuori dal vaso eddai..sei solo strainculata ad avere le spalle coperte da mamma e papa'..non permetterti di fare la morale a chi invece si paga l'affitto da solo/a..

escludendo i riferimenti a Jessica, la cui situazione mi è ovviamente ignota, quoto l' intervento di Delfi.
La situazione economica è sempre importante , sta peggiorando e peggiorerà lentamente in tutto il mondo occidentale.
sono i macrocicli delle società

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da The Pilot il Mar 18 Giu - 11:18

Lupetta ha scritto:infatti..inoltre devi avere uno stipendio alto per poter vivere dignitosamente.
con 500/800 euro al mese non ci fai niente.
E guarda un po... 800 euri/mese sono la "paga" di un prete... wink..
Che fa cosa? ... (vedere grassetto)
ok

The Pilot
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 901
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:19

a proposito


LYSENKO, CASO
(estate 1948). Clamoroso episodio della lotta staliniana contro l'autonomia della cultura condotta in Urss e nota come ezdanovismo (A.A. Zdanov). Investì il settore scientifico culminando nel trionfo delle teorie biologiche di Trofim D. Lysenko (1898-1976), presidente dell'Accademia delle scienze agrarie, che ottenne la condanna dei suoi antagonisti. Egli si era fatto strada negli anni trenta ricorrendo, nel generale clima di intimidazione, alla denuncia politica nei confronti degli scienziati rivali. La faziosità e il nazionalismo, che Zdanov reputava qualità necessarie all'intellettuale comunista, vennero utilizzate da Lysenko per rivendicare il primato di una scienza "proletaria" su una scienza "borghese", trasferendo i temi della lotta di classe al dibattito scientifico. In particolare la biologia lysenkoista pretendeva che l'ambiente operasse nella vita vegetale e animale delle modificazioni trasmissibili per via ereditaria, ignorando gli sviluppi della genetica mendeliana. Tali teorie, applicate all'agricoltura, erano funzionali alla pretesa scientificità della politica agraria sovietica, ma prescindevano da qualunque verifica sperimentale e finirono per stroncare la ricerca in campo biologico, aggravando la crisi agricola.

sostituiamo " scienza proletaria " con " scienza di genere " e teniamo conto che Stalin non c'è più. abbiamo le idiozie di oggi

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da Elima il Mar 18 Giu - 11:29

lupetta ha scritto:infatti..inoltre devi avere uno stipendio alto per poter vivere dignitosamente.
con 500/800 euro al mese non ci fai niente.
Dimenticavo.... Ma Lupe non mi legge.
Vivo più che dignitosamente con 900eu al mese. Ma se si vuole vivere a Roma e senza rinunciare a nulla è un'altro paio di maniche.

Elima
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 2371
Età : 59
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Impiegata, lettura, vela, subacquea
SCALA DI DAWKINS :
50 / 7050 / 70

Data d'iscrizione : 20.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da delfi68 il Mar 18 Giu - 11:35

..sono sicuro che anche gedeone, del suo post, non c'ha capito un cazzo..vorrei solo scoprire da dove proviene il copiaincolla..ahahahahahah

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:48

queste femministe : proprio non riescono ad essere normali. mgreen


http://www.corriere.it/esteri/13_giugno_18/usamicomevuoi_887caf82-d7d0-11e2-98e6-97ca5b2e4e27.shtml

Ah, Nicholas, ma cosa ci fai tu alle donne ? carnevalcarneval

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:54

delfi68 ha scritto:..sono sicuro che anche gedeone, del suo post, non c'ha capito un cazzo..vorrei solo scoprire da dove proviene il copiaincolla..ahahahahahah

http://www.pbmstoria.it/dizionari/storia_mod/l/l141.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Trofim_Denisovi%C4%8D_Lysenko

http://en.wikipedia.org/wiki/Trofim_Lysenko

dammi retta, lascia perdere, non è pane per i tuoi denti wink..
se ti interessa, ho letto l'origine delle specie, il caso e la necessità, ecc
la (pseuso)scienza di genere è la stessa cagxta dell'affaire Lysenko.
Qui però i manovratori sono altri, il baffo è defunto da tempo

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 11:58

)


PARIGI - «Usami», scrive Christine Lagarde a Nicolas Sarkozy, con uno stile a metà tra «Cinquanta sfumature di grigio» e Fantozzi. Durante una perquisizione nella casa parigina della direttrice del Fondo monetario internazionale, il 20 marzo scorso, gli investigatori che cercavano documenti sullo scandalo Tapie-Crédit Lyonnais hanno trovato anche una breve lettera manoscritta, senza data, ma scritta presumibilmente dalla Lagarde quando lei era ministro delle Finanze e Sarkozy presidente della Repubblica. Le Monde ne è entrato in possesso e ieri l'ha pubblicata, dando al mondo un'immagine diversa della Lagarde, finora nota come appassionata di nuoto sincronizzato, competente economista perfettamente anglofona e sostenitrice dei diritti delle donne e delle quote rosa nei consigli di amministrazione. Ecco il testo:

«Caro Nicolas, molto brevemente e rispettosamente:
1) Sono al tuo fianco per servire te e servire i tuoi progetti per la Francia
2) Ho fatto del mio meglio e posso avere fallito, qualche volta. Te ne chiedo perdono
3) Non ho ambizioni politiche personali e non desidero diventare un'ambiziosa servile come molti di coloro che ti circondano: la loro lealtà è recente e talvolta poco durevole
4) Usami per il tempo che serve a te, alla tua azione e al tuo casting
5) Se mi usi, ho bisogno di te come guida e come sostegno: senza guida, rischio di essere inefficace, senza sostegno rischio di essere poco credibile. Con la mia immensa ammmirazione. Christine L».

Quanto al contenuto, la Lagarde sostanzialmente ribadisce la sua fedeltà a Sarkozy. Quanto alla forma, si tratta di un capolavoro di sottomissione poco lusinghiero per la futura direttrice del Fmi, una delle donne più potenti del mondo.
La Lagarde è «testimone assistito» (una via di mezzo tra testimone e indagata) nell'inchiesta sul maxi-risarcimento - 403 milioni di euro - pagato dallo Stato a Bernard Tapie. La lettera da carpette (zerbino) è stata ieri l'argomento del giorno nei bar e in rete, dove sono fioriti i fotomontaggi: Lagarde fan di Justin Bieber/Sarkozy, Lagarde con collare sadomaso, Lagarde che bacia il Padrino. E per fortuna che il destinatario non era Dominique Strauss- Kahn, suo predecessore al Fmi.

Stefano Montefiori


c'è un piccolissimo conflitto di interessi.
Usaaaaaamiiiiiii,, ammoreeeee, usamiiiiiiiiii

arridatece DSK , porco ma dignitoso wall2

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 12:19

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/18/francia-quando-lagarde-scrisse-a-sarkozy-uti/629594/

però Sarkozy va premiato, perchè non è maschilista.
Il verticalmente svantaggiato ex presidente infatti,
non solo ha sposato quella specie di trav che è la sua moglie , ma usando la lagarde , ha dimostrato di voler allungare la vita fertile delle donne . Infatti, in questo modo va in controtendenza a quello che viene lamentato da questa ricerca ( da me già postata )
http://www.ploscompbiol.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pcbi.1003092

che attibuisce la menopausa alla vergognosissima e criminalissima tendenza maschile , di genere ovviamente , di preferire le donne giovani per accoppiarsi ed eventualmente, riprodursi.
No, non si fa, maschilisti malnati.
La Boldrini poi si inquieta e ci lancia un monito.
Anzi, si incacchia anche Delfi68 , che inizierà a sbriciolare i fottuti maschisti/minidotati/impotenti/machomen e quant'altro mad..



come stanno bene insieme... bacio
ah, l'amore, è proprio la forza che muove l'universo

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da gedeone il Mar 18 Giu - 12:23

Delfi68 non pervenuto mgreen


azz.. stavo dimenticando di farmi la barba : scusatemi , ma anche io ho lo mie perversioni di genere carneval

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da jessica il Mar 18 Giu - 13:05

delfi68 ha scritto:Quelli di cui parla Jessica sono quei figliocci di papino e mammina che dspongono l'affitto e la mancetta...
non credo, visto che il figlioccio a cui mi ha fatto pensare lupetta non solo non ha la mancetta settimanale, ma neanche la mammina e il papino...

Jessica, una domanda: la tua dichiarazione dei redditi?
non c'è male, grazie. sicuramente molto superiore a quando facevo "la statale mantenuta" e con carico di lavoro più o meno simile.
sarà forse per questo che non ho bisogno di vedere l'uomo come fonte di sostentamento e posso permettermi di mettermi con uno squattrinato che si mantiene facendo ritratti in piazza, se mi paice.

..chi ti ha dato i soldi per aquistare ogni singolo pezzo di stoffa o plastica del tuo abigliamento di oggi?
sorry, il papy non mi passa un eurino da almeno cinque anni. nel frattempo penso di aver rinnovato completamente il mio parco abbiggliamento...



delfi68 ha scritto:jessica..se tuo papa' perde il lavoro e sia mai la banca gli chiude i conti..come spesso accade alla gente al giorno d'oggi, sai che ti tocca disperarti come lupetta? ..e magari andare a cercare lavoro da un impresario bengalese per pulire le scale.
Poi magari un domani, se invece riesci a laurearti e a masterizzarti, farai la sborona chic dirigendo qualche povero cristo..ma ora come ora cerca di non pisciare fuori dal vaso eddai..sei solo strainculata ad avere le spalle coperte da mamma e papa'..non permetterti di fare la morale a chi invece si paga l'affitto da solo/a..
delfi, perchè continui a parlare di cose di cui sai più o meno nulla?

delfi68 ha scritto:Jessica ha studiato dalla Fornero..
Ohhh..Jessica non tirare fuori la scimitarra subito eh!!!mgreen
..dai, su  ragionaci su, ammetti di aver detto una cazzata, una volta tanto e finiamola subito a tarallucci e vino!!bacio
a cosa ti riferisci?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una cretina è per sempre (cit.)

Messaggio Da jessica il Mar 18 Giu - 13:25

lupetta ha scritto:si lo è..altrimenti basterebbe la convivenza, il matrimonio ti da garanzie che la sola convivenza non da.
al giorno d'oggi non è proprio possibile essere autonomi, tanto è vero che io, per poter andare via da casa di mia madre, dovrei trovarmi un uomo che, se non mi mantenga proprio, mi aiuti economicamente, siccome non scendo a questi compromessi, ci sto provando da sola...ma è molto difficile, e sono ancora a casa di mia madre.
no lupetta dai, non mi fare la vittima del sistema...
oggi devi restare a vivere a casa di tua madre perchè (beh non posso parlare del tuo caso particolare perchè non ti conosco, non conosco i tuoi problemi, quello che sai fare ecc, ma in generale di quello di tanti giovani che conosco e che dicono le tue stesse cose)
sei bloccata dalla paura di fare un passo nel vuoto, di non sapere come andrà a finire o di non voler rinunciare a molte comodità e il compromesso ti va meglio.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 20 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum