La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Lug - 22:12

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Dissento.
Il solo sistema Salomonico é quello tedesco/olandese:
tieni alla tua confessione religiosa? Ti paghi una tassa in più, solo ed esclusivamente te, e lo Stato si trattiene una commisione per averti fatto da cassiere.

Questa vicenda ha un retrogusto di Patto Lateranense.
In salsa miscredente...

;-)
Verdone a Holu! quoto..

Su queste cose non sgarra.

Che poi razzoli come predica non si sa eh

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da *Valerio* il Lun 1 Lug - 22:28

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Dissento.
Il solo sistema Salomonico é quello tedesco/olandese:
tieni alla tua confessione religiosa? Ti paghi una tassa in più, solo ed esclusivamente te, e lo Stato si trattiene una commisione per averti fatto da cassiere.

Questa vicenda ha un retrogusto di Patto Lateranense.
In salsa miscredente...

;-)
Verdone a Holu! quoto..

 Anch'io  quoto.. 

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Lug - 22:30

Ok.
Allora aboliamo anche il 5 per mille e morta li.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da Fux89 il Lun 1 Lug - 22:32

*Valerio* ha scritto:
Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Dissento.
Il solo sistema Salomonico é quello tedesco/olandese:
tieni alla tua confessione religiosa? Ti paghi una tassa in più, solo ed esclusivamente te, e lo Stato si trattiene una commisione per averti fatto da cassiere.

Questa vicenda ha un retrogusto di Patto Lateranense.
In salsa miscredente...

;-)
Verdone a Holu! quoto..

 Anch'io  quoto.. 
Mi associo.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Lug - 22:50

primaverino ha scritto:Ok.
Allora aboliamo anche il 5 per mille e morta li.

Chiedo scusa per l'auto-citazione... Orbene.
Allora, posto che l'ottopermille è gestito da cani e favorisce solo UNA delle Associazioni aventi diritto, tanto vale abolirlo.
Contestualmente possiamo abolire anche il cinquepermille.
Salomonicamente (come sostiene Holubice e come rimarcano tutti i "verdonisti" convenuti), chi desidera sostenere qualsiasi Associazione che gli sta a cuore lo faccia di tasca sua e senza deducibilità alcuna.
Pareri?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da gazzettiere il Mer 3 Lug - 0:54

l'8 per mille non c'entra. e l'articolo del secolo citato da holubice travisa deliberatamente le cose in modo che i cattolici (e non solamente) s'indignino.

in tutta l'europa civile (olanda, belgio, danimarca ecc.) lo stato fa accordi non solamente con i diversi credi religiosi ma anche con le discipline filosofiche, i cui diritti sono equiparati.
e le associazioni atee e umanistiche fra queste.

in italia, no.

l'uaar, che è associata alla federazione umanista, intende fare in modo che anche in italia chi non ha un credo religioso possa goderne degli stessi diritti.

per esempio:
- assistenza spirituale negli ospedali. solamente (alle molinette?) di torino in via sperimentale l'assistenza spirituale può essere svolta anche da laici, ma altrimenti sei obbligato a vederti il cappellano con la croce che viene a dare le benedizioni nel nome del dio cialdina.
- matrimonio civile celebrato da chi piace a te. il sindaco può concedere che il matrimonio civile sia officiato anche in un luogo privato da una persona scelta dagli sposi, ma sempre più spesso i sindaci respingono la richiesta e fanno sposare solamente in municipio dall'assessore (o da altra persona di scelta del sindaco). in chiesa, invece, ti sposi dove vuoi e con il prete che vuoi.
- funerale laico. non c'è un posto dove celebrarlo, tranne qualche sparuto comune che ha aree non religiose nei cimiteri. se uno vuole fare la processione funebre senza prete e chierichetti, nisba.

e così via.

il governo berlusconi aveva respinto la richiesta dell'uaar, l'uaar era andata al tar che aveva dato ragione a berlusconi: lo stato non deve giustificare il suo no (attenzione, è importante) e si fottano gli atei.
l'uaar è ricorsa al consiglio di stato contro la sentenza del tar. e ha vinto.
il governo monti (come gli altri, asservito alla chiesa) aveva ricorso in cassazione contro il consiglio di stato.
il governo aveva detto detto che no, i diritti di chi non crede che esistano le divinità non possono essere pari a quelli di chi crede negli dèi, e che lo stato non deve spiegare perché né all'uaar né a chiunque altro respinga la richiesta.

l'uaar ha vinto pure in cassazione. chi non crede che esistano i numi ha gli stessi diritti degli altri.

quando quest'associazione sui manifesti scrive di essere a fianco dei 10 milioni di atei e agnostici, dice esattamente questo.
cioè cerca di tutelare i diritti civili di chi non crede nelle divinità (che siano iscritti o no all'uaar, a differenza delle religioni che appoggiano solamente chi vi aderisce).

ma c'è un altro aspetto.
importante.

la cassazione ha detto che lo stato non può dire fanculo a chi gli chiede l'accordo sulle religioni. deve spiegare perché e percome.
altrimenti, siamo ancora allo statuto albertino della religione di stato e dei culti tollerati.

insomma, la cassazione ha detto che se lo stato accetta accordi con chi pare a lui, punto e basta, può compiere discriminazioni.
"se una legislazione esistesse, il sistema delle garanzie generali ne uscirebbe rafforzato, poiché essa riguarderebbe ogni manifestazione collettiva del sentimento religioso e farebbe affievolire il tentativo (o il pericolo) di conquista, tramite le intese, di discipline privilegiate".

in altre parole, lo stato non può più continuare a dire gnaffe nemmeno a maomettani e testimoni di geova.




ora ti è più chiaro?
avatar
gazzettiere
-------------
-------------

Numero di messaggi : 175
SCALA DI DAWKINS :
12 / 7012 / 70

Data d'iscrizione : 14.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da davide il Mer 3 Lug - 8:44

Bel post gazz, grazie.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da *Valerio* il Mer 3 Lug - 16:13

davide ha scritto:Bel post gazz, grazie.

quoto.. 

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da holubice il Gio 4 Lug - 5:52

gazzettiere ha scritto:l'8 per mille non c'entra. e l'articolo del secolo citato da holubice travisa deliberatamente le cose in modo che i cattolici (e non solamente) s'indignino....
Sono contento di risentirti.

Come condivido in pieno quanto hai scritto su Mussulmani e Tdg (ho scritto le stesse cose qualche pagine addietro).

Una cosa contesto, che è la stessa cosa che fino a qui avete (sacrosantamente) cercato di smascherare con la vostra campagna Occhio x Mille:
La CAAR ottiene la 'crocetta' sul 730 sul 34,56% dei contribuenti italiani ma, in virtù del fatto che l'otto per mille viene prima sottratto dall'Irpef incassata dallo Stato e poi ripartito in base alle scelte esperesse la CAAR ottiene il 87,25%. In altre parole chi non scrive niente pensa di non dare niente a nessuno, ma la sua cifra viene spartita in base a quanto hanno scelto gli altri.

Detto questo,
non è che per caso se questa storia andasse in porto un 5% di "crocette" espresse in favore dalla UAAR finirebbero per ottenere un 25% di Occhio per Mille? E non finireste pure voi per cooptare surrettiziamente tanti ignari miscredenti come stanno facendo in Vaticulo?

Se hai dell'onestà intellettuale, o dell'onestà tout court, devi darmi ragione.


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da holubice il Gio 4 Lug - 5:59

Prendo a prestito del vostro (cristallino) materiale:

"Lo Stato ogni anno raccoglie l'IRPEF e ne mette l'otto per mille in un calderone. Sembra una quota piccola, ma in realtà sono molti soldi: circa un miliardo di euro. Questi soldi vengono poi ripartiti a seconda delle scelte che sono state espresse: insomma la tua firma conta come un voto e ha lo stesso valore di quella degli uomini più ricchi d'Italia, un Berlusconi o un Moratti.

Queste sono state le scelte nella dichiarazione dei redditi del 2000 (ultimi dati pubblicati dal Ministero):
CAAR - Rosso
STATO - Giallo
Altre religioni - Verde
Nessuna scelta - Grigio




"Che fine fanno i soldi di chi non firma per nessuno? Anche quelli finiscono nel calderone, e vengono ripartiti a seconda dei voti di chi ha espresso la scelta. Sempre con la dichiarazione dei redditi del 2001, i soldi sono stati spartiti così:"



"Negli ultimi anni circa quattro contribuenti su dieci hanno firmato esplicitamente per l'otto per mille. Visto che la maggior parte di chi firma (circa l'80% di loro) sceglie la Chiesa Cattolica, questa riceve ogni anno l'80% della torta, cioè più di 900 milioni di euro. Invece sei persone su dieci non scelgono niente, e la loro quota viene gestita dagli altri!

Cos'ha che non va questo meccanismo, all'apparenza così democratico?

   Quasi nessuno sa come funziona e i mezzi di informazione si guardano bene dal dirlo.
   Lo Stato non si fa nessuna pubblicità e tra le confessioni religiose solo la Chiesa Cattolica può permettersi grandi campagne.
   Chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi (alcuni lavoratori dipendenti o i pensionati) spesso non sa come scegliere a chi destinare l'otto per mille.
   L'otto per mille potrebbe essere modificato ogni tre anni (ad esempio portandolo al sei per mille), ma questo non è mai stato neanche preso in considerazione.
   Il Ministero delle Finanze agisce in modo ben poco trasparente: sono anni, ormai, che comunica i risultati solo alle confessioni religiose."


Se un nemico non puoi combatterlo, compralo


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da holubice il Gio 4 Lug - 6:06

Chiedo venia. Ho scritto CAAR invece di CCAR.
Doctum docet per molti, ma sta per Chiesa Cattolica Apostolica Romana. Acronimo che ho appreso qui dentro.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da holubice il Gio 4 Lug - 6:13

@Gazzettiere
E comunque, c'avete mai pensato di contattare quelli di Flying Spaghetti Monster e fargli chiedere, a loro, la destinazione dell'Occhio per Mille?

Church of Flying Spaghetti Monster




avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6218
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La UAAR vuole la sua parte di 8 x mille

Messaggio Da Minsky il Gio 4 Lug - 10:07

holubice ha scritto:@Gazzettiere
E comunque, c'avete mai pensato di contattare quelli di Flying Spaghetti Monster e fargli chiedere, a loro, la destinazione dell'Occhio per Mille?

Church of Flying Spaghetti Monster




Mi spiace Holu, ma preferirei firmare per i Dudeisti.



Credo che adesso mi farò una birra. mgreen

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum