Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Sab 6 Lug - 13:23

Masada ha scritto:
OGGETTO E METODO
Parla di dio, ente trascendente e quindi non studiabile con il metodo fatto apposta per studiare eventi relativi a enti fisici materiali, cioè con il metodo scientifico. In alcuni casi prende ipotesi scientifiche ed in altre fa deduzioni e salti di piano filosofici

Il discorso che fa nel video è completamente scientifico, o per te fare deduzioni (quali sarebbero?) da ipotesi scientifiche non è scienza?
Dove li vedi i salti filosofici?
L' esistenza di dio è analizzabile scientificamente.
L' esistenza delle fate probabilmente non è analizzabile scientificamente.
La differenza fra le fate e dio è banale:
- Dio è un entre irrazionale che entra in contatto con la scienza e con il mondo materiale (tramite esaudimenti di miracoli, preghiere ecc...)
- Le fate sono enti irrazionali che (almeno nella mia fantasia) non entrano in contatto con la scienza o con il mondo materiale.

Un universo con un creatore sarebbe molto diverso da un universo senza creatore. Questa non ti sembra una questione scientifica?
In realtà è la questione scientifca per eccellenza!

Se sulla Bibbia si parlasse di stringhe e quark è evidente che sarebbe la prova scientifca dell' esistenza di dio.

L' esistenza di dio può essere analizzata scientificamente.


errori nella ARGOMENTAZIONE
Deduce che siccome una cosa non è necessaria allora è inesistente

Invece l' errore è nella tua argomentazione!
Dio è per definizione un creatore. Se non c'è niente da creare esso è inutile, ergo non esiste.


Sostiene che non esiste una causa prima perchè non c'è un prima relativo all'universo X che noi stiamo osservando, il che non significa logicamente che non ci sia stato un universo prima dell’attuale, un “prima-X”

"Prima" è un termine temporale. Non puo essere usato.
Possono essere esistere (ritengo sia cosi) tanti universi ma non si possono ordinare temporalmente (cosa che invece richiederebbe l' azione di un creatore, ed è per questo che infatti non esiste). Non poteva esistere un "prima X" ma può esistere un altro universo.


questa inferenza la muove supponendo il big-bang come un buco nero, ma i buchi neri che noi osserviamo hanno una origine, una causa, un prima! Non si capisce perchè debba quindi dedurre che il buco nero “big-bang” non debba averlo, secondo l'esperienza e i dati scientifici che abbiamo di questi.

Stiamo sul piano delle ipotesi!

Un buco nero ha certe caratteristiche. Il big bang di Hawking probabilmente ha caratteristiche simili per questo lo chiama "buco nero".
Tutti i buchi neri osservati hanno un prima, questo è vero, ma questo non vuoldire che tutti debbono averlo.








Non è quindi una deduzione nata da una osservazione sperimentale.
Non è scienza.
Non è “certo”


Non è una deduzione nata solo da osservazioni sperimentali, ma è comunque scienza. In particolare è un ipotesi scientifica.


Non è neppure strettamente logico, razionale, in alcun modo necessario, apparentemente neppure corretto in alcuni salti deduttivi e induttivi.


Non mi sembra.

Sei in grado di spiegarti meglio?

 
Domanda per Masada:
Te mi pare che sei ignostico. A rigor di logica quindi ritieni tanto probabile l' esistenza di dio quanto improbabile. Quindi dovresti essere in questo senso un agnostico "vero"", ovvero livello 4 della scala di Dawkins. Perchè invece il 3,6?


Ultima modifica di Comunistaguevara il Sab 6 Lug - 14:09, modificato 1 volta
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Sab 6 Lug - 13:54

A me pare che tu faccia affermazioni "leggermente" fideistiche, eh… La realtà è che sulla nascita dell'universo non sappiamo un cazzo. Ci sono diversi modelli e ipotesi, nulla più.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da vnd il Sab 6 Lug - 14:55



Comunistaguevara ha scritto:Non capisco dove sia il problema.
Comunque, come si fa ad affermare che te non t ne accorgi se il tempo va all' indietro?

Se il tempo va all'indietro tu non puoi accorgertene perché praticamente dimentichi il tuo futuro con lo scorrere del tempo.
Ma la tua relazione con il tempo rimane invariata.

Comunistaguevara ha scritto:

Gli spazi dei quali però non si sovrappongono.

In questo caso, però, decade l'ipotesi che non ci sia tempo prima di un bigbang.

Perchè decade quell' ipotesi?
Perché se l'universo nasce da un buco nero, esiste il tempo che sta prima di quel buco nero.



Comunistaguevara ha scritto:Ti offendi se ti dico che mi sembra un cazzata? Spero di no.
Scusa ma non capisco cosa centri questo con il dichiararsi l' opposto di ciò che si è.
Trall' altro la mia domanda è stata proprio scatenata da questa incoerenza quindi mi sa che otterrari l' effetto contrario.
Se ti va posso sapere perchè tempo fa ti dichiarasti (sempre con quella famosa barra) agnostico (livello 4, sul forum 40)?
Pura curiosità!

Era.... una media tra la scala viscerale e quella razionale.
Quella viscerale ha delle resistenze... quella razionale no.
avatar
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Sab 6 Lug - 18:45


A me pare che tu faccia affermazioni "leggermente" fideistiche

Ma no... al massimo "leggermente"... "fidelistiche" boxed uahh uahh uahh uahh uahh uahh uahh uahh uahh
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Masada il Dom 7 Lug - 9:34

Comunistaguevara ha scritto:
Sei in grado di spiegarti meglio?

 
Domanda per Masada:
Te mi pare che sei ignostico. A rigor di logica quindi ritieni tanto probabile l' esistenza di dio quanto improbabile. Quindi dovresti essere in questo senso un agnostico "vero"", ovvero livello 4 della scala di Dawkins. Perchè invece il 3,6?

si, ma tu di capire?
no perchè per esempio alla domanda sulla scala ho già risposto e mi pare poi si aprì persino un 3d specifico sulla scala stessa dove ho risposto ancora con un paio di post... ma tu me lo richiedi...

facciamo così: tu ritieni la teoria di marx scientifica?
perchè se si, allora mi sembra il minimo che tu non sappia di cosa stai parlando, cosa siano deduzioni, induzioni, e inferenze che saltano da un piano scientifico a uno filosofico soggettivo non necessario.

le tue confutazioni al mio post non manifestano questa competenza.

tuttavia se ti va davvero di capire la mia argomentazione, se per piacere mi "sbobini" per scritto il testo del video punto per punto ti faccio notare dove, secondo me, fa questi salti e perchè.

insomma, mettici un po' di impegno anche tu.

così son sicuro che vuoi anche fare la fatica di capire e non solo andare dove vuoi tu.

se sbobini rispondo.
ci vuole tempo e voglia, e anche un po' di incentivi ogni tanto...

ciao.

avatar
Masada
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1559
Occupazione/Hobby : havanagloria e refusismo
SCALA DI DAWKINS :
36 / 7036 / 70

Data d'iscrizione : 17.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Akka il Dom 7 Lug - 10:37

Comunistaguevara ha scritto:
Masada ha scritto:
OGGETTO E METODO
Parla di dio, ente trascendente e quindi non studiabile con il metodo fatto apposta per studiare eventi relativi a enti fisici materiali, cioè con il metodo scientifico. In alcuni casi prende ipotesi scientifiche ed in altre fa deduzioni e salti di piano filosofici

Il discorso che fa nel video è completamente scientifico, o per te fare deduzioni (quali sarebbero?) da ipotesi scientifiche non è scienza?
Dove li vedi i salti filosofici?
L' esistenza di dio è analizzabile scientificamente.
L' esistenza delle fate probabilmente non è analizzabile scientificamente.
La differenza fra le fate e dio è banale:
- Dio è un entre irrazionale che entra in contatto con la scienza e con il mondo materiale (tramite esaudimenti di miracoli, preghiere ecc...)
- Le fate sono enti irrazionali che (almeno nella mia fantasia) non entrano in contatto con la scienza o con il mondo materiale.

Un universo con un creatore sarebbe molto diverso da un universo senza creatore. Questa non ti sembra una questione scientifica?
In realtà è la questione scientifca per eccellenza!

Se sulla Bibbia si parlasse di stringhe e quark è evidente che sarebbe la prova scientifca dell' esistenza di dio.

L' esistenza di dio può essere analizzata scientificamente.


errori nella ARGOMENTAZIONE
Deduce che siccome una cosa non è necessaria allora è inesistente

Invece l' errore è nella tua argomentazione!
Dio è per definizione un creatore. Se non c'è niente da creare esso è inutile, ergo non esiste.


Sostiene che non esiste una causa prima perchè non c'è un prima relativo all'universo X che noi stiamo osservando, il che non significa logicamente che non ci sia stato un universo prima dell’attuale, un “prima-X”

"Prima" è un termine temporale. Non puo essere usato.
Possono essere esistere (ritengo sia cosi) tanti universi ma non si possono ordinare temporalmente (cosa che invece richiederebbe l' azione di un creatore, ed è per questo che infatti non esiste). Non poteva esistere un "prima X" ma può esistere un altro universo.


questa inferenza la muove supponendo il big-bang come un buco nero, ma i buchi neri che noi osserviamo hanno una origine, una causa, un prima! Non si capisce perchè debba quindi dedurre che il buco nero “big-bang” non debba averlo, secondo l'esperienza e i dati scientifici che abbiamo di questi.

Stiamo sul piano delle ipotesi!

Un buco nero ha certe caratteristiche. Il big bang di Hawking probabilmente ha caratteristiche simili per questo lo chiama "buco nero".
Tutti i buchi neri osservati hanno un prima, questo è vero, ma questo non vuoldire che tutti debbono averlo.








Non è quindi una deduzione nata da una osservazione sperimentale.
Non è scienza.
Non è “certo”


Non è una deduzione nata solo da osservazioni sperimentali, ma è comunque scienza. In particolare è un ipotesi scientifica.


Non è neppure strettamente logico, razionale, in alcun modo necessario, apparentemente neppure corretto in alcuni salti deduttivi e induttivi.


Non mi sembra.

Sei in grado di spiegarti meglio?

 
Domanda per Masada:
Te mi pare che sei ignostico. A rigor di logica quindi ritieni tanto probabile l' esistenza di dio quanto improbabile. Quindi dovresti essere in questo senso un agnostico "vero"", ovvero livello 4 della scala di Dawkins. Perchè invece il 3,6?

 
non è affatto ''completamete scientifico''!!! te l' ho spiegato a pagina 1, fare previsioni circa un evento che è fuori dal campo dell' indagine scientifica NON può essere ''completamente scientifico''(per usare le tue parole)

allo stato delle attuale conoscenze, il big bang(almeno i primissimi istanti) è fuori dal campo dell' osservabile, insomma, non abbiamo teorie che ci permettano di avanzare ipotesi su quei primissimi istanti

meccanica quantistica e relatività generale vengono meno, serve una teoria che permetta di comprendere come interagiscono gravità e interazioni nucleari in condizioni limite!! ne siamo sprovvisti, al momento, tutto quello che dici, tu, o Hawking, o chiunque, sull' origine dell' universo, NON ha fondamento scientifico, almeno allo stato attuale delle nostre conoscenze!
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 12:51

Masada78 ha scritto:
si, ma tu di capire?
no perchè per esempio alla domanda sulla scala ho già risposto e mi pare poi si aprì persino un 3d specifico sulla scala stessa dove ho risposto ancora con un paio di post... ma tu me lo richiedi...

Non ho letto il 3d sulla scala.
La tua risposta a me sulla scala diceva che avevi messo quel valore perchè è la metà di 7.
Da qui ho dedotto che avevi frainteso che la metà di 7 nella scala di Dawkins è 4, te lo spiegai ma tu non mi hai risposto.


facciamo così: tu ritieni la teoria di marx scientifica?
perchè se si, allora mi sembra il minimo che tu non sappia di cosa stai parlando, cosa siano deduzioni, induzioni, e inferenze che saltano da un piano scientifico a uno filosofico soggettivo non necessario.

Motiva la risposta per favore.


le tue confutazioni al mio post non manifestano questa competenza.

Qua ti sbagli. Possiamo discutere di quello che vuoi ma sul fatto che dio se è inuitie è inesistente e sul fatto che (a differenza delle fate da me immaginate) possa essere analizzabile scientificamente non ci piove!
Comunque se non sei daccordo motiva pure.


tuttavia se ti va davvero di capire la mia argomentazione, se per piacere mi "sbobini" per scritto il testo del video punto per punto ti faccio notare dove, secondo me, fa questi salti e perchè.

insomma, mettici un po' di impegno anche tu.

così son sicuro che vuoi anche fare la fatica di capire e non solo andare dove vuoi tu.

se sbobini rispondo.
ci vuole tempo e voglia, e anche un po' di incentivi ogni tanto...

ciao.

Ecco alcune delle parole del video:

"Man mano che viaggiamo indietro nel tempo verso il momento del big bang l’ universo si fa sempre più piccolo, piò piccolo e ancora piò piccolo, fino ad arrivare a un punto in cui è racchiuso in uno spazio così minimo da essere in effetti un unico infinitesimamente piccolo, infinitesimamente denso buco nero. E proprio come accade coi buchi neri che fluttuano oggi nello spazio le leggi della natura impongono un fenomeno piuttosto straordinario ci dicono che anche in questo caso il tempo stesso deve arrivare a un punto fermo. Non si può arrivare a un tempo prima del big bang, perché non c’è un prima del big bang. Abbiamo finalmente trovato qualcosa che non ha una causa perché non c’è un tempo in cui quella causa potesse esistere. Per me questo significa che non c’è spazio per un creatore, perché non c’è un tempo in cui quel creatore potesse esistere. Poiché il tempo stesso ebbe inizio all’ inizio del big bang, questo fu un evento che non potesse essere causato o creato da niente o da nessuno.


Quindi quando la gente mi chiede se fu dio a creare l’ universo, rispondo che la domanda in se non ha senso. Il tempo non esisteva prima del big bang, quindi non c’ era un tempo in cui dio potesse creare l’ universo. E’ come chiedere indicazioni stradali per i confine della terra. La terra è una sfera non ha i bordi di una tavola, dunque cercarli sarebbe inutile."
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da primaverino il Dom 7 Lug - 13:01

Comunistaguevara ha scritto:

Ecco una parte delle parole del video:
Spoiler:

"Man mano che viaggiamo indietro nel tempo verso il momento del big bang l’ universo si fa sempre più piccolo, piò piccolo e ancora piò piccolo, fino ad arrivare a un punto in cui è racchiuso in uno spazio così minimo da essere in effetti un unico infinitesimamente piccolo, infinitesimamente denso buco nero. E proprio come accade coi buchi neri che fluttuano oggi nello spazio le leggi della natura impongono un fenomeno piuttosto straordinario ci dicono che anche in questo caso il tempo stesso deve arrivare a un punto fermo. Non si può arrivare a un tempo prima del big bang, perché non c’è un prima del big bang. Abbiamo finalmente trovato qualcosa che non ha una causa perché non c’è un tempo in cui quella causa potesse esistere. Per me questo significa che non c’è spazio per un creatore, perché non c’è un tempo in cui quel creatore potesse esistere. Poiché il tempo stesso ebbe inizio all’ inizio del big bang, questo fu un evento che non potesse essere causato o creato da niente o da nessuno.


Cause "incausate":
In principio era il Caos (mitologia greca)
In principio era il Verbo (mitologia abramitica)
In principio era un puntino (S. Hawking)

Trova le differenze...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 13:15

Comunistaguevara ha scritto:sul fatto che dio se è inuitie è inesistente
Perché?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 13:30

Fux89 ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:sul fatto che dio se è inuitie è inesistente
Perché?

Se consideriamo dio come un creatore è ovvio che se non crea non è dio quindi non esiste.
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 13:32

primaverino ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:

Ecco una parte delle parole del video:
Spoiler:

"Man mano che viaggiamo indietro nel tempo verso il momento del big bang l’ universo si fa sempre più piccolo, piò piccolo e ancora piò piccolo, fino ad arrivare a un punto in cui è racchiuso in uno spazio così minimo da essere in effetti un unico infinitesimamente piccolo, infinitesimamente denso buco nero. E proprio come accade coi buchi neri che fluttuano oggi nello spazio le leggi della natura impongono un fenomeno piuttosto straordinario ci dicono che anche in questo caso il tempo stesso deve arrivare a un punto fermo. Non si può arrivare a un tempo prima del big bang, perché non c’è un prima del big bang. Abbiamo finalmente trovato qualcosa che non ha una causa perché non c’è un tempo in cui quella causa potesse esistere. Per me questo significa che non c’è spazio per un creatore, perché non c’è un tempo in cui quel creatore potesse esistere. Poiché il tempo stesso ebbe inizio all’ inizio del big bang, questo fu un evento che non potesse essere causato o creato da niente o da nessuno.


Cause "incausate":
In principio era il Caos (mitologia greca)
In principio era il Verbo (mitologia abramitica)
In principio era un puntino (S. Hawking)

Trova le differenze...
Ho gia parlato del perchè non la mitologia cristiana logicamente nega dio. E' in unh post di risposta a Vnd.
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 13:33

Comunistaguevara ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:sul fatto che dio se è inuitie è inesistente
Perché?

Se consideriamo dio come un creatore è ovvio che se non crea non è dio quindi non esiste.
Sì, ma è tautologico, e comunque non risponde alla domanda.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 13:35

Fux89 ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:sul fatto che dio se è inuitie è inesistente
Perché?

Se consideriamo dio come un creatore è ovvio che se non crea non è dio quindi non esiste.
Sì, ma è tautologico, e comunque non risponde alla domanda.

Non è ripetitivo e risponde alla domanda "Perchè?" che mi hai rivolto.
O tu pensi che un essere che non crea niente si possa chiamarlo dio?
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 13:41

Comunistaguevara ha scritto:Non è ripetitivo e risponde alla domanda "Perchè?" che mi hai rivolto.
No, non risponde alla domanda. Il fatto che l'"ipotesi dio" sia inutile per spiegare l'universo (cioè, che sia in linea di principio possibile spiegare l'universo senza utilizzare tale ipotesi) non implica di per sé nulla sull'esistenza di dio né sulla nascita dell'universo.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 13:45

Fux89 ha scritto:
Comunistaguevara ha scritto:Non è ripetitivo e risponde alla domanda "Perchè?" che mi hai rivolto.
No, non risponde alla domanda. Il fatto che l'"ipotesi dio" sia inutile per spiegare l'universo (cioè, che sia in linea di principio possibile spiegare l'universo senza utilizzare tale ipotesi) non implica di per sé nulla sull'esistenza di dio né sulla nascita dell'universo.

Ok, ma il video di Hawking parla chiaro! Non può essere stato dio a creare l' universo perchè la sua azione avrebbe richiesto tempo prima del big bang!
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 13:57

Comunistaguevara ha scritto:Ok, ma il video di Hawking parla chiaro! Non può essere stato dio a creare l' universo perchè la sua azione avrebbe richiesto tempo prima del big bang!
Un credente potrebbe semplicemente ribatterti che questo è falso, dato che Dio è al di fuori del tempo. mgreen 

A parte questo, il fatto che non esista un tempo prima del Big Bang non è affatto così certo come vorresti far credere.


Ultima modifica di Fux89 il Dom 7 Lug - 15:31, modificato 1 volta (Motivazione : L'itaGliano)

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Paolo il Dom 7 Lug - 16:06

Paolo ha scritto:Questo filmato l'avevo postato un po' di tempo fa insieme ad altri. Io trovo Hawaking veramente un grande! Centra in pieno il problema.

Mi ricordo però che il dibattito era proseguito e avevo postato un filmato molto interessante circa il concetto del tempo. Non sono però capace trovarlo. C'è qualcuno che si ricorda dove sia?

Ok ! Grazie!! ok 
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 18:50

Un credente potrebbe semplicemente ribatterti che questo è falso, dato che Dio è al di fuori del tempo.  

dio è analizzabile scientificamente


A parte questo, il fatto che non esista un tempo prima del Big Bang non è affatto così certo come vorresti far credere.

Puo darsi, non sono io l' esperto in questo campo.
Io avanzo semplicemente ipotesi. Se il tempo iniziasse con il big bang dio non esiste.
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 18:52


Ho gia parlato del perchè non la mitologia cristiana logicamente nega dio. E' in unh post di risposta a Vnd.

Traduzione: Ho gia spiegato il perchè la mitologia cristiana nega a sua volta dio. La spiegazione è in un post di risposta a Vnd.

Spoiler:
Basta con questo cazzo di [color]! Perchè le mie risposte si colorano di verde chiaro?


Ultima modifica di Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 19:21, modificato 2 volte
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Paolo il Dom 7 Lug - 18:52

Di per se, come entità a se stante il tempo non esiste. Perciò pensare a un tempo prima del big bang non ha senso.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 18:55

Paolo ha scritto:Di per se, come entità a se stante il tempo non esiste. Perciò pensare a un tempo prima del big bang non ha senso.

Gia... questo da credito al fatto che il tempo prima del big bang non potesse esistere.
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 19:02

Comunistaguevara ha scritto:dio è analizzabile scientificamente
Si potrebbe anche dire che non lo è per definizione...
Io avanzo semplicemente ipotesi. Se il tempo iniziasse con il big bang dio non esiste.
Non sequitur.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Paolo il Dom 7 Lug - 19:04

Il tempo è una elaborazione del nostro cervello. E' solo il rapporto tra movimenti. Un ora è la 24ma parte di una rotazione terrestre. Ritenendo plausibile la teoria del big bang il fatto che non possa esistere il tempo prima di esso ne è una conseguenza.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Comunistaguevara il Dom 7 Lug - 19:19

Fux89 ha scritto:
Si potrebbe anche dire che non lo è per definizione...

Ma anche no e ho gia spiegato il perchè.


Non sequitur.

Allora riguardati il video che ho linkato.

Paolo ha scritto:
Il tempo è una elaborazione del nostro cervello. E' solo il rapporto tra movimenti. Un ora è la 24ma parte di una rotazione terrestre. Ritenendo plausibile la teoria del big bang il fatto che non possa esistere il tempo prima di esso ne è una conseguenza.

Bellissimo questo link:
http://www.uaar.it/uaar/documenti/138.html
avatar
Comunistaguevara
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 694
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 05.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stephen Hawking: spiega perchè Dio non esiste

Messaggio Da Fux89 il Dom 7 Lug - 19:28

Comunistaguevara ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Si potrebbe anche dire che non lo è per definizione...
Ma anche no e ho gia spiegato il perchè.
Ma anche sì, e no, non l'hai fatto, quantomeno non in maniera soddisfacente.
Allora riguardati il video che ho linkato.
Non serve, quello resta un non sequitur.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum