Nonni cattolici praticanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Paolo il Mer 17 Lug - 19:49

Chiarapi io ho avuto una esperienza molto simile. I mie suoceri sono credenti praticanti molto tradizionalisti. Io ateo mia moglie credente ma poco praticante. Io ho deciso di lasciare che i nonni facessero fare alle bambine tutte le varie cerimonie religiose e le solite cazzate che ben sai! 

Io mi sono solo preoccupato che loro non credessero veramente a cose assurde e, cosa importante, ho detto sempre a loro che non solo non esiste nè dio nè tutte le altre cazzate della religione ma che nemmeno babbo natale o santa Lucia o la befana. 

Oggi che hanno 26 anni non glie ne frega niente della religione e tanto meno della chiesa. Una soluzione di compromesso che dal punto di vista logico è sbagliato, al lato pratico ha funzionato.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Sally il Mer 17 Lug - 22:08

primaverino ha scritto:
Nel mio ristorante ci dev'essere, da qualche parte, un'altra "madonnetta" di Lourdes di quelle bianche di plastica col tappo a corona bluette introdotta da "non-mi-ricordo-più-chi".

Siiiii, anche a casa dei miei nonni esisteva questa fantomatica madonnina in plastica... proprio come questa dell'immagine:



Campeggiava sul como' nella camera, mia nonna mi aveva dato il divieto di aprirla perche' conteneva "lacquabenedetta" (tutto attaccato!)... all'epoca avro' avuto 5 o 6 anni e ricordo che la tentazione di vedere cosa fosse questo liquido miracoloso era tantissima... cosi' un giorno, approfittando di una momentanea distrazione della nonna, ho svitato il tappo e ho dato un bel sorso... la delusione e' stata cogente, visto che a me pareva semplicemente acqua normalissima. Nella mia testa mi ero gia' immaginata chissa' quali sapori provenienti dall'Altissimo!! A pensarci bene pero' forse era un poco miracolosa, perche' dopo tutti quegli anni chiusa nella madonnina, per lo meno non sentiva di plastica! mgreen 


Tornando alle cose serie: Chiarapi, prendi da parte i tuoi e di' loro, in maniera molto chiara, che la figlia e' tua ed e' giusto che loro rispettino le tue indicazioni per quanto concerne l'educazione. Non penso che si tratti di un rischio effettivo che tua figlia diventi una credente devota per aver mandato una volta un bacetto alla madonna (figurati che io ho bevuto l'acqua santa e sto benone!), per me si tratta piu' che altro di rispetto nei confronti tuoi e del tuo ruolo di genitore. La stessa cosa si verifica quando per esempio tu dici a tua figlia che non puo' avere un gioco e la nonna glielo compera... a me e' successo una volta con mia suocera, conta che lei vede la bimba una al massimo due volte l'anno perche' abita lontana, quindi capisco il desiderio di accontentarla e davanti alla bimba non ho detto nulla. Tornati dal negozio pero' l'ho presa da parte e le ho detto che, per il bene delle piccola, era meglio se non mi contraddiceva apertamente davanti a lei, per una questione di rispetto. Ha capito e si e' scusata. Certamente era in buona fede, cosi' come lo sono i nonni della tua bimba... quindi basta parlarne e vedrete che le cose si sistemeranno. Ovviamente non dire loro che non vuoi che parlino di religione alla bimba perche' voi siete non-credenti, ma perche' l'educazione dei figli deve essere di competenza prima di tutto tua e di tuo marito, non dei tuoi genitori. ok

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Akka il Mer 17 Lug - 22:19

io pure me ne sono scolata una di quelle, ma sapeva di plastica!!
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Sally il Mer 17 Lug - 22:21

Akka ha scritto:io pure me ne sono scolata una di quelle, ma sapeva di plastica!!

Allora la tua non era mirakkolosa!! ahahahahahah 


P.S. come va con la Giuli?

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Akka il Mer 17 Lug - 22:28

no no miracolosa non era, oppure ha fatto cilecca:Risatona: 
 ha ha, sono a casa da solo come un cane, mi trascura mgreen
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Sally il Mer 17 Lug - 22:31

Akka ha scritto:no no miracolosa non era, oppure ha fatto cilecca ahahahahahah 

Beh, qualcuno potrebbe dire che vi e' una correlazione tra il nostro essere agnostici e l'aver bevuto l'acqua della madonnina di Lourdes! ahahahahahah 

Akka ha scritto: ha ha, sono a casa da solo come un cane, mi trascura mgreen

Povero!!! Dai, ci siamo noi a tenerti compagnia! ok 

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Akka il Mer 17 Lug - 22:34

ma non credo la mia fosse di lurdes... l' avevo in casa da molto tempo... forse è per quello che era cattiva...

adesso mi spiace di non averla più, vorrei riempirla di coca cola e fare la madonna nera!
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Sally il Mer 17 Lug - 22:44

Akka ha scritto:ma non credo la mia fosse di lurdes... l' avevo in casa da molto tempo... forse è per quello che era cattiva...

adesso mi spiace di non averla più, vorrei riempirla di coca cola e fare la madonna nera!


Da fare!!!

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 


Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da vnd il Gio 18 Lug - 4:21

Paolo ha scritto:
Io mi sono solo preoccupato che loro non credessero veramente a cose assurde e, cosa importante, ho detto sempre a loro che non solo non esiste nè dio nè tutte le altre cazzate della religione ma che nemmeno babbo natale

Ah... no... mi spiace...
Babbo Natale e la fatina dei denti (che dalle mie parti è un topino) non si toccano.

Bisogna raccontare qualche stronzata, serve loro a far capire che le palle esistono e che a volte le raccontano anche papà e mamma.
Altrimenti finisce che da grandi si fidano di tutti, persino dei giornalisti....

Esiste un valore pedagogico nella palla.

Il Natale è talmente una bella festa che.... a Babbo Natale mi sembra persino di crederci ancora....
Albero, regali... si fa per cazzeggiare....

Non esageriamo, altrimenti diventiamo come i vegani.

Abbiamo tradizioni. Ricette, usanze... almeno quelle innocenti e piacevoli, teniamocele.
avatar
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da vnd il Gio 18 Lug - 4:25

[quote="Diva"]
primaverino ha scritto:
a me pareva semplicemente acqua normalissima. Nella mia testa mi ero gia' immaginata chissa' quali sapori provenienti dall'Altissimo!! A pensarci bene pero' forse era un poco miracolosa, perche' dopo tutti quegli anni chiusa nella madonnina, per lo meno non sentiva di plastica! mgreen 

Miracolo!!!!

Ho sempre dato per scontato che sapessero di plastica e che fosse satura di microparticelle altamente cancerogene. L'ho sempre trovato un po' un controsenso...
Fortuna che le fanno anche in vetro.
avatar
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Paolo il Gio 18 Lug - 5:02

vnd ha scritto:
Paolo ha scritto:
Io mi sono solo preoccupato che loro non credessero veramente a cose assurde e, cosa importante, ho detto sempre a loro che non solo non esiste nè dio nè tutte le altre cazzate della religione ma che nemmeno babbo natale

Ah... no... mi spiace...
Babbo Natale e la fatina dei denti (che dalle mie parti è un topino) non si toccano.

Bisogna raccontare qualche stronzata, serve loro a far capire che le palle esistono e che a volte le raccontano anche papà e mamma.
Altrimenti finisce che da grandi si fidano di tutti, persino dei giornalisti....

Esiste un valore pedagogico nella palla.

Il Natale è talmente una bella festa che.... a Babbo Natale mi sembra persino di crederci ancora....
Albero, regali... si fa per cazzeggiare....

Non esageriamo, altrimenti diventiamo come i vegani.

Abbiamo tradizioni. Ricette, usanze... almeno quelle innocenti e piacevoli, teniamocele.

Vnd più volte l'ho scritto che ritengo che il fatto di far credere ai bambini che possano realmente esistere degli esseri di fantasia sia un errore molto più grave di quanto si possa pensare. Tanto più che chi li inganna sono chi invece li deve educare, ovvero i genitori.

E' un errore perchè è diseducativo far crescere i bambini nell'inganno. Sempre e comunque raccontare falsità ai bambini non è giusto, e poni le basi perchè poi nella vita credano all'esistenza di quello che non può esistere. Da qui dall'oroscopo alla chiromanzia ai miracoli e via dicendo. Spiegando da subito la verità li immunizzi, o comunque li rendi più resistenti, a ciò che è inaccettabile e che invece, come ben vedi, viene preso per vero.

Raccontare subito che il fantastico non esiste rende i bambini molto più resistenti a tutte quelle cazzate che gli verranno poi raccontate o fatte credere, religione per prima. Conferisce una mentalità molto più logica e razionale migliorando lo spirito critico nel valutare ogni elemento.

Il fatto delle tradizioni è una cazzata colossale! Tanto più come in questo caso si basa sull'inganno. E' il risultato di una ignoranza popolare assai diffusa che non fa altro che danneggiare e crea il terreno ideale per mille cazzate. Il natale poi....che stronzata !!!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Mandalay il Gio 18 Lug - 5:14

vnd ha scritto:Quoto tutta la pagina.

Io avrei voluto scrivere le cose che ha scritto Mandalay.

Vedi che cosa vuol dire non aver fatto il classico?

 OT grazie comunque ho fatto lo scientifico
avatar
Mandalay
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 486
Età : 56
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : tentare di capire
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da holubice il Mer 24 Lug - 14:57

davide ha scritto:
Non pretenderai che i tuoi svolgano un servizio gratuito e poi, come ricompensa, si trovino costretti a limitare la loro libertà di parola...

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5337p10-nonni-cattolici-praticanti#ixzz2ZFKxO3Qa
"Servizio"??
Stare coi nipotini dovrebbe essere una gioia per i nonni, non un servizio tramite il quale portare avanti squallidi ricattini.
Se lo prendono come un servizio, allora meglio evitare i nonni.
Se non fossero un servizio comodo e gratuito le giovani coppie in Italia non cercherebbero in tutti i modi di stare a pochi chilometri dalla casa dei genitori.

Attenzione, non ho detto a poche decine, ho detto a pochi chilometri.


;-)
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da holubice il Mer 24 Lug - 15:08

Mandalay ha scritto:Io penso che fare il genitore sia un'impresa non facile però ritengo che non ci si debba porre troppi problemi oltre a quelli che già ci sono.

I miei genitori erano religiosi per tradizione ma mi hanno comunque (sopratutto mio padre) fornito gli strumenti per tentare di ragionare con la mia testa, sono stato battezzato, cresimato,  ho fatto l'asilo e le elementari dalle suore ma ho sviluppato gli "anticorpi" necessari per voler capire con la mia testa.

Mia figlia non è stata battezzata ma ha frequentato da piccola l'oratorio della parrocchia perchè era l'unico spazio verde sotto casa con cui poteva stare con i suoi amici è cresciuta conoscendo anche la realtà dei credenti ma è diventata adulta (ora ha 20 anni) senza essere credente.

Io penso che le influenze dell'ambiente possono trovare terreno fertile solo se non si fornisce ai piccoli gli strumenti per poter analizzare il mondo con la propia testa.

Sono convinto che l'importante per un bambino sia avere la possibiltà di capire e ragionare con la propia testa e scegliere ciò che è meglio per se, se mia figlia domani venisse a dirmi che vuole farsi suora di clausura potrei anche sentirmi male dentro ma se è una sua scelta e la rende felice l'accetterei.

Non è nascondendo il mondo che si fanno "crescere" i bambini ma dandogli gli strumenti per capirlo.

Argomentazioni ineccepibili.

avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da holubice il Mer 24 Lug - 15:16

Akka ha scritto:ma non credo la mia fosse di lurdes... l' avevo in casa da molto tempo... forse è per quello che era cattiva...

adesso mi spiace di non averla più, vorrei riempirla di coca cola e fare la madonna nera!
Ma se proprio ci tieni...



...fai un salto a Częstochowa


avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Lug - 21:43

holubice ha scritto:
davide ha scritto:
Non pretenderai che i tuoi svolgano un servizio gratuito e poi, come ricompensa, si trovino costretti a limitare la loro libertà di parola...

Read more: http://atei.forumitalian.com/t5337p10-nonni-cattolici-praticanti#ixzz2ZFKxO3Qa
"Servizio"??
Stare coi nipotini dovrebbe essere una gioia per i nonni, non un servizio tramite il quale portare avanti squallidi ricattini.
Se lo prendono come un servizio, allora meglio evitare i nonni.
Se non fossero un servizio comodo e gratuito le giovani coppie in Italia non cercherebbero in tutti i modi di stare a pochi chilometri dalla casa dei genitori.

Attenzione, non ho detto a poche decine, ho detto a pochi chilometri.


;-)

Siamo sicuri che non sia il contrario?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50725
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da holubice il Gio 25 Lug - 18:10

Rasputin ha scritto:
holubice ha scritto:
davide ha scritto:
Non pretenderai che i tuoi svolgano un servizio gratuito e poi, come ricompensa, si trovino costretti a limitare la loro libertà di parola...
Read more: http://atei.forumitalian.com/t5337p10-nonni-cattolici-praticanti#ixzz2ZFKxO3Qa
"Servizio"??
Stare coi nipotini dovrebbe essere una gioia per i nonni, non un servizio tramite il quale portare avanti squallidi ricattini.
Se lo prendono come un servizio, allora meglio evitare i nonni.
Se non fossero un servizio comodo e gratuito le giovani coppie in Italia non cercherebbero in tutti i modi di stare a pochi chilometri dalla casa dei genitori.
Attenzione, non ho detto a poche decine, ho detto a pochi chilometri.
;-)
Siamo sicuri che non sia il contrario?
Raspa e raspa... te l'ho ritrovato:

Corsera: Gli italiani sposati? Vivono a un chilometro dalla mamma

"L' Istat sulla famiglia: il 42,9 % dei coniugati abita vicino ai genitori e chi e' lontano telefona almeno una volta al giorno Gli italiani sposati? Vivono a un chilometro dalla mamma La famiglia e' in via di dissolvimento, ma le mamme, in Italia, restano, massimo, a un chilometro di distanza. Se ne dorranno le nuore - e, non a caso, in nessun altro Paese la loro guerra con le suocere sembra ancora implacabile come nel nostro -, ma questo e' quanto afferma l' Istat, mettendo nero su bianco cio' che probabilmente gia' si sapeva: che, sia pure sposati e non piu' giovanissimi, il 42,9 % degli italiani lontano dalla mamma non puo' stare. Stessa casa, stesso condominio, stesso quartiere, meglio se nel raggio di 1000 metri. E chi proprio e' costretto a mettere distanza in mezzo, va a trovare la mamma con regolarita' , le telefona ogni giorno. Sara' vero amore o sara' , dapprincipio, il bisogno di scaricarle la biancheria da lavare e stirare e, piu' tardi, quello di avere una baby - sitter a portata di voce?" (continua nel link)






avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da Sally il Gio 25 Lug - 18:19

Eh, ma purtroppo non ci sono molte alternative, in Italia non si investe su strutture che possano dare una mano ai genitori che lavorano, ne' tanto meno leggi che ne tutelino il ruolo. Nel mio contratto avevo diritto a 3 (TRE) giorni all'anno per malattia del figlio... quando mi hanno fatto il colloquio, prima di assumermi una delle domande e' stata "se sua figlia si ammala, ha qualcuno a cui lasciarla?". Senza i nonni le famiglie sarebbero sul lastrico, gia' piu' di quel che sono.

Sally
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4886
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da holubice il Gio 25 Lug - 18:27

Diva ha scritto:Eh, ma purtroppo non ci sono molte alternative, in Italia non si investe su strutture che possano dare una mano ai genitori che lavorano, ne' tanto meno leggi che ne tutelino il ruolo. Nel mio contratto avevo diritto a 3 (TRE) giorni all'anno per malattia del figlio... quando mi hanno fatto il colloquio, prima di assumermi una delle domande e' stata "se sua figlia si ammala, ha qualcuno a cui lasciarla?". Senza i nonni le famiglie sarebbero sul lastrico, gia' piu' di quel che sono.
Concordo con te e non vado ulteriormente fuori tema.

Se la mia signora riesce a ritrovare un lavoro, accarezzo anche io l'idea di affibbiarli ai miei genitori, freschi di pensione, quando si ammaleranno.

Ma solo in quelle occasioni. Per il resto ci penso io.

Quelle immagini di famiglie americane che caricano la loro casa sopra un tir che gliela porta a 2000 km di distanza perché il papà a trovato un buon impiego in quella zona da noi saranno sempre impossibili. A meno che il tir non sia un autotreno, e su secondo pezzo si porta la casa dei suoceri...





avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6244
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nonni cattolici praticanti

Messaggio Da BestBeast il Gio 25 Lug - 19:10

Se cominciasse per esempio ogni azienda, come nei paesi civili, a dotarsi di una scuola materna interna, i figli potrebbero andare a lavoro e tornare coi genitori, in un rapporto, seppur separato per qualche ora, di estrema vicinanza ed accessibilità. Basterebbe una legge che obblighi le aziende a dotarsene, ma noi siamo una repubblica delle banane marce. Mi dicono oltretutto che trovare una scuola materna (a Roma), sia come trovare un porcino in un campetto in erba sintetica.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum