Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da cosmos il Gio 26 Set - 22:02

Facendo oramai confronti da un po' di tempo con i credenti, ho imparato che per quest'ultimi nell'Universo esistono due cose: il naturale e sovrannaturale.
Quest'ultimo secondo loro (ammettiamo che esiste) non può essere indagato con gli strumenti della scienza perché studia solo ciò che è naturale!

Ora facendo questo ragionamento, dobbiamo prima fare una considerazione: quello che per i credenti è fuori dall'ordinario, del naturale, ovvero sovrannaturale, appartene a cose che non conosce e che non sa spiegare. Ad esempio i fantasmi e i mostri nel medioevo fino alle epoche più recenti come ad esempio il noto fenomeno delle eclissi: le persone del tempo lo consideravano un evento divino, sovrannaturale. Il tutto era così suggestivo: il giorno che diventava notte, il silenzio che dominava la scena... insomma... un evento nato dal volere degli Dei, finché poi non si è scoperto che si trattava del semplice passaggio apparente della luna sul sole che oscurava la sua luce. Così da evento sovrannaturale, è diventato naturale.

Se si va a credere nel sovrannaturale, non si da più fiducia ai mezzi dell'essere umano per studiare l'Universo perché secondo loro ci saranno cose che non potremmo mai sapere. Ma questo perché ci sono cose sovrannaturali o perché siamo noi che non riusciamo ancora a spiegarle?

D'altro canto nel passato i greci per dare una spiegazione ai fenomeni della natura, li attribuiva a segnali divini... ma poi tutto quello che nel passato veniva considerato un evento nato dagli dei, magicamente grazie alla scienza è diventato spiegabile ed è diventato un fenomeno naturale, come tanti altri... chissà perché...

Così col tempo ci sono state due separazioni: chi crede che ci sia solo la natura, e chi crede che ci siano anche eventi sovrannaturali. In questo modo, chi crede nel sovrannaturale, da agli scienziati dei "pretenziosi" che credono di sapere tutto ma che "poveri illusi" non potranno mai comprendere ciò che è sovrannaturale.
Invece come sappiamo la scienza non crede nel sovrannaturale, anzi crede nel naturale, e visto che l'Universo è tutta la natura esistente, possiamo in teoria decifrare il suo linguaggio e accedere a segreti fin'ora impensabili.

C'è una cosa che i credenti non pensano mai... non è la SCIENZA e la Ragione ad essere limitata, ma è l'uomo stesso che ancora non è in grado di ottenere certe risposte che grazie alla scienza stessa un giorno se ne avremo la capacità celebrale, potremmo ottenerle.

Di fatto, in tutta la storia dell'Universo con le sue milioni di storie da raccontare, l'uomo sapiens è nato da soli pochi migliaia di anni, mentre la scienza addirittura da soli 400. Ritengo che già il fatto di formulare certe ipotesi e comprendere quanto sia vasto l'Universo in soli 400 anni, sia di per sé un miracolo dell'uomo moderno! E solo perché non sa determinate cose in questa epoca allora bisogna "addossare le colpe" allo scienziato "pretenzioso" che "tanto non non saprà mai perché ci sono cose che rimangono inspiegate"... caxxarola date un po' di tempo alla scienza per favore... in fondo 100 anni non sapevamo nemmeno che saremmo andati sulla Luna!
avatar
cosmos
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 541
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 26.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da matem il Mer 2 Ott - 15:21

a mano a mano che la scienza si addentra nei meccanismi della natura, diminuisce il mistero e quindi c'è meno spazio per un Dio che costituisce la spiegazione di ciò che è altrimenti misterioso
ai tempi di Gesù, ma anche molto dopo ,  si credeva che il diavolo fosse la causa delle infermità fisiche o psichiche e del peccato
ecco che era giustificata la presenza di guaritori,esorcisti e sciamani
anche lo stesso Gesù era noto perchè guariva e scacciava il diavolo che probabilmente non era altro che una malattia non conosciuta
certo è che come dio in terra doveva almeno saperlo che non era il diavolo a causare determinate infermità come ad esempio l'epilessia
diceva , credo ,Einstein che la scienza senza religione è zoppa e la religione senza scienza è cieca
un domani la scienza non avrà più bisogno della religione per spiegare ciò che oggi è ancora inspiegabile e quindi non sarà più zoppa
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 434
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da kalab99 il Mer 2 Ott - 20:26

Si, ma alla fin fine: da dove veniamo? chi siamo? dove andiamo? Perché andiamo? Pensi si possa rispondere a queste domande studiando solo il mondo fisico? E quindi escludendo una ricerca interiore e non razionale (cioè non solo, ma anche!)? Be', buon per te; io l'ho creduto per anni e anni, e ora la reputo una pazzia, un sogno di onnipotenza che giustamente viene punito :)
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Mer 2 Ott - 20:54

kalab99 ha scritto:Si, ma alla fin fine: da dove veniamo? chi siamo? dove andiamo? Perché andiamo? Pensi si possa rispondere a queste domande studiando solo il mondo fisico? E quindi escludendo una ricerca interiore e non razionale (cioè non solo, ma anche!)? Be', buon per te; io l'ho creduto per anni e anni, e ora la reputo una pazzia, un sogno di onnipotenza che giustamente viene punito :)
per me va bene anche una ricerca interiore, ma non presuppone nessuna metafisica, la mia ricerca interiore.

Vengo punito se non uso la metafisica? E da chi?

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da *Valerio* il Mer 2 Ott - 20:57

Again
Ma dove vuoi andare...
Goditi questa vita, perchè ogni attimo è più prezioso dell'eternità a cui aspiri e che non esiste.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da silvio il Mer 2 Ott - 21:00

kalab99 ha scritto:Si, ma alla fin fine: da dove veniamo? chi siamo? dove andiamo? Perché andiamo? Pensi si possa rispondere a queste domande studiando solo il mondo fisico? E quindi escludendo una ricerca interiore e non razionale (cioè non solo, ma anche!)? Be', buon per te; io l'ho creduto per anni e anni, e ora la reputo una pazzia, un sogno di onnipotenza che giustamente viene punito :)
Il problema che poni però non ha risposte, dobbiamo confrontarci con lo stato di fatto, tutto il resto è una speculazione mentale.
Il mondo fisico ha una sua realtà verificabile, il resto è filosofia.
Forse hai ragione nel sostenere che non tutto è ragione, ma della realtà fanno parte anche altre categorie, come l'irrazionale, l'intuizione, il sentimento.
La religiosità appartiene al sentimento, ma può essere anche il risultato di un ragionamento logico con le sue conclusioni, ma alla fine non ha validità di prova.
Quindi risposte non ce ne sono, siamo venuti fuori così, in secoli di sviluppo dell'Umanità, in un contesto particolare certo.
avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da kalab99 il Mer 2 Ott - 21:18

loonar, una ricerca nell'interiorità, detto così alle undici di sera , mi sembra una ricerca metafisica...o vuoi dire che è fisica? Cioè, voglio dire, non ferma al dato materiale.

Mi godo questa vita molto meglio da quando ho scoperto la sfera spirituale, Valerio, e...comunque il ricorrere all'edonismo radicale ("la religione del mio tempo") non è un buon argomento se parliamo di "ricerca"!. E' buono che la Montalcini non si sia "goduta" la vita! (o forse se l'è goduta, ma allora...)

Silvio, appunto, la mia, la nostra risposta a quelle domande sarà sempre "ultrafisica", divina :) ma appunto volevo rispondere a chi vede nella scienza la risposta a tutto, come da post :)
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Mer 2 Ott - 21:21

kalab99 ha scritto:loonar, una ricerca nell'interiorità, detto così alle undici di sera , mi sembra una ricerca metafisica...o vuoi dire che è fisica? Cioè, voglio dire, non ferma al dato materiale.

Mi godo questa vita molto meglio da quando ho scoperto la sfera spirituale, Valerio, e...comunque il ricorrere all'edonismo radicale ("la religione del mio tempo") non è un buon argomento se parliamo di "ricerca"!. E' buono che la Montalcini non si sia "goduta" la vita! (o forse se l'è goduta, ma allora...)

Silvio, appunto, la mia, la nostra risposta a quelle domande sarà sempre "ultrafisica", divina :) ma appunto volevo rispondere a chi vede nella scienza la risposta a tutto, come da post :)
da topic l'argomento è che la scienza è sottovalutata dai credenti
che non vuol dire che
la scienza è la risposta a tutto


ok con l'ultrafisica, ma un ripassino alla sintassi italiana non guasterebbe alla comprensione.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da kalab99 il Mer 2 Ott - 21:25

be', mi pare che alla fine del post, al di là del titolo, si delineassero le "sorti magnifiche et progressive", un po' in stile palingenesi comunista (ma non tanto marxismo: si era creata in unione sovietica una sorta di religione scientifica, in cui si pensava che la scienza sarebbe arrivata un giorno a resuscitarci tutti)
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da kalab99 il Mer 2 Ott - 21:27

comunque, Valerio, dove voglio andare: fra un po' la smetto di rompervi i maroni :)...la mia era un po' una necessità di fare i conti con l'ateo che ero, e ora i conti più o meno sono fatti. E vi ringrazio :)
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da cosmos il Mer 2 Ott - 21:28

Kalab hai sottointeso quello che ho detto io a parole tue: se si crede nel sovrannaturale non si da più fiducia all'intelletto umano e ci limiteremo solo in ciò che è naturale. Per noi non crediamo nel sovrannaturale non ci poniamo nemmeno questo problema.

Però sappi bene una cosa che voglio rimarchare perché è molto importante e dovrebbe valere per tutti... non è la SCIENZA e la Ragione ad essere limitata, ma è l'uomo stesso che ancora non è in grado di ottenere certe risposte che grazie alla scienza stessa un giorno se ne avremo la capacità celebrale, potremmo ottenerle.

Ammettendo che il sovrannaturale esiste, chi ci dice che le grandi domande non le possiamo scoprire con gli strumenti scientifici e quindi con la natura? Potremmo anche arrivare alla risposta un giorno. In fondo basta rileggere quello che ho scritto sopra.

Comunque son contento per te che sei più felice da quando ti senti parte del "mondo spirituale".

Una cosa la do per certa... non c'è cosa più bella della felicità.

Io ormai da come si è capito, sono più felice da quando sono ateo ma l'importante è che ognuno trovi la propria strada per la felicità.
avatar
cosmos
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 541
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 26.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Mer 2 Ott - 21:31

kalab99 ha scritto:comunque, Valerio, dove voglio andare: fra un po' la smetto di rompervi i maroni :)...la mia era un po' una necessità di fare i conti con l'ateo che ero, e ora i conti più o meno sono fatti. E vi ringrazio :)
da come scrivi sembra che di quello che noi diciamo a te non te ne può calare di meno
tutto molto solipsistico
diciamo che sei antitetico ad un forum
ti consiglio un blog

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da silvio il Mer 2 Ott - 21:33

kalab99 ha scritto:

Silvio, appunto, la mia, la nostra risposta a quelle domande sarà sempre "ultrafisica", divina :) ma appunto volevo rispondere a chi vede nella scienza la risposta a tutto, come da post :)
La scienza non da risposte al senso dell'esistere, ma descrive il teatro entro il quale ci muoviamo, almeno sappiamo come è fatto.
avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da kalab99 il Mer 2 Ott - 21:37

O, solipsistico, mi si chiede e rispondo! Comunque, sì, sono egocentrico, e sono sulla via della guarigione :)
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da cosmos il Mer 2 Ott - 21:43

Interessante questa cosa però... per te che credendo ovviamente di essere nel giusto ti senti sulla giusta strada, sulla guarigione.
Per noi che abbiamo altre strade ci sentiamo sulla via della guarigione in altro modo.

Entrambi siamo sulla via della guarigione con mentalità e pensieri differenti...

Alla fine la guarigione non è altro che il raggiungimento di un pensiero che noi riteniamo sia quello giusto ok
avatar
cosmos
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 541
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 26.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Mer 2 Ott - 21:46

kalab99 ha scritto:O, solipsistico, mi si chiede e rispondo! Comunque, sì, sono egocentrico, e sono sulla via della guarigione :)
rispondi mettendo in bocca di chi chiede cose manco pensate e facendoti le risposte che ti garbano


fatti una domanda e datti una risposta, ecco a voi Kalab mgreen 

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da *Valerio* il Mer 2 Ott - 21:48

kalab99 ha scritto:comunque, Valerio, dove voglio andare: fra un po' la smetto di rompervi i maroni :)...la mia era un po' una necessità di fare i conti con l'ateo che ero, e ora i conti più o meno sono fatti. E vi ringrazio :)
Non mi stai rompendo i maroni, non a me.
Nello specifico dico solo che le tue domande di prima non hanno risposte perchè parti da presupposti sbagliati e senza fondamento. Ti interroghi sul senso:
Non c'è nessun disegno-progetto superiore su di te, non c'è dio alla regia che ti ha dato un ruolo che inconsapevolmente stai interpretando. Fattene una ragione.
La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da cosmos il Mer 2 Ott - 21:52

*Valerio* ha scritto:Non mi stai rompendo i maroni, non a me.
Nello specifico dico solo che le tue domande di prima non hanno risposte perchè parti da presupposti sbagliati e senza fondamento. Ti interroghi sul senso:
Non c'è nessun disegno-progetto superiore su di te, non c'è dio alla regia che ti ha dato un ruolo che inconsapevolmente stai interpretando. Fattene una ragione.
La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
Ovviamente questa affermazione, per quanto la possa condividere non smuoverà Kalab perché ormai un'idea sua, personale se l'è già fatta e difficilmente la cambierà, quindi rispetto la sua scelta. In fondo anch'io ero credente prima, ma ho fatto il percorso inverso rispetto a Kalab.

Alla fine la verità sta oltre il velo di mistero.
avatar
cosmos
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 541
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 26.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Mer 2 Ott - 21:54

kalab99 ha scritto:Comunque, sì, sono egocentrico, e sono sulla via della guarigione :)
io non mi sono mai ammalato di egocentrismo, sono di un altruismo esasperante se paragonato a te, e manco sono mai stato credente!
Vedi alle volte?!

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da *Valerio* il Mer 2 Ott - 21:58

cosmos ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Non mi stai rompendo i maroni, non a me.
Nello specifico dico solo che le tue domande di prima non hanno risposte perchè parti da presupposti sbagliati e senza fondamento. Ti interroghi sul senso:
Non c'è nessun disegno-progetto superiore su di te, non c'è dio alla regia che ti ha dato un ruolo che inconsapevolmente stai interpretando. Fattene una ragione.
La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
Ovviamente questa affermazione, per quanto la possa condividere non smuoverà Kalab perché ormai un'idea sua, personale se l'è già fatta e difficilmente la cambierà, quindi rispetto la sua scelta. In fondo anch'io ero credente prima, ma ho fatto il percorso inverso rispetto a Kalab.

Alla fine la verità sta oltre il velo di mistero.
Sicuro!
Butto due cent e basta.

Lo preferivo quando un tempo ci "scannavamo" su Battisti ed era di tutt'altra opinione su questo tema. Chissà che gli è preso...

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da matem il Gio 3 Ott - 10:24

kalab99 ha scritto:Si, ma alla fin fine: da dove veniamo? chi siamo? dove andiamo? Perché andiamo? Pensi si possa rispondere a queste domande studiando solo il mondo fisico? E quindi escludendo una ricerca interiore e non razionale (cioè non solo, ma anche!)? Be', buon per te; io l'ho creduto per anni e anni, e ora la reputo una pazzia, un sogno di onnipotenza che giustamente viene punito :)
rispondo :
-da dove veniamo? dall'evoluzione di milioni e milioni di anni
- chi siamo? siamo esseri umani con intelligenza in evoluzione e apparteniamo al regno animale
- dove andiamo ? andiamo incontro alla distruzione totale della specie e del nostro pianeta e sistema solare ( ci vuole ancora molto ma sarà inevitabile, frattanto cerchiamo di dare il meglio e di preservare il pianeta e le specie viventi)
-perchè andiamo? è la legge dell'universo e della natura in evoluzione continua
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 434
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da don alberto il Gio 3 Ott - 11:26

*Valerio* ha scritto:La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
e in questo in cosa sarebbero differenti credenti e noncredenti?
avatar
don alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1642
Età : 66
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
7 / 707 / 70

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da loonar il Gio 3 Ott - 11:33

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
e in questo in cosa sarebbero differenti credenti e noncredenti?
nel poco tempo a disposizione
nei non credenti finisce con la morte terrena
nei credenti non finisce mai

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da alberto il Gio 3 Ott - 11:38

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
e in questo in cosa sarebbero differenti credenti e noncredenti?
nel fatto che il non credente non si bea del brutto che gli cade addosso pensando che sia un jolly di cui potrà usufruire una volta arrivato "lassù"...
non sopporta angherie e soprusi perché san paolo ha detto che bisogna accettare l'autorità.
non nega e si nega un attimo di dolcezza e di felicità perché qualche migliaio di anni fa qualche tribù medioorientale non lo apprezzava (salvo poi far violentare donne comprarle rifiutarsi di toccarle quando erano "impure"...) e l'ha catalogato come "peccato".
insomma non accetta la proposta: più soffri ora e meglio starai dopo. vuole stare bene ORA perché ha il ragionevole sospetto che il dopo non ci sia.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 26.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scienza... un elemento molto sottovalutato dai credenti

Messaggio Da *Valerio* il Gio 3 Ott - 12:05

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:La tua vita ha si un senso, ma sta solo a te trovarlo e costruirtelo in questo poco tempo a disposizione.
Stai sereno.
e in questo in cosa sarebbero differenti credenti e noncredenti?
Appena finisco qui dal dottore (sembra lunga) torno a casa, prendo il PC e giochiamo a trova le differenze.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 44
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum