Papa Francesco è cosi buono che...

Pagina 12 di 15 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da primaverino il Mer 23 Ott - 15:13

Minsky ha scritto:
iosonoateo ha scritto:...
ISA! El mejo! ahahahahahah
Chapeau! Mi associo! (e verde)

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mer 23 Ott - 17:37

Akka ha scritto:ma dai e che t' arrabbi? ho poco da dire, lo ribadisco
tu dici: ''va bene, ma quando fa una buona azione vogliamo riconoscerglielo?''
ma si, possiamo riconoscerglielo, le telefonate possono aiutare, certo, la cosa che qui dà un po' fastidio(a me, ma neanche troppo, dormo tranquillo stesso in realtà..) è che se ne faccia un caso mediatico, e che tutti si debba dire: ''ma quanto è bravo sto papa francesco!!''
bo, secondo me si può aiutare in privato, se lo scopo è aiutare, senza prime pagine su tutti i giornali
poi ognuno agisce anche in base alle conseguenze delle azioni, e da come uno agisce si capiscono le intenzioni... secondo me... malizioso che non sono altro Royales
Arrabbiarmi? Io? mgreen 
Se non fosse che non so chi abbia diffuso la notizia (magari la famiglia stessa - e quindi cascherebbe, secondo me, l'ultima parte del post), ma probabilmente al riguardo potrai supportarmi tu... condividerei tutto quello che ha scritto. ok 
saluto... 
PS Non dimenticatevi il rosso accanto al mio post, eh, ormai ci sono affezionato!  ahahahahahah
iosonoateo ha scritto:la prima volta che ho letto il titolo di questa discussione pensavo che fosse una cosa umoristica tipo quelle che facevano su chuck norris, mi immaginavo frasi del tipo "papa francesco è così buono che quando ti telefona la chiamata è a suo carico" uahh uahh uahh uahh
Anch'io!
ok2 

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Pratyeka il Gio 24 Ott - 9:09

Spero mi perdoniate, ma su un thread simile è irresistibile proporre un momento si allegria



.

Pratyeka
-------------
-------------

Numero di messaggi : 130
Occupazione/Hobby : http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 22.10.13

http://atei.forumitalian.com/t5608-tendenzialmente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Gio 24 Ott - 12:54



se io sapessi che qui nella mia zona c'è una famiglia che controlla i negozi, che ha il monopolio dello spaccio, che pretende rispetto e bla bla bla, che dice che vuole la sua parte dai negozianti perché... Beh... Così protegge dagli incendi che capitano ogni tanto per caso. Beh io saprei che i componenti di questa famiglia son persone disoneste che commettono le peggiori porcate, io li considererei delle merde.
Che poi uno di loro un giorno aiuti una vecchietta a portare la spesa in macchina non mi fa pensare...
'Eh beh però infondo è una brava persona, infondo è capace di un bel gesto...
Se non c era lui la povera vecchietta doveva fare avanti e indietro due volte, che gentile...'
Penso... Ma guarda sto ipocrita..

Mettete che la nipote della vecchietta è la figlia del fruttivendolo a cui è stato bruciato il negozio... E che era la nipotina che di solito aiutava la nonna con le buste, che ora non c'è ad aiutarla perchè è a piangere col padre....  
E chi ha dato l ordine di bruciare il negozio è lo stesso che ha aiutato la vecchietta con le buste della spesa...
non vi viene un po' di nausea?

A me si perche il gesto di una persona non lo prendo a se, lo associo alla persona e un gesto fatto da tizio lo posso ritenere gentile, lo stesso gesto fatto da caio diventa invece una beffa!

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 13:07

Beh Lyallii, io vivo in un posto dove ci sono famiglie del genere di quelle da te descritte e guarda un po':
a. Anche in quelle famiglie ci sono persone perbene.
b. Anche i capo-clan commettono buone azioni.
Il mondo non è in bianco e nero.
Sorvolo sull'ormai noioso paragone tra Chiesa e associazioni criminali.

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Gio 24 Ott - 13:10

Beh ci sto anche io e non la vedo esattamente come te.

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 13:26

Lyallii ha scritto:Beh ci sto anche io e non la vedo esattamente come te.
Il mondo è bello anche per questo.
;-)

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da primaverino il Gio 24 Ott - 13:35

Ludwig von Drake ha scritto:Beh Lyallii, io vivo in un posto dove ci sono famiglie del genere di quelle da te descritte e guarda un po':
a. Anche in quelle famiglie ci sono persone perbene.
b. Anche i capo-clan commettono buone azioni.
c. Il mondo non è in bianco e nero.
d. Sorvolo sull'ormai noioso paragone tra Chiesa e associazioni criminali.
a) vuoi esplicitare a beneficio dei meno preparati in merito? (me, per esempio...).
b) ovviamente le organizzazioni mafiose abbisognano (anche) di consenso... Non è pensabile che il "governo ombra" esercitato dai clan si regga meramente sul "terrore" a meno di non voler far passare il concetto che perlomeno la metà degli abitanti sia mafiosa a sua volta...
c) non ci piove. Tuttavia tra legale e illegale una certa qual differenza ci passa...
d) concordo. La paragonerei agli altri "poteri forti".

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da iosonoateo il Gio 24 Ott - 13:41

sarei curioso di sapere chi mi ha dato un rosso, mi poteva andare bene se avessi insultato il papa, ma era una semplice battutina, non sono permaloso, ma io dico che è il caso di darsi una regolata con sti colori, evitiamo di farli diventare un modo per litigare :si si: 

iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da cofee il Gio 24 Ott - 13:57

verde!
+
quoto.. 

cofee
-----------
-----------

Femminile Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Gio 24 Ott - 14:11

Lud l azione di ... Come posso dire, aiuto o consolazione di uomo per me è legata anche da quello che l uomo stesso può fare per evitare l azione stessa di consolazione.
Lasciamo perdere mafia e cazzi vari,che abbiamo opinioni diverse, andremmo OT e bla bla bla, ti faccio un altro esempio:

Avalon organizza un incontro atei italiani
Primaverino Può darmi un passaggio
Decide di non darmelo perchè alla sua gatta danno fastidio estranei in macchina
Si la gatta è importante, ma potrebbe metterla in quei cosi che non mi ricordo il nome, e farmi enormemente felice.
Qui si apre un mondo di discussioni è giusto o no mettere la gatta li dentro? È giusto o no mettere il mio desiderio prima della volontà della sua gatta? Tutti discorsi che non c entrano.
Il punto è : che senso ha che poi primaverino mi chiami dicendomi che gli dispiace tanto di non avermi incontrato di persona all incontro e che gli dispiace per me che volevo incontrare gli altri?
Quando cavolo, proprio lui poteva darmi il passaggio!
Almeno il buon senso di evitare la presa per il culo della telefonata no?
Perche se davvero gli fosse dispiaciuto... Me lo avrebbe dato il passaggio, avrebbe fatto l impossibile!

Il suo gesto : telefonata in cui mi dice che è dispiaciuto che io non ci fossi è un atto ipocrita!
La stessa telefonata fatta da te ha un senso diverso....

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 14:58

primaverino ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Beh Lyallii, io vivo in un posto dove ci sono famiglie del genere di quelle da te descritte e guarda un po':
a. Anche in quelle famiglie ci sono persone perbene.
b. Anche i capo-clan commettono buone azioni.
c. Il mondo non è in bianco e nero.
d. Sorvolo sull'ormai noioso paragone tra Chiesa e associazioni criminali.
a) vuoi esplicitare a beneficio dei meno preparati in merito? (me, per esempio...).
b) ovviamente le organizzazioni mafiose abbisognano (anche) di consenso... Non è pensabile che il "governo ombra" esercitato dai clan si regga meramente sul "terrore" a meno di non voler far passare il concetto che perlomeno la metà degli abitanti sia mafiosa a sua volta...
c) non ci piove. Tuttavia tra legale e illegale una certa qual differenza ci passa...
d) concordo. La paragonerei agli altri "poteri forti".
a. C'erano due fratelli del mio paese. Uno era un camorrista, l'altro lavorava onestamente. Il secondo stava accompagnando il primo in carcere (regime di semi-libertà). Li hanno appostati e hanno ucciso per primo il ragazzo perbene. Anche nelle famiglie di camorristi esistono persone perbene.
c. Certo.

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 15:00

iosonoateo ha scritto:sarei curioso di sapere chi mi ha dato un rosso, mi poteva andare bene se avessi insultato il papa, ma era una semplice battutina, non sono permaloso, ma io dico che è il caso di darsi una regolata con sti colori, evitiamo di farli diventare un modo per litigare :si si: 
Io ormai mi sono affezionato ai rossi accanto ai miei messaggi messi a prescindere da cosa scriva!
mgreen 

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da primaverino il Gio 24 Ott - 15:30

Ludwig von Drake ha scritto:C'erano due fratelli del mio paese. Uno era un camorrista, l'altro lavorava onestamente. Il secondo stava accompagnando il primo in carcere (regime di semi-libertà). Li hanno appostati e hanno ucciso per primo il ragazzo perbene. Anche nelle famiglie di camorristi esistono persone perbene.
Non metto in dubbio quel che racconti... Ma forse, anche in quell'ambito esistono "famiglie" e "famiglie"...
Magari il fratello camorrista era un "pesce piccolo"... Tuttavia i killer preferiscono prima sparati e poi chiederti "cosa vuoi?"... Tipo Far West...
Magari ai più alti livelli la "brava persona" (comunemente e legalmente intesa) non esiste...
Mi permetto questa insinuazione poiché ricordo la testimonianza che lessi (anni or sono) di un agente di polizia che operò per anni sotto copertura riuscendo a conquistare la fiducia dei "mammasantissima" del clan* che poi contribuì a sgominare.
Egli si stupiva di come dei feroci e spietati criminali (che avevano eseguito oppure ordinato dei crimini della massima gravità) si rivelassero nel loro habitat familiare, genitori premurosissimi e tuttavia fermi nell'impartire la disciplina ai propri figli, con un equilibrio difficilmente riscontrabile persino nelle famiglie "perbene". E con il saldo e fattivo supporto delle donne del clan, ben consapevoli del loro delicatissimo ruolo di madri (i figli so' piezz e' core) e mogli (figlio mio, ricordati che a te t'ho fatto, ma a tuo padre l'ho sposato... E a tuo padre devi rispetto, dato che è grazie a lui se sei il privilegiato che sei...).
Inoltre raccontava di mirabili opere di bene svolte, dal capo clan in persona o da suoi famigli, a favore di persone realmente bisognose o di comunità in difficoltà annose, oltre al sostegno economico alle famiglie dei "pesci piccoli" eventualmente caduti sul campo o ingabbiati alla bisogna.
Penso che sia del tutto riduttivo inquadrare tali organizzazioni sotto il profilo meramente criminale (che comunque tale rimane al di la di ogni possibile indebita indulgenza) senza considerare le ragioni che hanno innescato tale perverso meccanismo a cui lo Stato non ha saputo (non voglio dire "voluto") porre freno e rimedio.
Penso che di spunti di riflessione in tal merito ve ne siano abbastanza e mi scuso per il mostruoso OT che questo mio modestissimo post rappresenta.
Se esistono thread dedicati al problema (mafia: come e perché?) chiedo ai Mods di spostare il mio post laddove sia più opportuno.
E a Ludwig, ma anche a chiunque abbia un'idea di ciò che rappresenta tale fenomeno, un invito ad approfondire il tema...

* Naturalmente il poliziotto in questione sarà stato costretto a compiere delle azioni censurabili sul piano strettamente legale... Non penso che la fiducia dei Boss sia elargita a titolo gratuito...

p.s.: sul Fatto Quotidiano di oggi è (ri)pubblicata una vecchia intervista di Enzo Biagi a Tommaso Buscetta... Chi ne ha voglia la legga.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Gio 24 Ott - 15:37

"Quelli che in una comunità fanno chiacchiere sui fratelli, sui membri della comunità, vogliono uccidere"

Mica c'è andato poi tanto leggerino col cardinale Bertone.

Sicuramente c'è dietro un buon think tank ma mi sembra comunque da apprezzare lo sforzo di buona volontà nel tentativo inseguire il senso comune, che da almeno 200 anni non ce la fanno a riacchiapparlo.

Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1982
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Minsky il Gio 24 Ott - 15:58

primaverino ha scritto:...
Ma no, quale OT? La tua analisi è perfettamente in tema invece, un appropriatissimo parallelo tra lo stile di conduzione di una tipica "famiglia" mafiosa e la chiesa. ok2

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 16:16

Lyallii, conosco abbastanza bene la storia di cui parlo e ti rispondo di no da entrambi i punti di vista. Il fratello onesto viveva con lo stipendio che guadagnava e lo si piteva chiaramente evincere dallo stile di vita. L'altro... aveva uno stile di vita decisamente superiore.
Comunque, tanto per restare in tema di "famiglie e parenti", sai chi era il padre di Peppino Impastato?

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da primaverino il Gio 24 Ott - 16:38

Minsky ha scritto:
primaverino ha scritto:...
Ma no, quale OT? La tua analisi è perfettamente in tema invece, un appropriatissimo parallelo tra lo stile di conduzione di una tipica "famiglia" mafiosa e la chiesa. ok2
Un complimento a "doppio taglio" resta pur sempre un complimento... (sono un narcisista, lo confesso...). Quindi grazie per l'apprezzamento!
Tuttavia, come sostengo, la differenza tra "cosa legale" e "cosa illegale" sta tutta in un tratto di penna su di un foglio di carta...
E si riassume nel sentire (o sentore?) comune per come viene tramandato di generazione in generazione... Mi pare si chiami "tradizione" se non erro... Il problema (ammesso che di problema si tratti) sta nel modo in cui tale tradizione venga accettata o meno in un contesto attuale o di converso rifiutata dai più.
Insomma è l'eterno dilemma che vede il propugnarsi di una forma democratica (con tutte le "pericolosità" del caso) applicata al di fuori dell'ambito precipuo (la politica) e trasposta al di fuori di essa medesima in tutti i possibili campi d'applicazione.
E qualsiasi tentativo egemonico in tal merito ne rappresenta un possibile esempio.
Liberi noi (tutti e ciascun per sé medesimo) di affermare, o proporre se preferite, una possibile soluzione tendente a determinare un valido compromesso ragionevole e accettabile per tutti.
L'eterno mito della Pace nel Mondo... Chi non la desidera? Ma siccome ogni testa è un tribunale (cit.) lo stesso addivenire di un pensiero critico e individuale (il mito degli umani in guisa di "teste pensanti", che peraltro pervade pure me) si rivela di infattibile soluzione se non a prezzo di compromesso (come già dicevo) appannaggio di una maggioranza di intenti che a sua volta non risulti dittatura "de facto".
E senza pretesa alcuna di esaustività, ritorno a pensare che tutte le soluzioni proponibili debbano essere messe al vaglio di una collettività non sempre preparata alla bisogna, dato che le innumerevoli vicissitudini della quotidianità possono distoglierci dai ragionamenti in merito ai "massimi sistemi" per farci ripiombare verso problemi di carattere pratico.
Pertanto, mi permetto di concludere questo mio "non discorso" (che tale rimane e ne sono consapevole) con la speranza di una futura ottimizzazione dei plurimi sentori verso una condizione, coma già detto, accettabile.
Ognuno faccia un passo verso l'altro, verso il "diverso da sé", in un'ottica di collaborazione comune.
Bello, in teoria... Difficilmente applicabile in pratica.
Ci aggiorniamo, boys and girls...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Gio 24 Ott - 17:15

Lue non ho capito a cosa mi rispondi di no...


Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott - 17:17

Lyallii ha scritto:Lue non ho capito a cosa mi rispondi di no...

Ops, ho controllato ora, ho scambiato un messaggio di primaverino per tuo... sorry...
Embarassed

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Gio 24 Ott - 17:21

:) ok
Rileggevo i miei interventi e non capivo... ahahahahahah 

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da primaverino il Gio 24 Ott - 23:03

Ludwig von Drake ha scritto:Lyallii, (forse volevi scrivere: Primaverino) conosco abbastanza bene la storia di cui parlo e ti rispondo di no da entrambi i punti di vista. Il fratello onesto viveva con lo stipendio che guadagnava e lo si piteva chiaramente evincere dallo stile di vita. L'altro... aveva uno stile di vita decisamente superiore.
Comunque, tanto per restare in tema di "famiglie e parenti", sai chi era il padre di Peppino Impastato?
Si. Era un mafioso (tutt'altro che di secondo piano) con parenti mafiosi.
Io non dico che sia impossibile che a certi livelli non esista una forma di dissenso (esercitata anche a costo della propria vita) che permetta ad alcuni "parenti di mafiosi" di affrancarsi da tale "status" per addivenire ad un rifiuto di determinate logiche claniche o familistiche derivanti nel comportamento criminale, ma penso che rappresentino delle eccezioni.
Quand'anche non fosse così raro tale approccio, mi piacerebbe poter comprendere le ragioni che spingono determinati gruppi familiari ad arrogarsi il potere, con ogni mezzo, ed esercitarlo su base territoriale a mo' di neo feudalesimo (se mi passi l'espressione) usando "bastone e carota" (leggi "intimidazione e consenso") al fine di affermare la propria leadership in un modo o nell'altro...
Anni fa ebbi modo di leggere un'intervista al compianto Giovanni Falcone il quale tentava di spiegare la mentalità mafiosa a chi di "sicilianità" non ne comprendeva nulla e men che meno l'essenza...
Egli raccontava di aver fatto visita, anni addietro, ad un vecchio capo mafia detenuto non ricordo dove, che stava per essere scarcerato poiché molto vecchio e afflitto da un male incurabile, che di lì a poco l'avrebbe condotto alla tomba...
Falcone disse: "don Ciccio (nome di fantasia) voi avete passato la metà della vostra vita in carcere e l'altra metà nel timore di finirci... Avrete certamente accumulato una fortuna, ma non avete avuto tempo e modo di godervela; ne è valsa la pena?"
Don Ciccio rispose: "Sinceramente, dottore... Non lo so... Ma so che quando entro nel bar del mio paese tutti si alzano in piedi...".
Di fronte a tale espressione di ambizione realizzata "a qualunque costo" una mente semplice come la mia va direttamente "in tilt" non riuscendo a comprenderne il meccanismo. Qualora serva a fornire ulteriori indizi/spunti a chi sia in grado di spiegarmi tale mentalità, ricorderò un prescindibile episodio capitato presso il mio locale cinque anni or sono.
All'epoca si lavorava parecchio, tuttavia in una serata di "stanca" i ragazzi in cucina avevano acceso il televisore per vedere la puntata della famosa fiction "il capo dei capi" che raccontava le "gesta" di Totò Riina... Ad un certo punto si vede un amico d'infanzia del famoso boss (nel frattempo diventato carabiniere) che intima a Riina di arrendersi, puntandogli contro la pistola d'ordinanza... Riina (a cavallo nella scena) si volta dicendo: "Io non mi arrendo. Se vuoi fermarmi, sparami!".
Il carabiniere (che non è un assassino a sangue freddo) abbassa la pistola...
Commento della mia lavapiatti dell'epoca (siciliana): "Minghia... Chistu proprio sbirru iè".
Con queste teste non si va in nessun posto. Sic et simpliciter.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Ven 25 Ott - 8:24

Beh, primaverino, io rimango raggelato quando sento i ragazzini che hanno come idoli questi personaggi. Se non sei di Napoli, credo che la lettura di Gomorra possa aprirti un mondo (un mondo schifoso, sia chiaro).

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Lyallii il Ven 25 Ott - 12:51

Anche io vedo tanti ragazzini che hanno per idoli gli esponenti della mafia, riina, Provenzano...
Per non parlare di quelli che si vantano di conoscere o aver conosciuto questo o quello che comanda...
Mah... L andazzo generale non è bello, non credo che qui cambierà mai molto onestamente.

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco è cosi buono che...

Messaggio Da Ludwig von Drake il Ven 25 Ott - 13:26

Lyallii ha scritto:Anche io vedo tanti ragazzini che hanno per idoli gli esponenti della mafia, riina, Provenzano...
Per non parlare di quelli che si vantano di conoscere o aver conosciuto questo o quello che comanda...
Mah... L andazzo generale non è bello, non credo che qui cambierà mai molto onestamente.
Io ho sempre pensato che tolleranza zero e militare in rotazione fossero l'unica soluzione.
Bisogna dichiarare lo stato di guerra.

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 15 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum