Pronto! C'è un credente in linea?

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da jillo il Lun 14 Ott - 12:22

Siamo solo a 6 pagine...
forza gente,
scrivere, scrivere, scrivere,
va bene qualsiasi scemenza purché ciascuno contribuisca a mantenere questo 3d in rilievo tra i primi in lista. 

Questo 3d e post che seguono, prezioso esempio della conoscenza degli atei in merito alla religione cattolica, come auspica il suo autore, ci aiuterà di certo a riflettere su molte cose.

Scrivere, forza. Vanno bene anche sole faccine o segni di punteggiatura.

rockband

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da jillo il Lun 14 Ott - 12:26

rendeer

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Mr.T il Mar 29 Ott - 12:29

delfi68 ha scritto:

Ora io chiedo al credente nel buon dio, ma come è possibile che un delinquete del calibro di Priebke viva in buona salute fino a 100 anni, con tanto di badante, mentre tanta brava gente sia condannata ad assurde sofferenze?
ma e' cosa oramai risaputa!

Dio cerca in ogni modo di far capire ai credenti,e non, che qui su questo pianeta si stanno adorando gli dei sbagliati!!

I cattolici, come i musulmani o ebrei, passano guai infiniti..e assitono a orrori indicibili nonostante le loro preghiere e ai loro sacrifici..

Ma piu' chiaro di cosi cosa deve fare dio per far capire che si stanno SBAGLIANDOOO!!

un estratto da delfi68 ha scritto:
DIO che odia tutti i credenti che adorano falsi dei, e invia loro continui messaggi, fino ad accoparli in scatti d'iradiddio.

Gli ebrei ad esempio..dicono d'essere il popolo eletto da dio. MINCHIABARBAPAPA..trovatemi voi un solo popolo piu' sfigato del popolo ebraico. Sono nella merda praticamente dai tempi di Esdra..
Li ammazzano e li deportano dai tempi dei babilonesi..praticamente mezzo mondo li ha scacciati e bastonati come cani..doipo i babilonesi gli egizi..il faraone si scopa pure la moglie di Abramo, il loro capo! e lui zitto! Dopo gli egizi i romani...poi gli arabi sparano a vista sugli ebrei da almeno 1500 anni..

Senza patria per almeno 20 secoli tutti d'un fiato e un'altra decina di secoli a spizzichi e bocconi, tra una deportazione e l'altra.

Saltando le cose piccole, ma disastrose che dio gli ha scagliato contro c'e' l'olocausto..una strage che forse  non eguaglia nessun altro popolo della storia del pianeta..a parte forse gli indiani d'america, che dio tratta malvagamente praticamente da sempre, da quando si sono riuniti in tribu' abbastanza grandi e che adoravano totem ridicoli e scambiavabo dio con uccelli, nuvole, condor, funghi allucinogeni e altre idiozie varie che farebbero incazzare anche il Vero dio piu' paziente.

I musulmani fanno probabilmente la vita piu' di merda che un essere umano si possa augurare di non fare. Sono praticamente nell'agio del medioevo quando oramai sono passati oltre decisecoli. Si infliggono privazioni, umiliazioni e sistemi di vita sociale che altri popoli,  invece si godono da almeno  500 anni, con un progressivo incremento di agio: uno svedese o un finlandese non devomno infatti curarsi di infliggersi nemmeno un centesimo delle punizioni e restrizioni di un musulmano, vivono benone, sono ben alimentati, saccocce piene e pochissime sciagure. Ditemi voi delle maledizioni del Vero dio sui quei popoli sommariamente meno credenti...quanti finlandesi sono rimasti sfracellati dal calpestio di una folla impazzita mentre era in adorazione di Thor? ..i cristiani..be' come sparare sulla croce rossa..

Meno un popolo crede e meno guai passa..

Laddove il cristianesimo perde il passo, le stragi si limitano a poche decine di ammazzati a semestre..dove i popoli gia' sfigatissimi di loro, adottano il cristianesimo cosa ti succede? ..eh..robe tipo 800.000 morti in 56 giorni a colpi di macete. In Ruanda. Un paese che fino a quando si limitava a pascolare capre e adorare uova di pernice non si sapeva chemanco  esiteva..poi da un paio di secoli scarsi si sono dedicati agli dei musulmani e cristiani...

..e il Vero dio cosa fa? ..giustamente nulla. Nulla per evitare che dei popoli gia' ben poco fortunati, ma relativamente tranquilli, si scannino a colpi di macete..hanno deciso di mettersi ad adorare gli dei sbagliati? ..bene, andassero a raccogliere le teste mozzate dei loro parenti sparpagliate nella savana..che si facciano aiutare dal loro alla' o dal loro giosue ...avra detto il Vero dio, tra i denti serrati dal nervoso..

..e via discorrendo..fateci un po caso. Chi meno adora i falsi dei passa meno guaia, che siano disastri naturali o uccisioni di massa o incidenti spaventosi..

Puo' essere un caso?

Dio esiste, ed e' quello che li sta accoppando e perseguitando dall'inizio dellla storia dei tempi non appena gruppi di uomini  iniziano a pregare, saltellare, ululare al cielo o grugnire dalle torri, spuzzolentire di incenso la gente e attaccare omini di plastica a crocine di legno per poi appendere questo soldatino/cadaverino orrendamente inchiodato e sanguinante nelle scuole dei loro figli..

Dio esiste, non e' tra quelli che pregate, ed e' incazzato!
quindi scusa, tu credi un un dio che non mette in prattica il libero arbitrio?
avatar
Mr.T
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 288
Età : 33
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da BestBeast il Mar 29 Ott - 12:54

Se è onnisciente non può esistere il libero arbitrio. 
La coperta è corta; copri la testa, si scopre il culo moon

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Mar 29 Ott - 13:54

Ouch ho sbagliato 3D, chiedo venia, comunque il video lo lascio..


... ma di che cazzo stai parlando?
vi siete tutti bevuto il cervello?

avatar
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1983
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da CattolicoSulWeb il Gio 9 Gen - 17:03

Caro Paolo,
innanzitutto ti dico che mi dispiace molto per il tuo amico: dopo aver lavorato a lungo per la sua famiglia se ne vada così all'improvviso. Ma non è colpa di Dio se questo è accaduto: potrebbe essere che il tuo amico si sia distratto, o che l'altro alla guida non fosse molto cosciente.
Nel primo caso solo una è la possibilità: Dio voleva che suo figlio (il tuo amico) tornasse da lui. Secondo la mia fede nessuno può sapere il perché: tutto si scoprirà dopo la morte.

Parliamo ora di Priebke...
Priebke ha preso parte all'uccisione di molti innocenti, ma Dio ama tutti ugualmente, senza distinzione, e desidera che tutti gli uomini vadano da Lui, un giorno. Dio ha quindi cercato (secondo me), di dare qualche possibilità Priebke cercando di farlo riflettere.
Ma ahimè nel mondo ci sono molti testardi, e Priebke è andato così.
Non si può comunque sapere se, sul punto estremo, si sia pentito: questo lo sa solo Dio.
Concludo spiegando una cosa molto importante:
quando un uomo fa del male agli altri è perché Dio da a tutti il "libero arbitrio"
Wikipedia:
it.wikipedia.org/wiki/Libero_arbitrio
Il libero arbitrio è, in poche parole, la possibilità che Dio ci offre
di scegliere le nostre azioni. Infatti, se ci il Signore ci comandasse noi saremmo delle marionette, ma Lui ci ama e ci da libertà.

Spero di averti aiutato. Ciao!

CattolicoSulWeb
-------------
-------------

Numero di messaggi : 74
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da CattolicoSulWeb il Gio 9 Gen - 17:05

Comunque secondo la nostra fede se Dio non avesse messo in pratica il libero arbitrio voi non sareste atei thinkthank

CattolicoSulWeb
-------------
-------------

Numero di messaggi : 74
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo il Gio 9 Gen - 17:13

CattolicoSulWeb ha scritto:
Nel primo caso solo una è la possibilità: Dio voleva che suo figlio (il tuo amico) tornasse da lui. Secondo la mia fede nessuno può sapere il perché: tutto si scoprirà dopo la morte.

Vedi CattolicoSW dare una risposta come questa o niente a cena è la stessa cosa! Se siamo qui a ragionare di questi probemi è perchè cerchiamo in qualche modo di trovare una risposta. Ma quella che poni o proponi tu certo non lo è!

Tieni conto che la religione alla quale tu appartieni, ovvero quella cattolica, sostiene che dio sia amore, che dio è misericordioso, che ama le sue creature! Mi sembra che questo sia del tutto incompatibile con quanto invece è la realtà in cui tutti noi viviamo!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8745
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo il Gio 9 Gen - 17:14

CattolicoSulWeb ha scritto:Comunque secondo la nostra fede se Dio non avesse messo in pratica il libero arbitrio voi non sareste atei thinkthank

No! Io sono ateo perchè appartengo al Sapiens B (mi sembra)  mgreen mgreen 
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8745
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 9 Gen - 17:19

CattolicoSulWeb ha scritto:Comunque secondo la nostra fede se Dio non avesse messo in pratica il libero arbitrio voi non sareste atei thinkthank

Anche tu sei ateo... verso tutte le altre migliaia di divinità. Quindi rientri anche tu in questa affermazione?

E ancora, se c'è il libero arbitrio, non vedo come Dio possa essere Onnipotente e Onnisciente. Azz, paradosso.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da CattolicoSulWeb il Gio 9 Gen - 17:21

Beh, mi dispiace di non esserti stato di aiuto.
E' normale non saper rispondere quando si è fuori allenamento...
Cercherò di risponderti in argomenti nei quali sono più competente. Ciao ok !

CattolicoSulWeb
-------------
-------------

Numero di messaggi : 74
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Rasputin il Gio 9 Gen - 17:23

CattolicoSulWeb ha scritto:Beh, mi dispiace di non esserti stato di aiuto.
E' normale non saper rispondere quando si è fuori allenamento...
Cercherò di risponderti in argomenti nei quali sono più competente. Ciao ok !

Il fatto è che sia tu che io siamo atei. Solo che io credo ad un dio meno di te; il giorno in cui capirai perché tu ignori tutti gli altri, capirai perché io ignoro il tuo  wink.. 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da CattolicoSulWeb il Gio 9 Gen - 17:30

No, io non sono ateo proprio perché credo in un Dio, anche se è uno solo. Gli atei invece non hanno alcuna divinità. Guarda su Wikipedia la voce "Ateo"
Spero di aver chiarito questo terribile malinteso.
Ciao e alla prossima!
 ok

CattolicoSulWeb
-------------
-------------

Numero di messaggi : 74
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Rasputin il Gio 9 Gen - 17:37

CattolicoSulWeb ha scritto:No, io non sono ateo proprio perché credo in un Dio, anche se è uno solo. Gli atei invece non hanno alcuna divinità. Guarda su Wikipedia la voce "Ateo"
Spero di aver chiarito questo terribile malinteso.
Ciao e alla prossima!
 ok

Beh ma non credi in tutti gli altri no  Royales 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 9 Gen - 17:39

CattolicoSulWeb ha scritto:No, io non sono ateo proprio perché credo in un Dio, anche se è uno solo. Gli atei invece non hanno alcuna divinità.

Il punto è che neanche voi l'avete. Ci credete, punto. Ed è attorno a questo concetto che ruota quello che vogliamo dirti.

Un musulmano pensa ciò rispetto a tutte le altre religioni, stessa cosa vale per i cattolici. E tutti allo stesso momento negano tutte le altre divinità, quindi sono atei verso tutte le divinità che stanno negando.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Paolo il Gio 9 Gen - 17:47

Io la vedo così. Il credente ipotizza l'esistenza di un'entità superiore che chiama dio. Come ben si sa si tratta solo di una ipotesi non provata. Però su questa posizione, che ribadisco essere una mera ipotsi del tutto priva di alcun fondamento, classifica colui che non condivide questa ipotsi come "un essere privo di quel qualcosa " che sta alla base di tale ipotsi.

Io ritengo che sarebbe più corretto definire tutti esseri umani. Tra questi ci sono molti che credono esista un essere superiore detto dio!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8745
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da vnd il Ven 10 Gen - 6:19

CattolicoSulWeb ha scritto:No, io non sono ateo proprio perché credo in un Dio, anche se è uno solo. Gli atei invece non hanno alcuna divinità. Guarda su Wikipedia la voce "Ateo"
Spero di aver chiarito questo terribile malinteso.
Ciao e alla prossima!
 ok


Non voglio smentirti ma... Sei sicuro di Credere?
Dici di essere cattolico. Allora dovresti sapere che "se tu avessi fede quanto un granello di senapa, potreste dire a questo gelso:Sii sradicato e trapiantato nel mare,ed esso tii ascolterebbe".
A che cosa hai rinunciato per la tua fede e per rispettare il comandamanto d'amore per il tuo prossimo?
Quanto sei preparato sulla tua religione? Quanto la conosci? Perché, se non la conosci, come fai a dire di essere cattolico?
Ricordati che l'acqua asciuga, ma le ferite nelle mani e nel costato, sebbene si rimarginino, lasciano un segno che resta per sempre.
Tu credi di credere? Conosci le Scritture?

Comprati un Catechismo della Chiesa Cattolica, che è il vostro Bignami, e studialo.
Poi ne riparliamo.

avatar
vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Il Male Morale

Messaggio Da Nadine il Ven 14 Nov - 23:06

delfi68 ha scritto:E dov'era dio mentre il supporter sterminava esseri umani?
(...)


Te lo dico io dov'era... era appeso ad una croce, pestato, insultato, frustato a morte, deriso e inchiodato. Cristo muore in ogni persona che muore, Cristo soffre in ogni persona che soffre.




Non si capisce se siete arrabbiati con Dio perchè esiste il Male o se credete che Lui non esista perchè esiste il Male... Esiste il male perchè esiste il libero arbitrio(!), ed è da un uso errato dello stesso che ha avuto origine.

Dio ha voluto che l'uomo fosse libero ed è così che l'ha creato, ma questa libertà rende l'essere umano responsabile dei propri atti, Dio non è colpevole del male compiuto dalle Sue creature, le guerre, la fame, la povertà, il degrado morale, sono mali di cui l'uomo è unico responsabile.
Se Dio intervenisse fermando ogni azione malvagia, non esisterebbe libertà.

Dio non vuole il male, Dio odia il Male, permette il male perchè possiamo essere liberi di scegliere per la miseria! Liberi, questa è la dignità che ha voluto per le Sue creature. Siamo liberi di fare il bene, il male, liberi di rifiutarLo, di insultarLo, di negarLo, ci ha voluti liberi...

Nadine
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 299
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Hara2 il Ven 14 Nov - 23:54

Nadine ha scritto: appeso ad una croce, pestato, insultato, frustato a morte, deriso e inchiodato. Cristo muore in ogni persona che muore, Cristo soffre in ogni persona che soffre.

Ma che brutta storia



Non si capisce se siete arrabbiati con Dio.

Se non fosse che  i cristiani  rompono i coglioni cercando efficacemente di imporre  la propria etica, infilandosi addirittura nelle nostre camere da letto, appendendo patiboli in ogni dove, adoperando la loro potenza economica/politica  per influenzare la vita civile, continuando a promuovere discriminazioni ecc a  nessuno fregherebbe una mazza.

Dio ha voluto che l'uomo fosse libero ed è così che l'ha creato, ma questa libertà rende l'essere umano responsabile dei propri atti, Dio non è colpevole del male compiuto dalle Sue creature, le guerre, la fame, la povertà, il degrado morale, sono mali di cui l'uomo è unico responsabile.

Beh, e per quanto riguarda la malaria, la peste, la lebbra, l'aids, le siccità, , l'epatite, le vene varicose, il colera, la meningite, lo scolo, i terremoti, le emorroidi la colpa di chi sarebbe?


Se Dio intervenisse fermando ogni azione malvagia, non esisterebbe libertà.

Invece così c'è la libertà di passare l'eternità tra atroci tormenti?



Nadine ha scritto:Siamo liberi di fare il bene, il male, liberi di rifiutarLo, di insultarLo, di negarLo, ci ha voluti liberi...

Grazie, troppo buono.
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Justine il Sab 15 Nov - 4:55

Ecco, rimane da applicare tutte queste cose anche tutti ai restanti dei esistenti, poiché anche nessuno di essi sembra opporsi alla cosiddetta libertà (insussistente, il libero arbitrio neurologicamente non esiste)

Inoltre una storiella per comprendere quanto bene e male siano abbracciati, ed è il motivo per cui i dualisti sono nel torto

Immagina una persona p1 innamorata di p2. P1 compra un regalo a P2 ed è impaziente di mostrarglielo. P2, che ha una serie di delusioni alle spalle, è talmente entusiasta dopo aver saputo del regalo che inforca la moto e torna a casa schizzando a velocità inaudite. Manca uno stop, P2 viene investita e muore. P1 rappresenta forse il male, nonostante sia morta una persona?

In ogni persona vive un computatore chiamato cervello, che sulla base di alcune nozioni innate ed esperienze pregresse decide per noi. Alla faccia del resto, è mera convenienza, come quando scegliere se applicare il c.d. altruismo, ovvero una tattica per essere benvisti da un gruppo sociale, singolo o medium per placare l'inconscia e qualche volta cosciente sensazione di essere inutili; a buon rendere

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Minsky il Sab 15 Nov - 10:24

Nadine ha scritto:...
Oh, qui sì che ci siamo! Questo è il tuo terreno, non la luce laser e la radiazione elettromagnetica.  ok

Nadine ha scritto:
delfi68 ha scritto:E dov'era dio mentre il supporter sterminava esseri umani?
(...)

Te lo dico io dov'era... era appeso ad una croce, pestato, insultato, frustato a morte, deriso e inchiodato. Cristo muore in ogni persona che muore, Cristo soffre in ogni persona che soffre.
Giusto, giustissimo. Che sofferenza inconcepibile però. Pensa quanta gente c'è che soffre atrocemente nel mondo. E lui patisce per tutti. Come fa a sopportarla? Bhé, perché lui è dio, no? Può sopportare qualunque carico di sofferenza. Può tutto. Anche questo.

Nadine ha scritto:Non si capisce se siete arrabbiati con Dio perchè esiste il Male o se credete che Lui non esista perchè esiste il Male... Esiste il male perchè esiste il libero arbitrio(!), ed è da un uso errato dello stesso che ha avuto origine.
Uhmmm... allora, qui c'è una piccola contraddizione. Premesso che io personalmente non sono "arrabbiato con dio" perché nessuno ha ancora definito che cosa sia dio, e quindi per me non esiste neppure a livello concettuale, vedo che tu indichi un "uso errato" del "libero arbitrio" il che implica che ci sia anche un "uso corretto" del medesimo "libero arbitrio". Ma se soltanto un "uso" del "libero arbitrio" è corretto, mentre gli altri "usi" sono errati, allora non è più un "libero arbitrio" ciò di cui si sta parlando.

Nadine ha scritto:Dio ha voluto che l'uomo fosse libero ed è così che l'ha creato, ma questa libertà rende l'essere umano responsabile dei propri atti, Dio non è colpevole del male compiuto dalle Sue creature, le guerre, la fame, la povertà, il degrado morale, sono mali di cui l'uomo è unico responsabile.
Se Dio intervenisse fermando ogni azione malvagia, non esisterebbe libertà.
Certo. Questo è vero: dio non è colpevole di alcunché. Il tuo dio, così trasparente e superfluo, non può essere colpevole come non può neppure avere alcun merito.

Nadine ha scritto:Dio non vuole il male, Dio odia il Male, permette il male perchè possiamo essere liberi di scegliere per la miseria! Liberi, questa è la dignità che ha voluto per le Sue creature. Siamo liberi di fare il bene, il male, liberi di rifiutarLo, di insultarLo, di negarLo, ci ha voluti liberi...
Ma vedi. Com'è buono lei. Ci lascia liberi. Il tuo dio è inutile, ma non hai escogitato niente di nuovo, ci aveva già pensato Fedro: il Re Travicello.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da terl il Sab 15 Nov - 14:31

Ancora co' sta cosa del bene e del male?
So' tutte fregnacceeee, lo volete capì sì o no?
Non cadete nella trappola pure voi, porca miseria. Una volta che entrare nello schema bene/male non ne uscite più.
Garantito.
Vi faccio un esempio così capite pure voi.
Tizio se ne va' a spasso ben bello per i fatti suoi e la famiglia.
All'improvviso arriva Caio, uno straccione con un coltello lungo così. "Te buco la moglie e li figlioli si nun tiri fori il grano" lo minaccia.
Al che Tizio tira fori na' pistola e il buco glielo fa a lui. Nella pancia.
Tizio difendeva moglie e figli, però ha stroncato una vita.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre che Caio na vorta era un impiegato de banca, ma che poi vuoi la crisi, voi la salute malandata dei genitori, ha perso lavoro e conto in banca. C'ha na' moglie e du figli che moreno de fame e lui non ce la faceva più a vederli così. Nun voleva fa' male davvero a Tizio, lui era solo disperato.
Voleva dar da mangia' ai suoi figlioli. Però ha rubato.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre pure che i figli non erano soi e che la moglie, pe' porta' a casa un po' di sordi pe' compra' il pane (per il companatico ce voleva ben altro), ha aperto le gambe al miglior amico di Caio, Sempronio. E daje na' volta, daje due, so venuti fori sti du figlioli.
Ha fatto veni' al mondo due creature, però ha fatto peccato d'adulterio.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Ecco, il mio pensiero è questo: bene e male sono tutte cazzate, per questo dio non esiste.
avatar
terl
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 187
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da primaverino il Sab 15 Nov - 15:04

terl ha scritto:
Spoiler:
Ancora co' sta cosa del bene e del male?
So' tutte fregnacceeee, lo volete capì sì o no?
Non cadete nella trappola pure voi, porca miseria. Una volta che entrare nello schema bene/male non ne uscite più.
Garantito.
Vi faccio un esempio così capite pure voi.
Tizio se ne va' a spasso ben bello per i fatti suoi e la famiglia.
All'improvviso arriva Caio, uno straccione con un coltello lungo così. "Te buco la moglie e li figlioli si nun tiri fori il grano" lo minaccia.
Al che Tizio tira fori na' pistola e il buco glielo fa a lui. Nella pancia.
Tizio difendeva moglie e figli, però ha stroncato una vita.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre che Caio na vorta era un impiegato de banca, ma che poi vuoi la crisi, voi la salute malandata dei genitori, ha perso lavoro e conto in banca. C'ha na' moglie e du figli che moreno de fame e lui non ce la faceva più a vederli così. Nun voleva fa' male davvero a Tizio, lui era solo disperato.
Voleva dar da mangia' ai suoi figlioli. Però ha rubato.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre pure che i figli non erano soi e che la moglie, pe' porta' a casa un po' di sordi pe' compra' il pane (per il companatico ce voleva ben altro), ha aperto le gambe al miglior amico di Caio, Sempronio. E daje na' volta, daje due, so venuti fori sti du figlioli.
Ha fatto veni' al mondo due creature, però ha fatto peccato d'adulterio.
Ha fatto bene o ha fatto male?

Ecco, il mio pensiero è questo: bene e male sono tutte cazzate, per questo dio non esiste.

Sono concetti relativi, come hai appena dimostrato e del tutto arbitrariamente applicabili. Il medesimo impianto normativo vigente ne costituisce evidenza.
Ricavarne pertanto la "prova" dell'inesistenza di una qualsivoglia divinità mi pare concetto rispettabilissimo, ma a parer mio azzardato.
Può andar bene per il dio dell'amore infinito etc., e magari pure per altre divinità sin qui teorizzate, ma non varrebbe nel caso di una divinità "giusta" ancorché non necessariamente amorevole.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Minsky il Sab 15 Nov - 15:09

primaverino ha scritto:

Sono concetti relativi, come hai appena dimostrato e del tutto arbitrariamente applicabili. Il medesimo impianto normativo vigente ne costituisce evidenza.
Ricavarne pertanto la "prova" dell'inesistenza di una qualsivoglia divinità mi pare concetto rispettabilissimo, ma a parer mio azzardato.
Può andar bene per il dio dell'amore infinito etc., e magari pure per altre divinità sin qui teorizzate, ma non varrebbe nel caso di una divinità "giusta" ancorché non necessariamente amorevole.
Già. Ma secondo te allora, è possibile in linea di principio sapere se l'ipotetica divinità sia "giusta", "amorevole", "vendicativa", etc. etc., e soprattutto che cosa vuole da noi?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronto! C'è un credente in linea?

Messaggio Da Rasputin il Sab 15 Nov - 16:25

terl ha scritto:Ancora co' sta cosa del bene e del male?
So' tutte fregnacceeee, lo volete capì sì o no?
Non cadete nella trappola pure voi, porca miseria. Una volta che entrare nello schema bene/male non ne uscite più.
Garantito.
Vi faccio un esempio così capite pure voi.
Tizio se ne va' a spasso ben bello per i fatti suoi e la famiglia.
All'improvviso arriva Caio, uno straccione con un coltello lungo così. "Te buco la moglie e li figlioli si nun tiri fori il grano" lo minaccia.
Al che Tizio tira fori na' pistola e il buco glielo fa a lui. Nella pancia.
Tizio difendeva moglie e figli, però ha stroncato una vita.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre che Caio na vorta era un impiegato de banca, ma che poi vuoi la crisi, voi la salute malandata dei genitori, ha perso lavoro e conto in banca. C'ha na' moglie e du figli che moreno de fame e lui non ce la faceva più a vederli così. Nun voleva fa' male davvero a Tizio, lui era solo disperato.
Voleva dar da mangia' ai suoi figlioli. Però ha rubato.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Se scopre pure che i figli non erano soi e che la moglie, pe' porta' a casa un po' di sordi pe' compra' il pane (per il companatico ce voleva ben altro), ha aperto le gambe al miglior amico di Caio, Sempronio. E daje na' volta, daje due, so venuti fori sti du figlioli.
Ha fatto veni' al mondo due creature, però ha fatto peccato d'adulterio.
Ha fatto bene o ha fatto male?
Ecco, il mio pensiero è questo: bene e male sono tutte cazzate, per questo dio non esiste.

quoto.. ok2

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum