UAAR associazione religiosa?

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mer 23 Ott 2013, 9:26 am

http://www.uaar.it/laicita/ateismo_e_legislazione/17b.html

Ho letto quanto scritto al link di sopra e sono rimasto molto sorpreso. Tra le motivazioni del ricorso leggo:

[...]
sono stati inoltrati insieme con la richiesta di intesa anche lo Statuto del­l'U­nione ed i documenti congressuali. Dal­la motivazione del rigetto appare evidente come sia mancata la lettura dello Statuto o ne sia stato del tutto non compreso il contenuto e lo spirito. Infat­ti si nega carattere di confessione religiosa e finanche di associazione religiosa alla ricorrente, il cui Statuto evidenzia all'art. 2 gli scopi socia­li che si svolgono esclusivamente in materia religiosa. Non solo: anche l'a­de­sio­ne al­l'as­sociazione avviene sulla base di una precisa scelta religiosa di segno ne­gativo e caratterizzata ulteriormente da una positiva adesione al razionalismo (art. 3 dello Statuto).
[...]
La qualità oggettiva di associazione religiosa di ogni gruppo di ateismo militante è rafforzata dal­l'auto­in­ter­pre­ta­zio­ne effettuata dai soci all'interno della loro libertà di associazione: e l'UAAR, come si è detto, si interpreta come religione.
[...]
L'associazione UAAR va poi considerata confessione religiosa ai sensi del­l'art. 8 c. III Cost. Noto che non esiste un criterio discretivo comunemente accettato per distinguere l'associazione re­ligiosa dalla confessione religiosa.
[...]

Non so che effetto fa a voi, io sono rimasto negativamente sorpreso.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da alberto il Mer 23 Ott 2013, 9:59 am

c'è scritto anche questo:

Nelle tesi congressuali, approvate dal Congresso di Venezia del 6 dicembre 1992, si legge:«Dal momento che si colloca sul piano delle scelte filosofiche, delle concezioni del mondo, degli atteggiamenti nei confronti delle domande più generali sull'essere, sulla vita, sul loro significato, l'UAAR è “in un certo sen­so” omologa alle associazioni, più o meno informali (mentre la nostra è formalizzata da un'adesione esplicita), che riuniscono coloro che han­no fatto le comuni scelte filosofiche di carattere religioso, teista, spiritualista. Per essere più espliciti può essere omologata alla chiesa cattolica, al­l'U­nio­ne delle comunità israelitiche, alle co­munità induiste, ecc. Omologia non significa affinità, tuttavia è fondamentale ribadire questa omologia fra scelte filosofiche, essendo solitamente negata o travisata».


comunque è vero, preso isolatamente suona tutt'altro che bene.

non voglio difendere per forza l'uaar.
penso però che il meccanismo perverso dell'8x1000 vada scardinato in qualche modo  e un modo possibile è sottolineare l'assurdità e la contraddittorietà delle affermazioni di principio.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 25.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da jessica il Mer 23 Ott 2013, 11:32 am

ahahahahahah 
questa bisognerà raccontarla ai non collezionatori di francobolli
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6698
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mer 23 Ott 2013, 5:13 pm

alberto ha scritto:c'è scritto anche questo:
Nelle tesi congressuali, approvate dal Congresso di Venezia del 6 dicembre 1992, si legge:«Dal momento che si colloca sul piano delle scelte filosofiche, delle concezioni del mondo, degli atteggiamenti nei confronti delle domande più generali sull'essere, sulla vita, sul loro significato, l'UAAR è “in un certo sen­so” omologa alle associazioni, più o meno informali (mentre la nostra è formalizzata da un'adesione esplicita), che riuniscono coloro che han­no fatto le comuni scelte filosofiche di carattere religioso, teista, spiritualista. Per essere più espliciti può essere omologata alla chiesa cattolica, al­l'U­nio­ne delle comunità israelitiche, alle co­munità induiste, ecc. Omologia non significa affinità, tuttavia è fondamentale ribadire questa omologia fra scelte filosofiche, essendo solitamente negata o travisata».
comunque è vero, preso isolatamente suona tutt'altro che bene.
non voglio difendere per forza l'uaar.
penso però che il meccanismo perverso dell'8x1000 vada scardinato in qualche modo  e un modo possibile è sottolineare l'assurdità e la contraddittorietà delle affermazioni di principio.
Ok, ma così facendo non si rischia di darsi due martellate sui coglioni:
a. Autoclassificandosi esplicitamente come associazione religiosa e aggiungendo che non esiste criterio discretivo tra associazione religiosa e confessione religiosa.
b. Dando l'impressione che alla fine tentino semplicemente di accaparrarsi una quota di ciò che criticano.
?
Questa è l'impressione che ha dato a me, eh.
magari mi sbaglio, ma mi sembra un gigantesco passo falso.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da SergioAD il Mer 23 Ott 2013, 6:21 pm

Ve lo avevo detto, forse, quando manifesto il mio ateismo spesso della corrente d'appartenenza - da qui la mia che è umanistica di stampo marxista.

Il concetto della critica costruttiva ovvero essere a favore di qualcosa che neghi l'altra.

Mi direte che l'associazione atea italiana ha avuto relazioni con casa Pound e per quanto mi riguarda è un peccato mortale che mi impedisce di farne parte.

Poi quando v'è la possibilità di gestire denari, 8/1000, potete immaginarne il significato. Un gettone di presenza di questi tempi riesce a far fare miracoli.

Ad ogni modo se questa forma di sovvenzionamento avviene attraverso l'esistente titolo "Religione" è comunque per il servizio offerto agli associati, sin'ora religiosi e da adesso di stampo umanistico. Cosa ci sarebbe di male la de-deificazione delle religioni, lasciando ad essi i servizi laici?

Attenti al bigottismo, catarismo, etc...

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da loonar il Mer 23 Ott 2013, 6:43 pm

mi pare chiaro che si vogliono spacciare come "religione" per accaparrarsi quel 3per1000 in più derivante dall'ipotetico passaggio dal 5x1000 all'8x1000.

io con la mia prosa spicciola lo chiamo "vendersi il culo"

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 09.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da BestBeast il Mer 23 Ott 2013, 8:44 pm

In alcuni paesi del nord Europa, anche le associazioni filosofiche ed umanistiche accedono ai corrispettivi "8x1000", tanto quanto quelle religiose. 
Tutto sta a decidere dall'inizio se abolirlo o estenderlo a tutti, altrimenti un cambio di rotta potrebbe essere percepito (giustamente) come vendersi il culo.

BestBeast
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2930
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mer 23 Ott 2013, 9:04 pm

Una delle cose noiose in merito è il dover far comprendere alle persone che l'UAAR non ha ricevuto alcun mandato di rappresentanza da tutti gli atei. In altri termini, anche se l'UAAR decidesse di definirsi confessione religiosa, questo non renderebbe l'ateismo una religione.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Il Distruttore Hara il Mer 23 Ott 2013, 9:14 pm

Non ne sapevo niente del ricorso.

Sono senza parole.
avatar
Il Distruttore Hara
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1070
Età : 1983
Località : Lolliland
Occupazione/Hobby : Anche no
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.10.13

http://olasognodishakti.blogfree.net/  http://consulenzaebraica.

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ari_ il Mer 23 Ott 2013, 10:17 pm

Ludwig ha scritto:Ok, ma così facendo non si rischia di darsi due martellate sui coglioni:
Sì, a parer mio.
avatar
Ari_
-------------
-------------

Numero di messaggi : 220
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da SergioAD il Mer 23 Ott 2013, 10:20 pm

Be' Lud (a propostito Ciao!) come per lo sbattezzo basterebbe uscire formalmente da UAAR e chi resta facesse quello che gli pare.

Se non sono favorevole a UAAR, l'ho detto perché, mi piace davvero cambiare i valori riconvertendoli da religiosi a laici. In modo che alla fine dire vivadio o santamadonna non abbia impatti religiosi ma storici si.

Cosa che faccio anche con gli Arabi introducendomi con il classico bismillahrahmanalrahim, visto come in indonesia fù impedito l'uso di allah ai non musulmani poi dissi millevolte che i copti ed altri cristiani arabi usavano lo stesso termine per indicare dio, allah o allahin e elohim. Vanno rotte, spezzate, demotivate e riviste queste cose per eliminarle.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da alberto il Mer 23 Ott 2013, 10:32 pm

Ludwig von Drake ha scritto:Una delle cose noiose in merito è il dover far comprendere alle persone che l'UAAR non ha ricevuto alcun mandato di rappresentanza da tutti gli atei. In altri termini, anche se l'UAAR decidesse di definirsi confessione religiosa, questo non renderebbe l'ateismo una religione.
boh, questo non mi sembra particolarmente importante. perché, confindustria ha ricevuto mandato da qualcuno di rappresentare tutti gli industriali? confcommercio, ecc..? sono comunque d'accordo: anche se l'uaar accettasse di divenire associazione "religiosa" l'ateismo non diverrebbe certo una religione.

invece il problema è un altro: le dimensioni dell'uaar al momento lasciano poco ben poco spazio alla fantasia. se non ricordo male siamo circa 4000 soci, ossia un numero impossibile da considerare come appunto "rappresentativo" di un qualcosa che poi tu stesso (uaar) dici essere relativo a milioni di persone.

io concordo con tutti voi sul fatto che il passo sia delicato e molto, molto a rischio di pestamento di merda.

resta un fatto che chiamerei di livello superiore (non più importante, più generale). avere maggiori risorse potrebbe significare poter iniziare a fornire (queste cose costano e costano parecchio) assistenza laica negli ospedali, per i poveri, ecc insomma svincolare dal contesto religioso le attività solidali. potrebbe (e l'uso del condizionale è d'obbligo) rappresentare una strategia di cavallo di troia per poi potersi muovere in un ambito più ampio.

c'è una difficoltà oggettiva della dirigenza di rendere manifesti e "sostenibili" da parte degli atei questi scopi. c'è la pigrizia individuale che lascia poco spazio all'impegno in questioni di principio. c'è la crisi economica per cui anche 50 euri stanno meglio in saccoccia che all'uaar. e poi c'è una moda tutta italiana, in particolare della sinistra italiana, che si crogiola nella "divisione sui dettagli" in modo tale da creare altre piccole realtà che alla resa dei conti fanno la fine dei curiazi contro l'ultimo degli orazi. l'individualismo è una strategia completamente sbagliata, personalmente sono un "entrista" e vorrei che le associazioni e le formazioni politiche che supporto sapessero muoversi invece sulla base di comuni priorità.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 25.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da alberto il Mer 23 Ott 2013, 10:34 pm

SergioAD ha scritto:Cosa che faccio anche con gli Arabi introducendomi con il classico bismillahrahmanalrahim, visto come in  indonesia fù impedito l'uso di allah ai non musulmani poi dissi millevolte che i copti ed altri cristiani arabi usavano lo stesso termine per indicare dio, allah o allahin e elohim. Vanno rotte, spezzate, demotivate e riviste queste cose per eliminarle.
un piccolo OT:
avete mai pensato?
shalom aleichem
salam aleikum

i due grandi nemici parlano allo stesso modo...

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 25.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ari_ il Mer 23 Ott 2013, 10:45 pm

alberto ha scritto:avere maggiori risorse potrebbe significare poter iniziare a fornire (queste cose costano e costano parecchio) assistenza laica negli ospedali, per i poveri, ecc insomma svincolare dal contesto religioso le attività solidali.
ma per questo non si potrebbe cominciare con una espropriazione forzata dei beni ecclesiastici e investirli interamente per queste attività?carnevalangelo
avatar
Ari_
-------------
-------------

Numero di messaggi : 220
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da alberto il Mer 23 Ott 2013, 10:58 pm

hahaha dritti alla meta! mgreen

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 25.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da SergioAD il Mer 23 Ott 2013, 11:03 pm

alberto ha scritto:
SergioAD ha scritto:Cosa che faccio anche con gli Arabi introducendomi con il classico bismillahrahmanalrahim, visto come in  indonesia fù impedito l'uso di allah ai non musulmani poi dissi millevolte che i copti ed altri cristiani arabi usavano lo stesso termine per indicare dio, allah o allahin e elohim. Vanno rotte, spezzate, demotivate e riviste queste cose per eliminarle.
un piccolo OT:
avete mai pensato?
shalom aleichem
salam aleikum

i due grandi nemici parlano allo stesso modo...
Sono lingue semitiche, hanno le stesse radici, stessa costruzione delle frasi, stesso uso delle vocali e sembra proprio che palestinesi ed ebrei abbiano un dna estremamente compatibile da aver messo in moto alcuni rabbini statunitensi a fermare le ostilità (loro, essi, le due etnie sarebbero uguali).

Ma adesso c'è anche la guerra delle falafel, buonissime polpette di fave o ceci, ezze zono di origine ebraica ha detto l'ebreo - no dice l'arabo, tu non cabisci un cazzo zib, tutta roba di arabi è.

Cosa risaputa i palestinesi non sono amati dagli arabi...

salam è arabo e mi sa che shalom lo sia anche... pace, pace porca troia (porca troia è la nota del traduttore limortaccivostri)

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mer 23 Ott 2013, 11:06 pm

alberto ha scritto:
SergioAD ha scritto:Cosa che faccio anche con gli Arabi introducendomi con il classico bismillahrahmanalrahim, visto come in  indonesia fù impedito l'uso di allah ai non musulmani poi dissi millevolte che i copti ed altri cristiani arabi usavano lo stesso termine per indicare dio, allah o allahin e elohim. Vanno rotte, spezzate, demotivate e riviste queste cose per eliminarle.
un piccolo OT:
avete mai pensato?
shalom aleichem
salam aleikum
i due grandi nemici parlano allo stesso modo...
Aggiungici fare salamelecchi e tutto torna!
mgreen 
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da SergioAD il Mer 23 Ott 2013, 11:16 pm

Ambe' quando si ritornano i salama a lecchi si sta tutti in fila.

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 24 Ott 2013, 1:00 am

Sull'argomento serio, ovvero l'assistenza sociale laica e le donazioni al riguardo, francamente preferisco donare ad associazioni laiche che si occupano di assistenza sociale piuttosto che ad un'associazione il cui obiettivo principale non mi sembra essere l'assistenza sociale quanto una generica tutela dei cittadini non appartenenti ad alcuna religione (se sbaglio dimmelo). Sulla strategia del cavallo di troia di cui parla alberto, se fosse riferita alle iniziative sociali mi infastidirebbe alquanto (quindi, sono abbastanza sicuro che non fosse ciò che alberto intendeva). Se fosse invece riferita all'8 per mille, beh, mi sembra che si sia tutti d'accordo sulla qualità di questa scelta - a prescindere dalla differenza dei modi in cui ci si esprime.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da loonar il Gio 24 Ott 2013, 7:55 am

alberto ha scritto:
SergioAD ha scritto:Cosa che faccio anche con gli Arabi introducendomi con il classico bismillahrahmanalrahim, visto come in  indonesia fù impedito l'uso di allah ai non musulmani poi dissi millevolte che i copti ed altri cristiani arabi usavano lo stesso termine per indicare dio, allah o allahin e elohim. Vanno rotte, spezzate, demotivate e riviste queste cose per eliminarle.
un piccolo OT:
avete mai pensato?
shalom aleichem
salam aleikum

i due grandi nemici parlano allo stesso modo...
sono ambedue semiti
dire ad un arabo che è anti semita è dargli del masochista.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 09.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da SergioAD il Gio 24 Ott 2013, 8:06 am

l'arabo è antisionista.

ci sono arabi di religioni ebraica.

questo mescolare le cose eh?


SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6602
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da loonar il Gio 24 Ott 2013, 8:11 am

SergioAD ha scritto:l'arabo è antisionista.

ci sono arabi di religioni ebraica.

questo mescolare le cose eh?

giusto
sui media però si sente spesso dare dell'anti semita agli arabi
tanto per dire che livello di "racconto" abbiamo a disposizione

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 09.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da Fux89 il Mer 30 Ott 2013, 12:36 pm

Sorridete, siete su UCCR: http://www.uccronline.it/2013/10/28/gli-atei-si-accorgono-che-luaar-e-unassociazione-religiosa/

hysterical 

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da iosonoateo il Mer 30 Ott 2013, 1:14 pm

Fux89 ha scritto:Sorridete, siete su UCCR: http://www.uccronline.it/2013/10/28/gli-atei-si-accorgono-che-luaar-e-unassociazione-religiosa/

hysterical 
in uno dei commenti è scritto che qualcuno si è infiltrato nel forum come utente per spiarci, chissà chi é!? lookaround
avatar
iosonoateo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4086
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: UAAR associazione religiosa?

Messaggio Da alberto il Mer 30 Ott 2013, 1:16 pm

Fux89 ha scritto:Sorridete, siete su UCCR: http://www.uccronline.it/2013/10/28/gli-atei-si-accorgono-che-luaar-e-unassociazione-religiosa/

hysterical 
che cari. peccato che il 99% dei loro interventi sia al di sotto della soglia minima di rilevabilità cerebrale. sennò ogni tanto andrei pure a leggere qualcosa.

alberto
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2604
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 25.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum