Manuale del perfetto troll

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da primaverino il Lun 4 Ago - 15:07

ToninoScalzo ha scritto:
1) Quello che fa rabbia di certa gente (definita troll, ma non credo sia il termine esatto)
2) è quel loro martellare, senza un’apparente ragione, il forumista preso di mira.

3) Tuttavia il linciaggio (non sempre ma spesso) è perpetrato in buona fede, o meglio in totale religiosità.

4) Ad esempio, gli interisti fanatici (quelli che leggono la sola stampa milanese) “sanno” che la Juve ruba e a loro avviso quello sarebbe un fatto riconosciuto da tutti.

Tuttavia il fanatico interista distingue gli juventini in due grosse categorie.
Ignoranti simpatici: quelli che non seguono il calcio e sono pure pronti a dar ragione agli interisti sugli aiuti pro juve.
Malati mentali:
5) quelli che non ammettono gli aiuti arbitrali pro Juve, perché avrebbero il cervello malato che gli distorcerebbe la corretta visione della partita.
Ed è contro questi ultimi che il fanatico interista si accanisce.

6) Cioè, convinto della sua visione, l’interista fanatico cerca (vorrebbe) di dare una botta in testa allo juventino scemo … nella speranza di raddrizzargli il cervello.

7) In realtà chiunque di noi tende a misurare le infrazioni dei calciatori a spanne.
8) E se poi il prezzolato giornalista della mia città, mi spiega pure che l’errore a favore della mia squadra era ingenuo, mentre quello a favore dei rivali era pilotato … è finita!

9) Ed è proprio questa involontaria selezione culturale che trasforma la persona media in un fanatico: in un troll.

1) Infatti non è il termine esatto: il troll è un disturbatore e uno svaccatore di trhead... Se vuoi vederne uno dal vivo, guardati allo specchio.
Il tuo inutile intervento nel thread su Ustica è solo l'ultima di una serie di prove.

2) Martellare un cialtrone che ogni "tre per due" inserisce lo stesso post da mesi (seppur pateticamente "camuffato" da novità) non significa essere troll (come ti ho appena spiegato senza successo alcuno e come largamente previsto, peraltro...)

3) Nessun linciaggio (per il semplice motivo che dovrebbe essere "atto collettivo" e non personale, come facilmente comprenderebbe anche il penultimo degli idioti).

4) E poteva mancare il solito finto-esempio del cazzo?
Fatto sta (per la cronaca) che le ruberie della dirigenza juventina sono sancite da sentenze sia della giustizia sportive, che di quella ordinaria (Moggi e Giraudo sono condannati anche in sede penale, per tua informazione).

5) Semmai stai parlando del fanatico juventino (che nonostante le sentenze sfavorevoli della giustizia sportiva e pure di quella ordinaria) non si arrende nemmeno di fronte all'evidenza e va il giro col cappellino con su scritto il n. 32 (scudetti).
Come al solito confondi Roma per Toma e ribalti il concetto... Sciocco o in malafede?

6) Cazzate. Il fanatico è lo juventino che non si arrende nemmeno all'evidenza.
Come al solito le tue capacità di comprensione sono del tutto auto-evidenti...

7) Ovvio. Poi esiste la tecnologia che dovrebbe dissipare ogni dubbio... Ma anche questo è un "non sequitur" perché stavi parlando di altro (l'oggetto del tuo stesso esempio sarebbe rappresentato dalle ruberie juventine e NON dalle infrazioni di gioco... Il bello è che ti contraddici da solo e nemmeno te ne accorgi, il che, sia detto per inciso, non mi sorprende affatto) e poi ti incarti nelle tue tipiche fallacie logiche (e pure di ciò non mi sorprendo affatto, peraltro...)

8) Solo se possiedi le capacità di raziocinio di una panchina, of course...

9) Inutile ricordarti che "fanatico" e "troll" non sono sinonimi...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da chef75 il Lun 4 Ago - 23:14

Per cortesia Primaverino.
Sono gia parecchi tread che continuate sta lagna te e Tonino, sarebbe l'ora di darci un taglio perchè alla lunga stufa, oltre al fatto di dare l'impressione di essere infantili, sempre a battibeccarvi.
Primaverino, se non ti va cio che scrive Tonino sei liberissimo di contestare e contraddire punto per punto le sue tesi, come lui è liberissimo di scriverle senza x questo dover essere attaccato di continuo sul piano personale perchè cio non è tollerabile e quindi ti pregherei di finirla.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7666
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da ToninoScalzo il Lun 4 Ago - 23:31

Non mi pare che io attacchi Primaverino. Riesci a portarmi le prove che mi sbaglio.
avatar
ToninoScalzo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 558
Età : 50
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Impiegato
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da ToninoScalzo il Mar 5 Ago - 0:43

Vorrei far osservare che se esistesse una verità indiscutibile sui troll (sulle religioni o su quello che ci pare) per definizione d’indiscutibile non avrebbe senso una discussione su tale argomento.

Quindi il pretendere che l’altro si pieghi al giusto sapere o altrimenti smammi è … fanatismo: è il tipico atteggiamento del santo inquisitore.
avatar
ToninoScalzo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 558
Età : 50
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Impiegato
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da Justine il Sab 24 Gen - 20:35

Inserisco qui perché mi pare la sezione più adatta

Stasera sono stata annoiata per ben quattro minuti di seguito (li conto perché di norma non mi annoio mai, ma c'era la parentela in giro, quindi...) e mi è venuto in mente un trucchetto per Twitter che potrebbe trasformarsi in una trollata magistrale

In particolare, se sulla timeline avete l'aggiornamento di un utente che seguite, vi basta sottolinearlo con il mouse e cliccare (tasto dx) l'opzione Ispeziona Elemento.

Vi appare una finestra in cui in mezzo agli altri tag potete trovare il testo scritto nel tweet del poveretto: se cancellate e scrivete una qualsiasi idiozia, potete cambiarne il contenuto, e fargli potenzialmente dire quello che volete.

In questo modo, se magari dovete avere a disposizione un tweet fake (per es. i soliti in cui si fanno dire al papa di tutto e di più), avrete dalla vostra il fatto che sembrerà effettivamente vero.

Non abusatene :D

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da Hara2 il Lun 23 Feb - 20:36

All'attaaaaccoooo



https://www.facebook.com/BusinessMamma

E già che ci siamo una bottarella pure a

avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manuale del perfetto troll

Messaggio Da Justine il Lun 23 Feb - 20:49

Sono così abituata a vedere esagerazioni, in questi casi, che nella prima figura avevo letto: "Mio figlio è nato di parto demedicalizzato 7,5 miliardi di anni fa"

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum