Attività fisica quotidiana (parte 3)

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Mer 13 Nov - 18:59

Fux89 ha scritto:
Fux89 ha scritto:Stasera vado ad arrampicare. :si si:
Fatto. :si si:Alla fine ho anche fatto un po' di trazioni alla sbarra (in tutto 40, se non sbaglio).
Bene ok 

Più di me ma meno di questa signorina qui

http://it.wikipedia.org/wiki/Britta_Steffen

ne fa 250 per seduta, lo dice il suo allenatore:

https://www.facebook.com/swim.de/posts/595029843852439

mgreen 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Mer 13 Nov - 19:10

Rasputin ha scritto:Bene ok 

Più di me ma meno di questa signorina qui

http://it.wikipedia.org/wiki/Britta_Steffen

ne fa 250 per seduta, lo dice il suo allenatore:

https://www.facebook.com/swim.de/posts/595029843852439

mgreen 
Minchia! Io attualmente non arriverei alla metà nemmeno se facessi solo quello (cioè, senza prima arrampicare). ahahahahahah 

Oggi e domani non faccio un cazzo, venerdì vorrei andare in bici ma c'è il rischio che nevichi a quote basse e le strade potrebbero essere impraticabili, soprattutto salendo un po'... Vedrò sul momento com'è il tempo...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Ven 15 Nov - 11:50

Ha piovuto stanotte (in montagna ha nevicato), ma dato che adesso non piove, direi che pomeriggio posso farmi un giretto in bici. :si si:

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Nov - 12:09

Fux89 ha scritto:Ha piovuto stanotte (in montagna ha nevicato), ma dato che adesso non piove, direi che pomeriggio posso farmi un giretto in bici. :si si:
Io mi sa che per quello devo aspettare la settimana prossima...intanto ieri (Dopo la palestra) abbiamo provato il programma di nuoto/tecnica, l'ho cambiato rispetto all'anno scorso ed ora facciamo 100m per esercizio anziché 25 - 50...sono rimasto piacevolmente sorpreso di essere riuscito a completarli. Totale dovrebbero essere stati circa 2400m, il computerino da polso ne segna 2050 ma non riconosce tutti gli esercizi inoltre ho fatto anche 50m a gambe (boxed )

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Ven 15 Nov - 12:39

C'è il rischio che riprenda a piovere (e poco più su a nevicare)... Ma vado lo stesso, al massimo torno indietro. :si si:

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Nov - 12:59

Fux89 ha scritto:C'è il rischio che riprenda a piovere (e poco più su a nevicare)... Ma vado lo stesso, al massimo torno indietro. :si si:
bah...io con la pioggia difficilmente esco in bici, ma se mi becca per strada finisco il giro...tanto bagnato per bagnato...importante - almeno d'inverno - è l'abbigliamento

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Ven 15 Nov - 16:26

Alla fine il tempo è migliorato, e non faceva nemmeno tanto freddo, anzi, faceva più freddo giù a 600 m che su a 1300...

Comunque ho fatto circa 36 Km: http://connect.garmin.com/activity/404454552

P.S. Per l'abbigliamento sono a posto. :si si:

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Nov - 18:56

Fux89 ha scritto:Alla fine il tempo è migliorato, e non faceva nemmeno tanto freddo, anzi, faceva più freddo giù a 600 m che su a 1300...

Comunque ho fatto circa 36 Km: http://connect.garmin.com/activity/404454552

P.S. Per l'abbigliamento sono a posto. :si si:
Si chiama inversione di temperatura, un fenomeno tipico wink.. 

Io oggi molto bene, nuoto 2200m con riscaldamento 1350m a 1'40"/100m d media occhiali 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Dom 17 Nov - 10:52

Questo pomeriggio dovrei andare in bici ma non ho voglia... boxed 

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 17 Nov - 17:53

Fux sto vendendo questa maglia: http://www.adidas.it/t-shirt-techfit-powerweb-uomo/W40163_290.html

Cioé la mia è più bella perché frontalmente ha qualche decorazione in più...

Se ti serve, è ottima per l'attività che svolgi. Io in palestra ormai uso una canotta da pochi euro... Quella che da listino è 87€ la vendo a 35€ + Spedizione... È una M, ed è in condizioni perfette.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Mar 19 Nov - 23:02

Sto tornando ad un livello di forma decente più velocemente del previsto. :si si: Oggi ho arrampicato di più (e meglio) delle scorse settimane, e alla fine ho fatto otto serie da sei trazioni (fatte come mi avete consigliato), totale 48.

@Cos
In questo momento non mi serve, comunque grazie. ok

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Mer 20 Nov - 10:56

Fux89 ha scritto:Sto tornando ad un livello di forma decente più velocemente del previsto. :si si:Oggi ho arrampicato di più (e meglio) delle scorse settimane, e alla fine ho fatto otto serie da sei trazioni (fatte come mi avete consigliato), totale 48.
Bene, prova a vedere se riesci ad aumentare il numero delle ripetizioni e ridurre quello delle serie senza variare il totale, tipo 6 x 8 trazioni, cerca di arrivare a 4 x 12 poi ti fermi ed aumenti solo il numero delle ripetizioni.

A mio parere ha più senso in funzione dello scopo - che è l'arrampicata - nella quale lo sforzo è più prolungato, non mi pare che stai lavorando per sviluppare dei dorsali tipo deltaplano carneval 

Se vai oltre le 12 - 15 riduci, anche alternando per allenarle tutte, il numero di dita per l'impugnatura, anche questo è un esercizio specifico per l'arrampicata.

Io ieri palestra poi nuoto sciolto 2000m esatti

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Mer 20 Nov - 12:15

È quello che volevo fare, ma mi ci vuole un po', ora farei fatica a reggere serie più lunghe di sei…

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Mer 20 Nov - 12:17

Fux89 ha scritto:È quello che volevo fare, ma mi ci vuole un po', ora farei fatica a reggere serie più lunghe di sei…
Certo, mica ho detto che funziona da subito. Dipende anche dalla frequenza settimanale degli allenamenti, qual'è?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Fux89 il Mer 20 Nov - 12:22

Una o due, ma quando sono più allenato cercherò di arrivare a tre.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Mer 20 Nov - 12:34

Fux89 ha scritto:Una o due, ma quando sono più allenato cercherò di arrivare a tre.
Bene diciamo che se mantieni almeno 2 x sett. dovresti vedere dei progressi abbastanza presto...io a periodi ho fatto trazioni tutti i giorni perché me lo permette il pianerottolo/giroscale, adesso vado in palestra e vedo che per mantenere un 3 x 12 mi bastano 3 volte in settimana.

Se è vero che da un lato è roba che faccio da quando avevo 20 anni quindi un sacco di tempo, devi tenere conto che alla mia età per mantenere lo stesso livello di forma occorre fare di più, e questo in tutto, sia potenziamento che resistenza, alla tua età dovrebbe essere molto più facile

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 20 Nov - 12:47

Secondo me dovrebbe prima diminuire le dita, e solo dopo salire di ripetizioni. Quindi migliorare la qualità e dopo la quantità... La vedo difficile fare bene 12-15 ripetizioni, con testa ben alta in fase di salita. crazy  4x6/8 è già ottimo, fatte bene. Poi beh, magari sono approcci diversi.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Mer 20 Nov - 14:21

Cosworth117 ha scritto:Secondo me dovrebbe prima diminuire le dita, e solo dopo salire di ripetizioni. Quindi migliorare la qualità e dopo la quantità... La vedo difficile fare bene 12-15 ripetizioni, con testa ben alta in fase di salita. crazy  4x6/8 è già ottimo, fatte bene. Poi beh, magari sono approcci diversi.
L'idea in sè mi pare corretta, ma oltre al fatto che come ben dici sono approcci diversi e quindi passibili di adattamenti a livelllo individuale, presenta al momento un problema: se già adesso fa fatica a fare bene 6 ripetizioni, togliendo 1 o 2 dita dall'impugnatura corre il rischio di riuscire a farne ancora meno, riducendo il carico sui dorsali (Col pericolo di vederli regredire) solo perché le dita non ce la fanno.

Una soluzione di compromesso sarebbe provare a fare 5 - 6 serie anziché 8, e vedere se e di quanto aumenta il numero delle ripetizioni possibili.

Ma si tratta di fare delle prove, perché c'è il caso che - facendo arrampicata - le dita siano già abbastanza forti da sopportare il carico che sopportano i dorsali, se è cosí dovrebbe riuscire a fare lo stesso numero di ripetizioni sia con 5 che con 4 o addirittura meno dita.

In questo caso sí vale la pena di fare come dici tu (Grazie non ci avevo pensato), però io - a prescindere da con quante dita - manterrei la tendenza verso - serie e + ripetizioni.

Il totale di 48 al momento mi pare sia più che sufficiente, ma deve rimanere almeno uguale e con obiettivo di aumentarlo.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 21 Nov - 5:46

Metabolismo maledetto... massa o definizione addominale? Ultimamente ho lavorato un bel po' sulla massa, con inevitabile riduzione della definizione addominale... uff! Il fatto e' che quando inizio con la definizione perdo inevitabilmente la massa (a meno che non abbia esagerato con la seconda e non voglio farlo)... c'est la vie...
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Nov - 9:48

Ludwig von Drake ha scritto:Metabolismo maledetto... massa o definizione addominale? Ultimamente ho lavorato un bel po' sulla massa, con inevitabile riduzione della definizione addominale... uff! Il fatto e' che quando inizio con la definizione perdo inevitabilmente la massa (a meno che non abbia esagerato con la seconda e non voglio farlo)... c'est la vie...
È che secondo me il culturista medio ha una concezione errata della "Definizione", la quale in sè non esiste; non è che una conseguenza estetica della riduzione di massa grassa tra muscoli e pelle.

Un altro errore che sono soliti fare è credere di poter "Definire" delle zone a piacere, "Lavorandole" localmente, ad es. addominali con molte ripetizioni basso sforzo ecc.

Il risultato di tali eserczi è un incremento della resistenza muscolare allo sforzo prolungato; se si vuole limitare l'aumento della massa grassa durante le fasi di incremento della massa muscolare, occorre limitare proporzionalmente l'assunzione di proteine. Il processo ne risulta rallentato ma molto più bilanciato; per "Bruciare" la massa grassa in eccesso, invece, la via ideale è lo sforzo aerobico prolungato a bassa intensità, diciamo non oltre il 65% delle pulsazioni massime, il quale tra l'altro "Educa" il metabolismo il quale è in grado di "Imparare" a bruciare tessuto grasso ed una volta imparato lo fa sempre, anche nel sonno.

Per fare un esempio, un atleta con FC max. 190 dovrebbe lavorare tipo a FC 114 (60% di 190) e per almeno 90 minuti per seduta.

Attrezzi utilizzabili sono la cyclette, l'ellittica, la cyclette da seduti, il tapis roulant, il vogatore dinamometrico ecc. in palestra; all'aperto, la corsa lenta, bicicletta, MTB, kayak et similia ma anche escursioni in montagna di quelle belle lunghe da 3 - 4 ore con 2000m di dislivelllo, ecc

Questo tipo di allenamento presenta il vantaggio di, dato che a quel ritmo l'organismo non attinge alle riserve immediatamente disponibili (I carboidrati), non dover mangiare 1 - 2 ore prima dello sforzo, insomma ci si può - anzi si dovrebbe - allenare a digiuno.

Per vedere dei risultati in tempi brevi, 2 - 3 x settimana wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 21 Nov - 10:48

La definizione si fa a tavola...

Massa: Proteine 2-2,2g/kg | Grassi 0,8g/kg minimo | Poi assumere tanti carboidrati quanto bastano a coprire il fabbisogno calorico giornaliero.

Definizione: Proteine 2,2-2,5G/kg | Grassi 0,8g/kg minimo | Tagliare i carboidrati fino alla nuova quota di fabbisogno calorico giornaliero.

Come si nota, l'unica differenza fra un periodo si massa e definizione è il gioco dei carboidrati. Ovviamente poi si aggiunge l'aerobica, come dice Rasp.

Io faccio palestra da 10 mesi, e di kg ne ho presi 5 circa. Definizione ancora non ne ho fatta essendo magro. Dovrei avere una massa grassa poco sotto il 10%.

Quoto gli errori sottolineati da Rasp. Sul resto non ho competenze per il momento.

Puoi postare la tua dieta, Lud?

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 21 Nov - 10:52

Allora, dovremmo definire innanzitutto cosa si intenda per lavorare a digiuno. In secondo luogo, la mia dieta dipende: se faccio attività ho fame e mangio e brucio, se non faccio attività non riesco a mangiare e mi deprimo anche. Non c'è molto da dire, so come mantenere un fisico asciutto, solo che si asciuga troppo complessivamente (almeno per i miei gusti).
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Nov - 11:04

@Cos, attento anche le proteine se non vengono convertite in massa muscolare possono incrementare la massa grassa. Ecco perché ho sottolineato l'importanza della proporzione tra assunzione ed allenamento.

@Lud, il lavoro a digiuno era esclusivamente riferito all'attività aerobica a bassa FC; localizzare a piacere la perdita/il consumo di massa grassa, per quanto mi consta, non è possibile.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 21 Nov - 11:06

Ludwig von Drake ha scritto:n secondo luogo, la mia dieta dipende: se faccio attività ho fame e mangio e brucio, se non faccio attività non riesco a mangiare e mi deprimo anche.
Bisognerebbe mangiare sempre, e tanto anche. Ci credo che perdi tutto, specie in periodi abbastanza intensi come la definzione. La causa del problema è la dieta, il resto è un problema secondario. Penso tu debba risolverlo, o sarai sempre punto e a capo.

Questa è la mia, se non la conosci:

Spoiler:
Non vedo l'ora che mi finiscano queste Cristo di proteine in polvere, così da mangiarmi degli albumi a colazione. Quindi a breve dovrei modificarla. wink.. 

Se vuoi posso aiutarti a costruirla. ok

@Rasp: Lo so, hai ragione. Per questo bisogna conoscere il proprio corpo e regolarsi di conseguenza. Ma senza dieta è come cercare di vincere una gara bendati.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Nov - 11:10

Cosworth117 ha scritto:
@Rasp: Lo so, hai ragione. Per questo bisogna conoscere il proprio corpo e regolarsi di conseguenza. Ma senza dieta è come cercare di vincere una gara bendati.
Poco ma sicuro. Il mio errore forse è stato di partire dal presupposto di un'alimentazione bilanciata/adeguata, per questo non ne ho fatto gran menzione.

Però qui mi pare che siamo un po' OT, non che a me personalmente importi molto ma ho trovato, cosí alla svelta, ben 3 thread aperti sul tema:

http://atei.forumitalian.com/t5366-delle-diete-e-dintorni

http://atei.forumitalian.com/t2329-alimentazione-consumi-calorici-co

http://atei.forumitalian.com/t4922-domande-sull-alimentazione-e-sport

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50330
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum