Attività fisica quotidiana (parte 3)

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab 23 Nov - 11:09

Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
silvio ha scritto:Sto lavorando con due manubri da 12,5 Kg l'uno, mi sto inventando tutta una serie di esercizi a casa
Attenzione alla schiena.
Sai come respirare durante l'attività?
Per dirne una. Silvio è un ex ginnasta, qualcosa saprà/si ricorderà...io gli suggerirei di fare coi manubri solo quello che non può fare a corpo libero, tu che pensi?
... se era un agonista ed è stato completamente fermo, il prino suggerimento è di fare molta attenzione. Il corpo ha un'ottima memoria e gli sembrerà che gli esercizi non siano troppo difficili all'inizio: la cosa importante è non forzare, andarci pian pianino, come se non avesse mai fatto nulla. Ho visto tanti "vecchietti" ex-giocatori farsi male col calcetto perché convinti di riuscire ad "andare". Più si invecchia più il riscaldamento è importante. 12,5 kg per partire dopo tanti anni per me son troppi. Come dici tu, converrebbe usare i pesi solo per quei muscoli per i quali l'allenamento a corpo libero è molto difficile (i.e. le spalle, io ho provato ad allenarle a testa in giù, è pur divertente...).
Partirei con un peso tra i 4 e gli 8 kg e almeno 20/30 ripetizioni per 3/4/5 serie per ogni esercizio per un mesetto. 1 /1, 5 minuto di riposo, sempre che non si faccia circuito (ma di circuiti non ne so nulla). L'unico dubbio sul corpo libero è che può causare infiammazioni all'inizio perché carichi già con tutto il corpo (i.e. flessioni - gomiti).
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Sab 23 Nov - 11:41

Ludwig von Drake ha scritto:... se era un agonista ed è stato completamente fermo, il prino suggerimento è di fare molta attenzione.  Il corpo ha un'ottima memoria e gli sembrerà che gli esercizi non siano troppo difficili all'inizio: la cosa importante è non forzare, andarci pian pianino, come se non avesse mai fatto nulla. Ho visto tanti "vecchietti" ex-giocatori farsi male col calcetto perché convinti di riuscire ad "andare". Più si invecchia più il riscaldamento è importante. 12,5 kg per partire dopo tanti anni per me son troppi. Come dici tu, converrebbe usare i pesi solo per quei muscoli per i quali l'allenamento a corpo libero è molto difficile (i.e. le spalle, io ho provato ad allenarle a testa in giù, è pur divertente...).
Partirei con un peso tra i 4 e gli 8 kg e almeno 20/30 ripetizioni per 3/4/5 serie per ogni esercizio per un mesetto. 1 /1, 5 minuto di riposo, sempre che non si faccia circuito (ma di circuiti non ne so nulla). L'unico dubbio sul corpo libero è che può causare infiammazioni all'inizio perché carichi già con tutto il corpo (i.e. flessioni - gomiti).
Concordo. Occhio mi pare che Silvio sia un po' in sovrappeso, quando arriva ci dirà lui

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Sab 23 Nov - 14:47

Ma i 12,5kg sono fissi? O sono smontabili?

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab 23 Nov - 15:29

Cosworth117 ha scritto:Ma i 12,5kg sono fissi? O sono smontabili?
Io ho dato per scontato che fossero smontabili...
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ospite il Sab 23 Nov - 17:30

Io ho dei manubri da 4 Kg, dovrei mettermi a fare un po' di esercizi con quelli...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab 23 Nov - 17:31

Fux89 ha scritto:Io ho dei manubri da 4 Kg, dovrei mettermi a fare un po' di esercizi con quelli...
Non sono molto d'accordo, se ho capito il tipo di attività che fai e quali obiettivi hai.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ospite il Sab 23 Nov - 18:17

Perché?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab 23 Nov - 18:22

Fux89 ha scritto:Perché?
Perché vuoi sviluppare una muscolatura un po' più massiccia e le tue fibre rosse sono già allenate con l'attività di resistenza che fai con bici e nuoto.

Lavorando sui 4 chili non faresti altro che proseguire l'allenamento che fai già ora, mentre se vuoi sviluppare un fisico un po' diverso devi lavorare almeno un po' sulle fibre bianche.

Quindi alzare almeno un pochettino il peso già dall'inizio e fare una decina (max 12) ripetizione per tre volte.

In ogni caso, almeno per il primo mese, ti consiglio di andare in una palestra, perché sarebbe meglio se qualcuno del mestiere guardasse come fai gli esercizi.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ospite il Sab 23 Nov - 18:30

Ludwig von Drake ha scritto:
Fux89 ha scritto:Perché?
Perché vuoi sviluppare una muscolatura un po' più massiccia e le tue fibre rosse sono già allenate con l'attività di resistenza che fai con bici e nuoto.
In realtà faccio bici e arrampicata. mgreen Il nuoto mi piacerebbe riprenderlo (sono anni che non lo pratico), anche perché me l'ha consigliato il medico, dato che è un'attività che non fa male alle ginocchia.
Lavorando sui 4 chili non faresti altro che proseguire l'allenamento che fai già ora, mentre se vuoi sviluppare un fisico un po' diverso devi lavorare almeno un po' sulle fibre bianche.
Io non me ne intendo per nulla, più che altro mi interesserebbe usare i manubri per fare esercizi per integrare un po' quello che già faccio arrampicando, non mi interessa sviluppare un fisico tanto diverso (ok mettere un po' di massa, ma comunque non in maniera eccessiva, che è sempre peso in più da tirare su e da portarsi dietro in salita in mtb wink.. ).


Ultima modifica di Fux89 il Sab 23 Nov - 18:39, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab 23 Nov - 18:37

Fux89 ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Fux89 ha scritto:Perché?
Perché vuoi sviluppare una muscolatura un po' più massiccia e le tue fibre rosse sono già allenate con l'attività di resistenza che fai con bici e nuoto.
In realtà faccio bici e arrampicata. :mgreen:Il nuoto mi piacerebbe riprenderlo (sono anni che non lo pratico), anche perché me l'ha consigliato il medico, dato che è un'attività che non fa male alle ginocchia.
Lavorando sui 4 chili non faresti altro che proseguire l'allenamento che fai già ora, mentre se vuoi sviluppare un fisico un po' diverso devi lavorare almeno un po' sulle fibre bianche.
Io non me ne intendo per nulla, più che altro mi interesserebbe usare i manubri per fare esercizi per integrare un po' quello che già faccio arrampicando, non mi interessa sviluppare un fisico tanto diverso (ok mettere un po' di massa, ma comunque non in maniera eccessiva, che è sempre peso in più da tirare su e da portarsi dietro in salita in mtb wink.. ).
In linea con quello che avevo capito... di esercizi potrei suggerirtene decine, ma dovrei starti vicino e vedere se tieni la schiena, la testa e le gambe nel modo giusto, se non sbagli posizioni di equilibrio... per questo ti consiglio un mesetto in palestra, almeno ti fanno vedere gli esercizi base... poi, magari, se ci si becca in giro per l'Italia porta i manubri e ti aggiungo alla schiera degli allievi! wink.. 
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da silvio il Sab 23 Nov - 20:32

Ludwig von Drake ha scritto:
silvio ha scritto:Sto lavorando con due manubri da 12,5 Kg l'uno, mi sto inventando tutta una serie di esercizi a casa
Attenzione alla schiena.
Sai come respirare durante l'attività?
La schiena non mi da problemi, fortunatamente grazie ad una buona preparazione da giovane, ho sempre fatto esercizi in modo corretto.

Si 12,5 kg non sono pochi, ma stranamente la mia muscolatura nonostante sia un 53 enne fuori forma, è ancora abbastanza efficiente, tutto sommato non mi pesano troppo.

Quello che mi conforta è la velocità di contrazione non male per la mia età.

Certo molti esercizi da ginnasta non me li posso più permettere, sono stato nella mia vecchia palestra ed ho provato a rifare esercizi un po difficili, una delusione, la memoria c'era tutta ma ero lento come una lumaca.

Mi salvo perché cammino molto, evito di prendere la macchina e i miei 10 Km giornalieri a passo spedito non li evito, è una forma di allenamento pure quella, da martedì prossimo riprendo a fare Kali filippino e wing tsun, ho ritrovato due miei amici filippini bravissimi e rifaccio gruppo con loro, almeno alleno i riflessi.
avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 24 Nov - 4:42

Let me know come va con l'acido lattico...
ok
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 24 Nov - 6:19

Forse non è proprio in tema, ma…
Quest’anno avrei voluto iscrivermi alla facoltà di scienze motorie, ma ho scoperto troppo tardi che era a numero chiuso e che non avrei potuto fare i test d’ingresso (ero fuori dall’Italia nei giorni in cui si tenevano).
Allora ho cercato di informarmi un po’ sui corsi non universitari specifici per la preparazione atletica e l’unico che mi sembra realmente decente è quello organizzato dalla FIGC, con il grande difetto di essere relativo solo al calcio. In particolare, a me piacerebbe iniziare con la preparazione del singolo atleta. La preparazione per gli sport di squadra, sempre secondo il mio parere, non dovrebbe essere dissimile, se non per il numero di atleti da preparare (e, ovviamente, la differente preparazione a seconda dell’attività da effettuare).

Gli altri erano più che altro corsi fatti nel fine settimana (ok), ma della durata variabile da 2 a 8 giorni in tutto. Come cavolo si fa ad articolare un corso che dia una certificazione di preparatore atletico in soli due->otto giorni? Mi sembra più che altro una fabbrica di certificati da vendere, anziché un corso di preparazione.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 24 Nov - 10:51

Il mio istruttore dice che ho un futuro da Personal Trainer. Dice "Peccato che fai economia"... mgreen  C'ha ragione! Come mi piacerebbe...

Scusa Lud, non puoi tentare i test il prossimo anno?

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Dom 24 Nov - 17:22

@Fux: in linea di massima Lud ha ragione, considera però che è possibile intensificare lo sforzo anche senza variare i carichi, basta agire sull'esecuzione (Più lenta e controllata). Ottieni cosí un ulteriore, anche se leggero, aumento della forza senza eccessivo incremento della massa.

@Silvio: proprio perché - come supponevo - la muscolatura è efficiente e reagisce rapidamente, insomma hai una forza oltre la media, occhio a tendini ed articolazioni, che sono le parti più a rischio con l'età wink.. 

@Lud: l'acido lattico si produce durante lo sforzo e si smaltisce immediatamente dopo, i doloretti sono dovuti a microlesioni delle fibre muscolari

@Cosworth: a mio parere non esiste il "Personal trainer" tout court, bisogna vedere in che campo. Tu come la vedo io hai un futuro nel campo dello sviluppo muscolare e dell'alimentazione, per la biomeccanica e gli sport di resistenza la strada è in po' più lunga; occorre accumulare esperienza wink.. 

Io, ieri nuoto in tabella 2500m oggi sciolto 2000m

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 24 Nov - 17:33

Rasputin ha scritto:@Cosworth: a mio parere non esiste il "Personal trainer" tout court, bisogna vedere in che campo. Tu come la vedo io hai un futuro nel campo dello sviluppo muscolare e dell'alimentazione, per la biomeccanica e gli sport di resistenza la strada è in po' più lunga; occorre accumulare esperienza wink.. 
Sì, assolutamente. Quelli da te menzionati non sono i miei campi. wink.. Concordo sulla distinzione!

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Dom 24 Nov - 18:22

Cosworth117 ha scritto:
Rasputin ha scritto:@Cosworth: a mio parere non esiste il "Personal trainer" tout court, bisogna vedere in che campo. Tu come la vedo io hai un futuro nel campo dello sviluppo muscolare e dell'alimentazione, per la biomeccanica e gli sport di resistenza la strada è in po' più lunga; occorre accumulare esperienza wink.. 
Sì, assolutamente. Quelli da te menzionati non sono i miei campi. :wink..:Concordo sulla distinzione!
Perfetto. Concentrati su quel che ti piace, interessa ed appassiona, e rimani aperto al resto ok 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 24 Nov - 18:27

Rasputin ha scritto:[...]
@Lud: l'acido lattico si produce durante lo sforzo e si smaltisce immediatamente dopo, i doloretti sono dovuti a microlesioni delle fibre muscolari
[...]
Vero, quello sull'acido lattico e' un luogo comune sbagliato.
ok 
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Dom 24 Nov - 18:42

Ludwig von Drake ha scritto:
Rasputin ha scritto:[...]
@Lud: l'acido lattico si produce durante lo sforzo e si smaltisce immediatamente dopo, i doloretti sono dovuti a microlesioni delle fibre muscolari
[...]
Vero, quello sull'acido lattico e' un luogo comune sbagliato.
ok 
Ti eri scordato eh sagace 

Lo so che lo sapevi wink.. 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 24 Nov - 18:44

Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Rasputin ha scritto:[...]
@Lud: l'acido lattico si produce durante lo sforzo e si smaltisce immediatamente dopo, i doloretti sono dovuti a microlesioni delle fibre muscolari
[...]
Vero, quello sull'acido lattico e' un luogo comune sbagliato.
ok 
Ti eri scordato eh sagace 
Lo so che lo sapevi wink.. 
No, ho cercato su internet dopo che me l'hai detto e sicuramente me la rivenderò!!!

ok 
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Dom 24 Nov - 18:46

Ludwig von Drake ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:
Rasputin ha scritto:[...]
@Lud: l'acido lattico si produce durante lo sforzo e si smaltisce immediatamente dopo, i doloretti sono dovuti a microlesioni delle fibre muscolari
[...]
Vero, quello sull'acido lattico e' un luogo comune sbagliato.
ok 
Ti eri scordato eh sagace 
Lo so che lo sapevi wink.. 
No, ho cercato su internet dopo che me l'hai detto e sicuramente me la rivenderò!!!

ok 
Azz...mi pareva che si fosse già detto, forse non c'eri...bene comunque ok 

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 24 Nov - 19:13

Comunque è uno dei luoghi comuni più diffusi. Cioé lo puoi sentir dire anche a gente che dovrebbe avere già una bella esperienza, invece... Parlo per le esperienze in palestra. Ovviamente quando lo sento dire non mi metto a discutere.

Una volta facevo il Pulley triangolo, passa un mio amico (che ha abbastanza anni alle spalle): "Mii ho ancora l'acido l'attico di ieri, sto morendo" - e io ho annuito sorridendo. Poi va negli spogliatoi. Neanche 10 secondi, si avvicina uno degli istruttori che l'aveva sentito, mi guarda sorridendo, dice "Ma..." - e io - "Aaah! Per il fatto dell'acido lattico? No no tranquillo mgreen  ". Dice "E perché non glielo spieghi?" "Naah...". Il tipo a cui mi riferisco è pure un gran chiacchierone, quindi l'ultima cosa era interropere il lavoro per spiegargli 'sto fatto. mgreen

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Rasputin il Dom 24 Nov - 19:15

Cosworth117 ha scritto:Comunque è uno dei luoghi comuni più diffusi. Cioé lo puoi sentir dire anche a gente che dovrebbe avere già una bella esperienza, invece... Parlo per le esperienze in palestra. Ovviamente quando lo sento dire non mi metto a discutere.

Una volta facevo il Pulley triangolo, passa un mio amico (che ha abbastanza anni alle spalle): "Mii ho ancora l'acido l'attico di ieri, sto morendo" - e io ho annuito sorridendo. Poi va negli spogliatoi. Neanche 10 secondi, si avvicina uno degli istruttori che l'aveva sentito, mi guarda sorridendo, dice "Ma..." - e io - "Aaah! Per il fatto dell'acido lattico? No no tranquillo mgreen  ". Dice "E perché non glielo spieghi?" "Naah...". Il tipo a cui mi riferisco è pure un gran chiacchierone, quindi l'ultima cosa era interropere il lavoro per spiegargli 'sto fatto. mgreen
Ignora gli ignoranti ed allenati

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da silvio il Dom 24 Nov - 20:29

Grazie a Ras e Drake per i consigli, certo un po di indolenzimento lo sento, ora ho ampliato con flessioni, trazioni, e molti addominali che sono importanti.
avatar
silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 57
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività fisica quotidiana (parte 3)

Messaggio Da Cosworth117 il Dom 24 Nov - 20:45

Buon allenamento silvio! ok 

Mia sorella mi ha appena inviato su Fb questo:

https://www.facebook.com/photo.php?v=514622968635702&set=vb.381641995257474&type=2&theater

diffidente 

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum