il berluschino

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 0:18

loonar ha scritto:
silvio ha scritto:Il problema è che abbattuto un potere se ne forma un'altro, ora oggi in Italia non so se abbiamo le idee chiare su cosa deve cambiare
l'italia si deve semplicemente liberare del sistema politico/affaristico/sociale basato sulla mafia/corruzione/clientelismo

Un buon punto di partenza

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da mix il Dom 8 Dic - 2:53

loonar ha scritto:
mix ha scritto:
loonar ha scritto:golpe e rivoluzioni servono solo per sostituire un elite o parte di un elite, con un'altra
siete sicuri di far parte della nuova elite di potere?
perchè altrimenti di merda stavate e di merda continuerete a restare

ma c'è una differenza
dopo la rivoluzione chi stava di merda e poi continua a stare di merda
è convinto che quel suo stare di merda post-rivoluzionario sia una fase momentanea e lo vive con speranza e gioia
così facendo crea meno problemi alla nuova elite, che finchè può sfrutta questa onda d'entusiasmo per legittimarsi nei momenti in cui cominceranno a crollare le speranze
in un trend, complessivamente costante, in cui pochi vorrebbero vivere nelle condizioni presenti uno o più secoli prima per figure con ruoli sociali (padroni, schiavi, elite, massa) equivalenti ai loro.

credo che io, appartenente alla massa indifferenziata, certo non alle elites, stia molto meglio, abbia vissuto in modo più agevole, sofferto meno durezze dell'esistenza, goduto di molti più piaceri, di molti appartenenti alle elites di cento, duecento, trecento, ... , mille anni orsono.
io faccio un paragone fra prima e dopo una rivoluzione a caso (si tratta di qualche mese al massimo anni)

l'avatar fa riferimento a secoli e millenni
e che problema c'è, avatar?
vedendo le cose da troppo vicino spesso si perdono caratteristiche importanti dei fenomeni.
gli effetti delle rivoluzioni secondo me si colgono meglio da un po' di distanza.
se TU, avatar, chiami "avatar" un altro utente si crea una confusione comunicativa alquanto buffa e perciò divertente.
credi di avere qualche speranza di gestire questa questione in modo per te positivo?
vuoi fare con me il gioco di chi ci rimette di più in questa forzatura dello strumento di comunicazione?
sei consapevole che parti già inevitabilmente svantaggiato dal fatto che c'è già un'abitudine invalsa ad associare automaticamente il termine "avatar" con una serie di nickname ben precisi (Darrow, loonar, ... , altri) che fanno riferimento ad una stessa mano che digita sulla tastiera?
perché a me tendenzialmente piace scommettere solo quando posso perdere.
e non gioco quasi mai, non è vero! , non gioco a volte, quando mi può sembrare di rubare le caramelle ad un bambino (è un modo di dire fatto così. si può dire lo stesso con "sparare alla Croce Rossa" ma tendo ad evitare le analogie a base bellica, preferendo quelle a base ludica o teatrale)  


questo si chiama fuorviare
questo si chiama, invece, non capire
oppure fare finta di non capire. giusto per cagare il cazzo ad un utente che ti sta sulle palle.

perché lo faresti?

posso immaginare che hai un irrefrenabile desiderio di rivivere per l'ennesima volta lo Schema Psicologico della Punizione, da parte dell'Autorità (Sche.P.P.A.), delle tue Intemperanze Caratteriali.
essendo io in un momento di generosità nei tuoi confronti, farò tutto il possibile per favorirti in questo tuo desiderio, visto che me lo chiedi quasi esplicitamente.
per questo invito anche gli altri attori, che servono come strumenti per le tue necessità basilari, a fare presto e bene la loro parte in questa rappresentazione teatrale (o sarebbe più consono chiamarlo teatrino delle marionette?) che hai ancora una volta rimesso in funzione.
ci sarà la scena dello Scazzo Universale con Insulti a Raffica DoveCoioCoio,
quella dell'Uscita di Scena Definitiva (per 2 giorni)
quella del Ritorno con Richiesta di Comprensione&Perdono (anche chiamata "Strisciare nel ... Fango)
e il quarto atto, finale, quello del Ri-Accoglimento Familiare con Esaltazione delle Doti Precipue (innegabili. spero di non danneggiare il meccanismo psicologico con l'introdurre questa considerazione scontatissima, come voce fuori campo all'inizio della rappresentazione.
diciamo che l'idea scenografica di base, per questa volta particolare, è costruire un cerchio che connette l'inizio con la fine pre-vista del copione)

Lya, vuoi fare un ruolo diverso da quello che ti hanno sempre assegnato? fatti avanti ! carneval  ok2 

delfi: io penso che questo ragionamento dell'avatar sopra è proprio quello che è funzionale a chi vuole gente prona e servile
salto mortale quadruplo con avvitamento, sperando che pochi possano contare quanti loop complessivi hai fatto e per pigrizia od incapacità considerino l'esercizio appena svolto come corretto e gli assegnino il correttivo massimo di punteggio.
anche se manca un avvitamento ed un loop ad assegnare correttezza effettiva al tuo esercizio ginnico.
vediamo al rallentatore ...


riconoscere il marcio annidato nelle finte rivoluzioni ed essere imparziali fra rivoluzionari e reazionari si chiama obiettività
in questa parte iniziale l'occhio pigro o non allenato non coglie il fatto che la somma dei loop ed avvitamenti non è fino a questo punto positivo, non è pari ...

che dovrebbe essere utile non solo quando fa comodo per parlare male di chi ci sta sulle palle, tipo i credenti!
... e che quindi moltiplicato con l'ultimo termine evidentemente positivo (+ x + = + // + x - = - ) NON da il risultato positivo preventivato nell'annuncio dell'esercizio ginnico, ma il suo negativo, (un numero dispari, inferiore di uno, in altra diversa metafora).
invalidando il risultato complessivo dell'operazione matematica & rendendo fraudo-lento l'esercizio di ginnastica.

buona degustazione della rappresentazione teatrale proposta questa volta: è un classico da gustare nel gioco delle sue variazioni uniche.
inscritte nelle fedeltà al testo originale precedentemente messo in scena. nelle stagioni passate.
visto il pubblico variegato è ammesso un comportamento rilassato ed informale: siamo una compagnia di teatro che fa commedia dell'arte, recitiamo su un canovaccio, vagabondiamo tra rappresentazione e rappresentazione su due carrozzoni scampananti. perciò ...

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da delfi68 il Dom 8 Dic - 6:23

loonar ha scritto:ok
vada per le rivoluzioni
fra cui quella hitleriana, quella komehinista, quella talebana, ecc...

Si. Te lo confermo.

Ogni evoluzione ed estinzione deve passare attraverso una rivoluzione. Si chiama selezione dello stato delle comunita'. Il famoso zeitgeist si forma cosi..rivoluzioni industriali, sociali, culturali..
Alle volte sembra non procedere o procedere all'opposto.

Ma contiamo quante rivoluzioni ci sono volute per passare dall'impero romano d'occidente alla germania attuale, motore economico dell'europa.

NON tutte le rivoluzioni risolvono le cose, ma indirizzano le societa' da qualche parte, e a occhio e croce il mondo moderno e' sempre un pochino, pochino migliore di quello appena passato..

Tra immobilismo e rassegnazione da una parte, e rivoluzione dall'altra, quando sei nella merda cosa scegli?

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da delfi68 il Dom 8 Dic - 6:31

..quoto mix sulla messa a fuoco necessaria per capire l'insieme dei moti sociali..

delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 8:25

Per me la via d'uscita è l'integrazione nel contesto europeo. E' evidente che la leadership europea è nei paesi nordici, pesi virtuosi,  Germania in testa. E più passa il tempo più queste nazioni acquistano forza economica mentre le nazioni corrotte, Italia per prima, si stanno sempre più indebitando. La conseguenza è che noi italiani per primi siamo costretti a chiedere aiuto economico all'Europa. Ed è quello che sta già succedendo. L'intervento di Draghi è stato fondamentale che con i fondi europei ha salvato le banche italiane. Questo solo un esempio. 

Mi sembra logico ed evidente che le nazioni virtuose  per finanziare quelle corrotte come l'Italia iniziano ad imporre regole che garantiscano il rispetto degli impegni. Quello che in Italia viene chiamata austerità imposta dalla Germania altro non è che una logica richiesta di serietà e di legalità. Però siamo così tanto "fuori" che non rubare, non sprecare per noi è austerità.

E io sono convinto che i paesi virtuosi non faranno alcuna concessione all'Italia che sarà costretta, volente o nolente, a mettersi a posto. E questo avverrà non per nostre virtù ma per necessità. Non vedo via d'uscita.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 13:27

ma nessuno ha una ricetta per l'Italia, solo parole

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 13:45

Nessuna ricetta certo, ma solo regole. L'Europa pone delle condizioni per concedere i finanziamenti che l'Italia richiede. Penso che questa possa essere l'unico deterrente vero ed efficace. E' affamando la bestia che la puoi combattere. Fin quando riceve soldi a pioggia non pensare che vi possa essere qualche probabilità di venicene fuori.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da loonar il Dom 8 Dic - 14:41

mix ha scritto:
credi di avere qualche speranza di gestire questa questione in modo per te positivo?
vuoi fare con me il gioco di chi ci rimette di più in questa forzatura dello strumento di comunicazione?
sei consapevole ch... [letto fin qua]
quando vuoi sei intelligente
per cui dovresti aver già capito che di quello che fai e pensi te non me ne frega un cazzo

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da loonar il Dom 8 Dic - 14:44

delfi68 ha scritto:..quoto mix sulla messa a fuoco necessaria per capire l'insieme dei moti sociali..
non lo leggo quando va oltre le 10 righe e quando rimane entro questi termini non lo prendo in considerazione ugualmente

se vuoi ne parli tu
ti ricordo Gustave Le Bon
tanto per avere una base su cui partire

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Lyallii il Dom 8 Dic - 14:46

No mix, sono un pochino incazzata con te al momento mgreen 

Lyallii
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 4703
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da mix il Dom 8 Dic - 15:14

Lyallii ha scritto:No mix, sono un pochino incazzata con te al momento mgreen 
Perché qui? Stai imitando Berlusconi? carneval  mgreen  ahahahahahah 

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da mix il Dom 8 Dic - 15:22

loonar ha scritto:
mix ha scritto:
credi di avere qualche speranza di gestire questa questione in modo per te positivo?
vuoi fare con me il gioco di chi ci rimette di più in questa forzatura dello strumento di comunicazione?
sei consapevole ch... [letto fin qua]
quando vuoi sei intelligente
Hai focalizzato bene il problema. visto che sembri calmo posso non aggiungere altro.


per cui dovresti aver già capito che di quello che fai e pensi te non me ne frega un cazzo
Chi disprezza compra.
Fai la pace con te stesso.
Confessati sinceramente che ti sei innamorato anche tu virtualmente di me; e dopo comincia a fartene una ragione.
Gli amori non corrisposti sono un classico nella vita. Tutti nell'adolescenza ne abbiamo sperimentato almeno uno.
Poi si cresce.

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da mix il Dom 8 Dic - 15:26

loonar ha scritto:
delfi68 ha scritto:..quoto mix sulla messa a fuoco necessaria per capire l'insieme dei moti sociali..
non lo leggo quando va oltre le 10 righe e quando rimane entro questi termini non lo prendo in considerazione ugualmente

se vuoi ne parli tu
ti ricordo Gustave Le Bon
tanto per avere una base su cui partire
Non molto leale questo comportamento.
Costringi un amico in una posizione scomoda.
Delfi68: mi puoi per favore insultare un po' ?
così il nostro amico ricava qualche soddisfazione?
E tu puoi toglierti confortevolmente da questa scomoda posizione.
Vai pure giù pesante. Regalami 30 frustate islamiche.
Ma non rischiare ritorsioni moderatorie, però. ok2 

mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 15:56

Paolo ha scritto:Nessuna ricetta certo, ma solo regole. L'Europa pone delle condizioni per concedere i finanziamenti che l'Italia  richiede. Penso che questa possa essere l'unico deterrente vero ed efficace. E' affamando la bestia che la puoi combattere. Fin quando riceve soldi a pioggia non pensare che vi possa essere qualche probabilità di venicene fuori.    
Sono d'accordo ma questo è un'aspetto, vi è poi però un problema strutturale legato a una inefficienza della pubblica amministrazione e costi troppo alti per chi lavora e produce, non lo dico io ma emerge in continuazione nelle discussioni, l'energia da noi costa troppo, in altri paesi industriali è la metà, le tassazioni al top europeo, difficoltà burocratiche pesantissime, insomma, vi sarà qualcuno che ne abbia responsabilità, forse lo siamo tutti, ma che fare ?

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Akka il Dom 8 Dic - 16:13

il costo dell' energia è davvero uno scandalo! come possono essere competitive le nostre aziende se pagano le tasse più alte del mondo e l' energia al 30% in più che negli altri paesi!!??

ma perchè siamo sempre noi gli sfigati?? ma perchè firmiamo patti sull' approvvigionamento dell' energia così sfavorevoli?? qualcuno ''ci mangia'' sopra sta cosa forse?? qualcuno ha visto il servizio di report in cui parlavano delle partecipazioni di fininvest in alcune società russe di putin che ci vendono l' energia??

ma se l' europa serve a qualcosa, non possiamo comprare il gas e il petrolio in blocco!!?? spuntando prezzi migliori??

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 16:28

Akka ha scritto:il costo dell' energia è davvero uno scandalo! come possono essere competitive le nostre aziende se pagano le tasse più alte del mondo e l' energia al 30% in più che negli altri paesi!!??
Pensa in USA la metà, infatti la disoccupazione sembra si stia abbassando

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 16:41

Io sono convinto che non possiamo farci niente. Il potere è saldamente in mano ai vari funzionari dello stato che vivono di privilegi e di stipendi assurdi. L'economia è in mano alle banche sempre controllate direttamente o indirettamente dai medesimi poteri. I grandi capitali o capitalisti si sono appropriati di tutti i servizi (telecomunicazioni, autostrade, energia...) che comunque vadano le cose non vanno mai male (al più diminuiscono i profitti ma non certo falliscono).
Perciò no so come sia pensabile che si preoccupino di modificare le cose.

Di conseguenza è la restante parte, ovvero i lavoratori, gli artigiani, i piccoli e normali imprenditori si dovranno arrangiare per venircene fuori. Il vero problema è che è proprio questa parte del paese che è quella che produce la ricchezza per mantenere i privilegi e gli sprechi dei potenti, della politica, delle lobby. Il fatto che, come si sa, la parte produttiva è andata in crisi e non è più in grado di generare ricchezza sufficiente per mantenere questa parte privilegiata. Allora aumento delle tasse, controlli fiscali ....e via dicendo. Quello che sta succedendo.

Visto però che i soldi non bastano per finanziare tutto questo apparato, di fatto improduttivo, lo stato continua ad emettere bot e cct. Carta in cambio di denaro. Tutto può stare in piedi fin quando i bot e cct alle scadenze vengono sottoscritti e rinnovati. Ora si è giunti ad una cifra di 2.000 miliardi di euro che vengono acquistati oltre che dai privati, anche dalle banche e non solo italiane.

Il problema inizierebbe nel momento in cui i titoli di stato non vengano rinnovati. Dato che una enorme quantità di questi titoli vengono acquistati da banche estere, in particolare tedesche, la Germania ha iniziato a richiedere delle garanzie sulla loro restituzione. Quello che è già successo con la richiesta di diminuire le spese dello stato e rispettare il patto di stabilità, e un maggior rigore nelle spese.

Quello che penso è che ad un certo punto, ma non so quando, visto che in Italia non si sta facendo nulla per diminuire le spese e gli sprechi della pubblica amministrazione, il debito pubblico arriverà ad un livello tale che non sarà più possibile piazzare altri titoli di stato. E' questo il momento in cui il sistema potrebbe andare in crisi e obbligatoriamente, visto che non ci sono più soldi, inizieranno a diminuire i privilegi. Penso sia un processo lento ma inevitabile.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 16:43

Verde a Paolo, analisi realistica, viene da piangere ma purtroppo è così.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 16:52

A me viene da piangere ...perchè sono dalla parte sbagliata.crying 

Non so tu Silvio!!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 16:59

Paolo ha scritto:A me viene da piangere ...perchè sono dalla parte sbagliata.crying 

Non so tu Silvio!!
Purtroppo anche io e devo ammettere che è molto dura.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Akka il Dom 8 Dic - 17:05

è be ma nel novembre 2011 abbiamo rischiato proprio questo! di non riuscire più a piazzare i nostri btp perchè nessuno li voleva più, se non a tassi spropositati... iniziava a diffondersi il rischio insolvenza...

mica per altri motivi c' hanno messo monti al governo, per fare ciò che gli altri non hanno voluto fare

ma a ben vedere abbiamo il deficit vincolato 3%, e il pareggio di bilancio obbligatorio in costituzione(hanno modificato la costituzione per questo!!! non riescono a mettersi daccordo su una beata minchia ma sul pareggio di bilancio hanno trovato la maggioranza assoluta sia alla camera sia al senato al primo colpo!! è va be', si sa, era un mezzo ultimatum dell' europa...) 

quindi, tutte le spese che eccederanno le entrate saranno da considerare anticostituzionali!! bene, la cosa sembrerebbe positiva, ma io ho il sospetto che i rimborsi per le ostriche di fiorito resteranno, e i servizi(per esempio la sanità) diventeranno sempre meno gratuiti

quindi non dovrebbe più essere possibile fare nuovo debito, ma solo cercare di rifinanziare quello già esistente, sperando un giorno(campa cavallo) di ridurlo fino al 60% del pil, che l' europa ci dice essere fisiologico

io non so se perchè proprio il 60, certo è che il 130 è patologico assai, e che per ridurre di 20 miliardi(come abbiamo sottosritto) il debito pubblico ogni anno... bo... serve o un disavanzo positivo(mooolto improbabile, anzi fantascienza pura, almeno per ora), oppure... oppure ci combinamo coi tedeschi e gli vendiamo eni e finmeccanica...

 vedremo...

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 17:07

Io ho un mio amico. Era giornalista al Corriere della Sera ad alto livello (per appoggi politici in quanto amico di Gad Lerner). Visto però che i giornali stanno andando in crisi sia per internet sia perchè stanno riducendo i finanziamenti all'editoria, il posto di lavoro iniziava a traballare. Il suo amico Gad lo ha messo nelle liste bloccate del PD di Brescia e lui adesso è senatore! Adesso è a posto a vita !! Prova tu a modificare questo sistema.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da silvio il Dom 8 Dic - 17:12

Paolo ha scritto:Io ho un mio amico. Era giornalista al Corriere della Sera ad alto livello (per appoggi politici in quanto amico di Gad Lerner). Visto però che i giornali stanno andando in crisi sia per internet sia perchè stanno riducendo i finanziamenti all'editoria, il posto di lavoro iniziava a traballare. Il suo amico Gad lo ha messo nelle liste bloccate del PD di Brescia e lui adesso è senatore! Adesso è a posto a vita !!  Prova tu a modificare questo sistema.
una cosa terrificante

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Rasputin il Dom 8 Dic - 17:14

silvio ha scritto:
Paolo ha scritto:Io ho un mio amico. Era giornalista al Corriere della Sera ad alto livello (per appoggi politici in quanto amico di Gad Lerner). Visto però che i giornali stanno andando in crisi sia per internet sia perchè stanno riducendo i finanziamenti all'editoria, il posto di lavoro iniziava a traballare. Il suo amico Gad lo ha messo nelle liste bloccate del PD di Brescia e lui adesso è senatore! Adesso è a posto a vita !!  Prova tu a modificare questo sistema.
una cosa terrificante
Eh...

Wikipedia ha scritto:A member of the Jewish community, he began his news career in 1976, writing for the ultra-leftist daily Lotta Continua, belonging to the eponymous political entity, becoming its deputy director.
http://en.wikipedia.org/wiki/Gad_Lerner

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49133
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: il berluschino

Messaggio Da Paolo il Dom 8 Dic - 17:19

silvio ha scritto:
Paolo ha scritto:Io ho un mio amico. Era giornalista al Corriere della Sera ad alto livello (per appoggi politici in quanto amico di Gad Lerner). Visto però che i giornali stanno andando in crisi sia per internet sia perchè stanno riducendo i finanziamenti all'editoria, il posto di lavoro iniziava a traballare. Il suo amico Gad lo ha messo nelle liste bloccate del PD di Brescia e lui adesso è senatore! Adesso è a posto a vita !!  Prova tu a modificare questo sistema.
una cosa terrificante
Behh per lui no!

@ Rasp! In questo hai ragione. Però il mio amico è un bel paraculo. E' stato tramite alcuni sindacalisti (con cui andava a farsi i viaggi in giro per il mondo) che lui è arrivato a Gad! Poi il gioco è fatto.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum