i forconi

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

i forconi

Messaggio Da silvio il Mar 10 Dic - 22:07

Chi sono i forconi ?

In che rapporto sta Grillo con loro ?

http://www.internazionale.it/news/italia/2013/12/10/le-nuove-proteste-del-movimento-dei-forconi/

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Rasputin il Mar 10 Dic - 22:21

silvio ha scritto:Chi sono i forconi ?

In che rapporto sta Grillo con loro ?

http://www.internazionale.it/news/italia/2013/12/10/le-nuove-proteste-del-movimento-dei-forconi/

Il movimento dei forconi è nato in Sicilia nel 2012, fondato da un imprenditore agricolo di Avola, Mariano Ferro. Il movimento è eterogeneo e formato da diversi gruppi, aderiscono agricoltori, autotrasportatori, allevatori, operai e disoccupati. Nel 2012 gli autotrasportatori dei forconi hanno bloccato il trasporto delle merci dalla Sicilia alla terraferma per diversi giorni.

Il progetto politico del movimento è piuttosto vasto: chiede l’adozione di una moneta siciliana, i tagli alla burocrazia e alle tasse, fino all’istituzione di una commissione d’inchiesta sullo spreco di denaro pubblico. A Roma i forconi sono stati appoggiati da militati di Casa Pound e Forza Nuova.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Mar 10 Dic - 22:23

Ecco perché a sinistra non li possono vedere

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Dic - 17:41

silvio ha scritto:Ecco perché a sinistra non li possono vedere
... io non sono certo di sinistra, ma sui "forconi" non ho nessuna fiducia.
Mi sembrano il solito movimento di protesta... cioè di protesta sterile e qualunquista, senza un programma preciso. Le solite frasi fatte ("parole d'ordine"), anche riguardo all'etichetta fascista ci starei attento!
Ci furono fascisti come il prefetto Cesare Mori e fascisti come quelli che fecero destituire il prefetto cesare Mori.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da loonar il Sab 14 Dic - 1:04


"Le deliranti affermazioni sull'Italia 'schiava dei banchieri ebrei' e le successive giustificazioni formulate dal portavoce del movimento dei Forconi, Andrea Zunino, danno il senso di un disagio che si fa sempre più profondo e richiamano, senza alcun pudore e vergogna in chi le ha pronunciate, un periodo storico caratterizzato da morte, violenza, negazione dei diritti più elementari". Lo sottolinea il presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna, riferendosi all'intervista su Repubblica in cui il leader dei Forconi ha affermato tra l'altro: 'Vogliamo la sovranità dell'Italia, oggi schiava dei banchieri come i Rotschild: è curioso che 5 o 6 tra i più ricchi del mondo sono ebrei, ma è una cosa che devo approfondire'".

Secondo Gattegna, "Zunino si alimenta dai più violenti e biechi stereotipi antisemiti per offendere non soltanto la memoria di milioni di individui che in nome dell'ideologia nazista trovarono la morte tra le più atroci sofferenze ma soprattutto l'intelligenza, la coscienza democratica e la maturità di quella popolazione italiana le cui istanze si propone di rappresentare, evidentemente in modo inadeguato, nella strade e nelle piazze di tutto il paese".
link


il neretto sembra l'imitazione di rasputin

allora

rasputin è un forcone ante/litteram
o
i forconi ragionano come rasputin

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Dic - 12:04

loonar ha scritto:

"Le deliranti affermazioni sull'Italia 'schiava dei banchieri ebrei' e le successive giustificazioni formulate dal portavoce del movimento dei Forconi, Andrea Zunino, danno il senso di un disagio che si fa sempre più profondo e richiamano, senza alcun pudore e vergogna in chi le ha pronunciate, un periodo storico caratterizzato da morte, violenza, negazione dei diritti più elementari". Lo sottolinea il presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna, riferendosi all'intervista su Repubblica in cui il leader dei Forconi ha affermato tra l'altro: 'Vogliamo la sovranità dell'Italia, oggi schiava dei banchieri come i Rotschild: è curioso che 5 o 6 tra i più ricchi del mondo sono ebrei, ma è una cosa che devo approfondire'".

Secondo Gattegna, "Zunino si alimenta dai più violenti e biechi stereotipi antisemiti per offendere non soltanto la memoria di milioni di individui che in nome dell'ideologia nazista trovarono la morte tra le più atroci sofferenze ma soprattutto l'intelligenza, la coscienza democratica e la maturità di quella popolazione italiana le cui istanze si propone di rappresentare, evidentemente in modo inadeguato, nella strade e nelle piazze di tutto il paese".
link


il neretto sembra l'imitazione di rasputin

allora

rasputin è un forcone ante/litteram

o
i forconi ragionano come rasputin

Non sequitur, a me pare si tratti di una semplice constatazione. Inoltre il comento del gattegna (Sic!) è il solito giudopiagnisteo che ignora bellamente e senza alcun pudore morte, violenza, negazione dei diritti più elementari a milioni di altri individui non ebrei.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da loonar il Sab 14 Dic - 12:55

è il metterla su ebrei vs resto del mondo che è da nazisti/sionisti
da una persona intelligente mi attendo che sappia andare oltre l'aspetto identitario, anche se fosse importante, e imposti l'argomento su binari che impediscano di sprofondare in queste discussioni funzionali al potere costituito

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 13:43

Il punto è che milioni di Italiani sono in difficoltà serie, per un sistema che non funziona, mentre il mondo politico parla d'altro, cioè di cose che a chi ha perso il lavoro, ha la casa pignorata, ecc..., non interessano.
E' normale che ci sia una protesta di piazza, forse è pure troppo moderata.
Come al solito qualcuno spara qualche cazzata, tipo banchieri Ebrei, siamo d'accordo, ma pure Gattegna non manca mai l'occasione di gettare la sua sottile benzina sul fuoco, perché è come dire che i forconi non devono avere voce in capitolo, non sono democratici.
Errore perché non è lui che deve dettare legge in Italia, ma deve comprendere il malessere reale di tantissimi.
E' giusto che si faccia sentire, ma secondo me va oltre.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da loonar il Sab 14 Dic - 14:02

ed ecco che ci risiamo

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 14:05

ma dai loo, non è questione di essere ebreo, è questione di essere stronzo, perché chiude gli occhi difronte ad un dramma per paura che il suo dramma, ormai, scusate ma è vero, passato da decenni non venga offuscato.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da jessica il Sab 14 Dic - 17:04

ma chi sarebbero sti ebrei più ricchi del mondo?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 17:07

Non lo so ma la cosa brutta è identificarli con tutta la comunità ebraica

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Dic - 17:53

silvio ha scritto:Non lo so ma la cosa brutta è identificarli con tutta la comunità ebraica

Occhio mi pare ci sia il rischio che sia la comunità ebraica ad identificarsi con loro

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 18:00

Comunque complimenti per l'avatar , il film era veramente carino ! Forte.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Dic - 18:55

silvio ha scritto:Comunque complimenti per l'avatar , il film era veramente carino ! Forte.

Grazie Silvio. E ringrazia che come avatar non ho messo il nano  mgreen 

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 21:09

mi fa pensare questo atteggiamento dei sindacalisti Bonanni e Camusso.

con affermazioni tipo queste che vogliono ancora tenere gli italiani divisi in fazioni opposte, il classico dividi ed impera del politico tradizionale.

non vogliono capire, ma sono in malafede, che ormai siamo tutti da una parte e contro un solo soggetto malato

il giochetto durerà ancora per poco signori 

Gli stessi Forconi suscitano reazioni contrastanti. Tra i sindacati c'è diffidenza: ci sono "piazze piene di lavoratori che dicono cosa vogliono" e "altre dove si protesta in cui non si capisce che cosa vogliano", attacca la numero uno della Cgil Susanna Camusso. Anche Raffaele Bonanni, leader Cisl, non fa sconti: "I forconi rappresentano obiettivi e interessi particolari".

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da *Valerio* il Sab 14 Dic - 21:43


Gli stessi Forconi suscitano reazioni contrastanti. Tra i sindacati c'è diffidenza: ci sono "piazze piene di lavoratori che dicono cosa vogliono" e "altre dove si protesta in cui non si capisce che cosa vogliano", attacca la numero uno della Cgil Susanna Camusso.

Durante un'assemblea sindacale (CGIL) di poche settimane fa...
Un tizio alza la mano e chiedendo la parola domanda al rappresentante (che sta parlando del prossimo sciopero imminente) perchè non unirsi ai forconi dato che molte rivendicazioni sono simili.
Risposta:
"Loro sono troppo di destra, noi siamo sindacato di sinistra"

Bon


Anche Raffaele Bonanni, leader Cisl, non fa sconti: "I forconi rappresentano obiettivi e interessi particolari".


Perchè Bonanni chi o cosa rappresenterebbe Question 
I lavoratori  ahahahahahah 
Lui si fa sconti particolari! Al governo e a confindustria quando si tratta di rinnovare contratti...

Silvio, è proprio come dici.

*Valerio*
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6950
Età : 43
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 15.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Sab 14 Dic - 21:56

Infatti Valerio, dove stava Bonanni quando smontavano intere fabbriche per portale in Cina, est Europa, dove stava ?

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Griiper McCloubit il Dom 15 Dic - 8:46

Onestamente io non riesco a vedere l'utilità di una protesta come questa dei forconi.
La settimana scorsa ero a lavorare tra Padova e Treviso e alla rotonda di Boscalto c'era un blocco con tanto di manifestanti che rallentavano il traffico e distribuivano volantini che tutti, già piuttosto incazzati per le lunghe code che si erano formate e il tempo perso, gettavano dopo pochi metri.
Ho parlato con quelle persone e hanno detto che continueranno ad oltranza, notte e giorno, anche con la temperatura che arriva a meno 3-5 gradi. Sono ammirevoli per la dedizione (sempre che qualcuno non li paghi - sarò maligno ma il sospetto mi viene) ma quanto a proposte? La protesta fine a se stessa non serve a niente (escluse le incazzature di tutti quelli che ne ricevono un danno diretto) e i politucoli nostrani se ne fregano altamente, almeno questa è la mia impressione.

Griiper McCloubit
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 977
Età : 55
Occupazione/Hobby : in viaggio nello spazio-tempo
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 14.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da kalab99 il Dom 15 Dic - 11:45

Ho partecipato in questi giorni a Torino...posso dire solo che l'accusa di fascismo (o altre schematizzazioni e categorizzazioni novecentesche) è ridicola. In piazza c'erano i poveri, o meglio gli impoveriti. Brutti, sporchi, cattivi e ignoranti (così come li descrivono i salottieri specie di "sinistra")

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Akka il Dom 15 Dic - 12:31

qui da me è da una settimana che non si può prendere l' autostrada...  o meglio puoi, ma rimani bloccato 3 ore... è successo al mio capo, in realtà ci sono anche quelli più rilassati che ti fanno passare, ci chiaccheri 5 minuti e ti stringono pure la mano, ma se trovi i rompicoglioni... ti rompono i coglioni...

però certi hanno davvero ragione a protestare, un esempio, noi in italia non possiamo coltivare ortaggi geneticamente modificati(solo alcuni anzi, ma non conosco la legge..), che costerebbero un terzo...(qui a verona si produce il radicchio rosso per esempio) ma che volete? se non si può non si può... pace

quindi? quindi succede che il radicchio italiano rimane invenduto, anzi non lo raccolgono neppure perchè non conviene, e importiamo quello estero, che, guardacaso(!!!) è ogm!!! quindi viene da posti in cui il lavoro costa una cazzo, e in più è geneticamente modificato!! quindi costa un botto di meno..

allora quando succedono ste cose han ragione ad incazzarsi!! se lo stato italiano fa concorrenza sleale, e la fa in favore degli altri, sono problemi!!

e cosa chiedono i produttori di radicchio dunque?? volevano che si rendesse obbligatoria almeno l' indicazione della provenienza del prodotto!! così, forse, il consumatore sarebbe disposto a spendere 50 centesimi in più, facendo sopravvivere qualche agricoltore italiano.. a me pare una richiesta sacrosanta..


Ultima modifica di Akka il Dom 15 Dic - 12:39, modificato 1 volta

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da Akka il Dom 15 Dic - 12:33

ecco, quando a uno gli tocca chiudere l' azienda di famiglia,(con cui ci mangia e ci mantiene i figli) per ste cose, ha ragione di essere incazzato, e molto

Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 116
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da silvio il Dom 15 Dic - 12:41

Non è vero che non hanno un programma, è semplice, basta andare sul loro scarno sito, sono cose condivisibili.
Il fatto è che non hanno di certo una cultura politica e una forma corretta, ma le ragioni ci sono tutte.
Non hanno molte possibilità per adesso, il potere è ancora forte e non vuole mollare, adesso prepara un po di caramelle propagandistiche, e tiene fermi gli italiani per paura.
Infatti tutto è giocato sulla nostra paura di protestare, la paura di perdere il poco che è rimasto.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da loonar il Dom 15 Dic - 14:53

kalab99 ha scritto:Ho partecipato in questi giorni a Torino...posso dire solo che l'accusa di fascismo (o altre schematizzazioni e categorizzazioni novecentesche) è ridicola. In piazza c'erano i poveri, o meglio gli impoveriti. Brutti, sporchi, cattivi e ignoranti (così come li descrivono i salottieri specie di "sinistra")

cioè gli strumentalizzabili e manovrabili
dall'una o dall'altra parte
gente che l'unica vera protesta utile per la società e se stessi che potrebbero fare è leggere libri di argomenti storici e scientifici

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: i forconi

Messaggio Da loonar il Dom 15 Dic - 15:02

io se la protesta diventa rivolta e poi rivoluzione so già come andranno le cose
gente con cui condividevi lavoro, bar, sport, vita sociale.... anche amici, perché no?
cominceranno a guardarsi in cagnesco per delle semplici battute
poi scatterà la delazione, l'allontanamento di chi non la pensa come loro
la violenza
i morti
mentre sopra questo banchetto di istinti primordiali spacciati per "sacrosante rivendicazioni" prima e "giusta rivoluzione" dopo
i manovratori si preparano a sfruttare i rivoluzionari che per almeno una ventina e più anni se ne staranno buoni convinti di star meglio
impegnati a commemorare morti

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum