Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da capricorno il Mer 20 Mag - 18:47

Chissà perchè non mi meraviglio più di niente:

20 maggio 2009. Migliaia di minori irlandesi sarebbero stati picchiati, violentati ed umiliati da "centinaia" di preti e suore cattolici mentre si trovavano istituzioni "correttive" pubbliche in Irlanda fino agli anni '80: lo afferma il rapporto della Child Abuse Commission, che ha condotto la più grande indagine di sempre sugli istituti in mano agli ordini religiosi irlandesi, una ricerca durata nove anni e nella quale sono state intervistate migliaia di vittime di abusi. In particolare, nelle istituzioni pubbliche per soli ragazzi gestite da ordini religiosi cattolici - riformatori, scuole per "ragazzi difficili" e case che ospitavano disabili - le violenze erano "endemiche", secondo la definizione data dal giudice che ha coordinato il rapporto, Sean Ryan. Violenze che hanno lasciato migliaia di persone segnate a vita.
Lo studio presentato a Dublino (3.500 pagine, 5 volumi) - Sono state raccolte le testimonianze di circa 2.500 vittime di queste asserite violenze tra gli anni '30 e '80; oltre 100 istituzioni gestite da ordini religiosi sono state indagate. Già nel 2003, un rapporto ad interim pubblicò le testimonianze di 700 uomini e donne che raccontarono di essere stati picchiati in ogni parte del corpo con ogni tipo di oggetto. Altri raccontarono di essere stati violentati, alcuni da varie persone contemporaneamente. Alcuni degli abusi risalgono a 60 anni fa e molti dei presunti colpevoli sono morti.
Circa 35.000 giovanissimi furono ospitati in queste istituzioni - La commissione fu creata nel 2000 dal premier Bertie Ahern dopo che un documentario tv fece emergere la lunga storia delle violenze sui minori nelle istituzioni gestite da ordini religiosi. Per il rapporto le scuole "venivano gestite in un modo severo e irregimentato che imponeva disciplina oppressiva ed irragionevole sui bambini, ma anche sul personale". Ragazze supervisionate dalle suore, soprattutto dalle Sorelle della Misericordia, subivano meno abusi sessuali, ma erano sottoposte a aggressioni ed umiliazioni volte a farle sentire "inutili". Ma nei volumi si legge anche di pestaggi "rituali", e si accusano i responsabili degli ordini di aver protetto per anni i pedofili che erano tra loro, evitando loro il carcere; al tempo stesso, gli ispettori governativi non fecero quasi mai nulla per fermare percorsse, stupri e umiliazioni dei piccoli ospiti.
L'intero sistema trattò questi ragazzi come carcerati e schiavi - "Questi riformatori e scuole speciali erano sotto un controllo rigido attuato con punizioni corporali. La durezza del regime è stato inculcato da varie generazioni di preti, suore e confratelli. Era sistemico e non il risultato di violazioni individuali da parte di persone che operavano fuori dai confini legali e accettabili", afferma lo studio. John Kelly, portavoce dell'associazione 'Sopravvissuti degli abusi infantili', ha detto che molte di queste scuole erano "gulag, non luoghi d'accoglienza. A volte gli ospiti erano costretti a fabbricare gli strumenti per la propria tortura, ed trattati come schiavi. Facevamo vestiti che facevano guadagnare gli ordini religiosi e lo stato". Kelly, che ricorda come i bambini venivano buttati giù dal letto per essere frustati, fu ospite di una ex caserma: "Non ero John Kelly, mi chiamavano con un numero, il 253, non me lo dimenticherò mai". Per molte vittime di abusi, però il rapporto non fa abbastanza, perché si limita a

capricorno
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 529
Età : 47
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 21 Mag - 6:14

Per fare il prete occorrerebbero doti eccezionali.

Il reprimere forzatamente i propri istinti sessuali senza trovare vie di sfogo alternative provoca inevitabilmente delle reazioni.

Ho sempre pensato che, se la si smettesse con questa menata del prete che non deve sposarsi e/o avere rapporti sessuali, ci sarebbero meno casi di questo genere.

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da capricorno il Gio 21 Mag - 8:48

ERRI8013 ha scritto:Per fare il prete occorrerebbero doti eccezionali.

Il reprimere forzatamente i propri istinti sessuali senza trovare vie di sfogo alternative provoca inevitabilmente delle reazioni.

Ho sempre pensato che, se la si smettesse con questa menata del prete che non deve sposarsi e/o avere rapporti sessuali, ci sarebbero meno casi di questo genere.

Su questo sono perfettamente d'accordo con te, ho sempre sostenuto questa tesi, una persona a furia di reprimere i propri istinti naturali impazzisce e poi sfocia in comportamenti estremi quali può essere la pedofilia.

capricorno
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 529
Età : 47
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da davide il Gio 21 Mag - 19:43

Assolutamente d'accordo anch'io. Chissà come mai, tra i protestanti questo fenomeno non si avverte (almeno, io non ne sono a conoscenza).

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da dadoma il Ven 22 Mag - 9:26

...e questo accadeva negli anni 80...
Sono stato a Dublino un paio di settimane fa e sono rimasto colpito da questo cartellone sul treno.
Pensate come sono messi ancora!



dadoma
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 34
SCALA DI DAWKINS :
62 / 7062 / 70

Data d'iscrizione : 16.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ludwig von Drake il Ven 22 Mag - 9:56

Che dire? UNBELIEVABLE!!!

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da davide il Ven 22 Mag - 12:18

No dadoma, pare che gli abusi siano andati avanti per DECENNI, si parla di 60 anni circa....

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da lordtom24 il Dom 24 Mag - 14:20

ERRI8013 ha scritto:Per fare il prete occorrerebbero doti eccezionali.

Il reprimere forzatamente i propri istinti sessuali senza trovare vie di sfogo alternative provoca inevitabilmente delle reazioni.

Ho sempre pensato che, se la si smettesse con questa menata del prete che non deve sposarsi e/o avere rapporti sessuali, ci sarebbero meno casi di questo genere.

Sono totalmente d'accordo, solo che la mia conclusione 'e diversa. Ci dovrebbero essere molti meno preti, proprio perche' servono doti eccezionali.

lordtom24
-------------
-------------

Numero di messaggi : 593
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 24 Mag - 15:00

Lord, non ho capito, mi spiegheresti?

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da lordtom24 il Lun 25 Mag - 10:41

ERRI8013 ha scritto:Lord, non ho capito, mi spiegheresti?

Fare il prete e' difficile: serve una fibra morale non indifferente. Invece di abbassare gli standard in modo che piu' persone possano fare il prete (permettere ai preti di sposarsi e' un esempio), converrebbe tenere gli standard alti e selezionare piu' duramente chi vuole fare il prete. Non e' che ogni cretino con una crisi mistica possa essere prete.

lordtom24
-------------
-------------

Numero di messaggi : 593
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 25 Mag - 12:29

Interessante, anche la tua idea non è male...

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da AK il Lun 25 Mag - 12:41

lordtom24 ha scritto:
ERRI8013 ha scritto:Lord, non ho capito, mi spiegheresti?

Fare il prete e' difficile: serve una fibra morale non indifferente. Invece di abbassare gli standard in modo che piu' persone possano fare il prete (permettere ai preti di sposarsi e' un esempio), converrebbe tenere gli standard alti e selezionare piu' duramente chi vuole fare il prete. Non e' che ogni cretino con una crisi mistica possa essere prete.

Sono pienamente d'accordo.

AK
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 866
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Mag - 13:28

lordtom24 ha scritto:
ERRI8013 ha scritto:Lord, non ho capito, mi spiegheresti?

Fare il prete e' difficile: serve una fibra morale non indifferente. Invece di abbassare gli standard in modo che piu' persone possano fare il prete (permettere ai preti di sposarsi e' un esempio), converrebbe tenere gli standard alti e selezionare piu' duramente chi vuole fare il prete. Non e' che ogni cretino con una crisi mistica possa essere prete.

Può anche darsi. Ma rimane il fatto che non si può costringere una persona a rimanere celibe e a non avere rapporti sessuali con una donna, è contronatura.
Tanto più che se ragioniamo con i canoni religiosi, la Bibbia comanda esplicitamente ai preti di sposarsi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da lordtom24 il Mar 26 Mag - 14:29

mr.flyk ha scritto:
lordtom24 ha scritto:
ERRI8013 ha scritto:Lord, non ho capito, mi spiegheresti?

Fare il prete e' difficile: serve una fibra morale non indifferente. Invece di abbassare gli standard in modo che piu' persone possano fare il prete (permettere ai preti di sposarsi e' un esempio), converrebbe tenere gli standard alti e selezionare piu' duramente chi vuole fare il prete. Non e' che ogni cretino con una crisi mistica possa essere prete.

Può anche darsi. Ma rimane il fatto che non si può costringere una persona a rimanere celibe e a non avere rapporti sessuali con una donna, è contronatura.
Tanto più che se ragioniamo con i canoni religiosi, la Bibbia comanda esplicitamente ai preti di sposarsi.

E' contro natura...
Non si puo' pretendere di avere la botte piena e la moglie ubriaca.
Se si vuole vivere una vita normale, non c'e' bisogno di diventare preti. Se si vuole dedicare la propria vita al signore il minimo e' che si rinunci a qualcosa. Anche lavorare 20 ore al giorno e' "contro natura", ma se si vuole fare il banchiere bisogna accettarlo.

Diventando prete ci si candida ad un ufficio, si fa una scelta che non puo' essere senza conseguenze.
Dico, un eremita che vive di bacche e madiatazione, ti sembra una persona "naturale"? No, per niente.

lordtom24
-------------
-------------

Numero di messaggi : 593
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da davide il Mar 26 Mag - 19:02

Quindi ci stai dicendo che le confessioni che permettono ai propri sacerdoti di sposarsi sono in errore...

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Mag - 20:52

lordtom24 ha scritto:
Se si vuole dedicare la propria vita al signore il minimo e' che si rinunci a qualcosa....
...Diventando prete ci si candida ad un ufficio, si fa una scelta che non puo' essere senza conseguenze.

E chi ha detto questo ?

1Timoteo 3:1-5 :

"...Certa è quest'affermazione: se uno aspira all'incarico di vescovo, desidera un'attività lodevole.
Bisogna dunque che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino né violento, ma sia mite, non litigioso, non attaccato al denaro, che governi bene la propria famiglia e tenga i figli sottomessi e pienamente rispettosi, perché se uno non sa governare la propria famiglia, come potrà aver cura della chiesa di Dio?"

1Timoteo 3:8-12 :
"...Allo stesso modo i diaconi devono essere dignitosi, non doppi nel parlare, non propensi a troppo vino, non avidi di illeciti guadagni;uomini che custodiscano il mistero della fede in una coscienza pura.Anche questi siano prima provati; poi svolgano il loro servizio se sono irreprensibili.....
...I diaconi siano mariti di una sola moglie, e governino bene i loro figli e le loro famiglie."



Mi scuso con gli altri per la citazione biblica, ma stavolta ci voleva. mgreen

Flyk

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da lordtom24 il Mer 27 Mag - 15:37

mr.flyk ha scritto:
lordtom24 ha scritto:
Se si vuole dedicare la propria vita al signore il minimo e' che si rinunci a qualcosa....
...Diventando prete ci si candida ad un ufficio, si fa una scelta che non puo' essere senza conseguenze.

E chi ha detto questo ?

1Timoteo 3:1-5 :

"...Certa è quest'affermazione: se uno aspira all'incarico di vescovo, desidera un'attività lodevole.
Bisogna dunque che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino né violento, ma sia mite, non litigioso, non attaccato al denaro, che governi bene la propria famiglia e tenga i figli sottomessi e pienamente rispettosi, perché se uno non sa governare la propria famiglia, come potrà aver cura della chiesa di Dio?"

1Timoteo 3:8-12 :
"...Allo stesso modo i diaconi devono essere dignitosi, non doppi nel parlare, non propensi a troppo vino, non avidi di illeciti guadagni;uomini che custodiscano il mistero della fede in una coscienza pura.Anche questi siano prima provati; poi svolgano il loro servizio se sono irreprensibili.....
...I diaconi siano mariti di una sola moglie, e governino bene i loro figli e le loro famiglie."



Mi scuso con gli altri per la citazione biblica, ma stavolta ci voleva. mgreen

Flyk

Nonostante Timoteo, e' cosa buona e giusta che i preti non si possono sposare. E' cosa buona e giusta proprio perche' "contro natura": si tratta di un tentativo di innalzarsi al di sopra della normalita'. Conseguenza di cio' e' che non tutti possono fare il prete, perche' per aspirare alle cose alte ci si deve lasciare dietro la grande maggioranza delle persone.

lordtom24
-------------
-------------

Numero di messaggi : 593
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Kirbmarc il Sab 30 Mag - 18:38

E' un bene che i preti non si sposino, il fanatismo è ereditario. wink..

Kirbmarc
-------------
-------------

Numero di messaggi : 65
SCALA DI DAWKINS :
66 / 7066 / 70

Data d'iscrizione : 20.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Fux89 il Dom 31 Mag - 11:07

Kirbmarc ha scritto:E' un bene che i preti non si sposino, il fanatismo è ereditario. wink..
Purtroppo il fatto che non si sposino non implica che non abbiano figli illegittimi...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Kirbmarc il Dom 31 Mag - 12:50

Purtroppo il fatto che non si sposino non implica che non abbiano figli illegittimi..

Almeno non li allevano loro.

Kirbmarc
-------------
-------------

Numero di messaggi : 65
SCALA DI DAWKINS :
66 / 7066 / 70

Data d'iscrizione : 20.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom 31 Mag - 12:59

Kirbmarc ha scritto:
Purtroppo il fatto che non si sposino non implica che non abbiano figli illegittimi..
Almeno non li allevano loro.
Purtroppo, però, oggi chi ne alleva la maggior parte è la televisione.

Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da capricorno il Ven 27 Nov - 10:30

A seguito di questa indagine, in Irlanda sono arrivati i primi risarcimenti, finalmente giustizia:

http://www.giornalettismo.com/archives/42964/irlanda-161-milioni-di-euro-per-le-vittime-della-pedofilia/

capricorno
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 529
Età : 47
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Fux89 il Ven 27 Nov - 18:52

Irlanda, rapporto choc: 30 anni di abusi coperti dalla Chiesa
Un rapporto diffuso oggi dalla commissione di inchiesta sull’arcidiocesi di Dublino, presentato pubblicamente dal ministro della Giustizia Dermot Ahern, accusa la Chiesa cattolica irlandese di aver protetto per un periodo di 30 anni 46 sacerdoti che commisero abusi sessuali su centinaia di bambini. Ben quattro gli arcivescovi che avrebbero chiuso gli occhi, ricorda la BBC, per evitare gli scandali e salvare così la reputazione della Chiesa. Mons. Martin, attuale arcivescovo della capitale irlandese, ha dichiarato: “Nessuna parola di scusa sarà mai sufficiente: come arcivescovo di Dublino e come Diarmuid Martin offro a ogni vittima di abusi le mie scuse, il mio dolore e la mia vergogna per quello che è accaduto loro”. L’ordine dei Christian Brothers, a cui appartenevano la maggior parte dei preti accusati dal rapporto Ryan (l’altro grande scandalo di pochi mesi fa), ha annunciato che destinerà 34 milioni di euro in contanti e 127 milioni di euro in proprietà per aiutare le vittime. Il testo integrale del rapporto è scaricabile dal sito del ministero della giustizia irlandese.

Fonte

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Minsky il Gio 3 Mar - 13:12

Irlanda, 796 cadaveri di bambini in una fossa vicino a ex orfanatrofio di suore

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irlanda indagine shock, migliaia di abusi in istituti cattolici

Messaggio Da Rasputin il Gio 3 Mar - 14:15

Minsky ha scritto:Irlanda, 796 cadaveri di bambini in una fossa vicino a ex orfanatrofio di suore

azz

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum