Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da mix il Gio 19 Dic - 17:17

jessica ha scritto:tipende
che ci vuoi fare?
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Dic - 18:14

mix ha scritto:
Non sia mai detto che una volta tu dica semplicemente "Ho scritto una cazzata, perché scrivo impulsivamente".
NO.
Troverai sempre un appiglio per esimerti dal farlo deviando il discorso: questa volta con la lunghezza del mio post.
OK, ti conosciamo.

Potrei farlo, a patto che sia detto che tu una volta dica semplicemente "Sono riuscito a scrivere una cazzata anche pensandoci su prima"  carneval 

mix ha scritto:Io ho trovato molti colleghi che si lamentavano dei capi stronzi. Perché venivano ripresi per giuste cause. Questo fatto non dice granché sulle categorie *capi* o *sottoposti* . Gli stessi capi con me erano normali.
Anche attualmente succede. Il deficiente è il collega, non è il capo ad essere stronzo. Anzi è perfino troppo morbido.
Per altro tutti noi colleghi glielo diciamo, per altre cose, che è un deficiente fatto e finito, al collega.

Lo vedi che anche tu ti basi su valori empirici personali.

Io rimango del parere che il fenomeno dei capi stronzi e dispotici (Di dipendenti magari deficienti ma spesso scelti/assunti da loro stessi) è dovuto almeno in parte al divario tra domanda ed offerta di lavoro.

Per il resto quoto Jessica qui, compreso il commento su di me che è più azzeccato di quanto lei stessa non creda  mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50299
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da mix il Gio 19 Dic - 18:43

Rasputin ha scritto:
mix ha scritto:
Non sia mai detto che una volta tu dica semplicemente "Ho scritto una cazzata, perché scrivo impulsivamente".
NO.
Troverai sempre un appiglio per esimerti dal farlo deviando il discorso: questa volta con la lunghezza del mio post.
OK, ti conosciamo.

Potrei farlo, a patto che sia detto che tu una volta dica semplicemente "Sono riuscito a scrivere una cazzata anche pensandoci su prima"  carneval 
Già fatto.
Chi fa sbaglia, chi scrive ci mette ogni tanto qualche cazzata.
La stessa persona, più scrive ed inevitabilmente più introduce cazzate.

mix ha scritto:Io ho trovato molti colleghi che si lamentavano dei capi stronzi. Perché venivano ripresi per giuste cause. Questo fatto non dice granché sulle categorie *capi* o *sottoposti* . Gli stessi capi con me erano normali.
Anche attualmente succede. Il deficiente è il collega, non è il capo ad essere stronzo. Anzi è perfino troppo morbido.
Per altro tutti noi colleghi glielo diciamo, per altre cose, che è un deficiente fatto e finito, al collega.
Lo vedi che anche tu ti basi su valori empirici personali.
Se voglio fare un esempio paradigmatico posso usare anche quello strumento.
Ma quello che ti contesto è l'automatismo esperienza personale = realtà complessiva generalizzabile.
Prima di venire usata come paradigma c'è una fase di verifica che l'esperienza personale sia ampiamente condivisa. Quello che tu fai al contrario.
La frase evidenziata ti dice che non stavo generalizzando, consapevolmente: l'ho pure scritto.
Ma bisognerebbe leggere.


Io rimango del parere che il fenomeno dei capi stronzi e dispotici (Di dipendenti magari deficienti ma spesso scelti/assunti da loro stessi) è dovuto almeno in parte al divario tra domanda ed offerta di lavoro.
NON mi sorprende che tu rimanga del parere iniziale.
Non è mai successo diversamente, a mia memoria, da quando sono su questo forum.
Non so se nel tuo caso sia una cosa di cui andare in giro a far pubblicità. Meglio se lo nascondi, se non lo dici mai.
Passiamo al ragionamento: divario ci può essere in due modi, o è più alta la richiesta o è più alta l'offerta.
Se è più alta la richiesta di lavoro da parte dei lavoratori qualsiasi mansione va bene e ci saranno persone migliori attive e le peggiori scartate.
Se è più alta l'offerta di lavoro ai lavoratori qualsiasi persona andrà bene, e tutti potranno lavorare.
Questo come si combina con la stronzaggine dei capi?


Per il resto quoto Jessica qui, compreso il commento su di me che è più azzeccato di quanto lei stessa non creda  mgreen
Quindi sei tu che esasperi la stronzaggine naturale delle persone?
Non è diverso da quello che pensavo io, quando parlavo di *sfortuna* tua e non di *fortuna* mia.
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Dic - 18:53

mix ha scritto:
Se voglio fare un esempio paradigmatico posso usare anche quello strumento.
Ma quello che ti contesto è l'automatismo esperienza personale = realtà complessiva generalizzabile.
Prima di venire usata come paradigma c'è una fase di verifica che l'esperienza personale sia ampiamente condivisa. Quello che tu fai al contrario.
La frase evidenziata ti dice che non stavo generalizzando, consapevolmente: l'ho pure scritto.
Ma bisognerebbe leggere.

Allora mi indichi dove io introduco l'automatismo esperienza personale = realtà complessiva generalizzabile  ??? 

mix ha scritto:[...]
Se è più alta la richiesta di lavoro da parte dei lavoratori qualsiasi mansione va bene e ci saranno persone migliori attive e le peggiori scartate.
[...]

Eh no. In quel caso aumenta la percentuale di dipendenti disposti a farsi vessare per paura di non trovare un altro posto, opino io.

mix ha scritto:Questo come si combina con la stronzaggine dei capi?

Ma è ovvio.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50299
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da mix il Gio 19 Dic - 18:59

Rasputin ha scritto:
mix ha scritto:
Se voglio fare un esempio paradigmatico posso usare anche quello strumento.
Ma quello che ti contesto è l'automatismo esperienza personale = realtà complessiva generalizzabile.
Prima di venire usata come paradigma c'è una fase di verifica che l'esperienza personale sia ampiamente condivisa. Quello che tu fai al contrario.
La frase evidenziata ti dice che non stavo generalizzando, consapevolmente: l'ho pure scritto.
Ma bisognerebbe leggere.

Allora mi indichi dove io introduco l'automatismo esperienza personale = realtà complessiva generalizzabile  ??? 
Ogni volta che porti un'esperienza personale sembra che sia una cosa di importanza storica. E su quella rappresenti il mondo. Tutto. Non solo il tuo.
Mentre è solo una sfaccettatura, minima come tutte le altre sfaccettature.


mix ha scritto:[...]
Se è più alta la richiesta di lavoro da parte dei lavoratori qualsiasi mansione va bene e ci saranno persone migliori attive e le peggiori scartate.
[...]

Eh no. In quel caso aumenta la percentuale di dipendenti disposti a farsi vessare per paura di non trovare un altro posto, opino io.
OK, ci può stare.


mix ha scritto:Questo come si combina con la stronzaggine dei capi?

Ma è ovvio.
Se lo espliciti è ovvio, se te lo tieni in testa non troppo.
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Dic - 19:08

mix ha scritto:
Ogni volta che porti un'esperienza personale sembra che sia una cosa di importanza storica. E su quella rappresenti il mondo. Tutto. Non solo il tuo.
Mentre è solo una sfaccettatura, minima come tutte le altre sfaccettature.

Eppure mi pare di specificare sempre "A mio parere", "Ritengo che", ecc.  boh 


mix ha scritto:Questo come si combina con la stronzaggine dei capi?


mix ha scritto:Se lo espliciti è ovvio, se te lo tieni in testa non troppo.

Azz...mi pareva di essere stato chiaro:

In quel caso aumenta la percentuale di dipendenti disposti a farsi vessare per paura di non trovare un altro posto, opino io.

È la stessa minestra: dai alla gente la possibilità, e la useranno

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50299
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da jessica il Gio 19 Dic - 22:54


mix ha scritto:
jessica ha scritto:tipende
che ci vuoi fare?






























hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6698
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da mix il Gio 19 Dic - 22:59

jessica ha scritto:
mix ha scritto:
jessica ha scritto:tipende
che ci vuoi fare?


Semplice.
Sapevo che con te sarei andato sul sicuro.
Dove, quando?      carneval    mgreen    ahahahahahah    hysterical 




























hihihihih hihihihih  hihihihih  hihihihih  hihihihih
avatar
mix
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6583
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da jessica il Gio 19 Dic - 23:41

la messa di natale.

e messa, visto l'argomento, è un participio.

 lookaround 
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6698
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da Akka il Ven 20 Dic - 1:00

stranamente inizio a provare un certo desiderio di messe natalizie...  ???
avatar
Akka
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4118
Età : 117
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 07.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da mecca domenico il Dom 22 Dic - 21:05

Se il capo si incazza spesso, è perchè ha paura di fallire e fare la classica figura di merda.
Se il capo valorizza i suoi, tutto fila sempre liscio.
I problemi si affrontano col dialogo e non con gli insulti.

mecca domenico
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1796
Età : 70
Località : Avigliano (PZ)
Occupazione/Hobby : fai da te di tutto di più
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da Rasputin il Dom 22 Dic - 23:04

mecca domenico ha scritto:Se il capo si incazza spesso, è perchè ha paura di fallire e fare la classica figura di merda.
Se il capo valorizza i suoi, tutto fila sempre liscio.
I problemi si affrontano col dialogo e non con gli insulti.

O perché sta già fallendo e lo sa.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50299
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché nel lavoro i capi spesso attaccano e si infuriano per un minimo errore?

Messaggio Da cosmos il Lun 23 Dic - 20:48

mecca domenico ha scritto:Se il capo si incazza spesso, è perchè ha paura di fallire e fare la classica figura di merda.
Se il capo valorizza i suoi, tutto fila sempre liscio.
I problemi si affrontano col dialogo e non con gli insulti.
Verde anche da parte mia!
avatar
cosmos
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 541
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 26.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum