Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 10:53

Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Il ministro della Difesa, contrario allo "ius soli" propone il modello americano, dove entrando nelle forze armate si è agevolati nel conseguimento della nazionalità


[url=http://www.addthis.com/bookmark.php?v=300&winname=addthis&pub=ra-4e1c62a276e4ee22&source=tbx-300&lng=it&s=gmail&url=http%3A%2F%2Fwww.liberoquotidiano.it%2Fnews%2Fitalia%2F1377980%2FIl-ministro-Mauro-a-Libero----Immigrati-nell-esercito--in-cambio-della-cittadinanza-.html&title=Il ministro Mauro a Libero%3A "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza" - ministro della difesa%2C mario mauro%2C militari%2C forze armate%2C immigrati%2C cittadinanza - Libero quotidiano&ate=AT-ra-4e1c62a276e4ee22/-/-/52be9d45ad0978b8/2&frommenu=1&uid=52be9d458cd51884&ct=1&pre=http%3A%2F%2Fwww.finanzaonline.com%2Fforum%2Farena-politica%2F1569988-ormai-siamo-al-delirio.html&tt=0&captcha_provider=nucaptcha]Share on gmail[/url]Share on print|More Sharing ServicesAltro
Commenti 15
Share on facebookCondividi


28/12/2013



«Si faccia una piccola modifica alla Costituzione italiana e si dia la possibilità agli immigrati di poter entrare nelle forze armate»: è questa la proposta del ministro della Difesa, Mario Mauro, che abbiamo intervistato per farci raccontare la situazione attuale nel sud del Mediterraneo. Ci ha spiegato la necessità di prolungare l’operazione Mare Nostrum, dell’opportunità che l’Europa intervenga quanto prima per prendere in mano le redini di una vicenda che si va aggravando col tempo e dell’opportunità di cambiare la legge Bossi-Fini. Ma anche e soprattutto della sua idea di militare-immigrato, perché la vicinanza con le forze armate, a suo dire, «favorirebbe l’integrazione». Il tutto visto in chiave di lettura totalmente europea e popolare. «Oggi si può fare il militare solo se si è cittadini italiani. Bisognerebbe fare come negli Stati Uniti dove, se si presta servizio nelle forze armate per un certo periodo, si è agevolati nel conseguimento della cittadinanza".


Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da silvio il Sab 28 Dic - 11:20

Noi abbiamo i giovani che devono essere raccomandati per fare il VFP,  non capisco perché ricorrere agli immigrati, di idee strane i nostri politici e governanti ne tirano fuori ...

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 11:24

silvio ha scritto:Noi abbiamo i giovani che devono essere raccomandati per fare il VFP,  non capisco perché ricorrere agli immigrati, di idee strane i nostri politici e governanti ne tirano fuori ...

più che altro non ha senso perché ogni anno ci sono molti più persone che cercano di entrare nell'esercito che posti disponibili.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 11:25

poi che interesse può avere uno straniero ad arruolarsi nell'esercito italiano?

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da silvio il Sab 28 Dic - 11:28

Una paga, un futuro, un inserimento, al prezzo di qualche anno in caserma od in missione, non è poco, ma con il problema della disoccupazione giovanile che abbiamo non mi sembra una idea splendida.
Per gli USA è diverso, fanno sempre guerre, hanno morti, così per loro non è facile reclutare cittadini americani.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 11:33

silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento, al prezzo di qualche anno in caserma od in missione, non è poco, ma con il problema della disoccupazione giovanile che abbiamo non mi sembra una idea splendida.
Per gli USA è diverso, fanno sempre guerre, hanno morti, così per loro non è facile reclutare cittadini americani.

non sono questi i motivi che dovrebbero spingere a entrare nelle forze armate, se non secondariamente

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da holubice il Sab 28 Dic - 11:36

Ricordo bene che ai miei tempi i 'firmaioli' erano una vera rarità.

Sì, ho sentito anche io che i ventenni di oggi fanno a calci pur di entrare in una caserma.

Chissà, fra un po' c'è chi lo farà per entrare in un seminario...


 hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da holubice il Sab 28 Dic - 11:38

Faria ha scritto:
silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento, al prezzo di qualche anno in caserma od in missione, non è poco, ma con il problema della disoccupazione giovanile che abbiamo non mi sembra una idea splendida.
Per gli USA è diverso, fanno sempre guerre, hanno morti, così per loro non è facile reclutare cittadini americani.
non sono questi i motivi che dovrebbero spingere a entrare nelle forze armate, se non secondariamente
La guerra, da che mondo è mondo, la si è sempre fatta per soldi.
Ed io rispetto questi uomini che vanno a fare qualcosa che, se non fosse fatta da loro, toccherebbe a fare a me...



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da silvio il Sab 28 Dic - 11:40

Faria ha scritto:
silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento, al prezzo di qualche anno in caserma od in missione, non è poco, ma con il problema della disoccupazione giovanile che abbiamo non mi sembra una idea splendida.
Per gli USA è diverso, fanno sempre guerre, hanno morti, così per loro non è facile reclutare cittadini americani.

non sono questi i motivi che dovrebbero spingere a entrare nelle forze armate, se non secondariamente

Tu hai ragione però i tempi sono quello che sono, bisogna essere pragamatici

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da silvio il Sab 28 Dic - 11:43

holubice ha scritto:Ricordo bene che ai miei tempi i 'firmaioli' erano una vera rarità.

Sì, ho sentito anche io che i ventenni di oggi fanno a calci pur di entrare in una caserma.

Chissà, fra un po' c'è chi lo farà per entrare in un seminario...


 hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih

Sicuro, la fame è fame, Holu, sai quanti preti lo facevano solo per campare, ti salvavi dalle guerre che erano una dietro l'altra, non avevi pensieri, e la minestra assicurata, è miserabile ma molto umano.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 11:48

silvio ha scritto:
holubice ha scritto:Ricordo bene che ai miei tempi i 'firmaioli' erano una vera rarità.

Sì, ho sentito anche io che i ventenni di oggi fanno a calci pur di entrare in una caserma.

Chissà, fra un po' c'è chi lo farà per entrare in un seminario...


 hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih

Sicuro, la fame è fame, Holu, sai quanti preti lo facevano solo per campare, ti salvavi dalle guerre che erano una dietro l'altra, non avevi pensieri, e la minestra assicurata, è miserabile ma molto umano.


già, è vero, mi viene in mente di un prete francese ateo, Jean meslier o qualcosa di simile

Poi nella sua Cronica Salimbene da Parma cita il caso di un vescovo che in punto di morte rifiutò l'estrema unzione dicendo che non ci credeva, e che alla domanda "allora perché ti sei fatto vescovo?"rispose "per le ricchezze e la gloria".

Poi c'è anche il caso letterario di Don abbondio.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Faria il Sab 28 Dic - 11:48

silvio ha scritto:
holubice ha scritto:Ricordo bene che ai miei tempi i 'firmaioli' erano una vera rarità.

Sì, ho sentito anche io che i ventenni di oggi fanno a calci pur di entrare in una caserma.

Chissà, fra un po' c'è chi lo farà per entrare in un seminario...


 hihihihih hihihihih hihihihih hihihihih

Sicuro, la fame è fame, Holu, sai quanti preti lo facevano solo per campare, ti salvavi dalle guerre che erano una dietro l'altra, non avevi pensieri, e la minestra assicurata, è miserabile ma molto umano.


già, è vero, mi viene in mente di un prete francese ateo, Jean meslier o qualcosa di simile

Poi nella sua Cronica Salimbene da Parma cita il caso di un vescovo che in punto di morte rifiutò l'estrema unzione dicendo che non ci credeva, e che alla domanda "allora perché ti sei fatto vescovo?"rispose "per le ricchezze e la gloria".

Poi c'è anche il caso letterario di Don abbondio. E anche il caso di Parini che si fece prete per ricevere un'eredità.

Faria
-------------
-------------

Numero di messaggi : 587
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 06.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da silvio il Sab 28 Dic - 11:56

Vedi quanto poco di spirituale sta alla base delle scelte umane.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da Sandor il Sab 28 Dic - 16:13

silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento
La nuova, geniale forma dell'esercito mercenario.

Sandor
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 27
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 21.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da primaverino il Sab 28 Dic - 16:23

Sandor ha scritto:
silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento
La nuova, geniale forma dell'esercito mercenario.

E' un'ipotesi bislacca, come peraltro lo stesso Silvio aveva fatto notare.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Mauro a Libero: "Immigrati nell'esercito in cambio della cittadinanza"

Messaggio Da holubice il Lun 30 Dic - 4:45

Sandor ha scritto:
silvio ha scritto:Una paga, un futuro, un inserimento
La nuova, geniale forma dell'esercito mercenario.
Farsi ammazzare é un impiego da sempre poco apprezzato.

I mercenari i babari vennero usati dai Romani, gli inglesi mandano avanti i Nepalesi, i Francesi fecero tranquillamente stuprare un intero paesotto ciociaro al loro battaglione marocchino come licenza premio.

Ce li vedi i nostri giovanotti passare direttamente dalla consolle della PS3 all'MG?

I preti e i rambo é meglio importarli...

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum