Giornata della memoria

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Gio 29 Gen - 22:32






Sei stressato? Scopri qual è la causa del tuo stress

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Gio 29 Gen - 22:39

Hara2 ha scritto:




Sei stressato? Scopri qual è la causa del tuo stress

Mah... a me pare che dovresti scoprirla tu, com'è che i giudei stanno in primo piano e i rom omosessuali tutsi (La lista continua) non hanno un giorno della memoria, di cose che comunque si dovrebbero dimenticare.

Prova a scordarti la tua appartenenza, e rinnegala. Forse poi ci vedi più chiaro.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Gio 29 Gen - 22:52

Esemplare caso di inquinamento da “Presenze”, I.E.P. (Influenze Ebree Psiconucleari) frequenze basse e disturbanti.

Ma c'e un rimedio





Nato dalle intuizioni di Joseph Goebbels è  uno strumento Radionico che ripulisce da tutte le Tossine giudee
Il nostro fisico o patologia viene trattato per un “Equilibrio Armonico” e ripulito dalle impurità vibratorie ebraiche
Uno strumento radionico di complemento, fra Tecnologia Scientifica e Scienza Quantistica,  la fusione del famoso Oscillak e Habitat radionic,  ideato dal nostro centro,  indispensabile per il riequilibrio mentale
Alimentato quasi totalmente con energia orgonica atta per attivare ogni circuito radionico
Inoltre si possono anche praticare una serie di trattamenti vibrazionali mirati ai meridiani, secondo la Medicina tradizionale cinese.

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da primaverino il Gio 29 Gen - 23:02

La domanda è interessante comunque...
Che il popolo ebraico non sia stato l'unico fatto oggetto di pulizia etnica rimane indiscutibile.
Non si tratta di essere revisionisti e nemmeno negazionisti nel porsi un interrogativo più che legittimo, a mio modesto parere.
Tra l'altro non ho mai capito (saputo) per quale motivo l'Imbianchino avesse particolarmente in odio gli ebrei...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Gio 29 Gen - 23:29

Che il giorno della memoria è una stronzata strumentale e strumentalizzata per pulirsi ipocritamente la coscienza e per ricordare il proprio ruolo di vittime non ci sono dubbi.
Fosse stato istituito una cinquantina di anni prima forse avrebbe avuto più senso

Tra l'altro non ho mai capito (saputo) per quale motivo l'Imbianchino avesse particolarmente in odio gli ebrei..

Un po' semplicisticamente tra lutero e la tradizione dei pogrom, l'ideologia della razza, una lettura più o meno  frettolosa del suggestivo nietzsche &C, la necessità di un capro espiatorio, l'utilità demagogica di additare dei nemici interni,  la cupidigia verso la ricchezza accumulata dai parassiti ebrei, il fatto che il partito comunista tedesco era affollato di giudei e il disgusto che hitler afferma nel main kampf (ebbene sì, lo lessi,  è scritto davvero da cani) di aver provato da giovane  a vienna alla vista degli intabarrati puzzolenti ebrei, stessa genia dei responsabili  della sua non ammissione all'accademia d'arte, penso che più o meno ci siamo

Ma l'esperto è Rasputin Royales

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da primaverino il Ven 30 Gen - 0:32

Hara2 ha scritto:Che il giorno della memoria è una stronzata strumentale e strumentalizzata per pulirsi la coscienza non ci sono dubbi.

Tra l'altro non ho mai capito (saputo) per quale motivo l'Imbianchino avesse particolarmente in odio gli ebrei..

Un po' semplicisticamente tra lutero e la tradizione dei pogrom, l'ideologia della razza, una lettura più o meno  frettolosa di nietzsche &C, la necessità di un capro espiatorio, la cupidigia verso la ricchezza accumulata dai parassiti ebrei e il disgusto che il giovane hitler già afferma nel main kampf (ebbene sì, lo lessi,  è scritto davvero da cani) di aver provato da giovane  a vienna alla vista degli intabarrati puzzolenti ebrei, stessa genia dei responsabili  della sua non ammissione all'accademia d'arte, penso che più o meno ci siamo

Ma l'esperto è Rasputin Royales

Aspettiamo il suo parere, allora....

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Ven 30 Gen - 1:15

Editato


I post fantasma. che uno risponde e quelli oplà... triste

'Notte lo stesso

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da jessica il Ven 30 Gen - 2:36

Rasputin ha scritto:Grassetto 1: potrei dire mangiate merda ecc ecc ecc...
e io rispondere c'è un auto in contromano ecc...

Grassetto 2: no qui ti sbagli, potrei farti degli esempi. Parlo chiaro anche in faccia chiedi a Chef
non me ne vanterei troppo. speravo fossero solo esternazioni a cazzo, prendo atto del fatto che mi sbagliavo.

Grassetto3: Innocenti sto pacco di carne!
ma vai a cagare...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 8:05

Hara2 ha scritto:Che il giorno della memoria è una stronzata strumentale e strumentalizzata per pulirsi ipocritamente la coscienza e per ricordare il proprio ruolo di vittime non ci sono dubbi.
Fosse stato istituito una cinquantina di anni prima forse avrebbe avuto più senso

Tra l'altro non ho mai capito (saputo) per quale motivo l'Imbianchino avesse particolarmente in odio gli ebrei..

Un po' semplicisticamente tra lutero e la tradizione dei pogrom, l'ideologia della razza, una lettura più o meno  frettolosa del suggestivo nietzsche &C, la necessità di un capro espiatorio, l'utilità demagogica di additare dei nemici interni,  la cupidigia verso la ricchezza accumulata dai parassiti ebrei, il fatto che il partito comunista tedesco era affollato di giudei e il disgusto che  hitler afferma nel main kampf (ebbene sì, lo lessi,  è scritto davvero da cani) di aver provato da giovane  a vienna alla vista degli intabarrati puzzolenti ebrei, stessa genia dei responsabili  della sua non ammissione all'accademia d'arte, penso che più o meno ci siamo

Ma l'esperto è Rasputin Royales

Direi che il quadro è abbastanza completo.

Jessica, alla svelta:

- le corsie di marcia non sono opinioni, sono regole senza le quali il traffico non potrebbe funzionare, quindi io al tuo posto smetterei di reiterare il paragone a cazzo

- le esternazioni sono le stesse di Hara qui sopra, espresse un po' meno politically correct

- appena stato, vado tutte le mattine 2-3 volte. Tu? carneval

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da compasso il Ven 30 Gen - 8:21

a me del discorso preme piuttosto sottolineare quanto vicina è la nostra società di oggi a quel modo di vedere la persona, l'uomo di allora.... vi assicuro che dal punto di vista di chi è parte di una di quelle categorie "soppresse" non siamo molto lontani da una nuova epurazione....

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Justine il Ven 30 Gen - 8:23

Compasso, effettivamente ci siamo dentro, avvengono su base quotidiana (vedi i neri in America, Ferguson, la questione sui "cops", etc.)
C'è sempre stato qualcuno da odiare

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 8:45

Io vorrei ricordare a tutti che se dopo 2.000 anni e ripeto 2.000 anni non si sono integrati nel resto delle comunità in cui sono andati a parassitare e a portare la loro torah e altre amenità identitarie semite del cazzo, il problema è loro e non degli altri.

Non stiamo parlando di gente discriminata perchè nata con i capelli rossi o la pelle nera, ma semplicemente perchè:

- volutamente non si sono mai integrati nell'occidente dove hanno prosperato bene direi, dato un certo tipo di caratteristiche medie comportamentali/culturali ovvero essenza dell'essere ebreo.

- Essendo minoranza e avendo caratteristiche diverse da certe altre culture è naturale che "non siano amati" soprattutto dove qualcuno ha la sgradevole sensazione che siano nè più nè meno la più grande mafia dell'occidente, roba che i corleonesi o le mafie di altre etnie predisposte sono roba da dilettanti di piccolo cabotaggio

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Ven 30 Gen - 9:29

Rasputin ha scritto:

- le esternazioni sono le stesse di Hara qui sopra, espresse un po' meno politically correct




De che?
Che le celebrazioni, tutte, siano oggettivamente delle minkiate?
O che ho usato sarcasticamente la terminologia nazista?  

Quanto al resto,è la solita palude dei  luoghi comuni antisemiti, sguazzaci quanto ti pare

il problema è loro e non degli altri

Bene, allora che ti frega?

Aggià



"se invochi la sciagura sulla testa tua e dei tuoi figli, non rammaricarti, nè tanto meno devi attribuire la responsabilità ad altri se poi viene"

by cattoliciromani forum


Mò m'azzito che devo andare a flammare (forumisticamente) un paio di ebreucci e un TDG mgreen

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 9:36

Hara2 ha scritto:Quanto al resto,è la solita palude di luoghi comuni, sguazzaci quanto ti pare

Ah, certo che liquidare come luoghi comuni invece di confutare è un bel sistema eh Rolling Eyes


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da compasso il Ven 30 Gen - 9:37

Justine ha scritto:Compasso, effettivamente ci siamo dentro, avvengono su base quotidiana (vedi i neri in America, Ferguson, la questione sui "cops", etc.)
C'è sempre stato qualcuno da odiare

I segnali sono molti di più di quanto si pensi anche in Italia. Questo agire "in contrasto" palese col principio fondamentale della dignità umana farà si che per le nuove generazioni il sacrificio del più debole, dello sfigato ecc, sia doveroso per il bene della società.....fino alla loro soppressione fisica. E' un processo che procede lento ma è' inesorabile.

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Justine il Ven 30 Gen - 9:55

Hara2 ha scritto:
Rasputin ha scritto:

- le esternazioni sono le stesse di Hara qui sopra, espresse un po' meno politically correct




De che?
Che le celebrazioni, tutte, siano oggettivamente delle minkiate?
O che ho usato sarcasticamente la terminologia nazista?  

Quanto al resto,è la solita palude dei  luoghi comuni antisemiti, sguazzaci quanto ti pare

il problema è loro e non degli altri

Bene, allora che ti frega?

Aggià



"se invochi la sciagura sulla testa tua e dei tuoi figli, non rammaricarti, nè tanto meno devi attribuire la responsabilità ad altri se poi viene"

by cattoliciromani forum


Mò m'azzito che devo andare a flammare (forumisticamente)  un paio di ebreucci e un TDG mgreen

Posso lurkare? ***dai, dai, dai*** :D

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Justine il Ven 30 Gen - 9:56

compasso ha scritto:
Justine ha scritto:Compasso, effettivamente ci siamo dentro, avvengono su base quotidiana (vedi i neri in America, Ferguson, la questione sui "cops", etc.)
C'è sempre stato qualcuno da odiare

I segnali sono molti di più di quanto si pensi anche in Italia. Questo agire "in contrasto" palese col principio fondamentale della dignità umana farà si che per le nuove generazioni il sacrificio del più debole, dello sfigato ecc, sia doveroso per il bene della società.....fino alla loro soppressione fisica. E' un processo che procede lento ma è' inesorabile.

I lontani echi di Sparta e di molto, molto prima.
L'assenza di compartecipazione alle miserie dei deboli ha lunghe radici...

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Ven 30 Gen - 10:09

Rasputin ha scritto:
Hara2 ha scritto:Quanto al resto,è la solita palude di luoghi comuni, sguazzaci quanto ti pare

Ah, certo che liquidare come luoghi comuni invece di confutare è un bel sistema eh Rolling Eyes


E' l'unico, altrimenti c'è da spalare, e invano che certo i tuoi pregiudizi non cambierebbero, giusto il primo periodo:

Rasputin ha scritto:Io vorrei ricordare a tutti che se dopo 2.000 anni e ripeto 2.000 anni non si sono integrati

Falso, tutti gli ebrei che conosco sono integrati quanto te(insomma  mgreen ) e me, e da molto prima lo erano, nei limiti loro concessi, praticamente ovunque tant' che l'ultraortodossia religiosa nacque proprio per combattere questa omologazione

E, anche se contasega



questo è mio nonno che allunga lascivamente le sue mani giudee su due disgraziate fanciulle ariane...ogni suo gesto traduce  bestialità. Non superano forse gli ebrei nel libertinaggio gli animali più lubrichi?



nel resto delle comunità in cui sono andati a parassitare

Falso, totalmente a assolutamente falso, e ricorderei anche l'indiscutibile contributo alla cultura europea

e a portare la loro torah

Libro che sarebbe rimasto a uso interno, è stato il cristianesimo non giudaico a esportarlo snza neanche pagare i diritti d'autore


Poi vedi, non è che aborrire il tuo razzismo etnico venga da un senso d'appartenenza, è che i  3/4 della mia famiglia c'è rimasta, mio padre s'è fatto 6 mesi di vacanza tutto spesato a mauthausen e non si è mai ripreso del tutto, una mia nonna come bussavano alla porta si pisciava addosso...

Vedi tu.

Tanto so già come risponderai a ogni punto, quindi chi me lo fa fà, ricomincio a trollarti (amichevolmente) e chiusa lì

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 10:14

Rispondo solo a questa, tanto so già che è inutile continuare

Hara2 ha scritto:Poi vedi, non è che aborrire il tuo razzismo etnico venga da un senso d'appartenenza, è che i 3/4 della mia famiglia c'è rimasta, mio padre s'è fatto 6 mesi di vacanza tutto spesato a mauthausen e non si è mai ripreso del tutto, una mia nonna come bussavano alla porta si pisciava addosso...

Premesso che non me ne rallegro certo, che cos'è che stai descrivendo se non un senso di appartenenza?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Ven 30 Gen - 10:19

Non ti rallegri che mio padre se la sia cavata suppongo

Perchè questo è ciò che si ricava dal tuo "famoso" post Royales




Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 10:24

Hara2 ha scritto:Non ti rallegri che mio padre se la sia cavata suppongo

Perchè questo è ciò che si ricava dal tuo "famoso" post Royales


Visto che stimo te, non mi rallegro per nulla che possa averti fatto soffrire.

Ma ripeto, cos'é che stai descrivendo se non un senso di appartenenza?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Hara2 il Ven 30 Gen - 10:43

Non ho risposto che non ho capito , appartenenza alla famiglia?

Certo, volente o nolente vi "appartengo" così come i miei o i tuoi  figli vi  "appartemgono"   (notare le virgolette,  grazie)
O, meglio, ciò che siamo è  ciò che abbiamo vissuto,  apparteniamo alle nostre  esperienze, nelle quali il fattore emotivo è imprescindibile


Ultima modifica di Hara2 il Ven 30 Gen - 10:50, modificato 1 volta

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 10:48

Hara2 ha scritto:Non ho risposto che non ho capito , appartenenza alla famiglia?

Certo, volenti o nolenti vi "appartengo" così come i miei o i tuoi  figli vi  "appartemgono"   (notare le virgolette,  grazie)
O, meglio, ciò che siamo è  ciò che abbiamo vissuto,  apparteniamo alle nostre  esperienze, anche se non soprattutto a quelle emotive

Secondo me si può benissimo scegliere a chi "Appartenere" o no.

Io per esempio ho da anni preso le distanze da una gran parte della mia famiglia di origine (Non perché siano ebrei, sono solo delle gran teste di cazzo), l'ho fatto espressamente, e coerentemente mia figlia porta il cognome della madre.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Justine il Ven 30 Gen - 10:59

A volte si possono dare strattoni secchi alle "origini", sì

In fondo non le ho mai trovate molto importanti. Riconosco che se fossi nata in un altro continente sarei magari nera/gialla/rossa e godrei dei frutti di un mio principato

Invece sono un'anonima sfigata di una cittadina tediosa, pensa un po'. Direi che ad aver saputo rinnegare queste "origini", con un po' più di coraggio, magari starei meglio.

Ad ogni modo, ho rinnegato la famigliola come Rasp (anche se a modo mio, lasciando dietro abbastanza sofferenza negli abbandonati -che tuttavia obiettivamente la meritavano-) e per quello di cui sono responsabile nei miei gesti, sto meglio rispetto al peggio in cui sto

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giornata della memoria

Messaggio Da Rasputin il Ven 30 Gen - 11:09

Justine ha scritto:A volte si possono dare strattoni secchi alle "origini", sì

In fondo non le ho mai trovate molto importanti. Riconosco che se fossi nata in un altro continente sarei magari nera/gialla/rossa e godrei dei frutti di un mio principato

Invece sono un'anonima sfigata di una cittadina tediosa, pensa un po'. Direi che ad aver saputo rinnegare queste "origini", con un po' più di coraggio, magari starei meglio.

Ad ogni modo, ho rinnegato la famigliola come Rasp (anche se a modo mio, lasciando dietro abbastanza sofferenza negli abbandonati -che tuttavia obiettivamente la meritavano-) e per quello di cui sono responsabile nei miei gesti, sto meglio rispetto al peggio in cui sto

Quello che voglio dire è che se io fossi nato ebreo, ora alla luce di quanto vedo accadere rinnegherei le mie origini senza alcuna esitazione.

P.S. se quella dell'attuale avatar è la tua faccia, è quasi esattamente come me l'ero immaginata eeeeeeek

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum