fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da chef75 il Gio 30 Gen - 16:55

Non sapevano di aver rubato la reliquia di Papa Wojtyla. Per questo, domenica 26 gennaio, appena hanno sottratto l’oggetto dalla piccola chiesa di San Pietro della Ienca (L’Aquila), se ne sono sbarazzati. I tre ragazzi, poco più che 18enni, hanno gettato via il pezzo di stoffa con il sangue di Giovanni Paolo II, pensando che si trattasse solo di un oggetto prezioso da rivendere a qualche antiquario. Adesso, però, non ricordano dove lo hanno abbandonato. Gli uomini della Squadra mobile del capoluogo abruzzese, che hanno fermato i tre, sono riusciti a ritrovare la custodia in ferro nei pressi del Sert di Collemaggio, ma stanno ancora cercando il pezzo di stoffa imbevuto con il sangue del pontefice polacco.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/30/papa-wojtyla-fermati-i-tre-ladri-della-reliquia-labbiamo-gettata-via/863222/

Stanno cercando il pezzo di stoffa imbevuto di sangue  boxed

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da vnd il Gio 30 Gen - 17:53

chef75 ha scritto:Non sapevano di aver rubato la reliquia di Papa Wojtyla. Per questo, domenica 26 gennaio, appena hanno sottratto l’oggetto dalla piccola chiesa di San Pietro della Ienca (L’Aquila), se ne sono sbarazzati. I tre ragazzi, poco più che 18enni, hanno gettato via il pezzo di stoffa con il sangue di Giovanni Paolo II, pensando che si trattasse solo di un oggetto prezioso da rivendere a qualche antiquario. Adesso, però, non ricordano dove lo hanno abbandonato. Gli uomini della Squadra mobile del capoluogo abruzzese, che hanno fermato i tre, sono riusciti a ritrovare la custodia in ferro nei pressi del Sert di Collemaggio, ma stanno ancora cercando il pezzo di stoffa imbevuto con il sangue del pontefice polacco.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/30/papa-wojtyla-fermati-i-tre-ladri-della-reliquia-labbiamo-gettata-via/863222/

Stanno cercando il pezzo di stoffa imbevuto di sangue  boxed


Già è ridicolo che ci fosse gente che lo conservasse e lo venerasse, idolatrando un feticcio.

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da Minsky il Gio 30 Gen - 20:45

vnd ha scritto:
Già è ridicolo che ci fosse gente che lo conservasse e lo venerasse, idolatrando un feticcio.
Ti pare ridicolo che lo conservassero? Pensa che adesso c'è una squadra di poliziotti - pagati dal popolo italiano - sguinzagliata alla ricerca della "preziosa" reliquia...

AGI ha scritto:16:45 30 GEN 2014

Wojtyla: due tossici confessano, "reliquia? L'abbiamo buttata via"

L'Aquila, 30 gen. - Svolta nelle indagini sul furto sacrilego compiuto la scorsa settima nel santuario della Ienca dedicato a Papa Giovanni Paolo II. La polizia, stamani, ha fermato due giovani aquilani che hanno confessato di essere gli autori della profanazione. Nell'ex clinica psichiatrica di Santa Maria di Collemaggio, nei pressi del Sert, gli investigatori hanno rinvenuto, interrati, la teca priva della reliquia del pontefice e la croce. I fermati sono un 23 e un 24enne del capoluogo, entrambi tossicodipendenti, conosciuti dalle forze dell'ordine. Durante l'interrogatorio hanno confessato e fornito i dettagli per far ritrovare la teca con il crocifisso. I due, tuttavia, hanno raccontato di avere gettato via il pezzetto di stoffa intriso del sangue del papa. Le loro dichiarazioni, a cui intanto si e' aggiunto un presunto complice, sono pero' molto frammentarie, costellate da molti 'non ricordo'. Di certo gli indagati hanno sostenuto di essersi disfatti della reliquia gettandola, ma non sanno indicare esattamente dove. Pertanto, mentre il pm David Mancini, insieme con carabinieri e polizia, sta interrogando in queste ore i due presunti ladri, gli investigatori si sono recati nelle loro abitazioni per cercare il pezzetto di stoffa intriso di sangue del pontefice, "cuore" della reliquia trafugata la scorsa settimana. Il pezzettino di stoffa appartiene all'abito che Giovani Paolo II indossava quando rimase vittima dell'attentato a piazza San Pietro, il 13 maggio 1981, potrebbe essere questione di ore.
http://www.agi.it/cronaca/notizie/201401301645-cro-rt10180-wojtyla_due_tossici_confessano_reliquia_l_abbiamo_buttata_via

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da vnd il Ven 31 Gen - 5:27

E' che sta cosa dei feticci, o reliquie, che dir si voglia, non ha alcun senso nemmeno dal punto di vista dottrinale cattolico.
Probabilmente ste cose portano soldi. Ma il mercato contro l'ortodossia, per raccogliere qualche spicciolo, prima o poi si ritorcerà contro la stessa Chiesa. Così come il silenzio sui pedofili. Avrebbe dovuto evitare lo scandalo, in realtà si ha l'impressione che sia soltanto servito a coprire un'associazione a delinquere.

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da Krasouc il Ven 31 Gen - 10:32

vnd ha scritto:Probabilmente ste cose portano soldi. Ma il mercato contro l'ortodossia, per raccogliere qualche spicciolo, prima o poi si ritorcerà contro la stessa Chiesa.

Spero di essere ancora in vita quando troveranno abbastanza documenti negli archivi segreti da buttare abbastanza merda sul vaticano...
Anche se, la gente totalmente immersa nella religione continuerà a crdere o che si sia trattato di uno sbaglio o di un qualsiasi tipo di errore umano. no!

Krasouc
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 26
Età : 28
Località : Nabrežina
Occupazione/Hobby : Becchino / Box / Chitarra / Basso
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da Minsky il Ven 31 Gen - 21:44

AGI ha scritto:19:59 31 GEN 2014

Furto reliquia Wojtyla: trovati altri tre frammenti

L'Aquila, 31 gen. - Altri tre piccoli frammenti della reliquia del Beato papa Giovanni Paolo II sono stati rinvenuti poco fa nel luogo in cui ieri gli agenti della squadra mobile della questura dell'Aquila avevano rinvenuto gran parte del prezioso pezzettino di stoffa intriso del sangue del Santo Padre, rubato la scorsa settimana all'interno della chiesetta a San Pietro della Jenca, dove si trova il santuario unico al mondo eretto a ricordo delle tante visite private del pontefice. A trovarli nel garage dell'abitazione in cui risiede uno degli indagati (nel progetto Case di Tempera) il cane molecolare della polizia di Stato e lo stesso personale della Scientifica. I frammenti si aggiungono alla restante parte della reliquia gia' recuperata e riconosciuta dal vescovo ausiliare dell'Aquila, monsignor Giovanni D'Ercole.
Dài che forse ce la fanno a ricomporla tutta! Atri 3 frammenti... quanti ne mancheranno? Meno male che abbiamo i cani molecolari e una polizia scientifica di prim'ordine... quando si tratta di indagare un omicidio fanno un casino della madonna, ma per le reliquie sono imbattibili!  mgreen

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: fermati i ladri della reliquia di Wojtyla

Messaggio Da silvio il Dom 2 Feb - 11:24

La chiesetta del furto la conosco, essendo un devoto del Gran Sasso, la montagna sulle cui pendici sorge l'edificio, ci sono passato per un giorno per caso.
C'è questa chiesetta e un monumento in bronzo al defunto Wojtyila, da li parte un percorso in salita che dicono fosse sua meta abituale.
Il posto è molto bello, il furto facile perché non c'è nessuno, solo gente del posto poteva conoscere, infatti hanno beccato due poveri tossici dell'aquila.

silvio
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4411
Età : 56
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum