Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 5:54

Non ne so nulla ma la locandina che mi ha segnalato un amico, oltre ad essere divertente esprime chiaramente un concetto che andrebbe insegnato nelle scuole.



Il matrimonio nuoce gravemente alla salute - Ingredienti: 55% denaro, 23% sesso, 22% bugie.

Si tratta di una commedia francese.

Deve essere carina, visto che continua a replicare.
C'è anche il Groupon parigino:
http://www.groupon.fr/deals/paris/theatre-du-gymnase/1105403

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 6:16

La cosa mi ha ricordato dei vecchi manifesti che la Provincia di Bolzano aveva realizzato (a spese della collettività).

http://www.provincia.bz.it/usp/service/321.asp?archiv_action=300&archiv_image_id=249565

Scaricatevi il file in pdf bilingue, scorrete i manifesti in tedesco, leggete gli slogan di quelli italiani e.... non crederete ai vostri occhi.
Con tanto "candore" le parassite femministe di Bolzano, nel 2006, mettavano in guardia le donne sui pericoli ai quali sarebbero incorse se non si sarebbero fatte sposare.


Questo, il link ufficiale:
http://www.provincia.bz.it/usp/service/321.asp?archiv_action=4&archiv_article_id=152044
Tutto a spese del cittadino, naturalmente.
Citazione

   "La Campagna nasce dall'esigenza di tutelare, informare e ricordare quali sono i pericoli più comuni in cui le donne rischiano quotidianamente di cadere. La vita familiare, quella lavorativa e quella sociale frequentemente nascondono trappole e trabocchetti che possono portare a gravi conseguenze."


Quali sarebbero queste conseguenze?

Ecco spiegato:

"La donna non sposata non può contare su un contributo al mantenimento in caso di separazione dal partner."

Capito?

E noi che pensavamo che ci volevano sposare per amore.....
 :si si: 

"Con la separazione dei beni tutto quello che viene acquistato durante il matrimonio appartiene solamente a quello dei coniugi che l'ha acquistato."

Ma dai?
Come dovrebbe essere, del resto....

"Una firma davanti al notaio può significare la rinuncia alla proprietà della casa."

Ma scherzi?
Non puoi più rubare la casa al marito...

Vogliamo scherzare?

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Krasouc il Mar 4 Feb - 8:12

I francesi sono molto realisti a quanto pare..

Krasouc
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 26
Età : 28
Località : Nabrežina
Occupazione/Hobby : Becchino / Box / Chitarra / Basso
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 10:17

Krasouc ha scritto:I francesi sono molto realisti a quanto pare..



Più che altro credo che la fase femminista virulenta come la stiamo passando noi, loro l'hanno vissuta negli anni settanta.

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da ros79 il Mar 4 Feb - 12:31

in Francia per molti aspetti sono molto più avanti che in Italia...senso civico, laicità dello stato e ...commedie! hanno senso dello humor distaccato da etica e morale bigotta... suggerisco a titolo esemplificativo




_________________
"Che cos'ho in comune con gli ebrei? Non ho neppure niente in comune con me stesso"

F.Kafka

ros79
---------------------
---------------------

Femminile Numero di messaggi : 1139
Età : 36
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 16:12

ros79 ha scritto:in Francia per molti aspetti sono molto più avanti che in Italia...senso civico, laicità dello stato e ...commedie! hanno senso dello humor distaccato da etica e morale bigotta... suggerisco a titolo esemplificativo




Emh....
Dovrei....

... capire qualcosa da quei titoli?

Voglio dire...

Lo dici perché ci sono i cornetti nella prima locandina?

Noi abbiamo fatto filmoni come "In nome del Papa re", "In nome del popolo sovrano", "Brancaleone", "il Marchese del grillo"....

Una volta il cinema noi italiani lo sapevamo fare!
Pur districandoci fra le maglie della censura.

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Rasputin il Mar 4 Feb - 17:30

Qui un po' di giustizia c'è...in caso di separazione è eventualmente il coniuge che guadagna meglio a dover passare qualcosa all'altra/o, a prescindere dal sesso.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 17:55

Rasputin ha scritto:Qui un po' di giustizia c'è...in caso di separazione è eventualmente il coniuge che guadagna meglio a dover passare qualcosa all'altra/o, a prescindere dal sesso.

Quì dove, Rasp?

vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da primaverino il Mar 4 Feb - 18:01

vnd ha scritto:
Rasputin ha scritto:Qui un po' di giustizia c'è...in caso di separazione è eventualmente il coniuge che guadagna meglio a dover passare qualcosa all'altra/o, a prescindere dal sesso.

Quì dove, Rasp?

In Krautland, presumo...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Rasputin il Mar 4 Feb - 18:16

vnd ha scritto:
Quì dove, Rasp?

primaverino ha scritto:
In Krautland, presumo...

Esatto. La mia località di residenza sta sotto l'avatar, basta google e vedi dov'è.

Ma anche qui esistono contraddizioni di tipo matriarcale non da poco  wall2 

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da holubice il Mar 4 Feb - 18:18

Rasputin ha scritto:Qui un po' di giustizia c'è...in caso di separazione è eventualmente il coniuge che guadagna meglio a dover passare qualcosa all'altra/o, a prescindere dal sesso.
Non vorrei sbagliarmi, ma la legge dovrebbe essere, su questo punto, identica anche da noi.

Poi, in genere, è sempre il marito che guadagna di più. Ma questo non toglie che se tu sei un morto di fame e ti sposi una miliardaria, in caso di divorzio è lei a doverti scucire dei soldi.

Vnd, io conosco alcuni miei amici che hanno "messo il ca$$o in banca": erano di gradevole aspetto e si sono presi dei ripieghi pieni di soldi.

Che ti devo dire, adotta la stessa tecnica.

Però, Vnd, me la posso permettere una libertà? Il matrimonio farà pure male alla salute, ma non è che anche qui vale quel che dice un mio amico dell'Aids:

"Mejo morì de Aids, che de voja..."


 mgreen

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da airava il Mar 4 Feb - 18:22

vi mettereste mai in società con qualcuno senza aver bene soppesato i pro ed i contro e gli eventuali rischi?
beh  secondo me il matrimonio è una "società" tra persone se uno dei due rema e l'altro scia (manovra   marinaresca che  fa ruotare la barca su se stessa) si va poco lontani e quando si prova  a sciogliere la società  sicuramente ci si rimette più di quanto si è investito.
quella  propaganda  più che da femministe  sembra  roba di parrocchiane...magari abilmente  camuffate.

airava
-------------
-------------

Numero di messaggi : 713
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 12.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 19:56

Rasputin ha scritto:
vnd ha scritto:
Quì dove, Rasp?

primaverino ha scritto:
In Krautland, presumo...

Esatto. La mia località di residenza sta sotto l'avatar, basta google e vedi dov'è.

Ma anche qui esistono contraddizioni di tipo matriarcale non da poco  wall2 

Mi interesserebbe saperne di più.


vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 20:00

airava ha scritto:vi mettereste mai in società con qualcuno senza aver bene soppesato i pro ed i contro e gli eventuali rischi?
beh  secondo me il matrimonio è una "società" tra persone se uno dei due rema e l'altro scia (manovra   marinaresca che  fa ruotare la barca su se stessa) si va poco lontani e quando si prova  a sciogliere la società  sicuramente ci si rimette più di quanto si è investito.
quella  propaganda  più che da femministe  sembra  roba di parrocchiane...magari abilmente  camuffate.

Loro si qualificano femministe.

Sono ben pagate e da buone teteske queste assessoren sono anche molto attive.

Napoleone distingueva i suoi ufficiali in base a due variabili: stupidità e voglia di lavorare.

La combinazione più pericolosa è l'idiota che fa tanto.



vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mar 4 Feb - 20:02

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:Qui un po' di giustizia c'è...in caso di separazione è eventualmente il coniuge che guadagna meglio a dover passare qualcosa all'altra/o, a prescindere dal sesso.
Non vorrei sbagliarmi, ma la legge dovrebbe essere, su questo punto, identica anche da noi.

Poi, in genere, è sempre il marito che guadagna di più. Ma questo non toglie che se tu sei un morto di fame e ti sposi una miliardaria, in caso di divorzio è lei a doverti scucire dei soldi.

Vnd, io conosco alcuni miei amici che hanno "messo il ca$$o in banca": erano di gradevole aspetto e si sono presi dei ripieghi pieni di soldi.

Che ti devo dire, adotta la stessa tecnica.

Però, Vnd, me la posso permettere una libertà? Il matrimonio farà pure male alla salute, ma non è che anche qui vale quel che dice un mio amico dell'Aids:

"Mejo morì de Aids, che de voja..."


 mgreen

Mah... io convivo...

Se la gente continua a farsi i cazzi propri e non mi tirano fuori qualche legge del cazzo sulle coppie di fatto, io sto abbastanza tranquillo.


vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da ros79 il Mar 4 Feb - 20:04

vnd ha scritto:
ros79 ha scritto:in Francia per molti aspetti sono molto più avanti che in Italia...senso civico, laicità dello stato e ...commedie! hanno senso dello humor distaccato da etica e morale bigotta... suggerisco a titolo esemplificativo




Emh....
Dovrei....

          ... capire qualcosa da quei titoli?

Voglio dire...

Lo dici perché ci sono i cornetti nella prima locandina?

Noi abbiamo fatto filmoni come "In nome del Papa re", "In nome del popolo sovrano", "Brancaleone", "il Marchese del grillo"....

Una volta il cinema noi italiani lo sapevamo fare!
Pur districandoci fra le maglie della censura.
lo dico perchè li ho visti e mi sono piaciuti e specialmente cena tra amici è un film molto intelligente. poi qui non era una gara dei film più belli, e hai detto bene una volta noi italiani lo sapevamo fare il cinema...

_________________
"Che cos'ho in comune con gli ebrei? Non ho neppure niente in comune con me stesso"

F.Kafka

ros79
---------------------
---------------------

Femminile Numero di messaggi : 1139
Età : 36
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Rasputin il Mar 4 Feb - 20:07

vnd ha scritto:
Rasputin ha scritto:
vnd ha scritto:
Quì dove, Rasp?

primaverino ha scritto:
In Krautland, presumo...

Esatto. La mia località di residenza sta sotto l'avatar, basta google e vedi dov'è.

Ma anche qui esistono contraddizioni di tipo matriarcale non da poco  wall2 

Mi interesserebbe saperne di più.


Per esempio, se nasce una lite di coppia in genere è la donna a sporgere denuncia. Per questa, e solo questa ragione, essa viene chiamata a deporre come testimone (Di una lite della quale è parte in causa!), e la sua deposizione vale come materiale di prova.

Per il poveraccio, come accusato, si parte dal presupposto che mente per il solo fatto che può farlo.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da vnd il Mer 5 Feb - 5:52

Rasputin ha scritto:
vnd ha scritto:
Rasputin ha scritto:
vnd ha scritto:
Quì dove, Rasp?

primaverino ha scritto:
In Krautland, presumo...

Esatto. La mia località di residenza sta sotto l'avatar, basta google e vedi dov'è.

Ma anche qui esistono contraddizioni di tipo matriarcale non da poco  wall2 

Mi interesserebbe saperne di più.


Per esempio, se nasce una lite di coppia in genere è la donna a sporgere denuncia. Per questa, e solo questa ragione, essa viene chiamata a deporre come testimone (Di una lite della quale è parte in causa!), e la sua deposizione vale come materiale di prova.

Per il poveraccio, come accusato, si parte dal presupposto che mente per il solo fatto che può farlo.

Beh... Come in Italia.

L'80% delle accuse di violenza denunciate da donne separande è falso.

In Italia, un pazzo con precedenti è libero di girare armato.... ma se una donna che vuol rovinarti va a denunciarti inventandosi violenze, tu vieni allontanato e, in base alla gravità delle violenze, finisci dentro.
Poi ti fanno il processo... dove rischi di essere condannato a fronte di soli indizi.
Intanto però, per la carcerazione preventiva, l'onere della prova spetta all'accusato.



vnd
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1329
SCALA DI DAWKINS :
43 / 7043 / 70

Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da paolo1951 il Ven 7 Feb - 18:30

Il fatto è che il legislatore nel nostro paese è sempre in ritardo di almeno mezzo secolo.
Si è riformato il diritto di famiglia per tutelare la donna... ma è stato fatto quando questa tutela non era più necessaria e forse addirittura assurda. Mi riferisco principalmente alle norme sulla "comunione" dei beni.
E poi c'è sempre (circa il matrimonio) quel pregiudizio "etico-religioso" che ci impedisce di considerarlo un semplice "contratto", dove le parti possono stabilire quello che vogliono, ma devono stabilirlo chiaramente, per iscritto, e al momento della stipula!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da holubice il Ven 7 Feb - 19:19

paolo1951 ha scritto:Il fatto è che il legislatore nel nostro paese è sempre in ritardo di almeno mezzo secolo.
Si è riformato il diritto di famiglia per tutelare la donna... ma è stato fatto quando questa tutela non era più necessaria e forse addirittura assurda. Mi riferisco principalmente alle norme sulla "comunione" dei beni.
E poi c'è sempre (circa il matrimonio) quel pregiudizio "etico-religioso" che ci impedisce di considerarlo un semplice "contratto", dove le parti possono stabilire quello che vogliono, ma devono stabilirlo chiaramente, per iscritto, e al momento della stipula!
Bhe, guarda, io credo che questo possa essere definito tranquillamente pragmatismo ecccessivo...

L43: Accordi prematrimoniali, in Italia non si può

"Impossibile, per ora, in Italia, firmare qualcosa di simile al faldone da 101 pagine con cui Brad Pitt e Angelina Jolie hanno deciso come gestire il loro patrimonio: 380 milioni di dollari in due.
«Lei non voleva, ma alla fine Brad l'ha convinta che fosse la soluzione migliore», aveva raccontato alla rivista Grazia Uk una fonte vicino alla coppia. Ma il duo di Brangelina, pronto a convolare a nozze a Natale 2013 (forse alle Hawaii), non sono le uniche star a essere passate dallo studio legale prima di andare all'altare.
ANCHE IL SESSO SCENDE A PATTI. La prassi è consolidata a Hollywood e dintorni, dove le clusole particolari si sprecano. Tema di forti discussioni e contrasti in una coppia, si sa, è il sesso. E allora c'è chi è corso ai ripari. La prima fu Jaqueline Kennedy al momento delle nozze con Aristotele Onassis.
L'ultima, che si sappia, è stata Priscilla Chang, coniugata Zuckerberg: per le signore, insomma, l'amore s'ha da fare. Da obbligo contrattuale. Era una volta al mese per la vedova di Jfk, settimanale per Ms Facebook..."


Che ti devo dire, se si deve arrivare a questo punto, forse è molto melgio andare a puttane. Contratto a termine, costi ancora più certi e commisurati al consumo.


 mgreen

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Minsky il Ven 7 Feb - 22:03

holubice ha scritto:
Che ti devo dire, se si deve arrivare a questo punto, forse è molto melgio andare a puttane. Contratto a termine, costi ancora più certi e commisurati al consumo.


 mgreen
Mi ricordo che nel '94 in Indonesia per i trasfertisti funzionava così. Ognuno si prendeva una donna con contratto a tempo: era molto conveniente perché quella faceva anche qualche servizio: spesa di alimentari, cucina, pulizie. Poteva essere per un mese o anche solo per una settimana, con facoltà di rinnovo. La cosa un po' disdicevole è che, se una volta scaduto il periodo ne prendevi un'altra, quella "vecchia" non di rado si incazzava come una iena e aggrediva la "nuova" a calci e pugni (gli occidentali erano molto ambiti perché pagavano bene, rispetto agli standard locali). Conseguenza della rissa: intervento della polizia e qualche fastidio...

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Hara2 il Ven 7 Feb - 22:16

E poi erano molto a buon mercato, con quello che qui spendi per una donna di sessant'anni  te ne prendevi tre di vent'anni...

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da Minsky il Ven 7 Feb - 22:48

Hara2 ha scritto:E poi erano molto a buon mercato, con quello che qui spendi per una donna di sessant'anni  te ne prendevi tre di vent'anni...
Già, e anche belle ragazze, devo dire. Solo a uno non piaceva il tipo indonesiano, diceva che secondo lui avevano le gambe troppo "secche"... mah, de gustibus...  boxed

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Messaggio Da paolo1951 il Sab 8 Feb - 7:46

holubice ha scritto:...
Bhe, guarda, io credo che questo possa essere definito tranquillamente pragmatismo ecccessivo...

L43: Accordi prematrimoniali, in Italia non si può

"Impossibile, per ora, in Italia, firmare qualcosa di simile al faldone da 101 pagine con cui Brad Pitt e Angelina Jolie hanno deciso come gestire il loro patrimonio: 380 milioni di dollari in due.
«Lei non voleva, ma alla fine Brad l'ha convinta che fosse la soluzione migliore», aveva raccontato alla rivista Grazia Uk una fonte vicino alla coppia. Ma il duo di Brangelina, pronto a convolare a nozze a Natale 2013 (forse alle Hawaii), non sono le uniche star a essere passate dallo studio legale prima di andare all'altare.
ANCHE IL SESSO SCENDE A PATTI. La prassi è consolidata a Hollywood e dintorni, dove le clusole particolari si sprecano. Tema di forti discussioni e contrasti in una coppia, si sa, è il sesso. E allora c'è chi è corso ai ripari. La prima fu Jaqueline Kennedy al momento delle nozze con Aristotele Onassis.
L'ultima, che si sappia, è stata Priscilla Chang, coniugata Zuckerberg: per le signore, insomma, l'amore s'ha da fare. Da obbligo contrattuale. Era una volta al mese per la vedova di Jfk, settimanale per Ms Facebook..."


Che ti devo dire, se si deve arrivare a questo punto, forse è molto melgio andare a puttane. Contratto a termine, costi ancora più certi e commisurati al consumo.


 mgreen
Già ci sono cose che non hanno prezzo .... ma per tutto il resto c'è mastercard!
Però vedi Holu il matrimonio non fa parte delle primi ma proprio di "tutto il resto" che si può comprare con la carta di credito.
Non confondiamo matrimonio e amore coniugale, quest'ultimo non ha affatto bisogno del matrimonio, è un sentimento, una libera scelta che non tollera nessun vincolo.
Il matrimonio è invece un contratto commerciale che serve quando magari quell'amore coniugale viene meno, ma restano i figli da allevare, un coniuge "debole" da tutelare, complicate situazioni patrimoniali da dirimere, ecc.
Certo il matrimonio può anche essere, certe volte, un particolare contratto di meretricio e infatti come nota Hara2 ... ma io penso soprattutto al "matrimonio a termine" (mut'a) praticato tra gli islamici come sostitutivo "legale" della prostituzione.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum