85000 esuberi... ???

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 6:58

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Rileggi per favore la cazzata galattica che hai scritto!
Io non ti sto mica parlando di qualcosa di trascendente o trascendentale... ti sto parlando di cose che sono sotto gli occhi di tutti (almeno di coloro che non li chiudono di proposito...), non è dell'esistenza di personale inutile e dannoso che si discute, ma dell'entità numerica del fenomeno!Che un tot numero di mele marce esista penso che neanche jessica lo possa negare... per capirci quelli che si vedono in trasmissioni tipo "le iene" che beggiano per sé e per due colleghi e poi vanno al bar!
Quindi ripeto la domanda: hai tu statistiche che contro l'opinione corrente e l'impressione "empirica" che riceve il cittadino che mette piede nei pubblici uffici, opinione che vuole queste persone rappresentare perlomeno una percentuale a 2 cifre, si tratti invece di casi isolati e marginali?
 hihihihih  hihihihih  hihihihih
tu dici che il 90% degli insegnanti di sostegno è inutile, io ti chiedo di supportare quel numero e tu mi dici "no, dimostra tu che è sbagliato". e la cazzara sono io  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah  
vai che stai andando alla grande!
oh, e per la cronaca, chi ti ha detto che la percezione del cittadino
su scuola e insegnanti sia la stessa che hai tu? sei tu il metro e misura di tutte le cose? devo fidarmi anche di questo perchè l'ha detto paolo?

gedeone ha scritto:a cazzo non lo ho detto io. hanno tagliato
cosa e quando? e soprattutto: come?

gedeone ha scritto:
No, ma , parte le precisazioni di papaverino, tieni conto che la loro moneta è quella degli scambi internazionali, e infattoi stampano. Le agenzie di rating sono USA , hanno la tripla A e , sopratutto, hanno teconologia, conoscenza e FORZA.
Tanta.
Per fare un esempio, in Europa, la NATO ( alias USA ) sta trafficando in Ucraina.
E' nel Mar Nero e Putinm, che comunque è stato un asso, ha gli USA a 600 km
 snort 
hanno tagliato come ha fatto Reagan e Thatcher.
Il commento finale non lo capisco, per cui ti darò 2 ulteriori notizie segrete ( di Pulcinella ) :
tutti i sistemi operativi più dissusi ( windows, Android ) sono USA.
Con Nokia , hanno comprato l'ultima azienda produttrice di hardware telefonico europeo ( e la Finlandia andrà a fare più saune ).
Obasma è venuto in UE a dirci che d'ora in poi la difesa la si paga.
E la UE , che è ricca, ma non ha difesa militare e crede alle fantastiche utopi pacifinte, ha vicino una Russia che pur con le sue ragioni ( spesso no ), non esita a ricorrere alla forza.
Inoltre, lo ripeto, stampano dollari, che è la moneta di riferimento internazionale per gli scambi.
2 esempi per finire : il nostro potentissimo Re Giorgio, che per 2 anni ha fatto e disfatto, aveva puntato sul cavallo sbagliato ( Letta ) .
Gli USA i sono stufati, esce un bell'articolo ( veritiero tra l'altro ) sul Financial times e oplà, in una settimana la stabilità non c'è più, Letta va a casa e sale renzi ( incensato qualche tempo fa, ancor sindaco di Firenze , da Times ).
La merkel, che stava un pò rompendo, si è rimessa prontamente in riga .
Evidentemente , i messaggi di Obama erano piuttosto convincenti
Non è solo l'Italia che non va, non va neanche il resto della UE.
ma di certo, se noi vogliamo rimanere una nazione avanzata, dobbiamo toglierci dalla testa che esistano pasti gratis.
NO, non esistono

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 6:59

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Rileggi per favore la cazzata galattica che hai scritto!
Io non ti sto mica parlando di qualcosa di trascendente o trascendentale... ti sto parlando di cose che sono sotto gli occhi di tutti (almeno di coloro che non li chiudono di proposito...), non è dell'esistenza di personale inutile e dannoso che si discute, ma dell'entità numerica del fenomeno!Che un tot numero di mele marce esista penso che neanche jessica lo possa negare... per capirci quelli che si vedono in trasmissioni tipo "le iene" che beggiano per sé e per due colleghi e poi vanno al bar!
Quindi ripeto la domanda: hai tu statistiche che contro l'opinione corrente e l'impressione "empirica" che riceve il cittadino che mette piede nei pubblici uffici, opinione che vuole queste persone rappresentare perlomeno una percentuale a 2 cifre, si tratti invece di casi isolati e marginali?
 hihihihih  hihihihih  hihihihih
tu dici che il 90% degli insegnanti di sostegno è inutile, io ti chiedo di supportare quel numero e tu mi dici "no, dimostra tu che è sbagliato". e la cazzara sono io  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah  
vai che stai andando alla grande!
oh, e per la cronaca, chi ti ha detto che la percezione del cittadino
su scuola e insegnanti sia la stessa che hai tu? sei tu il metro e misura di tutte le cose? devo fidarmi anche di questo perchè l'ha detto paolo?
...
 
Assolutamente NO... non ti devi fidare di me!
Ma io ti domandavo solo se anche la tua è una percezione personale come la mia... oppure se tu ti basi invece su "dati precisi".

PS: la cazzata galattica era comunque aver paragonato la cosa alla prova della non esistenza di Dio...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 8:52

allego qualche statistica per la gioia della nostra mod :



host image

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 8:53


free image upload


credo che ci sia bisogno di commenti

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 9:15

traduco i colori :
codice bianco : non hai un caxxo
codice verde : hai un caxxino ( non da P.S.)
codice giallo : può meritare la gita al p.s.
codice rosso : emergenza
codice nero : nessun problema ( morto )

prossimi venturi ( se non faremo bancarotta ) :

codice argento : per i diversamente giovani
codice rosa : per le discriminate
codice azzurro : per i minori

in fase di elaborazione (*)

codice arlecchino : per i pagliacci ( buona parte della popolazione dello stivale )

(*)  mia idea personale  carneval

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 9:43

Io invece... che al solito non ho statistiche, ricordo la "confessione" di un preside di scuola media che alle lamentele per la "pessima qualità" degli insegnanti di sostegno (e non dico delle ... per non innescare subito la reazione femminista) rispose testualmente:
... e sì ma di certe persone devo pur farne qualcosa... altrimenti ditemi voi cosa faccio fare a quelle!"

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 9:56

... e infine vorrei dire ancora una cosa, anche se inutile... vista la "fede" degli statalisti.

Nel privato quando ci sono problemi di bilancio, per ridurre i costi si licenziano anche persone non del tutto inutili ... si cerca di economizzare, mantenendo magari la stessa produzione pur impiegando un minor numero di persone.

In genere (sempre nel privato) la cosa si rivela tutt'altro che impossibile e anzi questa necessità è il "pungolo" per razionalizzazioni che si rivelano estremamente vantaggiose per l'azienda.

... ma cazzo sto a dire! L'azienda Stato non ha certo bisogno di queste cose, non ha problemi di bilancio...  carneval carneval 

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 10:37

paolo1951 ha scritto:... e infine vorrei dire ancora una cosa, anche se inutile... vista la "fede" degli statalisti.

Nel privato quando ci sono problemi di bilancio, per ridurre i costi si licenziano anche persone non del tutto inutili ...  si cerca di economizzare, mantenendo magari la stessa produzione pur impiegando un minor numero di persone.

In genere (sempre nel privato) la cosa si rivela tutt'altro che impossibile e anzi questa necessità è il "pungolo" per razionalizzazioni che si rivelano estremamente vantaggiose per l'azienda.

... ma cazzo sto a dire! L'azienda Stato non ha certo bisogno di queste cose, non ha problemi di bilancio...  carneval carneval 
ti credo, tanto paga il contribuente

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 10:40


image share

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 12:29

gedeone ha scritto:hanno tagliato come ha fatto Reagan e Thatcher.
la discussione sulla bontà o meno della politica reaganiana nel suo insieme mi sa che è un po' oltre le mie capacita, per quella ti lascio alla sterminata letteratura che in merito hanno prodotto pressochè tutti, con opinioni che vanno dal male assoluto al bene cosmico.  
voglio solo rimarcarti una domanda che sembri voler eludere: che tagli hanno fatto, ad es., gli stati uniti?
perchè se mi parli di tagli alle tasse, ok, se mi parli di tagli alla spesa... beh, è un altro discorso. miracolo? no. hanno solo lasciato il conto da pagare a quelli dopo, con un incremento del famoso "debito pubblico abbastanza grande da saper badare a se stesso" di circa 3 volte. anzi, dopo i tagli dei primi anni 80 al personale fatti in pompa magna, si sono pure accorti che la cosa non funzionava e hanno abbondantemente reintegrato il tutto, portando addirittura la cosa a livelli leggermente superiori (ma spostando l'assetto dal sociale al militare, dettagli, grazie, lo so anche io -anche se sono donna- che se il mio bilancio famigliare non torna e invece di andare a fare la spesa, sfondo la porta del vicino e gli rubo il cibo dal frigo, spendo meno).
comunque mi piacerebbe vederli i vari neoliberisti da forum con un neoregan italiano che portasse la nostra società verso quella americana. oh, non mi preoccupo per me che cadrei nel 40% di popolazione fortunata, ma non so se posso dire lo stesso di te.  

paolo1951 ha scritto:Assolutamente NO... non ti devi fidare di me!
Ma io ti domandavo solo se anche la tua è una percezione personale come la mia... oppure se tu ti basi invece su "dati precisi".

PS: la cazzata galattica era comunque aver paragonato la cosa alla prova della non esistenza di Dio...
si, l'ho fatto e lo rifaccio, perchè hai fatto esattamente questo:

riguardo il resto, se ti riferisci ai dati sulla spesa, l'impiego e i numeri degli insegnanti, ovviamente mi baso su dati precisi, se ti riferisci alla loro reale "utilità" la prima che hai detto. naturalmente anche se ti riferisci alla reale utilità di un dottore.


gedeone ha scritto:traduco i colori :
codice bianco : non hai un caxxo
codice verde : hai un caxxino ( non da P.S.)
codice giallo : può meritare la gita al p.s.
codice rosso : emergenza
codice nero : nessun problema ( morto )

perchè lo screenshot dei tabelloni per te sarebbero statistiche? sei pronto per fare il dirigente di trenitalia.
non sto qui a perdere tempo con lo spiegarti cosa sia un bias e neanche, tornando al discorso delle "percezioni" di paolo, come evitare le trappole, (d'altronde se mi parli di 9 su 10 bianchi e verdi e non sai fare di meglio che incollare una immagine con 4 verdi e 4 gialli, non mi aspetto che tu riceva illuminazioni statistiche in una discussione da forum) quindi preferisco passare a qualcosa di molto più easy.
ad esempio questo, giusto perchè non sei capace solo tu di postare cose a cazzo.
   
tornando alle cose serie, capisco che un rambo che si ricuce le ferite da solo usando i lacci delle scarpe abbia una visione un po' distorta delle altre mammolette che finiscono in ospedale per un morso di cane, ma darei un'occhiata ai colori che ci hai fantasiosamente descritto:

codice rosso: è attribuito alle persone in pericolo di vita (arresti cardiaci, traumi molto gravi ed estesi, emorragie, ecc...) che hanno bisogno di un intervento immediato e hanno quindi la precedenza assoluta;
   codice giallo: è attribuito a persone con problemi gravi (dolore toracico, problemi respiratori, dolore intenso, ecc...) che devono essere tenuti sotto controllo e visitati nel minor tempo possibile;
   codice verde: è attribuito a persone che non corrono un rischio immediato (fratture, traumi, ecc...) e possono attendere di essere visitati solo dopo i codici più gravi;
   codice bianco: riguarda pazienti che non avrebbero motivo di rivolgersi al P.S. e il tempo di attesa in questi casi può essere anche molto lungo poiché tutti gli altri codici hanno la precedenza.

verde non vuol dire vieni qui a rompermi il cazzo ma non hai nulla, vuol dire ad esempio braccio rotto, caviglia storta, botta al culo. dove dovrebbero andare secondo te se non al ps?
nelle tue immaginine buffe (non ci metto neanche la malafede di pigliarle ad hoc) abbiamo un 16% di pazienti inutili, ben lontani dal 90% di cui parlavi.  
per la mia siamo addirittura a 0% di inutili, 30% di differibili, 50% di gravi e 20 di critici. e senza, appunto, tener conto dei famosi bias di cui sopra.

grazie delle "statistiche". che codice ha uno che va in pronto soccorso con una zappa piantata nei piedi?  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah 

quindi, in conclusione mi stai dicendo che la tua "cura" per la nazione è rispedire a casa tutti quelli che si presentano in ospedale con una gamba rotta ?

 ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah 
cazzo, altro che reagan!

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 12:35

paolo1951 ha scritto:Io invece... che al solito non ho statistiche, ricordo la "confessione" di un preside di scuola media che alle lamentele per la "pessima qualità" degli insegnanti di sostegno (e non dico delle ... per non innescare subito la reazione femminista) rispose testualmente:
... e sì ma di certe persone devo pur farne qualcosa... altrimenti ditemi voi cosa faccio fare a quelle!"
pensa, neanche io ho statistiche, ma ricordo la confessione di un collega di mio padre che girava in maserati ma per massimizzare i profitti del suo ristorante, nelle polpettine ci faceva finire dentro anche gli avanzi dei piatti dei clienti e riempiva le bottiglie di pregiata minerale naturale con acqua di rubinetto. abbiamo dimostrato che tutti i ristoratori ( primaverino in testa ) sono dei maniglodi oltre che ladri...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da primaverino il Mer 2 Apr - 12:50

L'attribuzione dei codici comunque alle volte mi pare fatta a capocchia...
A me, per esempio, per la rottura dell'ulna attribuirono il cod. Giallo (entrai in ps alle nove e ne uscii comunque alle 15.30).
Ciò premesso e pur rimanendo dell'idea che i tagli e le riorganizzazioni vadano fatti in modo mirato (*) non posso che condividere l'impressione di bassissima produttività di determinate branche dello Stato.
In special modo in ambito relativo a pubblici uffici (poste, catasto, Inail etc.) l'impressione generale è di svaccamento.
Una volta son dovuto andare al Catasto provinciale per verificare un numero di mappale e mi sono accorto che nella frazione ove è ubicata la casa dei miei nonni (anno di fabbricazione 1900) NON è segnata la strada...
Cioè dopo oltre un secolo su una mappa catastale non è segnata una strada che porta ad una frazione abitata da una cinquantina di persone (e passi) e che a trecento metri dalla quale sorge un Ospedale!
Cioè un tot (generazioni) di impiegati non hanno avuto tempo di aggiornare una mappa!?

(*) Ged... è vero che l'obeso ha bisogno di dimagrire, ma per fargli perdere cinquanta chili, mica puoi segarlo in due... (scusa la battutina).

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da primaverino il Mer 2 Apr - 12:53

jessica ha scritto:
pensa, neanche io ho statistiche, ma ricordo la confessione di un collega di mio padre che girava in maserati ma per massimizzare i profitti del suo ristorante, nelle polpettine ci faceva finire dentro anche gli avanzi dei piatti dei clienti e riempiva le bottiglie di pregiata minerale naturale con acqua di rubinetto. abbiamo dimostrato che tutti i ristoratori ( primaverino in testa ) sono dei maniglodi oltre che ladri...

Azz'... E dillo a papà tuo che certe confidenze che gli ho fatto, confidenze devono rimanere, no?...
A proposito... Sortilegio! Dov'è la mia Maserati?... Si è trasformata in un'Ibiza 1.4 tdi...  crying

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 14:17

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Io invece... che al solito non ho statistiche, ricordo la "confessione" di un preside di scuola media che alle lamentele per la "pessima qualità" degli insegnanti di sostegno (e non dico delle ... per non innescare subito la reazione femminista) rispose testualmente:
... e sì ma di certe persone devo pur farne qualcosa... altrimenti ditemi voi cosa faccio fare a quelle!"
pensa, neanche io ho statistiche, ma ricordo la confessione di un collega di mio padre che girava in maserati ma per massimizzare i profitti del suo ristorante, nelle polpettine ci faceva finire dentro anche gli avanzi dei piatti dei clienti e riempiva le bottiglie di pregiata minerale naturale con acqua di rubinetto. abbiamo dimostrato che tutti i ristoratori ( primaverino in testa ) sono dei maniglodi oltre che ladri...
Ora che abbiamo stabilito che qui in genere nessuno ha statistiche, neanche jessica... possiamo passare ad un secondo punto, ad una seconda domanda:
perché allora non si fanno queste statistiche?
Perché per esempio indipendentemente dalla anzianità di servizio... o dal numero dei figli a carico, non si fa qualche "esame" periodico per valutare la preparazione di un insegnante?
Non sarà mica perché, come già successe in passato, ci troveremmo di fronte alla minaccia di uno sciopero compatto della categoria?
E perché comunque i risultati di queste statistiche vengono (magari a torto) considerati ampiamente "scontati"... cioè quando fosse scientificamente dimostrata l'asineria del "corpo insegnante italiano", cosa potrebbero più raccontarci i politici o i sindacalisti tipo jessica?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 14:24

jessica ha scritto:...
paolo1951 ha scritto:Assolutamente NO... non ti devi fidare di me!
Ma io ti domandavo solo se anche la tua è una percezione personale come la mia... oppure se tu ti basi invece su "dati precisi".

PS: la cazzata galattica era comunque aver paragonato la cosa alla prova della non esistenza di Dio...
si, l'ho fatto e lo rifaccio, perchè hai fatto esattamente questo:

riguardo il resto, se ti riferisci ai dati sulla spesa, l'impiego e i numeri degli insegnanti, ovviamente mi baso su dati precisi, se ti riferisci alla loro reale "utilità" la prima che hai detto. naturalmente anche se ti riferisci alla reale utilità di un dottore.
...
Ok vediamo intanto la "palla" dei "dati precisi", cioè a me sembri quello che dice di averla... ma non la fa vedere!
... e inoltre sei anche (al tempo stesso) il diavoletto che ci dice che non possiamo provare che non ce l'hai!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 14:38

paolo1951 ha scritto:
Ora che abbiamo stabilito che qui in genere nessuno ha statistiche, neanche jessica... possiamo passare ad un secondo punto, ad una seconda domanda:





jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 14:44

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
Ora che abbiamo stabilito che qui in genere nessuno ha statistiche, neanche jessica... possiamo passare ad un secondo punto, ad una seconda domanda:




... che è, un attacco di grillite acuta?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 14:49

@ Jessica : vedo che è inutile che stia a spiegarti qualcosa, visto che pensi di rispondere mescolando frasi che non dicono nulla con una schermata che conferma quello che dico io e che tutti sanno.
Infatti, pensi di dimostrare qualcosa , spiegando cosa direbbero i ciodici, solo che nonm sapendo cosa significano in pratica, confermi senza saperlo quello che dico.
Attenta però : sei in buona compagnia , perchè le tue farneticazioni le fanno anche molti dirigenti e infatti i risultati si vedono.
E si vedranno ulteriormente.
nel frattempo , aspetto le prossime ondate di emigrazione USA che si riverseranno dapprima in Messico, poi in Italia, per cercare di migliorare la loro condizione..
Anche qui però, non pensare di essere originale :
nel secondo dopo guerra,  l'Italia era piena di persone, molti intellettuali, che vedevano prossima l'iimigrazione occidentale nei paradisi comunisti ( URSS e patto di varsavia, Cuba, Cina ).
La realtà, anche in quel caso , era da un'altra parte  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 14:50

si si, grillite.

scusa, ma dopo che "abbiamo appurato che nessuno ha le statistiche" a seguito del fatto che non ti so dimostrare che un dottore è utile se ti spacchi un braccio, torno sul 3d di holubice a parlare di probabilità dell'esistenza in tre dimensioni della realtà. mi pareva molto più producente come cosa.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 14:55

primaverino ha scritto:L'attribuzione dei codici comunque alle volte mi pare fatta a capocchia...
A me, per esempio, per la rottura dell'ulna attribuirono il cod. Giallo (entrai in ps alle nove e ne uscii comunque alle 15.30).
Ciò premesso e pur rimanendo dell'idea che i tagli e le riorganizzazioni vadano fatti in modo mirato (*) non posso che condividere l'impressione di bassissima produttività di determinate branche dello Stato.
In special modo in ambito relativo a pubblici uffici (poste, catasto, Inail etc.) l'impressione generale è di svaccamento.
Una volta son dovuto andare al Catasto provinciale per verificare un numero di mappale e mi sono accorto che nella frazione ove è ubicata la casa dei miei nonni (anno di fabbricazione 1900) NON è segnata la strada...
Cioè dopo oltre un secolo su una mappa catastale non è segnata una strada che porta ad una frazione abitata da una cinquantina di persone (e passi) e che a trecento metri dalla quale sorge un Ospedale!
Cioè un tot (generazioni) di impiegati non hanno avuto tempo di aggiornare una mappa!?

(*) Ged... è vero che l'obeso ha bisogno di dimagrire, ma per fargli perdere cinquanta chili, mica puoi segarlo in due... (scusa la battutina).

in USA e GB non hanno segato nessuno in 2 , e mi pare che nella cacca ci siamo noi, non loro.
Riguardo ai codici, non è tanto che sono dati male ( aq volte succede ) , è proprio il sistema che non va, a cominciare dai 4 colori, che dovrebbero essere 3.

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 14:56

gedeone ha scritto:@ Jessica : vedo che è inutile che stia a spiegarti qualcosa, visto che pensi di rispondere mescolando frasi che non dicono nulla con una schermata che conferma quello che dico io e che tutti sanno.
Infatti, pensi di dimostrare qualcosa , spiegando cosa direbbero i ciodici, solo che nonm sapendo cosa significano in pratica, confermi senza saperlo quello che dico.
Attenta però : sei in buona compagnia , perchè le tue farneticazioni le fanno anche molti dirigenti e infatti i risultati si vedono.
E si vedranno ulteriormente.
nel frattempo , aspetto le prossime ondate di emigrazione USA che si riverseranno dapprima in Messico, poi in Italia, per cercare di migliorare la loro condizione..
Anche qui però, non pensare di essere originale :
nel secondo dopo guerra,  l'Italia era piena di persone, molti intellettuali, che vedevano prossima l'iimigrazione occidentale nei paradisi comunisti ( URSS e patto di varsavia, Cuba, Cina ).
La realtà, anche in quel caso , era da un'altra parte  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah
 eeeeeeek due rossi cinque gialli su 10 totali confermano che il 90% è fatto da verdi e bianchi?  ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah  scusa, ho fatto male a parlare di problemi di conoscenza della statistica, avrei dovuto consigliarti le tabelline, anzi un buon oculista  ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
cosa sanno tutti? che se entri in ps con un dito rotto fa a tempo ad aggiustarsi da solo? si, confermo. ma ho capito, l'uomo che non dieve chiedere mai (soprattutto se la dottoressa è femmina) preferisce raddrizzarselo a mani nude e non pesare sui bilanci dello stato.

stai rasentando il ridicolo, da sotto.
 

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da gedeone il Mer 2 Apr - 15:14

jessica ha scritto:
gedeone ha scritto:@ Jessica : vedo che è inutile che stia a spiegarti qualcosa, visto che pensi di rispondere mescolando frasi che non dicono nulla con una schermata che conferma quello che dico io e che tutti sanno.
Infatti, pensi di dimostrare qualcosa , spiegando cosa direbbero i ciodici, solo che nonm sapendo cosa significano in pratica, confermi senza saperlo quello che dico.
Attenta però : sei in buona compagnia , perchè le tue farneticazioni le fanno anche molti dirigenti e infatti i risultati si vedono.
E si vedranno ulteriormente.
nel frattempo , aspetto le prossime ondate di emigrazione USA che si riverseranno dapprima in Messico, poi in Italia, per cercare di migliorare la loro condizione..
Anche qui però, non pensare di essere originale :
nel secondo dopo guerra,  l'Italia era piena di persone, molti intellettuali, che vedevano prossima l'iimigrazione occidentale nei paradisi comunisti ( URSS e patto di varsavia, Cuba, Cina ).
La realtà, anche in quel caso , era da un'altra parte  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah
 eeeeeeek due rossi cinque gialli su 10 totali confermano che il 90% è fatto da verdi e bianchi?  ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah  scusa, ho fatto male a parlare di problemi di conoscenza della statistica, avrei dovuto consigliarti le tabelline, anzi un buon oculista  ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
cosa sanno tutti? che se entri in ps con un dito rotto fa a tempo ad aggiustarsi da solo? si, confermo. ma ho capito, l'uomo che non dieve chiedere mai (soprattutto se la dottoressa è femmina) preferisce raddrizzarselo a mani nude e non pesare sui bilanci dello stato.

stai rasentando il ridicolo, da sotto.
 

certo, infatti il problema degli accessi impropri ai p.s. l'ho inventato.
solo per ricordartelo, i codici di invio in ospedale vengono sempre tarati verso la gravità, visto che la descrizione dei pazienti viene effettuata da non medici ( quasi sempre i soccorrittori ).
e poi tu parlavi di bias ?
infatti, guarda caso, tutte le asl cercano di diminuire gli accessi impropri.
ma tu continua pure a pensare che  gli ospedali sono pochi, che i cittadini USA emigrano in altre nazioni, ecc, ecc.
Il fatto è che molti in Italia ragionano, o fanno finta, di ragionare così, e l ' Italia va a fondo.
magari con molti altri pronto soccorso in più

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da paolo1951 il Mer 2 Apr - 15:41

jessica ha scritto:si si, grillite.

scusa, ma dopo che "abbiamo appurato che nessuno ha le statistiche" a seguito del fatto che non ti so dimostrare che un dottore è utile se ti spacchi un braccio, torno sul 3d di holubice a parlare di probabilità dell'esistenza in tre dimensioni della realtà. mi pareva molto più producente come cosa.

Quando non sai che cazzo dire... hai sempre l'opzione di stare zitta, oppure puoi provare a rileggere i post altrui... magari con una seconda lettura riesci a capire qualcosa.

La sindrome della "grillite" poco s'addice ad una moderatrice...

PS: c'era inoltre anche la richiesta (che forse ti è sfuggita) di far vedere quali sono i "dati certi" che invece possiedi e quale ne sia la fonte.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 15:46

gedeone ha scritto:
certo, infatti il problema degli accessi impropri ai p.s. l'ho inventato.
solo per ricordartelo, i codici di invio in ospedale vengono sempre tarati verso la gravità, visto che la descrizione dei pazienti viene effettuata da non medici ( quasi sempre i soccorrittori ).
e poi tu parlavi di bias ?
infatti, guarda caso, tutte le asl cercano di diminuire gli accessi impropri.

già. fosse come dici tu le cose sarebbero così facili da sistemare, te l'ho anche già scritto, ma hai accuratamente evitato la questione (sempre a proposito di roba che finisce sotto il tappeto perchè non si sa come gestire). inoltre, non si capisce come mai dovrei passare la notte in ps con una frattura se tutti gli altri presenti son là per il mal di gola. loro hanno mal di gola e codice giallo perchè si tende ad esagerare? bene, a me darebbero il rosso e me la caverei in 10 minuti... e invece nix. ma che strano.

ma tu continua pure a pensare che  gli ospedali sono pochi,
no, vedi, non lo penso io. è questa la differenza che non vi entra in testa.
che i cittadini USA emigrano in altre nazioni, ecc, ecc.
ah si? pensavo questo? e dove di grazia? ah già, ma tu eri l'impagliatore di omini per professione...
Il fatto è che molti in Italia ragionano, o fanno finta, di ragionare così, e l ' Italia va a fondo. magari con molti altri pronto soccorso in più
si si, quanto tieni ragione!  ahahahahahah  ahahahahahah  ahahahahahah l'italia va a fondo perchè stecchiamo troppe dita rotte ai bambini nei ps. dovrebbero imparare ad arrangiarsi, stronzi.

a proposito di statistiche, così paolo smette di dire che non esistono, a parità di potere d'acquisto (si vabè, sto parlando con uno per cui 4 su 10 = 90%) riesci a trovarmi quanto spendiamo di sanità in italia e quanto spendono in usa, in francia e in germania?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 85000 esuberi... ???

Messaggio Da jessica il Mer 2 Apr - 17:10

paolo1951 ha scritto:Quando non sai che cazzo dire... hai sempre l'opzione di stare zitta, oppure puoi provare a rileggere i post altrui... magari con una seconda lettura riesci a capire qualcosa.

La sindrome della "grillite" poco s'addice ad una moderatrice...

PS: c'era inoltre anche la richiesta (che forse ti è sfuggita) di far vedere quali sono i "dati certi" che invece possiedi e quale ne sia la fonte.
quello che fingi di ignorare è che di dati in precedenti discussioni te ne ho già forniti a tonnellate, ma guarda un po' quale è stato l'esito?
ignorati
e se non sono stati ignorati non sono stati capiti
e se sono stati capiti non sono stati considerati, e nei rarissimi casi in cui sono stati considerati poi sono stati rimossi dalla memoria nel giro di tre giorni e hai riattaccato a disco rotto con le tue bislacche teorie come se niente fosse.

hai ragione, dovrei accettare il consiglio. in effetti c'è ben poco da dire di fronte a un livello di discussione del genere.

dimmi, su cosa vorresti i "dati certi"?
vuoi i dati sugli stipendi medi dei prof italiani ed europei? quelli sulle ore di insegnamento? quelli del numero di studenti da seguire? quelli sul numero degli insegnanti di sostegno? quelli sulle richieste di insegnanti di sostegno? quelli sulla spesa pubblica sanitaria italiana? quelli sulla spesa pubblica totale? il confronto con le altre pa europee? quelli sulla % di pil dedicati all'istruzione? quelli sulla ricerca e sviluppo? sul numero di suicidi per matrice economica? sui tempi di attesa al prontosoccorso?
ma soprattutto, una volta che mi rompessi i coglioni a cercarteli (evidentemente tu preferisci inventarli e non hai volgia di romperti le palle)come, ripeto, ho già fatto più volte in passato, servirebbe a qualcosa? non credo proprio.
i costi della sanità americana calcolati non dal primo stronzo comunista che passa, ma dal governo americano, te li ho già forniti sei mesi fa. cosa fai tu qua? occhi fuori dalle orbite e mi chiedi allibito come faccio a dire che costa di più.
non serve a un cazzo paolo. possono essere numeri calcolati da chiunque, da dio in persona, se non avvalorano la tua visione del mondo, per te non hanno alcun valore.
neanche li vedi, e se uno continua ad infilarteli sotto il naso, diventano semplicemente sbagliati. basta metterci qualche battutina su trilussa o chi li prepara.
siccome fede ti ha raccontato che la spesa pubblica italiana è abnorme e a te piace sapere di essere la formichina che lavora in contrapposizione con le sanguisughe che succhiano, ora tu sai che la spesa pubblica italiana è abnorme, non te ne frega un cazzo di andare a vedere se è vero, di prendere in mano un conto e confrontarlo con quella francese. e se il conto ti arriva per sbaglio, è finto, è taroccato dagli agenti dei comunisti per continuare a mangiarti i risparmi.
dai paolo, vai a parlare di mondiali...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum