Indissolubilità del matrimonio

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Hara2 il Lun 7 Apr - 17:56

Rasputin. ha scritto:
"Carne fresca" non vale la candela  wink.. 



Che com'è come non è, alla fine ti sgamano SEMPRE  mgreen
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Rasputin il Lun 7 Apr - 19:20

Hara2 ha scritto:
Rasputin. ha scritto:
"Carne fresca" non vale la candela  wink.. 



Che com'è come non è, alla fine ti sgamano SEMPRE  mgreen

Dissento. La maggioranza delle volte, ma sempre no (Valori empirici miei eh)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da paolo1951 il Sab 19 Apr - 8:24

gedeone ha scritto:
Rasputin ha scritto: ha scritto:A mio parere, tutto quello che da facoltativo diventa vincolante è pericoloso

grande verità ok
 quoto..  anch'io!
Ma appunto perché non lasciare tutto "facoltativo"?
L'ho già scritto ma mi ripeto... io e mia moglie ci siamo conosciuti nel 1974 facendo insieme campagna elettorale per il divorzio al referendum del 1974, avevamo allora 23 e 22 anni... siamo sempre rimasti divorzisti convinti, ci siamo sposati civilmente nel 1976... abbiamo avuto 5 anni dopo la prima figlia, e nel 1987 il secondo e ultimo.
Regime patrimoniale scelto: la separazione dei beni... tuttavia quasi tutto quello che abbiamo è cointestato e quando io sono stato in difficoltà economica lei mi ha dato per la mia azienda quanto aveva ereditato dai suoi e ha pure firmato in banca una fidejussione.

Mia moglie ha l'indubbio merito di essere un'ottima cuoca... quanto alle altre doti che in genere si apprezzano in una moglie ... è molto meno dotata...

E' 37 anni che viviamo insieme... semplicemente perché tutto sommato ci va di farlo, magari senza troppa poesia ma con una discreta "prosa".

Se lei non ha voglia di darmela... state tranquiilli che non me la dà! ... e mi dice: ce l'hai le mani!
Però non ha mai controllato i messaggi sul cellulare, e non credo che né io, né lei se scoprissimo una infedeltà... ci lasceremmo per una simile banalità, anche se non si può mai essere sicuri di ciò che non è mai avvenuto.

Non abbiamo le stesse idee quasi in nulla... lei è credente (anche se non nella Chiesa cattolica) e non condivide assolutamente le mie tendenze filo-fasciste, odia il calcio, è astemia e odia pure le sigarette...

Insomma io e lei ci siamo sempre sentiti liberi in 37 anni di dire basta e andare ognuno per la sua strada... come ha fatto a suo tempo mia sorella con suo marito e come ha fatto mia cognata con il suo... però noi due non l'abbiamo mai fatto. Tutto qui....
avatar
paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 66
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da gedeone il Sab 19 Apr - 14:15

Paolo1951 : E' 37 anni che viviamo insieme...

Sei davvero un eroe :  37 anni anni con la stessa donna crying 
ho difficoltà a passarli con me eeeeeeek  stesso
avatar
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da primaverino il Sab 19 Apr - 15:12

gedeone ha scritto:
Paolo1951 : E' 37 anni che viviamo insieme...

Sei davvero un eroe :  37 anni anni con la stessa donna crying 
ho difficoltà a passarli con me eeeeeeek  stesso

Non è un eroe...
Bensì un uomo fortunato ( e probabilmente pure abile) che ha trovato l'anima "complementare" dato che la cosiddetta "anima gemella" non esiste. E se esiste che il Fato te ne scampi.  mgreen 
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Rasputin il Lun 5 Mag - 21:18

Hara2 ha scritto:
paolonesi ha scritto:

Ho avuto da giovane una delle mie "fidanzate" che era israeliana purosangue. Non dico ebrea perché era profondamente atea, detestava tutte le religioni, specie quella ebraica. La ragazza mi diceva che in Israele, a parte gli ortodossi, o perlomeno a Tel Aviv e a Haifa, dove lei era nata, il menage di una coppia sposata era che se a Lui o a Lei una sera gli veniva di andare una sera a "dormire" in casa di un altro/un'altra lo diceva al coniuge e ci andava ...STOP !
 boxed 


Due cazzate al prezzo di una 


1. se uno è ebreo è ebreo, che sia ateo, tdg, buddista, rastafariano o antisemita se è figlio di madre ebrea è ebreo.

[...]

Ah. E di chi è figlia la madre?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Hara2 il Lun 5 Mag - 21:36

matrilineare puro da una venticinquina di secoli
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Rasputin il Mar 6 Mag - 8:49

Hara2 ha scritto:matrilineare puro da una venticinquina di secoli

Ecco perché nel caso degli ebrei non si può parlare di razza né di etnia. Se basta la madre, allora esistono ebrei bianchi, neri, gialli ed a pois (Come infatti è)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da paolo1951 il Mar 6 Mag - 9:59

Rasputin ha scritto:...
Ecco perché nel caso degli ebrei non si può parlare di razza né di etnia.
Infatti io parlerei di "nazione".... che è un termine sufficientemente indefinito e ambiguo così da poter comprendere tutto.


Ultima modifica di paolo1951 il Mar 6 Mag - 10:02, modificato 1 volta
avatar
paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 66
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da Rasputin il Mar 6 Mag - 10:01

paolo1951 ha scritto:
Rasputin ha scritto:...
Ecco perché nel caso degli ebrei non si può parlare di razza né di etnia.
Infatti io parlerei di "nazione"....


Uhm...nel senso convenzionale la nazione sarebbe USraele, anche se da quanto ho capito nemmeno là sono tutti ebrei

ma siamo OT di un miglio

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indissolubilità del matrimonio

Messaggio Da paolo1951 il Mar 6 Mag - 10:04

Rasputin ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
Rasputin ha scritto:...
Ecco perché nel caso degli ebrei non si può parlare di razza né di etnia.
Infatti io parlerei di "nazione"....


Uhm...nel senso convenzionale la nazione sarebbe USraele, anche se da quanto ho capito nemmeno là sono tutti ebrei

ma siamo OT di un miglio

Sì siamo OT... però potrebbe essere un discorso interessante, che tra l'altro, secondo me, c'entra anche con l'idea di Dio.
avatar
paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 66
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum