Pagare le "tasse"...

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 11:40

jessica ha scritto:si si, quello che vuoi. rimane il fatto che neanche 20 anni prima, in libertarissimo regime di libero mercato autoregolantesi senza bisogno dell'intervento dello stato (o almeno secondo paolo) vennero decretati per legge l'abbassamento degli orari di lavoro, i minimi salariali, l'età minima, le ferie retribuite, i riposi settimanali... sto ancora cercando di capire dove ci vedi tu il libero mercato, ma pazienza, dormirò lo stesso anche senza saperlo visto che non lo vuoi dire.
ma così, tanto per fare una domanda a caso, sarebbe comunque interessante chiederti cosa sarebbero quei tuoi "equilibri naturali" tanto agognati.
il libero mercato in Italia ?
chi l' ha visto ? eeeeeeek

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da jessica il Mer 23 Apr - 11:47

gedeone ha scritto:
jessica ha scritto:si si, quello che vuoi. rimane il fatto che neanche 20 anni prima, in libertarissimo regime di libero mercato autoregolantesi senza bisogno dell'intervento dello stato (o almeno secondo paolo) vennero decretati per legge l'abbassamento degli orari di lavoro, i minimi salariali, l'età minima, le ferie retribuite, i riposi settimanali... sto ancora cercando di capire dove ci vedi tu il libero mercato, ma pazienza, dormirò lo stesso anche senza saperlo visto che non lo vuoi dire.
ma così, tanto per fare una domanda a caso, sarebbe comunque interessante chiederti cosa sarebbero quei tuoi "equilibri naturali" tanto agognati.
il libero mercato in Italia ?
chi l' ha visto ? eeeeeeek
beh, visto che secondo paolo le otto ore (in realtà lui intendeva le dieci) sono state una conquista del libero et autoregolantesi mercato, ti propongo di chiederlo a lui.
tu dove l'hai visto, fuori dall'italia?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 11:49

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2014/04/23/ue-deficit-2013-italia-al-3-debito-sale-a-1326_0c0365fe-be78-4312-8e70-9c7ab105d4ed.html

per ricuorare gli spiriti ( vabbè, si fa per dire, la menti ).
pagare le tasse fa bene : all'aumento del debito carneval
requiescant in pacem

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 11:50

jessica ha scritto:
gedeone ha scritto:
jessica ha scritto:si si, quello che vuoi. rimane il fatto che neanche 20 anni prima, in libertarissimo regime di libero mercato autoregolantesi senza bisogno dell'intervento dello stato (o almeno secondo paolo) vennero decretati per legge l'abbassamento degli orari di lavoro, i minimi salariali, l'età minima, le ferie retribuite, i riposi settimanali... sto ancora cercando di capire dove ci vedi tu il libero mercato, ma pazienza, dormirò lo stesso anche senza saperlo visto che non lo vuoi dire.
ma così, tanto per fare una domanda a caso, sarebbe comunque interessante chiederti cosa sarebbero quei tuoi "equilibri naturali" tanto agognati.
il libero mercato in Italia ?
chi l' ha visto ? eeeeeeek
beh, visto che secondo paolo le otto ore (in realtà lui intendeva le dieci) sono state una conquista del libero et autoregolantesi mercato, ti propongo di chiederlo a lui.
tu dove l'hai visto, fuori dall'italia?
ne ho visto poco dappertutto, come la democrazia ., il comunismo, la libertà, ecc.
Ma in Italia se ne vede ancor meno

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da jessica il Mer 23 Apr - 12:08

gedeone ha scritto:http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2014/04/23/ue-deficit-2013-italia-al-3-debito-sale-a-1326_0c0365fe-be78-4312-8e70-9c7ab105d4ed.html

per ricuorare gli spiriti ( vabbè, si fa per dire, la menti ).
pagare le tasse fa bene : all'aumento del debito carneval
requiescant in pacem
si vabbè... ma sono dati eurostat...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 14:05

gedeone ha scritto:... ne ho visto poco dappertutto, come la democrazia ., il comunismo, la libertà, ecc.
Ma in Italia se ne vede ancor meno
E allora cerchiamo di averne un po' di più!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 14:08

paolo1951 ha scritto:
gedeone ha scritto:... ne ho visto poco dappertutto, come la democrazia ., il comunismo, la libertà, ecc.
Ma in Italia se ne vede ancor meno
E allora cerchiamo di averne un po' di più!
L'Italiano vuole mamma e governo

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 14:10

jessica ha scritto:...
per me la scorrettezza è parlare senza sapere di cosa stai parlando,  glissare sulle repliche che non sai dare, ricominciare da zero ogni volta che ti fa comodo come se l'interlocutore non avesse parlato fino a quel momento, considerare attendibili solo le fonti che ti piacciono, semplicemente infilare sotto il tappeto i dati che non ti piacciono, rispondere a mo' di avvocheto anche quando la risposta non è pertinente, fingere di fraintendere il senso degli interventi altrui, pertanto il "senza dubbio" torna al mittente seduta stante...
No problem... jessica rimani sempre tu al top del forum!
Ma vedi, anche se io riuscissi a raggiungerti, non sarebbe affatto la stessa cosa perché io non sono un "moderatore".

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 14:17

gedeone ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
gedeone ha scritto:... ne ho visto poco dappertutto, come la democrazia ., il comunismo, la libertà, ecc.
Ma in Italia se ne vede ancor meno
E allora cerchiamo di averne un po' di più!
L'Italiano vuole mamma e governo
 quoto.. 
... ma io non ho più la mamma (a cui per altro ero sì affezionato, ma ... non ho mai considerato come una guida, un'autorità).
E quanto al governo... (anche se veramente si parlava di Stato che è cosa diversa) lo desidererei molto meno impiccione soprattutto quando si tratta di cazzi assolutamente miei!
Per fare un esempio: io metto sempre le cinture di sicurezza in auto, ma perché il governo me lo deve imporre?
... suppongo solo per incassare i soldi delle multe.  carneval 

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 15:00

paolo1951 ha scritto:
gedeone ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
gedeone ha scritto:... ne ho visto poco dappertutto, come la democrazia ., il comunismo, la libertà, ecc.
Ma in Italia se ne vede ancor meno
E allora cerchiamo di averne un po' di più!
L'Italiano vuole mamma e governo
 quoto.. 
... ma io non ho più la mamma (a cui per altro ero sì affezionato, ma ... non ho mai considerato come una guida, un'autorità).
E quanto al governo... (anche se veramente si parlava di Stato che è cosa diversa) lo desidererei molto meno impiccione soprattutto quando si tratta di cazzi assolutamente miei!
Per fare un esempio: io metto sempre le cinture di sicurezza in auto, ma perché il governo me lo deve imporre?
... suppongo solo per incassare i soldi delle multe.  carneval 
io ti do ragione, ma milioni di italiani vilgiono le mammaelle dello stato da cui tettare

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Mer 23 Apr - 15:04

sempre per essere allegri :

http://www.investireoggi.it/economia/lattacco-ai-btp-parti-da-germania-e-francia-ecco-la-verita-di-tremonti/

sarà vero ?

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 15:08

gedeone ha scritto:sempre per essere allegri :

http://www.investireoggi.it/economia/lattacco-ai-btp-parti-da-germania-e-francia-ecco-la-verita-di-tremonti/

sarà vero ?
... non lo so, ma certo è "verisimile".

PS: visto che né jessica, né altri hanno voluto scriverlo, approfitto di questo post per dire che la giornata lavorativa di 8 ore fu imposta per legge in Italia nel 1923 dal primo governo Mussolini.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da jessica il Mer 23 Apr - 15:19

paolo1951 ha scritto:No problem... jessica rimani sempre tu al top del forum!
Ma vedi, anche se io riuscissi a raggiungerti, non sarebbe affatto la stessa cosa perché io non sono un "moderatore".
e quindi?
comunque mi pare di avertelo già spiegato, te lo rispiego con più calma: per cominciare, intanto potresti segnalare ai miei colleghi i messaggi che ritieni scorretti, insultanti o per qualche motivo contro il regolamento, perchè al momento non hai fatto niente di tutto ciò, salvo poi piangere - come appunto da sport nazionale- a tempo debito come pseudoargomentazione di scappatoia.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da primaverino il Mer 23 Apr - 15:20

gedeone ha scritto:sempre per essere allegri :

http://www.investireoggi.it/economia/lattacco-ai-btp-parti-da-germania-e-francia-ecco-la-verita-di-tremonti/

sarà vero ?

Mah... Tremonti (e Brunetta) sono da sempre in lizza per aggiudicarsi il premio Nobel per l'economia (poi suona la sveglia e vanno in bagno come tutti) quindi può anche darsi che sia vero, tuttavia lo starnazzare a posteriori non mi ha mai convinto.
Insomma, i discorsi da bar li possiamo fare voi ed io su un forum, ma da professionisti di un certo livello si pretenderebbe un atteggiamento (e una tempistica) più consona ai reali problemi del Continente (o della Nazione, fate vobis...).
Personalmente ho poca stima degli economisti in generale (memore di quanto disse Modigliani, fresco di Nobel, a proposito della soluzione al problema del debito pubblico nostrano) quindi penso che il buon Giulio stia solo tentando di ricordarci (a noi e a lui medesimo) che tuttora esiste.
Nulla di che... Avanti il prossimo.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 16:07

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:No problem... jessica rimani sempre tu al top del forum!
Ma vedi, anche se io riuscissi a raggiungerti, non sarebbe affatto la stessa cosa perché io non sono un "moderatore".
e quindi?
comunque mi pare di avertelo già spiegato, te lo rispiego con più calma: per cominciare, intanto potresti segnalare ai miei colleghi i messaggi che ritieni scorretti, insultanti o per qualche motivo contro il regolamento, perchè al momento non hai fatto niente di tutto ciò, salvo poi piangere - come appunto da sport nazionale- a tempo debito come pseudoargomentazione di scappatoia.
Io non ho mai segnalato nessuno su nessun forum... al massimo ho detto in MP ad un moderatore di altro forum di sputarsi in faccia quando si guardava allo specchio.
Non mi sembra di piangere... semplicemente ripeto che (per fare un esempio) un carabiniere dovrebbe stare più attento di un comune cittadino a rispettare la Legge... e se quella Legge proprio non gli va, si dimette, rinuncia a far il carabiniere.

PS: ce lo vedi paolo1951 che pretende di fare il funzionario dell'Agenzia Entrate?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 16:14

primaverino ha scritto:
gedeone ha scritto:sempre per essere allegri :

http://www.investireoggi.it/economia/lattacco-ai-btp-parti-da-germania-e-francia-ecco-la-verita-di-tremonti/

sarà vero ?

Mah... Tremonti (e Brunetta) sono da sempre in lizza per aggiudicarsi il premio Nobel per l'economia (poi suona la sveglia e vanno in bagno come tutti) quindi può anche darsi che sia vero, tuttavia lo starnazzare a posteriori non mi ha mai convinto.
Insomma, i discorsi da bar li possiamo fare voi ed io su un forum, ma da professionisti di un certo livello si pretenderebbe un atteggiamento (e una tempistica) più consona ai reali problemi del Continente (o della Nazione, fate vobis...).
Personalmente ho poca stima degli economisti in generale (memore di quanto disse Modigliani, fresco di Nobel, a proposito della soluzione al problema del debito pubblico nostrano) quindi penso che il buon Giulio stia solo tentando di ricordarci (a noi e a lui medesimo) che tuttora esiste.
Nulla di che... Avanti il prossimo.
Si però bisognerebbe almeno leggere sto libro... io non l'ho letto, e poi c'è anche da dire che di certe cose è ben difficile trovare la prova... ti faccio un esempio: cosa si scrissero veramente nel loro carteggio Mussolini e Churchill ??? Anche le ipotesi degli storici più seri, assomigliano inevitabilmente ai "discorsi da bar"...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da primaverino il Mer 23 Apr - 16:23

Certo, mon ami...
Ma stiamo parlando di due cose diverse...
Chrurchill e Mussolini sono morti, noi ancora no. E nemmeno Tremonti a quanto pare...
Un economista dovrebbe fornire soluzioni praticabili per uscire dal pantano nel quale siamo finiti, non recriminare su ciò che "non gli hanno lasciato fare" per nascondere la propria conclamata incapacità.
Sempre rimanendo nel campo dei "se, forse e ma" avevo anche sentito dire che la VERA causa della caduta del primo governo Berlusconi non fosse altro che la proposta tremontiana di far restituire la Cassa Integrazione ai beneficiati ad ogni livello.
Se così fosse il buon Giulio l'avrebbe dovuto dire vent'anni fa e in modo chiaro, anziché pubblicare l'ennesimo libro in cui si parla ma non si dice.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da jessica il Mer 23 Apr - 18:04

paolo1951 ha scritto:
Io non ho mai segnalato nessuno su nessun forum... al massimo ho detto in MP ad un moderatore di altro forum di sputarsi in faccia quando si guardava allo specchio.
Non mi sembra di piangere... semplicemente ripeto che (per fare un esempio) un carabiniere dovrebbe stare più attento di un comune cittadino a rispettare la Legge... e se quella Legge proprio non gli va, si dimette, rinuncia a far il carabiniere.

PS: ce lo vedi paolo1951 che pretende di fare il funzionario dell'Agenzia Entrate?
se ritieni vi siano comportamenti contro il regolamento, segnalali e spiega perchè sono contro il regolamento. in caso contrario devo dedurne che nessuno dei comportamenti non segnalati ti rechi disturbo.
non segnalare e poi andare a fare la falsa morale sugli interventi scorretti (sempre tenendo presente che ti ho già detto che io mi permetto di usare solo gli stessi toni che usi tu) non ha alcuna utilità pratica se non quella di sembrare, appunto, un inutile piagnucolio.
e tre...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Gio 24 Apr - 8:35

primaverino ha scritto:Certo, mon ami...
Ma stiamo parlando di due cose diverse...
Chrurchill e Mussolini sono morti, noi ancora no. E nemmeno Tremonti a quanto pare...
Un economista dovrebbe fornire soluzioni praticabili per uscire dal pantano nel quale siamo finiti, non recriminare su ciò che "non gli hanno lasciato fare" per nascondere la propria conclamata incapacità.
Sempre rimanendo nel campo dei "se, forse e ma" avevo anche sentito dire che la VERA causa della caduta del primo governo Berlusconi non fosse altro che la proposta tremontiana di far restituire la Cassa Integrazione ai beneficiati ad ogni livello.
Se così fosse il buon Giulio l'avrebbe dovuto dire vent'anni fa e in modo chiaro, anziché pubblicare l'ennesimo libro in cui si parla ma non si dice.
Vedi primaverino certe cose quando si fanno di certo non si dicono! ... o meglio si dicono in modo riservato senza lasciar nulla di scritto, e ancora se qualche scritto dovesse esserci ci si premura di farlo sparire.
E' di questi giorni la "notizia da bar" che il ministro degli esteri sarebbe intervenuto presso il sindaco Marino perché non si facesse... o forse si facesse in tono "minore" la manifestazione di Roma a favore dei nostri marò.
Il ministero degli esteri ha categoricamente smentito la cosa... beh, pensi che se qualche pressione ci fosse stata, non avrebbe comunque smentito?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Ven 2 Mag - 19:17

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11601263/Confessioni-di-un-finanziere--.html

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da gedeone il Ven 2 Mag - 19:22

Aggiungiamo anche questo :



Redazione Movimento · Università degli studi di Trieste
Nella Guardia di Finanza ci sono 10 generali di corpo d'armata, 25 generali di divisione, 69 generali di brigata e 280 colonnelli. Nessuna polizia economico-finanziaria del mondo ha un apparato del genere, sfido chiunque a dimostrare il contrario. Tra l'altro le polizie economico-finanziarie europee sono smilitarizzate ma anche sindacalizzate ed evidentemente funzionano meglio della Guardia di Finanza se il record dell'evasione fiscale è tutto italiano. Le statistiche ci dicono che l'evasione fiscale si aggirerebbe tra i 130 ed i 180 miliardi di euro, mentre nello scorso anno il recupero è stato di appena 13,1 miliardi, circa il 10% dell'evasione totale. Una inezia se consideriamo il vasto spiegamento di forze che il nostro Paese ha messo in campo: sì perchè ai 68.134 dipendenti della Guardia di Finanza (dati ufficiali pubblicati) si vanno ad aggiungere i dipendenti civili dell'Agenzia dell'Entrata, una macchina da guerra che numericamente non è riscontrabile in nessun paese europeo in rapporto alla popolazione residente.
C'è da chiedersi: in tempi di spendig review, ci possiamo permettere ben 3.225 uffciali della Guardia di Finanza ed un apparato fiscale così elefantiaco? Vogliamo considerare altresì che oltre alla Guardia di Finanza abbiamo altre 5 polizie (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Polizia Penitenziaria, Guardie Forestali, Capitanerie di Porto) con compiti che spesso si sovrappongono?
Lorenzo Lorusso - Trieste

gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da paolo1951 il Sab 3 Mag - 9:33

gedeone ha scritto:http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11601263/Confessioni-di-un-finanziere--.html
Nell'articolo da te linkato si legge tra l'altro:
Ossessione numeri - Dietro alle verifiche ci sono enormi interessi economici: il dato del recupero dell’imposta serve a molti. Sia ai politici che ai finanzieri. Nella Guardia di Finanza il raggiungimento degli obiettivi legittima l’ottenimento dei premi incentivanti ...

Indietro non si torna - A fine anno i generali chiedono il dato dell’imposta evasa constatata e lo confrontano con quello dell’anno prima. Il risultato non può essere inferiore a quello di 12 mesi prima. Se il dato scende bisogna dar conto al reparto centrale di Roma del perché si siano recuperati meno soldi e il comandante del reparto periferico rischia di vedersi bloccare la carriera. Per questo le nostre verifiche proseguono anche di fronte a evidenti illogicità....

E il bello è che questi "recuperi" si realizzano in massima parte solo "sulla carta"... cioè i verificatori "accertano" l'evasione ma in genere il fisco recupera ben poco in vile moneta!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da jessica il Dom 25 Mag - 15:48

ma per fortuna che in questo paese c'è qualcuno che alla legalità ci crede!
http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/photogallery/2014/05/21/uber_prosegue_protesta_taxi_a_milano.html#1

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pagare le "tasse"...

Messaggio Da primaverino il Dom 25 Mag - 16:15

jessica ha scritto:ma per fortuna che in questo paese c'è qualcuno che alla legalità ci crede!
http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/photogallery/2014/05/21/uber_prosegue_protesta_taxi_a_milano.html#1

Questo è il Paese dove il cane continua a mordersi la coda...
Da un lato si vuole rompere il "monopolio" dei tassisti (servizio pubblico con mezzo privato) per favorire pochi soggetti forti e poi (poche sere or sono da Vespa) salta fuori un Tremonti (non è un insulto... Si chiama proprio così) che dice che i giovani sono ingessati dalla troppa burocrazia e che si dovrebbe poter aprire una pizzeria (a ridajje...) solo tramite semplice dichiarazione d'inizio attività, al fine di favorire l'iniziativa privata...  ahahahahahah 
A non avere alcun problema economico, penso che l'Italia sia (e di gran lunga) il paese più divertente del mondo in cui abitare.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum