L'avvocato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Apr - 10:16

Se volete intentare un'azione legate contro qualcuno, o se al contrario qualcuno l'ha fatto contro di voi, per prima cosa avete il problema di scegliere l'avvocato di "fiducia", perché (salvo pochissime eccezioni) la legge non ammette il "fai da te".
Se io non mi fido di nessun avvocato... non posso fare nessuna (o quasi) azione legale, se sono chiamato in causa per la mia difesa lo stato nominerà un avvocato d'ufficio (che però dovrò pagare io)  carneval 

Ma...
costituzione italiana ha scritto:
Articolo 24

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi.

La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.

Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione.

La legge determina le condizioni e i modi per la riparazione degli errori giudiziari.
 moon 

Allora per favore riscriviamo per bene questo articolo:
Tutti gli avvocati possono agire in giudizio per la tutela dei diritti e interessi legittimi dei cittadini.
La difesa tramite un avvocato è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento, il cittadino che non nomina un avvocato a difenderlo, né accetta quello imposto dallo Stato, non gode di questo diritto.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da Rasputin il Ven 18 Apr - 10:43

Qui la legge ammette il fai da te, ma non lo consiglio...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Apr - 10:52

Rasputin ha scritto:Qui la legge ammette il fai da te, ma non lo consiglio...
Ok, a me basterebbe che fosse ammesso anche in Italia.
... vedi forse in Germania gli avvocati sono diversi, proprio perché non sono avvocati "di Stato".

PS: qui in Italia (o almeno questa è la mia personalissima convinzione) se vai da un avvocato quello si mette d'accordo con l'avvocato della controparte, al fine di mettercelo nel culo ad entrambi!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da Rasputin il Ven 18 Apr - 10:58

Credimi Paolo andare in tribunale, sopratutto se penale, senza un avvocato è un suicidio

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Apr - 11:17

Rasputin ha scritto:Credimi Paolo andare in tribunale, sopratutto se penale, senza un avvocato è un suicidio
Non discuto ... ma io sarò pur libero di suicidarmi?
Magari giusto per non finire vivo nelle mani dei torturatori!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Sab 19 Apr - 10:07

Ve ne racconto un'altra che mi è capitata ieri... per risolvere un problema legale avrei due possibili soluzioni.
Io sarei decisamente favorevole alla soluzione A) per vari motivi... l'avvocato però mi caldeggia la soluzione B).
Sinceramente le argomentazioni dell'avvocato non mi convincono... ma soprattutto so che adottando la soluzione A) il mio avvocato potrà chiedermi una parcellina max di 200 euro, in quando lui si sarà limitato ad esprimere un parere legale, il resto lo dovrò fare io... con la soluzione B) invece potrà guadagnarsi una parcella min di 2.000 euro...
Ché dite ho ragione ad essere "sospettoso"?

PS: per favore non ditemi di cambiare avvocato... perché ormai non so più a quale nuovo avvocato rivolgermi!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da primaverino il Sab 19 Apr - 10:23

Magari un banale esempio pratico potrebbe essere d'aiuto...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Apr - 11:20

primaverino ha scritto:Magari un banale esempio pratico potrebbe essere d'aiuto...
Come ti ho spiegato in MP l'esempio specifico non posso qui farlo... ma visto che mi suggerisci di tenermi sul vago, ecco quello che posso dire, le soluzioni erano:
A) accordo diretto tra le parti in causa
B) accordo indiretto trattato senza le parti in causa dai rispettivi legali di "fiducia"
C) accordo in sede giudiziale davanti ad un giudice...
Quello che il mio avvocato sconsiglia decisamente è naturalmente il caso A...
Quello che caldeggia vivamente è il B, e quello su cui è possibilista è il C.

Ora ...
caso A) l'avvocato è "fuori gioco", come dicevo prima può chiedere una minima parcella per la consulenza;
caso C) davanti al giudice parleranno i rispettivi avvocati, tra istanza, udienze che potrebbero essere più di una... patteggiamenti, ecc. credo che le "spese legali" saranno tutt'altro che trascurabili e così la parcella dell'avvocato.
caso B) dovrebbe in teoria essere quasi come il caso A)... ma qualcosa stanamente prossimo al mio sedere mi dice che non sarà così.

PS: io sospetto sia prassi comune nelle cause civili che... gli avvocati si accordino tra di loro più o meno in questo modo:
"Questa causa tu la lasci vincere a me e invece questa io la lascio vincere a te..."
Così con il minimo sforzo si ha la massima resa!
Per quella che "vinco" prenderò al cliente un buona parcella... confidando sul fatto che lui è soddisfatto... per quella che "perdo" mi accontenterò ovviamente di meno, ma non correrò comunque il rischio di perderle entrambe (qualcosa di analogo al concorso di colpa pattuito tra assicuratori).

Se poi c'è uno dei due clienti più furbo e più "uomo di mondo"... si potra anche parlargli chiaro: "... possiamo vincere abbastanza facilmente la causa, ma tu devi dare la stessa all'avvocato della controparte... ci stai?"


paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da Rasputin il Dom 20 Apr - 11:48

Paolo non so che esperienze tu abbia fatto con legulei di vario genere, ma il tuo avvocato mi pare farti una proposta onesta: un accordo gestito per le parti in causa dai rispettivi legali dovrebbe essere meno caro dell'eventuale perdita di una causa in sede legale, e ne elimina il rischio.

Per quanto mi riguarda, tra gli avvocati di cui mi sono servito, uno mi ha tirato letteralmente fuori dalla merda, un altro mi ha prourato dei più che onesti (E più che sufficienti) risarcimenti in occasione di 2 incidenti avuti in bicicletta, uno con un automobilista l'altro con una pedona ed il suo cane, un terzo mi ha recentemente ottenuto il rimborso di una sanzione da 234,60 neuri, il 14 maggio ho un'udienza per una causa civile, sono rappresentato da una specialista appartenente allo stesso studio dei due incidenti.

Le prospettive sono buone, ti farò sapere; in nessun caso ho speso un solo centesimo visto che

- nel primo era un amico e mi ha letteralmente fatto un favore

- nei 3 seguenti ho vinto il contenzioso senza nemmeno andare in tribunale

- per l'ultimo ho stipulato una copertura assicurativa

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Apr - 12:58

Rasputin ha scritto:Paolo non so che esperienze tu abbia fatto con legulei di vario genere, ma il tuo avvocato mi pare farti una proposta onesta: un accordo gestito per le parti in causa dai rispettivi legali dovrebbe essere meno caro dell'eventuale perdita di una causa in sede legale, e ne elimina il rischio.

Per quanto mi riguarda, ...
Sì l'hai detto io a differenza di te ho avuto sempre "pessime" esperienze... che vuoi che ti dica sarò stato particolarmente sfortunato.

PS: ... intanto colgo l'occasione per editare il post precedente:
dove ho scritto per uno svarione "devi dare la stessa" era invece "devi dare la stecca"

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'avvocato

Messaggio Da paolo1951 il Mer 23 Apr - 16:36

... volevo solo aggiornarvi che le mie più malevole supposizioni si sono dimostrate poca cosa (troppo benevole) di fronte alla cruda realtà...
Altro che "venduto"... una puttana al confronto può passare per Maria Immacolata concepita senza peccato e perpetuamente vergine!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum