Comandante Carlos

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Mag - 18:26

primaverino ha scritto:
Dai fratello... Non scaldarti.
Galileo aveva ragione a dispetto di tutti gli altri, ma ciò non significa che essere in minoranza significhi "sempre e comunque" avere ragione.  wink.. 

In fatti io non lo ho mai sostenuto  wink.. 

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da primaverino il Mar 20 Mag - 18:52

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Dai fratello... Non scaldarti.
Galileo aveva ragione a dispetto di tutti gli altri, ma ciò non significa che essere in minoranza significhi "sempre e comunque" avere ragione.  wink.. 

In fatti io non lo ho mai sostenuto  wink.. 

Anche questo è vero.
D'altro canto se l'ad populum rappresenta una fallacia logica, altrettanto deve valere per il contra populum...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Mag - 19:09

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Dai fratello... Non scaldarti.
Galileo aveva ragione a dispetto di tutti gli altri, ma ciò non significa che essere in minoranza significhi "sempre e comunque" avere ragione.  wink.. 

In fatti io non lo ho mai sostenuto  wink.. 

Anche questo è vero.
D'altro canto se l'ad populum rappresenta una fallacia logica, altrettanto deve valere per il contra populum...

No caro. Il contra populum non esiste, si tratta di fatti contro credenze.

Esempio: esiste una legge della gravitazione universale, allora non importa quanti credono che la terra sia piatta, dalla finestra per controllare non saltano.

Ipocriti insomma.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da primaverino il Mar 20 Mag - 19:16

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Dai fratello... Non scaldarti.
Galileo aveva ragione a dispetto di tutti gli altri, ma ciò non significa che essere in minoranza significhi "sempre e comunque" avere ragione.  wink.. 

In fatti io non lo ho mai sostenuto  wink.. 

Anche questo è vero.
D'altro canto se l'ad populum rappresenta una fallacia logica, altrettanto deve valere per il contra populum...

No caro. Il contra populum non esiste, si tratta di fatti contro credenze.

Esempio: esiste una legge della gravitazione universale, allora non importa quanti credono che la terra sia piatta, dalla finestra per controllare non saltano.

Ipocriti insomma.

Eh?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Mag - 19:30

La terrapiatta esclude automaticamente la gravitazione universale.

Lo capisci?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da primaverino il Mar 20 Mag - 19:34

Rasputin ha scritto:La terrapiatta esclude automaticamente la gravitazione universale.

Lo capisci?

Si ma cosa c'entra?  boxed 

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Mag - 19:38

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:La terrapiatta esclude automaticamente la gravitazione universale.

Lo capisci?

Si ma cosa c'entra?  boxed 

C'entra perché milioni di persone hanno creduto, e credono ancor oggi, che la terra è piatta.

Lei se ne fotte e rimane tonda.

Su, se non ci arrivi vado a nanna eh

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Minsky il Mar 20 Mag - 20:17

kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:http://www.eurasia-rivista.org/intervista-a-ilich-ramirez-sanchez-detto-carlos/427/

Ultimamente mi è capitata fra le mani questa intervista. Mi scoccia un po' la sua idea che "l'unica speranza per i pochi europei rimasti uomini è di convertirsi all'Islam", che per carità...
Un terrorista assassino che predica di "principi morali della legge naturale e divina"... esemplare dimostrazione della incongruenza della religione.

Ma tu perché non vuoi convertirti all'islam, caro?

I motivi non sono da forum.
Uno superficiale, per esempio: ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.
Ah, ecco. È sempre lo stesso dio, per tutte le religioni, giusto? Mi stavo dimenticando che tu sostieni che dio è uno ma si fa conoscere in maniere diverse, assecondando i gusti delle differenti popolazioni. Ho detto correttamente, no?
Però, se è sempre lo stesso dio... torno a dire, perché ti scoccia l'idea di convertirti all'islam? (E stai attento che ci potrebbero essere delle ragioni per doverlo fare, in un futuro più o meno vicino).

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Hara2 il Mar 20 Mag - 20:41

Kalab999 ha scritto:ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.





Dunque tu credi che  per quel popolo, o meglio per quella parte del popolo che ci crede,l'unico dio si sia incarnato nel re dei Re  l'Eletto di Dio, la Luce del mondo, il Leone conquistatore delle tribù di Giuda, il Messia, l'imperatore Heilè Selassiè I°?




Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Mer 21 Mag - 10:00

Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:http://www.eurasia-rivista.org/intervista-a-ilich-ramirez-sanchez-detto-carlos/427/

Ultimamente mi è capitata fra le mani questa intervista. Mi scoccia un po' la sua idea che "l'unica speranza per i pochi europei rimasti uomini è di convertirsi all'Islam", che per carità...
Un terrorista assassino che predica di "principi morali della legge naturale e divina"... esemplare dimostrazione della incongruenza della religione.

Ma tu perché non vuoi convertirti all'islam, caro?

I motivi non sono da forum.
Uno superficiale, per esempio: ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.
Ah, ecco. È sempre lo stesso dio, per tutte le religioni, giusto? Mi stavo dimenticando che tu sostieni che dio è uno ma si fa conoscere in maniere diverse, assecondando i gusti delle differenti popolazioni. Ho detto correttamente, no?
Però, se è sempre lo stesso dio... torno a dire, perché ti scoccia l'idea di convertirti all'islam? (E stai attento che ci potrebbero essere delle ragioni per doverlo fare, in un futuro più o meno vicino).

Non è che asseconda i gusti, sono i popoli che vedono la stessa cosa da prospettive diverse, avendo culture storicamente diverse. 
C'è un albero, io ho gli occhiali rossi, tu li hai blu. Tu lo chiamerai l'albero blu, io l'albero rosso. E' chiaro?

Perché mi scoccia? Perché io credo nel Cristo.


Hara2 ha scritto:
Kalab999 ha scritto:ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.





Dunque tu credi che  per quel popolo, o meglio per quella parte del popolo che ci crede,l'unico dio si sia incarnato nel re dei Re  l'Eletto di Dio, la Luce del mondo, il Leone conquistatore delle tribù di Giuda, il Messia, l'imperatore Heilè Selassiè I°?




Quel popolo crede così...lo rispetto.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Mag - 10:05

kalab99 ha scritto:[...]
Non è che asseconda i gusti, sono i popoli che vedono la stessa cosa da prospettive diverse, avendo culture storicamente diverse. 
C'è un albero, io ho gli occhiali rossi, tu li hai blu. Tu lo chiamerai l'albero blu, io l'albero rosso. E' chiaro?[...]

No. Ho grassettato l'errore; se c'è un albero, si dovrebbe essere in grado

a) di dire come si chiama (Una quercia mica cambia nome a seconda della località eh, ha lo stesso nome a seconda della lingua che vi si parla)

b) di descriverlo! Colore, dimensioni, aspetto della chioma ecc.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Mer 21 Mag - 10:08

Chiedi a cento persone di descrivere un albero, ti daranno cento versioni diverse.

Ti ricordi quella coppia di comici napoletani a Zelig, non so se vivi in Germania...E' n'eseeeeempio!

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Mag - 10:18

kalab99 ha scritto:Chiedi a cento persone di descrivere un albero, ti daranno cento versioni diverse.[...]

Non credo proprio, specie perché il termine "Albero" ha una definizione ben precisa determinata da parametri altrettanto precisi.

Uno dei quali è il fatto che esiste  mgreen 

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Mer 21 Mag - 10:44

Sì, certo, certo...

Quali sarebbero i parametri precisi per descrivere un albero? Stai delirando! Mica sto parlando di descrizione scientifica, nb.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Rasputin il Mer 21 Mag - 10:47

kalab99 ha scritto:Sì, certo, certo...

Quali sarebbero i parametri precisi per descrivere un albero? Stai delirando! Mica sto parlando di descrizione scientifica, nb.

Allora di quale stai parlando?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Hara2 il Mer 21 Mag - 11:25

kalab99 ha scritto:Sì, certo, certo...

Quali sarebbero i parametri precisi per descrivere un albero? Stai delirando! Mica sto parlando di descrizione scientifica, nb.
Non capisco.
Sei io ti racconto che ho visto un albero volare e diventare mazinga ci credi?  
Possiamo guardare toccare e leccare lo stesso albero e convenire in base  alla nostra esperienza e alle nostre conoscenze che quella cosa rientra nella definizione corrente di albero?...E magari guardiamo il colore delle foglie e quel nostro comune percepire  lo chiamiamo verde?

Stai delirando?

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Mer 21 Mag - 11:52

E' n'eseeeeempio...tra tra...certo che siete pedanti, ragazzi miei. 
Insomma io ho fatto un esempio per spiegare a minskj la mia opinione su unico Dio e confessioni diverse, e vi siete messi a fare la critica sull'albero, boh, io non vi seguo.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Hara2 il Mer 21 Mag - 12:02

Se fai esempi ad minkiam...
Comunque il concilio vaticano II° dice più o meno la stessa cosa MA riconosce solo quanto di giusto è buono vi è nelle altre religioni. Ovviamente il giusto e buono è assai relativo, per alcuni è giusto e buono dormire con i cadaveri dei propri cari, per altri decapitare o lapidare qualcuno...
Come religioni così diverse, (banalizzando per rapidità una del sesso, una della guerra, una locale, una dell'"amore" universale ecc.) potrebbero essere riflessi, espressioni, di un unico dio?

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Minsky il Mer 21 Mag - 20:33

kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Uno superficiale, per esempio: ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.
Ah, ecco. È sempre lo stesso dio, per tutte le religioni, giusto? Mi stavo dimenticando che tu sostieni che dio è uno ma si fa conoscere in maniere diverse, assecondando i gusti delle differenti popolazioni. Ho detto correttamente, no?
Però, se è sempre lo stesso dio... torno a dire, perché ti scoccia l'idea di convertirti all'islam? (E stai attento che ci potrebbero essere delle ragioni per doverlo fare, in un futuro più o meno vicino).

Non è che asseconda i gusti, sono i popoli che vedono la stessa cosa da prospettive diverse, avendo culture storicamente diverse. 
C'è un albero, io ho gli occhiali rossi, tu li hai blu. Tu lo chiamerai l'albero blu, io l'albero rosso. E' chiaro?

Perché mi scoccia? Perché io credo nel Cristo.

Ma certo, è chiarissimo. Ti stai quasi spiegando bene. I diversi popoli della Terra, nel corso della storia, hanno "visto" dio attraverso la loro particolare prospettiva, i loro occhiali colorati, se vogliamo usare la tua metafora. Però l'oggetto della loro visione era sempre il medesimo.
Bisogna osservare che, data la grande varietà di visioni, questi famosi "occhiali" sono piuttosto bizzarri. Sono molto più drastici che gli specchi deformanti del luna-park.
Però, quello che mi interessa sapere, del tuo pensiero al riguardo, è se secondo te tutte, ma proprio tutte, le religioni sono allineate sotto questo aspetto, di essere visioni dello stesso dio, e se tu le ritieni tutte, ma proprio tutte, degne di pari rispetto, oppure se, in qualche misura e secondo qualche criterio, fai delle distinzioni.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Dom 1 Giu - 12:27

Hara2 ha scritto:Se fai esempi ad minkiam...
Comunque il concilio vaticano II° dice più o meno la stessa cosa MA riconosce solo quanto di giusto è buono vi è nelle altre religioni. Ovviamente il giusto e buono è assai relativo, per alcuni è giusto e buono dormire con i cadaveri dei propri cari, per altri decapitare o lapidare qualcuno...
Come religioni così diverse, (banalizzando per rapidità una del sesso, una della guerra, una locale, una dell'"amore" universale ecc.) potrebbero essere riflessi, espressioni, di un unico dio?

Essendo ognuno di noi unico e irripetibile, si avvicina al divino in modo diverso. Ne parlerà in modo diverso. Figurarsi individui che parlano lingue diverse. A me sembra chiarissimo: poi certo io parto dal presupposto che in noi c'è il divino...

Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Uno superficiale, per esempio: ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.
Ah, ecco. È sempre lo stesso dio, per tutte le religioni, giusto? Mi stavo dimenticando che tu sostieni che dio è uno ma si fa conoscere in maniere diverse, assecondando i gusti delle differenti popolazioni. Ho detto correttamente, no?
Però, se è sempre lo stesso dio... torno a dire, perché ti scoccia l'idea di convertirti all'islam? (E stai attento che ci potrebbero essere delle ragioni per doverlo fare, in un futuro più o meno vicino).

Non è che asseconda i gusti, sono i popoli che vedono la stessa cosa da prospettive diverse, avendo culture storicamente diverse. 
C'è un albero, io ho gli occhiali rossi, tu li hai blu. Tu lo chiamerai l'albero blu, io l'albero rosso. E' chiaro?

Perché mi scoccia? Perché io credo nel Cristo.

Ma certo, è chiarissimo. Ti stai quasi spiegando bene. I diversi popoli della Terra, nel corso della storia, hanno "visto" dio attraverso la loro particolare prospettiva, i loro occhiali colorati, se vogliamo usare la tua metafora. Però l'oggetto della loro visione era sempre il medesimo.
Bisogna osservare che, data la grande varietà di visioni, questi famosi "occhiali" sono piuttosto bizzarri. Sono molto più drastici che gli specchi deformanti del luna-park.
Però, quello che mi interessa sapere, del tuo pensiero al riguardo, è se secondo te tutte, ma proprio tutte, le religioni sono allineate sotto questo aspetto, di essere visioni dello stesso dio, e se tu le ritieni tutte, ma proprio tutte, degne di pari rispetto, oppure se, in qualche misura e secondo qualche criterio, fai delle distinzioni.

Ha molta importanza cosa rispetto o non rispetto? Posso ergermi a giudice e dire che quello che adorano la maggior parte dei cattolici in Italia è un idolo...ma, che importanza ha il mio giudizio in merito? Dio è uno solo in ogni caso, nonostante la presenza di forme religiose "aberranti" (ma posso essere così sicuro che la mia non lo sia?) è la mia credenza profonda e non posso credere altro.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Minsky il Dom 1 Giu - 15:13

kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Minsky ha scritto:
kalab99 ha scritto:
Uno superficiale, per esempio: ogni terra ha i propri riti e le proprie tradizioni, pur essendo Dio lo stesso, seguo il rito della mia terra.
Ah, ecco. È sempre lo stesso dio, per tutte le religioni, giusto? Mi stavo dimenticando che tu sostieni che dio è uno ma si fa conoscere in maniere diverse, assecondando i gusti delle differenti popolazioni. Ho detto correttamente, no?
Però, se è sempre lo stesso dio... torno a dire, perché ti scoccia l'idea di convertirti all'islam? (E stai attento che ci potrebbero essere delle ragioni per doverlo fare, in un futuro più o meno vicino).

Non è che asseconda i gusti, sono i popoli che vedono la stessa cosa da prospettive diverse, avendo culture storicamente diverse. 
C'è un albero, io ho gli occhiali rossi, tu li hai blu. Tu lo chiamerai l'albero blu, io l'albero rosso. E' chiaro?

Perché mi scoccia? Perché io credo nel Cristo.

Ma certo, è chiarissimo. Ti stai quasi spiegando bene. I diversi popoli della Terra, nel corso della storia, hanno "visto" dio attraverso la loro particolare prospettiva, i loro occhiali colorati, se vogliamo usare la tua metafora. Però l'oggetto della loro visione era sempre il medesimo.
Bisogna osservare che, data la grande varietà di visioni, questi famosi "occhiali" sono piuttosto bizzarri. Sono molto più drastici che gli specchi deformanti del luna-park.
Però, quello che mi interessa sapere, del tuo pensiero al riguardo, è se secondo te tutte, ma proprio tutte, le religioni sono allineate sotto questo aspetto, di essere visioni dello stesso dio, e se tu le ritieni tutte, ma proprio tutte, degne di pari rispetto, oppure se, in qualche misura e secondo qualche criterio, fai delle distinzioni.

Ha molta importanza cosa rispetto o non rispetto? Posso ergermi a giudice e dire che quello che adorano la maggior parte dei cattolici in Italia è un idolo...ma, che importanza ha il mio giudizio in merito? Dio è uno solo in ogni caso, nonostante la presenza di forme religiose "aberranti" (ma posso essere così sicuro che la mia non lo sia?) è la mia credenza profonda e non posso credere altro.
Importanza zero, siamo d'accordo. Era solo per conoscere la tua opinione. Un forum serve principalmente per scambiarsi opinioni.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Dom 1 Giu - 16:13

Abbò, già m'immaginavo il trabocchetto polemico, a dir la verità  ok

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Minsky il Dom 1 Giu - 17:31

kalab99 ha scritto:Abbò, già m'immaginavo il trabocchetto polemico, a dir la verità  ok
No, perché polemizzare? Casomai "argomentare". Ti farei solo notare che sei caduto in contraddizione.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da kalab99 il Lun 2 Giu - 11:02

Cioè dove?

Comunque possibile..."mi contraddico ebbene sì, mi contraddico"  wink..

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comandante Carlos

Messaggio Da Minsky il Lun 2 Giu - 22:18

kalab99 ha scritto:Cioè dove?

Comunque possibile..."mi contraddico ebbene sì, mi contraddico"  wink..
Quindi lo sai, eh, furbacchione!

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum