Vergogna in Ucraina

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da holubice il Mar 5 Ago 2014 - 14:59

paolo1951 ha scritto:I "cattivi" sono quelli che devono risultare i "cattivi"... ma soprattutto non possono esserlo quelli che devono risultare i "buoni".
In una guerra effettivamente non ci sono mai i "buoni"... però le guerre, si sa, si vincono anche con la propaganda, così "buoni" e "cattivi" sono categorie usate a scopo essenzialmente strategico-militare.

D'altra parte il pubblico desidera credere all'esistenza di queste due categorie, se mancano, se non hai qualcuno per cui tifare... la guerra perde la sua attrattiva mediatica.

PS: i cattivi un tempo erano coloro che "perdono", ma oggi accade più spesso esattamente il contrario!

Mi piacerebbe mettere su un sito, e chiamarlo come questo libro:



Dare voce a tutti i reietti del passato e del presente: dai brigatisti rossi, a quelli neri, dai taglia gole bolscevichi ai gasatori nazisti. Più, ovviamente, tutti i vari Pellerossa, Aborigini e "fondamentalisti" islamici.

Una macedonia impazzita ed imparziale. E senza filtri. Che sono sempre e solo quelli dei vincitori. Insomma, che non accada più che un bambino parteggi per John Wayne mentre spara agli indiani "cattivi"...



Qualcuno può aiutarmi? Io ci metto i soldi del server anno per anno e qualche contributo sporadico.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da holubice il Mar 5 Ago 2014 - 15:09

Rettifico:

VAE VICTIS

è in vendita per 45.000 dollari.

Forse è melgio qualcosa di meno colto, e non già colto da qualche d'un altro...


 boxed 

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da paolo1951 il Mar 5 Ago 2014 - 15:22

holubice ha scritto:Rettifico:

VAE VICTIS

è in vendita per 45.000 dollari.

Forse è melgio qualcosa di meno colto, e non già colto da qualche d'un altro...


 boxed 
45.000 euro!!! ... troppo caro.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da holubice il Mar 5 Ago 2014 - 15:40

paolo1951 ha scritto:45.000 euro!!! ... troppo caro.
Si, lo penso anche io.

Ma il titolo sarebbe azzeccato. Come d'altronde lo è quello del libro.

Penso sia un concentrato di farneticazioni come il Mein Kampf, che per quanto ci riprovi, non riesco ad andare oltre i primi due o tre capitoli. Ma rimane una scelta a suo modo centrata.

Non sarebbe, questa idea, un contesto stimolante? La parola, una volta tanto, la diamo a vinti. Per sentire le loro buone o cattive ragioni. Perché a me piacerebbe sapere, senza tanto sbattimento, che cosa ha spinto l'architetto Mohammed Atta a sfracellarsi contro le torri gemelle. Lo vorrei sapere direttamente, che so, da suo fratello, da un suo correligionario. Nessuno fa una cosa del genere a cuor leggero. Nessuno.

Perchè a me mi ha sempre fatto ridere questa democrazia in cui uno è libero di dire e pensare tutto, tranne quello che ti viene detto di non dire né pensare...(*)




(*) Per quanto disdicevoli e ributtanti queste cose possano sembrare di primo acchito. O di secondo, o di terzo...

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da Justine il Mar 5 Ago 2014 - 15:46

Non credo... c'è gente che toglie la vita a chiunque con la facilità di uno sputo. Evidentemente la manipolazione cosiddetta morale esiste, dentro e fuori dalla più comune causa (genitoriale e religiosa).
Del resto, le competizioni sportive si affrontano ad esempio con spirito di svago o di ferocia stralunante...
E anche questa darebbe il la ad una opinione di cui il singolo si fa carico. Amorale o meno, ai presenti ed ai posteri il giudizio.
Di certo quando hanno fatto quel che hanno fatto a Matteotti non è stato frutto di una ponderazione raggiante... E quanti Matteotti, nel mondo! Altrettante volontà di chiudere certi capitoli li contrastano.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da holubice il Mar 5 Ago 2014 - 16:06

Loki ha scritto:Non credo... c'è gente che toglie la vita a chiunque con la facilità di uno sputo. Evidentemente la manipolazione cosiddetta morale esiste, dentro e fuori dalla più comune causa (genitoriale e religiosa).
Del resto, le competizioni sportive si affrontano ad esempio con spirito di svago o di ferocia stralunante...
E anche questa darebbe il la ad una opinione di cui il singolo si fa carico. Amorale o meno, ai presenti ed ai posteri il giudizio.
Di certo quando hanno fatto quel che hanno fatto a Matteotti non è stato frutto di una ponderazione raggiante... E quanti Matteotti, nel mondo! Altrettante volontà di chiudere certi capitoli li contrastano.

Ti faccio una domanda Loki:

Hai visto il video di Bin Laden? Quello famoso, con la caverna, mentre accarezza il kalasnikov:



Io, come tutti, vidi quelle immagini, e sentii un sunto datone dal giornalista del TG. Un sunto. Poi mi venne la curiosità di sapere, dopo qualche giorno, il testo completo di quel messaggio: bada bene, era una cassetta spedita e rimbalzata nelle redazioni giornalistiche di tutto il mondo: ebbene, nonostante che con Google tu ed io si possa analizzare uno per uno i peli del deretano di chiunque, io non riuscivo, nonostante lo smanettamento, ad avere questa benedetta traduzione: solo dopo parecchi rimbalzamenti su siti arabi in inglese sono riuscito ad avere questa benedetta paginetta enunciata dalla caverna.

E ti devo dire, cara Loki, che ad ascoltare con attenzione l'ingegner Laden Bin, costui non sembrava poi avere tutti i torti a combinare quel che combinava. Anzi. Sopratutto certi suoi giudizi sulla real casa Saudita, sul modo con cui raggiunse e mantenne il potere, le venni a sapere solo da quel famoso discorso.

Lo sai, Loki, che gli Stati Uniti d'America pagano un barile di petrolio dell'Arabia Saudita sempre la metà esatta di quanto lo pagano un italiano o un francese o un tedesco? No, purtroppo non è una barzelletta...



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da ToninoScalzo il Mar 5 Ago 2014 - 16:25

holubice ha scritto: Perchè a me mi ha sempre fatto ridere questa democrazia in cui uno è libero di dire e pensare tutto, tranne quello che ti viene detto di non dire né pensare...(*)
Grande pensiero Holu ... ok ok ok ok

anche se io lo ritoccherei così ...
Perché a me mi ha sempre fatto piangere questa democrazia in cui uno è libero di pensare tutto, ma può dire solo ciò che è "intelligente" dire.(*)
(*)Intelligente = il parere del volpone che comanda.

ToninoScalzo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 558
Età : 50
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Impiegato
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da Justine il Mar 5 Ago 2014 - 16:45

Direi: si vive fino ad insubordinazione contraria.
La pioggia non ha consapevolezza di asciugarsi come il fracassare dei cieli di dirottare gli aerei- né i sursum corda collettivi di essere veramente a vantaggio di tutti.
Io me la prendo con l'istituzione scolastica perché se lo si nota non attua programmi personalizzati per "ognuno". Con chi ce la si deve prendere se per caso qualcuno si immedesima in Ted Bundy, magari in preda ai lasciti di qualcosa che spesso non sa nominare?

Dare il nome giusto ad ogni cosa è la migliore prevenzione e cura all'assassinio.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da Minsky il Ven 26 Set 2014 - 14:06

Intanto Putin comincia a chiudere qualche rubinetto...

ANSA ha scritto:Ungheria blocca gas russo a Kiev

Dopo accordo con Gazprom

26 settembre 2014 13:12

TRIESTE, 26 SET - L'Ungheria ha interrotto il transito di gas verso l'Ucraina dopo che giovedì il governo di Viktor Orban ha raggiunto un nuovo accordo con la compagnia russa Gazprom. La compagnia ungherese Fgsz ha interrotto il flusso giovedì alle 18, per un periodo indefinito di tempo, citando l'aumento della domanda interna.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13479
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vergogna in Ucraina

Messaggio Da holubice il Sab 27 Set 2014 - 17:28

Minsky ha scritto:Intanto Putin comincia a chiudere qualche rubinetto...

ANSA ha scritto:Ungheria blocca gas russo a Kiev

Dopo accordo con Gazprom

26 settembre 2014 13:12

TRIESTE, 26 SET - L'Ungheria ha interrotto il transito di gas verso l'Ucraina dopo che giovedì il governo di Viktor Orban ha raggiunto un nuovo accordo con la compagnia russa Gazprom. La compagnia ungherese Fgsz ha interrotto il flusso giovedì alle 18, per un periodo indefinito di tempo, citando l'aumento della domanda interna.
Sembra una riedizione rivista e corretta del Patto Ribbentrop-Molotov. Con Putin novello Stalin, e Orban novello Hitler.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum