chiesa assassina

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Dom 7 Dic - 20:55

soft revolution ha scritto:Il processo per stupro nel ‘600: il caso di Artemisia Gentileschi

di Marta Dalla Pozza

Sapevate che, nel 1600, i processi per stupro nello Stato Pontificio prevedevano la tortura della vittima, per verificarne l’attendibilità e purificarla dal disonore subìto? È quanto accade alla giovane pittrice Artemisia Gentileschi, quando, nel 1612, il padre sporge querela contro Agostino Tassi, accusato di averla violentata e in seguito ingannata con false promesse di matrimonio. Abbiamo approfondito la vicenda con Elisa Ferraretto, laureatasi da poco a Ferrara in Storia del diritto penale, con una tesi sull’argomento.

- Come mai hai scelto di occuparti della storia di Artemisia Gentileschi? Cosa ti ha colpita, in particolare?
Il mio interesse risale ad alcuni anni fa, quando in una libreria di Padova ho trovato un volume con i verbali del processo. Inoltre Artemisia mi è sempre piaciuta come pittrice; appartiene alla scuola di Caravaggio. Nella sua “Giuditta che decapita Oloferne”, in particolare, c’è molto di autobiografico. Si vede che è stato dipinto da una donna che ha subito una violenza. Gli schizzi di sangue sul lenzuolo la rievocano, come anche il coltello che Giuditta infilza nel collo di Oloferne. Rispetto al quadro di Caravaggio, che ritrae lo stesso soggetto, c’è molto più pathos: i volti dei due protagonisti rappresentano Artemisia ed il suo aggressore.

– La giovane Artemisia entra in contatto con il Tassi proprio tramite la pittura. Ci spieghi come?
La giovane ha un grande talento, che però non può coltivare come avrebbe fatto un maschio, frequentando una bottega, da apprendista. Il padre pittore le insegna i primi rudimenti, poi decide di affidarla ad un suo collaboratore, Agostino Tassi, perchè le illustri la tecnica della prospettiva. All’epoca, nel 1611, i Gentileschi vivevano a a Roma. Artemisia, diciottenne, era orfana di madre; perciò quando il padre era assente si trovava sotto la sorveglianza di una vicina, Tuzia. Il Tassi inizia a frequentare la casa per le lezioni, si invaghisce della giovane e un giorno, con un pretesto, allontana la vicina e usa violenza ad Artemisia. In seguito, la blandisce con la promessa di sposarla.

– Lo stupro viene denunciato dal padre della giovane soltanto un anno dopo. Come mai?
Quando avviene il fatto Orazio Gentileschi e Agostino Tassi stanno lavorando insieme agli affreschi della loggetta del cardinal Borghese, nella capitale. C’è chi pensa che Orazio abbia aspettato di concludere il lavoro; una seconda ragione è la promessa non mantenuta del Tassi, che rifiuta di sposare la figlia. Orazio, quindi, sporge querela al pontefice Paolo V, dando inizio alla vicenda processuale.

- Ci illustri brevemente come si svolge il processo?
Premetto che, all’epoca, per avere giustizia la vittima doveva dimostrare di essere sempre stata una donna onesta, pura. Artemisia, quindi, cita due testimoni, a favore della sua buona fama. Questa fase è seguita da un esame ginecologico fatto da due levatrici, che dovevano verificare che avesse effettivamente perso la verginità. Segue l’audizione di altri testimoni e dell’accusato stesso. La parte avversa ritrae Artemisia come una ragazza facile, che usava affacciarsi alla finestra per adescare i giovani. Per stabilirne l’effettiva buona reputazione avviene un confronto fra lei e l’accusato. Ognuno ribadisce la propria posizione, quindi ad Artemisia viene chiesto se sia disponibile a confermare la propria versione anche sotto tortura. Si tratta del tormento “dei sibilli”, doppiamente pericoloso per una pittrice: legati i polsi per evitare che la donna si divincolasse, venivano poste delle cordicelle tra le dita delle mani congiunte e successivamente si azionava un randello che, girando, stringeva fino a stritolare le falangi. Ad ogni nuovo giro di vite, le dita si gonfiavano e il sangue non circolava più; ciò poteva causare anche delle invalidità permanenti. Tale supplizio, in realtà, era finalizzato soprattutto a purificare tramite il dolore quanto subìto. Negli atti del processo viene proprio indicata come “tortura disposta per emendare la colpa”.

- Nella tesi fai notare anche come, nei processi per stupro, la discriminazione nei confronti delle donne continui ben oltre il ‘600.
Sì, ancora nell’800 i fascicoli dei procedimenti per tale reato recavano la dicitura “processo per violenza carnale commessa con la signorina…”, come se si implicasse una correità della vittima. Fino al 1981, poi, il reato di violenza carnale veniva considerato estinto, se seguito dal matrimonio con lo stupratore. Inoltre, risale soltanto al 1996 la legge che colloca il reato di violenza sessuale tra i delitti contro la persona, invece che contro la morale.

– Come si conclude la vicenda processuale di Artemisia Gentileschi?
Non abbiamo il testo della sentenza finale ma, alla luce di quanto emerso durante l’istruttoria e la tortura, è probabile che il Tassi sia stato condannato al pagamento di una somma di denaro, che fungerà da dote per la giovane. Poco dopo il termine del processo, infatti, avviene un matrimonio riparatore tra lei e Pietro Antonio Stiattesi, su decisione del padre. Artemisia acconsente, ma in seguito interrompe ogni rapporto con il genitore, si trasferisce a Firenze e sceglie di adottare il cognome della madre, Lomi, per firmare le proprie opere.

- Lì la sua carriera artistica continua, nonostante lo scandalo destato dal dibattimento.
Sì, riesce ad affermarsi a tal punto come pittrice da diventare la prima donna membro dell’Accademia fiorentina delle arti del disegno. Lavora in Italia, a Napoli, e persino in Inghilterra. Mantiene contatti epistolari con personaggi eminenti della cultura dell’epoca, come Galileo Galilei. La vicenda giudiziaria, però, ne mina comunque la reputazione: persino dopo la morte sarà oggetto di sonetti licenziosi.

[*] Nota. Se vi interessa approfondire l’argomento l’autrice della tesi consiglia:
Agnati, Tiziana, Artemisia Gentileschi, Giunti, Firenze 2001.
Menzio, Eva (a cura di), Artemisia Gentileschi. Lettere precedute da Atti di un processo
di stupro, Abscondita, Milano 2004.
Cropper, Elisabeth, Artemisia Gentileschi, la “pittora” in Giulia Calvi (a cura di)
Barocco al femminile, Laterza, Bari 1992.

http://www.softrevolutionzine.org/2014/il-processo-per-stupro-nel-600-il-caso-di-artemisia-gentileschi/



_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Justine il Dom 7 Dic - 21:49

Cercavo proprio qualche giorno fa dei libri su questa figura storica... Mi sa che mi rivolgerò al sempreverde Goodreads

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Mar - 21:33


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 21:36

Minsky ha scritto:

Ebrei e islamici tutti semiti

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Mar - 21:40

Rasputin ha scritto:

Ebrei e islamici tutti semiti
Io se sopravvivo quando sono grandicello vado a cercare il bastardo che mi ha strappato il cazzo a morsi. E ci vado con un mastino addestrato appositamente. A strappare cazzi a morsi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 21:49

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ebrei e islamici tutti semiti
Io se sopravvivo quando sono grandicello vado a cercare il bastardo che mi ha strappato il cazzo a morsi. E ci vado con un mastino addestrato appositamente. A strappare cazzi a morsi.

Se è come dici, quasi troppo tardi

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Justine il Ven 6 Mar - 5:25

Visto che si parla di "assassini", segnalo che in una chiesetta nei pressi di un loco della mia city si trova un wi-fi con SSID "rocco_s", in questo caso hanno compiuto un porno-suicidio professionale

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mar 5 Mag - 11:23


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 11:32

Minsky ha scritto:

Forse ha ragione Jessica, non tutti i preti fanno politica Royales

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 12:40

Royales  non sequitur, si direbbe da queste parti
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6703
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 12:50

jessica ha scritto:Royales  non sequitur, si direbbe da queste parti

Ma no, pensa che persino papa Checco si è astenuto dal fare commenti mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 13:39

continua a non sequitare e ad essere un puerile specchio
avatar
jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6703
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 18:37

jessica ha scritto:continua a non sequitare e ad essere un puerile specchio

Mica per niente l'hanno fatto papa moon

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mar 22 Set - 16:52


Santa Caterina de' Ricci massacra alcuni bambini sbattendoli violentemente contro una pietra recante l'iscrizione "beatus qui allidit parvulos suos ad petram" (dal salmo 136).
Dipinto attribuito ad Alessandro Allori (1535-1607). Vabbé, è solo un dipinto, eh. Un'allegoria. Tanto per creare un po' di atmosfera...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mar 22 Set - 17:01

Ah, l'arte sacra...mi ricordo di un paio di imb utenti qui coi quali ho litigato fino a fare che se ne andassero dal forum volontariamente per via del cristo del Mantegna e della puttana di sua madre (Tanto del Mantegna che del cristo)

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da adif il Mar 22 Set - 21:01

Rasputin ha scritto:imb utenti
ahahahahahah
avatar
adif
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 771
Età : 43
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 05.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Justine il Mer 23 Set - 4:10

Chissà perché l'"arte sacra" non li ha protetti dall'espulsione... *ride*

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mer 23 Set - 9:02

Justine ha scritto:Chissà perché l'"arte sacra" non li ha protetti dall'espulsione...  *ride*

Non sono stati espulsi, si sono espulsi da soli...comunque  il cristo in questione - ora che ricordo meglio - è stato solo il fattore scatenante, iniziato qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p80-era-nuova#82849

e proseguito qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p120-era-nuova#83095

Ignition:

http://atei.forumitalian.com/t3286p130-era-nuova#83099

vale la pena di andare avanti e leggere fino a qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p130-era-nuova#83143

ed oltre

ahahahahahah

mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mer 23 Set - 21:53

Avvenire ha scritto:Stasera santo il francescano Junipero Serra, l'«apostolo della California»

Lucia Capuzzi

23 settembre 2015


Un uomo che ha scelto di servire Dio e gli altri, influendo positivamente nella società. Con queste parole, sabato, l’arcivescovo di Los Angeles, José Gómez, ha definito l’“apostolo della California”.

Quel beato Junípero Serra che questa notte sarà proclamato santo da papa Francesco nel Santuario dell’Immacolata Concezione di Washington. Un momento storico per gli Stati Uniti: per la prima volta, nel loro territorio, ci sarà una Messa di canonizzazione. Il rito si svolgerà fuori dall’imponente tempio, il più grande degli States e tra i più capienti del mondo. La ragione è il numero di richieste record da parte dei fedeli. Vi assisteranno 25mila persone – 10mila in piedi –, tra cui varie autorità e il vice-presidente Joe Biden. La Messa verrà celebrata in spagnolo in omaggio ai tantissimi gli ispanici arrivati per l’evento dalla lontana California. La patria adottiva del nuovo santo. E la terra in cui il francescano portò la Buona Notizia, fondando nove missioni nel XVIII secolo.

Fra’ Junípero approdò a Veracruz, in Messico, nel 1749, dalla sua Maiorca. Ben presto, però, decise di recarsi sulla remota Sierra Gorda, fra i nativi per i quali creò fattorie e laboratori, corsi di scienza e arti. E ai quali annunciò il Vangelo.

Dopo l’espulsione dei gesuiti dal continente, 18 anni dopo, i francescani vennero invitati fra le popolazioni autoctone della California. Fra’ Junípero partì con slancio, assieme a quindici confratelli, e là rimase fino alla morte, nella missione di san Carlo Borromeo, a Monterrey, nel 1784. Papa Giovanni Paolo II lo proclamò beato nel 1988 a Los Angeles. In quell’occasione ricordò come il «gran obiettivo» del francescano fosse portare il Vangelo ai nativi d’America. Il 7 maggio scorso Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto di canonizzazione: da oggi «l’uomo che ha portato la fede nel Nuovo Mondo» – come ha ricordato il cardinale Donald Wuerl, arcivescovo di Washington – sarà il primo santo di origine ispanica degli Stati Uniti.

Wikipedia ha scritto:Junipero (Ginepro) Serra Ferrer, al secolo Miguel José (Petra, 24 novembre 1713 – Monterey, 28 agosto 1784), fu un missionario spagnolo dell'Ordine dei frati minori, fondatore di diverse missioni nell'Alta California.

[...]

Per le popolazioni indigene dell'Alta California le missioni non erano altro che campi di lavoro forzato. Furono il fattore più significativo di un fatale processo di colonizzazione che si trasformò in genocidio culturale. Tra il 1769 e il 1821, la popolazione indiana scese da 300 000 a 200 000. La maggior parte delle morti furono vittime di malattie come la malaria e il vaiolo, involontariamente introdotte dagli spagnoli e alle quali la popolazione nativa aveva una bassa resistenza. Serra progettava di convertire tutti gli indiani al Cristianesimo e i partecipanti alle missioni venivano spesso introdotti con la forza o minacciati dalle armi. Secondo la legge, tutti gli indiani battezzati erano sotto l'autorità dei francescani. Venivano vestiti con uniformi blu, venivano dati loro nomi spagnoli e divenivano schiavi nelle fattorie delle missioni. Chi disobbediva veniva punito con le frustate, marchiato a fuoco, mutilato o ucciso. Se fuggivano dai campi delle missioni venivano inseguiti. L'aspettativa di vita nelle missioni era intorno ai dieci anni.

Questa scultura ricorda Fra' Junipero mentre si appresta ad impartire una solenne aspersione di santissima speme cristiana ad un giovane nativo americano.


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mer 23 Set - 22:09

Cavoli, uno della NBA

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da adif il Mer 23 Set - 22:44

ma quelli di avvenire leggeranno wikipedia?
stride un po' la storia del francescano con l'immagine che ne hanno i cristriani
che boiata l'autocelebrazione

cmq poveri nativi d'america
malattie, europei, cristianesimo... e frustate

uniche cose positive d'importazione
i cavalli e il gioco d'azzardo  XD
avatar
adif
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 771
Età : 43
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 05.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Justine il Gio 24 Set - 5:10

Quelli di A. se la compilano ad usum delphini ;)

Non mi sorprenderebbe se qualche contributor dell'enciclopedia riuscisse a passare anche lungo il filtro dell'imparzialità imposto dal sistema di Wiki...

L'unica cosa che ritengo intrinsecamente "benedetta" è un futuro in cui il controllo umano (che ovviamente, spesso, dietro presentazione di "tangenti" di qualsiasi tipo riesce a far passare castronerie) venga soppiantato da bot veramente interessati a divulgare il vero e censurare le manipolazioni ad usum di questo e di quello

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Justine il Gio 24 Set - 5:11

Rasputin ha scritto:
Justine ha scritto:Chissà perché l'"arte sacra" non li ha protetti dall'espulsione...  *ride*

Non sono stati espulsi, si sono espulsi da soli...comunque  il cristo in questione - ora che ricordo meglio - è stato solo il fattore scatenante, iniziato qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p80-era-nuova#82849

e proseguito qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p120-era-nuova#83095

Ignition:

http://atei.forumitalian.com/t3286p130-era-nuova#83099

vale la pena di andare avanti e leggere fino a qui

http://atei.forumitalian.com/t3286p130-era-nuova#83143

ed oltre

ahahahahahah

mgreen

Chiunque metta in avatar iconcine religious finirà male a prescindere, ma per sua propria volontà. ._.
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Gen - 15:44

ANSA ha scritto:Per Befana bimbi rompono armi giocatolo

Accolto l'invito di un prete di Aulla per dire 'no' alla guerra

06 gennaio 2016 14:56

AULLA (MASSA CARRARA), 6 GEN - Rispondendo a un invito del loro parroco, i bambini di Quercia, frazione di Aulla (Massa Carrara), la scorsa notte si sono ritrovati davanti alla chiesa e hanno distrutto le loro armi giocattolo. Alla messa che ha preceduto il 'rito del disarmo' ha partecipato tutta la comunità, circa 500 famiglie, assieme a tanti curiosi. Ideatore dell'iniziativa, nata per dire no alla guerra, è stato don Roberto Turino: "Vorrei che questo messaggio arrivasse anche ai nostri governanti".
Oh, ma che bella idea, ma quant'è tenero questo parroco!

Intanto i cappellani militari benedicono le armi (quelle vere).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Gen - 16:36

Il messaggio dovrebbe farlo arrivare prima al vaticazzo, altro che governanti mad..

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiesa assassina

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum