La pandemia prossima ventura

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 7:54

Claudio ha scritto:Il virus dell' HIV non è mai stato visto realmente al microscopio elettronico
Il virus dell'HIV non l'hanno mai isolato.

Ricordando che negli ultimi due mesi sono state fatte nuove e precise osservazioni grazie  al lavoro, premiato col Nobel per la chimica 2014,  sulla microscopia in fluorescenza in super risoluzione, già qualche anno fa con tecniche meno raffinate delle attuali:

Isolated human immunodeficiency virus (HIV) and HIV-infected human lymphocytes in culture have been imaged for the first time by atomic force microscopy (AFM). Purified virus particles spread on glass substrates are roughly spherical, reasonably uniform, though pleomorphic in appearance, ....

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC254268/



Claudio ha scritto:Il virus dell' HIV non è mai stato visto realmente al microscopio elettronico
Il virus dell'HIV non l'hanno mai isolato.

Mi sembra che oggi si sia ben oltre


NEW YORK (October 8, 2014) —

[...]
The team used the technology to study motions of proteins on the surface of the HIV virus (called envelope proteins) that are key to the virus's ability to infect human immune cells carrying CD4 receptor proteins. (CD4 receptor proteins help HIV bind to a cell.) The envelope consists of three gp120 and gp41 proteins positioned close together, and referred to as “trimers,” that open up like a flower in the presence of CD4, exposing the gp41 subunit that is essential for subsequent aspects of the mechanism that causes infection.
[...]

http://weill.cornell.edu/news/pr/2014/10/researchers-watch-in-real-time-the-dynamic-motion-of-hiv-as-it-readies-an-attack-scott-blanchard.html





Masiccomeche non so di cosa sto parlando, e non mi pare di essere il solo, la chiudo qui chiedendo a chi fa dichiarazioni in senso opposto se fosse possibile documentare seriamente le proprie affermazioni

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 9:29

SauroClaudio ha scritto:
Hara2 ha scritto:Certoche che sto  Centers for Disease Control and Prevention è proprio una manicata di cialtroni, per non parlare di pubmed e delle riviste scientifiche più accreditate.

ps
non ho visto il video,  domani lo guardo, ma in
30 anni di sessioni di laurea ho visto cose che voi umani...

Ma certo, perchè l'HIV è un business enorme. Pensate che solo per i paesi sottosviluppati le Case Farmaceutiche intascano oltre 50 miliardi di euro per la terapia mgreen
Mantagnè, lo scopritore del virus HIV aveva provato anche lui a dire che il virus è solo una concausa, ma l'hanno sbranato. E' come il Big.Bang, tutto l'universo è venuto fuori da un punto....e tutte le riviste ci vanno dietro. Guardate che sono veramente pochi a questo mondo che veramente pensano.... ahahahahahah

Potenzialmente ogni malattia è business, anche un semplice raffreddore...
Non che negarne l'esistenza porti da qualche parte

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 10:03

Justine ha scritto:

Potenzialmente ogni malattia è business, anche un semplice raffreddore...

Non solo la malattia, ogni evento fisiologico è business.

http://atei.forumitalian.com/t4035p800-i-piu-bei-link-su-facebook#319898 mgreen

Per non parlare dell'industria del salutismo, dell'alimentazione vegana, delle cazzate omeopatiche, delle pillolemiracoloseabasediestrattodifuffobilovaedirincosperma, e vagonate di altre fuffe varie

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 10:06

;) L'unica cosa che devo ancora vedere è qualcosa come "salviette deodoranti per l'interno bara, ad uso esclusivo del morto".

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Nov 2014 - 10:08

Hara2 ha scritto:
Justine ha scritto:

Potenzialmente ogni malattia è business, anche un semplice raffreddore...

Non solo la malattia, ogni evento fisiologico è business.

http://atei.forumitalian.com/t4035p800-i-piu-bei-link-su-facebook#319898  mgreen

Per non parlare dell'industria del salutismo, dell'alimentazione  vegana, delle cazzate omeopatiche, delle pillolemiracoloseabasediestrattodifuffobilovaedirincosperma, e vagonate di altre fuffe varie

Quoto anche gli spazi.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49133
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 10:30

Rasp, ti piace la mia firma? :)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Nov 2014 - 10:55

Justine ha scritto:Rasp, ti piace la mia firma? :)

Sisi l'avevo notata ok

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49133
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 11:58

Hara2 ha scritto:
Justine ha scritto:

Potenzialmente ogni malattia è business, anche un semplice raffreddore...

Non solo la malattia, ogni evento fisiologico è business.

http://atei.forumitalian.com/t4035p800-i-piu-bei-link-su-facebook#319898  mgreen

Per non parlare dell'industria del salutismo, dell'alimentazione  vegana, delle cazzate omeopatiche, delle pillolemiracoloseabasediestrattodifuffobilovaedirincosperma, e vagonate di altre fuffe varie
Per il rafreddore le industrie farmaceutiche non incassano 50 miliardi di euro ed oltre e neppure per la dieta vegana, caso mai li incassano i fruttivendoli ahahahahahah : del resto come vengano assegnati i premi NOBEl lo sappiamo già, se vuoi erudirti in merito prendi il libro di Peter H. Duesberg. Ma il punto cruciale della tesi di laura a Bologna, non era tanto l'isolamento del virus HIV (ce ne sono a migliaia praticamente identici, e  si sottolinea come la ricerca degli anticorpi cambi da stato a stato), ma il rapporto HIV-> AIDS, è qui che i maggiori virologi sono in disaccordo vedi Kart B. Mullis a cui è stato pure insignito il premio Nobel. Ora non si vuole dire che l'AIDS non esiste, esiste eccome, ne è un esempio l'Africa dove migliaia muoino per immunodeficenza acquisita.
Ma poi in Africa si includono nei morti per AIDS anche i morti per TBC, i morti per gravi carenza alimentari, e perfino i morti in guerra. Non possiamo sapere quanti muoiano per AIDS in Africa semplicemente perchè pochissimi ospedali hanno i Test, anzi quasi nessuno (e mi pare che si sottolinii bene nella Tesi), la diagnosi si basa soltanto sui sintomi, non solo ma se per caso hanno i Test non sono attendibili; abbiamo visto come i test cambino radicalmente in 19 nazioni. Comunque sia c'è un calo drastico anche in Italia dei morti per AIDS, dal 2000 sono passati da oltre 7000 casi a poco più di 1000 casi, e guarda caso muoino di più quelli che fanno la terapia. Le case farmaceutiche dicono che è la terapia, che bugia!! I professori di Bologna non credo che siano degli imbecilli, penso che siano ben informati, e non hanno obiettato neppure una A alla tesi, anzi si sono congratulati, ed alla fine hanno dato 30 e lode. Ma continuate voi a credere ai mas- media che vi fate una cultura...
Fra poco mi mandano via anche da questo Forum. wall2

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Nov 2014 - 12:24

Fra poco mi mandano via anche da questo Forum.

Assolutamente NO. Ti si criticherà, anche aspramente, ci sarà chi condivide le tue idee e chi no, e magari qualche sbeffeggio ci può pure stare, ma espellere no, non certo per avere espresso delle opinioni finché qua ci sono io.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49133
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 12:50

Da cosa si evince che nei morti per AIDS vengano conteggiati anche decessi per patologie non correlate?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 12:57

E cche cazzo sauro prima dici e ripeti che non è stato mqi isolato il virus poi di fronte a contestazione viri sull'eziologia e sulla epidemiologia il, complotti un pò sull'ebola e poi scantoni.
Non c'è problema però non c'è neanche gusto

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Nov 2014 - 12:57

Justine ha scritto:Da cosa si evince che nei morti per AIDS vengano conteggiati anche decessi per patologie non correlate?

Secondo me perché l'AIDS in sè non è una patologia, ma un semplice indebolimento virale del sistema immunitario; quindi si muore, per causa indiretta, di qualsiasi cosa che il sistema immunitario non sia più in grado di fronteggiare.

Potrebbe essere questo a confondere le statistiche (Se ho detto delle stronzate mi si corregga eh)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49133
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 13:05

Justine ha scritto:Da cosa si evince che nei morti per AIDS vengano conteggiati anche decessi per patologie non correlate?
Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 13:30

Se così fosse, potrebbero sfruttare le zoonosi, ad esempio, vista la qualità media di vita, per un analogo fine?
Sono meno appetibili, in tema di cronaca, probabilmente

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 14:36

SauroClaudio ha scritto:
Justine ha scritto:Da cosa si evince che nei morti per AIDS vengano conteggiati anche decessi per patologie non correlate?
Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.

Ma citare le fonti proprio no, eh?



Proviamo a fare un po' di chiarezza su alcuni punti?
Meglio:


Meglio passare direttamente al punto F)

a)Una piccola minoranza di autori ha messo in discussione, con argomentazioni che sono però state ripetutamente dimostrate essere prive di fondamento scientifico, biologico o clinico, la connessione tra HIV e AIDS, l'esistenza del virus, o la validità delle attuali metodologie diagnostiche.[62] Queste considerazioni hanno ricevuto forti smentite dalla comunità medica internazionale e dall'evidenza scientifica oggettiva.[63]
L'emergere di tali idee "negazioniste" ha portato quindi, da parte di oltre 5.000 tra medici e scienziati (tra cui 11 vincitori di Premio Nobel), alla sottoscrizione dell'importante documento noto come Dichiarazione di Durban, nel quale si afferma che il legame causale tra HIV e AIDS è "chiaramente definito, esaustivo e inequivocabile".[64] (wiki)

b)L'IHV non uccide, ti fa uccidere da altre infezioni (tipicamente la tubercolosi)



c) Distribuzione


http://www.ausl.pc.it/campagne/campagna_aids_2003/camp_aids2003_epidemiologia.asp


d) (qui ho sbagliato immagine  mgreen )



http://www.helpaids.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/269

e)  



f)Il discorso che puoi essere considerato malato in Italia e non malato in un altro paese è una mezza bufala vi sono casi border line dove comunque viene raccomandata la sorveglianza http://hivinsite.ucsf.edu/InSite?page=kb-02-02-01

g)L'andamento in africa (che non è esattamente stimabile) dell'epidemia ha altre e ovvie cause....per ora mi son rotto. wink..


F) Segnalo TUTTI gli interventi di   Nimorn in questo 3D,  che si spiega assai meglio di me (e a differenza mia parla con cognizione di causa).

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 15:24

Hara2 ha scritto:
SauroClaudio ha scritto:
Justine ha scritto:Da cosa si evince che nei morti per AIDS vengano conteggiati anche decessi per patologie non correlate?
Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.

Ma citare le fonti proprio no, eh?



Proviamo a fare un po' di chiarezza su alcuni punti?
Meglio:


Meglio passare direttamente al punto F)

a)Una piccola minoranza di autori ha messo in discussione, con argomentazioni che sono però state ripetutamente dimostrate essere prive di fondamento scientifico, biologico o clinico, la connessione tra HIV e AIDS, l'esistenza del virus, o la validità delle attuali metodologie diagnostiche.[62] Queste considerazioni hanno ricevuto forti smentite dalla comunità medica internazionale e dall'evidenza scientifica oggettiva.[63]
L'emergere di tali idee "negazioniste" ha portato quindi, da parte di oltre 5.000 tra medici e scienziati (tra cui 11 vincitori di Premio Nobel), alla sottoscrizione dell'importante documento noto come Dichiarazione di Durban, nel quale si afferma che il legame causale tra HIV e AIDS è "chiaramente definito, esaustivo e inequivocabile".[64] (wiki)

b)L'IHV non uccide, ti fa uccidere da altre infezioni (tipicamente la tubercolosi)



c) Distribuzione


http://www.ausl.pc.it/campagne/campagna_aids_2003/camp_aids2003_epidemiologia.asp


d) (qui ho sbagliato immagine  mgreen )



http://www.helpaids.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/269

e)  



f)Il discorso che puoi essere considerato malato in Italia e non malato in un altro paese è una mezza bufala vi sono casi border line dove comunque viene raccomandata la sorveglianza http://hivinsite.ucsf.edu/InSite?page=kb-02-02-01

g)L'andamento in africa (che non è esattamente stimabile) dell'epidemia ha altre e ovvie cause....per ora mi son rotto. wink..


F) Segnalo TUTTI gli interventi di   Nimorn in questo 3D,  che si spiega assai meglio di me (e a differenza mia parla con cognizione di causa).
Le fonti?? Non hai letto il libro di Duesberg: "AIDS il virus inventato". Duesberg è uno dei dei più famosi virologi esistenti. Duesber è stato personalmente in Africa a verificare; ti lascio un sito, poi ne discutiamo, non ora perchè devo uscire:
http://www.jacopofo.com/node/2055?page=1

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 15:46

Duesberg, quello che curava l'HIV con le vaschette di yogurt? ._.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 16:37

SauroClaudio ha scritto:
Le fonti??

Le ho chieste quotando questo

SauroClaudio ha scritto:Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.


perchè non le trovo, e sì che son dati pubblici. Era solo una richiesta, che non ho voglia di cercare i dati che lo confermano o che lo negano.

Non hai letto il libro di Duesberg: "AIDS il virus inventato". Duesberg è uno dei dei più famosi virologi esistenti

Che infatti dopo 'sta roba ha perso ogni credibilità.

Comunque in materia vedere intanto, tra tanti, questo

http://www.niaid.nih.gov/topics/HIVAIDS/Understanding/howHIVCausesAIDS/Pages/HIVcausesAIDS.aspx

e pure un occhiatina qui:

http://books.nap.edu/openbook.php?record_id=771&page=2




Ora non la voglio far  lunga, che per debunkare, occorrono   competenze che in questo settore proprio non ho, così mi affido alle fonti accreditate dalla comunità scientifica [e, a sentir essa,  Duesberg l'ha fatta decisamente fuori dal vaso]
Tu a cosa ti affidi?

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 19:46

Hara2 ha scritto:
SauroClaudio ha scritto:
Le fonti??

Le ho chieste quotando questo

SauroClaudio ha scritto:Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.


perchè non le trovo, e sì che son dati pubblici. Era solo una richiesta, che non ho voglia di cercare i dati che lo confermano o che lo negano.

Non hai letto il libro di Duesberg: "AIDS il virus inventato". Duesberg è uno dei dei più famosi virologi esistenti

Che infatti dopo 'sta roba ha perso ogni credibilità.

Comunque in materia vedere intanto, tra tanti, questo

http://www.niaid.nih.gov/topics/HIVAIDS/Understanding/howHIVCausesAIDS/Pages/HIVcausesAIDS.aspx

e pure un occhiatina qui:

http://books.nap.edu/openbook.php?record_id=771&page=2




Ora non la voglio far  lunga, che per debunkare, occorrono   competenze che in questo settore proprio non ho, così mi affido alle fonti accreditate dalla comunità scientifica [e, a sentir essa,  Duesberg l'ha fatta decisamente fuori dal vaso]
Tu a cosa ti affidi?
Si ho perso ogni credibilità, anche lo studente che a Bologna alla Tesi di Laurea sull'AIDS dice sostanzialmente quello che dice anche Duesberg, e per questo ha preso 30 e lode da una manica di professori imbecilli. ahahahahahah

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 19:49

Justine ha scritto:Duesberg, quello che curava l'HIV con le vaschette di yogurt? ._.
Urca, Justine curava con lo Yogurt??? non lo sapevo, ma ti lascio un mio scritto sullo Yogurt:


LO YOGURT
Per trattarlo riporterò anche alcune parti tratte da siti internet.
Le origini di questo alimento, molto diffuso nella vita quotidiana, sono assai antiche ed incerte. La scoperta, probabilmente, fu casuale: il latte, se lasciato a contatto con gli otri ricavati dalla pelle o dallo stomaco degli animali da cui veniva ottenuto, venendo a contatto con particolari tipi di fermenti e grazie all'azione del calore, si tramuta naturalmente in yogurt. Si ritiene, data l'etimologia del nome, che siano state le genti Turco-Altaiche o Uralo-Altaiche a diffonderlo. In seguito ai contatti culturali ed alle migrazioni dei popoli che già lo usavano presso di loro, l'uso dello yogurt si diffuse presto in tutto l'Occidente fra i fenici, i greci, gli egizi ed i romani. L'opera di diffusione continuò, al contempo, in Oriente: se ne trova traccia nelle novelle de Le mille e una notte, d'uso diffuso, quindi, anche fra gli Arabi. Lo yogurt incontrò un eccezionale successo anche in India, ove a tutt'oggi costituisce uno dei principali alimenti della dieta locale.
Circondato dalla fama di panacea, di rimedio per l'insonnia e la tubercolosi e di ausilio per la rigenerazione del sangue, lo yogurt non era ancora mai stato analizzato dal punto di vista scientifico. Così Ilya Ilyich Mechnikov, microbiologo russo, incuriosito dalla longevità delle popolazioni bulgare che facevano grande uso di yogurt, fu il primo a studiarlo in laboratorio. Egli riuscì ad isolare il Lactobacillus Bulgaricus, uno degli organismi responsabili della fermentazione del latte. Credendo che questo lattobacillo fosse essenziale per la buona salute, riuscì a convincere l'imprenditore Isaac Carasso a sviluppare tecnologie industriali per la produzione dello yogurt.
Il contenuto nutrizionale dello yogurt varierà in base al tipo di latte utilizzato ed al suo contenuto in grassi, che può risultare ridotto qualora abbia subito un processo di scrematura parziale o totale. I valori medi sotto riportati si riferiscono allo yogurt ottenuto da latte di vacca intero.
 
Valori per 100 grammi:
Proteine: possono arrivare anche al 5% per gli acidi nucleici(DNA dei batteri); contrariamente a quello che dicono molti siti internet.
Grassi: 3,9 gr.
Carboidrati: Praticamente assenti se lo Yogurt è fatto bene, perché tutto il lattosio si trasforma in acido lattico
Minerali (soprattutto calcio)
 Quasi tutte le vitamine del complesso B.
Lo Yogurt ben fatto, e cioè seguendo tutti i carismi, ha generalmente un P.H acido, intorno a 4.
Il primo ad osservare la presenza di microrganismi nel latte fermentato fu il microbiologo russo Il'ja Il'ič Mečnikov. Egli isolò il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus, e riconobbe che questi lattobacilli erano i responsabili del processo di scissione del lattosio in galattosio e glucosio e successivamente nella trasformazione in acido lattico.. Questi "fermenti" agiscono con un meccanismo protosimbiotico: lo streptococco lavora per primo, creando le condizioni affinché il lattobacillo compia l'opera della scissione del lattosio.  Per un certo tempo si è ritenuto che questi due fermenti non svolgessero alcun ruolo attivo all'interno dell'organismo umano: essi, infatti ,sarebbero morti appena entrati in contatto con i succhi gastrici umani, non sopportandone l'acidità. In realtà si è poi visto che questi due microorganismi, se assunti con amidi o grassi che riducono l'acidità gastrica arrivano vivi nell'intestino e possono a pieno titolo entrare a far parte della flora probiotica intestinale, non solo ma resistono ad un PH molto più acido di quello che si riteneva.
Molti Yogurt commerciali non sono vivi, soprattutto quelli zuccherati e con la frutta. Si comprino eventualmente Yogurt magri e senza zucchero, perché più ricchi di Lattobacilli.
Dagli studi fatti presso le popolazioni che fanno largo uso di Yogurt, si è vista una bassa incidenza di tumori, soprattutto intestinali, ma in genere di tutti i tumori, ed una maggior longevità.
Non solo, ma si è visto che lo Yogurt vivo stimola moltissimo le difese immunitarie, per cui è utile in tutte le malattie infettive e quando c’è una carenza di anticorpi.
L’ideale sarebbe farsi lo Yogurt in casa; per farlo è semplice, si deve acquistare una Yogurtiera e seguire le istruzioni allegate.
SAREBBE POSSIBILE ALIMENTARSI CON SOLO YOGURT? ahahahahahah
E’ possibile alimentarsi solo con Yogurt? Non proprio, ma quasi. Sono mesi che io mangio pochissimo, ma a fine pasto consumo un bicchierone di Yogurt fatto in casa e devo dire che non ho mai preso neppure un raffreddore. Dormo da dio, e mi sento benissimo, il mio peso è stabile 73 Kg.
Lo Yogurt sintetizza quasi tutte le vitamine del complesso B, anche alcune che in questo sito non sono citate, inoltre contiene un 5% di proteine essenziali secondo il dietologo Renzo Lucchesi, ma sul grosso testo di“I nostri alimenti “ di Gino Secchi le proteine arrivano addirittura al 7%.
Quindi io che mangio 1 litro di Yogurt al giorno assumo 70gr di proteine completamente assorbibili, inoltre poichè assumo nel contempo parecchi miliardi di batteri probiotici, mi mantengo una flora intestinale perfetta, senza il pericolo che si sviluppino clostridi e coli.
Certo basta assumere anche in modica quantità un pò di verdura che contiene la , Vit. A, E, K, che l’apporto vitaminico è completo.
Infatti io non ho nessuna carenza, me ne sarei già accorto.
Mi sono misurato il colesterolo, è 170, i trigliceridi 55,le Hdl 76, l’emocromo perfetto anche se non mangio carne, il profilo proteico perfetto, nessuna alterazione degli indici epatici o renali.
E’ una dieta che consiglio, se uno vuole stare veramente bene e non ammalarsi (calcolate che in questi mesi ho visto centinaia di influenze intestinali ma io non mi sono mai ammalato).
Non ho neppure un brufolo, la pelle liscia come quando avevo 20 anni, mi sento in forza, potrei andare sul Monte di S. Pietro in 10 minuti, che altro posso pretendere.
E’ una dieta che consiglio a tutti, a meno che non ci siano intolleranze alle proteine del latte, perché qualche piccola traccia può esserci anche nello Yogurt (anche se sono praticamente solo batteri.)
Lo Yogurt potete mangiarlo anche prima di andare a letto che neppure vi accorgete di digerirlo, lo dolcificate con un po di miele o con un po di confettura di lampone.
Vi assicuro che ne vale la pena.
Io credo che sia l’elisir di lunga vita, quello fatto in casa ovviamente, non fidatevi troppo degli Yogurt di negozio.  carneval

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 19:54

Sì, ma ragazzi, io sono una accanita degustatrice di Yomo, sono anche per metà Yomosessuale per il mio amore verso questi magnifici prodotti al malto e ai frutti di bosco, ma non ci curerei la TBC o un rabdomiosarcoma con gli Yomo, dai

È un cibo in cui credo, ma magnificarlo eccessivamente significherebe trovare la risoluzione ad ogni male dei mali con l'Enterogermina

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 20:00

Justine ha scritto:Sì, ma ragazzi, io sono una accanita degustatrice di Yomo, sono anche per metà Yomosessuale per il mio amore verso questi magnifici prodotti al malto e ai frutti di bosco, ma non ci curerei la TBC o un rabdomiosarcoma con gli Yomo, dai

È un cibo in cui credo, ma magnificarlo eccessivamente significherebe trovare la risoluzione ad ogni male dei mali con l'Enterogermina
E già, hai anche ragione, ma guarda che io ho riportato dati rigorosamente scientifici e provati:


SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Justine il Dom 2 Nov 2014 - 20:04

Ma non metto in dubbio che sia un cibo con miliardi di qualità, lo mangio per questo. Tuttavia converremo che non è una panacea per qualsiasi male, ad una persona affetta da glioblastoma forse è ad esempio performare cure un poco più appropriate al target di riferimento. Che il microbiota intestinale ne tragga beneficio, poi, lo so

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da SauroClaudio il Dom 2 Nov 2014 - 21:06

Justine ha scritto:Ma non metto in dubbio che sia un cibo con miliardi di qualità, lo mangio per questo. Tuttavia converremo che non è una panacea per qualsiasi male, ad una persona affetta da glioblastoma forse è ad esempio performare cure un poco più appropriate al target di riferimento. Che il microbiota intestinale ne tragga beneficio, poi, lo so
Ma convengo completamente con te. Ma hai nominato il glioblastoma, uno dei tumori più maligni. Ora si ricorre sempre alla chemioterapia, ed alla radioterapia, ma nessuno sa che esiste anche la terapia termica (il tumore maligno ha una glicolisi anaerobica e resiste fino a 42°, mentre le cellule sane resistono bene fino a 47°), e nessuno sa cosa sia la terapia chetogenica; se vuoi possiamo parlarne. Ho già indicato i criteri preventivi per i tumori in genere. Sia chiaro che per la terapia termica ci sono già dei centri in Italia, che ottengono ottimi risultati, soprattutto nei tumori più maligni, es Centro Termooncologico di Pavia, con il quale sono in contatto, ed ho gia avuto pazienti che si sono sottoposti (alla terapia termica) e con ottimi risultati.

SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pandemia prossima ventura

Messaggio Da Hara2 il Dom 2 Nov 2014 - 21:55

SauroClaudio ha scritto:
Hara2 ha scritto:
SauroClaudio ha scritto:
Le fonti??

Le ho chieste quotando questo

SauroClaudio ha scritto:Perchè Justine, gli ospedali in Africa ricevono delle sovvenzioni dall'OMS, per ogni morto di AIDS, per cui ci mettono dentro di tutto, non solo i morti in guerra, ma anche per qualsiasi malattia e perfino per incidenti stradali.


perchè non le trovo, e sì che son dati pubblici. Era solo una richiesta, che non ho voglia di cercare i dati che lo confermano o che lo negano.

Non hai letto il libro di Duesberg: "AIDS il virus inventato". Duesberg è uno dei dei più famosi virologi esistenti

Che infatti dopo 'sta roba ha perso ogni credibilità.

Comunque in materia vedere intanto, tra tanti, questo

http://www.niaid.nih.gov/topics/HIVAIDS/Understanding/howHIVCausesAIDS/Pages/HIVcausesAIDS.aspx

e pure un occhiatina qui:

http://books.nap.edu/openbook.php?record_id=771&page=2




Ora non la voglio far  lunga, che per debunkare, occorrono   competenze che in questo settore proprio non ho, così mi affido alle fonti accreditate dalla comunità scientifica [e, a sentir essa,  Duesberg l'ha fatta decisamente fuori dal vaso]
Tu a cosa ti affidi?
Si ho perso ogni credibilità, anche lo studente che a Bologna alla Tesi di Laurea sull'AIDS dice sostanzialmente quello che dice anche Duesberg, e per questo ha preso 30 e lode da una manica di professori imbecilli. ahahahahahah

crying

Ma ci sei o ci fai? Ma dici sul serio  o ti diverti a ruzzare (nel caso dillo che gioco anch'io)

Che il virus dell’HIV sia la causa dell’AIDS lo sappiamo dal 1984 quando i due gruppi indipendenti di Luc Montagnier e Robert Gallo ne annunciavano la scoperta. Le forti pressioni dell’opinione pubblica sulla comunità scientifica per avere un colpevole sono state in quel momento convertite in pressioni per avere una cura il più in fretta possibile. La cura non è arrivata, anche se qualche passetto avanti è stato fatto.

C’è però una grossa fetta di popolazione che è ferma a prima del 1984, i negazionisti dell’HIV. Tracciare l’identikit di queste persone è complicato: in molti negano che l’HIV sia la causa dell’AIDS, altri sostengono che l’AIDS stesso non esista, altri sostengono che sia colpa di un qualche virus prodotto in laboratorio che può essere scappato di mano o che è stato appositamente diffuso per sterminare alcuni gruppi etnici o sociali (e qui c’è chi sostiene che le vittime siano gli africani, chi i gay, ecc), altri ancora pensano che siano gli stessi farmaci antiretrovirali a causarlo (e qui le colpevoli sarebbero le case farmaceutiche).

Duesberg era uno scienziato rinomato, con alcune scoperte importanti nel campo della biologia molecolare dei tumori e pubblicazioni prestigiose nel curriculum. Nel 1987 pubblicò un articolo critico su Cancer Research, una rivista con un buon impact factor nel quale poneva dubbi sulla pericolosità di molti retrovirus, tra i quali anche l’HIV. Per Duseberg, l’HIV non sarebbe altro che un virus passeggero (come quelli del raffreddore o dell’influenza) incapace di provocare grosse conseguenze per la salute e l’AIDS avrebbe altre cause da cercare probabilmente negli stili di vita o nei farmaci assunti per cercare di curarlo.

Fino a quel momento lì la situazione era complicata, ma abbastanza chiara. Da una parte c’erano i vari movimenti negazionisti e complottisti e dall’altra la comunità scientifica compatta. Duesberg ha rotto l’equilibrio portando da un lato gli schemi delle teorie del complotto dentro al dibattito scientifico e dall’altro portando il dibattito scientifico dagli ambienti “usuali” dei congressi e delle riviste scientifiche ai media tradizionali. Questa cosa ha spiazzato gli scienziati che infatti hanno reagito molto male alle sue provocazioni commettendo anche errori grossolani, ma ha contribuito a metter su quella che Nicoli Natrass definisce una “credibilità socialmente costruita”.

330.000 vittime solo in Sudafrica negli anni tra il 1999 e il 2007, come dimostra uno studio pubblicato recentemente sul Journal of Acquired Immune Deficiency Syndromes (JAIDS).
330.000 persone che non hanno assunto farmaci antiretrovirali per la politica scellerata e criminale dell’allora presidente Thabo Mbeki e del suo Ministro della Salute Tshabalala-Msimang che hanno dato retta a Duesberg (assumendolo come consulente) e hanno tagliato i fondi per l’acquisto di farmaci come l’AZT e promosso le “cure alternative” fatte di vitamine e pozioni di varia natura.


CICAP

Ps
Il teatrino della tesi è buffo (soprattutto il relatore) quanto irrilevante. Con i milioni di fonti accreditate e verificate che ci sono tu porti una tesi a "dimostrazione"?
specchio

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum