E no! troppo comodo caro Silvio!

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Lug - 17:05

Silvio Berlusconi ha scritto:Sono profondamente commosso: solo coloro che mi sono stati vicini in questi anni sanno quello che ho sofferto per un’accusa ingiusta e infamante.
Per questo il mio primo pensiero oggi va ai miei affetti più cari, che hanno sofferto con me anni di aggressione mediatica, di pettegolezzi, di calunnie, e che mi sono stati accanto con serenità e affetto ineguagliabili.
Un pensiero di rispetto va poi alla Magistratura, che ha dato oggi una conferma di quello che ho sempre asserito: ovvero che la grande maggioranza dei magistrati italiani fa il proprio lavoro silenziosamente, con equilibrio e rigore ammirevoli.
Penso anche ai tanti, tantissimi amici, collaboratori, sostenitori, e soprattutto ai milioni di italiani che hanno continuato a credere nelle nostre battaglie politiche e a starmi vicino nonostante tutti i tentativi di infangare il mio nome e la mia onorabilità.
E’ grazie a loro che ho potuto resistere, sul piano umano e sul piano politico.
E infine un caloroso ringraziamento ai miei avvocati, al prof. Coppi, all’avv. Dinacci, all’avv. Ghedini e all’avv. Longo che hanno saputo fare il loro lavoro non soltanto con altissima professionalità e competenza, ma anche con quella passione civile, con quella sensibilità umana, con quella sete di verità che hanno dato ancora più valore al loro eccellente lavoro.
Da oggi possiamo andare avanti con più serenità. Il percorso politico di Forza Italia non cambia. Credo che questo sia nell’interesse dell’Italia, della democrazia, della libertà.
Troppo comodo caro Silvio!
Ora perché la sentenza ti è stata favorevole, ecco che vieni a dirci che "la grande maggioranza dei magistrati italiani fa il proprio lavoro silenziosamente, con equilibrio e rigore ammirevoli"!!!
No la magistratura resta quella di prima... un organo deviato dello Stato che fa politica anziché amministrare la giustizia. Un organo che mostra ogni giorno la sua inefficienza non tanto nei grandi processi (quelli che hanno un risvolto mediatico) ma nei giudizi per le "banalità" di ogni giorno... nella lentezza degli interminabili processi civili, nel formalismo borbonico con cui opera... nel menefreghismo, nell'arroganza, nella pelandroneria che dimostra a "telecamere spente".

PS: pochi per fortuna, caro Silvio, sono inquisiti con lo "zelo", con il "fumus persecutionis" usato nei tuoi confronti, ma ancor meno sono coloro che hanno la possibilità di difendersi dai magistrati come in fondo è stato possibile a te!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Justine il Ven 18 Lug - 17:23

Stavo per pensare: "Guarda, almeno per una volta non ha tirato fuori i giudici di sinistra..." E invece, se guardiamo al sottotesto...
Per il resto senza parole, come sempre. Tutto ciò che lo attacca deve necessariamente passare per un ensemble di forche poseidoniche che lo aiutano a scamparla in ogni dove

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15360
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Lug - 17:53

Un buon giudice infatti non deve essere né di sinistra, né di destra, né di centro... deve essere imparziale!
Invece noi abbiamo giudici di tutti i colori ... ma quasi nessuno che faccia onestamente solo il giudice, che giudichi soltanto in base alla legge qualunque essa sia!

PS: ... ed eviti possibilmente di andare in TV!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Rasputin il Ven 18 Lug - 18:39

Adesso sei guarito Paolo?  mgreen 

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Minsky il Ven 18 Lug - 19:08

paolo1951 ha scritto:...

Ha comprato la sentenza con l'appoggio a Renzi.

Anche un tordo lo capisce.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Lug - 21:44

Rasputin ha scritto:Adesso sei guarito Paolo?  mgreen 
No, no... è Berlusca che s'è ammalato!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Ven 18 Lug - 21:48

Minsky ha scritto:
paolo1951 ha scritto:...

Ha comprato la sentenza con l'appoggio a Renzi.

Anche un tordo lo capisce.
Può essere... ma devi ammettere che si tratta anche dell'unica sentenza giuridicamente possibile!
Che almeno in questo caso Berlusconi non avesse nessuna colpa era cosa più che evidente... ma concordo con te che non basta essere innocenti per essere assolti, bisogna anche in qualche modo pagare.


paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Minsky il Sab 19 Lug - 19:53

paolo1951 ha scritto:
Minsky ha scritto:
paolo1951 ha scritto:...

Ha comprato la sentenza con l'appoggio a Renzi.

Anche un tordo lo capisce.
Può essere... ma devi ammettere che si tratta anche dell'unica sentenza giuridicamente possibile!
Che almeno in questo caso Berlusconi non avesse nessuna colpa era cosa più che evidente... ma concordo con te che non basta essere innocenti per essere assolti, bisogna anche in qualche modo pagare.

Già. L'ho verificato di persona.

Nel caso di Silvio, è buffo che la colpa fosse pagare e l'assoluzione dalla colpa sia stata ottenuta pagando.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Hara2 il Sab 19 Lug - 20:14

Da quando si seppe della "nipote di mubarak" giuro che l'ho rivalutato parecchio. Sti colpi di genio meritano di essere premiati. Dico sul serio

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1762
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Justine il Sab 19 Lug - 20:18

Secondo me sono exploit della sua intelligence, ormai a parte affabulare parlando degli "italiani" (ormai è un trademark) e sdilinquendo nei confronti della loro "Onestà" (altro trademark) o propensione alla frode all'occasione, non credo gli siano rimasti molti colpi di scena

Roba preparata da altri vertici...

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15360
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Sab 19 Lug - 21:46

Tutta la vicenda non fa certo onore a Silvio Berlusconi.... ma sicuramente fa molto più disonore a quella befana integralista di Ilda Boccassini!
... e con lei a tutti gli imbecilli che ne hanno fatto un'eroina nazionale.
Un dubbio terribile che chiedo alla celebrity Rasputin di togliermi: jessica non è mica il nick di Ilda Boccassini?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 7:04

... no scusate ma ripensandoci non è poi la Boccassini... o il Bruti che dobbiamo mettere alla gogna, ma la Magistratura.
Sia che considerate Berlusconi colpevole sia che lo ritenete innocente, di sicuro "non ci sono giudici a Berlino"!
Voi mi direte forse che non è mica la prima volta che in appello viene rovesciato quanto sentenziato in primo grado, che la cassazione potrebbe ancora ribaltare tutto... ma in questo caso è molto diverso: i fatti erano noti fin da subito, in particolare per quello che concerne la "concussione", non servivano tante costosissime indagini, nulla di nuovo è emerso nel processo di appello, solo che gli stessi fatti già ampiamente noti hanno avuto una valutazione diametralmente opposta. Da una condanna che va oltre quanto richiesto dalla Boccassini si arriva all'assoluzione con formula piena, eppure lo ripeto nulla di nuovo era emerso, la verità dei fatti è sempre la stessa: Berlusconi telefona nella notte a Ostuni per chiedere di affidare una minorenne fermata (ma non "arrestata") ad una persona maggiorenne incensurata che sarebbe arrivata di lì a poco alla questura di Milano. Lo chiede perché è una sua "amica"... e aggiunge, improvvidamente, che potrebbe anche essere la figlia di una cantante egiziana che a sua volta è una "amica" (sempre tra virgolette) di Osni Mubarak... insomma in questo caso di un suo compagno di merende, poi sappiano che non era così... ma la cosa è irrilevante, rilevante è che a Ostuni non viene chiesto di violare nessuna legge!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 7:54

Hara2 ha scritto:Da quando si seppe  della "nipote di mubarak" giuro che l'ho rivalutato parecchio. Sti colpi di genio meritano di essere premiati. Dico sul serio
Mah... forse non è stato per niente un colpo di "genio"... ma una delle pirlate di Berlusca!
Era necessaria la "cosa", cioè giustificarsi con presunte questioni "diplomatiche"?
Non poteva dire semplicemente: guardi so che avete fermato una minorenne... so che dovete affidarla a qualcuno, e non sapete a chi... le tolgo io le castagne sul fuoco e le mando una persona maggiorenne e (fino ad allora) impregiudicata, cittadina italiana che firma e se la porta via! Tutto secondo la legge.
Anzi non era il caso che la telefonata la facesse proprio Berlusca, la faceva fare al suo segretario... ad uno abbastanza conosciuto in questura ma che non dicesse neanche il nome del "suo cugino" al quale la sorte della "ragazza" stava molto a "cuore"!
Ma cristosanto, pensate che cose del genere non capitino mai in questura? ... o pensate che quando succedono si istruisca un processo?

La realtà è che un giudice istruttore dovrebbe partire dal fatto illecito o delittuoso per cercare i colpevoli e NON dal colpevole per cercare i fatti illeciti o delittuosi.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 8:19

Minsky ha scritto:
paolo1951 ha scritto:...

Ha comprato la sentenza con l'appoggio a Renzi.

Anche un tordo lo capisce.

Ciao Minsk! Ti faccio una domanda molto semplice: tu la sentenza l'hai letta? Non dico tutta, ma quanto meno nei punti più rilevanti, ovvero dove i giudici motivano la sentenza!! Perchè non trovo molto corretto dare giudizi su qualcosa che non si conosce.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 9:17

C'è un aneddoto che storicamente è probabilmente falso, ma contiene una "verità" valida non solo per il mondo islamico:
nel 642, il generale Amr ibn al-As comandante dell'esercito arabo, dopo la battaglia di Heliopolis, saccheggiò Alessandria e chiese al califfo Omar che cosa dovesse fare della biblioteca. Il califfo rispose: «In quei libri o ci sono cose già presenti nel Corano, o ci sono cose che del Corano non fanno parte: se sono presenti nel Corano sono inutili, se non sono presenti allora sono dannose, in entrambi i casi per non sbagliare è opportuno distruggerli».
Cosa serve leggere atti processuali e motivazioni di sentenze???
... ma ormai non è neanche il caso di farne un falò, tanto non li legge nessuno!

PS: storicamente pare invece che a distruggere quanto si era salvato dall'incendio provocato dai Romani durante la conquista del 48 A.C. furono i Cristiani... con motivazioni del tutto analoghe a quelle attribuite al califfo Omar.

PPS: ... però omonimo in questo caso la motivazione della sentenza di assoluzione non la si conosce ancora!  moon 

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 9:37

Beh Paolo io per motivi professionali ho letto una parte della sentenza Ruby. Ti assicuro che era una porcata !! Una cosa che non aveva alcun senso nè logico nè giuridico. Era più che evidente che era una "forzatura", per dirlo con un eufemismo, per sostenere una accusa contro il Berlusca. E preciso che io non sono un berlusconiano, e tanto meno l'ho mai votato!! Anzi io penso che lui sia colpevole di crimini ben peggiori che non questi. Però trovo assurdo e del tutto inaccettabile la posizione della magistratura che essendo incapace (perchè di base sono degli incapaci !!) di perseguire i veri reati, creano delle montature che, alla lunga daranno un vantaggio al Berlusca anzichè fermarlo.

In questo caso c'è stato semplicemete un giudice che con un po' più di sale in zucca, diciamo un po' più serio di quel pagliaccio della Bocassini, ha semplicemente messo a posto una cosa che non stava nè in cielo nè in terra. Nulla più. Ma chè Renzi o altro che sia. Un po' di banale buon senso!!

Trovo inaccettabile che i magistrati super pagati che godono di mille privilegi, abbiano una professionalità da far schifo. Però in Italia non va bene nessuna istituzione (e non solo!) , non vedo perchè dovrebbe andar bene la magistratura!!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 9:40

 quoto.. 
Paolo ha scritto:Beh Paolo io per motivi professionali ho letto una parte della sentenza Ruby. Ti assicuro che era una porcata !! Una cosa che non aveva alcun senso nè logico nè giuridico. Era più che evidente che era una "forzatura", per dirlo con un eufemismo, per sostenere una accusa contro il Berlusca. E preciso che io non sono un berlusconiano, e tanto meno l'ho mai votato!! Anzi io penso che lui sia colpevole di crimini ben peggiori che non questi. Però trovo assurdo e del tutto inaccettabile la posizione della magistratura che essendo incapace (perchè di base sono degli incapaci !!) di perseguire i veri reati, creano delle montature che, alla lunga daranno un vantaggio al  Berlusca anzichè fermarlo.

In questo caso c'è stato semplicemete un giudice che con un po' più di sale in zucca, diciamo un po' più serio di quel pagliaccio della Bocassini, ha semplicemente messo a posto una cosa che non stava nè in cielo nè in terra. Nulla più. Ma chè Renzi o altro che sia. Un po' di banale buon senso!!  

Trovo inaccettabile che i magistrati super pagati che godono di mille privilegi, abbiano una professionalità da far schifo. Però in Italia non va bene nessuna istituzione (e non solo!) , non vedo perchè dovrebbe andar bene la magistratura!!
  questa volta ti quoto.. in tutto.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 9:54

Ti ringrazio Pol per l'approvazione. Io però da tutto questo non ci vedo via d'uscita! Le cose sono così e così ce le teniamo. Dobbiamo solo prenderne atto e adeguarci. Non illudiamoci che vi siano delle possibilità di cambiarle, quanto meno a breve. Deve cambiare una mentalità ed è necessaria una cultura che noi italiani non abbiamo!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 10:19

Condivido nuovamente.
Il cambiamento va operato dal basso... dove manca completamente una mentalità "giuridica". Forse servirebbe una scuola diversa... ma è assurdo pensare di realizzarla con gli insegnanti di cui disponiamo oggi!
idem nella politica, dove non serve ad un cazzo mandar via un Berlusconi, un Monti, un Bersani, un Letta... tanto gli elettori ci metteranno qualcun altro della stessa forza!
La gente trova più comodo credere che ragionare, affidarsi ai Santi piuttosto che darsi da fare in prima persona... preferisce un pagliaccio ignorante ad un tecnico preparato.
Un tempo si guardava con un certo disprezzo alla "palude" della "maggioranza silenziosa", oggi quella palude non è certo migliorata... solo si è messa a gridare!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 10:44

Concordo Pol!! ok 

E' per questo che non sopporto più, sia nelle discussioni tra noi che nei vari dibattiti che  spesso seguo in tv, quando si afferma che per risolvere questo o quel problema bisogna fare questo o quello. Bella scoperta! E' come quando senti il papa che dice che è vicino a quel popolo che soffre o ai bambini che muoiono. E ci mancherebbe altro!! Ma poi oltre queste frasi di circostanza ..tutto va avanti come prima. Nessuna soluzione reale e attuabile viene proposta!  

Che banalità dire che sono tutti ladri! Poi si va a votare e tutto come prima, se non peggio. Basta con la casta e poi nessuno fa niente. Per proporre una soluzione non basta dire cosa bisognerebbe fare. Ma sapere come farlo. E proporre soluzioni irrealizzabili, anche se di per se corrette, non serve a nulla. Cazzate.

A me fanno ridere quelli che si incazzano con il Berlusca dicendo che dovrebbe essere..... questo o quello. Questi si dimenticano che Berlusca ha l'approvazione di milioni di persone. Viene votato da milioni di italiani, e questo significa che ha l'appoggio di una certa quantità, non certo irrilevante di persone. Proporre una soluzione senza tenere conto di questo è una stronzata bella e buona!! E lo stesso vale per tutto il resto. Ma poi, cosa pretendi da persone che considerano una squadra di calcio come rappresentativa dei valori una nazione? Vedi tu!!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Minsky il Dom 20 Lug - 19:12

Paolo ha scritto:...
Tutte considerazioni correttissime le tue, Paolo.  quoto.. 

Io le motivazioni della sentenza non le ho lette e anche se le avessi lette non ci capirei una mazza, perché non sono competente in materia. Ma ne ho capito abbastanza (della legge e di come viene applicata, non solo in Italia) per sapere che il codice è come la bibbia: ognuno ne cava quello che gli garba. Così è banale condannare Berlusconi sulla base di un impianto accusatorio, e poi mandarlo assolto sulla base dello stesso identico impianto. Tutto perfettamente sensato. E il fattore discriminante è una transazione su altri livelli.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 19:42

Beh Minsk, per la verità non serve essere degli esperti di legge per capire le assurdità. Io mi sono interessato alla sentenza solo perchè ho trattato alcune questioni sulle intercettazioni telefoniche ma di legge ne capisco poco.

Ti dico una sola cosa, tra le tante, per capire lo spirito della sentenza. Il tribunale ha sostenuto nella sentenza di condanna che anche in mancanza di reali rapporti sessuali (infatti non è stato dimostrato nessun rapporto tra il Berlusca e la Ruby) si deve considerare come rapporto sessuale i suoi atteggiamenti e il fatto che comunque la Ruby sarebbe stata disponibile a farlo. In buona sostanza hanno sostenuto che il Berlusa non ha avuto alcun rapporto sessuale con la Ruby ma il semplice fatto che lei teneva atteggiamenti inequivocabili della sua disponibilità equivaleva a un rapporto vero e proprio. Adesso vado a braccio perchè l'ho letta tempo fa. Però questo era più o meno la logica sulla quale il Brelusca era stato condannato per prostituzione minorile. E di cazzate così ce ne erano tante altre.

Io sono convinto che i giudici non sono così scemi e sanno benissimo che hanno scritto delle cazzate. Ma il fatto che godano della assoluta immunità, che non hanno nessuna responsabilità per quello che fanno, che la carriera la fanno solo per anzianità e non per merito, fanno quello che gli pare e piace. E se per cazzi loro hanno voglia di incastrare o assolvere qualcuno lo fanno. Punto e basta.

Come puoi vedere non è nemmeno come con la bibbia. Qui se ne fregano e fanno quello che vogliono e non serve nemmeno la copertura giurisprudenziale, tanto ......

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 20:58

Mi viene in mente il nostro "defunto"... come si chiamava? ah Delfi, che mi chiedeva come potevo pensare a proposito dell'altro processo, quello del caso Fininvest che in tre gradi di giudizio, tre giudici, quindi 9 giudici complessivamente si fossero tutti "sbagliati".
Io dico: sì è possibile!
Andate a giocare alla roulette e vi accorgerete che è possibilissimo che il nero o il rosso escano 9 volte di fila!

PS: se poi la roulette fosse truccata, sarebbe ancor più "possibile".

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Dom 20 Lug - 21:10

Paolo ha scritto:Beh Minsk, per la verità non serve essere degli esperti di legge per capire le assurdità. ......
No Paolo non si tratta di "assurdità", ma semmai bisogna utilizzare "buon senso" e un sano "relativismo".
Non esiste una verità assoluta e quindi neanche una "assurdità" assoluta.
Assurde del resto sono spesso le leggi, per cui un giudice chiamato ad applicarle, può emettere una sentenza assurda senza averne in fondo nessuna colpa.
E' assurdo per esempio che se io vecchiaccio di 63 anni volessi trombare una ragazzina di 17 anni (consenziente), la cosa risulterebbe perfettamente "legale", ma se io commosso per il suo sacrificio decido di ricompensarla, indennizzarla con vile moneta... ecco che commetto un reato!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Dom 20 Lug - 21:22

Sono assolutamente d'accordo con te Pol. Anzi direi di più. La roulette gira a caso, mentre i tribunali no, le cose hanno una loro logica. Ovvero la mentalità è più o meno la stessa, indipendentemente dal grado di giudizio. I giudici di primo grado fanno carriera e passano al tribunale d'appello. Poi pochi eletti arrivano alla cassazione. Ma "l'origine" è la stessa. Perciò pensare che avere più gradi di giudizio così strutturati siano una garanzia di equità e di correttezza è una stronzata. Le sentenze di appello sono per la stragrande maggioranza un copia-incolla di quelle di primo grado. Di fatto non le leggono neanche e confermano tutto o quasi di quanto già deciso. Per non parlare della cassazione dove giudici che guadagnano oltre 20.000 euro al mese non guardano quasi niente e una commissione ad hoc dichiara inammissibile oltre l' 80% dei ricorsi. Una porcata pazzesca.

Poi ogni tanto trovi anche qualche persona di buon senso che cerca di rispettare le regole. Ma direi che è una eccezione. I più si adeguano e, nel bene o nel male, seguono la corrente. Questa volta il Berlusca ha avuto il culo di trovarne uno che non si è prestato al gioco! Nulla più.

Ho letto qualcosa sul processo Mills e anche li ho visto delle assurdità logiche e procedurali che anche una persona qualunque capisce che sono tutte cazzate per incastrare questo o quello. Non voglio dire che il Brelusca non abbia fatto porcate su porcate. Ma questo non autorizza i giudici a manipolare la legge per raggiungere i fini che si sono preposti. Il fine non giustifica i mezzi.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum