E no! troppo comodo caro Silvio!

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da jessica il Lun 21 Lug - 8:37

hihihihih hihihihih hihihihih 
ma quindi, ricapitolando l'opinione dei p&p, persone informate sui fatti:
-l'affare ruby è una porcata, è chiaro che i giudici avranno creduto davvero che berlusconi fosse interessato al caso umano della povera ragazzina.
(cazzo, ma si sono dimenticati di spiegarlo anche a mora, fede e minetti!)
-l'affare ostuni è una porcata, è normale che il presidente del consiglio chiami la questura per far affidare una mignotta ad un consigliere regionale
-ruby non è più la nipote di mubarak ma la conoscente di un fratello dell'amico del suocero di una cantante che conosce mubarak
-istruire un processo per mezzo milione dato ad uno che ha testimoniato il falso in un processo che riguardava chi quel mezzo milione gliel'ha dato, è anche una porcata...
-berlusconi ha milioni di voti (anche hitler eh...) quindi bisogna stare attenti a dire come dovrebbe comportarsi.

 thinkthank

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Lun 21 Lug - 9:49

No Jessy, questo lo dici tu!! Io ho semplicemente detto, e con cognizione di causa in quanto ho letto la sentenza di primo grado che il processo Ruby è una porcata pazzesca! Tanto è vero che in appello è stato assolto con formula piena !! E questo capita molto raramente. Poi tutto il resto te lo sei inventata tu!

Chi sia poi Ruby poco conta. Ovvero è una ragazza che all'epoca dei fatti aveva 17 anni ma che non ha scopato con il Berlusca. Questo è dal punto di vista processuale un dato certo. Poi del resto non mi sono nemmeno interessato.

Il fatto che il Berlusca abbia milioni di voti equivale al fatto che in Italia ci sono milioni di persone che approvano il suo operato. Punto e basta. E' ovvio che dal punto di vista sociale è un dato che non può essere ignorato. Poi trai tu le relative conclusioni! E il parallelismo con Hitler è calzante. Infatti i tedeschi erano per la stra grande maggioranza nazisti e approvavano tutto quello che Hitler faceva, guerre, stermini e campi di concentramento compresi. E il "pazzo" non era certo solo lui ma in questo caso il 90% (o forse più) del popolo tedesco!! Ignorarlo e dar la colpa di tutto solo a Hitler e a pochi altri gerarchi è un grosso errore.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 10:05

Ecco per esempio:
jessica ha scritto:hihihihih hihihihih hihihihih 
...
-berlusconi ha milioni di voti (anche hitler eh...) quindi bisogna stare attenti a dire come dovrebbe comportarsi.

 thinkthank
Cosa significa questa frase?
Forse che l'opinione di milioni di asini vale comunque meno dell'opinione di un unico asino?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 10:41

Il problema di jessica è non solo di "non essere informata" ma proprio di essere priva di ogni senso giuridico.
Lo si può ben vedere dal modo in cui, nella sua attività di moderatrice, motiva le sue "sentenze":
Fux bannato a vita perchè mi sta sulle balle e continua a  mettere link di a&l in firma
Certo la cosa non scandalizza più di tanto, se pensiamo che vi fu un giudice di cassazione che disse: "a Berlusconi, io faccio un culo così!"

Si capisce quindi benissimo che jessica non possa proprio capire che un giudice non dovrebbe giudicare se il fatto costituisca "porcata", se sia "normale" o no, bensì se costituisca o meno reato ai sensi della legge vigente. E inoltre debba condannare o assolvere un imputato non sulla base dell'opinione che ha di quella persona, dei convincimenti che si è fatto prima del processo ma solo sulla base delle risultanze processuali... ma torno a dire, per jessica queste belinate giuridiche non hanno nessuna importanza.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da jessica il Lun 21 Lug - 11:30

paolo ha scritto:No Jessy, questo lo dici tu!! Io ho semplicemente detto, e con cognizione di causa in quanto ho letto la sentenza di primo grado che il processo Ruby è una porcata pazzesca! Tanto è vero che in appello è stato assolto con formula piena
il che, già di per sè, costituisce un non sequitur (vedi che essendo ateomoderatrice devo impratichirmi anche io nell'uso di 'ste cagate). cioè giudici rossi, giustizia pilotata ad orologeria, magistratra politicizzata e poi la dimostrazione del fatto che il processo sia una porcata lo dimostra una decisione del giudice? c'è qualcosina che non mi quadra.
ora, al di là di cosa prevedessero le leggi all'epoca dei fatti e le leggi fatte nel frattempo, avendo tu cognizione di causa immagino conosca il contenuto della telefonata. secondo te una telefonata del capo del governo che ti dice cosa fare, millantando presunte parentele con capi di stato stranieri (anche a sua insaputa -certo facile credere che la nipote di mubarak sia ospite in un appartamento di mignotte e faccia l'escort alle feste dei magnaccia) non ha alcun peso?

riguardo il secondo capo di imputazione (che personalmente non mi crea alcun problema, ma immagino che lo crei ai sostenitori della famiglia tradizionale che votano l'ultimo baluardo di moralità in questo paese marcescente), hai qualche fonte a riguardo? perchè io sto leggendo ovunque che il motivo dell'assoluzione è che il fatto non costituisce reato, non che il fatto non sussista.

detto ciò, mi permetto di rispodnerti anche questo:
Il fatto che il Berlusca abbia milioni di voti equivale al fatto che in Italia ci sono milioni di persone che approvano il suo operato.
correggendolo:
ci sono milioni di persone che approvano quello che credono lui faccia o che promette di fare. mi pare un tantino diverso. ed è evidente a qualunque primate con pollice opponibile che con i tre quarti dell'informazione appecorata, l'impresa di continuare a far credere non sia così ardua.
p51 ha scritto:
Cosa significa questa frase?
Forse che l'opinione di milioni di asini vale comunque meno dell'opinione di un unico asino?
ninzo, chiedi al tuo omonimo.

tralascio poi la quantità immane di stronzate che sei riuscito a condensare nell'ultimo post (parlando in maniera pretestuosa, come sempre, di cose che non conosci minimamente e di cui sai 0), facendo solo notare quanto puoi essere alla frutta se riesci ad attaccarti anche a cazzate come queste per portare avanti la tua delirante crociata.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Paolo il Lun 21 Lug - 12:01

Jessy, io ho solo fatto riferimento alle motivazioni addotte dalla tribunale di primo grado riguardo alla questione della accusa circa la prostituzione minorile per dimostrare come i giudici distorcono la realtà e le logica al solo fine di raggiungere il proprio obbiettivo. La questione delle toghe rosse, di mubarak, della telefonata in questura...... non li ho nemmeno nominati. Sei tu che per sostenere non so cosa hai tirato in ballo tutto questo!!! E non so che cosa c'entri la moralità, la famiglia o altro che sia. Ho solo detto, motivandolo, che in questo caso specifico e ben definito i giudici hanno fatto una porcata. Nulla più!!

Circa i milioni del Berlusca (e non di euro!!) quello che tu affermi è una tua interpretazione. Lo stesso può valere per qualunque altro voto. Poichè viviamo in una democrazia che ha questo sistema, dobbiamo comportarci di conseguenza. Se tu voti una persona è per far si che quella persona vada al potere. Poi che sia perchè o percome poco importa. Discorsi di lana caprina.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 14:03

jessica ha scritto:...
p51 ha scritto:
Cosa significa questa frase?
Forse che l'opinione di milioni di asini vale comunque meno dell'opinione di un unico asino?
ninzo, chiedi al tuo omonimo.

tralascio poi la quantità immane di stronzate che sei riuscito a condensare nell'ultimo post (parlando in maniera pretestuosa, come sempre, di cose che non conosci minimamente e di cui sai 0), facendo solo notare quanto puoi essere alla frutta se riesci ad attaccarti anche a cazzate come queste per portare avanti la tua delirante crociata.
Quando jessica non sa cosa dire, o proprio non ha niente da dire (cosa che avviene sovente) non risponde come è logico, ma lo fa insultando e usando le solite parole inutili e prive di significato, tipo:
sei riuscito a condensare una quantità immane di cazzate... parli di cose che non conosci... sei alla frutta... la tua è una delirante crociata, ecc.
non c'è in quello che mi scrivi una sola parola argomentata!
Allora io ripeto la mia domanda in forma più sintetica.
una persona che scrive:
tizio viene "bannato a vita perchè mi sta sulle balle" può essere considerata una persona che ha un minimo di senso giuridico?
La domanda ovviamente più che a jessica è rivolta ad altri... e preciso che l'ho già fatta alla moderazione di questo forum senza ricevere risposta!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 14:18

Il senso della frase-ban di Jessica è ironico e si riferisce al fatto che Fux diceva di essere stato bannato da qui, senza nemmeno "l'onore" di una pubblica menzione.
Se ne parlava su "A&L".
Jessica ha provveduto e stop.
Nulla di serio. Il "senso giuridico" di Jessica è fuori discussione.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 14:19

jessica ha scritto:... riguardo il secondo capo di imputazione (che personalmente non mi crea alcun problema, ma immagino che lo crei ai sostenitori della famiglia tradizionale che votano l'ultimo baluardo di moralità in questo paese marcescente), hai qualche fonte a riguardo? perchè io sto leggendo ovunque che il motivo dell'assoluzione è che il fatto non costituisce reato, non che il fatto non sussista.
Esatto, benché non sia ancora logicamente depositata la sentenza del processo di appello, la formula assolutoria significa che il fatto è realmente avvenuto ma "non costituisce reato".
Il perché non costituisce reato lo possiamo per ora (cioè in attesa del deposito della sentenza) solo supporre. Probabilmente perché non è provato che Berlusconi fosse a conoscenza della minore età di Ruby.
E questo perché la signora Boccassini ha scritto (o fatto scrivere da qualche suo collaboratore) migliaia di pagine per dimostrare che Ruby era una prostituta professionista... e questo bastava molto meno per dimostrarlo!
Ma non è riuscita a dimostrare che Berlusconi sapesse che non aveva ancora 18 anni!
Vedi se io ho manie pedofile cerco una ragazzina di 14-15 anni al massimo... per prenderne una di 17 anni e 9 mesi, che a guardarla di anni ne dimostra persino qualcuno di più,  tanto vale prenderla di 18 anni ma con un aspetto più infantile, non corro rischi e soddisfo meglio le mie parafilie... sai, fanno così nei film pornografici!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 14:53

primaverino ha scritto:Il senso della frase-ban di Jessica è ironico e si riferisce al fatto che Fux diceva di essere stato bannato da qui, senza nemmeno "l'onore" di una pubblica menzione.
Se ne parlava su "A&L".
Jessica ha provveduto e stop.
Nulla di serio. Il "senso giuridico" di Jessica è fuori discussione.
Ironico un cazzo!
Se jessica voleva fare il suo solito spirito di patata lo doveva fare in un normale 3D e come un normale utente, non in un 3D riservato ai moderatori.
Anche Antonio Esposito, presidente della sezione feriale della Cassazione, era "ironico" allora quando disse: "...se quello mi capita fra le mani gli faccio un culo così".
Il "senso giuridico" di jessica "è fuori discussione" perché NON ESISTE.

PS: ... per inciso anche a me Fux stava sulle balle, ma questo non significa nulla!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da jessica il Lun 21 Lug - 14:56

paolo1951 ha scritto:
Quando jessica non sa cosa dire, o proprio non ha niente da dire (cosa che avviene sovente) non risponde come è logico, ma lo fa insultando e usando le solite parole inutili e prive di significato, tipo:
sei riuscito a condensare una quantità immane di cazzate... parli di cose che non conosci... sei alla frutta... la tua è una delirante crociata, ecc.
non c'è in quello che mi scrivi una sola parola argomentata!
Allora io ripeto la mia domanda in forma più sintetica.
una persona che scrive:
tizio viene "bannato a vita perchè mi sta sulle balle" può essere considerata una persona che ha un minimo di senso giuridico?
La domanda ovviamente più che a jessica è rivolta ad altri... e preciso che l'ho già fatta alla moderazione di questo forum senza ricevere risposta!
mi stavo solo adeguando alla qualità del tuo post.
a me pare che invece le mie parole abbiano un significato preciso e compiuto, tipo
hai condensato una enorme quantità di cazzate in poche righe, parlando di cose che non conosci (ma strano...): cosa non ti è chiaro in questa frase?
sei alla frutta: se sei costretto a tirare in ballo le mie abilità moderatorie per replicare qualcosa in un post che parla di mignotte minorenni e berlusconi, non hai molti altri piatti da offrire. cosa non ti è chiaro in questa frase?
ti concedo che il "delirante" attribuito alla tua crociata è una mia opinione...  ahahahahahah 

riguardo il resto del tuo delirante intervento rinnovo l'invito a non parlare di cose su cui sai poco o niente. se attendevi una qualche risposta per la tua segnalazione, vedrò di fornirtela entro 'sta sera.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 15:09

Il fatto è che si focalizza la massima attenzione massmediatica sulla cosa meno rilevante (Ruby) e si tace su quella ben più grave (modifica della legge sulla concussione) di ben altro tenore in termini di pericolosità sociale... O no!?!?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da jessica il Lun 21 Lug - 15:20

fossero stati quelli i problemi col berlusca...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 15:22

primaverino ha scritto:Il fatto è che si focalizza la massima attenzione massmediatica sulla cosa meno rilevante (Ruby) e si tace su quella ben più grave (modifica della legge sulla concussione) di ben altro tenore in termini di pericolosità sociale... O no!?!?
In tutta sincerità io non conosco questa nuova legge... vorresti iniziare tu a fornirci qualche informazione?
Io intanto guardo se trovo il testo su internet.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 15:53

Anzi per iniziare qualcuno vorrebbe essere così gentile da iniziare a spiegare cosa sia la "concussione"... perché io ho il fondato sospetto che gli Italiani ne parlano tanto ma i più manco sappiano di cosa parlano.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 16:04

Riguarda la cosiddetta "concussione per induzione" ovvero l'indebito esercizio di pressione da parte di un "potente" riferito a un "meno potente" sul quale il medesimo possa rivalersi.
Traduco: Berlusconi, dal vertice in corso a Parigi, nella sua funzione di presidente del consiglio, telefona a Ostuni (funzionario della questura) per dirgli di affidare una ladra (Ruby) ad una consigliera regionale di sua fiducia (Minetti) e farla liberare all'istante (è in stato di fermo, comunque, non agli arresti) contro il parere del magistrato in turno (che propende, come di legge, per l'affidamento ad una "casa famiglia" o altra struttura equipollente, in questo fottuto Paese di merda) ed effettivamente "scavalcandolo" e quindi esercitando un chiaro abuso di potere...
Inutile dire che tale procedura non sta né in cielo né in terra e non è assolutamente prerogativa di chicchessia... (sempre illudendoci che "la legge è uguale per tutti")
Ergo Berlusconi ha esercitato la propria influenza in modo evidentemente indebito sul funzionario della Questura per fini proprii (una puttana marocchina abituata a botte da 5.000 a volta, e al lusso, ai vizi e agli abiti costosi etc, magari potrebbe "sclerare" se sottoposta a fermo o carcerazione, visto mai? e il buon Silvio, che nemmeno conosce il nome di tutte le troie che a vagonate gli recapitano in casa, e nemmeno ha il tempo di controllarne la carta d'identità, ammesso che gliene freghi qualcosa) sospetta che la vacca in questione possa mettersi a sproloquiare e faccia saltare il tappo al "bunga-bunga" di cui all'epoca non si ha ancora notizia.
Ecco che (la telefonata "eterodossa" alla Questura e non il fatto che il bavoso se la scopasse a pagamento) tale fatto all'epoca potesse configurarsi quale ipotesi di reato in quanto il funzionario medesimo (che sa bene come funzionano le cose) posa essersi intimidito da un Berlusca che (direttamente o tramite qualcuno di qua fiducia) avrebbe potuto trasferirlo da Milano al Gennargentu e stroncargli la carriera.
La modifica di legge, viceversa, contempla l'ipotesi di concussione SOLO nel caso in cui il concusso possa eventualmente trarre esplicito vantaggio dalla complicità col concussore (cosa del tutto esclusa, nella fattispecie).
Capito, caro Paolo?
Ti faccio un esempio pratico: Io (potente) intervengo sul tuo operato e ti dico: "O fai come dico io oppure ti mando a pulire i cessi alla stazione" (non è reato, perché per te non c'è vantaggio)
Sennò: "Se fai come ti dico io, ti faccio avanzare di carriera" (è reato, perché per te c'è vantaggio).
Il colmo dei colmi...
Ma è legge... Dura (per noi) lex sed lex.
Così sta scritto e Berlusconi è assolto.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Mandalay il Lun 21 Lug - 16:21

Verde good post 

Mandalay
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 479
Età : 55
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : tentare di capire
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 16:30

paolo1951 ha scritto:Anzi per iniziare qualcuno vorrebbe essere così gentile da iniziare a spiegare cosa sia la "concussione"... perché io ho il fondato sospetto che gli Italiani ne parlano tanto ma i più manco sappiano di cosa parlano.

La concussione è (in alcuni casi) lo specchio della corruzione.
Io (politico) sono uomo probo e onesto, ma poi arriva P51 e mi dice che se l'appalto lo vince lui (affare da, poniamo, 50 mln/€) me ne allunga una fettina... (magari un milioncino, che tu risparmierai sulla qualità finale del prodotto... Che so... Un calcestruzzo di minor qualità... Un plinto di cemento armato "meno armato"... Un asfalto pagato per buono che invece si sbriciola al primo temporale, fai tu...).
In questo caso sei tu che corrompi me...
Il caso inverso è dato come segue: c'è una gara di appalto pubbblico.
Tu proponi di fare il lavoro a regola d'arte per 48 mln di euro anziché 50 (base d'appalto) ma io ti dico che anche se lo fai per 55 va bene uguale , perché la commissione la presiedo io e si fa come dico io.
Naturalmente a te vengono comunque in tasca 50 milioni (così ne guadagni due in più, capito?... Sarai mica un fesso) e a me e al partito o agli amici arriva la differenza.
In tale caso sussiste un accordo illecito tra concusso e concussore dato l'evidente mutuo beneficio a danno della collettività.
Caso diverso, invece, nel mentre che un concussore agisce nell'interesse proprio inducendo il concusso ad un'azione che MAI avrebbe intrapreso in quanto NON parte in causa a motivo di beneficio illecito.
E' il caso della famigerata "consussione per induzione" di cui si faceva cenno poc'anzi e riguardo al già citato dr. Ostuni della Questura di Milano che, per l'appunto non ha avuto beneficio alcuno dall'essersi "azzerbinato" al Gran Puttaniere e delinquente seriale che ben conosciamo.
Costui si è limitato a "salvarsi il culo" (e la carriera) come avevo già spiegato.
Una vittima senza alcun guadagno, non un "complice", comprendi?
E' una differenza saliente, che tuttavia (guarda mo' che combinazione) dall'ultima modifica di legge viene appunto derubricata.
E va da sé, che venendo meno la questione principale (la concussione per induzione) decada anche il difficilmente dimostrabile reato di "sfruttamento di prostituzione minorile" che infatti i giudici competenti (che non sono né meno stupidi/intelligenti e nemmeno diversamente onesti/disonesti di quelli di primo grado) hanno sancito secondo (ovvia) sentenza.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Minsky il Lun 21 Lug - 17:15

primaverino ha scritto:...
Ottime e illuminanti delucidazioni!  ok2 

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 17:50

primaverino non me ne volere se ti ho dato due rossi... e chiarisco subito il perché. Non perché non mi piace quello che tu scrivi o tu mi stia sulle "balle", ma perché per quel pochissimo che ne so hai commesso diverse inesattezze, o almeno lasci adito, in una lettura approssimata dei tuoi post, a "indurre" i lettori a credere cose inesatte.
Mi ripropongo di analizzare con più calma la questione nei dettagli, ma anticipo alcune cosette:
1. la "concussione per induzione" non è stata abolita o depenalizzata ma soltanto trattata a parte come ipotesi di reato ben distinta dalla "concussione costrittiva".
2. la concussione è cosa diversa dalla corruzione o da altri reati che possono essere eventualmente ad essa connessi, ma che restano appunto reati diversi dalla concussione.
3. il reato di concussione è una caratteristica specifica del nostro ordinamento giuridico, come si legge su Wikipedia:
"... la fattispecie concussiva non è presente nella maggior parte degli ordinamenti europei e internazionali". Non trovi strana la cosa se davvero si tratta come tu dici di un reato di elevata "pericolosità sociale" ?

PS: se vogliamo scendere terra a terra io direi piuttosto che il nome "volgare" della concussione è semplicemente "RACCOMANDAZIONE"  carneval
Nel pubblico è reato "raccomandare" qualcuno ..., così come la prostituzione (anche non minorile) è reato in Thailandia.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 18:37

primaverino ha scritto:....
La modifica di legge, viceversa, contempla l'ipotesi di concussione SOLO nel caso in cui il concusso possa eventualmente trarre esplicito vantaggio dalla complicità col concussore (cosa del tutto esclusa, nella fattispecie).
Capito, caro Paolo?
...
No questo proprio non l'ho capito... o meglio non ho trovato dove la legge affermi che si ha concussione per induzione "SOLO nel caso in cui il concusso possa eventualmente trarre esplicito vantaggio dalla complicità col concussore".

Wikipedia ha scritto:L'art. 319 quater (rubricato "Induzione indebita a dare o promettere utilità") invece dispone:
« Salvo che il fatto costituisca più grave reato, il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, induce taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità è punito con la reclusione da tre a otto anni.

Nei casi previsti dal primo comma, chi dà o promette denaro o altra utilità è punito con la reclusione fino a tre anni. »

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da paolo1951 il Lun 21 Lug - 18:52

primaverino ha scritto:...
La concussione è (in alcuni casi) lo specchio della corruzione.
....
Primaverino la concussione è una cosa, la corruzione è un'altra... tu prima hai presentato casi di corruzione, poi hai tirato fuori un caso di "concussione costrittiva" che non è quello del caso Berlusconi (dalla telefonata non risulta nessuna nemmeno velata minaccia rivolta a Ostuni, o alla sua carriera), ma non hai mostrato nessuna connessione tra i due tipi di reato, e in ogni caso (anche connessione vi fosse) restano due reati distinti, assolutamente indipendenti dal punto di vista giuridico!

Anche qui si tratta di un malvezzo abbastanza diffuso, per esempio è stato detto che il falso in bilancio deve essere perseguibile d'ufficio perché talvolta è finalizzato a fini di "corruzione"... ma questa è appunto una porcata giuridica!
Una legge che punisce il falso in bilancio deve aver riguardo solo questo specifico reato!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 18:53

paolo1951 ha scritto:primaverino non me ne volere se ti ho dato due rossi... e chiarisco subito il perché. Non perché non mi piace quello che tu scrivi o tu mi stia sulle "balle", ma perché per quel pochissimo che ne so hai commesso diverse inesattezze, o almeno lasci adito, in una lettura approssimata dei tuoi post, a "indurre" i lettori a credere cose inesatte.
Mi ripropongo di analizzare con più calma la questione nei dettagli, ma anticipo alcune cosette:
1. la "concussione per induzione" non è stata abolita o depenalizzata ma soltanto trattata a parte come ipotesi di reato ben distinta dalla "concussione costrittiva".
2. la concussione è cosa diversa dalla corruzione o da altri reati che possono essere eventualmente ad essa connessi, ma che restano appunto reati diversi dalla concussione.
3. il reato di concussione è una caratteristica specifica del nostro ordinamento giuridico, come si legge su Wikipedia:
"... la fattispecie concussiva non è presente nella maggior parte degli ordinamenti europei e internazionali". Non trovi strana la cosa se davvero si tratta come tu dici di un reato di elevata "pericolosità sociale" ?

PS: se vogliamo scendere terra a terra io direi piuttosto che il nome "volgare" della concussione è semplicemente "RACCOMANDAZIONE"  carneval
Nel pubblico è reato "raccomandare" qualcuno ..., così come la prostituzione (anche non minorile) è reato in Thailandia.

Mi limiterei al punto 3) dato che riguardo al resto mi pare di essere stato sufficientemente esplicito.
La specie "concussiva" non è prevista nella maggior parte degli ordinamenti internazionali dato che colà prende il nome di "estorsione aggravata".
In effetti si da il caso che spesso all'estero chiamino le cose col loro nome...
Da noi (patria dei distinguo e dei cavilli) si tende sempre all'eufemismo e si applica solo nel caso in cui noi ne sostituiamo il termine con "concussione per costrizione".
In pratica, non siamo noi italiani ad inventarci una sorta di pseudo-reato ma addirittura ad ammorbidirlo a priori... Ma a Lorsignori ancora non basta.
Quindi se ti meraviglia l'inaudita definizione di reato, sappi che concordo con te, ma a differenza tua invocherei un inasprimento delle pene anziché una sorta di "sottodistinzione" come operato dal nostro comicissimo Codice Penale, vieppiù inzeppato (tramite il suo dispositivo, ovvero il Codice di Procedura) di mille cavilli a favor di delinquente e a danno di tutti.
Riguardo alla concussione per induzione, essa non è stata depenalizzata, come giustamente fai notare, bensì del tutto "snaturata" e per cui resa del tutto inefficace alla bisogna. Ovviamente alla bisogna di alcuni...
Non mi pareva di essere stato poco chiaro nel merito.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da primaverino il Lun 21 Lug - 19:09

paolo1951 ha scritto:
primaverino ha scritto:....
La modifica di legge, viceversa, contempla l'ipotesi di concussione SOLO nel caso in cui il concusso possa eventualmente trarre esplicito vantaggio dalla complicità col concussore (cosa del tutto esclusa, nella fattispecie).
Capito, caro Paolo?
...
No questo proprio non l'ho capito... o meglio non ho trovato dove la legge affermi che si ha concussione per induzione "SOLO nel caso in cui il concusso possa eventualmente trarre esplicito vantaggio dalla complicità col concussore".

Wikipedia ha scritto:L'art. 319 quater (rubricato "Induzione indebita a dare o promettere utilità") invece dispone:
« Salvo che il fatto costituisca più grave reato, il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, induce taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità è punito con la reclusione da tre a otto anni.

Nei casi previsti dal primo comma, chi dà o promette denaro o altra utilità è punito con la reclusione fino a tre anni. »

Infatti è l'articolo modificato dopo la legge Severino...
Quindi la concussione "per costrizione" è fatta salva, come dicevo...
E' quell'altra (per induzione) di cui s'è persa traccia.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: E no! troppo comodo caro Silvio!

Messaggio Da Minsky il Lun 21 Lug - 20:33

Dopo una breve ricerca su fonti attendibili e non polarizzate, la versione di Primaverino mi risulta del tutto aderente alla realtà dei fatti.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum