Couchsurfing

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Couchsurfing

Messaggio Da AK il Gio 11 Giu - 13:29

La storia del progetto "couchsurfing" è molto semplice.

Un ragazzo deve andare a Reijkiavik in Islanda e non riesce a trovare posto in albergo. Ha quindi la "geniale idea" di spammare tutti gli studenti della locale università per chiedere se qualcuno lo può ospitare per un paio di notti. Invece di beccarsi una denuncia per spam molesto, trova una decina di offerte di ospitalità e si rende conto che è molto meglio viaggiare da ospite che da villeggiante.

Lo stesso ragazzo fa quindi partire un sito internet a cui negli anni si sono iscritti due milioni di persone in tutto il mondo che offrono ospitalità sul loro divano di casa (couch) per una o due notti.

Da tre anni sono fiero di essere un couchsurfer, ogni tanto mi capita di parlarne, soprattutto prima di partire per i miei lunghi viaggi oppure quando (come in questi giorni) ospito gente a raffica.

E' davvero un progetto che rende il mondo più piccolo, apre la mente, permette di conoscere un sacco di realtà diverse. Lo consiglio a tutti quelli che hanno voglia e possibilità di ospitare gente. Ma anche a chi vuole viaggiare e basta, ovviamente.

(Stasera mi arrivano 5 persone dalla Germania. Io ho posto solo per due, il resto starà sul pavimento)
avatar
AK
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 866
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Couchsurfing

Messaggio Da Ludwig von Drake il Gio 11 Giu - 13:42

S P E T T A C O L A R E ! ! !

Ma il sito fornisce anche un manuale che costa poco e ha stampato a grandi lettere sulla copertina "non fatevi prendere dal panico"?
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Couchsurfing

Messaggio Da AK il Ven 12 Giu - 8:42

ERRI8013 ha scritto:
Ma il sito fornisce anche un manuale che costa poco e ha stampato a grandi lettere sulla copertina "non fatevi prendere dal panico"?

Fra le istruzioni dovrebbero includere "non fare battute tipo 'Il Belgio non esiste, non è una vera nazione! E' solo la porta di servizio per quando vuoi entrare a Parigi con dei Panzer' quando hai a cena 4 tedeschi e un francese. Non contare sul loro disprezzo per i belgi".

(per la cronaca, ho evitato la battuta per un pelo)
avatar
AK
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 866
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Couchsurfing

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Giu - 9:11

AK ha scritto:
ERRI8013 ha scritto:
Ma il sito fornisce anche un manuale che costa poco e ha stampato a grandi lettere sulla copertina "non fatevi prendere dal panico"?

Fra le istruzioni dovrebbero includere "non fare battute tipo 'Il Belgio non esiste, non è una vera nazione! E' solo la porta di servizio per quando vuoi entrare a Parigi con dei Panzer' quando hai a cena 4 tedeschi e un francese. Non contare sul loro disprezzo per i belgi".

(per la cronaca, ho evitato la battuta per un pelo)

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Couchsurfing

Messaggio Da Ludwig von Drake il Ven 12 Giu - 10:23

L'asciugamano è forse l'oggetto più utile che un autostoppista galattico possa avere. In parte perché è una cosa pratica: ve lo potete avvolgere intorno perché vi tenga caldo quando vi apprestate ad attraversare i freddi satelliti di Jaglan Beta; potete sdraiarvici sopra quando vi trovate sulle spiagge dalla brillante sabbia di marmo di Santraginus V a inalare gli inebrianti vapori del suo mare; ci potete dormire sotto sul mondo deserto di Kakrafoon, con le sue stelle che splendono rossastre; potete usarlo come vela di una mini–zattera allorché vi accingete a seguire il lento corso del pigro fiume Falena; potete bagnarlo per usarlo in un combattimento corpo a corpo; potete avvolgervelo intorno alla testa per allontanare vapori nocivi o per evitare lo sguardo della Vorace Bestia Bugblatta di Traal (un animale abominevolmente stupido, che pensa che se voi non lo vedete nemmeno lui possa vedere voi: è matto da legare, ma molto, molto vorace); infine potete usare il vostro asciugamano per fare segnalazioni in caso di emergenza e, se è ancora abbastanza pulito, per asciugarvi, naturalmente.
avatar
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4723
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum