Iniziative pastafariane

Pagina 3 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Minsky il Mer 26 Nov - 15:13

Capitana ha scritto:

Ma... ma è fantastico!! Altroché madonne piangenti e cristi sanguinanti... quella è una impronta delle Sue Sugose Appendici, fatta a Sua immagine e somiglianza!

RAmen!
Rendiamo perciò grazie al Prodigioso Spaghetto, che non ci lascia mai nel dubbio ma si manifesta in mille modi affinché possiamo venerarlo, sorretti dalla speranza di un vulcano di birra gelata nel Suo Regno. Ramen!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Minsky il Lun 1 Dic - 12:11

ANSA ha scritto:Papa Francesco: riconoscere i Pastafariani

"Stessi diritti per ogni fede, cristiani e pastafariani sono uguali"

01 dicembre 2014 13:10


CITTA' DEL VATICANO, 1 DIC - "È fondamentale che i cittadini pastafariani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione - godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri dei cittadini cattolici". Papa Francesco, in vista dell'incontro di domani con i rappresentanti delle altre religioni mondiali - tra cui l'arcivescovo di Canterbury Justin Welby, oltre a ortodossi, buddisti, indù, ebrei e musulmani - si è espresso sulla libertà religiosa e la libertà di espressione con parole nette perché queste, se "efficacemente garantite a tutti, stimoleranno il fiorire dell'amicizia, diventando un eloquente segno di pace".

Un grande papa, chapeau!


Ultima modifica di Minsky il Lun 1 Dic - 12:41, modificato 1 volta

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 12:22

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:Papa Francesco: riconoscere i Pastafariani

"Stessi diritti per ogni fede, cristiani e pastafariani sono uguali"

01 dicembre 2014 13:10


CITTA' DEL VATICANO, 1 DIC - "È fondamentale che i cittadini pastafariani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione - godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri dei cittadini cattolici". Papa Francesco, in vista dell'incontro di domani con i rappresentanti delle altre religioni mondiali - tra cui l'arcivescovo di Canterbury Justin Welby, oltre a ortodossi, buddisti, indù, ebrei e musulmani - si è espresso sulla libertà religiosa e la libertà di espressione con parole nette perché queste, se "efficacemente garantite a tutti, stimoleranno il fiorire dell'amicizia, diventando un eloquente segno di pace".

Un grande papa, chapeau!

Non credevo fosse tanto ingenuo da cadere nella trappola, adesso si è ufficialmente autoproclamato pagliaccio carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 13:36

Nel caso in cui qualche utente del Web che si trovasse ad approdare casualmente su questa pagina leggesse, ne approfittiamo per un messaggio importante:

"Il summenzionato papa non è 'buono', è un opportunista che tende a fare della finta onnicomprensività degli orientamenti religiosi-politici-sociali un cavallo di battaglia. Grazie per l'ascolto, ora riprendiamo le normali trasmissioni"

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 13:39

@Capitana, una preghiera di ringraziamento per essere ancora stata benedetta dal PSV per la mia tiroide iperattiva (oggi ho fatto il tris di pasta a pranzo) come posso formularla?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Dic - 15:38

Rasputin ha scritto:

Non credevo fosse tanto ingenuo da cadere nella trappola, adesso si è ufficialmente autoproclamato pagliaccio carneval

Magari, data la faccina che hai messo, stavi solo scherzando, tuttavia mi permetto di dirti come la vedo io...

Pensare che un papa (per di più gesuita) sia ingenuo mi pare davvero ingenuo... mgreen
Semmai sa benissimo che i pastafariani sono degli innocui burloni verso i quali mostrarsi "ostile" sarebbe deleterio per l'immagine sua (di papa tollerante-dialogante-umile-bravapersona) e del Vaticano, oltreché tempo sprecato nel vero significato del termine.
E pure quand'anche i simpatici goliardi venissero ammessi in qualità di "religione riconosciuta" all'immensa torta dell'Ottopermille o di qualsiasi altra "prebenda" o  esenzione fiscale o favoritismo architettato all'uopo, continuerebbero a non contare un cazzo e danni non ne recherebbero comunque al potentissimo Apparato, che solo un autentico ingenuo (per l'appunto) può pensare di "seppellire" con la proverbiale risata, troppo spesso e a sproposito elevata a paradigma.
Il consenso si ottiene in molti modi (ma la propaganda rimane sempre il più efficace oggigiorno) e il buon Francy No Number lo sa benissimo. (e seppure non lo sapesse ha pur sempre uno staff di cervelloni di prim'ordine a "consigliarlo per il meglio" precisazione a beneficio di chi ancor crede che il pontefice sia davvero un monarca assoluto nella pratica, al netto dei formalismi medievali di riferimento)
Chi fa la figura del pagliaccio è quello che va in giro con lo scolapasta in testa e non col vestito da "torta nuziale", con buona pace di chi la pensa diversamente.
Contano i numeri e non le puttanate.
E i numeri dicono in modo inequivocabile che un terzo dei contribuenti sceglie di destinare l'Ottopermille alla CCAR, tanto per dirti, ovvero che il 60% degli "aventi diritto" (alla firma) non se ne curano affatto, mostrando sostanziale indifferenza riguardo alla destinazione di tale sommetta (1 miliarduzzo e rotti) tanto quanto mostrano indifferenza o qualunquismo al momento di decidere per chi votare e se farlo o meno alle elezioni politiche e amministrative.
In un paese di "assenti" i pochi partecipanti la fanno da padrone (piaccia o no).
In un Paese di ciechi un monocolo è re... (cit.)

Figurati se a Bergoglio & Co. può importare o meno del giudizio di "pagliacciaggine" espresso in contesti tanto irrilevanti quanto frammentari nel numero (già piccolo di suo... E non si offendano gli atei militanti, ma al momento contano quanto il due di picche quando la briscola è "fiori" e temo sarà così per molto tempo ancora...) di coloro che davvero son convinti di poter abbattere o danneggiare la Chiesa soltanto con quattro slogan perlopiù fraintesi dalla stragrande maggioranza dei bipedi presunto-senzienti e col "muro contro muro" che definire velleitario mi pare sin troppo eufemisticamente benevolo, data la disparità di forze tra due realtà del tutto non paragonabili.

Poi se davvero esistono ancora quelli che si credono "novelli Davide" cui bastò un colpo di fionda per abbattere il gigante Golia, ebbene allora pare che il numero di chi ancora crede alle favole è in realtà ben più ampio di quanto non si pensi...
Come dicevo contano i numeri.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 16:05

Per quale motivo i pastafariani dovrebbero essere considerati burloni? Il loro culto ha la medesima legittimità e pretesa di verità di ogni altro

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Dic - 16:25

Justine ha scritto:Per quale motivo i pastafariani dovrebbero essere considerati burloni? Il loro culto ha la medesima legittimità e pretesa di verità di ogni altro

Infatti... L'ha detto anche il papa. (l'ha scritto Minsky, mica io)
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Capitana il Lun 1 Dic - 16:56

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:Papa Francesco: riconoscere i Pastafariani

"Stessi diritti per ogni fede, cristiani e pastafariani sono uguali"

01 dicembre 2014 13:10


CITTA' DEL VATICANO, 1 DIC - "È fondamentale che i cittadini pastafariani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione - godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri dei cittadini cattolici". Papa Francesco, in vista dell'incontro di domani con i rappresentanti delle altre religioni mondiali - tra cui l'arcivescovo di Canterbury Justin Welby, oltre a ortodossi, buddisti, indù, ebrei e musulmani - si è espresso sulla libertà religiosa e la libertà di espressione con parole nette perché queste, se "efficacemente garantite a tutti, stimoleranno il fiorire dell'amicizia, diventando un eloquente segno di pace".

Un grande papa, chapeau!

Ha il fiuto di un segugio per il marketing: ha capito che il pastafarianesimo è la religione del futuro e cerca di blandirci. Non sa che il nostro obiettivo è insediare un sommo pastefice in Vaticano...
avatar
Capitana
------------
------------

Femminile Numero di messaggi : 44
Età : 48
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Frescova Pastafariana
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 22.11.14

http://www.chiesapastafarianaitaliana.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 17:29

primaverino ha scritto:
Magari, data la faccina che hai messo, stavi solo scherzando, tuttavia mi permetto di dirti come la vedo io...

Pensare che un papa (per di più gesuita) sia ingenuo mi pare davvero ingenuo... mgreen
Semmai sa benissimo che i pastafariani sono degli innocui burloni verso i quali mostrarsi "ostile" sarebbe deleterio per l'immagine sua (di papa tollerante-dialogante-umile-bravapersona) e del Vaticano, oltreché tempo sprecato nel vero significato del termine.
E pure quand'anche i simpatici goliardi venissero ammessi in qualità di "religione riconosciuta" all'immensa torta dell'Ottopermille o di qualsiasi altra "prebenda" o  esenzione fiscale o favoritismo architettato all'uopo, continuerebbero a non contare un cazzo e danni non ne recherebbero comunque al potentissimo Apparato, che solo un autentico ingenuo (per l'appunto) può pensare di "seppellire" con la proverbiale risata, troppo spesso e a sproposito elevata a paradigma.
Il consenso si ottiene in molti modi (ma la propaganda rimane sempre il più efficace oggigiorno) e il buon Francy No Number lo sa benissimo. (e seppure non lo sapesse ha pur sempre uno staff di cervelloni di prim'ordine a "consigliarlo per il meglio" precisazione a beneficio di chi ancor crede che il pontefice sia davvero un monarca assoluto nella pratica, al netto dei formalismi medievali di riferimento)
Chi fa la figura del pagliaccio è quello che va in giro con lo scolapasta in testa e non col vestito da "torta nuziale", con buona pace di chi la pensa diversamente.
Contano i numeri e non le puttanate.
E i numeri dicono in modo inequivocabile che un terzo dei contribuenti sceglie di destinare l'Ottopermille alla CCAR, tanto per dirti, ovvero che il 60% degli "aventi diritto" (alla firma) non se ne curano affatto, mostrando sostanziale indifferenza riguardo alla destinazione di tale sommetta (1 miliarduzzo e rotti) tanto quanto mostrano indifferenza o qualunquismo al momento di decidere per chi votare e se farlo o meno alle elezioni politiche e amministrative.
In un paese di "assenti" i pochi partecipanti la fanno da padrone (piaccia o no).
In un Paese di ciechi un monocolo è re... (cit.)

Figurati se a Bergoglio & Co. può importare o meno del giudizio di "pagliacciaggine" espresso in contesti tanto irrilevanti quanto frammentari nel numero (già piccolo di suo... E non si offendano gli atei militanti, ma al momento contano quanto il due di picche quando la briscola è "fiori" e temo sarà così per molto tempo ancora...) di coloro che davvero son convinti di poter abbattere o danneggiare la Chiesa soltanto con quattro slogan perlopiù fraintesi dalla stragrande maggioranza dei bipedi presunto-senzienti e col "muro contro muro" che definire velleitario mi pare sin troppo eufemisticamente benevolo, data la disparità di forze tra due realtà del tutto non paragonabili.

Poi se davvero esistono ancora quelli che si credono "novelli Davide" cui bastò un colpo di fionda per abbattere il gigante Golia, ebbene allora pare che il numero di chi ancora crede alle favole è in realtà ben più ampio di quanto non si pensi...
Come dicevo contano i numeri.

Condivido quasi tutto, però sollevo un'obiezione: se - come pare sia - è vero che la massa è influenzata dalla propaganda, mi pare legittimo avere il sospetto che non tutti vedano di buon occhio dichiarazioni del genere.

L'autoqualifica di pagliaccio è seria, anche se - qui ti do ragione - probabilmente ad accorgersene rimane una minoranza, difficile comunque da quantificare.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 17:48

Fino a quando due assi di legno incrociate sembreranno meno ridicole di uno scolapasta, non se ne farà nulla

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 17:51

Justine ha scritto:Fino a quando due assi di legno incrociate sembreranno meno ridicole di uno scolapasta, non se ne farà nulla

Basterebbe usare lo scolapasta per ammazzare qualcuno mgreen

scolato vivo ahahahahahah

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Dic - 18:01

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Magari, data la faccina che hai messo, stavi solo scherzando, tuttavia mi permetto di dirti come la vedo io...
Spoiler:

Pensare che un papa (per di più gesuita) sia ingenuo mi pare davvero ingenuo... mgreen
Semmai sa benissimo che i pastafariani sono degli innocui burloni verso i quali mostrarsi "ostile" sarebbe deleterio per l'immagine sua (di papa tollerante-dialogante-umile-bravapersona) e del Vaticano, oltreché tempo sprecato nel vero significato del termine.
E pure quand'anche i simpatici goliardi venissero ammessi in qualità di "religione riconosciuta" all'immensa torta dell'Ottopermille o di qualsiasi altra "prebenda" o  esenzione fiscale o favoritismo architettato all'uopo, continuerebbero a non contare un cazzo e danni non ne recherebbero comunque al potentissimo Apparato, che solo un autentico ingenuo (per l'appunto) può pensare di "seppellire" con la proverbiale risata, troppo spesso e a sproposito elevata a paradigma.
Il consenso si ottiene in molti modi (ma la propaganda rimane sempre il più efficace oggigiorno) e il buon Francy No Number lo sa benissimo. (e seppure non lo sapesse ha pur sempre uno staff di cervelloni di prim'ordine a "consigliarlo per il meglio" precisazione a beneficio di chi ancor crede che il pontefice sia davvero un monarca assoluto nella pratica, al netto dei formalismi medievali di riferimento)
Chi fa la figura del pagliaccio è quello che va in giro con lo scolapasta in testa e non col vestito da "torta nuziale", con buona pace di chi la pensa diversamente.
Contano i numeri e non le puttanate.
E i numeri dicono in modo inequivocabile che un terzo dei contribuenti sceglie di destinare l'Ottopermille alla CCAR, tanto per dirti, ovvero che il 60% degli "aventi diritto" (alla firma) non se ne curano affatto, mostrando sostanziale indifferenza riguardo alla destinazione di tale sommetta (1 miliarduzzo e rotti) tanto quanto mostrano indifferenza o qualunquismo al momento di decidere per chi votare e se farlo o meno alle elezioni politiche e amministrative.
In un paese di "assenti" i pochi partecipanti la fanno da padrone (piaccia o no).
In un Paese di ciechi un monocolo è re... (cit.)

Figurati se a Bergoglio & Co. può importare o meno del giudizio di "pagliacciaggine" espresso in contesti tanto irrilevanti quanto frammentari nel numero (già piccolo di suo... E non si offendano gli atei militanti, ma al momento contano quanto il due di picche quando la briscola è "fiori" e temo sarà così per molto tempo ancora...) di coloro che davvero son convinti di poter abbattere o danneggiare la Chiesa soltanto con quattro slogan perlopiù fraintesi dalla stragrande maggioranza dei bipedi presunto-senzienti e col "muro contro muro" che definire velleitario mi pare sin troppo eufemisticamente benevolo, data la disparità di forze tra due realtà del tutto non paragonabili.

Poi se davvero esistono ancora quelli che si credono "novelli Davide" cui bastò un colpo di fionda per abbattere il gigante Golia, ebbene allora pare che il numero di chi ancora crede alle favole è in realtà ben più ampio di quanto non si pensi...
Come dicevo contano i numeri.

Condivido quasi tutto, però sollevo un'obiezione: se - come pare sia - è vero che la massa è influenzata dalla propaganda, mi pare legittimo avere il sospetto che non tutti vedano di buon occhio dichiarazioni del genere.

Naturalmente nessuno (nemmeno il papa) può illudersi di dover per forza "piacere a tutti" (considerando che spesso si fa di tutta l'erba un fascio mentre invece appare chiaro che i c.d. "credini" cattolici sono in realtà una vera e propria galassia presentante sfumature sempre più parcellizzate e comunque orientate in modo da non negare una sorta di denominatore comune ed in continuo movimento e per nulla sedute sopra a considerazioni medievaleggianti come i più ciechi tra gli osservatori tuttora NON notano).
Una possibile fronda di "scandalizzato dissenso", relativamente al riconoscimento della simpatica congrega dei parodisti religiosi in oggetto a guisa di religione avente "pari dignità" di tutte le altre, è stata sicuramente messa in conto al pari dell'affievolirsi di tale "scandalo" che verosimilmente si esaurirà in breve tempo per auto-consunzione o per sopravvenute nuove questioni che relegheranno tale "notizia" nel dimenticatoio.
Come ti dicevo puoi benissimo avere tutta la disistima possibile verso le gerarchie vaticane, ma pensare che costoro possano essere preoccupate dal pastafarianesimo equivale a dare la medesima dignità di "minaccia" ai raeliani o a qualsiasi culto new-age o altre amenità consimili a seconda della fantasia del momento di gente che davvero ha il buon tempo di praticare goliardate nel merito.
E a chi non comprende per quale motivo due assi di legno incrociate debbano far più presa di uno scolapasta francamente non so dare risposte definitive, ma basandomi sul risultato acquisito rispondo: ritenta... Sarai più fortunato.
Secondo il popolo (non tutto... Quasi) il pastafarianesimo è una pagliacciata.... Vox populi, vox dei...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 18:30

Mah, è questione di praticitá; se per la mente dei nostri avi fosse stato più semplice concepire un cupolone in cui abradere attraverso i buchi ferrei il corpo drl condannato sì che avremmo avuto vero gore, ed un buon scolapasta per buffet giganti

Considerata la fantasia dei creatori delle vergini di ferro medioevali, non lo escluderei nemmeno che fosse nato qualcosa del genere

Il mondo ha sempre fatto ridere in toto, non è un problema sorridere anche a chi crede ai cornetti, alle scale, al sale e quanto la fantasia proponga

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 18:33

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Magari, data la faccina che hai messo, stavi solo scherzando, tuttavia mi permetto di dirti come la vedo io...
Spoiler:

Pensare che un papa (per di più gesuita) sia ingenuo mi pare davvero ingenuo... mgreen
Semmai sa benissimo che i pastafariani sono degli innocui burloni verso i quali mostrarsi "ostile" sarebbe deleterio per l'immagine sua (di papa tollerante-dialogante-umile-bravapersona) e del Vaticano, oltreché tempo sprecato nel vero significato del termine.
E pure quand'anche i simpatici goliardi venissero ammessi in qualità di "religione riconosciuta" all'immensa torta dell'Ottopermille o di qualsiasi altra "prebenda" o  esenzione fiscale o favoritismo architettato all'uopo, continuerebbero a non contare un cazzo e danni non ne recherebbero comunque al potentissimo Apparato, che solo un autentico ingenuo (per l'appunto) può pensare di "seppellire" con la proverbiale risata, troppo spesso e a sproposito elevata a paradigma.
Il consenso si ottiene in molti modi (ma la propaganda rimane sempre il più efficace oggigiorno) e il buon Francy No Number lo sa benissimo. (e seppure non lo sapesse ha pur sempre uno staff di cervelloni di prim'ordine a "consigliarlo per il meglio" precisazione a beneficio di chi ancor crede che il pontefice sia davvero un monarca assoluto nella pratica, al netto dei formalismi medievali di riferimento)
Chi fa la figura del pagliaccio è quello che va in giro con lo scolapasta in testa e non col vestito da "torta nuziale", con buona pace di chi la pensa diversamente.
Contano i numeri e non le puttanate.
E i numeri dicono in modo inequivocabile che un terzo dei contribuenti sceglie di destinare l'Ottopermille alla CCAR, tanto per dirti, ovvero che il 60% degli "aventi diritto" (alla firma) non se ne curano affatto, mostrando sostanziale indifferenza riguardo alla destinazione di tale sommetta (1 miliarduzzo e rotti) tanto quanto mostrano indifferenza o qualunquismo al momento di decidere per chi votare e se farlo o meno alle elezioni politiche e amministrative.
In un paese di "assenti" i pochi partecipanti la fanno da padrone (piaccia o no).
In un Paese di ciechi un monocolo è re... (cit.)

Figurati se a Bergoglio & Co. può importare o meno del giudizio di "pagliacciaggine" espresso in contesti tanto irrilevanti quanto frammentari nel numero (già piccolo di suo... E non si offendano gli atei militanti, ma al momento contano quanto il due di picche quando la briscola è "fiori" e temo sarà così per molto tempo ancora...) di coloro che davvero son convinti di poter abbattere o danneggiare la Chiesa soltanto con quattro slogan perlopiù fraintesi dalla stragrande maggioranza dei bipedi presunto-senzienti e col "muro contro muro" che definire velleitario mi pare sin troppo eufemisticamente benevolo, data la disparità di forze tra due realtà del tutto non paragonabili.

Poi se davvero esistono ancora quelli che si credono "novelli Davide" cui bastò un colpo di fionda per abbattere il gigante Golia, ebbene allora pare che il numero di chi ancora crede alle favole è in realtà ben più ampio di quanto non si pensi...
Come dicevo contano i numeri.

Condivido quasi tutto, però sollevo un'obiezione: se - come pare sia - è vero che la massa è influenzata dalla propaganda, mi pare legittimo avere il sospetto che non tutti vedano di buon occhio dichiarazioni del genere.

Naturalmente nessuno (nemmeno il papa) può illudersi di dover per forza "piacere a tutti" (considerando che spesso si fa di tutta l'erba un fascio mentre invece appare chiaro che i c.d. "credini" cattolici sono in realtà una vera e propria galassia presentante sfumature sempre più parcellizzate e comunque orientate in modo da non negare una sorta di denominatore comune ed in continuo movimento e per nulla sedute sopra a considerazioni medievaleggianti come i più ciechi tra gli osservatori tuttora NON notano).
Una possibile fronda di "scandalizzato dissenso", relativamente al riconoscimento della simpatica congrega dei parodisti religiosi in oggetto a guisa di religione avente "pari dignità" di tutte le altre, è stata sicuramente messa in conto al pari dell'affievolirsi di tale "scandalo" che verosimilmente si esaurirà in breve tempo per auto-consunzione o per sopravvenute nuove questioni che relegheranno tale "notizia" nel dimenticatoio.
Come ti dicevo puoi benissimo avere tutta la disistima possibile verso le gerarchie vaticane, ma pensare che costoro possano essere preoccupate dal pastafarianesimo equivale a dare la medesima dignità di "minaccia" ai raeliani o a qualsiasi culto new-age o altre amenità consimili a seconda della fantasia del momento di gente che davvero ha il buon tempo di praticare goliardate nel merito.
E a chi non comprende per quale motivo due assi di legno incrociate debbano far più presa di uno scolapasta francamente non so dare risposte definitive, ma basandomi sul risultato acquisito rispondo: ritenta... Sarai più fortunato.
Secondo il popolo (non tutto... Quasi) il pastafarianesimo è una pagliacciata.... Vox populi, vox dei...

Evito - per misericordia - di sottolineare/commentare l'intervento da vero cattoparolaio, e mi limito a commentare il grassettato che come spero tu ti renda conto, è un punto 5, capoverso 6


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Dic - 18:51

Rasputin ha scritto:
Evito - per misericordia - di sottolineare/commentare l'intervento da vero cattoparolaio, e mi limito a commentare il grassettato che come spero tu ti renda conto, è un punto 5, capoverso 6


boxed

Ho solo detto quello che immagino abbia a sua volta pensato il papa nel calcolare il "rischio" (giusto per amor di sopravvalutazione) rappresentato da un'apertura verso il pastafarianesimo.
Cosa non era chiaro?
E soprattutto cosa c'entra il link?
Mica ho parlato a titolo personale... Ho commentato NON espresso un'opinione o professione alcuna...
Peraltro per la gran parte della ggènte quelle che sono le fallacie argomentative da ateo forum non rappresentano nulla.
Contano i numeri, purtroppo, non le puttanate.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 19:23

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Evito - per misericordia - di sottolineare/commentare l'intervento da vero cattoparolaio, e mi limito a commentare il grassettato che come spero tu ti renda conto, è un punto 5, capoverso 6


boxed

Ho solo detto quello che immagino abbia a sua volta pensato il papa nel calcolare il "rischio" (giusto per amor di sopravvalutazione) rappresentato da un'apertura verso il pastafarianesimo.
Cosa non era chiaro?
E soprattutto cosa c'entra il link?
Mica ho parlato a titolo personale... Ho commentato NON espresso un'opinione o professione alcuna...
Peraltro per la gran parte della ggènte quelle che sono le fallacie argomentative da ateo forum non rappresentano nulla.
Contano i numeri, purtroppo, non  le puttanate.

Fai un errore secondo me...anche le puttanate possono consistere di numeri wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 19:43

Esattamente:

http://boingboing.net/2013/04/15/12-million-americans-believe-l.html

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da primaverino il Lun 1 Dic - 19:49

Rasputin ha scritto:

Fai un errore secondo me...anche le puttanate possono consistere di numeri wink..

Naturalmente.
Nel contesto in esame tuttavia, il numero "vince".
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Dic - 19:49

Justine ha scritto:Esattamente:

http://boingboing.net/2013/04/15/12-million-americans-believe-l.html

È sempre la stessa storia della merda e delle mosche...ed i creduli continuano a ricascarci wall2

Sul fatto che il numero vince non ci piove. Dovuto alla basilare stupidità della gente.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Hara2 il Lun 1 Dic - 20:52

Justine ha scritto:Esattamente:

http://boingboing.net/2013/04/15/12-million-americans-believe-l.html

Massima diffusione!
Do' il mio permesso alla Polizia, ai Carabinieri, ai Servizi Segreti, alle Guardie Svizzere, al Priorato di Sion, a Jeeg Robot d'acciaio, agli Abitanti della Terra di Mezzo, ai Goonies, al Bianconiglio, a Topolino e tutta la Walt Disney, a Walker Texas Rangers, ai Vendicatori, a The Matrix, ai Massoni, agli _illuminati, ai Rettiliani, ai Grigi ed infine al grande Cthulhu, di guardare tutte le stronzate che ho sul computer
E nella consapevolezza che la mia privacy è finita quando ho comprato il primo smartphone e   prima di essere incolpato dell'omicidio di Kennedy, della morte di Marylin, dell'11/9, del riscaldamento globale, della crisi finanziaria,e della ormai imminente fine del mondo, volevo semplificare a tutti la vita dichiarando quanto segue:
SI, HO STATO IO......!!!
e porgo un cordiale saluto a tutti gli agenti dei servizi segreti e reparti di polizia postale che ogni giorno leggono pazientemente le mie mail, scansionano i miei computer, filtrano la mia connessione, correggono i miei compiti a casa MA .....NON PULISCONO MAI IL WATER.
Diffondi questo messaggio sul tuo diario o l'uomo nero verrà a prenderti stanotte.


carneval
(cit)
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Justine il Lun 1 Dic - 21:03

La cosa triste è che da me i sanitari sono pulitissimi, ormai li lavo anche con la Lemon Soda, ma nessuno viene a spiarli. Vedi a che serve, tanta fatica per nulla?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Hara2 il Lun 1 Dic - 21:52

Il link che ha postato Rasp rimanda qui [link], meraviglioso

Do you believe President Barack Obama is the
anti-Christ, or not?
Do 13% ...................................................................
Do not 73% .............................................................
Not sure 13%



Ps
Rasp tu come risponderesti a

Do you believe that a secretive power elite with
a globalist agenda is conspiring to eventually
rule the world through an authoritarian world
government, or New World Order, or not?
Do 28% ...................................................................
Do not 46% .............................................................
Not sure 25%




Royales
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Minsky il Lun 1 Dic - 22:50

primaverino ha scritto:
Naturalmente nessuno (nemmeno il papa) può illudersi di dover per forza "piacere a tutti" (considerando che spesso si fa di tutta l'erba un fascio mentre invece appare chiaro che i c.d. "credini" cattolici sono in realtà una vera e propria galassia presentante sfumature sempre più parcellizzate e comunque orientate in modo da non negare una sorta di denominatore comune ed in continuo movimento e per nulla sedute sopra a considerazioni medievaleggianti come i più ciechi tra gli osservatori tuttora NON notano).
Una possibile fronda di "scandalizzato dissenso", relativamente al riconoscimento della simpatica congrega dei parodisti religiosi in oggetto a guisa di religione avente "pari dignità" di tutte le altre, è stata sicuramente messa in conto al pari dell'affievolirsi di tale "scandalo" che verosimilmente si esaurirà in breve tempo per auto-consunzione o per sopravvenute nuove questioni che relegheranno tale "notizia" nel dimenticatoio.
Come ti dicevo puoi benissimo avere tutta la disistima possibile verso le gerarchie vaticane, ma pensare che costoro possano essere preoccupate dal pastafarianesimo equivale a dare la medesima dignità di "minaccia" ai raeliani o a qualsiasi culto new-age o altre amenità consimili a seconda della fantasia del momento di gente che davvero ha il buon tempo di praticare goliardate nel merito.
E a chi non comprende per quale motivo due assi di legno incrociate debbano far più presa di uno scolapasta francamente non so dare risposte definitive, ma basandomi sul risultato acquisito rispondo: ritenta... Sarai più fortunato.
Secondo il popolo (non tutto... Quasi) il pastafarianesimo è una pagliacciata.... Vox populi, vox dei...
Vedi, la differenza sostanziale è che i raeliani e i new age si prendono sul serio, ci credono davvero alle loro fantasie, esattamente come tutti gli altri credenti di ogni altra religione. Per questo sono destinati a fallire miseramente, perché non sanno cosa stanno facendo, farneticano senza scopo e senza costrutto, esattamente come i cristiani, gli indù, i musulmani etc. etc. Sono tutti sullo stesso piano, ebeti brancolanti nel buio dell'ignoranza e del falso scopo. I pastafariani invece sanno benissimo quello che stanno facendo. Il Pastafarianesimo sembra una pagliacciata, ed è quello che vuole sembrare. Ma in realtà è una cosa tremendamente seria. Che poi abbia successo o meno, e quanto tempo e impegno ci vorrà, adesso è troppo presto per poter fare qualsiasi previsione al riguardo. Però ci sono forze in movimento, gente che sa cosa fare e come. Non fessacchiotti rincoglioniti dalle favole.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziative pastafariane

Messaggio Da Minsky il Lun 1 Dic - 22:57

Per l'inciso... è proprio per quello che ho scritto sopra che né il papa né qualunque esponente di qualsiasi religione "ufficiale" potrebbe mai neppure nominare il pastafarianesimo in pubblico, figurarsi avvallarne il riconoscimento.

Ne hanno una paura maledetta, letteralmente.

Quindi questo lancio ANSA:

è un fake.

mgreen

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14655
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum