Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da SauroClaudio il Mar 11 Nov - 18:21

L’idea che il cancro si possa correlare allo stato psichico di un individuo è antica: di solito, i manuali sull’argomento partono dal secondo secolo d.C., ovvero dalla teoria umorale di Galeno, secondo il quale le donne di umore melanconico avrebbero maggiori probabilità di sviluppare il carcinoma mammario di quelle di umore sanguigno. All’origine della patologia vi sarebbe dunque uno squilibrio umorale che coinvolge l’intero organismo, e che va curato con azioni riequilibranti generali, per es. con diete e salassi.
 
Una teorizzazione di questo tipo persiste nella sua sostanza per secoli e secoli, più o meno fino al 1700, quando l’innovazione medico-chirurgica e tecnologica - si pensi solo all’introduzione del microscopio come strumento di indagine- concentra sempre di più l’attenzione sull’aspetto cellulare dello specifico organo colpito dal cancro, perdendo gradualmente di vista la considerazione dell’organismo nella sua globalità.
 
Con tutto ciò, interessanti riferimenti al possibile influsso della mente, o di eventi negativi accaduti nel passato del malato - con particolare riguardo alla perdita di persone care -sull'insorgere del cancro, continuano ad apparire di frequente anche in trattati considerati di grande autorevolezza in campo medico, lungo gli interi secoli diciottesimo e diciannovesimo.
 
Poi, gradualmente, la concezione materialistica e la visione dicotomica dell’essere umano –mente da una parte e corpo dall’altra- arrivano a guadagnarsi stabilmente il dominio della scena: tutto ciò che appartiene alla sfera del mentale - in primo luogo pensieri ed emozioni- alla scienza medica semplicemente non interessa più, perché non ha un substrato organico sicuramente rintracciabile, cioè visibile e misurabile. Cosi’, a mano a mano che ci si addentra nel nostro secolo, le osservazioni sulle connessioni tra stati psicologici e cancro si rarificano fino a scomparire dai trattati, mentre la visione di medici e chirurghi si concentra sempre di più a livello locale, sull’organo malato, nei confronti del quale i continui progressi in campo chirurgico - favoriti tra l’altro dallo sviluppo delle tecniche di anestesia, che rendono fattibili interventi prima improponibili - chemioterapico, radioterapico, alimentano speranze - ed illusioni - crescenti.
Pero gli ultimi studi mettono in evidenza il ruolo che lo Stress ha in molte patologie compreso il cancro.
Lo stress causa un alterazione di tutti i processi organici e biochimici. Un grave trauma può causare un ipersecrezione gastrica, un ulcera gastrica una colite ulcerosa, una malattia autoimmune. Tutti i meccanismi che regolano le funzioni organiche saltano.
Abbiamo visto come il colecalciferolo sia importante nel prevenire i tumori. Però in condizioni di Stress potremmo avere un alterazione dei processi che trasformano il colecalciferolo in calcidiolo, cioè nella forma attiva, e questo chiaramente può essere alla base di un tumore.
Un caso noto a tutti è quello di Enzo Tortora, che causato ingiustamente e pure incarcerato, ha sviluppato una grave forma di cancro. Ci sono moltissimi altri casi simili che è impossibile elencare.
Solo ora la medicina comincia a dare importanza allapsiche nella genesi della malattia.
Ma vorrei, data l’ora, che questo fosse solo un inizio di una discussione più ampia. Il tempo per discutere ce l’abbiamo, si tratta solo di porre attenzione a questo fattore.
avatar
SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 6:13

Sì, psiche e corpo- essendo fatti della medesima "materia", ovvero l'energia- sono in intimissima correlazione, ed avendo sperimentato più volte disturbi somatoformi, ben se più lievi rispetto a questo caso (cicatrici di piccolo calibro, spesso alle gengive, oppure modificazioni al ritmo circadiano) in periodi di acuto stress, posso affermare che esiste più di un fondo di verità; ma si tratta di qualcosa di conclamato a livello scientifico, basti pensare ad es. alle cecità isteriche, destinate a scomparire nel giro di poco tempo, oppure delle modificazioni cerebrali (plastiche, dunque alla struttura dell'organo medesimo) in cui incorre la persona stressata agli estremi.
C'entra naturalmente la soggettività e la risposta complessiva dell'organismo, che coinvolge anche lo stress immunitario (da quando ho imparato a padroneggiare le mie emozioni, il che è relativamente recente), ho notato che non incorro nemmeno più nei malanni stagionali, quindi affermare che una mentalità soddisfatta e positiva, nonostante tutto, possa aiutare il corpo, è senz'altro vero

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da SauroClaudio il Mer 12 Nov - 8:55

Justine ha scritto:Sì, psiche e corpo- essendo fatti della medesima "materia", ovvero l'energia- sono in intimissima correlazione, ed avendo sperimentato più volte disturbi somatoformi, ben se più lievi rispetto a questo caso (cicatrici di piccolo calibro, spesso alle gengive, oppure modificazioni al ritmo circadiano) in periodi di acuto stress, posso affermare che esiste più di un fondo di verità; ma si tratta di qualcosa di conclamato a livello scientifico, basti pensare ad es. alle cecità isteriche, destinate a scomparire nel giro di poco tempo, oppure delle modificazioni cerebrali (plastiche, dunque alla struttura dell'organo medesimo) in cui incorre la persona stressata agli estremi.
C'entra naturalmente la soggettività e la risposta complessiva dell'organismo, che coinvolge anche lo stress immunitario (da quando ho imparato a padroneggiare le mie emozioni, il che è relativamente recente), ho notato che non incorro nemmeno più nei malanni stagionali, quindi affermare che una mentalità soddisfatta e positiva, nonostante tutto, possa aiutare il corpo, è senz'altro vero
Certo justine, tu sei sempre molto sensibile a queste cose, per cui hai recepito subito l'importanza del messaggio; ti pongo anche questo articolo, riservandomi però di trascriverlo in futuro con caratteri più grandi, perchè effettivamente un po difficile da leggere:

http://195.135.200.83/allegatiifo/news/Depressione&Cancro.pdf
avatar
SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 9:08

Si può leggere anche da schermo ingrandendolo premendo contemporaneamente CTRL e +, lo zoom permette di vederlo benissimo ;)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da SauroClaudio il Mer 12 Nov - 11:29

Justine ha scritto:Si può leggere anche da schermo ingrandendolo premendo contemporaneamente CTRL e +, lo zoom permette di vederlo benissimo ;)
C'è anche lo zoom in alto che permette di ingrandire, eventualmente volevo trascriverlo per inserire qualche commento ai punti più importanti.
avatar
SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 14:13

Ho provato a cercare qualche OCR online che consenta di convertire il testo in un lampo, quelli di mia fiducia sono adeguati ai soli contenuti inglesi. Appena ne trovo uno in italiano, lo posto qui

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da gedeone il Mer 12 Nov - 16:09

la depressione, da sempre, deprime l'immunità.
Quindi, può favorire il cancro,. se non proprio determinarlo
Sicura invece la respondsabilità di una delle magistrature più scarse del pianeta.
Una vergogna nazionale
avatar
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 16:12

Ottimista ;) Internazionale, let's have a broader scope...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Rasputin il Mer 12 Nov - 17:14

gedeone ha scritto:la depressione, da sempre, deprime l'immunità.
Quindi, può favorire il cancro,. se non proprio determinarlo
Sicura invece la respondsabilità di una delle magistrature più scarse del pianeta.
Una vergogna nazionale

Ciao Gedeone!

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da gedeone il Mer 12 Nov - 18:23

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:la depressione, da sempre, deprime l'immunità.
Quindi, può favorire il cancro,. se non proprio determinarlo
Sicura invece la respondsabilità di una delle magistrature più scarse del pianeta.
Una vergogna nazionale

Ciao Gedeone!
ciao. ok
avatar
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Rasputin il Mer 12 Nov - 18:31

gedeone ha scritto:
Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:la depressione, da sempre, deprime l'immunità.
Quindi, può favorire il cancro,. se non proprio determinarlo
Sicura invece la respondsabilità di una delle magistrature più scarse del pianeta.
Una vergogna nazionale

Ciao Gedeone!
ciao. ok

Sono in fisioterapia, se vuoi ti racconto in privato/area privata. Intanto mi sono fatto un portachiavi nuovo:



mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 18:39

Mi sono resa conto che oltre a quelle di casa, non ho più chiavi. ._.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da gedeone il Mer 12 Nov - 18:42

Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:
Rasputin ha scritto:
gedeone ha scritto:la depressione, da sempre, deprime l'immunità.
Quindi, può favorire il cancro,. se non proprio determinarlo
Sicura invece la respondsabilità di una delle magistrature più scarse del pianeta.
Una vergogna nazionale

Ciao Gedeone!
ciao. ok

Sono in fisioterapia, se vuoi ti racconto in privato/area privata. Intanto mi sono fatto un portachiavi nuovo:



mgreen area privata? come funziona ?
avatar
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Rasputin il Mer 12 Nov - 18:49

Cazzo Gedeone...basta che ci clicchi sopra dall'indice

o da qui

http://atei.forumitalian.com/f12-area-riservata

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 19:13

Dai, Rasp, è lo stress...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Rasputin il Mer 12 Nov - 19:30

Justine ha scritto:Dai, Rasp, è lo stress...

Ma no, il Gede è un amico

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Mer 12 Nov - 21:05

Comunque, ho appena avuto un picco di stress (madre + famiglia di morti ammazzati), nonostante i miei propositi di mantenermi quieta, e mi si è raggelato il corpo. 2 Kg di coperte e vado a dormire, che qui mi pesco un raffreddore per cause somatiche :S

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da SauroClaudio il Mer 12 Nov - 23:20

Justine ha scritto:Comunque, ho appena avuto un picco di stress (madre + famiglia di morti ammazzati), nonostante i miei propositi di mantenermi quieta, e mi si è raggelato il corpo. 2 Kg di coperte e vado a dormire, che qui mi pesco un raffreddore per cause somatiche :S
Justine se trovi il sistema per riportarlo in altra forma, altrimenti lo farò io, un po alla volta perchè ho poco tempo. Era solo per mettere in rilievo e commentare alcuni punti più importanti.
avatar
SauroClaudio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 380
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 15.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Gio 13 Nov - 5:08

Allora, gli OCR online in italiano non funzionano granché, quindi ti propongo una soluzione software: si chiama ABBYY FineReader, è un programma in versione prova che funziona egregiamente nell'estrapolare testo da immagini. Prova con quel documento, io l'ho disinstallato tempo addietro, ma è un software valido

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da gedeone il Gio 13 Nov - 5:59

Rasputin ha scritto:Cazzo Gedeone...basta che ci clicchi sopra dall'indice

o da qui

http://atei.forumitalian.com/f12-area-riservata
io sono un intellettuale, sono superiore a queste vili manovre mechaniche.
una specie di Scalfari senza barba carneval boxed
avatar
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stress ed il caso di Enzo Tortora

Messaggio Da Justine il Gio 13 Nov - 6:08

Potremmo importare quelle headband USA con cui si eseguono operazioni virtuali col pensiero

Seconda giovinezza all'intelletto!

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum