motivi religiosi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

motivi religiosi?

Messaggio Da Minsky il Dom 4 Gen - 17:10

ANSA ha scritto:Devasta chiesa Trentino, poi evade

Condannato a un anno e quattro mesi, domani nuova direttissima

04 gennaio 2015 16:06

CLES (TRENTO), 4 GEN - Il primo dell'anno ha devastato una chiesa in Trentino, spaccando arredi di pregio, tutti catalogati presso la Soprintendenza. Si tratta di un uomo di 67 anni, marocchino, fermato dai carabinieri di Cles, vicino alla chiesa colpita e condannato a un anno e quattro mesi ai domiciliari. Stamani è stato sorpreso dai carabinieri per strada nelle vie del paese, fuori dall'orario permesso. Aveva un bastone in mano ed era non lontano dalla stessa parrocchia.
   Domani nuovo rito direttissimo.

Un momento, un momento.

Perché condannato? E se lo avesse fatto per motivi religiosi? (Molto probabilmente lo ha fatto per motivi religiosi). Costituirebbe almeno un'attenuante, se non un'esimente.
Infatti il corano dice:
«
"Signore, infondi in noi la perseveranza, fai saldi i nostri passi e dacci la vittoria sul popolo dei miscredenti". (2:250)
"Signore, perdona i nostri errori e gli eccessi che abbiamo commesso, rinsalda le nostre gambe e dacci la vittoria sugli infedeli". (3:147)
“Ci affidiamo ad Allah. O Signor nostro, non fare di noi una tentazione per gli oppressori, Liberaci, per la Tua misericordia, da questo popolo di miscredenti”. (10:85-86)

»

Quindi, come la mettiamo? Non è giustificato dai motivi religiosi? Che ne dite?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: motivi religiosi?

Messaggio Da Rasputin il Mar 3 Feb - 19:38

Tirosù

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum