Ennio Montesi

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da primaverino il Sab 14 Feb - 1:26

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:A questo Montesi manca più di una rotella.
Senza offesa per chi lo ha elevato a "paradigma pensante" mi pare un vero e proprio idiota fatto e finito.
Se poi qualcuno dei suo "esegeti" (perché pare che cotanto Genio lo capiscano in pochi) vorrà meglio esplicare il suo Alto Pensiero, ben venga.
Secondo me (per il poco che mi avete fornito) è solo un pirla ma di qualli veri ("veri" si fa per dire... Magari i veri pirla sono quelli che comprano i suoi libri).
Un vostro parere?

Io ho una domanda, a te che in storia sei più preparato della media: quanti cambiamenti fondamentali nella storia moderna dell'umanità conosci che abbiano avuto luogo pacificamente?
Non me ne sovvengono alcuni, pure al netto delle interpretazioni di comodo di volta in volta utilizzate in modo strumentale (vedi gli esempi di M.L. King o di Gandhi, che tutto erano fuorché pacifici, dato che di guerrieri "anticonvenzionali" si trattava e il fatto che molti confondano pacifismo con "nonviolenza" la dice tutta al riguardo).
Cionondimeno non colgo lo spessore intellettuale (per mancanza di riferimenti e non preconcettualmente, credimi) relativamente al Montesi di cui ho solo avuto modo di leggere aforismi e frasi riportate in modo da impedirmi di prender visione del suo pensiero a "tutto tondo".
Sinora ho solo letto slogan buoni per chi già la pensa come lui (e nulla ho comunque da obiettare, sia chiaro) ma niente che stimoli un cambiamento verso il suo obiettivo in modo organico ed articolato in materia.
Tradotto in italiano corrente: se il Montesi-pensiero si limita ad elevare la bestemmia e l'insulto a mo' di "linea guida" penso francamente che il tono macchiettistico-grottesco prevarrà alla fine sull'eventuale (e tuttora indimostrata) sostanza del suo dire/pensare.
Se viceversa (perché potrebbe ben darsi il caso che sia IO a non averci capito una fava) si tratta di un pensiero ben più profondo atto a scuotere le coscienze in un'ottica futuribile e migliorativa dello status quo, allora mi si forniscano i riferimenti utili all'analisi del pensiero in questione.
A tuttora mi vorrai perdonare se non trovo nulla di interessante in chi dice: "Ho ragione io, porcod...". Limite mio?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da chef75 il Sab 14 Feb - 3:20

primaverino ha scritto:
Senza offesa per chi lo ha elevato a "paradigma pensante" mi pare un vero e proprio idiota fatto e finito.

ahahahahahah

beh, ho avuto pure io la solita impressione mgreen , soprattutto dopo che mi ha tempestato di notifiche invitanti l'acquisto del suo libro prima che il vaticANO lo fa sparire dalla circolazione. fischio..

Devo dire però che non ho letto niente di ciò che ha scritto e che quindi potrei pure sbagliarmi.

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7636
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Justine il Sab 14 Feb - 6:09

primaverino ha scritto:A questo Montesi manca più di una rotella.
Senza offesa per chi lo ha elevato a "paradigma pensante" mi pare un vero e proprio idiota fatto e finito.
Se poi qualcuno dei suo "esegeti" (perché pare che cotanto Genio lo capiscano in pochi) vorrà meglio esplicare il suo Alto Pensiero, ben venga.
Secondo me (per il poco che mi avete fornito) è solo un pirla ma di qualli veri ("veri" si fa per dire... Magari i veri pirla sono quelli che comprano i suoi libri).
Un vostro parere?
A me sembra consequenziale, come se avesse voluto dire: non volete far nulla? Bene, vi meritate la vostra sorte- un po' come quando imputiamo all'Italia mali e grane (realmente esistenti) nella speranza che qualcuno faccia qualcosa di concreto.
Ma nessuno fa niente, e a costo di voler fare l'Holubice di turno, ci meriteremmo qualche scossone... Che poi sia esposto in una forma particolarmente mordace, ne convengo. Ma secondo me la chiave sta nell'ultimo paragrafo, è un discorso motivazionale che dovrebbe (almeno nei suoi intenti) portare a svegliare le "truppe".
Anche con chi si ama, a volte, si è paradossalmente spietati per suscitare una qualche forma di reazione...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Feb - 17:35

primaverino ha scritto:
Non me ne sovvengono alcuni, pure al netto delle interpretazioni di comodo di volta in volta utilizzate in modo strumentale (vedi gli esempi di M.L. King o di Gandhi, che tutto erano fuorché pacifici, dato che di guerrieri "anticonvenzionali" si trattava e il fatto che molti confondano pacifismo con "nonviolenza" la dice tutta al riguardo).
Cionondimeno non colgo lo spessore intellettuale (per mancanza di riferimenti e non preconcettualmente, credimi) relativamente al Montesi di cui ho solo avuto modo di leggere aforismi e frasi riportate in modo da impedirmi di prender visione del suo pensiero a "tutto tondo".
Sinora ho solo letto slogan buoni per chi già la pensa come lui (e nulla ho comunque da obiettare, sia chiaro) ma niente che stimoli un cambiamento verso il suo obiettivo in modo organico ed articolato in materia.
Tradotto in italiano corrente: se il Montesi-pensiero si limita ad elevare la bestemmia e l'insulto a mo' di "linea guida" penso francamente che il tono macchiettistico-grottesco prevarrà alla fine sull'eventuale (e tuttora indimostrata) sostanza del suo dire/pensare.
Se viceversa (perché potrebbe ben darsi il caso che sia IO a non averci capito una fava) si tratta di un pensiero ben più profondo atto a scuotere le coscienze in un'ottica futuribile e migliorativa dello status quo, allora mi si forniscano i riferimenti utili all'analisi del pensiero in questione.
A tuttora mi vorrai perdonare se non trovo nulla di interessante in chi dice: "Ho ragione io, porcod...". Limite mio?

Mah, io mi riferivo principalmente all'usuale - e principale - slogan di Montesi, "Rivoluzione unica via".

A prescindere da che una qualche rivoluzione abbia prima o poi effettivamente luogo o meno, mi pare sensato.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49532
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Lun 16 Feb - 10:17

«
GUERRE DI RELIGIONE PERPETRATE DAI PEZZI DI MERDA CRIMINALI DELLE RELIGIONI E DAI PEZZI DI MERDA CRIMINALI GOVERNANTI di Ennio Montesi

In questo Terzo Millennio ci sono ancora in corso ed esplodono sempre di più, in ogni parte del mondo assassini perpetrati per le religioni, genocidi atroci perpetrati per le religioni, crimini efferati contro l’umanità perpetrati per le religioni, guerre feroci “crociate” e “scrociate” e “sporcoddiate” perpetrate per le religioni, perpetrate dai ripugnanti disturbati malati mentali pezzi di merda criminali delle religioni, perpetrate in nome del ripugnante personaggio di fantasia denominato “dio” di merda e “dii” del cazzo, in quanto gli schifosi criminali governanti di tutto il mondo - a cominciare dai lerci criminali mafiosi governanti italiani - non hanno il coraggio di dirlo pubblicamente e di ammetterlo pubblicamente con chiarezza per non dovere dare contro ai ripugnanti personaggi di fantasia denominati “dio” di merda, “madonne” fottute e “cristi” del cazzo, mediante i quali personaggi di fantasia vengono indottrinati pesantemente i miserabili cervelli anche italiani, i miserabili cervelli anche di uomini italiani, di donne italiane, di bambini italiani e di bambine italiane.
I ripugnanti pezzi di merda criminali governanti italiani - infinitamente più lerci e più ripugnanti di tutti gli altri pezzi di merda criminali governanti di altre nazioni - non hanno il coraggio di prendere le distanze pubblicamente, di dire pubblicamente e di ammettere pubblicamente che i ripugnanti personaggi di fantasia denominati “dio” di merda, “madonne” fottute e “cristi” del cazzo non esistono essendo tutti personaggi delle favole inventati dagli psicopatici, paranoici pericolosissimi e criminali assassini della religione cristiana-cattolica, inventati e indottrinati con arroganza e violenza dai duecentotrentacinquemila criminali preti, frati, suore, vescovi, cardinali e papi, i quali sarebbero, e molto probabilmente saranno, tutti fucilati in blocco, insieme a tutti i criminali delle religioni, e fucilati in blocco insieme a tutti i criminali governanti e fucilati in blocco insieme a tutti i criminali dittatori, durante la Rivoluzione popolare armata per la libertà e per la liberazione del popolo, per la libertà e per la liberazione di uomini, donne, bambini e bambine. Rivoluzione popolare unica via.
»

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Ven 27 Feb - 17:08

«
UCCIDERE DIO NON È REATO PENALE ED È MEGLIO DEL GIOCO DEL MONOPOLI di Ennio Montesi

Oggi ho ucciso dio sgozzandolo e con l’aggravante dei futili motivi e della premeditazione. Mi sono costituito dal magistrato confessandogli il fatto, ma il magistrato, sfogliando il codice penale, ha detto che uccidere dio non è reato e che anzi non è nemmeno contemplato nel codice penale. Strano, gli ho detto, milioni di persone uccidono nel nome del fottuto dio di merda e commettono crimini efferati contro l’umanità, ma chiunque può uccidere tranquillamente a gratis dio senza conseguenze penali, né civili di alcun genere. Sì, ha risposto ridendo il magistrato, uccidere dio non è reato penale e, anzi, lo possono fare anche i bambini e le bambine per gioco e per divertimento, spinti dai propri genitori intelligenti e saggi, ed è più divertente e infinitamente più utile del gioco del Monopoli.

»

ok2

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Sab 28 Feb - 11:34

xmanx ha scritto:bè...in realtà tutti credono in qualcosa.
Tutti agiscono, si muovono e pensano a partire da una visione della vita e da una visione di bene e male.

Anche tu.

L'ignoranza diffusa porta a credere che la religione sia solo quella dei preti e dei teologi che parlano di dio: siano essi ebrei, cristiani o musulmani.

In realtà la religione è una visione della vita e dell'uomo. E, quindi, anche se tu rifiuti le religioni tradizionali, ciò non significa che tu non sia mosso da una visione religiosa.
Tu ti muovi, pensi e agisci in base alla tua personale religione.

Allora, caro Minsky, il punto non è se essere credenti in una religione tradizionale o meno.
Il punto è: tu, in quale religione credi?

Cioè: chi è l'uomo? Da dove viene? Dove dovrebbe andare? Su quale paradigma si basano le relazioni tra individui? E le relazioni tra individui e natura?

Ecco...vedrai che se ci pensi bene riuscirai a dare forma alla tua religione.
E poi ci dirai anche chi è il tuo totem e che forma ha.

In effetti è proprio vero. Il pensiero ateo è proprio infantile.
Questo post è completamente fuori contesto. Immagino che tu l'abbia deposto qui per errore, visto che poi l'hai copiato tal quale in un altro nuovo thread.

Hai qualche commento prima che proceda con la cancellazione?


Ultima modifica di Minsky il Sab 28 Feb - 19:04, modificato 1 volta

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Sab 28 Feb - 18:46

Minsky ha scritto:
Hai qualche commento prima che proceda con la cancellazione?
No, non aveva commenti. Ho spostato nel thread pertinente.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Rasputin il Sab 28 Feb - 20:12

Minsky ha scritto:
Minsky ha scritto:
Hai qualche commento prima che proceda con la cancellazione?
No, non aveva commenti. Ho spostato nel thread pertinente.

Hai davvero trovato un thread pertinente? eeeeeeek

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49532
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Sab 28 Feb - 21:32

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Minsky ha scritto:
Hai qualche commento prima che proceda con la cancellazione?
No, non aveva commenti. Ho spostato nel thread pertinente.

Hai davvero trovato un thread pertinente? eeeeeeek
Per così dire: http://atei.forumitalian.com/t6459-che-cosa-e-la-religione wink..

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Lun 2 Mar - 18:22

«
SONO E RESTERÒ PER SEMPRE DISUMANO E RIVOLUZIONARIO di Ennio Montesi

Con orgoglio e con superbia mi considero e sono profondamente disumano non avendo io nulla da spartire con i ripugnanti genocidi dell’umanità, né con gli aberranti crimini contro l’umanità perpetrati da sempre dal genere umano e dagli esseri umani in ogni parte del mondo. Io disumano prendo le distanze dagli umani. Lo schifoso e vomitevole appellativo “umano” è una chiara offesa verso tutti i saggi disumani. Disprezzare le azioni abominevoli e l’operato criminale degli esseri umani è consapevolezza indispensabile e rivoluzionaria. Sono e resterò per sempre disumano e rivoluzionario.

»

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Mer 18 Mar - 21:00

«
NO AGLI IMBECILLI DELLA RELIGIONE, SÌ AI CRIMINALI GERARCHI VATICANI di Ennio Montesi

Non mi interesso dei ripugnanti pezzi di merda malati mentali volontari e criminali della religione e delle loro idiozie ad uso degli imbecilli. Non mi interesso di teologia, cioè della “scienza” dei criminali truffatori ad uso dei poveri ritardati mentali psicopatici della religione. Mi occupo degli schifosi terroristi criminali gerarchi cattolici-fascisti-cristiani-vaticani-nazisti contemporanei colpevoli di terrorismo e di crimini contro l’umanità che vanno immediatamente arrestati, processati, condannati e giustiziati mediante fucilazione, come furono impiccati i criminali nazisti del Terzo Reich di Adolf Hitler nel Processo di Norimberga.

»

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Dom 31 Mag - 20:46

«
L’UNICO INTERESSE È FUCILARE I 235.000 CRIMINALI DEL VATICANO di Ennio Montesi

Non ci interessa fare capire alla gente, che ha il cervello di una gallina, che la Chiesa cattolica ha in mano l’economia e la libertà dei Popoli e nemmeno ci interessa fare sapere alla gente, che al posto del cervello ha il buco di culo, che la Chiesa cattolica è la più grande forza reazionaria, fascista e nazista del pianeta, e non ci interessa nemmeno fare sapere agli imbecilli, ai malati mentali volontari della religione, agli ipocriti e agli ignoranti che la Chiesa cattolica è la più grande associazione criminale per delinquere della storia.

Ci interessa solo radere al suolo il criminale Stato extracomunitario, dittatoriale, cattolico-fascista-nazista del Vaticano-Chiesa cattolica, abbattere le sue mura di cemento e fucilare in blocco tutti i 235.000 ripugnanti pezzi merda, criminali terroristi preti, frati, suore, vescovi, cardinali e papi con l’intento di sterminarli tutti durante la Rivoluzione popolare armata per la liberazione del Popolo, per la libertà di uomini, donne, bambini e bambine. Rivoluzione unica via.
»

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Justine il Dom 31 Mag - 21:22

"Malati mentali volontari" è meraviglioso, finalmente si riconosce il fatto che in tanti stiano male perché lo vogliono profondamente

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Giu - 7:58

Justine ha scritto:"Malati mentali volontari" è meraviglioso, finalmente si riconosce il fatto che in tanti stiano male perché lo vogliono profondamente

Però proprio questa è una delle (Poche) definizioni di Ennio che io non condivido interamente. La stragrande maggioranza di noi è stata battezzata indottrinata comunicata, alcuni anche inculati ed a mio parere il disturbo psichico è sempre indotto.
Poi cè chi ne esce - sospetto una minoranza - ma chi rimane intrappolato non sempre lo fa per volontà propria

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49532
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Justine il Lun 1 Giu - 8:11

Penso che, se le facoltà mentali rimangono inalterate e si sviluppano normalmente, ad un essere umano ad una certa età venga lo scrupolo di verificare se 2 mele più due mele faccia quattro mele, o due dozziliardi di Chupa Chups... :D

Il virus si chiama "bambagia del pensiero", ed è formato da una duplice componente indottrinante e volontaria...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da lupetta il Mar 2 Giu - 12:34

Justine ha scritto:Penso che, se le facoltà mentali rimangono inalterate e si sviluppano normalmente, ad un essere umano ad una certa età venga lo scrupolo di verificare se 2 mele più due mele faccia quattro mele, o due dozziliardi di Chupa Chups... :D

Il virus si chiama "bambagia del pensiero", ed è formato da una duplice componente indottrinante e volontaria...
se hai paura non lo fai...

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Ven 14 Ago - 6:12

«
GIORNAFASCISTI ITALIANI DELL’ORDINE DEI GIORNALISTI (*) di Ennio Montesi

Esistono bizzarri, tronfi, grotteschi e ridicoli individui i quali, spompinandosi da soli nelle loro redazioni giornalistiche oppure in raccoglimento come collaboratori, si auto definiscono al suono di strombazzanti fanfare, “giornalisti” in quanto, a loro insindacabile dire, appartenenti alla superiore cricca di cervelli pensanti dell’Ordine dei Giornalisti, ordine voluto nel 1925 dal criminale dittatore fascista Benito Mussolini il quale, oltre ad essere stato il fautore di smisurate discriminazioni sociali, di criminali leggi razziali e di crimini efferati contro l’umanità, fu anche il nemico storico numero uno dell’informazione italiana e fu contro ogni forma di libertà di espressione, di opinione e fu contro la libertà di stampa.

Tali angoscianti quanto inutili individui “giornafascisti professionisti” e “giornafascisti pubblicisti” italiani che si stampano addosso scarabocchiando mezze confuse notizie sui loro illeggibili e imbavagliati tabloid ottimi per incartare il pesce, e farfugliando nei loro omertosi microfoni, nulla hanno a che fare con il vero, moderno e libero giornalismo il quale, di certo, non ha bisogno di schedare le persone e di allinearle a nessun “ordine”. Per poter dire la propria opinione, scrivere, parlare e dare informazioni è ridicolo, oltre che molto preoccupante e terrorizzante, il solo pensare che tutto ciò lo si possa fare solo ed esclusivamente se il proprio nome è scritto su di un quaderno che un misterioso tizio orwelliano custodisce in un cassetto di scrivania.

Qualsiasi individuo di un paese democratico pensasse o ritenesse che questa sia la giusta regola liberale e democratica da seguire e da applicare, sarebbe un povero e miserabile individuo da fare curare immediatamente da un bravo psichiatra. Sarebbe come se per salvaguardare e vigilare sulla Democrazia, sull’Uguaglianza e sulla Libertà di un popolo ci si mettesse a sentinella un gruppo di assassini criminali nazisti delle SS del Terzo Reich di Adolf Hitler.

Fino a quando esisterà il farlocco Ordine dei Giornalisti, voluto dal criminale dittatore fascista Benito Mussolini, in Italia non ci sarà mai, e mai potrà esserci, libera informazione. Solo sopprimendo l’Ordine dei Giornalisti si potrà dare vita alla vera, ancora sconosciuta e proibita (al popolo italiano) libertà di informazione e di stampa. A maggior ragione ricordando che nel dopoguerra tutte le associazioni fasciste furono sciolte, dichiarate illegali e con il divieto assoluto di ricostituzione.

I giornafascisti professionisti e giornafascisti pubblicisti possono dare, sin da subito, segno di rispetto dell’etica, da essi stessi sbandierata in ogni occasione, possono dare segno di serietà e segno di lealtà verso il popolo italiano. Per poterlo fare debbono semplicemente cancellarsi dall’inutile, anacronistico e opprimente Ordine dei Giornalisti svuotandolo dei loro nomi affinché sparisca e venga sotterrato per sempre. I giornafascisti uscirebbero così dal proprio fetido pollaio dimostrando, prima a se stessi, e poi al prossimo che bavagli, notizie omertose, manipolazione e assenza di notizie sono solo un brutto e vergognoso ricordo, un gravissimo errore sociale da non ripercorrere mai più. Il giornafascista che avrà il coraggio e l’onestà di cancellarsi dall’Ordine dei Giornalisti farà nascere il vero giornalista che giace e attende dentro di sé. Il giornafascista che aggrappandosi a motivazioni fantasiose sul perché e sul per come non possa uscire dal lercio pollaio, resti tranquillamente a fare il pollo e il giornafascista. Il popolo è abbastanza intelligente per saperlo riconoscere ed evitare.

Ennio Montesi

(*) giornafascista (gior-na-fa-scì-sta) s.m. e f. (pl.m. -i) persona iscritta all’Ordine dei Giornalisti, esistente in Italia e voluto nel 1925 dal dittatore fascista Benito Mussolini con l’intento di imbavagliare e di controllare l’informazione e la stampa di regime. Deriva dall’unione di ‘giornalista’ e ‘fascista’, per sottolineare la mancanza di libertà di informazione e di stampa per tutti i giornalisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Giornafascista è un neologismo coniato dallo scrittore Ennio Montesi il 18 agosto 2012 introducendolo nell’articolo dal titolo “Giornafascisti italiani dell’Ordine dei Giornalisti”.

»

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Rasputin il Ven 14 Ago - 9:43

Gazzettiereeeeee!!!!! carneval

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49532
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da lupetta il Ven 14 Ago - 13:26

che c'entra il Gazzo?

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Rasputin il Ven 14 Ago - 14:41

lupetta ha scritto:che c'entra il Gazzo?

Non sai che mestiere fa? boxed

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49532
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da lupetta il Ven 14 Ago - 14:54

si si certo!

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Minsky il Lun 17 Ago - 17:25


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14023
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da lupetta il Mar 18 Ago - 21:32

quest'uomo è di una schiettezza assurda!

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ennio Montesi

Messaggio Da Justine il Mer 19 Ago - 3:24

È la voce di chi si è definitivamente rotto di certe situazioni...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum