La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da blueberrymind il Sab 31 Gen - 18:57

La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Le principali riviste scientifiche distorcono il processo scientifico e rappresentano una «tirannia» che va spezzata. La scienza è a rischio: non è più affidabile perché in mano a una casta chiusa e tutt’altro che indipendente…




Questo il giudizio del premio Nobel per la medicina 2013.




"La denuncia è grave, a maggior ragione perché è la cosa che ha pensato di dire Randy Schekman al Guardian il giorno stesso in cui ha ricevuto il premio Nobel e quindi non solo nel momento più importante per la carriera di un ricercatore, ma anche nel momento di massima visibilità. Ma non basta, la dichiarazione di Schekman era stata preceduta di un paio di giorni da quella di un altro autorevolissimo scienziato, Peter Higgs, notissimo teorizzatore del bosone di Higgs, che sempre al Gurdian aveva denunciato il sistema delle pubblicazioni scientifiche.
Ma se la dichiarazione di Schekman è clamorosa, altrettanto clamoroso è il silenzio con il quale è stata inghiottita dalle testate che si occupano di divulgazione scientifica, alcuni quotidiani le hanno almeno dedicato il “minimo sindacale” come Il Corriere della SeraSchekman: «Le principali riviste scientifiche danneggiano la scienza»” (poco più che un trafiletto) e l’UnitàIl Nobel Shekman: “Boicottiamo Science e Nature”“, altri hanno però vistosamente dimenticato di pubblicarla. Ma ancor più vistosa è la “dimenticanza” da parte di soggetti che fanno della divulgazione scientifica il loro argomento centrale, non una parola sull’autorevole denuncia da parte delle solite testate come Le Scienze, Oggiscienza, Query, Pikaia e perfino Focus e Ocasapiens, in genere così attente a difendere la buona scienza scegliendosi però bersagli comodi e banali come i creazionisti della Terra giovane o qualche stravagante di turno.
E allora per vedere commentato in modo decente quanto detto da Schekman dobbiamo andare su Wired, un periodico che si occupa in genere di scienza tenendo conto delle sue implicazioni più ampie, per leggere un articolo intitolato “Il Nobel che vuole boicottare le riviste scientifiche“, che inizia con le seguenti parole:
La scienza è a rischio: non è più affidabile perché in mano a una casta chiusa e tutt’altro che indipendente… 
Le principali riviste scientifiche internazionali – Nature, Cell e Science – sono paragonate a tiranni: pubblicano in base all’appeal mediatico di uno studio, piuttosto che alla sua reale rilevanza scientifica. Da parte loro, visto il prestigio, i ricercatori sono disposti a tutto, anche a modificare i risultati dei loro lavori, pur di ottenere una pubblicazione.
 
L’accusa di “tirannia” lanciata da un neo premio Nobel dovrebbe in ogni caso meritare la massima attenzione, ma così come si usa fare per i critici di minore visibilità la tecnica è la stessa: ignorare per non dare visibilità alle idee. Ma Schekman aggiunge dell’altro, qualcosa che da sempre andiamo sostenendo:
Queste riviste, dice lo studioso, sono capaci di cambiare il destino di un ricercatore e di una ricerca, influenzando le scelte di governi e istituzioni.
Ma il suo laboratorio (all’università di Berkeley in California) le boicotterà – ha detto al Guardian –, evitando di inviare alcun genere di ricerca.
Sfruttano il loro prestigio, distorcono i processi scientifici e rappresentano una tirannia che deve essere spezzata, per il bene della scienza. Almeno così la pensa il Nobel.
 
La scienza con le sue dichiarazioni è un’autorità tale da influenzare le scelte di governi e istituzioni, e se è manipolabile da parte di chi detiene il comando delle principali testate scientifiche è automaticamente vero che le affermazioni su temi sensibili possono essere orientate in base alle convenienze dei governi stessi o delle istituzioni. Le dichiarazioni di Schekman supportano dunque indirettamente che su temi come il Global warming, la pandemia H1N1, l’eugenetica e tutte le implicazioni della visione malthusiana dell’evoluzione, la possibilità di orientare gli studi in un senso “conveniente” è reale.
 L’episodio della dichiarazione di Schekman mostra che però neanche per un Nobel per la medicina è facile denunciare i problemi della scienza, figurarsi per soggetti enormemente meno visibili. 
La denuncia di Schekman rappresenta però un incentivo ad andare avanti per tutti coloro che ritengono la scienza una realtà preziosa che deve essere difesa dalle strumentalizzazioni e da qualsiasi tentativo di piegarne i risultati a vantaggio di interessi particolari.

http://www.enzopennetta.it/2013/12/la-scienza-e-in-mano-ad-una-casta-la-notizia-piu-ignorata-del-momento/

Questo articolo, che sottopongo al giudizio di tutti, è l'ennesima conferma, semmai  ce ne fosse bisogno,   che la tanto decantata Peer Review benchè apparentemente sia un sistema di controllo della qualità, è in effetti uno strumento di pre-censura inadeguato e aperto ad ogni abuso perchè  a meno che i "peers' non siano Occidentali che contano (o loro affiliati), sono considerati inaffidabili, e che l'autorita' dei giornali (tipo Nature) significa sempre autorita'occidentale, altrimenti quei lavori saranno giudicati come falsi o sospetti. Secondo fonti attendibili  i contributi non occidentali vengono regolarmente  destituiti di valore (come p.es. il calcolo Indiano pre-Newtoniano chiamato pre-calcolo soltanto perche' non imita la maniera occidentale dei "limiti")...

Su il sito “That’s mathematics!”, inoltre  è stato recentemente  pubblicato l’articolo “Mathgen paper accepted!” che narra una vicenda dai risvolti addirittura esilaranti. L’autore dell’articolo racconta infatti di aver inviato una ricerca ad una rivista di matematica “peer review” per chiederne la pubblicazione. La revisione tra pari ha condotto all’accettazione del lavoro, solamente con l’aggiunta di qualche indicazione da tenere presente per delle correzioni. Fin qui sembrerebbe tutto normale insomma.

L’unico problema è che lo studio da pubblicare sulla Peer Review non aveva alcun significato in quanto era stato ottenuto con un programma che lo aveva generato casualmente! E cosi' l’autore ha messo a disposizione il software per generare ricerche di matematica per tutti, cosicché ciascuno di noi potrà inviare la propria ricerca ad una Peer Review!!!!

Leggiamo:


This mathematical tour de force was entitled “Independent, Negative, Canonically Turing Arrows of Equations and Problems in Applied Formal PDE”, and I quote here its intriguing abstract:

Let ρ=A. Is it possible to extend isomorphisms? We show that D is stochastically orthogonal and trivially affine. In [10], the main result was the construction of p-Cardano, compactly Erdős, Weyl functions. This could shed important light on a conjecture of Conway-d’Alembert.


After a remarkable turnaround time of only 10 days, on August 13, 2012, the editors were pleased to inform Professor Rathke that her submission had been accepted for publication. I reproduce here (with Professor Rathke’s kind permission) the notification, which includes the anonymous referee’s report.

Codice:


Dear Author,
Codice:


Thank you for your contribution to the Advances in Pure Mathematics (APM). We are pleased to inform you that your manuscript:


ID : 5300285

TITLE : Independent, negative, canonically Turing arrows of equations and problems in applied formal PDE

AUTHORS :Marcie Rathke


has been accepted. Congratulations!

(Mathgen paper accepted! | That's Mathematics!:http://thatsmathematics.com/blog/archives/102)

Questo e' quello che succede a chi si affida allla Peer Review esulandosi dal compito di effettuare un’ultima “review”: quella della nostra intelligenza, che poi in definitiva è quello che conta davvero!!!!

blueberrymind
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 253
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Minsky il Sab 31 Gen - 19:03

Buhhaahahah!!! ahahahahahah hysterical

Enzo Pennetta! Enzo Pennetta!!!

Io gli ho suggerito di citare Keshe... e lui se ne esce con Pennetta! uahh

Quando si punta sul cavallo vincente, il trionfo è assicurato. applaudi

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14039
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Sab 31 Gen - 19:06

Ma poi voglio vedere cosa propone, al posto della scienza

Adesso ci giochiamo lo studio del circostante con i dadi, o magari a Candy Crush Saga, chi piglia più punti descrive come è per lui/lei/vie di mezzo la realtà.

Poi aspetta, adesso tira fuori dio (quale?) e la farsa è completa.

(mi sono automoderata ed autocensurata, ho fatto uno sforzo non dubbio)


Ultima modifica di Justine il Sab 31 Gen - 19:16, modificato 1 volta

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Sab 31 Gen - 19:14

Per la cronaca, al paper di Mathgen sono state mosse obiezioni formali e contenutistiche, quindi non ballerei tanto:

* The referee’s objection is well taken; indeed, the abstract has not the slightest thing to do with the content of the paper.
* The paper certainly does contain a plethora of mathematical notation, but it is to be hoped that readers with the appropriate background can infer its meaning (or lack thereof) from context.
* It is indeed customary for a mathematical paper to contain a proof of its main result. This omission admittedly represents a slight flaw in the manuscript.
* The author believes the proofs given for the referenced propositions are entirely sufficient [they read, respectively, “This is obvious” and “This is clear”]. However, she respects the referee’s opinion and would consider adding a few additional details.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da blueberrymind il Sab 31 Gen - 19:26

Justine ha scritto:Per la cronaca, al paper di Mathgen sono state mosse obiezioni formali e contenutistiche, quindi non ballerei tanto:

* The referee’s objection is well taken; indeed, the abstract has not the slightest thing to do with the content of the paper.
 * The paper certainly does contain a plethora of mathematical notation, but it is to be hoped that readers with the appropriate background can infer its meaning (or lack thereof) from context.
 * It is indeed customary for a mathematical paper to contain a proof of its main result. This omission admittedly represents a slight flaw in the manuscript.
 * The author believes the proofs given for the referenced propositions are entirely sufficient [they read, respectively, “This is obvious” and “This is clear”]. However, she respects the referee’s opinion and would consider adding a few additional details.



Ah ah certo così  a le cose cambiano, ah ah mai riso tanto in vita mia. Leggi oltre che dice il Professore che ha acetato la publicazion: "chiaramente le piccole differenze di opinione non pregiudicano la validità" complessiva del giornale e il significato se questa doveva essere la difesa della Peer Review, hai fatto un clamoroso autogoal.

"Professor Rathke is pleased that the referee nevertheless recommends the paper be accepted, since clearly these minor differences of opinion in no way affect the paper’s overall validity and significance."

blueberrymind
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 253
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 31.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Sab 31 Gen - 19:40

Poverino! Leggiti la spiegazione completa dei fatti, ivi incluso come l'Advance in Pure Mathematics sia un'accozzaglia di suprema merda, perdona l'oscurantismo verbale. 

http://thatsmathematics.com/blog/archives/141

Con particolare riferimento a:

(...)"with this particular journal and its brethren, who masquerade as serious, peer-reviewed journals when the evidence suggests otherwise."

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Hara2 il Sab 31 Gen - 19:43

Sfigblueb ha scritto:Altrettanto clamoroso è il silenzio[/b] con il quale è stata inghiottita dalle testate che si occupano di divulgazione scientifica, alcuni quotidiani le hanno almeno dedicato il “minimo sindacale”



Comunque vi è un dibattito serio sulla affidabilità di molti articoli scientifici che vengono pubblicati malgrado una poor  peer review [fonte a casaccio che non ho voglia], e poi la questione dell'open access e poi  degli interessi di alcune istituzioni e nazioni che possono autoreferenziarsi e via discorrendo.

Ma come sa qualunque persona mediamente informata non è certo una situazione scoperta oggi e tanto meno celata dagli oscuri interessi del NWO (sbn mgreen ) ed è sommamente ridicolo quando si cialtroneggia urlando in caratteri cubitali COMPLOTTO!!!! pagliacciando e scavando nel trashweb

Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Sab 31 Gen - 19:47

Ma poi voglio capire quale avanguardistico metodo di ricerca propone, studi seri fatti a lancio di organi di persone morte di colera sul selciato come con gli aruspici, oppure il pur sempre valido Candy Crush o Dr. Mario?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Sab 31 Gen - 19:50

Illustri studiosi sul campo di ricerca mentre tentano di debellare forme virali superdeformed con vie alternative alla scienza:


_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Rasputin il Sab 31 Gen - 21:08

Ho la sgradevole impressione che più sono scemi i post di apertura, più hanno seguito

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49543
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Dom 1 Feb - 9:14

Per forza, è dovere civico segnalare che sono tali
Che faremmo se qualcuno li prendesse sul serio? :D

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 14:21

Le case farmaceutiche hanno però un potere di influenza  notevole... sui risultati di molte ricerche per altro da loro finanziate... Sui comportamenti di molti medici... Sulle decisioni di molti politici...

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Mar 3 Feb - 14:58

Quella è sociologia, non scienza

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 15:43

Vero, ma la scienza stessa ci da gli strumenti per poter smascherare certe....caste. Peccato che il potere politico anziché fare gli interessi dalla gente sia solo interessato al tornaconto personale...
Questo per dire che le colpe sono sempre di chi strumentalizza la scienza. Insomma l'imputato è' la casta non la scienza...(probabilmente non capisco dove si voglia andare a parare con questo 3D)

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da chef75 il Mar 3 Feb - 16:05

compasso ha scritto:(probabilmente non capisco dove si voglia andare a parare con questo 3D)

Sono le prove dell'esistenza di dio. mgreen carneval

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7636
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 16:18

Ah ecco, pensavo che fosse qualcosa di più serio...

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 16:22

Facciamo un esempio tanto per chiarire. Il caso dei vaccini....
Fanno bene? Fanno male?
Opinioni a confronto... supportate entrambe da ricerche (taroccate?): come venirne fuori? 
Ci viene in soccorso la scienza: si analizzi innanzi tutto cosa c'è realmente in quelle fiale:
Fatto, cosa c'è'? merda....

a questo punto ci aspetteremmo denunce a go go ed invece nulla, tutto tace. Ragione per cui quel sospetto diventa certezza: la nostra salute e' veramente in pericolo ed effettivamente una "casta" manipola la scienza per i suoi interessi economici

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Mar 3 Feb - 16:59

Uno dei motivi per cui giro poco è che non voglio beccarmi inusitate malattie che grazie alla vaccinazione erano state sconfitte, ma che ora sono tornate sull'attenti per via dei genitori (genitori, eh!) che certamente non esitano ad avere poco cuore per la salute degli infanti, tra morbilli e tutto il resto.
A meno che una persona non abbia il sistema immunitario del Rasp (o il mio nel caso delle influenze, mai avuta nei passati 15 anni), dovrebbe fare particolare attenzione.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Mandalay il Mar 3 Feb - 17:00

compasso ha scritto:Facciamo un esempio tanto per chiarire. Il caso dei vaccini....
Fanno bene? Fanno male?
Opinioni a confronto... supportate entrambe da ricerche (taroccate?): come venirne fuori? 
Ci viene in soccorso la scienza: si analizzi innanzi tutto cosa c'è realmente in quelle fiale:
Fatto, cosa c'è'? merda....

La fonte di una idiozia del genere ?

compasso ha scritto:
a questo punto ci aspetteremmo denunce a go go ed invece nulla, tutto tace. Ragione per cui quel sospetto diventa certezza: la nostra salute e' veramente in pericolo ed effettivamente una "casta" manipola la scienza per i suoi interessi economici


Poi darmi riferimenti da dove trai spunto per un affermazione così ?

Mandalay
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 479
Età : 56
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : tentare di capire
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 10.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Justine il Mar 3 Feb - 17:05

Aggiungo che il Web si sta trasformando in una polveriera di merda per via di certa gente che evidentemente è affiliata con certi network pubblicitari e incassa a bestia per propalare stronzate sensazionalistiche dal titolo in tag H1 e tranci di articoletti decontestualizzati su cui per giunta si sragiona ulteriormente.
Io avocherei una authority che obblighi certe stronzate a confinarsi in giornali online in cui si fa satira esplicita e conclamata, con netta divisione tra verità e idiozie alla miliardesima potenza
Non è sufficiente tutto il debunking del mondo, come abbiamo mostrato anche sul forum in precedenza

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 17:22

https://m.youtube.com/watch?v=cZyt1nm7aSU
Giusto per tentare di capire...

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 17:35

Ma sulle vaccinazioni e sulle malefatte delle case farmaceutiche così come sulla inerzia delle istituzioni (colluse?) c'è' parecchio sul web e si tratta di documenti postati da stimati professionisti che mettono tanto di firma e di faccia (filmati) su ciò che asseriscono.... 
Evidentemente sono sicuri di produrre prove oggettive, non confutabili....

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 17:36

Ma sulle vaccinazioni e sulle malefatte delle case farmaceutiche così come sulla inerzia delle istituzioni (colluse?) c'è' parecchio sul web e si tratta di documenti postati da stimati professionisti che mettono tanto di firma e di faccia (filmati) su ciò che asseriscono.... 
Evidentemente sono sicuri di produrre prove oggettive, non confutabili....

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da Rasputin il Mar 3 Feb - 17:45

Uhm...vediamo di informarci un po':

http://it.wikipedia.org/wiki/Stefano_Montanari

http://it.wikipedia.org/wiki/Nanotossicologia

considerazioni condivisibili a prescindere:

Justine ha scritto:Uno dei motivi per cui giro poco è che non voglio beccarmi inusitate malattie che grazie alla vaccinazione erano state sconfitte, ma che ora sono tornate sull'attenti per via dei genitori (genitori, eh!) che certamente non esitano ad avere poco cuore per la salute degli infanti, tra morbilli e tutto il resto.
A meno che una persona non abbia il sistema immunitario del Rasp (o il mio nel caso delle influenze, mai avuta nei passati 15 anni), dovrebbe fare particolare attenzione.

quoto..

Justine ha scritto:Aggiungo che il Web si sta trasformando in una polveriera di merda per via di certa gente che evidentemente è affiliata con certi network pubblicitari e incassa a bestia per propalare stronzate sensazionalistiche dal titolo in tag H1 e tranci di articoletti decontestualizzati su cui per giunta si sragiona ulteriormente.
Io avocherei una authority che obblighi certe stronzate a confinarsi in giornali online in cui si fa satira esplicita e conclamata, con netta divisione tra verità e idiozie alla miliardesima potenza
Non è sufficiente tutto il debunking del mondo, come abbiamo mostrato anche sul forum in precedenza

quoto..

Opinione mia: le case farmaceutiche hanno certamente del potere, specie sul marketing dei loro prodotti, ma dubito che abbiano interesse a venderne di dannosi.
Piuttosto possono darsi casi in cui vengono marketizzati prodotti cari ed inutili, ma dannosi no.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49543
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

Messaggio Da compasso il Mar 3 Feb - 18:14

Si ma rimani sul piano della opinione.... Nel momento in cui un laboratorio fra i più quotati afferma quanto ho riportato, ci si pone su di un piano assolutamente diverso. Certe affermazioni vanno confutate dati alla mano.... Si procede ad una opportuna verifica nell'interesse di tutti noi... Invece NADA de NADA.
E' quantomeno inquietante....

compasso
-------------
-------------

Numero di messaggi : 137
Età : 55
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum