Il pensiero di merda

Pagina 4 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Mar - 16:07

xmanx ha scritto:@mincky

ancora non mi hai dato una spiegazione razionale sul perchè - secondo te - dovremmo creare una umanità solidale per il bene di tutti. mgreen

devo crederti per fede? ok
Dove ho detto che dovremmo? Le cose stanno così per necessità e tendenza naturale, non perché qualcuno lo ha deciso. Poi visto che credi ad una quantità fantasmagorica di cazzate, credi pure quello che ti pare, a me francamente non interessa.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14970
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Mar - 16:08

terl ha scritto:Amici, ok scherzare, ma xmanx ha problemi.
Problemi gravi.
Forse, e dico forse, non sarebbe il caso di contattare il luogo, il posto, insomma... l'istituto... dov'è ospitato?
Sapere qual'è! wink..

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14970
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Justine il Mer 4 Mar - 16:15

Sei servito, xanax

Leggi questo e poi vai a fare donazioni umanitarie come è tuo dovere, E VAI A FARE VOLONTARIATO, INVECE DI ROMPERE I MARONI

Quello di cui tu parli non ha alcunché a vedere con coscienze suprauniversali, massimizzazioni delle troiate o altro.

Non è uno scopo, è un obiettivo contingente.

Potresti anche aver ricreato l'Arcadia e reso la mentalità comunitaria su tutte le terre dell'universo inanimato, ma alla fine ti rimarrebbe il punto di domanda:e ora?

Il concetto di senso ha il culo sfondato poiché non è sufficiente a se stesso.

Aiutare e perequare è contingente e non immanente.

Io lodo l'intelligenza e coloro che si sbattono per ottenere maggiore conoscenza in un mondo ed un universo del tutto privi di senso intrinseco. Il loro coraggio mi ispira ad aiutarli, anche se ho perfetta consapevolezza della assenza di scopo.

Poi come ti facevo notare, se la Terra scomparisse domani - e un giorno lo farà, anche ora stanno soccombendo pletore di galassie- non cambierebbe un cazzo.

Allora? Chi è più crudele? L'ateo umanista o l'universo indifferente?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Bucodiculo il Mer 4 Mar - 16:18

sai mincky....te lo spiego io.

la tua affermazione nasce da una visione della vita. La TUA personale visione della vita.
Che è una visione nobile, per carità.
Ma è la TUA visione della vita.
E' la TUA religione.

Ora...siccome tu teorizzi che non esiste una divinità, cioè che non esiste una visione sovraordinata e universale della vita, devi necessariamente accettare che un'altra visione della vita differente dalla tua, ha la stessa valenza della tua.

Cioè non sei in grado di sostenere razionalmente che una visione della vita sia migliore di un'altra.
Ergo, si impone la più forte.

E la più forte è quella che detiene il potere e lascia l'umanità morire di stenti, mentre loro si arricchiscono.
E la devi accettare.
Perchè avendo tu eliminato una visione superiore, NON PUOI PIU' dire che una visione è migliore di un'altra.
A meno che non ergi te stesso a gesù cristo. Come il tuo ridicolissimo avatar vorrebbe far credere.

Sei solo un ignorante che teorizza una teoria, ma poi non accetta le conseguenze che derivano dalla sua stessa teoria. E cioè che essendo tutte le visioni del mondo pari e uguali, il più forte domina e si impone. Anche quando il più forte stabilisce che gli altri debbano morire di fame. mgreen

bè...mincky. Ti auguro di essere uno schiavo. Così almeno potrai sperimentare sulla tua pelle le conseguenze delle tue idee. ok


Ultima modifica di xmanx il Mer 4 Mar - 16:23, modificato 3 volte

Bucodiculo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 455
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 27.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Justine il Mer 4 Mar - 16:19

"mincky"
È alla ventinovesima pasta

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da primaverino il Mer 4 Mar - 16:27

primaverino ha scritto: Certo un dubbio mi sovviene: non è che sto parlando per un cazzo, no?... lookaround

Sono costretto ad autocitarmi e a rispondermi da solo...
La risposta è : "si".
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Mar - 16:33

xmanx ha scritto:sai mincky....te lo spiego io.

la tua affermazione nasce da una visione della vita. La TUA personale visione della vita.
Che è una visione nobile, per carità.
Ma è la TUA visione della vita.
E' la TUA religione.

Ora...siccome tu teorizzi che non esiste una divinità, cioè che non esiste una visione sovraordinata e universale della vita, devi necessariamente accettare che un'altra visione della vita differente dalla tua, ha la stessa valenza della tua.

Cioè non sei in grado di sostenere razionalmente che una visione della vita sia migliore di un'altra.
Ergo, si impone la più forte.

E la più forte è quella che detiene il potere e lascia l'umanità morire di stenti, mentre loro si arricchiscono.
E la devi accettare.
Perchè avendo tu eliminato una visione superiore, NON PUOI PIU' dire che una visione è migliore di un'altra.
A meno che non ergi te stesso a gesù cristo. Come il tuo ridicolissimo avatar vorrebbe far credere.

Sei solo un ignorante che teorizza una teoria, ma poi non accetta le conseguenze che derivano dalla sua stessa teoria. E cioè che essendo tutte le visioni del mondo pari e uguali, il più forte domina e si impone. Anche quando il più forte stabilisce che gli altri debbano morire di fame. mgreen

bè...mincky. Ti auguro di essere uno schiavo. Così almeno potrai sperimentare sulla tua pelle le conseguenze delle tue idee. ok
Ma quale "visione nobile"? Che hai capito? Erano considerazioni pragmatiche. Tutte le tue conclusioni sono completamente gratuite. Non hanno il minimo riferimento a ciò che ho osservato io. In realtà, tu sai ripetere soltanto un singolo concetto, a ritornello, e ripeti quello che sia pertinente o meno, te ne frega una beata mazza.
Poi se non fossi così straordinariamente ignorante sapresti riconoscere che il mio avatar è l'attore Ted Neeley, protagonista del celebre musical Jesus Christ Superstar.
Io ti auguro di andare in una miniera di carbone in Cina a lavorare. Facciamo a chi augura il peggio? Poi discorri di infantilismo. Ci manca solo che cominci a tirare le caccole del naso.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14970
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 17:25

primaverino ha scritto:
primaverino ha scritto: Certo un dubbio mi sovviene: non è che sto parlando per un cazzo, no?... lookaround

Sono costretto ad autocitarmi e a rispondermi da solo...
La risposta è : "si".

In effetti mi stavo chiedendo per quanto ancora avresti tentato di rispondergli seriamente boxed

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Justine il Mer 4 Mar - 18:00

Dovremmo istituire la sezione "Dialoga con Prim", in cui spedire tutti i personaggi come X, che dovrebbero prima sottoporsi ad una conversazione volta ad accertare le loro attitudini
Naturalmente, ben pochi sapranno rispondergli, e così con un solo post leveremo via tutti

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da primaverino il Mer 4 Mar - 19:00

bacio
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Bucodiculo il Mer 4 Mar - 20:24

@primaverino

probabilmente non sai comprendere l'italiano.

ho detto che l'ateismo - che chiede continue dimostrazioni circa l'esistenza di dio - si basa sulla falsa convinzione dei darwinisti che sostengono che la teoria di darwin avrebbe dimostrato che la vita e l'evoluzione sono regolate dal caso e dal non-sense.

Bene.
Darwin non ha mai dimostrato scientificamente che l'evoluzione avviene per caso e senza senso.
Nelle sue lettere sostiene che - probabilmente - l'evoluzione è governata dal caso, perchè non sa darsi altre spiegazioni.
Ma non lo ha mai dimostrato scientificamente.

Bene.
Gli atei, con una operazione ideologica, hanno elevato a dogma non dimostrato la teoria del caso.
Che mai Darwin ha sostenuto.
Anzi. Nelle sue lettere lo stesso Darwin sosteneva che l'intelligenza dell'universo suggerisce l'esistenza di dio.

Per cui, l'ateismo, che invoca Darwin a proprio sostegno ideologico, si fonda su un dogma.
Un dogma è una affermazione ritenuta vera per fede. Non spiegata razionalmente e non dimostrata scientificamente.


Ergo, gli atei basano la propria visione ideologica su un dogma di fede, mai dimostrato.
Esattamente come fanno le religioni.
Cioè l'ateismo è una religione.

E l'atteggiamento settario, ignorante e oscurantista di questo forum lo dimostra ampiamente.


Se non sei capace di comprendere questo semplice ragionamento, evidentemente, hai un QI prossimo a zero.
Che poi è quello che ho sempre pensato. mgreen

Saluti fratello. E prendi qualche lezione di logica.
Ti farà bene. ok


Ultima modifica di xmanx il Mer 4 Mar - 20:31, modificato 1 volta

Bucodiculo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 455
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 27.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Justine il Mer 4 Mar - 20:30

Tu ti chiami James... James Howlett.  
Detto Logan. 
Sei il migliore in quello che fai. Ma quello che fai non è piacevole.

Se hai buona memoria, ricorderai.

ahahahahahah

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Bucodiculo il Mer 4 Mar - 20:36

in effetti il titolo di questo 3d lo dimostra.
un 3d per il mio pensiero.
che per te e i tuoi amichetti del branco non è piacevole perchè dimostra scientificamente la vostra ignoranza, illogicità e oscurantismo.

bella idea questo 3d.
mi piace. ok

Bucodiculo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 455
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 27.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Justine il Mer 4 Mar - 20:38

Ma guarda che con "Il migliore in quello che fai" si intende:

-rompere il cazzo senza dir nulla di comprovato
-essere un wishful thinker professionista (meno male che non ti remunerano, ma per essere stagista sei divertente)
-non rispondere a domande serie, ad es. sulle iniezioni di "senso", che non si è ancora capito che cazzo sia;

varie ed eventuali.

Ciao, WOLVERINE!

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:38

xsaxcazzx ha scritto:E l'atteggiamento settario, ignorante e oscurantista di questo forum lo dimostra ampiamente.


Insomma se qui solo per rompere i coglioni.

Come del resto anche qui

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Bucodiculo il Mer 4 Mar - 20:40

@primaverino

probabilmente non sai comprendere l'italiano.

ho detto che l'ateismo - che chiede continue dimostrazioni circa l'esistenza di dio - si basa sulla falsa convinzione dei darwinisti che sostengono che la teoria di darwin avrebbe dimostrato che la vita e l'evoluzione sono regolate dal caso e dal non-sense.

Bene.
Darwin non ha mai dimostrato scientificamente che l'evoluzione avviene per caso e senza senso.
Nelle sue lettere sostiene che - probabilmente - l'evoluzione è governata dal caso, perchè non sa darsi altre spiegazioni.
Ma non lo ha mai dimostrato scientificamente.

Bene.
Gli atei, con una operazione ideologica, hanno elevato a dogma non dimostrato la teoria del caso.
Che mai Darwin ha sostenuto.
Anzi. Nelle sue lettere lo stesso Darwin sosteneva che l'intelligenza dell'universo suggerisce l'esistenza di dio.

Per cui, l'ateismo, che invoca Darwin a proprio sostegno ideologico, si fonda su un dogma.
Un dogma è una affermazione ritenuta vera per fede. Non spiegata razionalmente e non dimostrata scientificamente.


Ergo, gli atei basano la propria visione ideologica su un dogma di fede, mai dimostrato.
Esattamente come fanno le religioni.
Cioè l'ateismo è una religione.

E l'atteggiamento settario, ignorante e oscurantista di questo forum lo dimostra ampiamente.


Se non sei capace di comprendere questo semplice ragionamento, evidentemente, hai un QI prossimo a zero.
Che poi è quello che ho sempre pensato.

Saluti fratello. E prendi qualche lezione di logica.
Ti farà bene.

Bucodiculo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 455
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 27.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:42

xmanx ha scritto:@primaverino

probabilmente non sai comprendere l'italiano.

ho detto che l'ateismo - che chiede continue dimostrazioni circa l'esistenza di dio - si basa sulla falsa convinzione dei darwinisti che sostengono che la teoria di darwin avrebbe dimostrato che la vita e l'evoluzione sono regolate dal caso e dal non-sense.

Bene.
Darwin non ha mai dimostrato scientificamente che l'evoluzione avviene per caso e senza senso.
Nelle sue lettere sostiene che - probabilmente - l'evoluzione è governata dal caso, perchè non sa darsi altre spiegazioni.
Ma non lo ha mai dimostrato scientificamente.

Bene.
Gli atei, con una operazione ideologica, hanno elevato a dogma non dimostrato la teoria del caso.
Che mai Darwin ha sostenuto.
Anzi. Nelle sue lettere lo stesso Darwin sosteneva che l'intelligenza dell'universo suggerisce l'esistenza di dio.

Per cui, l'ateismo, che invoca Darwin a proprio sostegno ideologico, si fonda su un dogma.
Un dogma è una affermazione ritenuta vera per fede. Non spiegata razionalmente e non dimostrata scientificamente.


Ergo, gli atei basano la propria visione ideologica su un dogma di fede, mai dimostrato.
Esattamente come fanno le religioni.
Cioè l'ateismo è una religione.

E l'atteggiamento settario, ignorante e oscurantista di questo forum lo dimostra ampiamente.


Se non sei capace di comprendere questo semplice ragionamento, evidentemente, hai un QI prossimo a zero.
Che poi è quello che ho sempre pensato.

Saluti fratello. E prendi qualche lezione di logica.
Ti farà bene.

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:44

xmanx ha scritto:in effetti il titolo di questo 3d lo dimostra.
un 3d per il mio pensiero.
che per te e i tuoi amichetti del branco non è piacevole perchè dimostra scientificamente la vostra ignoranza, illogicità e oscurantismo.

bella idea questo 3d.
mi piace. ok

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:44

xmanx ha scritto:@primaverino

probabilmente non sai comprendere l'italiano.

ho detto che l'ateismo - che chiede continue dimostrazioni circa l'esistenza di dio - si basa sulla falsa convinzione dei darwinisti che sostengono che la teoria di darwin avrebbe dimostrato che la vita e l'evoluzione sono regolate dal caso e dal non-sense.

Bene.
Darwin non ha mai dimostrato scientificamente che l'evoluzione avviene per caso e senza senso.
Nelle sue lettere sostiene che - probabilmente - l'evoluzione è governata dal caso, perchè non sa darsi altre spiegazioni.
Ma non lo ha mai dimostrato scientificamente.

Bene.
Gli atei, con una operazione ideologica, hanno elevato a dogma non dimostrato la teoria del caso.
Che mai Darwin ha sostenuto.
Anzi. Nelle sue lettere lo stesso Darwin sosteneva che l'intelligenza dell'universo suggerisce l'esistenza di dio.

Per cui, l'ateismo, che invoca Darwin a proprio sostegno ideologico, si fonda su un dogma.
Un dogma è una affermazione ritenuta vera per fede. Non spiegata razionalmente e non dimostrata scientificamente.


Ergo, gli atei basano la propria visione ideologica su un dogma di fede, mai dimostrato.
Esattamente come fanno le religioni.
Cioè l'ateismo è una religione.

E l'atteggiamento settario, ignorante e oscurantista di questo forum lo dimostra ampiamente.


Se non sei capace di comprendere questo semplice ragionamento, evidentemente, hai un QI prossimo a zero.
Che poi è quello che ho sempre pensato. mgreen

Saluti fratello. E prendi qualche lezione di logica.
Ti farà bene. ok

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:44

xmanx ha scritto:sai mincky....te lo spiego io.

la tua affermazione nasce da una visione della vita. La TUA personale visione della vita.
Che è una visione nobile, per carità.
Ma è la TUA visione della vita.
E' la TUA religione.

Ora...siccome tu teorizzi che non esiste una divinità, cioè che non esiste una visione sovraordinata e universale della vita, devi necessariamente accettare che un'altra visione della vita differente dalla tua, ha la stessa valenza della tua.

Cioè non sei in grado di sostenere razionalmente che una visione della vita sia migliore di un'altra.
Ergo, si impone la più forte.

E la più forte è quella che detiene il potere e lascia l'umanità morire di stenti, mentre loro si arricchiscono.
E la devi accettare.
Perchè avendo tu eliminato una visione superiore, NON PUOI PIU' dire che una visione è migliore di un'altra.
A meno che non ergi te stesso a gesù cristo. Come il tuo ridicolissimo avatar vorrebbe far credere.

Sei solo un ignorante che teorizza una teoria, ma poi non accetta le conseguenze che derivano dalla sua stessa teoria. E cioè che essendo tutte le visioni del mondo pari e uguali, il più forte domina e si impone. Anche quando il più forte stabilisce che gli altri debbano morire di fame. mgreen

bè...mincky. Ti auguro di essere uno schiavo. Così almeno potrai sperimentare sulla tua pelle le conseguenze delle tue idee. ok

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:44

xmanx ha scritto:@mincky

ancora non mi hai dato una spiegazione razionale sul perchè - secondo te - dovremmo creare una umanità solidale per il bene di tutti. mgreen

devo crederti per fede? ok

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:45

xmanx ha scritto:@primaverino

ho aperto un 3d in cui ho riportato dei testi di lettere scritti da Darwin, il quale affermava che lui pensava che l'evolzuione fosse mossa dal caso.

Lo pensava. E non lo ha mai dimostrato.

E in effetti NON C'E' nessuna dimostrazione scientifica che prova che l'evoluzione è mossa dal caso e dal non-sense.
Nè mai Darwin lo ha fatto.

Da ciò si deduce che l'affermazione comune che dice che l'evoluzione della vita è governata dal caso, non ha nessuna base scientifica. Ed è solo un dogma ideologico.
E gli atei hanno elevato tale dogma a verità esattamente come la religiona afferma il dogma della Immacolata concezione.
Cioè si afferma una presunta verità oggettiva senza che esista alcuna prova razionale che la dimostra.

E il 3d è stato cancellato.

Sento odore di santa inquisizione e di roghi. mgreen
In un sito di atei è il massimo del ridicolo. mgreen

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:45

xmanx ha scritto:siete peggio dei religiosi.
peggio dei preti.

nei loro siti cancellano le idee di chi non la pensa come loro. ma almeno lo dicono.

qui - invece - voi dite che siete aperti e tolleranti, ma usate metodi da santa inquisizione.
cancellate ciò che non vi piace sentire.

ma anche questo fa parte del divertimento. mgreen

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:45

xmanx ha scritto:mincky mgreen

Numeri



6.400 milioni di persone abitano il pianeta

1.300 milioni vivono nel Nord, paesi industrializzati



5.100 milioni vivono nel Sud, paesi poveri, "in via di sviluppo"

1.600 milioni vivono in condizioni peggiori di 15 anni fa

1.442 milioni vivono al di sotto dei livelli di povertà, vale a dire il 25% della popolazione totale

1.300 milioni di persone hanno meno di un dollaro al giorno per vivere, 110 milioni in America, 970 milioni in Asia, 200 milioni in Africa

1.000 milioni sono analfabeti, dei quali 600 milioni sono donne

1.000 milioni vivono senza acqua potabile

800 milioni soffrono di denutrizione cronica

500 milioni di donne del mondo vivono in povertà estrema

200 milioni di bambini minori di cinque anni, sono denutriti

11 milioni di bambini muoiono ogni anno per denutrizione

89 paesi versano in una situazione peggiore di dieci anni fa

70 paesi hanno entrate inferiori a quelle che avevano nelle decadi 60 e 70



-------------------------------------------------

Come vedi ...il mondo sopravvive, e la popolazione aumenta, anche se le condizioni peggiorano.

Ora...spiegami perchè, secondo te, dovremmo creare una società solidale per il bene di tutti.

Sono tutto orecchi. mgreen

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il pensiero di merda

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Mar - 20:46

xmanx ha scritto:bè...ho visto che avete cancellato il mio 3d sul pensiero di darwin.

Darwin ha elaborato la teoria dell'evoluzione.
Ma non ha mai provato scientificamente che il meccanismo dell'evoluzione, cioè la vita, era governato dal caso e dal non-sense.
Era solo una ipotesi. Che lui ha fatto perchè non sapeva dare altra spiegazione.

Ora...voi avete elevato una ipotesi a dogma di fede.
E su questo dogma avete fondato la vostra religione.
E avete cancellato il 3d in cui ho dimostrato che il vostro pensiero si basa su un dogma.
Proprio come fanno le religioni che voi denigrate così tanto.

E' una cosa ridicola.
Ed è ancora più ridicolo che abbiate cancellato il 3d. mgreen

http://www.lavalledelleco.net/t2280-xmanx

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50277
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum