Supercars

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 16:19

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
[...]
Riguardo al discorso quotazioni non intendevo assolutamente dire che solo le Ferrari raggiungono cifre "folli" ma semplicemente che (in media) sono senz'altro le vetture che si deprezzano meno e in molti casi non si deprezzano affatto.

1) Ok, ci sta, un po' come comprare un Rolex

primaverino ha scritto:Non ricordo altri marchi che possano statisticamente paragonarsi, nel merito...
Relativamente alle sportive Yankee [...]

2) In effetti...ma è solo perché possono permetterselo, visti i prezzi della benzina da loro. Qui infatti il problema è appunto mantenerle, la mia ciucciava 20l/100km ad andarci leggeri  boxed

primaverino ha scritto:Semmai c'e pure da mettersi d'accordo su come valutare una vettura sportiva nel suo insieme...
Ad esempio: che opinione hai di auto tipo la Bmw M5 o le Mercedes V8 e V12 AMG? (non ti chiedo dei SUV ipervitaminizzati perché col concetto di auto sportiva non c'entrano nulla).

3) Come ti ho già scritto, non sono aggiornato sul tema, non possedendo auto da oltre 20 anni. [...]

1) Un paragone azzeccato. ok
2) E non oso pensare cosa costasse di RC auto, dato il demenziale italiota sistema dei c.d. "cavalli fiscali"...
3) Ma in parte mi hai già risposto quando hai detto che nei percorsi misti riuscivi a dare paga a guidatori di auto più potenti... In quel caso può aver avuto il sopravvento una tua maggior capacità di governo del mezzo, ma pure la natura stessa del medesimo non è per nulla "ininfluente"...
Giusto per farti un esempio (e pure a parità di "manico").
Anni addietro su un numero della rivista "Auto" (o "automobilismo" non ricordo) c'erano due prove su strada (pista).
La prima riguardava l'Aston Martin V8 Vantage (prima serie, quella da 380 cv).
La seconda era un confronto proprio tra la Bmw M5 (507 cv) e un Mercedes V12 Amg (un berlinone, penso una classe S di potenza persino superiore ripetto alla Bmw).
Confrontando i dati "sul dritto" relativi ad accelerazione da fermo e ripresa da "velocità a piacere" le berlinone tedesche ridicolizzavano l'Aston...
Però comparando i tempi sul giro (mi pare a Balocco) la sportiva inglese dava una tremenda paga ai catafaclhi teutonici con distacchi dell'ordine dei due-tre secondi al giro...
Ergo in termini di pura guidabilità posso affermare che l'Aston Martin sia ben degna di potersi definire una vettura sportiva, mentre i pesanti "anabolizzati" prodotti bmw-mercedes possono giusto soddisfare le "libidini" di chi non capisce un cazzo di macchine ma ha  grana necessaria per potersele comprare e mantenere.
Poi ci si domanda per quale notivo sul mercato dell'usato un cazzo di M5 di sette anni "vale" tanto quanto una Citroen C5 "full optional" nuova di zecca... ahahahahahah
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 20:17

primaverino ha scritto:[...]
Semmai (a parte la "proverbiale" e di molto precedente Bmw 2002 tii turbo, arcinota per riuscire a far impastare quasi chiunque presso l'albero o il masso o il muro o la cancellata più vicini) all'epoca le vetture "niente-tutto" erano la Renault 5 Turbo (da non confondersi con l'alpine a trazione anteriore) e successivamente la 205 T16 stradale... Pure la R11 Turbo creava non pochi probelmi nonostante la non elevatissima potenza... Do you remember, bro?

Eccome...ho avuto occasione di guidarne una, percorso Trento - Bondone...in salita ancora ancora, ma la ho dovuta anche riportare giù...il turbocompressore, privo di valvola di ritenuta o salcazzo cos'era, scalciava anche in rilascio di acceleratore scalando le marce poco prima dei tornanti crying

primaverino ha scritto:Comunque se parliamo di supercar le ultime che ho citato c'entrano fino a un certo punto, mi pare...

Sisi adesso vedo di rientrare OT

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 20:35

primaverino ha scritto:
1) Un paragone azzeccato. ok
2) E non oso pensare cosa costasse di RC auto, dato il demenziale italiota sistema dei c.d. "cavalli fiscali"...
3) Ma in parte mi hai già risposto quando hai detto che nei percorsi misti riuscivi a dare paga a guidatori di auto più potenti... In quel caso può aver avuto il sopravvento una tua maggior capacità di governo del mezzo, ma pure la natura stessa del medesimo non è per nulla "ininfluente"...
Giusto per farti un esempio (e pure a parità di "manico").
Anni addietro su un numero della rivista "Auto" (o "automobilismo" non ricordo) c'erano due prove su strada (pista).
La prima riguardava l'Aston Martin V8 Vantage (prima serie, quella da 380 cv).
La seconda era un confronto proprio tra la Bmw M5 (507 cv) e un Mercedes V12 Amg (un berlinone, penso una classe S di potenza persino superiore ripetto alla Bmw).
Confrontando i dati "sul dritto" relativi ad accelerazione da fermo e ripresa da "velocità a piacere" le berlinone tedesche ridicolizzavano l'Aston...
Però comparando i tempi sul giro (mi pare a Balocco) la sportiva inglese dava una tremenda paga ai catafaclhi teutonici con distacchi dell'ordine dei due-tre secondi al giro...
Ergo in termini di pura guidabilità posso affermare che l'Aston Martin sia ben degna di potersi definire una vettura sportiva, mentre i pesanti "anabolizzati" prodotti bmw-mercedes possono giusto soddisfare le "libidini" di chi non capisce un cazzo di macchine ma ha  grana necessaria per potersele comprare e mantenere.
Poi ci si domanda per quale notivo sul mercato dell'usato un cazzo di M5 di sette anni "vale" tanto quanto una Citroen C5 "full optional" nuova di zecca... ahahahahahah

Inizio dal punto 3, dato che i primi 2 non abbisognano di commento: in realtà sono sempre stato abituato a vetture di potenza media, insomma quelle che schiacci a tutta senza troppi rischi di perdere il controllo...per quanto riguarda il resto, a me paiono dei confronti del cazzo, non si possono comparare macchine appartenenti a categorie, segmenti di mercato ed anche applicazioni completamente differenti.
Io la penso cosí, i "Berlinoni" sono per grassi uomini d'affari che vogliono viaggiare in autostrada a 200kmh e col (Allora) cellulare in una mano, sono auto potenti ma non sportive...l'esempio che fai dell'Aston Martin invece è proprio di un'auto sportiva, dicesi giocattolo per ricchi, dei quali i pochi intelligenti ci vanno a giocare in pista la domenica (Mettendo in pericolo se stessi poco ed al massimo il veicolo un po' di più).

Rientro IT come promesso, mi è venuto in mente un modellino (1/43, Mebetoys) che avevo da ragazzino. Era quello della Carabo, ti dice qualcosa?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 20:49

Rasputin ha scritto:

Rientro IT come promesso, mi è venuto in mente un modellino (1/43, Mebetoys) che avevo da ragazzino. Era quello della Carabo, ti dice qualcosa?

Mi pare di ricordare che fosse un prototipo o uno "studio" dell'Alfa Romeo, quando tale Casa aveva ancora un senso... O tempora o mores...
Ma non ricordo nulla nello specifico.

la butto lì... Aveva qualcosa a che fare col progetto Montreal?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 20:58

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Rientro IT come promesso, mi è venuto in mente un modellino (1/43, Mebetoys) che avevo da ragazzino. Era quello della Carabo, ti dice qualcosa?

Mi pare di ricordare che fosse un prototipo o uno "studio" dell'Alfa Romeo, quando tale Casa aveva ancora un senso... O tempora o mores...
Ma non ricordo nulla nello specifico.

la butto lì... Aveva qualcosa a che fare col progetto Montreal?

No, c'è qualche annetto di differenza. Pensa, il progetto è del 1968:

http://it.wikipedia.org/wiki/Alfa_Romeo_33_Bertone_Carabo

la cosa (Una delle cose) interessante è questa:

Le porte si aprono a taglio di forbice; una soluzione che Marcello Gandini, progettista del corpo vettura, adottò in seguito anche per la Lamborghini Countach ma le portiere non sono gli unici punti in comune fra le due vetture. In verità la linea della Carabo, prima opera di Gandini (allora trentenne) ad aver raggiunto un successo internazionale, getta le basi per altre due vetture di enorme successo, sempre disegnate da lui: la Stratos Zero e, appunto la Lamborghini Countach.

Fonte

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 21:33

E adesso un regalino. In questo video



interessante sotto molti aspetti, oltre alla mia auto favorita di categoria (Da indovinare) ci sono un paio di altre, tutte guidate da nonnetti volanti di una certa, ehm, fama Royales

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 22:59

Rasputin ha scritto:E adesso un regalino. In questo video
Spoiler:



interessante sotto molti aspetti, oltre alla mia auto favorita di categoria (Da indovinare) ci sono un paio di altre, tutte guidate da nonnetti volanti di una certa, ehm, fama Royales

Hmmm.... Dunque: ci sono la Stratos, la 037 Volumex, la Delta S4 e si intravvede pure la 131 Abarth (e se non ho visto male pure una Delta Integrale evo o qualcosa del genere)... Spero che la tua favorita non sia al di fuori di queste quattro...
Tito a indovinare... Stratos?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 23:09

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:[...] Renault 5 Turbo

Eccome...ho avuto occasione di guidarne una, percorso Trento - Bondone...in salita ancora ancora, ma la ho dovuta anche riportare giù...il turbocompressore, privo di valvola di ritenuta o salcazzo cos'era, scalciava anche in rilascio di acceleratore scalando le marce poco prima dei tornanti  crying

La valvola waste-gate, suppongo...
Se hai fatto la Trento-Monte Bondone allora vuol dire che sei un fottuto pilota, cazzo! ok
La R5 Turbo in versione da gara raggiungeva i 250 cv, mi pare di ricordare... Se avevi in mano una semi-ufficiale almeno oltre 200 comunque... Le "private stavano a 185-190 se non sbaglio... Ma considera che sto andando a memoria e potrei aver detto più cazzate qui in poche righe, che in anni di forum...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 23:12

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:E adesso un regalino. In questo video
Spoiler:



interessante sotto molti aspetti, oltre alla mia auto favorita di categoria (Da indovinare) ci sono un paio di altre, tutte guidate da nonnetti volanti di una certa, ehm, fama Royales

Hmmm.... Dunque: ci sono la Stratos, la 037 Volumex, la Delta S4 e si intravvede pure la 131 Abarth (e se non ho visto male pure una Delta Integrale evo o qualcosa del genere)... Spero che la tua favorita non sia al di fuori di queste quattro...
Tito a indovinare... Stratos?

Centro! Bella, bella e poi ancora bella e costruita se non ricordo male apposta in poco più di 200 esemplari per potersi dichiarare di serie...

Munari Mannucci su Stratos:


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Ven 6 Mar - 23:17

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:[...] Renault 5 Turbo

Eccome...ho avuto occasione di guidarne una, percorso Trento - Bondone...in salita ancora ancora, ma la ho dovuta anche riportare giù...il turbocompressore, privo di valvola di ritenuta o salcazzo cos'era, scalciava anche in rilascio di acceleratore scalando le marce poco prima dei tornanti  crying

La valvola waste-gate, suppongo...
Se hai fatto la Trento-Monte Bondone allora vuol dire che sei un fottuto pilota, cazzo! ok
La R5 Turbo in versione da gara raggiungeva i 250 cv, mi pare di ricordare... Se avevi in mano una semi-ufficiale almeno oltre 200 comunque... Le "private stavano a 185-190 se non sbaglio... Ma considera che sto andando a memoria e potrei aver detto più cazzate qui in poche righe, che in anni di forum...

Ho fatto solo le prove...non avevo i soldi nemmeno per le gomme, grazie ad un amico 2 volte, la migliore con Golf GTI molto più gestibile della R5...tutte gruppo N comunque...ho ancora i coglioni girati perché ero sicuro di poter battere della gente se avessi avuto i mezzi.

Era la metà degli '80, ed uscivo da una fase difficile. Come pilota sarei stato ottimo perché non me ne fregava niente di nulla wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 23:55

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Tito a indovinare... Stratos?

Centro! Bella, bella e poi ancora bella e costruita se non ricordo male apposta in poco più di 200 esemplari per potersi dichiarare di serie...

Si. Il limite minimo era fissato in duecento esemplari "al pubblico"...
Prima la Lancia (quando ancora era degna di tale nome) aveva già avuto ottime esperienze rallystiche con l'Aurelia e poi con la Fulvia HF...
La Renault tuttavia, con l'Alpine (la A110 da non confondersi con nessun'altra) l'aveva sopravanzata, stante il fatto che la meccanica "tuttodietro" la favoriva in termini di trazione e di miglior handling complessivo anche su terreni accidentati (fango, ghiaia, neve etc.) oltre che praticamente imbattibile su asfalto...
La risposta Lancia fu quel capolavoro assoluto chiamato Stratos... LA macchina da rally per antonomasia (almeno sino all'avvento delle 4WD*).

Ubi major minor cessat. (in €u\o ai francesi e al resto del mondo)

(*) Per la verità la Stratos semi-ufficiale con Darniche al volante (perdonami ma non ricordo il nome del navigatore) in un "Monte" riuscì ad imporsi nonostante le Audi Quattro perché quell'anno non nevicò e la maggior parte delle prove speciali si svolsero su asfalto secco, laddove la trazione integrale risulta meno importante (non determinante) al fine del conseguimento del primato...
Comunque pure la 037 si tolse parecchie soddisfazioni... Poi arrivò la Deltona (S4) e di nuovo crucchi, francesi, musi gialli & tutto il resto si trovarono a lottare per i piazzamenti...
Con l'avvento della S4 (e della sua degna rivale Peugeot T-16 con Jean Todt alla guida del Team transalpino) lo sviluppo tecnico delle vetture da rally raggiunse (e forse pure superò) ogni limite anche fisico...
L'incidente occorso a Toivonen (e al suo povero navigatore Sergio Cresto) decretò la fine dei "mostri" da 700 cv in assetto gara che effettivamente erano in grado di sviluppare prestazioni decisamente "troppe" anche per piloti coi controfiocchi...
Correva l'anno 1986 (comunque il Mondiale Marche lo rivinse la Peugeot già campione l'anno prima con la 205 T-16).
Dall'anno successivo la Lancia (che ancora aveva titolo di chiamarsi tale, come ho già detto e come dirò ogni volta che nominerò la "Sacra Marca" sul mio personalissimo "cartellino") vinse 6 (sei) Mondiali di fila con le varie serie della Delta integrale.
Due ultime considerazioni, entrambe negative, ahimé...
La prima è relativa alla caduta di stile del pur ottimo J. Todt (che gli dei dell'automobilismo gli riservino comunque un posto nell'Olimpo dei Grandi, dato che di motoristi come lui ne nascono forse uno per generazione) il quale l'anno dopo ebbe a lamentarsi del fatto che (secondo lui e secondo la Peugeot) le "nuove regole" favorivano la Lancia (Mais va chier, Monsieur Todt n.d.prim.)
La seconda riguarda la decisione del Grande Bastardo** di lasciar "morire" la squadra corse Lancia in favore della discutibile s.c. Alfa Romeo nei campionati DTM e Superturismo... (no comment)

** Chi è (stato) il Grande Bastardo a cui mi riferisco? (stavolta l'indovinello te lo faccio io...) mgreen

p.s.: se penso che a tutt'oggi Lancia (quando ancora poteva non vergognarsi del proprio nome) è primatista assoluta per Mondiali Marche vinti (11 titoli) a 22 (ventidue, cazzo!) anni dall'abbandono dalle scene rallystiche, pensando a quanto di buono si sarebbe potuto sportivamente sviluppare nel frattempo e parlando da semplice appassionato, mi viene il magone...


Ultima modifica di primaverino il Sab 7 Mar - 0:05, modificato 1 volta
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Ven 6 Mar - 23:57

Rasputin ha scritto:

Ho fatto solo le prove...non avevo i soldi nemmeno per le gomme, grazie ad  un amico 2 volte, la migliore con Golf GTI molto più gestibile della R5...tutte gruppo N comunque...ho ancora i coglioni girati perché ero sicuro di poter battere della gente se avessi avuto i mezzi.

Era la metà degli '80, ed uscivo da una fase difficile. Come pilota sarei stato ottimo perché non me ne fregava niente di nulla wink..

L'avevo intuito... Uno che tira a manetta una 3.0 csi sull'AutoBrennero non dev'essere del tutto a posto col cervello (e in questo caso, sai bene che è pura invidia frammista ad ammirazione, mein Freund).
Per il resto ti capisco eccome... Un mio caro amico (non un povero cristo, uno con un po' di grana da buttare) si lamentava perché l'Abarth non gli forniva la speciale/specifica guarnizione della testata che avrebbe permesso a suo padre (un meccanico-motorista coi controcoglioni e per soprammercato titolare di un'officina "autorizzata Fiat") di aumentare la potenza della sua "Ritmo 105" da 140 a 170 cv in "assetto gara" senza bruciare la testata...

Comunque questo 3d è ancor meglio di quanto mi aspettassi... Peccato che non intervenga nessun altro...


Ultima modifica di primaverino il Sab 7 Mar - 0:14, modificato 2 volte
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Sab 7 Mar - 0:05

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ho fatto solo le prove...non avevo i soldi nemmeno per le gomme, grazie ad  un amico 2 volte, la migliore con Golf GTI molto più gestibile della R5...tutte gruppo N comunque...ho ancora i coglioni girati perché ero sicuro di poter battere della gente se avessi avuto i mezzi.

Era la metà degli '80, ed uscivo da una fase difficile. Come pilota sarei stato ottimo perché non me ne fregava niente di nulla wink..

L'avevo intuito... Uno che tira a manetta una 3.0 csi non dev'essere del tutto a posto col cervello (e in questo caso, sai bene che è pura invidia frammista ad ammirazione, mein Freund).

Questo 3d è ancor meglio di quanto mi aspettassi... Peccato che non intervenga nessun altro...

Io dico, meglio cosí...al resto rispondo dettagliatamente domani da sobrio, prometto ok

Ah una cosa...tirando ad indovinare

** Chi è (stato) il Grande Bastardo a cui mi riferisco? (stavolta l'indovinello te lo faccio io...)

io direi GA...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Sab 7 Mar - 0:22

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ho fatto solo le prove...non avevo i soldi nemmeno per le gomme, grazie ad  un amico 2 volte, la migliore con Golf GTI molto più gestibile della R5...tutte gruppo N comunque...ho ancora i coglioni girati perché ero sicuro di poter battere della gente se avessi avuto i mezzi.

Era la metà degli '80, ed uscivo da una fase difficile. Come pilota sarei stato ottimo perché non me ne fregava niente di nulla wink..

L'avevo intuito... Uno che tira a manetta una 3.0 csi non dev'essere del tutto a posto col cervello (e in questo caso, sai bene che è pura invidia frammista ad ammirazione, mein Freund).

Questo 3d è ancor meglio di quanto mi aspettassi... Peccato che non intervenga nessun altro...

Io dico, meglio cosí...al resto rispondo dettagliatamente domani da sobrio, prometto ok

Ah una cosa...tirando ad indovinare

** Chi è (stato) il Grande Bastardo a cui mi riferisco? (stavolta l'indovinello te lo faccio io...)

io direi GA...

L'hai centrato in pieno anche da ciucco... La classe non è acqua (e nemmeno birra)
Pure io che sto messo al pari (alcoolicamente parlando) ho parzialmente editato un paio di post...
E' veramente un piacere discorrere di "cose importanti" con gente competente... E tu lo sei senz'altro.
Gutte Nacht!
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Sab 7 Mar - 0:26

primaverino ha scritto:
L'hai centrato in pieno anche da ciucco... La classe non è acqua (e nemmeno birra)
Pure io che sto messo al pari (alcoolicamente parlando) ho parzialmente editato un paio di post...
E' veramente un piacere discorrere di "cose importanti" con gente competente... E tu lo sei senz'altro.
Gutte Nacht!

Domani ti rispondo da qua

http://atei.forumitalian.com/t6473p30-supercars#329766

Nutte Gacht carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Sab 7 Mar - 22:34

primaverino ha scritto:
Si. Il limite minimo era fissato in duecento esemplari "al pubblico"...
Prima la Lancia (quando ancora era degna di tale nome) aveva già avuto ottime esperienze rallystiche con l'Aurelia e poi con la Fulvia HF...
La Renault tuttavia, con l'Alpine (la A110 da non confondersi con nessun'altra) l'aveva sopravanzata, stante il fatto che la meccanica "tuttodietro" la favoriva in termini di trazione e di miglior handling complessivo anche su terreni accidentati (fango, ghiaia, neve etc.) oltre che praticamente imbattibile su asfalto...
La risposta Lancia fu quel capolavoro assoluto chiamato Stratos... LA macchina da rally per antonomasia (almeno sino all'avvento delle 4WD*).

Ubi major minor cessat. (in €u\o ai francesi e al resto del mondo)

(*) Per la verità la Stratos semi-ufficiale con Darniche al volante (perdonami ma non ricordo il nome del navigatore) in un "Monte" riuscì ad imporsi nonostante le Audi Quattro perché quell'anno non nevicò e la maggior parte delle prove speciali si svolsero su asfalto secco, laddove la trazione integrale risulta meno importante (non determinante) al fine del conseguimento del primato...
Comunque pure la 037 si tolse parecchie soddisfazioni... Poi arrivò la Deltona (S4) e di nuovo crucchi, francesi, musi gialli & tutto il resto si trovarono a lottare per i piazzamenti...
Con l'avvento della S4 (e della sua degna rivale Peugeot T-16 con Jean Todt alla guida del Team transalpino) lo sviluppo tecnico delle vetture da rally raggiunse (e forse pure superò) ogni limite anche fisico...
L'incidente occorso a Toivonen (e al suo povero navigatore Sergio Cresto) decretò la fine dei "mostri" da 700 cv in assetto gara che effettivamente erano in grado di sviluppare prestazioni decisamente "troppe" anche per piloti coi controfiocchi...
Correva l'anno 1986 (comunque il Mondiale Marche lo rivinse la Peugeot già campione l'anno prima con la 205 T-16).
Dall'anno successivo la Lancia (che ancora aveva titolo di chiamarsi tale, come ho già detto e come dirò ogni volta che nominerò la "Sacra Marca" sul mio personalissimo "cartellino") vinse 6 (sei) Mondiali di fila con le varie serie della Delta integrale.
Due ultime considerazioni, entrambe negative, ahimé...
La prima è relativa alla caduta di stile del pur ottimo J. Todt (che gli dei dell'automobilismo gli riservino comunque un posto nell'Olimpo dei Grandi, dato che di motoristi come lui ne nascono forse uno per generazione) il quale l'anno dopo ebbe a lamentarsi del fatto che (secondo lui e secondo la Peugeot) le "nuove regole" favorivano la Lancia (Mais va chier, Monsieur Todt n.d.prim.)
La seconda riguarda la decisione del Grande Bastardo** di lasciar "morire" la squadra corse Lancia in favore della discutibile s.c. Alfa Romeo nei campionati DTM e Superturismo... (no comment)

** Chi è (stato) il Grande Bastardo a cui mi riferisco? (stavolta l'indovinello te lo faccio io...) mgreen

p.s.: se penso che a tutt'oggi Lancia (quando ancora poteva non vergognarsi del proprio nome) è primatista assoluta per Mondiali Marche vinti (11 titoli) a 22 (ventidue, cazzo!) anni dall'abbandono dalle scene rallystiche, pensando a quanto di buono si sarebbe potuto sportivamente sviluppare nel frattempo e parlando da semplice appassionato, mi viene il magone...

Eccomi! Come promesso. Anche se sono alla quarta birra e nemmeno mi ricordo bene cosa volevo dire, ci provo:

- non mi ricordo bene la sequenza cronologica Fulvia HF - Alpine Renault, ma della prima ho avuto occasione di guidare un esemplare e quello che avevo letto si era confermato: la si può davvero guidare con le sole ruote anteriori, era un tempo in cui lo avevo letto, frenare col sinistro ed accelerare col destro e mi esercitavo. Poi appunto ho avuto la fortuna di guidarne una ed effettivamente era cosí, specie in discesa. 165 cavalli con un motore 1600 mgreen non c'erano problemi di consumi, ecco qui un filmato storico



Prima della Stratos l'aveva guidata anche Munari:





EDIT un po' di storia, c'è roba di cui non avevo idea


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Mar - 21:51

Mi sono sbagliato, non ho affatto cominciato dalla cima, qui una classifica anche se soggettiva:



Critiche prego inchino

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Sab 14 Mar - 23:27

Il video non si vede...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Mar - 23:33

Rasputin ha scritto:Mi sono sbagliato, non ho affatto cominciato dalla cima, qui una classifica anche se soggettiva:



Critiche prego inchino

Prova così

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=h8MbhS5XKow

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Dom 15 Mar - 14:10

Rasputin ha scritto:

Prova così

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=h8MbhS5XKow

Si. Adesso si vede... eeeeeeek
Non saprei nemmeno dirti, comunque, quali e quante piste esistano al mondo ove poter "verificare" gli oltre 400 kmh di alcuni di tali mostri...
Sarebbe interessante compararle, poi, a livello di efficacia complessiva (magari sulla Nordschleife) per capirne di più...
Lì penso che potrebbero esserci delle sorprese, dato che più potente e/o più veloce sul dritto non significa automaticamente andar più forte ovunque...
Ho dato una scorsa ai record ufficiali ottenuti al Nuerburgring e (a parte qualche "sport prototipo" travestita da auto omologabile o qualche esemplare di serie "profondamente rivisto") fa impressione notare come una "qualsiasi" (faccio per dire, eh?) Nissan GTR o l'assurda Caterham 500 R, che comunque hanno prezzi a cinque cifre (e non sei o sette come le mirabolanti "fuoriserie") riescano a tener testa a bolidi di potenza che è un multiplo di quella a loro disposizione...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Dom 15 Mar - 16:00

Che poi a proposito del Nuerburgring mi è sovvenuta una curiosità (che probabilmente rimarrà tale).
Leggevo che il record della pista quando ancora ci correvano le F1 è di Niki Lauda col tempo di 6'58"6/10.
Oggi quello ufficiale mi pare stia a 6'48" appartenente alla Radical "Salcazzo" che è una sport-prototipo con la targa...
Chissà quale tempo (a livello di stima) potrebbe spuntare una F1 odierna, visto che il record di Lauda è del 1975...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Lun 16 Mar - 20:42

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Prova così

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=h8MbhS5XKow

Si. Adesso si vede... eeeeeeek
Non saprei nemmeno dirti, comunque, quali e quante piste esistano al mondo ove poter "verificare" gli oltre 400 kmh di alcuni di tali mostri...
Sarebbe interessante compararle, poi, a livello di efficacia complessiva (magari sulla Nordschleife) per capirne di più...
Lì penso che potrebbero esserci delle sorprese, dato che più potente e/o più veloce sul dritto non significa automaticamente andar più forte ovunque...
Ho dato una scorsa ai record ufficiali ottenuti al Nuerburgring e (a parte qualche "sport prototipo" travestita da auto omologabile o qualche esemplare di serie "profondamente rivisto") fa impressione notare come una "qualsiasi" (faccio per dire, eh?) Nissan GTR o l'assurda Caterham 500 R, che comunque hanno prezzi a cinque cifre (e non sei o sette come le mirabolanti "fuoriserie") riescano a tener testa a bolidi di potenza che è un multiplo di quella a loro disposizione...

Mi pare chiaro che finchè si tratta di vetture di serie l'efficienza non è equivalente alle prestazioni, ho visto anch'io dei test su pista nei quali il grassettato faceva il culo a girasole anche a macchine blasonate, tipo Bugatti prometto che ti cerco un video.

Poi la Caterham...pesa un cazzo, da vedere è il rapporto peso/potenza (Quello sí che è spettacolare)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Lun 16 Mar - 20:43

primaverino ha scritto:Che poi a proposito del Nuerburgring mi è sovvenuta una curiosità (che probabilmente rimarrà tale).
Leggevo che il record della pista quando ancora ci correvano le F1 è di Niki Lauda col tempo di 6'58"6/10.
Oggi quello ufficiale mi pare stia a 6'48" appartenente alla Radical "Salcazzo" che è una sport-prototipo con la targa...
Chissà quale tempo (a livello di stima) potrebbe spuntare una F1 odierna, visto che il record di Lauda è del 1975...

Le F1 odierne, per quanto ne so, marciano meno...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da primaverino il Lun 16 Mar - 21:17

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Che poi a proposito del Nuerburgring mi è sovvenuta una curiosità (che probabilmente rimarrà tale).
Leggevo che il record della pista quando ancora ci correvano le F1 è di Niki Lauda col tempo di 6'58"6/10.
Oggi quello ufficiale mi pare stia a 6'48" appartenente alla Radical "Salcazzo" che è una sport-prototipo con la targa...
Chissà quale tempo (a livello di stima) potrebbe spuntare una F1 odierna, visto che il record di Lauda è del 1975...

Le F1 odierne, per quanto ne so, marciano meno...

Ma vorrai scherzare... Rispetto a quelle del 75 le odierne vanno il doppio...
A Monza girano in otto secondi meno al giro rispetto ad allora, tanto per dirti.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supercars

Messaggio Da Rasputin il Lun 16 Mar - 21:21

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Che poi a proposito del Nuerburgring mi è sovvenuta una curiosità (che probabilmente rimarrà tale).
Leggevo che il record della pista quando ancora ci correvano le F1 è di Niki Lauda col tempo di 6'58"6/10.
Oggi quello ufficiale mi pare stia a 6'48" appartenente alla Radical "Salcazzo" che è una sport-prototipo con la targa...
Chissà quale tempo (a livello di stima) potrebbe spuntare una F1 odierna, visto che il record di Lauda è del 1975...

Le F1 odierne, per quanto ne so, marciano meno...

Ma vorrai scherzare... Rispetto a quelle del 75 le odierne vanno il doppio...
A Monza girano in otto secondi meno al giro rispetto ad allora, tanto per dirti.

Parlavo di confronti più recenti...prova a guardarti i record sul giro degli ultimi 10 anni wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum