Piloti

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piloti

Messaggio Da Rasputin il Sab 7 Mar - 22:59

Sotto. Inizio con un mezzo sconosciuto, Ignazio Giunti.

Non lo conoscevo, tra i pochi italianin di cui mi ricordavo il più vecchio era Bandini...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Justine il Dom 8 Mar - 5:06

Ho sentito dire che il figliuolo di Schumacher debutterà in F4, data la giovane età speriamo che possa godersela un po' evitando carambole mortali (si sa che in pista ci si ammazza quasi sempre per dettagli, mai per problemi grossi... O il pezzo abbandonato sulla pista, o lo stupido che non ti vede, o gli pneumatici che slittano...)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Dom 8 Mar - 19:29

Ho appena riscoperto Miki Biasion...



al minuto 16'28" una frase che mi ha colpito: non si può dire che un pilota è prudente, [...] uno che corre in macchina non si può dire che è prudente

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Minsky il Lun 9 Mar - 11:03

Domenico Fenocchio (per gli amici Beppe).







Un pilota di moto dei tempi eroici. Ha vinto la sua prima 6 giorni l'anno che io nascevo.

È campato fino a 94 anni.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15705
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Mar - 11:20

Minsky ha scritto:[...]



Un pilota di moto dei tempi eroici. Ha vinto la sua prima 6 giorni l'anno che io nascevo.

È campato fino a 94 anni.

Urka

Wiki ha scritto:Reduce da oltre otto anni di servizio militare come motociclista portaordini (anche a causa della seconda guerra mondiale), Fenocchio fece il suo esordio nelle competizioni motociclistiche alla Sei Giorni svoltasi nel 1948 a Sanremo, ritirandosi.

un duro

Un'altra storia interessante della quale mi sono visto l'intero documentario ieri è quella di Massimo "Miki" Biasion, a memoria mi pare che insieme a Munari sia stato l'unico italiano a vincere un mondiale rally...interessanti sopratutto gli inizi, si riunivano ad un certo "Bar Danieli" a Bassano del Grappa per organizzare gare clandestine/illegali Ma vieni...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Lun 9 Mar - 15:10

Rasputin ha scritto:

Un'altra storia interessante della quale mi sono visto l'intero documentario ieri è quella di Massimo "Miki" Biasion, a memoria mi pare che insieme a Munari sia stato l'unico italiano a vincere un mondiale rally...interessanti sopratutto gli inizi, si riunivano ad un certo "Bar Danieli" a Bassano del Grappa per organizzare gare clandestine/illegali Ma vieni...

Si. L'unico (due volte) dopo il mitico Sandro...
La nazione che ne ha vinti di più è la Finlandia (14 titoli con sette piloti)
Poi la Francia con 10 (Auriol, due volte Ogier e nove volte [  eeeeeeek  ] Loeb...).

Non seguo più come una volta, dato che la s.c. Lancia (sempre sia lodata) non esiste più... Cionondimeno quando vedo vincere tantissimo ad un singolo pilota (parlo di Loeb, nel caso specifico, ma potrebbe valere anche per Schumacher in F1, giusto per ricordare un altro "cannibale") mi chiedo se davvero si sia in presenza di un "grande fra i grandi" oppure di un "miracolato" (sportivamente parlando) che si misura con piloti pur bravi ma non eccelsi...
Insomma il buon Biasion ha avuto come avversari gente del calibro di Roehrl, KKK, Salonen, Toivonen etc. ovvero tutti campioni del mondo a loro volta (per non parlare di altri "terribilmente veloci" che il mondiale non l'hanno mai vinto).

p.s.: il video di Biasion l'ho visto fino al minuto 43... Poi proseguo.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Lun 9 Mar - 18:07

primaverino ha scritto:
Si. L'unico (due volte) dopo il mitico Sandro...
La nazione che ne ha vinti di più è la Finlandia (14 titoli con sette piloti)
Poi la Francia con 10 (Auriol, due volte Ogier e nove volte [  eeeeeeek  ] Loeb...).

Non seguo più come una volta, dato che la s.c. Lancia (sempre sia lodata) non esiste più... Cionondimeno quando vedo vincere tantissimo ad un singolo pilota (parlo di Loeb, nel caso specifico, ma potrebbe valere anche per Schumacher in F1, giusto per ricordare un altro "cannibale") mi chiedo se davvero si sia in presenza di un "grande fra i grandi" oppure di un "miracolato" (sportivamente parlando) che si misura con piloti pur bravi ma non eccelsi...
Insomma il buon Biasion ha avuto come avversari gente del calibro di Roehrl, KKK, Salonen, Toivonen etc. ovvero tutti campioni del mondo a loro volta (per non parlare di altri "terribilmente veloci" che il mondiale non l'hanno mai vinto).

p.s.: il video di Biasion l'ho visto fino al minuto 43... Poi proseguo.

Non sapevo di Loeb, o meglio lo conoscevo ma non sapevo che avesse vinto tanto...poi se ti ricordi, un altro che davvero ho nel cuore è Sainz, mi pare di avere già raccontato un paio delle ragioni.

A mio parere nel rally il fattore casuale è alto, e si smorza solo appunto quando qualche pilota - od una categoria di piloti come gli scandinavi - vince tanto da ridurne il significato.

Anche secondo me conta il momento in cui si viene al mondo...Biasion in un altra epoca avrebbe potuto forse vincere di più, in quell'epoca però le sue vittorie hanno certamente un valore molto alto data la caratura dei concorrenti con cui aveva a che fare...almeno 3 o 4 esattamente al suo livello boxed

Schumacher di avversari al suo livello ne ha avuti a quanto mi consta solo 1: Hakkinen. A suo tempo mal digerivo quando riusciva a suonargliele, ma si tratta di un pregiudizio tutto mio ed anche quasi completamente ingiustificato, tendo a non avere molta simpatia per gli sportivi scandinavi...ora però che so - per voce dello stesso Schumi - come si è comportato Hakki nei suoi confronti, a livello personale ed anche in gara, un vero gentleman (Cosa che di Schumi non si può dire del tutto, specie al volante non era certo una mammoletta affraid ), riesco anche ad apprezzare e dare il giusto valore a determinati episodi...sto parlando in particolare di questo:



roba del genere non la ricordavo dalla rissa - perché altro non è stata, una scazzottata a colpi di pneumatici - tra Villeneuve ed Arnoux, uno informato come te saprà sicuramente di cosa sto parlando ma la ripropongo per il gusto:



Diventa interessante dal minuto1'15" shocking

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Mer 11 Mar - 20:41

Poi ai giorni nostri c'è chi sostiene che per essere piloti basta sdaper guidare e stare col culo in un auto.

A costoro suggerirei di provare, inoltre



ed è solo un esempio...non dovrebbe essere un mistero per nessuno che Schuhmacher era in grado di giocare un'intera partita di calcio, 90 minuti. Senza sostituzioni.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Gio 23 Apr - 18:06

Primaverino, che pensi del - per il momento - momentaneo ritorno di Rossi in vetta?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Gio 23 Apr - 18:24

Rasputin ha scritto:Primaverino, che pensi del - per il momento - momentaneo ritorno di Rossi in vetta?

Beh, carissimo... Tre podi e due vittorie in tre GP sono un risultato che parla da sé.
La classe non è acqua e il vecchio leone è ancora in grado di graffiare. Il campionato è comunque lungo e il talento di Marquez non è in discussione, mi pare. Si confrontano due fenomeni assoluti di generazioni diverse. Non vedo "terzi incomodi" (anche se spero sempre in Dovizioso e senza dimenticare un certo Jorge Lorenzo) per la conquista del titolo...
Stiamo a vedere...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Gio 23 Apr - 18:45

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:Primaverino, che pensi del - per il momento - momentaneo ritorno di Rossi in vetta?

Beh, carissimo... Tre podi e due vittorie in tre GP sono un risultato che parla da sé.
La classe non è acqua e il vecchio leone è ancora in grado di graffiare. Il campionato è comunque lungo e il talento di Marquez non è in discussione, mi pare. Si confrontano due fenomeni assoluti di generazioni diverse. Non vedo "terzi incomodi" (anche se spero sempre in Dovizioso e senza dimenticare un certo Jorge Lorenzo) per la conquista del titolo...
Stiamo a vedere...

Secondo me la forza di Rossi - che mi sta un po' meno simpatico che all'inizio, visto il comportamento quando ha smesso di vincere - sta nella psicologia. Ha fatto fuori Stoner, letteralmente...e mi sa che i Marquez e Lorenzo hanno già i pantaloni pieni, come li avevano tutti ai tempi di Doohan...e vedo anche tra i primi tre (Sempre al momento) un certo Iannone...saranno cazzi

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Gio 23 Apr - 23:30

La granitica tenuta mentale di Valentino mi ricorda (se permetti l'associazione di idee) quella di Borg nel tennis a suo tempo... Demoliva gli avversari psicologicamente ancor prima che "sul campo".
Se ha la moto in ordine e sta bene fisicamente sarà un bel "banco di prova" per i giovani virgulti in azione, pure al netto dei titoli già conquistati... Iannone pare talentuoso (e non lo scopriamo da adesso) ma a certi livelli ha ancora qualcosa da dimostrare a mio sommesso avviso... Si prospetta un bel Mondiale... Stiamo a vedere e che vinca il migliore.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Ven 24 Apr - 9:01

primaverino ha scritto:La granitica tenuta mentale di Valentino mi ricorda (se permetti l'associazione di idee)  quella di Borg nel tennis a suo tempo... Demoliva gli avversari psicologicamente ancor prima che "sul campo".
Se ha la moto in ordine e sta bene fisicamente sarà un bel "banco di prova" per i giovani virgulti in azione, pure al netto dei titoli già conquistati... Iannone pare talentuoso (e non lo scopriamo da adesso) ma a certi livelli ha ancora qualcosa da dimostrare a mio sommesso avviso... Si prospetta un bel Mondiale... Stiamo a vedere  e che vinca il migliore.

Non sono il tipo che sta a casa apposta per vedere le gare, deve fare brutto tempo od essere un GP di quelli oltreoceano che si possono guardare la sera, ma mi interesso dei risultati sia delle moto che della F1 (A proposito, pare che chi sosteneva che Vettel andava forte perché aveva la macchina buona osservi ora un rispettoso silenzio mgreen )

Poi io non sono un tecnico e vado quindi più a simpatie ed antipatie, Rossi mi sta ancora simpatico, un po' meno di una volta ma in cambio lo rispetto di più per aver saputo incassare come un pugile per anni e ciononostante risorgere, Hamilton difficile da valutare, apparente simpatia che potrebbe anche essere falsa, degli altri si sente poco o nulla...una cosa che mi incuriosisce è quando e come i mezzi di comunicazione - che la bestia del "Segnali di lenta ripresa" l'hanno costruita loro - si vedranno costretti ad ammettere che Schumacher (Per quanto a me dispiaccia, ovviamente) è un caso senza speranza, un semivegetale in sedia a rotelle che appena percepisce l'ambiente intorno a sé.

O qualcuno conosce casi simili con completo recupero dopo oltre due anni?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Apr - 19:03

Ed intantro oggi Mick nono in F4

vediamo se qualcuno mi capisce

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Sab 25 Apr - 19:32

Rasputin ha scritto:Ed intantro oggi Mick nono in F4

vediamo se qualcuno mi capisce

La butto li... Il figlio di Schumi?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Dom 26 Apr - 9:46

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ed intantro oggi Mick nono in F4

vediamo se qualcuno mi capisce

La butto li... Il figlio di Schumi?

Sí...ma non so in un certo qual modo il ragazzino mi fa pena, nato miliardario e come non avesse avuto altra scelta di seguire la strada di un padre che ormai non ha più.
Per principio non invidio nessuno, me se è possibile, lui ancora di meno

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Mar 28 Apr - 14:32

Comunque un "gp" (una manche) l'ha poi vinta... Boh... In sé non mi pare un ragazzino poi così sfortunato... Se dovesse approdare presso qualche Team di F1 (col tempo che ci vuole) dovrà fare i conti col cognome paterno, ma in compenso qualora diventasse solo "discreto" potrà sempre dire di aver superato lo zio... mgreen
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Mar 28 Apr - 18:42

primaverino ha scritto:Comunque un "gp" (una manche) l'ha poi vinta... Boh... In sé non mi pare un ragazzino poi così sfortunato... Se dovesse approdare presso qualche Team di F1 (col tempo che ci vuole) dovrà fare i conti col cognome paterno, ma in compenso qualora diventasse solo "discreto" potrà sempre dire di aver superato lo zio... mgreen

Va beh...mi pare di averlo già menzionato, ma inserendo il nome nel motore di ricerca del forum non appare, allora facciamo un bel salto indietro fino a quello che io considero il Senna 1:



ormai qua mi si crede se dico che non ci sono molte cose di cui ho paura, e sono salito in auto - anche divertendomi - con un pilota di rally. Ma con quello lí io non ci sarei salito nemmeno in altalena, nono pale

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Mer 29 Apr - 14:49

"Nuvolari è il più grande pilota del passato, del presente e del futuro" (cit. Ferdinand Porsche)
Affascinò Enzo Ferrari* che lo volle con sé nella sua Squadra Corse (con l'Alfa Romeo, maledizione agli Agnelli, a Romiti e a Minchionne per come l'hanno poi ridotta...) ebbe modo di guidare una monoposto SCAT messa a punto dal grande (ma allora misconosciuto) Amedeo Gordini, ispirò pure il Sommo Vate (D'Annunzio) che lo invitò al Vittoriale per fargli dono di una piccola tartaruga d'oro con dedica... "All'uomo più veloce, l'animale più lento"... Grande, grandissimo Tazio. Al suo funerale, nel 1953, partecipò praticamente tutta la città (Mantova) in quanto non solo fu un pilota leggendario come pochi, ma a quanto se ne sa era pure una persona dalle notevoli qualità umane... Nulla a che vedere con tanti "montati" che pur talentuosissimi ammorbano lo scenario sportivo automobilistico e non solo e non da oggi. Uno dei più grandi di tutti i tempi (sul mio personalissimo cartellino).
Un pazzo furioso, comunque... Per me quella gente lì quando corre gli si scollega pure il cuore (oltre che il cervello) perché non è ragionevolmente pensabile che un uomo in tutta coscienza si prenda certi rischi, soprattutto se si considerano i dispositivi "di cicurezza" delle vetture dell'epoca. Ovvero nessuno. La 8c 2300 competizione sviluppava già nel '32 la bella potenza di circa 220 cv su un telaio a tubi con lamiere attaccate con lo sputo che complessivamente pesavano si e no otto quintali... Con gomme "da bicicletta" (se paragonate a quelle odierne) e con freni praticamente "nominali" (quattro tamburi ad azionamento meccanico... Roba da matti!!!) In pratica dei "rallentatori" anziché dei freni veri e propri... E senza differenziali a controllo elettronico (non so dirti se autobloccanti o meno, ma comunque "de paura")...
In pratica una "belva feroce" da dominare con la tecnica... Alcune versioni opportunamente modificate (la 8c passò da 2,3 a 2,9 litri nel corso degli anni) arrivarono a superare abbondantemente i 300 kmh praticamente "senza freni"...
Si, caro Rasp... Con Nuvolari al volante non andrei nemmeno a prenderci un caffè...

*) hai giustamente nominato Senna (talento assoluto) ma lo sai qual è stato il pilota che (dopo Nuvolari) fece "innamorare" il Drake?...
E' facile...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Mer 29 Apr - 17:52

Cazzo, sei un'enciclopedia con le gambe...vediamo un po',

Primaverino ha scritto:[...]Uno dei più grandi di tutti i tempi (sul mio personalissimo cartellino).

Anche sul mio, diciamo sulle dita di una mano mezza monca...concordo su quanto non quotato e devo dire che il nome "Gordini" ha risvegliato qualcosa nella mia memoria, ma non mi togliere il piacere di fare una ricerca da solo wink..

Primaverino ha scritto:[...]Un pazzo furioso, comunque[...]

...ed ecco la ragione principale per cui lo considero come te, e per cui - come già menzionato - pur non considerandomi un coniglio probabilmente con quello non sarei salito nemmeno in altalena crying

Sui dati tecnici non mi pronuncio, qualcosa so, mi pare ad esempio che i pesi delle grosse cilindrate andassero ben oltre gli 800kg ma ovviamente non ci posso giurare.

Sui differenziali però ti posso dire una cosa: almeno in un certo periodo, se non ancora oggi, i prototipi del mondiale endurance (Tipo la 24h di Le Mans per intenderci) il differenziale non ce l'avevano affatto. Si sobbarcavano l'enormemente maggiore consumo di gomme in cambio di una tenuta che - a differenza di quella ottenuta tramite l'aerodinamica - funziona anche a basse velocità wink..

Primaverino ha scritto:*) hai giustamente nominato Senna (talento assoluto) ma lo sai qual è stato il pilota che (dopo Nuvolari) fece "innamorare" il Drake?...
E' facile...

Me lo cerco. Per il resto, premetto che nonostante riconosca il suo talento (Ed il coraggio, lo stesso ingegnere -  mi pare - ebbe a paragonarlo a Tazio per questa caratteristica in comune) non sono mai riuscito a farmi risultare simpatico Senna. Ricordo tra le altre cose (Da buon brasiliano, fervente credente e convinto di avere licenza divina di vincere) trattò l'allora debuttante M. Schumacher con un certo tono di sufficienza/paternalistica superiorità



facendo secondo me la figura dello spocchioso ed arrogante, tra l'altro la causa dell'alterco



a mio parere è stata una situazione in cui Senna si sarebbe comportato in maniera esattamente, equivalentemente aggressiva. Solo che lui era il campione e Schumi la "Burba", e allora il buon Ayrton (In pubblico anziché a quattr'occhi) ha accusato MS di avere sparlato di lui con la stampa anziché andare a dirgli le cose in faccia.

Gli anni secondo me hanno dato la risposta, anche se io - pur riconoscendo MS, almeno nelle cifre - il più grande di tutti i tempi, non lo ritengo certamente tra i più schietti.

Ma tanto ormai è morto

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Gio 30 Apr - 13:16

Rasputin ha scritto:

1) Sui dati tecnici non mi pronuncio, qualcosa so, mi pare ad esempio che i pesi delle grosse cilindrate andassero ben oltre gli 800kg ma ovviamente non ci posso giurare.

2) Sui differenziali però ti posso dire una cosa: almeno in un certo periodo, se non ancora oggi, i prototipi del mondiale endurance (Tipo la 24h di Le Mans per intenderci) il differenziale non ce l'avevano affatto. Si sobbarcavano l'enormemente maggiore consumo di gomme in cambio di una tenuta che - a differenza di quella ottenuta tramite l'aerodinamica - funziona anche a basse velocità wink..

3) Me lo cerco. Per il resto, premetto che nonostante riconosca il suo talento (Ed il coraggio, lo stesso ingegnere -  mi pare - ebbe a paragonarlo a Tazio per questa caratteristica in comune) non sono mai riuscito a farmi risultare simpatico Senna. Ricordo tra le altre cose (Da buon brasiliano, fervente credente e convinto di avere licenza divina di vincere) trattò l'allora debuttante M. Schumacher con un certo tono di sufficienza/paternalistica superiorità

a mio parere è stata una situazione in cui Senna si sarebbe comportato in maniera esattamente, equivalentemente aggressiva. Solo che lui era il campione e Schumi la "Burba", e allora il buon Ayrton (In pubblico anziché a quattr'occhi) ha accusato MS di avere sparlato di lui con la stampa anziché andare a dirgli le cose in faccia.

4) Gli anni secondo me hanno dato la risposta, anche se io - pur riconoscendo MS, almeno nelle cifre - il più grande di tutti i tempi, non lo ritengo certamente tra i più schietti.

Ma tanto ormai è morto

1) Si. Sono arrivate a pesare anche 12 quintali e più. A partire dalla 2900 (mi pare) venne adottato il cambio al retrotreno per favorire una miglior ripartizione dei pesi, cosa che rimase un tratto distintivo delle Alfa degne di tale nome.

2) Vero.

3) Non sono mai stato "senniano". Preferivo Prost: molto più simpatico (secondo me) e senza contare che se nel 1988 non ci fosse stato il cervellotico sistema di attribuzione del punteggio, oggi il buon Alain avrebbe un Mondiale in più...

4) Con tutto il rispetto (e la gratitudine sportiva da "ferrarista") non metto Schumi nemmeno nei primi dieci di sempre.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Gio 30 Apr - 22:31

primaverino ha scritto:
3) Non sono mai stato "senniano". Preferivo Prost: molto più simpatico (secondo me) e senza contare che se nel 1988 non ci fosse stato il cervellotico sistema di attribuzione del punteggio, oggi il buon Alain avrebbe un Mondiale in più...

Il professore...un po' arrogante da buon francese, professionista fino al midollo (A differenze dei "Geni" tipo Senna), mi sta simpatico solo da quando è pensionato (Ho visto alcune interviste)

primaverino ha scritto:4) Con tutto il rispetto (e la gratitudine sportiva da "ferrarista") non metto Schumi nemmeno nei primi dieci di sempre.

Era una macchina. Sulle cifre impossibile discutere, è il più grande e basta. Sulla persona, appunto,una macchina....come paragonare Dunkerbeck e Naish mgreen (Chi cerca, trova)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Gio 30 Apr - 22:59

Vabbè... Se andiamo a simpatia "ante-pensione" il mio numero uno è Nelson Piquet...

Comunque sui "numeri" hai ragione. Ma (perdona il paragone s-centrato) l'Olanda di Crujff non ha vinto niente ma come squadra giù il cappello.
Più "grande" lei di altre squadre vincenti ma "senza anima" (discorso difficile... Non so se mi "ho" spiegato)
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da Rasputin il Gio 30 Apr - 23:15

primaverino ha scritto:Vabbè... Se andiamo a simpatia "ante-pensione" il mio numero uno è Nelson Piquet...

Comunque sui "numeri" hai ragione. Ma (perdona il paragone s-centrato) l'Olanda di Crujff non ha vinto niente ma come squadra giù il cappello.
Più "grande" lei di altre squadre vincenti ma "senza anima" (discorso difficile... Non so se mi "ho" spiegato)

In parte disaccordo, J. Villeneuve nememno era l'ultimo arrivato



Poi se andiamo sul coraggio, e sui grandi mai campioni il mio N. 1 è sempre lui:

http://www.dailymotion.com/video/xruun_schwantz-rainey-91_music

grazieeee grazieeee grazieeee

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50813
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piloti

Messaggio Da primaverino il Gio 30 Apr - 23:37

Grande Jilles...
Grande René...

Merci!
Chapeau!

Che piloti, mammamìa...

Capisci bene che uno Schumi al confronto pare un po' sciapo... Ma non è neanche colpa sua.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili
» Piloti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum