Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Mer 18 Mar - 18:27

... aggiungo ancora una cosa, alcuni anni fa il 30 dicembre nel mio ufficio successe un gran casino... saltarono alcuni server e io e mio figlio non riuscivamo a ripristinarli... beh io (e questo può starci) ma anche mio figlio che allora aveva 21 anni abbiamo passato tutto il 31 dicembre e il 1° gennaio in ufficio per risolvere il problema... perché il 2 gennaio al loro ritorno i dipendenti potessero lavorare.
Pensi che mio figlio l'avrebbe fatto se fosse stato dipendente di un'impresa "pubblica"???

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin il Mer 18 Mar - 18:28

paolo1951 ha scritto:[...]lo Stato è come una medicina ne devi prendere solo il minimo indispensabile.

io dissento...è come un veleno, occorre starne alla larga. Farsi apolidi se possibile.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Mer 18 Mar - 18:35

paolo1951 ha scritto:... aggiungo ancora una cosa, alcuni anni fa il 30 dicembre nel mio ufficio successe un gran casino... saltarono alcuni server e io e mio figlio non riuscivamo a ripristinarli... beh io (e questo può starci) ma anche mio figlio che allora aveva 21 anni abbiamo passato tutto il 31 dicembre e il 1° gennaio in ufficio per risolvere il problema... perché il 2 gennaio al loro ritorno i dipendenti potessero lavorare.
Pensi che mio figlio l'avrebbe fatto se fosse stato dipendente di un'impresa "pubblica"???

Non lo so.
Però posso dirti che parecchi anni fa in Francia le Poste scesero in sciopero per non ricordo più quale motivo o rivendicazione sindacale... Lo sciopero durò un mese (mica quattro ore il venerdì pomeriggio).
Era uno sciopero di quelli veri perché il Blagueurs sono comunque gente seria.
Ebbene al momento dell'ottenimento di quanto avevano chiesto un dirigente sindacale disse: "Da domani tutti in ufficio a oltranza perché dobbiamo ripristinare il servizio".
Hai capito, Paolo? Ho scioperato (e quindi ti ho fatto un danno) ma adesso che finalmente ho ottenuto quello che volevo, ti ripristino il servizio in "tempo zero" e se devo lavorare dodici ore al giorno (o magari di più se necessario) lo faccio e basta...
Ma per associazione di idee mi sovviene che nei Paesi seri la giornata di sciopero la pagano i Sindacati...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Mer 18 Mar - 18:44

... mah io non so come vadano le cose in Francia, io in Italia e nella Pubblica amministrazione non ho mai visto nulla di simile... e ti assicuro che in 40 anni lavoro ne ho visti molti di "uffici pubblici". Ho anche conosciuto persone oneste e laboriose, ma alla fine tutte hanno ... "gettato la spugna".

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Mer 18 Mar - 18:47

Rasputin ha scritto:
paolo1951 ha scritto:[...]lo Stato è come una medicina ne devi prendere solo il minimo indispensabile.

io dissento...è come un veleno, occorre starne alla larga. Farsi apolidi se possibile.
"Pharmacos" significa sia "medicina" sia "veleno". Anzi quello che è medicina in dosi minime diventa veleno se superi certi dosaggi.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin il Mer 18 Mar - 19:02

paolo1951 ha scritto:
Rasputin ha scritto:
paolo1951 ha scritto:[...]lo Stato è come una medicina ne devi prendere solo il minimo indispensabile.

io dissento...è come un veleno, occorre starne alla larga. Farsi apolidi se possibile.
"Pharmacos" significa sia "medicina" sia "veleno". Anzi quello che è medicina in dosi minime diventa veleno se superi certi dosaggi.

Esatto. Allora io (Se non si sapesse) diffido di tutti i rappresentanti di qualsiasi stato. Tutti. A tutti i livelli, dai pagliacci che ci viene dato a bere governano, ai funzionari statali et similia, dei quali non mi spaventa che facciano il loro lavoro secondo scienza e coscienza (Nell'improbabile caso che lo facciano), mi spaventa molto, molto di più che ci credano. E credimi, alcuni lo fanno.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Gio 19 Mar - 14:23

paolo1951 ha scritto:1) No primaverino io dicevo una cosa tutta diversa ... non c'è "sistema" che tenga, non c'è riforma fattibile che serva a qualcosa... non puoi cambiare l'UOMO!
2) Il più onesto e instancabile lavoratore, almeno nel 99% dei casi, diventa un lavativo nel momento che viene assunto come pubblico dipendente.
3) L'azienda più "sana", più efficiente, diventa fallimentare quando diviene pubblica, o comunque "pubblicamente" sostenuta, e questo per il semplice motivo che senza il "ricatto" del "profitto" viene meno il controllo dell'efficienza, della buona gestione economica.
4) Senza questo "ricatto", perché mai un dirigente non dovrebbe dare un avanzamento di carriera (e di stipendio) ad un povero imbecille bisognoso... o alla segretaria tanto gentile quanto carina e oca?
Perché non dovrebbe comprare un macchinario più moderno, più efficiente anche se sa benissimo che il ritorno economico non può giustificare la spesa?

5) Ma ancora... perché darsi da fare per migliorare il prodotto, il servizio fornito? Il cliente si accontenti! ... e poi per quello che paga può ben accontentarsi!
6) Chi glielo fa fare di attirarsi l'odio di tanti (mica solo dell'interessato) facendo licenziare un lavativo? In fondo anche lui non è poi così cattivo... è solo uno che ha avuto una vita "difficile", che ha tanti problemi personali...
Tutto va a rotoli... pazienza, lui ha fatto tutto quello che era in grado di fare, qualcuno si preoccuperà di risolvere la situazione... tanto qui il "posto" non lo perde nessuno, nessuno rimarrà in mezzo ad una strada.

7) Caro primaverino, è solo una pia illusione cambiare, riformare lo Stato... lo Stato è come una medicina ne devi prendere solo il minimo indispensabile.

1) Dissento. Cultura ed educazione (latu sensu) servono proprio alla bisogna.
2) Perché il sistema è fallato.
3) No. Diviene tale solo se i responsabili non vengono valutati e se del caso, rimossi. Quindi è un problema "di sistema", ovvero di regole chiare che vanno fatte rispettare.
4) Perché se a fine anno non ha prodotto utili lo si caccia a calci in culo senza liquidazione.
5) Questo è un altro paio di maniche. In questo caso, comunque è più corretto parlare di utente e non di cliente.
6) Infatti il dip. pubblico deve poter essere licenziabile.
7) No. E' solo questione di volontà politica.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 19 Mar - 16:24

primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:1) No primaverino io dicevo una cosa tutta diversa ... non c'è "sistema" che tenga, non c'è riforma fattibile che serva a qualcosa... non puoi cambiare l'UOMO!
2) Il più onesto e instancabile lavoratore, almeno nel 99% dei casi, diventa un lavativo nel momento che viene assunto come pubblico dipendente.
3) L'azienda più "sana", più efficiente, diventa fallimentare quando diviene pubblica, o comunque "pubblicamente" sostenuta, e questo per il semplice motivo che senza il "ricatto" del "profitto" viene meno il controllo dell'efficienza, della buona gestione economica.
4) Senza questo "ricatto", perché mai un dirigente non dovrebbe dare un avanzamento di carriera (e di stipendio) ad un povero imbecille bisognoso... o alla segretaria tanto gentile quanto carina e oca?
Perché non dovrebbe comprare un macchinario più moderno, più efficiente anche se sa benissimo che il ritorno economico non può giustificare la spesa?

5) Ma ancora... perché darsi da fare per migliorare il prodotto, il servizio fornito? Il cliente si accontenti! ... e poi per quello che paga può ben accontentarsi!
6) Chi glielo fa fare di attirarsi l'odio di tanti (mica solo dell'interessato) facendo licenziare un lavativo? In fondo anche lui non è poi così cattivo... è solo uno che ha avuto una vita "difficile", che ha tanti problemi personali...
Tutto va a rotoli... pazienza, lui ha fatto tutto quello che era in grado di fare, qualcuno si preoccuperà di risolvere la situazione... tanto qui il "posto" non lo perde nessuno, nessuno rimarrà in mezzo ad una strada.

7) Caro primaverino, è solo una pia illusione cambiare, riformare lo Stato... lo Stato è come una medicina ne devi prendere solo il minimo indispensabile.

1) Dissento. Cultura ed educazione (latu sensu) servono proprio alla bisogna.
2) Perché il sistema è fallato.
3) No. Diviene tale solo se i responsabili non vengono valutati e se del caso, rimossi. Quindi è un problema "di sistema", ovvero di regole chiare che vanno fatte rispettare.
4) Perché se a fine anno non ha prodotto utili lo si caccia a calci in culo senza liquidazione.
5) Questo è un altro paio di maniche. In questo caso, comunque è più corretto parlare di utente e non di cliente.
6) Infatti il dip. pubblico deve poter essere licenziabile.
7) No. E' solo questione di volontà politica.
Caro primaverino, per dirla con Gramsci questo può essere l'ottimismo della volontà.... ma Gramsci raccomandava di usare anche "il pessimismo della ragione" !!!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Gio 19 Mar - 16:51

paolo1951 ha scritto:
Caro primaverino, per dirla con Gramsci questo può essere l'ottimismo della volontà.... ma Gramsci raccomandava di usare anche "il pessimismo della ragione" !!!

Ne convengo, carissimo...
Ma il pessimismo della ragione non dovrebbe tramutarsi in fatalismo.
La doverosa (evidente) presa d'atto dello sfascio in atto che quotidianamente si corrobora di cattive nuove (hai letto della Lupi's Family e delle schifezze Expo?) non vuol dire che lo Stato debba essere vieppiù "aiutato" a morire a beneficio dei pescicani che lo stanno spolpando (per il poco di buono che ancora ne rimanga, ammesso che "ce ne sia ancora").

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Ven 20 Mar - 15:14

primaverino ha scritto:
Ne convengo, carissimo...
Ma il pessimismo della ragione non dovrebbe tramutarsi in fatalismo.
Per te è "fatalismo", ma io lo chiamo "realismo".

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da holubice il Sab 21 Mar - 17:46

paolo1951 ha scritto:...Nella PA chi volesse ostinarsi a lavorare, a fare il suo "dovere" (e qualcuno c'è ancora)... viene quotidianamente ridicolizzato, ostracizzato dai suoi colleghi. Il lavativo viene premiato, la persona laboriosa, capace punita e boicottata...
"L'impegno viene visto con fastidio.
L'onestà, con sospetto ..."


Non mi ricordo chi l'ha detta, sempre riferita alla pubblica amministrazione.



crying

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6095
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Justine il Sab 21 Mar - 20:02

Holu, non commentare i redditi, finiranno cancellati dall'Apocalisse! A proposito, hai trovato TAILS Linux?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 8:23

Quoto Holu, ma per tornare IT spendo due parole a favore di questa legge sul reddito di cittadinanza. Essa ha un merito indubbio, quello di fare CHIAREZZA:
quando si parla impropriamente di DIRITTO AL LAVORO, in realtà s'intende il DIRITTO ALLO STIPENDIO, anche e soprattutto senza dover lavorare.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Dom 22 Mar - 15:03

paolo1951 ha scritto:Quoto Holu, ma per tornare IT spendo due parole a favore di questa legge sul reddito di cittadinanza. Essa ha un merito indubbio, quello di fare CHIAREZZA:
quando si parla impropriamente di DIRITTO AL LAVORO, in realtà s'intende il DIRITTO ALLO STIPENDIO, anche e soprattutto senza dover lavorare.

Io ne ho ricavata un'impressione diversa.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 22:02

primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Quoto Holu, ma per tornare IT spendo due parole a favore di questa legge sul reddito di cittadinanza. Essa ha un merito indubbio, quello di fare CHIAREZZA:
quando si parla impropriamente di DIRITTO AL LAVORO, in realtà s'intende il DIRITTO ALLO STIPENDIO, anche e soprattutto senza dover lavorare.

Io ne ho ricavata un'impressione diversa.
Esponila!!!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Dom 22 Mar - 23:02

paolo1951 ha scritto:
primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Quoto Holu, ma per tornare IT spendo due parole a favore di questa legge sul reddito di cittadinanza. Essa ha un merito indubbio, quello di fare CHIAREZZA:
quando si parla impropriamente di DIRITTO AL LAVORO, in realtà s'intende il DIRITTO ALLO STIPENDIO, anche e soprattutto senza dover lavorare.

Io ne ho ricavata un'impressione diversa.
Esponila!!!

Mi era parso di capire che la proposta di legge tendesse a far funzionare gli attualmente inutili centri per l'impiego...
Insomma, se ben applicata non mi pare nemmeno una cosa poi così negativa.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 23:05

... e avendo appena finito di vedere su Rai 3 "presa diretta" sono preparato a qualsiasi cosa !!!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Dom 22 Mar - 23:06

paolo1951 ha scritto:... e avendo appena finito di vedere su Rai 3 "presa diretta" sono preparato a qualsiasi cosa !!!

Di che si tratta?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 23:12

... "far funzionare gli attualmente inutili centri per l'impiego" ???
Comunque, fosse anche (per assurdo) cosa possibile a farsi, non credo proprio che sia questo che vogliono i promotori della proposta di legge. Qui si tratta solo di dare dei soldi a chi di lavorare non ha proprio voglia, rubandoli a chi cerca invece di lavorare per vivere.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 23:13

primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:... e avendo appena finito di vedere su Rai 3 "presa diretta" sono preparato a qualsiasi cosa !!!

Di che si tratta?
Niente di particolare, parlavano delle ONLUS "corrotte"... lasciando intendere che ne esisterebbero anche di quelle che NON lo sono.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Minsky il Dom 22 Mar - 23:21

paolo1951 ha scritto:
primaverino ha scritto:
paolo1951 ha scritto:... e avendo appena finito di vedere su Rai 3 "presa diretta" sono preparato a qualsiasi cosa !!!

Di che si tratta?
Niente di particolare, parlavano delle ONLUS "corrotte"... lasciando intendere che ne esisterebbero anche di quelle che NON lo sono.
Già. Purtroppo è così, non si salva nessuno. Persino il CNSAS, mi viene da vomitare.
http://www.banff.it/il-soccorso-alpino-ha-unaltra-faccia/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Dom 22 Mar - 23:23

Mi è piaciuto molto un "migrante" che diceva che loro hanno il "diritto all'assistenza" in quanto l'Italia ha firmato un accordo internazionale in tal senso per coloro che fuggono dalle guerre...
Ne approfitto quindi per informarti che avendo io questa sera litigato con mia moglie, ho da domani il diritto di venire a mangiare a gratis al tuo ristorante... e mi raccomando che la cucina sia di mio gradimento!
A presto dunque caro amico!

PS: non dimenticarti del vino... che io mica sono islamico!!!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Dom 22 Mar - 23:34

paolo1951 ha scritto:Mi è piaciuto molto un "migrante" che diceva che loro hanno il "diritto all'assistenza" in quanto l'Italia ha firmato un accordo internazionale in tal senso per coloro che fuggono dalle guerre...
Ne approfitto quindi per informarti che avendo io questa sera litigato con mia moglie, ho da domani il diritto di venire a mangiare a gratis al tuo ristorante... e mi raccomando che la cucina sia di mio gradimento!
A presto dunque caro amico!

Vieni quando vuoi. mgreen

Beh... Non ho visto la puntata in questione ma al migrante (se solo fossimo in un Paese serio, ovvero laddove fanno le leggi e poi si applicano pure) direi anche: "Certo, caro fratello... Per quindici giorni...* Poi se ci accorgiamo che sei un furbacchione ti ributtiamo a mare a calci in culo".

* Vi ho già raccontato del mio processo penale, vero?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Lun 23 Mar - 8:55

Appunto primaverino... tu sei una persona generosa e dici: uno per 15 giorni. Ma se si trattasse di 10 persone per un tempo indeterminato??? Chiaramente diresti: non posso!
Ora solo in Africa ci saranno grosso modo mezzo miliardo di persone che vorrebbero venire in Europa... e poi c'è l'Asia, l'America latina.
Accoglierli tutti è impossibile ma allora perché mai dovresti accoglierne un su 10? Che meriti particolari ha quello rispetto agli altri nove?

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da primaverino il Lun 23 Mar - 13:54

paolo1951 ha scritto:Appunto primaverino... tu sei una persona generosa e dici: uno per 15 giorni. Ma se si trattasse di 10 persone per un tempo indeterminato??? Chiaramente diresti: non posso!
Ora solo in Africa ci saranno grosso modo mezzo miliardo di persone che vorrebbero venire in Europa... e poi c'è l'Asia, l'America latina.
Accoglierli tutti è impossibile ma allora perché mai dovresti accoglierne un su 10? Che meriti particolari ha quello rispetto agli altri nove?

Ma si, è chiaro che non si può pretendere di fare entrare chiunque (e poi l'oggetto della discussione è un altro) ma solo mi incuriosiva saperne di più sui "trattati" firmati dall'Italia cui si accennava...
Il mio esempio (peraltro del tutto s-centrato) era riferito ai richiedenti asilo, solo che l'ho ricordato ugualmente per sottolineare la differenza tra una legge teoricamente valida e la sua applicazione (anzi "dis-applicazione") praticamente sistematica.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum